Mercoledì, 21 Febbraio 2024
 Luca Mereu

Luca Mereu

20° GIORNATA - Pro Eureka e Romentinese e Cerano si divertono a domicilio. Sparta Novara ok. Vittoria importante per la Biellese. Bene Città di Baveno e Gassino.
 


Tonfo pesantissimo del Casale in quel di Cossato. Esordio con i fiocchi per il neo tecnico dei padroni di casa Scarpellini, già allenatore dei 2005 che la scorsa settimana ha preso posto anche sulla panchina dei 2004 e oggi festeggia alla grande un 4-1 perentorio ai fortissimi avversari. Sono Facchinetti e Bojanic a prendersi i riflettori, con una doppietta ciascuno a decidere la gara e tenere nel mirino la 9a piazza.
Nelle zone più nobili ringrazia della caduta dei nero stellati la Pro Eureka, che si issa al 3° posto in solitaria dopo la goleada rifilata al Settimo. Incontro niente affatto semplice per i ragazzi di Davin, molto bloccati fino alla mezz'ora, ma capaci di andare in rete e chiudere il parziale per 1-0. Nella ripresa il raddoppio arriva subito e da lì va tutto in discesa, con i blucerchiati a dilagare, trascinati da Capriolo e autori di una prova convincente.
Dietro invece sorride anche la Romentinese e Cerano, devastante in casa del fanalino LG Trino, piegato 9-1 con ben tre doppiette e una tripletta per gli scatenati ragazzi di Marchi. Padroni di casa che nulla hanno potuto per opporsi, con per altro una formazione ricca di 2005 e con solo due sostituzioni, ma che salva l'onore con il bel gol di Costa su punizione dalla trequarti. Ospiti che quindi tengono dietro il Città di Cossato e braccano anch'essi l'Accademia Verbania.

Si prende momentaneamente la vetta in solitaria lo Sparta Novara, che con una rete per tempo piega la Crescentinese. Niente da fare per gli ospiti, che dopo la splendida partita dello scorso weekend con il Città di Baveno non riescono in una seconda impresa, ma danno filo da torcere e subiscono solo nel finale di primo tempo e di rigore la rete che indirizzerà l'incontro, uscendo comunque con l'onore delle armi.
Con lo stesso risultato si afferma la Biellese sull'Accademia Borgomanero. Vittoria preziosa alla luce dei risultati in zona play out e finalmente arriva la prima vittoria nel girone di ritorno per i bianconeri, mattatori Bernardo e De Astis.

In serata secche affermazioni entrambe per 3-0 di Città di Baveno e Gassinosanraffaele.
Per la capolista cancellata la debacle dello scorso weekend e decisa vittoria sul Borgosesia, firmata da Martelli nel primo tempo e dal rigore di Didomenico e da Cantadore nella ripresa.
Stacca proprio il Borgosesia e scavalcando l'Accademia Borgomanero si issa al 5° posto in solitaria il Gassino, che piega l'Accademia Verbania sotto i colpi di Astesano e doppio Torre, lasciando inguaiati gli avversari, ora con il fiato sul collo di Romentinese e Cerano e Città di Cossato.



CALCIO SETTIMO-PRO EUREKA 0-8
RETI: 4 Capriolo, Curcio, 2 Gianotti, Bergo

CITTA' DI COSSATO-CASALE 4-1
RETI: pt 11' e st 40' Facchinetti, pt 32' e st 28' Bojanic, st 12' Fetahu (CA)

LG TRINO-ROMENTINESE E CERANO 1-9
RETI: pt 5' e 37' Pitoni, 19', 36' e st 2' Abbrescia, 26' Costa (T), 28' e st 28' Marutti, st 5' e 25' Moscato

LA BIELLESE-ACCADEMIA BORGOMANERO 2-0
RETI: Bernardo, De Astis

SPARTA NOVARA-CRESCENTINESE 2-0
RETI: pt 39' rig. Stranieri, st 6' Visconti

CITTA' DI BAVENO-BORGOSESIA 3-0
RETI: pt 27' Martelli, st 25' rig. Didomenico, 37' Cantadore
ESPULSO: st 31' (B)

GASSINOSANRAFFAELE-ACCADEMIA VERBANIA 3-0
RETI: pt 18' Astesano, 26' e st 1' Torre

GIUDICE SPORTIVO - A seguito della gara del 9/2, vinta dalla Cbs 3-2, il Chieri ha presentato ricorso lamentando un errore dell'arbitro in occasione del calcio di punizione che ha poi sancito la vittoria rossonera. Il Giudice Sportivo ha accolto il reclamo, con lo stesso direttore di gara che ha ammesso l'errore, permettendo ai padroni di casa di battere rapidamente una punizione nonostante avesse comminato il cartellino giallo e quindi non ci fossero gli estremi per concedere il vantaggio. La super sfida è quindi rimandata a mercoledì 26/2 alle 18.30, sempre sui campi della Cbs. Di seguito il comunicato integrale.
 


