Giovedì, 13 Giugno 2024
Roberto Di Gaudio

Roberto Di Gaudio

20° GIORNATA - Impresa della Biellese che si porta a -2 dal terzo posto occupato da Cossato e Accademia Borgomanero. Ancora vittoriose Pro Eureka e Sparta Novara.


La corazzata di Pilone si conferma in testa alla classifica, ma non senza combattere. La Juventus Domo non si arrende facilmente e dopo l'iniziale 2 a 0 torna in partita con Ianic. Il rigore del fantasista e numero 10 Gaspardino nella ripresa chiude la partita, mantenendo i padroni di casa al primo posto. Una sola lunghezza sotto troviamo lo Sparta Novara, gli ospiti vanno in vantaggio al decimo ma nel secondo tempo i ragazzi di Cisiano ribaltano completamente le sorti dell'incontro con Omoregbe e Aquilia.

Grande impresa della Biellese che accorcia le distanze dai diretti avversari del Cossato con uno scontro diretto giocato a ritmi altissimi. C'è rammarico per gli ospiti che falliscono un rigore con il bomber Mattia Romeo. Non ne approfitta l'Accademia Borgomanero che viene stoppata da un bel Casale, ci pensa il solito Sanna a pareggiare i conti dopo il gol nel primo tempo di Colombo. Ora La Biellese è pericolosamente a 2 punti di distanza sia dal Cossato che dall'Accademia Borgomanero, lotta al terzo posto apertissima.

Belle vittorie casalinghe e convincenti per il Gassino e per il Borgosesia. Sarebbero potuti essere entrambi due successi per 3 a 0, la Valle Elvo trova il gol della bandiera praticamente allo scadere grazie a Perinetto. Colpo esterno del Baveno che ha la meglio su un Settimo messo molto meglio in classifica, la voglia di salvarsi è determinante per i padroni di casa che superano il Settimo con un 1 a 2.

SPARTA NOVARA-ACCADEMIA VERBANIA 2-1
RETI: pt 10' (A), st 14' Omoregbe (S), st 24' Aquilia (S)

BORGOSESIA-BORGOVERCELLI 3-0
RETI:

GASSINO-VALLE ELVO 3-1
RETI: pt 9' Perotti (G), pt 15' Lucà (G), st 23' Cantatore (G), st 34' Perinetto (V)

LA BIELLESE-COSSATO 2-1
RETI: st 17' De Ruvo RIG. (L), st 23' Mello Rella (L)
NOTE: pt 27' Romeo M. (C) sbaglia un rigore

PRO EUREKA-JUVENTUS DOMO 3-1
RETI: pt 14' Tetaj (P), pt 17' Gamberoni (P), pt 30' Ianic (J), st 14' Gaspardino RIG. (P)

ACCADEMIA BORGOMANERO-CASALE 1-1
RETI: pt 13' Colombo (A), st 17' Sanna (C)

SETTIMO-BAVENO 1-2
RETI:

20° GIORNATA - Un solo rinvio (per ora) per allarme Coronavirus, le altre partite si giocano regolarmente, dilagano Vanchiglia in casa e Lucento fuori, alla sedicesima vittoria di fila, se non è un record poco ci manca.


La coppia Chieri-Lucento in testa sembra inscindibile. Il Chieri porta a casa l'ennesimo derby contro il San Giacomo grazie a Dumani e Re. Pierro si gode un incredibile striscia positiva di successi, oggi a soccombere è il Derthona, ma il mister è contento soprattutto per la porta inviolata, nel girone di ritorno questo è il settimo clean sheet.

C'è un pò di rabbia ad Acqui per una partita che poteva essere gestita meglio, mister Oliva dichiara a fine partita:"Abbiamo fallito tre occasioni nitide con i nostri attaccanti che ci avrebbero potuto dare la vittoria. Oltre questo, un arbitraggio non all'altezza, ci manca un gol regolare e un rigore". Colpo esterno del Bacigalupo, dopo aver fermato proprio l'Acqui la scorsa settimana. La formazione ultima in classifica fino a poche settimane fa, ora è terzultima, avendo superato Virtus Mercadante e anche il Cenisia.

