Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Roberto Di Gaudio

Roberto Di Gaudio

11° GIORNATA - Bellissima iniziativa del Caselle che scende in campo dicendo no al razzismo, come si può vedere nella foto che apre l'articolo. Il Lascaris continua a trainare il girone B mettendosi davanti a tutti con una vittoria in trasferta, nell'Alpignano torna Tucci e sigla una tripletta.


Percorso netto o quasi per i ragazzi di Manavella che hanno lasciato per strada solo 2 punti in queste prime 11 giornate. Grande vittoria in trasferta senza soffrire grazie soprattutto alla doppietta di Ballacchino con i gol su punizione prima e su azione poi, primo posto a due punti di vantaggio sull'Alpignano. Torna Tucci in campo e tornano anche i gol con lui, subito tripletta e ci pensa Arduini a fare gli altri due. Stesso risultato netto anche per il Rosta dove però vanno a segno cinque marcatori differenti, 3 punti in tasca e quinto posto. Poco più indietro il Borgaro che non subisce ma soffre, il Caselle prende tre traverse ma non basta, i 3 punti li porta a casa il Borgaro grazie al tandem dei gol Rognetta-Garbin. Due incontri in Valle d'Aosta ed entrambi combattuti, l'Aygreville la spunta con una vittoria di misura sul Ciriè che prova a recuperarla con un gol di De Paoli nel secondo tempo ma senza successo mentre la pareggia il Charvensod contro l'Ivrea Banchette che con questo pari raggiunge l'altra squadra cittadina a 8 punti.


IVREA-LASCARIS 1-4
RETI: pt 10' Laureana (L), pt 23' Ballacchino (L), st 9' Salerno (L), st 18' Ballacchino (L)

ROSTA-COLLEGNO PARADISO 5-0
RETI: Turi, Natale, Pavin, Benedetto, Fregnan

AYGREVILLE-CIRIE' 3-2
RETI: pt 10' Gobbo (A), pt 21' Auletta (A), pt 30' Marrocco (C), pt 35' Nastasi (A), st 24' De Paoli (C)

BORGARO-CASELLE 2-0
RETE: pt 18' Garbin, st 32' Rognetta

VENARIA-ALPIGNANO 1-5
RETI: 3 Tucci (A), 2 Arduini (A), Mazza (V)

VDA CHARVENSOD-IVREA BANCHETTE 2-2
RETI: Treves (V), Melis (V)

VOLPIANO-QUINCINETTO TAVAGNASCO rinviata

INTERVISTA - Ora ai box per infortunio, Imberti rimane comunque capocannoniere della categoria con i suoi 14 gol segnati. Di seguito le sue parole sui sogni futuri e sull'attuale ottima stagione, sua e dell'Area Calcio Alba Roero. 


- Buongiorno Giovanni, quando sei approdato all'Area Calcio Alba Roero e soprattutto come hai vissuto il passaggio dai campionati provinciali ai regionali?

“Ciao Roberto, questo è il mio secondo anno di militanza nell'Alba Roero. Il passaggio da provinciali a regionali è stata una grande soddisfazione per me e compagni per l'annata 2005, anche se ho disputato solo metà della stagione con loro. Infatti da Novembre dell'anno scorso in poi sono passato all'annata 2004 con cui ho cercato con i nuovi compagni di contribuire alla permanenza nei regionali. Obiettivo poi raggiunto all'ultima giornata dei Play-out. Tuttora ho mantenuto il doppio impegno giocando sia nei 2004 che nei 2005”.

 

- Come ti stai trovando in una squadra che finora sta lottando per il titolo regionale contro una corazzata come il Chisola e quali sono le ambizioni per questa stagione?

“In questo inizio di stagione mi sto trovando molto bene con la squadra anche per i risultati molto positivi raggiunti fino ad ora. Le ambizioni per questa stagione sono sicuramente provare a tenere testa ad una squadra attrezzata e competitiva come il Chisola, anche se so che sarà molto difficile, ma con l'impegno e la dedizione da parte di tutti ce la possiamo fare”.

