Domenica, 21 Luglio 2024
 Luca Mereu

Luca Mereu

LA MARCATORI / 10^ GIORNATA - Nonostante la rete fantastica con tacco al volo Trombini sale, ma, così come Leo, perde terreno da Deljallisi (doppietta per lui). Solo Guida del Chieri rosicchia qualcosa e si porta in seconda posizione. 4 reti pesantissime per Pappalettera della Sanmartinese. Ma la rete di giornata è senza dubbio quella di Ferrante (Borgaro Nobis) che stende il Lascaris. Faretta (Borgosesia) sale in doppia cifra.
 


18 RETI: Deljallisi (Cheraschese)

13 RETI: Guida (Chieri)

12 RETI: Giacona (Biellese), Trombini (Lucento)

11 RETI: Leo (Chisola), Ferrari (Verbania)

10 RETI: Faretta (Borgosesia), Perez (Derthona), Boffino (Sparta Novara)

9 RETI: Paolin (Asti), Stojmenovshi (Bra), Maioglio F. (Casale), Andreello (Pinerolo), Altomonte (RG Ticino), Vitale (Vanchiglia), Lazzaron, Odello (Volpiano)

8 REI: Bagarotti (Arona), Argento (Cbs), Girardi (Charvensod), Racca (Chisola), Ceglia (Città di Baveno), Bergia (Giovanile Centallo), Adragna (Ivrea), Pussetto (Pinerolo), Kola (Saviglianese)

7 RETI: Di Biase (Accademia Borgomanero), Guzman (Alpignano), Alfinito (Borgaro Nobis), Mazzoni (Bra), Gaye (Casale), Nota (Cheraschese), Achino (Chisola), Puppio (Città di Cossato), Benedettino (Novese), Sbarra (PDHA Evancon), Nirta (Pozzomaina), Pappalettera (Sanmartinese), Lucca, Vargas (Volpiano)

6 RETI: Zunino (Acqui), Rotolo (Alpignano), Corradino (Arona), Cia (Asti), Dalmasso A. (Caraglio), De Luca (Cbs), Pregnolato (Garino), Brizzi (Ivrea), Pizzi (Juventus Domo), De Luca (Lascaris), Gaion, Ricci (Novese), Viale (Pedona), Trogu (Rosta), Ferrero A. (San Domenico Savio)

5 RETI: Bacchetta (Accademia Borgomanero), Gillardo (Acqui), Ferrari (Bacigalupo), Ferrante (Borgaro Nobis), Marotti (Borgosesia), Lunardi (Bra), Cencig (BSR Grugliasco), Agostino, Cancellieri, Massaro (Casale), Mastrototaro (Chieri), De Ferdinando (Cit Turin), Tagliaferri (Città di Baveno), Maccario (Cuneo Olmo), Castelli (Gassino), Boniello, Ceta (Giovanile Centallo), Simonetti (Lascaris), Veglia (Lucento), Pastiu, Villano (Mirafiori), Linciano, Unkponmwan (Nichelino Hesperia), Suquet (Quincinetto Tavagnasco), Manavella (Saluzzo), Lenzi (Sanmartinese), Chelarescu (Saviglianese)

4 RETI: Brusati, Dume (Accademia Borgomanero), Luparelli (Acqui), Manicone (Asti), Calefato (Biellese), Caratelli (Bra), Schiavone (Casale), Gerbore (Charvensod), De Pasquale (Cheraschese), Di Filippo, Mancini, Spinelli (Chieri), La Monica (Chisola), Tizzani (Cit Turin), Pingitore (Città di Baveno), Mazzoni (Città di Cossato), Lombardi (Derthona), Cara, Zani (Juventus Domo), Almondo (Lucento), Cerbone (Nichelino Hesperia), Fedele (PDHA Evancon), Bruni (Pro Eureka), Vola (Quincinetto Tavagnasco), Eterno, La Spisa (RG Ticino), Battaglia, Tonino (Rivarolese), Arneodo (Saluzzo), Conti (San Giacomo Chieri), Bondouc (Sparta Novara), Aram, Paradiso, Roggero (Vanchiglia), Echinoppe (Venaria), Lista (Volpiano)