"Il Giudice Sportivo Territoriale,

- visto il reclamo, ritualmente preceduto dal relativo preannuncio in data 10/02/2020, da parte della società ASD CALCIO CHIERI 1955, relativo alla gara disputata in data 09/02/2020 contro la società ASD CBS SCUOLA CALCIO valido per il Campionato Regionale Allievi Under 17, girone D, depositato presso la segreteria del Comitato Regionale Piemonte Valle d'Aosta a mezzo PEC del 11/02/2020 e altresì regolarmente comunicato alla squadra avversaria a mezzo PEC inviata in pari data, con il quale la reclamante si duole di un errore arbitrale che avrebbe influito sul regolare svolgimento della gara;
- in particolare, la reclamante afferma che al minuto 28esimo del secondo tempo, in ragione di un fallo commesso in prossimità del centro campo da parte del giocatore n. 6 della soc. CALCIO CHIERI 1955, l'arbitro fischiava la punizione, procedendo ad alzare il cartellino giallo; a quel punto, i giocatori della soc. CBS SCUOLA CALCIO, approfittando della distrazione degli avversari, battevano repentinamente il relativo calcio di punizione, andando a segnare la rete in favore della propria squadra mentre i giocatori della squadra ospite erano distolti dal gioco;
- la soc. CBS SCUOLA CALCIO, nelle proprie memorie presentate ex art. 67c. 7 CGS a mezzo PEC del 15/02/2020, sostiene al contrario che il calcio di punizione veniva battuto dal proprio giocatore n. 10 immediatamente, senza che l'arbitro avesse, sino a quel momento, estratto alcun cartellino;
- soltanto a seguito della marcatura della rete, il direttore di gara avrebbe estratto il cartellino giallo, procedendo a notificare la sanzione disciplinare nei confronti del giocatore n. 6 avversario; esaminati gli atti di gara e sentito l'arbitro, egli ammetteva di aver commesso un errore tecnico, in quanto dichiarava di aver iniziato, al minuto 26esimo del secondo tempo, la procedura di ammonizione ai danni del giocatore n. 6 della soc. CALCIO CHIERI 1955 con l'estrazione del cartellino giallo, tuttavia faceva proseguire l'azione che conduceva al gol della squadra di casa, senza aver prima fischiato per far riprendere il gioco;
- considerato che la Regola 12 del Regolamento del Gioco del calcio stabilisce che, iniziata la procedura dell'ammonizione da parte del direttore di gara, la ripresa del gioco deve avvenire al fischio dell'arbitro;
- inoltre, la Circolare n. 1 2019/2020 dell'AIA spiega che, qualora l'arbitro abbia distolto l'attenzione della squadra colpevole cominciando la procedura di notifica, il calcio di punizione eseguito rapidamente non dovrà essere considerato valido; pertanto, visto l'errore arbitrale tale da aver influito sul regolare svolgimento della gara;

DELIBERA

- di accogliere il reclamo presentato dalla società ASD CALCIO CHIERI 1955;
- di disporre la ripetizione della gara, dando mandato al Comitato Regionale di stabilire la data per la disputa della stessa;
- di nulla disporre in merito alla tassa di reclamo, che non risulta essere stata versata. Quanto sopra a scioglimento della riserva contenuta nel CU n. 38 del 13/02/2020."

RECUPERO / 19 ° GIORNATA - Nessuna chance per il Collegno Paradiso questa sera contro il ciclone Alpignano, nell'incontro che chiude la 19° tornata. Padroni di casa scatenati contro un avversario che oggi ha sbagliato davvero troppo in fase difensiva ed è stato severamente punito. Al 5' il tabellino segna già 2-0 per i ragazzi di Schiavo, con Merico che prima del duplice fischio andrà a mettere i titoli di coda all'incontro con una doppietta. Nella ripresa non basta un sussulto di orgoglio ai nero azzurri, che con Mirante segnano il gol della bandiera, ma non riescono ad andare oltre e nel finale subiscono altre due marcature per un 6-1 davvero severo. Ora per loro altra sfida proibitiva nel weekend contro la Pro Eureka, ma sarà il trittico successivo contro Barcanova, Lucento e Quincinetto Tavagnasco da non sbagliare, per indirizzare definitivamente la stagione in maniera positiva. L'Alpignano dal canto suo approfitta al meglio dello stop del Volpiano e allunga, rafforzando il 2° posto con un più rassicurante +5. Curiosamente anche per loro il trittico in arrivo è lo stesso degli avversari odierni, prima della super sfida alla 23ma giornata proprio con i rivali del Volpiano.
 


ALPIGNANO-COLLEGNO PARADISO 6-1
RETI: pt 2' De Zordo, 5' Scrima, 25' e 40' Merico, st 12' Mirante (C), 36' Balestra, 40' Arduini
ALPIGNANO: Mussino, Scrima, Zappalà (st 2' Contino), Arena (st 40' Roveretto), De Zordo, Popescu, Gaido (st 16' Arduini), Balestra (st 36' Bianco), Merico (st 34' Pio), Petullà (st 16' Valente), Albisetti. A disp. Giardini, Graniero. All. Schiavo.
COLLEGNO PARADISO: Giordano, Motta, Pueri, Grasso, Antonacci, Zanatta, Testa, Mirante, Parisi, Mouississa, Scoditti. A disp. D'Ambrogio, Kambala, Ciobanu, Chiarulli, Lauretta, Tullo. All. Vagli.

LA MARCATORI / 19° GIORNATA - Bene Scarazzini (Accademia Verbania) anche nella sconfitta. Doppiette importanti per Cavigiola (Casale), Andreotti (La Biellese), Savioli (Città di Cossato), Bipedi (Gassinosanraffaele), Mollo (Cit Turin) e Gazzera (Olmo). Oltre a Savioli e Bipedi, sale in doppia cifra anche Achino (Cbs). E dopo il posticipo a 10 anche Merico (Alpignano) con una doppietta.
 


25 RETI: Tietto (Lascaris)

22 RETI: De Paola (Quincinetto Tavagnasco) 

21 RETI: Maruca (Charvensod), Ongaro (Pinerolo)

20 RETI: Geraci (Chisola)

16 RETI: Scarafia (Fossano)

15 RETI: Scarazzini (Acc. Verbania), Squillaciotti (Bra), Covello (Pozzomaina)

14 RETI: Cavigiola (Casale), Wynants (Ivrea Banchette), Andreotti (La Biellese)

13 RETI: Albisetti (Alpignano), Mitarja (Bra), Cannavina (Rosta)

12 RETI: Lobue (Borgaro Nobis), Omoregbe (Borgosesia), Parisi (Collegno Paradiso)

11 RETI: Oberto (Calabrese), Monchio (Cheraschese), Andrioli (Lascaris), Vergano (Quincinetto Tavagnasco), Longo (Vanchiglia)

10 RETI: Merico (Alpignano), Achino (Cbs), Savioli (Città di Cossato), Scoditti (Collegno Paradiso), Bipedi (Gassino), Giuliano (Monregale)
 
9 RETI: Diongue (Borgosesia), Scavelli (Castellazzo), Mele (Cbs), Mazzotta (Charvensod), Melis (Ivrea), Voicu (Lucento), Blal, Campanella (Pinerolo), Sorintano (Ro. e Ce.)