 

- Passiamo ai tuoi rapporti con la squadra, come ti trovi con i compagni e con il mister?

“Il nostro gruppo è molto affiatato e solido non solo in campo ma anche fuori da esso. Di conseguenza si è creato un bel rapporto di amicizia e solidarietà tra me ed i miei compagni. Con il mister invece ho trovato una persona molto cara e protettiva per quanto mi riguarda, dal quale ricevo consigli sia sul campo ma anche per la vita di tutti i giorni, continuando a credere in me e preparandomi per quello che sarà poi il mondo del calcio nel mio futuro.”.

 

- So che sei fermo per infortunio da qualche settimana, se non ricordo male nella partita pareggiata 2 a 2 con il Pedona. Cos'è successo e quando potrai ritornare in campo? Nonostante l'infortunio comunque continui ad essere primo nella classifica marcatori.

“Sì ormai sono fermo dal 3 di Novembre per una distorsione al ginocchio destro che mi sono provocato proprio nella partita che hai citato. E' stato uno scontro di gioco con il portiere che, durante un'uscita, mi ha travolto colpendo il mio ginocchio e costringendomi a lasciare il terreno di gioco dopo pochi minuti. Se tutto va per il meglio potrò tornare in campo questa settimana dopo 21 giorni di stop, sperando di continuare a far bene per la squadra”.

 

- Com'è iniziata l'avventura nel mondo del calcio per te e com'è il percorso che ti ha condotto fino a questa stagione? Quali sono i sogni per il futuro?

“L'avventura nel mondo del calcio è iniziata all'età di 6 anni quando mi iscrissi alla società del mio paese, cioè l'ASD Sportroero, squadra con la quale ho giocato, ho imparato e mi sono divertito per 6 stagioni per poi approdare nella mia attuale formazione. Da quando sono arrivato all'Area Calcio Alba Roero mi sono accorto che la competitività si faceva sempre più alta quindi l'essere giunto qui oggi è solo il frutto di tanto lavoro ed impegno. Il mio sogno per il futuro è ovviamente quello di poter riuscire a giocare per una società professionistica e solo con gli allenamenti e con tanti sacrifici potrò realizzarlo”.

 

- Parlando del tuo ruolo di punta, c'è qualche attaccante al quale ti ispiri magari guardando il calcio giocato in TV? Non per forza italiano, anche di altri campionati.

“Sì c'è un attaccante al quale mi ispiro ed è il mio idolo, Robert Lewandowski, soprattutto per il suo atletismo, il suo dinamismo e la sua caratteristica di essere un vero bomber oltre ovviamente alla capacità di segnare moltissimi gol”.

CLASSIFICA MARCATORI 10° GIORNATA - Il Casale ne fa 7 alla Juventus Domo permettendo così al suo miglior cannoniere Sanna di siglare una doppietta e di salire al primo posto, in condivisione con Imberti dell'Area Calcio Alba Roero (fermo per rinvio) e Boscaro, in gol in un Chisola che non smette più di segnare. Subito dietro segue Fotia che proprio con la formazione di Vinovo ha messo a segno una doppietta nel match casalingo contro il Monregale. Nella sconfitta sopra citata contro il Casale, l'unico gol della Juve Domo è di Altieri, che sale a 12, e con lui anche Siviero autore di una tripletta nel trionfo dello Sparta Novara capolista contro la Pro Eureka.


14 RETI: Imberti (Area Calcio Alba Roero), Sanna (Casale), Boscaro (Chisola)

13 RETI: Fotia (Chisola)

12 RETI: Viglietta (Cheraschese), Altieri (Juventus Domo), Siviero (Sparta Novara)

11 RETI: Tucci (Alpignano), Rognetta (Borgaro), Blencio (Morevilla)

10 RETI: Mongelluzzi (Chieri)

9 RETI: Benrhouzile (Bra), Stocchino (Lascaris), Cirillo (Lucento), Aquilia (Sparta Novara)

8 RETI: Ranzani (Accademia Borgomanero), Vianoli (Accademia Verbania), Udrea (Bra), Mischiati (Cheraschese), Re (Chieri), Anastasio (Ciriè), Haratau (Grugliasco)