3 RETI: Bianchi (Accademia Borgomanero), Lanza A. (Acqui), Carnevale, Leccese (Alpignano), Derelitto (Area Calcio), Lettieri (Arona), Foglia Taverna (Biellese), Bofalo, Boggione, Greco (Borgaro Nobis), Calzone A., Napoli (Borgovercelli), Brondino (Bra), Damatirca, Dell'Elba, Simonelli (Bruinese Giaveno), Dalmasso S., Hysa (Caraglio), Nocilia (Caselle), Minetti, Tiru (Castellazzo), Caprara, Pettè (Cbs), Delsanto (Cheraschese), Castagna, Valentini (Chieri), Pepe (Chisola), Pardi (Cit Turin), De Martis (Città di Baveno), Aissous (Crescentinese), Botto, Hilal (Derthona), Giraffa (Fossano), Ciullo, Cordero, Dell'Aquila, Vetrella (Garino), Cappellano, Savio N. (Gassino), Boena (Giovanile Centallo), Garda (Ivrea Banchette), Houkid (Juventus Domo), Bisi, Kingidila (Lascaris), Qanaj (Lucento), Bajrami, Randazzo (Monregale), Marrese (Nichelino Hesperia), Lazier (PDHA Evancon), Iorio, Zaccagnino (Pianezza), Iamonte (Quincinetto Tavagnasco), Lazzari (RG Ticino), Davi (Rosta), Cotto (San Giacomo Chieri), Baccin, Colombo, Martelli, Mesiti (Sparta Novara), Costea, Monday (Spazio Talent Soccer), Coda, Medelin (Venaria), Marino (Verbania)

2 RETI: Bona, Filippini, Gallo R. (Acqui), Bitto, Guidi, Rashed (Alpignano), Messina, Palaia, Reverdito (Area Calcio), Caputo, Gatti, Sansone (Arona), Chirillà (Bacigalupo), Biassoli, Piletta (Biellese), Mancino, Tridico (Borgaro Nobis), Aloi, Isgrò (Borgosesia), Crivellari, Fath, Maule, Tutino (Borgovercelli), Pecchioli, Tizzani, Toscano (Bruinese Giaveno), Catoggio, Tripodi (BSR Grugliasco), Yassine (Caraglio), Maffei, Maioglio A., Mazzucco (Casale), Delli Carri, Esposito, Lioce, Polizzi, Vergara A. (Caselle), Chafai, Gijnaj (Castellazzo), Abela, Barna, Pia (Cbs), Davisod, Orfano, Poletti (Charvensod), Canova, Costamagna, Grimaldi, Surra (Cheraschese), De Lucia, Lorini, Macrì, Manfredi (Chieri), Castellaro, Fantone, Meriacre, Petrea (Chisola), Sacco (Cit Turin), Negm, Ronzani, Simonetti (Città di Cossato), De Luca, Gavioli, Lovano (Collegno Paradiso), Canuto, Ghigliotti (Crescentinese), Caraglio, Saretti (Cuneo Olmo), Cutrano, Dell'Ernia, Galdiolo, Somrany (Derthona), Giordano, Mondino (Fossano), Pasquinucci (Garino), Barone (Giavenocoazze), Baudino, Beshku (Giovanile Centallo), Dorato (Ivrea Banchette), Borsella, Diverio (Juventus Domo), Caputo, Sconfienza (Lascaris), Galliani, Pirrotta (Lucento), Santoro (Mirafiori), Dhari, Ferrero (Monregale), Di Pasquale, Merkaj, Noviello (Nichelino Hesperia), Pace (Novese), Guttero (Pedona), Galassi, Gentile (Pianezza), Cerruti, Iovino, Pagliuca, Pauliuc (Pozzomaina), Caforio, Canales, Filomeno, Zanzone (Pro Eureka), Colombo, Gianola, Giovanetto, Melis (Quincinetto Tavagnasco), Alizoti, Fracassi, Ienuto (RG Ticino), Moletto (Rosta), Fassina, Riviera (Saluzzo), Dogliero (San Domenico Savio), Clari, Zito (San Giacomo Chieri), Ago, Randazzo (Sanmartinese), Rainero, Saitta, Zampedri (Saviglianese), Picco, Ponte M. (SCA Asti), Alfinito (Settimo), Bertelegni, Fattone (Sparta Novara), Borrione, Puleo (Spazio Talent Soccer), Incarbone (Vanchiglia), Carretta (Venaria), Amato, Scorzelli (Verbania), Burruano, Passuello, Romeo (Volpiano)