Cenisia che proprio oggi è caduto malamente sotto i colpi di un Vanchiglia in splendida forma. I ragazzi di Rapisarda, in una giornata di grazia, ne fanno addirittura 7, con la tripletta di Kelwin e la doppietta di Cesano. Pari da brividi tra Grugliasco e Mirafiori nel posticipo, gli ospiti vanno in vantaggio dopo 25 minuti, il Grugliasco dopo il settantesimo minuto è ancora sotto ma non molla e al terzo minuto di recupero trova il gol che vale un punto con Sanfilippo.

ACQUI-NOVESE 2-2
RETI: Abdlahna Salman (A), Robbiano (A), Massone (N), Caneva (N)

CHIERI-SAN GIACOMO CHIERI 2-0
RETI: pt 34' Dumani, st 8' Re

DERTHONA-LUCENTO 0-4
RETI: pt 32' Sofian, st 3' Borgotallo, st 15' Cirillo, st 28' Fabozzi

CIT TURIN-BACIGALUPO 0-2
RETI:

VANCHIGLIA-CENISIA 7-0
RETI: 3 Kelwin, 2 Cesano, Bajardi, Cornetto

VIRTUS MERCADANTE-CBS rinviata

GRUGLIASCO-MIRAFIORI 1-1
RETI: pt 25' (M), st 35+3' Sanfilippo (G)

20° GIORNATA - Strana formula spezzata questo weekend nel girone B, alcune partite anticipate al sabato, altre giocate regolarmente la domenica e conclusione addirittura martedì con VDA Charvensod-Volpiano.


Si porta momentaneamente a pari con l'Alpignano il Lascaris con un successo di misura nel sabato di anticipi. Il Rosta non riesce, nonostante tre nette occasioni, a violare la porta difesa da Colamartino e viene punito all'ultimo minuto da Umilio. Partita dai due volti quella tra Ivrea Calcio e Borgaro. Primo tempo a favore del Borgaro con due gol di Guasti e squadre negli spogliatoi con il risultato di 2 a 1. Nel secondo tempo i padroni di casa capovolgono il risultato portandosi sul 4 a 2 grazie alla tripletta di Capillo. Di Capello invece l'altro gol dell'Ivrea.

Nel complesso giusto invece il pareggio tra l'altra squadra di Ivrea, il Banchette, contro l'Aygreville. Passa in vantaggio al 30esimo del primo tempo l'Aygreville con Chianese su rigore. Pareggia subito dopo al 36’ Musto per l'Ivrea Banchette per il conclusivo 1 a 1. L'Alpignano piega di forza il Collegno Paradiso con un tennistico 6 a 0. In sequenza arrivano prima la doppietta di Spina che apre le marcature e poi il poker di Tucci chiude una partita mai combattuta. Bella vittoria nell'anticipo del sabato per il Venaria che va a Tavagnasco desiderosa di punti e si impone con un perentorio 0 a 3, la squadra di Virardi staziona ora al decimo posto.

Avvincente e combattuata partita tra Caselle e Cirié. Alla prima azione, al primo minuto, passa in vantaggio il Caselle di testa con Natale. Al 15 pt tiro dalla tre quarti di Civetta, palla sotto la traversa e 2 a 0 per il Caselle. All'ultimo minuto del primo tempo il Cirié accorcia su calcio d'angolo con Di Mauro. Al 12 del st il Caselle perde Merolla per somma di ammonizioni e sulla conseguente punizione il Cirié pareggia con De Paoli. Il Caselle oggi è determinato e nonostante l'inferiorità numerica si riporta in vantaggio con Bogiatto al 13 st. Ma al 22, ancora su calcio piazzato, il Cirié pareggia con Formisano. Finisce 3 a 3. Tutto sommato pareggio giusto.

QUINCINETTO TAVAGNASCO-VENARIA 0-3
RETI: Cella, Lombardo, Pappalardo

IVREA-BORGARO 4-2
RETI: 2 Guasti (B), 3 Capillo (I), Capello (I)

LASCARIS-ROSTA 1-0
RETE: st 35' Umilio

IVREA BANCHETTE-AYGREVILLE 1-1
RETI: pt 30' Chianese RIG. (A), pt 35' Musto (I)

ALPIGNANO-COLLEGNO PARADISO 6-0
RETI: 2 Spina, 4 Tucci

CASELLE-CIRIE' 3-3
RETI: pt 1' Natale (CA), 15 pt' Civetta (CA), pt 35' Di Mauro (CI), st 12' De Paoli (CI), st 13' Bogiatto (CA), st 22' Formisano (CI)
NOTE: st 12' espulso Merolla (CA) per somma di ammonizioni