7 RETI: Isoardi (Giovanile Centallo), Mosca (Ivrea), Dresco (Juventus Domo), Palumbo (Pro Eureka), Ceretto Castigliano (Olmo), Omoregbe (Sparta Novara), Lauriola (Volpiano)

6 RETI: Pazzini (Accademia Verbania), Spina (Alpignano), Brignolo (Area Calcio Alba Roero), Paico Vargas (Aygreville), Vergani (Baveno), Piovero (Calcio Settimo), Boccalatte, Mattarello (Casale), Sbiera (Chisola), Boutingou (Giovanile Centallo), De Ruvo (La Biellese), Salerno (Lascaris), Gariglio (Mirafiori), Viglietti (Pedona), Di Ciancia (Pinerolo), Badaracco, Gamberoni (Pro Eureka), Caracciolo (Volpiano)

5 RETI: Lucchina (Accademia Borgomanero), Bosio, Morganti (Acqui), Cipullo (Alpignano), Bertello (Area Calcio Alba Roero), Cuc (Aygreville), Simioli (Bacigalupo), Guasti (Borgaro), D'Ambrosio (Borgosesia), Cadoni (Bra), Ciquera (Chisola), Dessì (CIT Turin), De Santo, Romeo M. (Cossato), Capillo (Ivrea), Camara (Olmo), Cukaj (Savigliano), Bonanno, Cornetto (Vanchiglia)

10° GIORNATA - Sono solo quattro le partite disputate in questo girone. 2 i pareggi e 2 vittorie, quest'ultime davvero esagerate. Il Chisola si conferma inarrestabile e il Bra distrugge la Pozzolese.


Niente da fare per il Monregale che era rimasto in partita fino al sesto minuto del secondo tempo, momento in cui il Chisola trova sia il raddoppio che la superiorità numerica. Poi dominio totale, doppietta di Fotia e partita in cassaforte con un sonorissimo 6 a 0. Nell'anticipo di ieri anche il Bra si è imposto nettamente, la vittima è stata la Pozzolese. Dopo 10 giornate i numeri sono impietosi, 0 punti, 8 gol fatti e 75 subiti. Buonissimo invece l'andamento del Bra che conquista momentaneamente il secondo posto, visto il rinvio dell'Area Calcio Alba Roero. Pareggio davvero emozionante quello tra Morevilla e Giovanile Centallo: gli ospiti si portano addirittura sul 3 a 1 prima del duplice fischio ma la doppietta di Blencio nella ripresa fissa il punteggio sul 3 a 3, un punto a testa. Pari anche tra Pinerolo e Nichelino Hesperia, nonostante il divario in classifica gli ospiti tengono botta e con il punto conquistato arrivano a quota 9, ad una sola lunghezza dalla zona Play-out.


POZZOLESE-BRA 1-11
RETI: pt 12' Cadoni (B), pt 25' Benrhouzile (B), pt 32' Benrhouzile (B), st 1' La Scala (B), st 10' Udrea (B), st 12' Sarkosay (B), st 16' Cardinale (B), st 22' Prato (B), st 24' Delle Donne RIG. (B), st 27' Udrea (B), st 29' Udrea (B)

MOREVILLA-GIOVANILE CENTALLO 3-3
RETI: pt 3' Barbero (G), pt 12' Boutingou (G), pt 18' Mardedy (M), pt 34' Girello (G), st 8' Blencio (M), st 25' Blencio (M)

CHERASCHESE-PEDONA rinviata

CHISOLA-MONREGALE 6-0
RETI: pt 32' Boscaro, st 6' Fotia, st 9' Sbiera, st 15' Fotia, st 20' Cortese, st 31' Masciandaro
NOTE: Espulso Curto (M) per doppia ammonizione al 6' del secondo tempo