1 RETE: Gattoni, Mandelli, Merlin, Stefanuto (Accademia Borgomanero), Barison, Berta, Bobbio, Nanetto (Acqui), Crema A., Franza, Gocevski, Lebbiati, Novara, Voghera (Albese), Algarotti, Alihajii, Baschirotto, Esposito, Garnone, Rizzato, Sciarrotta (Alpignano), Arabia, Balocco, Fassino, Krstovski, Martino, Rigoni (Area Calcio), Bignoli, Cometto, Hilal, Marotta (Arona), Repetto G., Saphar K., Storace (Arquatese), Bo, Degli Agli, Freilino, Lafleur (Asti), Garaglio, Giuffrida, La Terra, Miccichè, Usurelu (Bacigalupo), Gariazzo F., Gariazzo M., Ghedini, Stella (Biellese), Cacucciolo, Di Girolamo, Negro, Pizzicoli (Borgaro Nobis), Cambieri, Gabardi, Martelli (Borgosesia), Busci, Palestro, Rametta (Borgovercelli), Nzuzi, Savu, Stafa (Bra), Casetta, Romano (Bruinese Giaveno), D'Errico, Di Francesco, Malih, Polizzi (BSR Grugliasco), Beltramo, Rei (Caraglio), D'Alto, Luzzi, Milano (Casale), Beatrici, D'Alterio, Fileccia, Guzzardo, Silvagni (Caselle), Cazzullo, Farace, Fusaro, Lippelli (Castellazzo), Carboni, Macrì, Pappalardo, Posse, Stiari (Cbs), Cutano, Pacuku, Rosset, Seminara (Charvensod), Alfieri, Cafa, Fasone, Pistelli, Rizzo (Chieri), Gironda, Serratore, Vada (Chisola), Campanile, Cassiani, Di Lorenzo, Sanna (Cit Turin), Terrini (Città di Baveno), De Mitri, Rosin (Città di Cossato), Bertero, Di Ciccio, Di Santo, Fava, Ferrero, Scrigna (Collegno Paradiso), Benvenuto, Cadoni, Davin, Perotti, Rametta (Crescentinese), Daniele, Garelli, Ntongo, Sandrija, Singi, Sorbera (Cuneo Olmo), Chifu, Chiossa, Meminaj, Milanese (Derthona), Berardo, Vinai (Fossano), Martelli (Garino), Canova (Gassino), Croin D., Pinto (Giavenocoazze), Bertola, Bonetto, Mistretta, Pellegrino (Giovanile Centallo), Fiorenza, Melis, Mordenti, Osmani (Ivrea), Comin, Corbetto, Fonte, Karkoury, Lanzetta, Scarpetta (Ivrea Banchette), Sini (Juventus Domo), Italiano, Malavasi, Naso, Obase, Peinetti, Ponzano (Lascaris), Brun, Buda, Gerace, Maida, Vesce (Lucento), Contini, Gatto, Giacovelli, Novara, Redoglia, Tagliento (Mirafiori), Aimone, Ascheri, Bessone, De Michelis, Sagnelli (Monregale), Bartolucci, Berrite, Kakocaj, Sthyllza (Morevilla), Imbrogno, Tullio (Nichelino Hesperia), Cepollina F., Defavari, Garlando (Novese), Melis (PDHA Evancon), Bertero, Biafora, Dutto, Haxha, Revello, Rosato (Pedona), Birtolo (Pianezza), Adu, Barna, Duarte, Giglio, Laveglia, Scatena, Zhury (Pinerolo), Albertini, Buzulica, Carnevale, De Cola (Pozzomaina), Cena, D'Alessandro, Rebotti, Sado, Tornello (Pro Eureka), Brusoni, Moore (Quincinetto Tavagnasco), Rattazzi, Rondini, Sati, Scolfaro, Shehu (RG Ticino), Bettas, Ferraro, Gallo, Leone, Tassone (Rivarolese), Fazzari (Rosta), Agu, Badino, Sanino (Saluzzo), Bresciani D., Ferrero L., Gambino, Montrucchio, Selqueti, Stabile, Vuksanaj, Zero (San Domenico Savio), Avataneo, Ferrero, Franceschi, Malai, Minchiante, Pierobon, Silvestri, Vergnano (San Giacomo Chieri), Bellini, Elladori, Scaglia (Sanmartinese), Isoardi, Thioune (Saviglianese), Magari, Panetta (SCA Asti), Campaniello, Carola (Settimo), Candellone, Ceka, Loiacono, Morabito, Perri, Rivoltella (Sparta Novara), Bright, Gonzales, Tang (Spazio Talent Soccer), Bracciani, Carè, Romano (Vanchiglia), Battaglia, Lorenzi, Mintah, Rasello, Ricciardi (Venaria), Martinella, Piana, Stella (Verbania), Alba, Landi (Volpiano)