8 RETI: Guidotti, Tumino (Acc. Borgomanero), Calabrese (Borgosesia), Defaveri, Gregori (Bra), Rossi (Carignano), Perotti, Saponaro (Chisola), Gregori (Città di Cossato), Manukyan (Gassino), Gentile, Pretti (Lascaris), Lucantonio (Pol.Garino), Golfarelli (Pro Eureka), De Collibus (Sparta Novara), Liboni (Volpiano)

7 RETI: Diadoro (Alicese), Balestra (Alpignano), Scoffone (Area Calcio), Veneziano (Borgovercelli), Bracco (Casale), Davisod (Charvensod), Lickaj (Cheraschese), Binello, Saddi, Tollardo (Chieri), Amendola (Chisola), Piana (Città di Baveno), Samake (Giovanile Centallo), Losano (Lucento), Piraneo (Novese), Garzone (Pol.Bruinese), Pavia (Pozzomaina), Francisco (Ro. e Ce.), Folco (Rosta), Garda (Sparta Novara), Ledda (Vanchiglia)

6 RETI: Carlone (Acc. Borgomanero), Coletti [4 Chieri], Lorenzon M. [3 Casale] (Acqui), Critelli (Alpignano), Cerrina, Raverta (Asti), Sgarlata (Bacigalupo), Iozza (Barcanova), Bajramaj, Daka (Casale), Perrucca (Cheraschese), Gai, Laneve, Savio (Chieri), Fasone (Chisola), Barbadoro (Città di Baveno), Damilano (Fossano), Sessa (La Biellese), Starnai (Pro Eureka), Perino (Quincinetto Tavagnasco), Serritelli (Rosta), Mazzara (Sparta Novara), Scutari (Vanchiglia), Ferrari (Volpiano)

5 RETI: Del Ponte (Acc. Borgomanero), Bianciotto (Acc. Verbania), Pagliano (Acqui), Fiorino (Alicese), Arena (Alpignano), Polla (Area Calcio), Tenuzzo (Asti), Ait Bel, Francia (Borgovercelli), La Rosa (Bra), Bellato (Cbs), Gazzera (Charvensod), Bukovski, Coltelluccio, Delpiano (Cheraschese), Dondo (Cit Turin), Cavaliere (Fossano), Gabutto, Mestriner (Giovanile Centallo), Pitti (Ivrea), Botosso (La Biellese), Regis, Vassallo (Lascaris), Gelmini (Lucento), Dorna (Pecetto), Bersia (Pinerolo), Iannazzo, Larosa (Pozzomaina), Bellino (Ro. e Ce.), Herrera (Sparta Novara), Sponzilli (Volpiano)

4 RETI: Plorutti (Acc. Verbania), Barletto (Acqui), Manè, Petrocelli (Alicese), Gaido (Alpignano), Bertolotto, Cozmici, Marchiaro (Area Calcio), Dubois (Asti), Cerminara, Lampasona, Saverino (Barcanova), Ponzetto (Borgaro Nobis), Verbano (Borgovercelli), El Achabi, Quaranta (Bra), Vicini (Casale), Randazzo (Castellazzo), Dell'Anno, Dodien (Chisola), Malta (Ciriè), Marchionini (Città di Baveno), Politi (Città di Cossato), Mollo (Cit Turin), Ciobanu, Mouississa (Collegno Paradiso), Bonamico, Mollaj, Musetti (Fossano), Giardino (Gassino), Mellano (Giovanile Centallo), Garbagni, Tagliaferro (Juventus Domo), Halilovic (Lucento), Kone (Olmo), Benedetto, Pirlo (Pecetto), Quattrocchi (Pol.Bruinese), Canino, Nyokabi, Sardo (Pro Eureka), Pitti (Quincinetto Tavagnasco), Bardelle (Rosta), Bragagnolo (San Giacomo Chieri), Berruto, Panero (Vanchiglia), Drisse, Spiga (Venaria)

3 RETI: Chahb (Acc. Borgomanero), Ottina (Acc. Verbania), Pio, Scrima (Alpignano), Manissero, Traorè (Area Calcio), Delfino, Raeli (Bacigalupo), Conte (Barcanova), Ferreri, Montenegro F. (Borgaro Nobis), Carminati, Gado (Borgosesia), Depasquale (Bra), Cumpat, Ftoni, Morbillo (BSR Grugliasco), Cocozza, Dellagaren (Carignano), Albino, Coppola, Esposito, Premoli (Casale), Guglielmi, Lucchini, Viscomi (Castellazzo), Ferrando, Nazeraj, Ponziano, Rotondo, Zilli (Cbs), D'Agostino (Cenisia), Dallorto (Cheraschese), Caprino, Gravina, Licciardino (Chieri), Attisani, Managò (Chisola), Wachira (Ciriè), Farina, Menzaghi, Petrulli (Città di Baveno), Torchio (Città di Cossato), Mirante (Collegno Paradiso), Nurchis (Gassino), Trucco (Giovanile Centallo), Moia (Ivrea), Antoniono, Corrente, Fontanarosa (Ivrea Banchette), Padilla (Lucento), Campolongo, Rosciglione (Mirafiori), Comino (Monregale), Riccio (Nichelino Hesperia), Andrade, Lazzari, Papa (Novese), Ellena, Gazzera (Olmo), Battista, Di Paola (Pecetto), Mauro, Picotto (Pinerolo), Grillo, Malaspina, Monagheddu (Pol.Garino), Cazzuola Al., Giraldo, Panetta (Pozzomaina), Capriolo, Frizzi (Pro Eureka), Balbiano (Quincinetto Tavgnasco), Repossini (Ro. e Ce.), Pavanello (Rosta), Novelli (Sparta Novara), Pontin (Vanchiglia), Bozzardini, Pirisi (Venaria)
 