OLMO-FOSSANO rinviata

PINEROLO-NICHELINO HESPERIA 2-2
RETI: Piano (P), Di Ciancia (P), Benestante (N), Cafà (N)

SAVIGLIANO-AREA CALCIO ALBA ROERO rinviata

10° GIORNATA - Grandissima partita del Borgaro sul campo dell'Ivrea Banchette, Garbin e Piscitelli danno spettacolo in campo. Non si ferma il Lascaris, battuto anche il Charvensod. Rimane in scia l'Alpignano che supera il Rosta


Un super Borgaro strapazza l'Ivrea Banchette, le doppiette di Garbin e Piscitelli sono gli highlights di una partita giocata a grandissimi livelli per gli ospiti. Il Lascaris continua la marcia trionfale ed è sempre in testa, sconfitto il Charvensod con un punteggio tennistico. I Valdostani riescono a chiudere il primo tempo in pareggio sull'1 a 1 ma i padroni di casa dilagano nel secondo tempo trascinati dal solito Stocchino. Insegue sempre l'Alpignano a -2 dalla vetta, un autogol apre le marcature, Rottino, Arduini e Nicoletti fanno il resto. Per il Rosta gol della bandiera di Turi. Il Volpiano di Uranio continua a macinare ottimi risultati, quest'oggi la vittoria arriva a Ciriè, match winner Caracciolo al ventesimo del primo tempo. Ora gli ospiti sono terzi. L'Aygreville va in trasferta a Collegno e ne fa 4, i padroni di casa non entrano mai in partita e dopo questa sconfitta si trovano all'ultimo posto, complice la vittoria del Quincinetto Tavagnasco sull'Ivrea, una punizione di Apicella all'ultimo minuto regala la gioia ai padroni di casa che abbandonano l'ultimo posto in classifica e sono ora penultimi. Pareggio a reti bianche tra Caselle e Venaria, fortunati gli ospiti che cercano il pareggio e lo trovano. I padroni di casa trovano invece una traversa su colpo di testa di Merolla. Classifica che rimane quindi invariata con il Caselle che rimane al nono posto a +2 sul Venaria e poco distante dal Ciriè ottavo.


CIRIE'-VOLPIANO 0-1
RETE: pt 20' Caracciolo

ALPIGNANO-ROSTA 4-1
RETI: Autorete (A), Rottino (A), Arduini (A), Nicoletti (A), Turi (R)

COLLEGNO PARADISO-AYGREVILLE 0-4
RETI: Cuc, Nastasi, Chianese, Rao

IVREA BANCHETTE-BORGARO 0-7
RETI: 2 Garbin, 2 Piscitelli, Rognetta, Gregorutti, Motteran

LASCARIS-VDA CHARVENSOD 6-1
RETI: pt 6' Rio (L), pt 33' (V), st 5' Stocchino (L), st 7' Stocchino (L), st 13' Salerno (L), st 22' Umilio (L), st 26' Mainardi (L)

QUINCINETTO TAVAGNASCO-IVREA 1-0
RETE: st 35' Apicella

CASELLE-VENARIA 0-0

10° GIORNATA - La formazione di Cisano continua a segnare tantissime reti, trascinata da Siviero e Omoregbe. Cade la Pro Eureka per la prima volta in stagione. Su un campo difficilissimo torna a vincere il Cossato di Debernardi e recupera punti preziosi sull'Accademia Borgomanero.