VDA CHARVENSOD-VOLPIANO martedì 25/02 ore 19:40

CLASSIFICA MARCATORI 19° GIORNATA - Ancora una doppietta per bomber Tucci, a farne le spese questa settimana è il Volpiano. Viglietta non smette più di segnare e anche questa domenica ha messo la sua firma. Torna al gol Imberti, ora terzo a quota 21. Sale Fotia a 20 e con lui sale anche Boscaro, nella goleada del Chisola contro una impotente Pozzolese. Tra di loro si assesta Siviero, miglior marcatore del girone A con 18 reti.


30 RETI: Tucci (Alpignano)

24 RETI: Viglietta (Cheraschese)

21 RETI: Imberti (Area Calcio Alba Roero)

20 RETI: Fotia (Chisola)

18 RETI: Siviero (Sparta Novara)

17 RETI: Boscaro (Chisola)

16 RETI: ​​​​​​​Sanna (Casale), Altieri (Juventus Domo), Blencio (Morevilla)

15 RETI: Haratau (Grugliasco)

14 RETI: Benrhouzile (Bra), Romeo M. (Cossato), Gamberoni (Pro Eureka)

13 RETI: Mischiati (Cheraschese), Mongelluzzi (Chieri),  De Ruvo (La Biellese), Stocchino (Lascaris), Fregnan (Rosta)

12 RETI: Vianoli (Accademia Verbania), Rognetta (Borgaro), Taurisano (Grugliasco), Mosca (Ivrea), Omoregbe (Sparta Novara)

11 RETI: Pazzini (Accademia Verbania), Udrea (Bra), D'Avolio (Chieri), De Santo (Cossato), Cirillo (Lucento), Gariglio (Mirafiori), Palumbo (Pro Eureka)

10 RETI: Ranzani (Accademia Borgomanero), Spina (Alpignano), D'Ambrosio (Borgosesia), Boccalatte (Casale), Re (Chieri), Caschetto (Chisola), Anastasio (Ciriè), Meli (Gassino), Dresco (Juventus Domo), Camara (Olmo), Aquilia (Sparta Novara), Caracciolo (Volpiano)

9 RETI: Simioli (Bacigalupo), Perdicaro (Casale), Masciandaro (Chisola), Dessì (CIT Turin), Salerno (Lascaris), Ceretto Castigliano (Olmo), Viglietti (Pedona), Di Ciancia (Pinerolo), Cukaj (Savigliano), Cornetto (Vanchiglia), Lauriola (Volpiano)

8 RETI: Beccaria (Accademia Borgomanero), Morganti (Acqui), Cipullo (Alpignano), Brignolo (Area Calcio Alba Roero), Pozzan (Aygreville), Vergani (Baveno), Delle Donne (Bra), Colantuono (CBS), Mellace (Chieri), Sbiera (Chisola), Persano (Derthona), Capillo, Moschetta (Ivrea), Saporito S. (La Biellese), Umilio (Lascaris), Montanari (Lucento), Pizzuto (Mirafiori), Odasso (Monregale), Massone (Novese)

19° GIORNATA - Partita senza storia (e forse senza senso) tra la prima e l'ultima del Girone D, conclusa con 11 reti di scarto. Il Bra mette in tasca altri 3 punti e insegue, successi esterni per Cheraschese e Area Calcio Alba Roero.


Negli anticipi di sabato sono andate in scena due gare opposte, squilibrio estremo tra Chisola capolista e Pozzolese fanalino di coda, gli ospiti ne fanno 14 in una partita senza storia, al duplice fischio il risultato era già 0 a 7. Equilibrio totale invece tra Morevilla e Pinerolo con i padroni di casa che devono battere il portiere avversario dal dischetto per ben due volte per pareggiare la partita con un pirotecnico 3 a 3.

L'Area Calcio Alba Roero vince se trascinata da Imberti, e anche oggi la regola si conferma, in gol il bomber degli ospiti e poi ci pensa Musso su punizione a chiudere la partita con il conclusivo 1 a 2. Stesso risultato a Fossano, passano gli ospiti della Cheraschese con i due bomber Mischiati e Viglietta confermandosi uno dei migliori attacchi del campionato.