2 RETI: Arbelia, Vathi (Acc. Borgomanero), Aglio, Martorana, Rroschi (Acc. Verbania), Caucino, Ceva, Pesce Fe. (Acqui), Calfa, Zollo (Alicese), Arduini, Petullà (Alpignano), Borgogno, Massolino (Area Calcio), Cavazza, Gamba, Montrucchio, Musso (Asti), Callai (Bacigalupo), Giovannini, Junior (Barcanova), Alterio [1 Chieri], Montesanto (Borgaro Nobis), Mora (Borgosesia), Povia (Borgovercelli), Ameno, Ternavasio (Bra), Dematteis, Ghione, Palumbo, Staiano, Tocchio (BSR Grugliasco), Cavallero, Gagliardi, Rosso (Carignano), Di Carlo (Casale), Allò, Dan, Gatti (Castellazzo), Cacaci, Ghironi (Cbs), Caputo, Castello, Del Frari, Reteuna (Cenisia), Agostino, Catalano, Ponsetti (Charvensod), Arra, Gjergji (Cheraschese), Businaro, Guariento, Mosole (Chieri), Coscia, De Luca, Guarnieri, Liberti (Chisola), Infede (Ciriè), Amendola, De Giuli, Gnata, Mandica, Tortora (Città di Baveno), Cerasuolo, Merlin, Velcani (Città di Cossato), Canali, De Benedetti, Novarese (Cit Turin), Adamo, Motta, Testa (Collegno Paradiso), Comino, Cravero, Dalmazzo, Di Salvatore (Fossano), Ducato, Reggiani, Sorrentino (Gassino), Barison, Bonaccorsi, Maglione (Ivrea), Beggio, Damilano, Santoro (Ivrea Banchette), Alemanno, Fornetti (Juventus Domo), Fileccia, Lovisetto (La Biellese), Boudrigoua, Ferrero, Marchesini, Mostacci, Tourè (Lascaris), Giacobbe S., Randazzo (Mirafiori), Escana (Monregale), Arduini, Cena, Marino, Tavarnesi (Nichelino Hesperia), Rajka (Novese), Karamoko, Kollcaku, Penda, Revelli, Roagna (Olmo), Corrieri (Pecetto), Benedetto, Bosio, Gallo (Pinerolo), Ierace (Pol. Bruinese), Mazzieri, Molino, Sodano (Pol. Garino), Gallazzi (Pozzomaina), Actis, Palestro, Zucca (Pro Eureka), Tafa (Ro. e Ce.), Tammaro (Rosta), Cinquemani, Pavesio (San Giacomo Chieri), Gallo, Imberti (Vanchiglia), D'Elia, Nepote (Venaria), Grandini, Riva (Volpiano)

1 RETE: Di Biasi, Neri, Pagani, Rekkab, Tuzzeo (Acc. Borgomanero), Jaouhari, Maesano, Sistino (Acc. Verbania), Cagnolo, Ciberti, Colombo, Consigliere, Giordano, Goldini (Acqui), De Vita, Fai, Papis, Picone (Alicese), Castelmaro, Centinaro, De Zordo, Giusiano, Gribaldo, Valente (Alpignano), Danusso, Sandri (Area Calcio), Gritti, Negro, Papa, Sega (Asti), Coello, Costamagna, De Simone, Guia, Mainardi, Massara, Veglia (Bacigalupo), Falsone, Giaimo, Nizar (Barcanova), Coello, Mongelluzzi, Quaceci (Borgaro Nobis), Ali, Fiore, Granieri, Maenza, Oronsaye Ma., Oronsaye Mi., Romei (Borgosesia), Fedeli, Garavana, Maher, Niang, Sabatino (Borgovercelli), Gatti, Grosso (Bra), Godino, Sanfilippo (BSR Grugliasco), D'Ambrosio, Saponariu, Tauro, Valinotto (Carignano), D'Adamo, Picaro (Casale), Cela, Kolev, Mattei, Rullo (Castellazzo), Frattoloni, Vander Elst (Cbs), De Liddo, Dematteis, Ferrero, Perino, Sobra, Tripepi (Cenisia), Bidesi, Haddad, Lauro, Pozza (Charvensod), Battaglino, Olivero (Cheraschese), Barberio, Giordanino, Martello, Masante (Chieri), Bernardon, Lanfranco, Merlo (Chisola), Corda, Modaffari, Pietry (Ciriè), D'Elia, De Luca, Ferrario, Gallo, Kande, Martelli, Mazzolini, Vaccaro (Città di Baveno), Pattono, Rege (Città di Cossato), Adel, Andrade, Sluser, Steffenino (Cit Turin), Tullo, Vidi, Zanatta (Collegno Paradiso), Giobergia, Guzzo (Fossano), Astesano, Filoni, Guasco, Nitais (Gassino), Basiglio, Lleshi, Manichino (Giovanile Centallo), Biagio, Patete (Ivrea), Bellando, Cresto, Dimino, Lo Cicero (Ivrea Banchette), Antenori, Campani, Marta, Melchiorri, Trunfio (Juventus Domo), Botalla, Simoncelli (La Biellese), Lacava, Pasquale, Sottil, Tugnolo (Lascaris), Gallo, Meotto, Spoto (Lucento), D'Addetta, Giordano, Lo Bianco, Pollice, Vailati, Vandoni (Mirafiori), Cilleni, Lanza (Monregale), Delbosco, Furano, Magazzù, Maida, Nizzia, Sanna (Nichelino Hesperia), Re, Rispoli (Novese), Ben, Bozza, Giachino, Melle (Olmo), Natale (Pecetto), Ciliberto, Ierinò, Nuccio, Occhetti, Tonello (Pinerolo), Amodeo, Rizzardi, Rizzone (Pol.Bruinese), Geraci, Lanzoni, Vicenzutto (Pol.Garino), Cazzuola An., Filetti, Renacco, Sorgente, Tomasello, Tommaso (Pozzomaina), Cravero (Pro Eureka), Cossu, Manici, Rao, Verterano (Quincinetto Tavagnasco), Borrini, Iori, Mor, Xhixa (Ro. e Ce.), Benedetto, Corbella, Ferro, Franzoso, Iori, Limone, Marongiu (Rosta), Alexandru, Fabbrini, Gennaro, La Torraca, Meneghini L., Napolitano, Pandiscia, Ranieri (San Giacomo Chieri), Androja, Bondenari, Marras, Parrilla (Sparta Novara), Calabrese, Castelli, Gorgerino, Spinella (Vanchiglia), Cannas, Fabbian, Juliano, Pippa, Stracuzza (Venaria), Bussolo, Cavallari, Giallombardo, Montesano, Sorrentino (Volpiano)

INFORTUNIO - Rottura del menisco il responso medico, la stagione per lui è conclusa e la sua squadra perde un pilastro di vitale importanza.
 