30 punti conquistati su 30 disponibili, lo Sparta Novara è una corazzata perfetta. Battuta anche la Pro Eureka su un campo pesantissimo e condizionato dall'abbondante pioggia caduta in questi giorni, ci pensano Siviero e Omoregbe. Pilone fa i complimenti ai padroni di casa per essersi adattati meglio ad un campo sul quale era difficile far girare il pallone. Torna al successo e torna il sorriso in casa Cossato, vittoria importantissima a Borgomanero sull'Accademia di Roncarolo. Ora i gialloblù sono quinti, a meno 4 dal terzo posto. Continua a vincere il Casale, una delle più belle realtà di questo campionato e si porta al quarto posto superando una Juventus Domo che fin qui aveva fatto una buona stagione. Sono ben 7 i gol segnati e gli ospiti sono letteralmente spazzati via dalle doppiette di Sanna e Mattarello, migliori marcatori di giornata. Il Borgosesia supera l'Accademia Verbania sia in campo che in classifica, non basta Pazzini, la doppietta di Milan è decisiva e permette ai padroni di casa di fare un bel balzo in classifica. Il Settimo si allontana dalle zone di bassa classifica per tenere saldamente in pugno l'ottavo posto, a farne le spese è la Valle Elvo che incassa quattro reti e rimane a 6 punti. Passa il Borgovercelli in casa contro il Baveno di misura grazie al gol di Ponzi, i padroni di casa vanno a 6 punti e gli ospiti rimangono ultimi a quota 2. Rinviata La Biellese-Gassino a data da definirsi.


SPARTA NOVARA-PRO EUREKA 5-2
RETI: pt 2' Siviero (S), pt 11' Omoregbe (S), pt 20' De Fazio (P), st 11' Siviero (S), st 20' Siviero (S), st 25' Badaracco (P), st 31' Omoregbe (S)

ACCADEMIA BORGOMANERO-COSSATO 2-4
RETI: pt 8' De Santo (C), pt 15' Romeo A. (C), pt 30' Mancin (C), st 5' Ciuccio (C), st 10' Mira (A), st 35+5' Brustia (A)

BORGOSESIA-ACCADEMIA VERBANIA 2-1
RETI: 2 Milan R. (B), Pazzini (A)

BORGOVERCELLI-BAVENO 1-0
RETE: Ponzi

CALCIO SETTIMO-VALLE ELVO OCCHIEPPESE 4-0
RETI: Formicola, D'Iorio, Piovero, Chirone

CASALE-JUVENTUS DOMO 7-1
RETI: pt 2' Miceli (C), pt 21' Sanna (C), st 6' Sanna (C), st 11' Boccalatte (C), st 17' Mattarello (C), st 18' Altieri (J), st 19' Doati (C), st 35' Mattarello (C)

LA BIELLESE-GASSINO rinviata

10° GIORNATA - Pochi match disputati quest'oggi come indicato nel titolo, principalmente causa maltempo. Si attende il risultato di Grugliasco-Chieri, nel frattempo il Lucento si porta a -2 dal primo posto attendendo i ragazzi di Mercuri.


Massimo risultato con il minimo sforzo per il Lucento che supera di misura il Bacigalupo nel derby torinese. Succede tutto nel primo tempo, autogol del Bacigalupo che poi pareggia e infine rete di Occhiogrosso poco prima del duplice fischio. Poi tante occasioni sprecate dagli ospiti, ma come dichiarato da Pierro dopo la partita era importante portare a casa i tre punti. Vittoria agevole del Vanchiglia sul campo del Mercadante, gli ospiti controllano il risultato e non rischiano mai. Con un balzo in classifica si portano a -1 dall'Acqui ora quarto. Acqui che oggi ha pareggiato in casa contro un ostico Mirafiori, prima Novello poi Del Bosco e 1 gol a testa per un punto ciascuno. Prova a riprendersi il CBS che con la vittoria esterna di oggi va in doppia cifra, proprio alle spalle del CIT Turin battuto quest'oggi. Non basta Fozzi, ci pensano Teora e Luxardo. Tre punti d'oro per gli ospiti che escono così dalla zona retrocessione diretta. Nel posticipo grande prestazione del Grugliasco che tiene in equilibrio l'incontro per tutto il primo tempo, ci pensa il numero 10 Dumani a indirizzare il risultato a favore del Chieri. Ospiti a punteggio pieno, 30 punti dopo 10 giornate.