Tanta differenza in classifica tra Bra e Savigliano ma risultato non clamoroso, finisce 3 a 1 tra le due compagini, doppietta di Delledonne e gol di Quaranta per chiudere i giochi. Pari a reti bianche tra Monregale e Pedona, che mantengono così invariati i 4 punti di distanza in classifica. Colpo esterno dell'Olmo che passa di misura tra le mura domestiche della Giovanile Centallo, opsiti che in questo modo superano sia la Giovanile Centallo che il Fossano e vanno a quota 29, al sesto posto dietro il Pinerolo.

POZZOLESE-CHISOLA 3-14
RETI: pt 7' Boscaro (C), pt 9' D'Anna (C), pt 13' Boscaro (C), pt 22' D'Anna (C), pt 25' Boscaro (C), pt 30' Masciandaro (C), pt 35' Zerbi (C), st 3' Masciandaro (C), st 5' Zerbi (C), st 7' Fotia (C), st 9' (P), st 12' (P), st 22' Fotia (C), st 22' Sparascio (C), st 31' Autorete (P), st 31' Zerbi (C), st 35' Masciandaro (C)

MOREVILLA-PINEROLO 3-3
RETI: Mardedy RIG. (M), Blencio (M), Ureche RIG. (M), Delcorpo (P), Buongiovanni (P), Gaido (P)

FOSSANO-CHERASCHESE 1-2
RETI: pt 2' Mischiati (C), pt 26' Viglietta (C)

BRA-SAVIGLIANO 3-1
RETI: 2 Delledonne (B), Quaranta (B)

GIOVANILE CENTALLO-OLMO 0-1
RETE: Camara

MONREGALE-PEDONA 0-0

NICHELINO HESPERIA-AREA CALCIO ALBA ROERO 1-2
RETI: Imberti (A), Musso (A)

19° GIORNATA - Qualcuno fermi il Lucento, una serie pazzesca di vittorie consecutive che non accenna a fermarsi. Il Chieri continua a dividere il primo posto con la formazione di Pierro, terzo il Grugliasco a quota 41.


Si aggiorna ogni settimana il numero di successi consecutivi della squadra torinese, questo weekend siamo a quota 15, battuta anche la Virtus Mercadante con un nettissimo 5 a 0. Bel successo esterno anche per il Chieri che rimane ex equo al primo posto, Magri, D'Avolio e Castagna gettano in un momento davvero difficile il Mirafiori di Straforini, certo il calendario delle ultime giornate non ha aiutato.

Continua il bel lavoro di Battaglino sulla panchina del Grugliasco, il terzo posto è nettamente nelle mani dei biancorossi che superano la CBS in trasferta e si godono una posizione privilegiata a 41 punti, miglioramento incredibile rispetto alla passata stagione. Va a quota 30 invece il Vanchiglia di Rapisarda, doppietta di Cornetto a Chieri e San Giacomo battuto senza subire reti.

Pari per l'Acqui sul campo del Bacigalupo, non bastano Robbiano e Biglia, non ci sono partite scontate in questo girone C dove la penultima blocca sul 2 a 2 la quarta in classifica. Pari anche tra Cenisia e CIT Turin, Bruscella per i padroni di casa e il solito Dessì per gli ospiti. Colpo esterno del Derthona a Novi Ligure, gli ospiti volano così a 27 punti e in un colpo solo superano CBS e Mirafiori.

SAN GIACOMO CHIERI-VANCHIGLIA 0-2
RETI: 2 Cornetto

NOVESE-DERTHONA 0-1
RETE: Persano

CENISIA-CIT TURIN 1-1
RETI: Bruscella (CE), Dessì (CI)

CBS-GRUGLIASCO 1-2
RETI: st 3' Bianco RIG. (C), st 14' Pitzalis (G), st 17' Taurisano (G)

BACIGALUPO-ACQUI 2-2
RETI: Biglia (A), Robbiano (A)

MIRAFIORI-CHIERI 0-3
RETI: Magri, D'Avolio, Castagna

LUCENTO-VIRTUS MERCADANTE 5-0
RETI: pt 14' Montanari RIG., pt 30' Borgotallo, 5' st Di Battista RIG., 12' st Occhiogrosso, 31' st Tarsitano

19° GIORNATA - Impossibile tenere il passo delle due capoliste, stesso risultato per entrambe che vanno rispettivamente a 50 e 49 punti in classifica, primeggia la Pro Eureka. altra vittoria per l'Accademia Borgomanero che va a -1 dal Cossato.