Bruttissimo colpo per il Volpiano in questo acceso finale di stagione, l'infortunio occorso a Samuele Giallombardo qualche settimana fa si è rivelato più grave del previsto e lo costringerà ai box fino alla fine della stagione. Perdita pesante da un punto di vista tattico, visto che il talentuoso centrocampista in prestito dal Torino è uno dei motori trainanti dell'ottimo centrocampo bianco azzurro. Vero cervello della squadra davanti alla difesa, ha garantito fino ad oggi tanta qualità in cabina di regia, giostrando assieme ai suoi colleghi di reparto e garantendo fino a questo momento il 2° posto al suo Volpiano.
Il finale senza di lui sarà duro, ma società e compagni si rammaricano soprattutto per la sfortuna occorsa ad un ragazzo encomiabile per impegno e dedizione. Ieri (17/2) purtroppo il responso al J Medical è stato impietoso, arrivato per altro nel giorno del suo compleanno e con un provino da effettuare al Sud Tirol alle porte. Sembra che la dea bendata gli abbia proprio voltato le spalle, ma ci auguriamo che questo possa farlo tornare più forte di prima.

E auguri ben più importanti gli sono arrivati anche da un campione come Miralem Pjanic. Incontratisi al J Medical, dove il regista juventino si è sottoposto a dei controlli a seguito della gara con il Brescia, hanno avuto un confronto, con il bosniaco a confortare lo sfortunato collega. Un piccolo regalo dal destino in un momento così nero, che speriamo possa essere di buon auspicio.

19° GIORNATA - Si chiude con questo posticipo del lunedì la 19° giornata di campionato. A trionfare è l'Alpignano, che difende le mura di casa con un 4-2 che gli consente di rimanere agganciato al treno delle migliori. Non basta agli ospiti una prova gagliarda e di gran cuore per uscire dal campo con preziosi punti salvezza, ma rimane l'ottima prestazione fornita che a fine incontro soddisfa anche il tecnico Orto. Per ben due volte i padroni di casa hanno piazzato la zampata del vantaggio, prima al quarto d'ora del primo tempo, poi ad una manciata di minuti nella ripresa. Ma entrambe le volte è stato l'ottimo Ataupillco a ristabilire la parità, mostrando come non ci fosse deferenza al cospetto di così forti avversari. A metà secondo parziale poi lo sliding doors dell'incontro, con il Pozzomaina a non sfruttare al meglio una ghiottissima ripartenza, con Nicola a fallire la chance del 3-2 e per la legge del "gol sbagliato, gol subito" arriva Critelli a punire severamente l'errore avversario. Con una rosa ridotta all'osso, poche le soluzioni dalla panchina per il tecnico Orto e quando la partita si avvia alla fine arriva il poker finale di Castelmaro su calcio di rigore. Ora per entrambe testa a sabato con due incontri sulla carta favorevoli, visto l'Aygreville ospiterà i bianco azzurri, mentre in via Monte Ortigara arriva il fanalino Quincinetto Tavagnasco.
 


ALPIGNANO-POZZOMAINA 4-2
RETI: pt 16' Vento (A), 21' e st 10' Ataupillco (P), st 9' Mirabella (A), 20' Critelli (A), 38' rig. Castelmaro (A)
ALPIGNANO (4-2-3-1): Giardini, Manfrin (st 24' Onofrio), Zappalà (st 41' Caroppo), Castelmaro, Rizzo, Bianco, De Lorenzi (st 17' Luzzati), Ciccalotti, Critelli (st 39' Iacovone), Vento (st 38' Franzo), Mirabella. A disp. Mussino. All. Schiavo.
POZZOMAINA: Liuni, Rrapaj, Nicola, Zeneli, Nezha, Fiamenghi, Marangio (st 33' Cantore), Friso (st 18' Ibrahimi), Ataupillco, Ech, Tumminelli. A disp. Cuna, Maffeo, Guastella. All. Orto.
AMMONIZIONI: pt 16' Zeneli (P), st 22' Luzzati (A)

LA MARCATORI / 19° GIORNATA - I primi due gol di Mattia Molitierno regalano la sorprendente vittoria alla sua Crescentinese sulla capolista Città di Baveno. Riflettori tutti su di lui in una giornata piuttosto calma nelle zone alte. Avanza solo Parisi (Bra) e Vedovato (Casale). Occhio al prepotente avanzamento di Linsalata (Cbs), oggi con una tripletta. Capriolo (Pro Eureka) e La Torraca (San Giacomo Chieri) salgono in doppia cifra.
 


21 RETI: Masante (Chieri)

19 RETI: Margiotta (Acc.Borgomanero), Parisi (Bra)

18 RETI: Vedovato (Casale), Vaccaro (Mirafiori)

17 RETI: Marras (Sparta Novara)

16 RETI: D'Elia (Città di Baveno), Pitoni (Ro. e Ce.)

15 RETI: Mastrapasqua (Alpignano), Mammoliti (Aygreville), Lacava (Lascaris), Ciliberto (Pinerolo), Cavallo (Volpiano)

14 RETI: Passannante (Casale), Merlo (Chisola), Di Sisto K. (Città di Baveno)

13 RETI: Mora (Borgosesia), Linsalata (Cbs), Cordero (Cheraschese), Barale (Giovanile Centallo)

12 RETI: Cadario (Acqui), Critelli (Alpignano), Franzetti, Martelli (Città di Baveno), Bonaccorsi (Ivrea), Curcio (Pro Eureka), Meneghini F. (San Giacomo Chieri), Cavalla (Volpiano)

11 RETI: D'Agostino (Cheraschese), Guarnieri, Lanfranco (Chisola), Filoni (Gassino), Sottil (Lascaris), Ech (Pozzomaina)

10 RETI: Giusiano (Alpignano), Sebastiani (Borgaro Nobis), Ciampolillo (Chieri), Bernardo (La Biellese), Squillace (Olmo), Di Modugno (Pinerolo), Bergo, Capriolo (Pro Eureka), La Torraca (San Giacomo Chieri), Calabrese (Vanchiglia)

9 RETI: Sansone (Bra), Bidese (Charvensod), Carlisi [3 Volpiano] (Lascaris), Mininni (Pinerolo), Ataupillco (Pozzomaina), De Caprio (Psg)

8 RETI: Mazzarello (Acqui), Anton, Zhezhovski (Area Calcio), Leonardi (Arquatese), Fimiano J. (Charvensod), Lardo (Cheraschese), Di Salvo (Chisola), Lamorte (Cit Turin), Lombardo S. (Novese), Bianchi, Samson (Vanchiglia), Cesarano (Venaria), Bellomo (Volpiano)