ACQUI-MIRAFIORI 1-1
RETI: Novello (A), Del Bosco (M)

BACIGALUPO-LUCENTO 1-2
RETI: pt 22' Autogol (L), pt 28' (B), pt 33' Occhiogrosso (L)

NOVESE-CENISIA rinviata
RETI:

DERTHONA-SAN GIACOMO CHIERI rinviata
RETI:

VIRTUS MERCADANTE-VANCHIGLIA 0-4
RETI: Bonanno, Cesano, Ceraj, Cornetto

CIT TURIN-CBS 1-2
RETI: Fozzi (CIT), Teora (CBS), Luxardo (CBS)

GRUGLIASCO-CHIERI 0-1
RETE: st 1' Dumani

CLASSIFICA MARCATORI 9° GIORNATA - Il Chisola si conferma la miglior formazione del momento in termini di gol segnati grazie a Boscaro e Fotia, miglior tandem dei Giovanissimi. Si inceppano Imberti, ancora in testa, e Tucci, specchio dei pareggi rispettivamente di Alba Roero e Alpignano. Ottimo momento per Sanna del Casale, che non smette più di segnare. Tante reti anche per la Cheraschese, nonostante il pareggio di Domenica. Viglietta e Mischiati si confermano la seconda coppia offensiva più prolifica della categoria.


14 RETI: Imberti (Area Calcio Alba Roero)

13 RETI: Boscaro (Chisola)

12 RETI: Sanna (Casale), Viglietta (Cheraschese)

11 RETI: Tucci (Alpignano), Altieri (Juventus Domo), Fotia (Chisola)

10 RETI: Rognetta (Borgaro), Mongelluzzi (Chieri)

9 RETI: Blencio (Morevilla), Aquilia (Sparta Novara)

8 RETI: Ranzani (Accademia Borgomanero), Vianoli (Accademia Verbania), Benrhouzile (Bra), Mischiati (Cheraschese), Re (Chieri), Anastasio (Ciriè), Haratau (Grugliasco), Cirillo (Lucento), Siviero (Sparta Novara)

7 RETI: Isoardi (Giovanile Centallo), Mosca (Ivrea), Dresco (Juventus Domo), Stocchino (Lascaris), Palumbo (Pro Eureka), Ceretto Castigliano (Olmo), Lauriola (Volpiano)

6 RETI: Spina (Alpignano), Brignolo (Area Calcio Alba Roero), Paico Vargas (Aygreville), Vergani (Baveno), De Ruvo (La Biellese), Gariglio (Mirafiori), Viglietti (Pedona), Gamberoni (Pro Eureka), Omoregbe (Sparta Novara)

5 RETI: Lucchina (Accademia Borgomanero), Bosio, Morganti (Acqui), Cipullo (Alpignano), Bertello (Area Calcio Alba Roero), Simioli (Bacigalupo), Guasti (Borgaro), D'Ambrosio (Borgosesia), Udrea (Bra), Piovero (Calcio Settimo), Boccalatte (Casale), Ciquera, Sbiera (Chisola), Dessì (CIT Turin), Romeo M. (Cossato), Boutingou (Giovanile Centallo), Capillo (Ivrea), Salerno (Lascaris), Camara (Olmo), Di Ciancia (Pinerolo), Badaracco (Pro Eureka), Cukaj (Savigliano), Caracciolo (Volpiano)

9° GIORNATA - SI allontana il Chisola di Comotto che si porta a +4 sull'Alba Roero, complice il pareggio di oggi contro una bella Cheraschese. Si fa sotto il Bra.


L'Area Calcio Alba Roero spreca un'occasione per rimanere a -2 dal Chisola e si fa raggiungere proprio nei minuti di recupero dal gol del bomber della Cheraschese Viglietta in un match davvero al cardiopalma. Non spreca l'assist il Chisola che concretizza immediatamente questa possibilità e si porta a quattro lunghezze di vantaggio grazie al successo a Fossano. In gol Sbiera, Boscaro e Fotia. Accorcia le distanze il Bra che continua un momento davvero superbo, battuto anche l'Olmo e classifica che dice 21 punti e si fa interessantissima. Ottimo successo esterno del Pinerolo che va a fare risultato sul campo del Monregale, incide Pipoli che sigla una doppietta e conquista tre punti importantissimi per la squadra. Si impone la Giovanile Centallo in casa contro il Pedona, porta inviolata, reti di Isoardi e Bertola, tre punti importanti per avvicinarsi alla Cheraschese. Vince anche il Nichelino Hesperia, vittoria agevole in casa contro un Savigliano mai realmente in partita. Continua a rimanere a 0 il numero dei punti della Pozzolese, sconfitta anche sul campo del Morevilla e retrocessione che sembra sempre più inevitabile già dopo sole 9 giornate.