PANCHINE - Tanti movimenti in diverse categorie, a poche giornate dalla fine del girone di andata le squadre nel fondo classifica provano a dare uno scossone che possa risultare decisivo.


Stagione tribolata per il Caselle Under 17. Dopo l'addio a malincuore di Paolo Gribaudo per problemi personali, la società era alla ricerca di qualcuno che potesse risollevare le sorti della squadra. Il nome scelto è quello di Andrea Morini e a lui ora il compito di dare un po' di stabilità e continuità ad un gruppo che è ormai al terzo allenatore stagionale, contando l'ex tecnico e la breve parentesi ad interim di Christian Zullo. L'esordio non è stato dei più felici, ma si sapeva che contro il Lascaris c'era poco da fare e toccherà ora cercare di finire l'andata del campionato in maniera da rimanere agganciati almeno al treno play out. Domenica per la 11^ giornata il calendario prevede un ritorno al passato per il neo tecnico, la sfida con la Virtus Ciriè (dove ha allenato sia Allievi che Juniores) avrà per lui un sapore speciale.

Sempre in Under 17 torna Ivan Mingardo, che in casa Bacigalupo si scambia la panchina della Juniores con Augusto Palazzesi. Cambio dettato dal desiderio di dare una scossa al gruppo dei 2005, che naviga in brutte acque al penultimo posto del girone. E la scossa c'è stata eccome, l'esordio di Mingardo è stato trionfale, con un 7-0 pesantissimo ai danni della diretta concorrente Virtus Mercadante. Il modo migliore per riguadagnare fiducia e restare incollati al gruppone che lotta per salvarsi. Per i nero azzurri comincia un nuovo campionato. La Juniores dal canto suo partiva da una posizione decisamente migliore in ottica salvezza e l'esordio del neo tecnico, seppur bagnato con una sconfitta (con la capolista Acqui), non è stato eccessivamente doloroso. Le prossime tre gare contro dirette concorrenti saranno molto più importanti.

Cambio interno anche al Pianezza, dove Raffaele Nuzzo e Davide Garro si scambiano Under 15 e Under 14, con soprattutto quest'ultima assolutamente bisognosa di cominciare a macinare punti. Sarà compito arduo per il tecnico Nuzzo, con la squadra che naviga mestamente all'ultimo posto con 10 sconfitte su 10, di cui l'ultima un 7-0 con la diretta concorrente Barcanova. Più serena la situazione nel gruppo 2007, dove i ragazzi hanno salutato l'ormai ex allenatore con una preziosa vittoria, imponendosi 4-1 in casa del Caselle. La strada per la 7^ posizione è lunga (attualmente distante 6 punti), ma la squadra è viva.

In casa rosso blu da segnalare l'addio del responsabile del Settore Giovanile Fabio Cascioli, che a malincuore saluta la società, sperando che questo possa essere semplicemente un arrivederci. A breve si saprà il nome del nuovo responsabile.

Tra la scorsa settimana e questa sono saltate altre tre panchine. Dopo 16 anni al Cenisia, Raimondo Polizzi viene allontanato dalla società dopo uno scontro con un magazziniere all'indomani della sconfitta casalinga con il Pozzomaina. Addio amaro per l'ormai ex allenatore e ora il gruppo dei 2008 dovrà provare ad uscire dalle cattive acque in cui veleggia con un'altra guida, che la società sta valutando. Nel frattempo la squadra è seguita da Stefano Riccetti.