7 RETI: Morganti (Acqui), Imberti (Area Calcio), Avvenente (Arquatese), Paparo (Borgosesia), Parrinello (Cbs), Cartarrasa (Cheraschese), Binello (Chieri), Endemini (Fossano), Didomenico, Actis (Ivrea), Bertoletti (Monregale), Gjura (Olmo), Daghero [2 Lascaris] (Rosta), Mennai (Vanchiglia), Andreucci, Masella (Venaria)

6 RETI: Biondini (Acc. Verbania), Colombo (Acqui), De Lorenzi, Zappalà (Alpignano), De Luca (Bacigalupo), Martinazzo, Raco (Borgosesia), Papagno (BSR Grugliasco), Daniciuc [6 LG Trino] (Casale), Volpicelli (Cbs), Colacchio, Rovera (Cheraschese), Giordanino, Mosole (Chieri), Berruti (Chisola), Caminiti, Sesa (Lascaris), Capuzzo (Nichelino Hesperia), Malano, Margaglione (Pinerolo), Friso (Pozzomaina)

5 RETI: Tonati (Acc. Verbania), Vento (Alpignano), Barbieri Lo., Briata S. (Arquatese), Fodor (Asti), Gennaro, Giannini, Sorrentino (Borgaro Nobis), Botta (Casale), Piccini (Città di Baveno), Bojanic, Guglielminotti (Città di Cossato), Ansah (Cit Turin), Salamone (Crescentinese), Marinelli (Derthona), Margaria (Fossano), Pipicella (Ivrea), Mello Rella (La Biellese), Anselmi (Olmo), Ibrahimi (Pozzomaina), Manici (Quincinetto Tavagnasco), Onnis [3 Cumiana], Tamburini (Rosta), Piccolini, Visconti (Sparta Novara), Laurenti (Volpiano)

4 RETI: Carè, Carlone (Asti), De Bonis, Evangelista (Bacigalupo), Ritano (Bra), Barberis, Crepaldi, Parigi (BSR Grugliasco), Alessandro, Muserra (Cbs), Cutano, Jotaz (Charvensod), Barbero, Pecoraro (Chieri), Iosif (Chisola), Carena, Socoleanu (Crescentinese), Bellinaso, Cordara, Trombetta (Derthona), Bosio, Santini (Fossano), Guasco, Pistoresi, Torre (Gassino), Kappai, M'bongo, Monge (Giovanile Centallo), Tapparo (Ivrea), Ciocchetti (La Biellese), Stocchino (Lascaris), Cirillo (Lucento), Coppola (Mirafiori), Veglia (Monregale), Corvi (Morevilla), Owusu (Pozzomaina), Barbagallo (Psg), Abbrescia, Colori (Ro. e Ce.), Tessore (Rosta), Stranieri, Villaraggia (Sparta Novara), Rrezk [4 Pozzomaina], Sidibè, Tommasi (Vanchiglia), Muscato, Pavanello, Rinarello (Venaria), Bussolo (Volpiano)

3 RETI: Molone [1 Acc.Borgomanero], Pizzi (Acc.Verbania), Martino T. (Acqui), Ciccalotti, Mirabella (Alpignano), Arossa, Lleshi, Rilievo (Area Calcio), Bresciani, Dubois (Asti), Xeka (Aygreville), Longo, Massara (Bacigalupo), Cattano (Borgaro Nobis), Boccardo (Borgosesia), Di Benedetto, Manfredi, Mitev, Romano (Bra), Sahim (BSR Grugliasco), Gjiorjiev, Gonella (Canelli), Pittatore (Casale), Mangone (Cbs), Boche, Boussik, Chamonin, Colombino (Charvensod), Campestre, Giordano (Cheraschese), Franco (Chieri), Andronico, Saponaro, Viano (Chisola), Campion, Cantadore (Città di Baveno), Marietti (Città di Cossato), Pascale (Cit Turin), Ruffinatto (Cumiana), Ferretti, Gotta (Derthona), Raimondo, Shita (Fossano), Colucci (Gassino), Fenoglio (Giovanile Centallo), Genestrone, Pitti (Ivrea), Cornetti, Di Francesco (La Biellese), Botta, Fontana, Melara, Sapone (Lascaris), Ghirlassi (Lucento), Paduano (Mirafiori), Acomo, Anselmo, Marelli (Monregale), Negro (Morevilla), Maggio, Zaccaria (Nichelino Hesperia), Biscotti, Frattoni, Rossi (Novese), Mele (Olmo), Pellegrino, Selvaggio (Pinerolo), Mantovan, Pucceri (Pol.Bruinese), Cabrini, Demaria (Pro Eureka), Maffè (Ro. e Ce.), Tummolo (Rosta), Ranieri (San Giacomo Chieri), Ciccone, Glorioso, Piacenza (Savigliano), Minardi, Paparo, Pinna S. (Settimo Calcio), Granata (Venaria), Ceschin (Volpiano)

2 RETI: Campone, Fossati, Muzzupapa, Ponzio, Scaglia (Acc.Borgomanero), Massucco, Ruci (Acqui), Bianco, Castelmaro (Alpignano), Bologna, Gatti (Asti), Fazari, Pellicone (Aygreville), Diano, Gileppa, Rizzitano (Bacigalupo), Carrieri, Furbatti (Borgaro Nobis), Bresciani, Gremi, Piralli (Borgosesia), Garino (BSR Grugliasco), Amerio, Prato (Canelli), Amato, Amerio, Bliku, Pergola G. (Casale), Servidio, Tibone (Charvensod), Alfieri (Cheraschese), Milan (Chieri), Bagnulo, Casse, D'Attoli, Laronga, Mecca (Chisola), De Luca, Limido, Marinello (Città di Baveno), Ferrero, Linty (Città di Cossato), Ravagnani (Cit Turin), Landolfi, Molitierno (Crescentinese), Bosio, Traina (Cumiana), Morando (Derthona), Astesani, Crasti, Sinigaglia (Gassino), Fusero (Giavenocoazze), Destefano, Forneris, Mare (Giovanile Centallo), Mantoan, Zamuner (Ivrea), De Astis, Fraire, Ghione, Masi (La Biellese), Chiaria, Ferrero (Lascaris), Amato, De Rosa (LG Trino), Debilio, Gallo, Moroni, Vinassa (Lucento), Iovino, Micca (Mirafiori), Bedarida, Bertone, Domi, Malong, Seghesio (Monregale), Dossetto (Morevilla), Bertuzzi, D'Urzo, Nasso, Sorrentino (Nichelino Hesperia), Scaglione (Novese), Cosio, Gaggero, Giachino (Olmo), Campra, Chiattone, Zummo (Pinerolo), Benfenati, Farfariello (Pol. Bruinese), Cantore (Pozzomaina), Gianotti (Pro Eureka), Altima, Gallarato, Zavanone (Psg), Chioso (Quincinetto Tavagnasco), Grassi, Marutti, Moscato, Pasquadibisceglie, Tinaglia (Ro. e Ce.), Bonansea, Caramiello, Geninatti, Limone, Prizzi, Solari (Rosta), Cavicchioli, Napolitano (San Giacomo Chieri), Buonagrazia, Crosetto (Savigliano), Drappo, Grimaldi, Mercalli, Omoregbe, Scampini (Sparta Novara), Penna (Vanchiglia), Belgiovine, Cuccaro, Vigna [1 Alpignano] (Venaria), Darelli, Fragomeni (Volpiano)