Il tandem di testa tiene un ritmo altissimo e ottiene i 3 punti con il medesimo risultato: la Pro Eureka in trasferta con la Valle Elvo ne fa 5, apre le danze Lancellotta dal dischetto e le chiude Gamberoni all'ultimo minuto. 5 reti anche per lo Sparta Novara che passa agevolmente a Baveno, instrada il match Siviero con una doppietta.

Altra vittoria di misura per l'Accademia Borgomanero di Roncarolo, ci pensa Beccaria al venticinquesimo minuto ad insaccare di freddezza dal dischetto, ora i rossoneri sono a -1 dal Cossato che oggi in un incontro molto complicato hanno pareggiato in casa contro il Gassino. La partita sarebbe potuta finire ancora peggio, gli ospiti si sono portati sull'1 a 3 ma il bomber Mattia Romeo ha rimesso a posto le cose con una doppietta nel finale di partita, aggiustando il risultato sul 3 a 3 conclusivo.

Bella vittoria dell'Accademia Verbania che ha superato per 3 a 2 una difficile avversaria come la Biellese. Vittoria convincente anche per il Casale sul Settimo, trascinato dalla coppia gol Sanna-Boccalatte. Brutto infortunio in uno scontro all'ultimo minuto della partita tra i due capitani Perdicaro (CA) e Ferroni (SET), con il secondo che ha avuto la peggio ed è uscito accompagnato dall'ambulanza, tenendosi il ginocchio. Di misura anche la Juventus Domo in casa contro il Borgosesia, che rimane pericolosamente agli ultimi posti. Prima Gianfrate poi Dresco, e la Juve Domo può accorciare sulla Biellese, che comunque dista ancora 7 punti.

ACCADEMIA VERBANIA-LA BIELLESE 3-2
RETI: pt 17' De Ruvo (L), st 4' Bottone (L), Vianoli (A), Mariona (A), Primerano (A)

BORGOVERCELLI-ACCADEMIA BORGOMANERO 0-1
RETE: pt 25' Beccaria RIG.

CASALE-CALCIO SETTIMO 3-1
RETI: pt 30' Sanna (CAS), st 8' Boccalatte (CAS), st 14' Chirone (SET), st 34' Sanna (CAS)

BAVENO-SPARTA NOVARA 0-5
RETI: pt 12' Siviero, pt 27' Siviero, st 5' Zoppello, st 17' Baroli, st 23' Matta

COSSATO-GASSINO 3-3
RETI: pt 9' Miola (C), pt 30' Cane (G), pt 35' Pannocchia (G), st 7' Sostegno (G), st 29' Romeo M. (C), st 33' Romeo M. (C)

JUVENTUS DOMO-BORGOSESIA 2-1
RETI: pt 20' Gianfrate (J), st 20' Dresco (J)

VALLE ELVO OCCHIEPPESE-PRO EUREKA 0-5
RETI: pt 11' Lancellotta RIG., st 8' Tetaj, st 14' Pistamiglio, st 17' Gaspardino, st 35' Gamberoni

19° GIORNATA - Alpignano a +3, il Lascaris lo aveva agganciato con un pari ma fallendo una clamorosa occasione per mettere pressione alla capolista, il Venaria batte l'Ivrea e prova ad uscire dalla zona calda.


Bella partita a Gressan con un Aygreville che tiene in scacco il forte Lascaris venuto per i 3 punti, subito Pozzan imposta con Money, triangola bene con Gobbo entra in area e fa secco l'estremo torinese punto forte della rappresentativa Piemonte-Valle d'Aosta. Non passano due minuti che il Lascaris risponde e pareggia con un secco tiro in area. L'Aygreville non ci sta e riprende in mano la partita anche se il palleggio dei torinesi dimostra una grande qualità di tutti gli undici in campo. Al 19' Auletta vede Gobbo che si libera e si invola verso la porta a tu per tu non perdona con un secco diagonale e i valdostani si portano in vantaggio. Nella ripresa il Lascaris entra in campo deciso e in 10 minuti la ribalta con due reti di Stocchino, effettivo della rappresentativa nazionale. Ma il cuore valdostano non molla, con l'undici di Turato che si riversa in attacco alla ricerca del pareggio che arriva ancora con Pozzan abile a incornare di testa un bel corner di Money. L'Aygreville potrebbe anche vincerla ma a pochi minuti dalla fine sciupa un rigore con Auletta, concesso per un fallo sull'ennesimo involata di Gobbo. Alla migliore qualità tecnica dei torinesi oggi si è contrapposta la volontà di fare bene dei valdostani che hanno meritatamente pareggiato uno scontro di vertice.