Soluzioni ad interim anche per Pecetto Under 17 e Nichelino Hesperia Under 15. I primi hanno detto addio al dimissionario Loris Del Nevo, che non è riuscito a dare una grossa impronta alla squadra collezionando un solo punto in cinque gare ed ora sono alla ricerca di maggiore stabilità. Nel frattempo della guida tecnica è stato incaricato l'allenatore dell'Under 16 Raimondo Graci. Il Nichelino Hesperia invece ha esonerato Domenico Giangreco, affidando la panchina al responsabile Settore Giovanile Nicola Sgueglia. Rispetto alle altre, la situazione del Nichelino è meno disperata, ma restano comunque tanti i 7 punti di distacco dalla salvezza. "È stata una decisione presa non in maniera semplice - spiega proprio Sgueglia - con la società ci siamo confrontati più volte, anche perché lasciare la Promozione è stato difficile per una persona orgogliosa come me, ma ho pensato al bene del Nichelino, sono prima un uomo della società e poi un mister. Prendere il posto di Giangreco è stato altrettanto difficile, ma questa è stata una decisione che ha preso la direzione sportiva. Mi hanno chiesto se volevo "ricominciare" dai Giovanissimi e ho accettato".

10^ GIORNATA - Il Volpiano torna a farsi sotto per il secondo posto. Stocchino balza in testa alla classifica marcatori. Cuneo Olmo e Giovanile Centallo gioiscono nel recupero. Punto che fa morale per la SCA Asti. Acqui a tutta birra.
 


GIRONE B

Giornata di grandi botti questa 10^. 
Il Settimo non soffre il mismatch con la seconda forza del campionato e con una prestazione clamorosa schianta il VDA Charvensod con un 4-1 senza appello. Prestazione sontuosa dei padroni di casa, che lasciano le briciole agli ospiti concedendo la rete della bandiera solo a risultato ormai acquisito e possono guardare con più serenità alle prossime gare. Volpiano a parte alla prossima, saranno importantissime le ultime due sfide del girone di andata con Venaria e Quincinetto Tavagnasco. Per il VDA Charvensod pesante sconfitta ad una settimana dalla super sfida con il Lascaris, urge resettare subito e provare a sfoderare la gara perfetta, anche perché dietro il Volpiano intende rifarsi sotto.
Vittoria in rimonta per i ragazzi di Scanavino, che piegano il Quincinetto Tavagnasco meritatamente. Gara insidiosa, che sembrava nata sotto i peggiori auspici quando pronti via Caracciolo spacca la traversa con un siluro e Rolland a metà parziale porta avanti i padroni di casa. ma nella ripresa Borin e Lauriola raddrizzano l'incontro, con l'unico neo del rosso proprio a Borin nel finale.
Il Lascaris demolisce il Caselle, poco da dire se non che l'esordio del neo tecnico Andrea Morini non poteva essere dei più traumatici, ma preventivabile contro una corazzata simile. A lui ora portare serenità nel gruppo e compattarlo per il prosieguo del campionato. I giochi ancora non sono fatti.
Per ora però i rosso neri tornano ultimi, visto che l'Ivrea Banchette piazza il secondo grande colpo di giornata piegando il Gassino. Prestazione di cuore dei padroni di casa, che non si abbattono sotto di due reti e ribaltano tutto, prima accorciando con Montinaro, poi nella ripresa a deciderla è Fodor con una doppietta. Ora trittico di sfide salvezza con Rivarolese, Borgaro Nobis e Caselle. Il Gassino dal canto suo deve guardarsi le spalle, ora i play out sono distanti 3 lunghezze dopo che la Virtus Ciriè ha impattato con il Borgaro Nobis.
Ferma al palo e scavalcata dal Settimo risulta la Rivarolese, sconfitta dall'Ivrea trascinata da Moschetta oggi man of the match assieme al compagno Capillo. Gli eporediesi si assestano come quarta forza del girone, seguiti dalla Pro Eureka, troppo superiore al pur volenteroso Venaria e travolgente con un poker.