1 RETE: Aymane, Boccali, Fera, Masoero, Zoccali (Acc.Borgomanero), Diana, Gioria, Mongini, Piazzola (Acc.Verbania), Bortoletto, Costa Pisani (Acqui), Franzo, Rizzo, Tucci (Alpignano), Brignolo, Cabella, Celpica, Contrafatto, Costa, Craveri (Area Calcio), Anfosso, Barbieri Lu., Giommi, Masti (Arquatese), Alkja, Conforto, Novelli (Asti), Ndabutu, Raffa (Aygreville), Boglione, Florio, Toscano (Bacigalupo), Broggio, Cassetta, Fontana, Lo Russo (Borgaro Nobis), Bassirow, Cerminara, Guizzetti (Borgosesia), Mingoia, Sabena (Bra), Bertero, Conca, Marinelli, Pirulli, Yassir, Zini (BSR Grugliasco), Abela, Cabella, El Yamouni (Canelli), Asce, Barisone, Dispenza, Grosso, Picci, Saolli, Zanetti (Casale), Bove, Colantuono, Druda (Cbs), Gaglione, Gial (Charvensod), Barberis, Bosio, Curti, Mazzola, Montanaro, Stroescu (Cheraschese), Cercel, Chenna, Durzo, Riggi (Chieri), Mema, Peretto, Savino (Chisola), Blardone, Gagliardi, Tartaro (Città di Baveno), Giglione, Romeo A., Romeo M., Simonetti, Tomasoni (Città di Cossato), Bellucci, Carlino, Magnetti, Zorzi (Cit Turin), Ghianda (Crescentinese), Fontana, Rossato, Rosson (Cumiana), Alasina, Brungaj, Comino, Delmastro, Elia, Ferrero, Sarace, Tallone (Fossano), Croveri, Roca (Gassino), Coviello, Grippa, Lo Priore, Rabhi, Ruschena [1 Alpignano], Sapone, Usseglio, Zoumourroud (Giavenocoazze), Ghigo, N'drighi, Ponzo (Giovanile Centallo), De Masi, Orlarey, Peretti (Ivrea), Bottone, Capasso, Tommasino, Tricerri (La Biellese), Arduini, Laureano, Machantony (Lascaris), Costa, Diop, Tommasi, Zanoni (LG Trino), Adrignolo, Borracino, Fabozzi, Gioia, Lo Vecchio, Montanari, Rigatto, Virelli (Lucento), Amerio, Brodella, Del Bosco, Kledi, La Rosa, Lica, Nita, Rega (Mirafiori), Pepa, Xhani (Monregale), Anselmo, Cagnoli, Cavaglià, Dekay, Polliotto (Morevilla), Demetreca, Lucci, Ruggiero (Nichelino Hesperia), Campodonico, Corsaletti, Crescentini, De Paola, Planasi, Rampini (Novese), Ambrogio, Kouyate, Merlo, Muraku (Olmo), Carrabba, De Filippo, Digianni, Genovese, Lo Nobile, Lusitano, Scollo (Pol. Bruinese), Andorno, Fiamenghi, Garitta, Rrapaj, Tumminelli (Pozzomaina), Caffaro, Lorello, Petrullo (Pro Eureka), Balzo, Caiaffa, Cimino, Coletto, Cossetti, Rolle (Psg), Bertoletti, Sandri (Quincinetto Tavagnasco), Corbella, Cossetto (Rosta), Accati (San Giacomo Chieri), Cagnoli, Giordano, Ponzi (Savigliano), Emma, Oranges, Pinna A. (Settimo Calcio), Aiman, Buscemi, Nominelli, Siviero, Spataro (Sparta Novara), Fenoglio, Frongillo, Rapallo, Rossi, Siniscalchi, Spinella, Tigiani (Vanchiglia), Cannella, Cocirio (Venaria), Femia, Piperno (Volpiano)

19° GIORNATA - Dopo due pareggi consecutivi serviva una scossa ai ragazzi di Cantone ed è arrivata contro un difficile avversario come l'Asti. 1-0 di qualità per la capolista, figlio di una partita tatticamente perfette e di gran carattere, decisa dall'eurogol dalla distanza di Iannazzo. Tenuta così dietro la Cbs ad una tornata dallo scontro diretto. I rossoblu di Renzi non hanno lasciato scampo al Pecetto, affossandolo con una manita e rispondendo alle vittorie alle loro spalle di Chieri, Vanchiglia e Castellazzo. Gli azzurri, privi del tecnico Viola e di tre validi elementi, vengono sorpresi in apertura dal Cenisia, che passa con ferrero, ma rispondono subito con Saddi e dopo il vantaggio di Mosole finiscono per dilagare nella ripresa. Più fatica per il Vanchiglia, che ha bisogno del secondo tempo per regolare un Mirafiori alla disperata ricerca di punti e che si inchina in casa granata a Longo e Calabrese. Molto bene il Castellazzo, che dopo essere passato avanti con Scavelli perde Allò alla mezz'ora per cartellino rosso, ma nonostante questo arrotonda il risultato nel secondo parziale e chiude con un ottimo clean sheet. Punti d'oro per l'Acqui nello scontro diretto alla Novese, che ora vede la quota salvezza spostarsi a +3, con la 10ma piazza occupata dal Mirafiori. I novaresi potrebbero approfittare la prossima settimana di un calendario più agevole per centrare l'aggancio, visto che il Mirafiori ospita il Chieri, ma occhio dovranno fare a non sottovalutare il Cit Turin, che oggi con un secco 2-0 ha frenato la prepotente risalita del Bacigalupo, che ferma a 4 i risultati utili consecutivi
 


ACQUI-NOVESE 3-1
RETI: pt 2' Caucino, 16' Andrade (N), st 28' Goldini, 40' Lorenzon M.