Il Rosta ne stampa 4 al Quincinetto Tavagnasco e mette il muso davanti all'Aygreville in gran forma, pari tra Borgaro e Charvensod. Doppio vantaggio iniziale dello Charvensod con Treves e Boussik abili a concretizzare le due occasioni che si sono presentate. Poi 1-2 di Salini e infine Balmasseda che ristabilisce la parità in extremis Balmasseda. Passa di misura il Ciriè sull'Ivrea Banchette, è di Erchini la rete dei 3 punti.

Nella zona bassa della classifica si aggiudica il Collegno Paradiso la sfida per la salvezza. I padroni di casa mostrano maggiore voglia di vincere degli avversari e concretizzano l'obiettivo nel secondo tempo con gol al 5' di Bellini e al 15' di Contestabile, nonostante i due legni colpiti dagli ospiti. Festa grande a Venaria per i padroni di casa che superano anch'essi per 2 a 0 l'Ivrea meglio piazzato in classifica che avrebbe l'occasione per tornare in partita ma Orso con una gran parata nega la gioia del gol agli ospiti.

Finito qualche istante fa il match a Volpiano, la capolista viene trascinata dal miglior bomber di categoria che sigla una doppietta e senza subire gol conclude con un ottimo 0-2 a Volpiano. Ora è +3 dal Lascaris.

ROSTA-QUINCINETTO TAVAGNASCO 4-1
RETI: 2 Marotta (R), Fregnan (R), D'Amico (R), Chieregato (Q)

AYGREVILLE-LASCARIS 3-3
RETI: pt 5' Pozzan (A), pt 8' Ballacchino (L), pt 19' Gobbo (A), st 3' Stocchino (L), st 9' Stocchino (L), st 12' Pozzan (A)
NOTE: Auletta (A) fallisce un rigore

BORGARO-VDA CHARVENSOD 2-2
RETI: pt 22' Treves (V), st 10' Boussik (V), st 20' Salini (B), st 35+2' Balmasseda (B)

CIRIE'-IVREA BANCHETTE 1-0
RETE: Erchini

COLLEGNO PARADISO-CASELLE 2-0
RETI: st 5' Bellini, st 15' Contestabile

VENARIA-IVREA 2-0
RETI: pt 33' Mey, st 15' Pasqua
NOTE: Orso (V) para un rigore al st 25'

VOLPIANO-ALPIGNANO 0-2
RETI: 2 Tucci

CLASSIFICA MARCATORI 18° GIORNATA - La doppietta di Tucci permette all'Alpignano di superare il Caselle, il rigore di Viglietta, preziosissimo, consente alla Cheraschese di firmare un'impresa battendo il Bra di Carena nel derby cuneese. Imberti in versione assistman staziona a quota 20, Fotia va a 18 e stacca Siviero, raggiunto questo weekend da Altieri autore di una doppietta.


28 RETI: Tucci (Alpignano)

23 RETI: Viglietta (Cheraschese)

20 RETI: Imberti (Area Calcio Alba Roero)

18 RETI: Fotia (Chisola)

16 RETI: Altieri (Juventus Domo), Siviero (Sparta Novara)

15 RETI: Haratau (Grugliasco), Blencio (Morevilla)

14 RETI: Benrhouzile (Bra), Sanna (Casale), Boscaro (Chisola)

13 RETI: Mongelluzzi (Chieri), Gamberoni (Pro Eureka)

12 RETI: Rognetta (Borgaro), Mischiati (Cheraschese), Romeo M. (Cossato), Mosca (Ivrea), De Ruvo (La Biellese), Fregnan (Rosta), Omoregbe (Sparta Novara)

11 RETI: Pazzini, Vianoli (Accademia Verbania), Udrea (Bra), De Santo (Cossato), Taurisano (Grugliasco), Stocchino (Lascaris), Cirillo (Lucento), Gariglio (Mirafiori), Palumbo (Pro Eureka)