VIRTUS CIRIE'-BORGARO NOBIS 1-1
RETI: pt 7' Mancino (B), st 2' De Paoli (C)

SETTIMO-VDA CHARVENSOD 4-1
RETI: pt 27' rig. Storniolo, 31' e st 21' Chirone, st 10' Piovero, 30' Gobbo (C)

IVREA BANCHETTE-GASSINOSANRAFFAELE 3-2
RETI: pt 10' e 22' Moustafa (G), 25' Montinaro (I), st 30' e 41' rig. Fodor (I)

IVREA-RIVAROLESE 3-2
RETI: pt 25' e st 20' Capillo (I), Baudino (R), st Roscio (R), 30' Moschetta (I)

LASCARIS-CASELLE 17-0
RETI: Cipullo, Ballacchino, 3 Fregnan, Umilio, 5 Stocchino, D'Alessandro, 3 Marotta, De Luca, Albertini

PRO EUREKA-VENARIA 4-1
RETI: Souare, 2 Gaspardino, Lancellotta (P); Mintah (V)

QUINCINETTO TAVAGNASCO-VOLPIANO 1-2
RETI: pt 21' Rolland (Q), st 3' Borin (V), 17' Lauriola (V)
ESPULSO: st 40' Borin (V)

GIRONE D

Nessuna sorpresa nel girone D, in quasi tutte le sfide chi era avanti in classifica è riuscito ad avere la meglio della diretta concorrente, seppur dopo gare decisamente equilibrate. Unica eccezione Cheraschese-Giovanile Centallo dove gli ospiti, staccati di una lunghezza, si sono imposti in rimonta. Prosegue il momento no dei padroni di casa, oggi bravi a passare avanti nonostante l'uomo in meno nel primo parziale, ma recuperati nella ripresa e affondati da Novali in pieno recupero, quando per altro la parità numerica era stata ripristinata.
Convince il Chisola, che in 11' piega le velleità del Bra costringendolo a perdere terreno sul gruppo di testa. Vittoria importante per i vinovesi, perché permette di restare in scia del Fossano (oggi corsaro in casa della Monregale, nonostante il buon secondo tempo dei ragazzi di Mondvì) e potrebbe cogliere l'occasione per il sorpasso il prossimo weekend, se il Pinerolo riuscisse nell'impresa di fermare la capolista. E se naturalmente riuscissero a vincere contro una Cheraschese alla disperata ricerca di punti salvezza.
La truppa di Barberis dal canto suo resta sempre in scia, avendo la meglio della Saviglianese in un secondo tempo scoppiettante.
Altro 2-1 di giornata è quello con cui il Cuneo Olmo si è imposto sull'Area Calcio. Padroni di casa che dopo aver agguantato il pari reggono fino alla fine con l'uomo in meno, ma con caparbietà gli ospiti non smettono mai di crederci e alla fine vengono premiata dal gol vittoria di Camara in piena zona Cesarini.
Ringrazia il Pedona, che agguanta proprio l'Area Calcio a 12 punti dopo il successo sul Saluzzo. Prestazione negativa degli ospiti, nonostante un secondo tempo più battagliero e vittoria meritata per i padroni di casa, che ora hanno lo scontro diretto in casa della Saviglianese per ricucire lo strappo con la zona salvezza.
Unico pari di giornata quello tra le ultime della classe Garino e Carignano. Padroni di casa due volte avanti e due volte ripresi, ma se questo pari non cambia molto nell'economia del loro campionato, è comunque il primo punto stagionale, un premio al coraggio di giocarsela sempre. Segno X che pesa sugli ospiti, che ancora a secco di vittorie potevano alimentare speranze play out con 3 punti. La classifica comincia a spaccarsi notevolmente.

AREA CALCIO ALBA ROERO-CUNEO OLMO 1-2
RETI: pt 9' Ceretto (C), 35' Musso (A), st 49' Camara (C)
ESPULSO: st 10' Bertello (A)

BRA-CHISOLA 0-2
RETI: pt 2' Cena O., 11' Caschetto

CARIGNANO-POLISPORTIVA GARINO 2-2
RETI: pt 8' Diodati (C), 38' Cece (G), st 8' Carnà (C), 17' Dell'Aquila (G)

CHERASCHESE-GIOVANILE CENTALLO 1-2
RETI: pt 39' Querce (C), st 26' Parola (G), 48' Novali (G)
ESPULSI: pt 35' Matija (C), st 27' Botta (G)