CHIERI-CENISIA 5-1
RETI: pt 4' Ferrero (CE), 7' Saddi, 36' Mosole, st 26' rig. Licciardino, 31' Tollardo, 35' Giordanino

CASTELLAZZO-SAN GIACOMO CHIERI 3-0
RETI: pt 6' Scavelli, st 11' Dan, 20' Rullo
ESPULSO: pt 31' Allò (C)

CIT TURIN-BACIGALUPO 2-0
RETI: 2 Mollo
ESPULSO: st Tola (B)

PECETTO-CBS 0-5
RETI: pt 8' Rotondo, 26' Bellato, st 2' Ghironi, 18' Vander Elst, 40' Achino

POZZOMAINA-ASTI 1-0
RETE: pt 39' Iannazzo

VANCHIGLIA-MIRAFIORI 2-0
RETI: st 12' Longo, 34' Calabrese

19° GIORNATA - Si ferma a Grugliasco la capolista Bra, bloccata 1-1 dalla truppa di Tempo che con un incontro tatticamente perfetto fa un altro piccolo passo verso la salvezza diretta e stacca la zona play out di 4 lunghezze. Pinerolo e Chisola non si fanno pregare ed effettuano il sorpasso, andando a braccetto in vetta un punticino sopra i giallo rossi. Risultati larghi per entrambi, ma meno semplici di quanto facciano pensare. Il Nichelino Hesperia passa subito con Cena, ma prima della fine del tempo Ongaro e Campanella raddrizzano tutto e nel secondo la squadra di Barberis dilaga. Soffre eccome il Chisola, bloccato 1-1 fino al 20' della ripresa, ma capace poi di scrollarsi di dosso le resistenze di una pugnace Polisportiva Bruinese. La sfida di cartello era però tra Cheraschese e Fossano, che insieme all'Area Calcio si giocano la palma di prima dei mortali, dietro alle tre grandi super potenze. A spuntarla sono stati i nero stellati, con una doppietta di Perrucca a rispondere al vantaggio di Damilano che li porta un punto sopra gli avversari odierni assieme proprio all'Area Calcio, che ha bisogno della seconda metà di secondo parziale per avere la meglio di un ottimo Monregale. In ottica salvezza importanti vittorie per Giovanile Centallo e Olmo su Polisportiva Garino e Carignano. Entrambe salgono a 24 e il +9 sulla 10ma piazza comincia ad essere decisamente rassicurante.
 


AREA CALCIO ALBA ROERO-MONREGALE 2-0
RETI: st 25' Borgogno, 43' Marchiaro
ESPULSO: Cozmici (A)

CHERASCHESE-FOSSANO 2-1
RETI: pt 12' Damilano (F), 17' e 36' Perrucca (C)
ESPULSO: st 39' Bonamico (F)

CHISOLA-POLISPORTIVA BRUINESE 4-1
RETI: pt 25' e st 30' Geraci, st 25' Merlo, 40' Amendola; rig. Ierace (B)
ESPULSO: Frascella (B)

OLMO-CARIGNANO 2-0
RETI: 2 Gazzera

PINEROLO-NICHELINO HESPERIA 5-1
RETI: pt 4' Cena (N), 35', st 20' e 40' rig. Ongaro, pt 38' Campanella, st 30' Bersia

POLISPORTIVA GARINO-GIOVANILE CENTALLO 1-2
RETI: pt 5' Trucco (G), 31' Sodano (P), st 36' Lleshi (G)

BSR GRUGLIASCO-BRA 1-1
RETI: pt Ftoni (G), Gregori (B)

19° GIORNATA - Non si ferma la rincorsa di VDA Charvensod e Pro Eureka verso il podio, che garantirebbe lo spareggio per la fase finale. I valdostani piegano 3-1 le resistenze del Venaria, costringendo i Cervotti a perdere contatto con la quota salvezza, mentre la Pro regola il Borgaro Nobis con una rete per tempo. Un punto le separa ed entrambe ne rosicchiano due alla terza forza Volpiano, oggi bloccata in quel di Gassino dall'educato piede di Bipedi: prima il rossoblu confeziona il vantaggio su punizione, poi nel finale salva i suoi di rigore, dopo che Montesano e Sponzilli (anch'egli dagli 11 metri) avevano ribaltato l'incontro. Non è l'unico pareggio di giornata, perché anche il Lucento si regala una giornata di gloria bloccando il Lascaris a domicilio. 1-1 e primo pari per l'indiscussa dominatrice del girone, mentre per i ragazzi di Senatore un punticino che vale il momentaneo +3 sulla zona play-out. E' il Borgaro Nobis ad occupare ora la 10ma piazza, perché il Barcanova espugna Ciriè nonostante la buona prova dei padroni di casa. E la vittoria rossoblu è tanto più importante per loro vista la netta affermazione del Rosta sul Quincinetto Tavagnasco. Grande prova dei padroni di casa, che con due reti per tempo regolano gli avversari, ora risucchiati completamente nella lotta salvezza. Bene tutti nella truppa bianco rossa, ma menzione speciale va a Franzoso, 2004 in rete prima del duplice fischio.
 


CIRIE'-BARCANOVA 1-3
RETI: Conte, 2 Cerminara; Corda (C)

GASSINOSANRAFFAELE-VOLPIANO 2-2
RETI: pt 7' e st 41' rig. Bipedi (G); Montesano (V), st 38' rig. Sponzilli (V)

LASCARIS-LUCENTO 1-1
RETI: pt 35' Pretti (LA), st 25' Padilla (LU)

PRO EUREKA-BORGARO NOBIS 2-0
RETI: pt 18' Starnai, st 1' Golfarelli

VDA CHARVENSOD-VENARIA 3-1
RETI: Cannas (V); st 18' Maruca, 24' e 26' Catalano

ROSTA-QUINCINETTO TAVAGNASCO 4-0
RETI: pt 21' Cannavina, 35' Franzoso, st 35' Iori, 40' Bardelle

ALPIGNANO-COLLEGNO PARADISO martedì 18/2 h.19