10 RETI: Ranzani (Accademia Borgomanero), Spina (Alpignano), D'Ambrosio (Borgosesia), D'Avolio, Re (Chieri), Caschetto (Chisola), Anastasio (Ciriè), Meli (Gassino), Aquilia (Sparta Novara), Caracciolo (Volpiano)

9 RETI: Simioli (Bacigalupo), Boccalatte, Perdicaro (Casale), Dresco (Juventus Domo), Salerno (Lascaris), Camara, Ceretto Castigliano (Olmo), Viglietti (Pedona), Di Ciancia (Pinerolo), Cukaj (Savigliano), Lauriola (Volpiano)

8 RETI: Morganti (Acqui), Cipullo (Alpignano), Brignolo (Area Calcio Alba Roero), Vergani (Baveno), Colantuono (CBS), Mellace (Chieri), Sbiera (Chisola), Dessì (CIT Turin), Capillo, Moschetta (Ivrea), Saporito S. (La Biellese), Umilio (Lascaris), Pizzuto (Mirafiori), Odasso (Monregale), Massone (Novese)

7 RETI: Beccaria (Accademia Borgomanero), Paico Vargas (Aygreville), Guasti (Borgaro), Piovero (Calcio Settimo), Mancin (Cossato), Persano (Derthona), Actis (Fossano), Isoardi, Boutingou (Giovanile Centallo), Laureana (Lascaris), Montanari (Lucento), Magri (Mirafiori), Badaracco (Pro Eureka), Bardelle (Valle Elvo), Cornetto (Vanchiglia), Zocco (VDA Charvensod)

18° GIORNATA - Assist clamoroso del Casale che acciuffa il pareggio allo scadere per la Pro Eureka che ne approfitta superando di misura il Cossato in un big match combattutissimo.


Torna in testa la Pro Eureka di Pilone superando il Cossato, rivale ormai di tante battaglie. Nel Girone A cambiano le gerarchie in testa, un grandissimo Casale ferma lo Sparta Novara con Sandrone che acciuffa per i capelli il pareggio al secondo minuto di recupero. Succede tutto nella ripresa a Settimo, Lancellotta prima e Tetaj poi portano i tre punti ai padroni di casa che si godono la vetta della classifica.

Si riavvicina l'Accademia Borgomanero di Roncarolo per un posto sul gradino più basso del podio, decide tutto la rete di Mira nella ripresa nella partita con il minor numero di gol di questa domenica. Anche La Biellese non molla, rimane a -1 proprio dall'Accademia Borgomanero, si deve arrendere il Baveno sotto i colpi di De Ruvo, doppietta, e Micheletti, difensore goleador, oggi migliore in campo.

Grande vittoria in trasferta della Juve Domo, oggi seguita da mister Zani, ben 6 gol nella ripresa stabiliscono l'1 a 5 finale, a nulla vale la rete di Rodighero, decidono la doppietta del solito Altieri, poi Ianic, Dresco e Ferrari. Sorride anche l'altra squadra di Settimo che si impone con un netto 2 a 0 sul Borgovercelli portandosi al nono posto, superando il Gassino, protagonista dell'unico pareggio di giornata questa mattina, fermato in casa sull'1 a 1 dalla rete di Pazzini dell'Accademia Verbania.

SPARTA NOVARA-CASALE 2-2
RETI: pt 24' Boccalatte (C), pt 27' Leoncavallo RIG. (S), pt 29' Omoregbe (S), st 35+2' Sandrone (C)

CALCIO SETTIMO-BORGOVERCELLI 2-0
RETI:

GASSINO-ACCADEMIA VERBANIA 1-1
RETI: Pazzini (A)

LA BIELLESE-BAVENO 3-1
RETI: pt 9' De Ruvo (L), st 20' Micheletti (L), st 32' De Ruvo (L)

PRO EUREKA-COSSATO 2-1
RETI: st 4' Lancellotta (P), st 7' Romeo M. (C), st 24' Tetaj (P)

VALLE ELVO OCCHIEPPESE-JUVENTUS DOMO 1-5
RETI: st 5' Ianic (J), st 10' Ferrari (J), st 20' Altieri (J), st 20' Rodighero (V), st 23' Altieri (J), st 25' Dresco (J)

ACCADEMIA BORGOMANERO-BORGOSESIA 1-0
RETE: st 18' Mira