MOREVILLA-POZZOLESE 3-1
RETI: pt 5' Blencio (M), st 15' Apostolo (M), st 22' Blencio (M)

FOSSANO-CHISOLA 1-3
RETI: pt 25' Sbiera (C), st 2' Boscaro (C), st 6' (F), st 30' Fotia (C)

AREA CALCIO ALBA ROERO-CHERASCHESE 3-3
RETI: pt 13' Brignolo (A), st 3' Matija (C), st 5' Celpica (A), st 7' Colombano (C), st 22' Ferrofino (A), st 35+3' Viglietta (C)

BRA-OLMO 3-1
RETI: Sarkosay (B), Martinese (B), Benhrouzile (B)

GIOVANILE CENTALLO-PEDONA 2-0
RETI: Isoardi, Bertola

MONREGALE-PINEROLO 2-4
RETI: 2 Pipoli (P), Di Ciancia (P), Nezirosky RIG. (P), Sciandra (M), Odasso (M)

NICHELINO HESPERIA-SAVIGLIANO 5-1
RETI: 2 Scalambra (N), Lando (N), Polimemo (N), D'Agostino (N)

9° GIORNATA - La squadra di Mercuri non conosce altro se non la vittoria, primo posto già ipotecato. Che cuore per i ragazzi di Battaglino che si portano al secondo posto, campionato super per il Grugliasco.


Il Chieri ancora trascinato dai suoi bomber Re e Mongelluzzi, quattro reti in due, superato senza alcuna difficoltà in trasferta il Cenisia, nono successo su nove partite. Vittoria straordinaria sul campo del Vanchiglia per il Grugliasco, all'undicesimo del secondo tempo ci pensa proprio il numero 11 Taurisano a prendersi i tre punti che valgono un eccezionale secondo posto, in attesa del Lucento. Bella vittoria della Novese sul Bacigalupo, ultimo a quattro punti. Cade l'Acqui che comincia a perdere punti importanti sul campo del CBS, i padroni di casa cercano di risollevarsi dopo un inizio di stagione pessimo, da dimenticare. Convince anche il Mirafiori di Straforini che raccoglie tre punti in casa con il Derthona, ci pensano Magri con una doppietta e Delbosco. Pari tra San Giacomo e Virtus Mercadante, tanto traffico nelle ultime cinque posizioni in classifica. Con l'aggiornamento del posticipo, dopo la conclusione del match delle 16, il Lucento riacciuffa il secondo posto e si riporta davanti al Grugliasco. Dopo la rete di Ino il CIT Turin si fa pericoloso ma Cirillo mette la situazione a posto con una rete importante.


SAN GIACOMO CHIERI-VIRTUS MERCADANTE 1-1
RETI: Lobina (S)

NOVESE-BACIGALUPO 4-0
RETI: De Paola, Sciutto, Massone, Oliviero

CENISIA-CHIERI 1-6
RETI: 2 Mongelluzzi (CH), 2 Re (CH), Mellace (CH), Biondo (CH)

CBS-ACQUI 3-1
RETI: Morganti (A), Teora (C), Luxardo (C), Xelilai (C)

VANCHIGLIA-GRUGLIASCO 0-1
RETE: st 11' Taurisano

MIRAFIORI-DERTHONA 3-0
RETI: 2 Magri, Delbosco

LUCENTO-CIT TURIN 3-1
RETI: pt 7' Occhiogrosso (L), st 7' Montanari RIG. (L), st 8' Ino (C), st 22' Cirillo (L)