MONREGALE-FOSSANO 1-3
RETI: pt 9', st 5' Orlando, pt 38' rig. Viglietta, st Odasso (M)

PEDONA BORGO-SALUZZO 3-1
RETI: pt 3' Boffini, Macagno, st 20' Melchion (S), Arnaudo

PINEROLO-SAVIGLIANESE 2-1
RETI: st 5' Bongiovanni (P), 10' Di Ciancia (P), 30' Kola (S)

GIRONE E

Pro va di forza del Chieri, che con due reti nel secondo parziale stende l'insidioso Casale e rintuzza gli attacchi della Cbs, travolgente contro il Pecetto. Per l'azzurro Re sono 13 in campionato.
Come al solito fioccano i gol in questo girone e quelli più pesanti arrivano in casa Acqui e Asti.
Gli alessandrini stendono il San Giacomo Chieri (con tanto di rigore sventato) e tengono corta la lotta per la salvezza diretta. Gli astigiano strapazzano, forse anche troppo severamente, l'Arquatese e staccano il Casale portandosi in 3^ posizione in solitaria. ma occhio allo scontro diretto del prossimo weekend contro i nero stellati.
Dietro non si arresta l'ascesa del Nichelino Hesperia, che con rigore di Airoldi ed eurogol di Raso spegne gli ardori del Derthona, a cui non basta il buon Tommaso Zanatta per concretizzare la rimonta. Sorpasso in classifica concretizzato e visto il calendario da qui al giro di boa, le cose possono ulteriormente migliorare.
Non sposta gli equilibri, ma il 3-3 conquistato dalla SCA Asti contro la Novese fa sicuramente morale. Ospiti che sul 1-1 nonostante l'uomo in meno vanno in doppio vantaggio, ma nel finale Minniti si prende sulle spalle i suoi e regala il pari alla sua squadra.
Chiude la convincente vittoria del Castellazzo. Vittoria che mancava dalla 1^ giornata e permette ai ragazzi di Castellani di lasciare la terzultima piazza. Ora per loro Derthona, Pecetto e San Giacomo Chieri, per staccare con decisione il fondo classifica. Ultime 3 da incubo per il San Domenico, SCA Asti a parte arriveranno le sfide a Chieri e Novese.

ACQUI-SAN GIACOMO CHIERI 7-1
RETI: pt 12' e st 14' Morganti, 16', 25' e st 2' Robbiano, pt 26' Baretta, st 27' Travo, 37' Pelassa (S)
NOTE: st 15' Vecchiattini (A) para rigore a Cucos (S)

ASTI-ARQUATESE VALLI BORBERA 5-0
RETI: 2 Celpica, Lanfranco, Russelli, Cerutti

CASTELLAZZO-SAN DOMENICO SAVIO 4-0
RETI: 2 Nicola, Rizzo, Fusaro

CHIERI-CASALE 2-0
RETI: st 21' Mammarella, 45' Re
ESPULSO: st 40' Mammarella (CH)

NICHELINO HESPERIA-SG DERTHONA 2-1
RETI: pt 7' rig. Airoldi (N), 13' Raso (N), 44' Zanatta T. (D)

SCA ASTI-NOVESE 3-3
RETI: pt 15' Scozzaro (A), 30' Persano (N), st 4' Lugano (N), 10' Amaradio (N), 35' e 38' Minniti (A)
ESPULSO: pt 41' Persano (N)

CBS-PECETTO 8-2
RETI: 2 Xhelilaj, 2 Bajardi, 2 Luxardo, Bergese, Di Giovine (C); st 20' Mascarello, 26' Cane (P)

10^ GIORNATA - In entrambi i gironi diversi scossoni nelle retrovie. La Biellese si salva all'ultimo. Tucci scatenato. La Virtus Mercadante deve aggiustare la difesa.
 


GIRONE A

Colpo ad effetto del Borgovercelli, che trascinato dalla doppietta di Ghirardelli sorprende lo Sparta Novara a domicilio e costringe la capolista alla prima sconfitta stagionale. Non basta Omoregbe nella ripresa, gli ospiti tengono e portano a casa la posta piena meritatamente. Grande prestazione, doppiamente importante visti i risultati odierni.
Primo fra tutti il 2-0 con cui il Verbania ha piegato il Città di Baveno, prima delle salve. Accorciano quindi a -4 sul 7^ posto proprio Verbania e Borgovercelli, mentre non riesce ad approfittarne la Crescentinese, che non riesce a venire a capo della proibitiva sfida alla RG Ticino. Ospiti vincenti con una rete per tempo e ora la vetta dista solo 3 lunghezze (in attesa del Città di Cossato), ad una settimana dalla super sfida proprio con lo Sparta Novara.
In ottica play out importanti le affermazioni di Alicese Orizzonti e LG Trino contro le dirette concorrenti Juventus Domo e Arona. 
L'Alicese riassapora un successo che mancava dalla 2^ giornata e seppur sempre terzultima mette nel mirino proprio gli avversari odierni.
Il fanalino LG Trino invece si gode i primi 3 punti stagionali e scavalca l'Arona, relegandola in ultima piazza con un bel 3-1 e mantiene vive le speranze di giocarsi almeno gli spareggi.
Unicco pari di giornata quello tra Accademia Borgomanero e Biellese, con gli ospiti ad evitare la sconfitta all'ultimo minuto grazie a Mello Rella.

SPARTA NOVARA-BORGOVERCELLI 1-2
RETI: pt 23' e 30' Ghirardelli (B), st 24' Omoregbe (S)

CRESCENTINESE-RG TICINO 0-2
RETI: pt 10' Baroli, st 5' Siviero

JUVENTUS DOMO-ALICESE ORIZZONTI 1-2
RETI: pt 7' Faraudello (A), 15' rig. Altieri (J), 34' Prevelato (A)
NOTE: pt 24' Bonadonna (A) fallisce calcio di rigore

LG TRINO-ARONA 3-1
RETI: Gamra, Vallin, Ferrara (T); pt 10' Hylali (A)
ESPULSO: Gianessi (T); Hylali e Magliocca (A)

ACCADEMIA BORGOMANERO-BIELLESE 1-1
RETI: st 3' Battaglia (A), 45' Mello Rella (B)

VERBANIA-CITTA' DI BAVENO 2-0
RETI: pt 40' rig. Osmenaj, st 10' Ferrari
ESPULSO: st Negri (V)

BORGOSESIA-CITTA' DI COSSATO 2-2
RETI: pt 4' Guizzetti (B), 7' Ciuccio (C), 35' De Santo (C), st 10' Pasta rig. (B)

GIRONE C

La vittoria di giornata è del BSR Grugliasco, che tra le mura amiche è fino a qui insuperabile e piega il Rosta dopo un incontro vibrante. Il doppio vantaggio non basta ai padroni di casa, perché nonostante la pesante assenza di bomber Hachmaoui gli ospiti impattano prima del duplice fischio. Nella ripresa però Casetta indirizza definitivamente l'incontro, regalando ai suoi 3 punti per tenere a distanza l'ottava piazza. Occupata in solitaria dal Cenisia, che dispone di un battagliero Cit Turin, nono stante l'uomo in meno per gran parte della ripresa e rimane incollata al treno salvezza.
Davanti tutto facile per le big, che lasciano inguaiate Collegno Paradiso, Mirafiori e bruinese Giaveno.
L'Alpignano riparte subito forte con due reti per tempo; il Vanchiglia non lascia scampo al suo ex allenatore, costringendolo alla prima sconfitta e tenendo la vetta; il Lucento scatena la potenza di Tucci, che con un poker si porta sul podio della classifica marcatori.
Prosegue il periodo nero della Virtus Mercadante, che subisce un'altra goleada e si conferma peggior difesa del girone. Anche al cospetto di un Bacigalupo che di contro stenta in attacco, ma nonostante i pochi risultati utili sfodera un'ottima difesa (la 4^ migliore del raggruppamento, nessuna tra le compagini in zona play out subisce così poco in tutta la categoria). Oggi però le bocche da fuoco nero azzurre hanno funzionato alla grande e ora ci saranno altri due scontri diretti con Cit Turin e Aygreville per risalire la china e lasciare le ultime tre posizioni.
Unico pari lo scoppiettante 3-3 tra Pozzomaina e Aygreville, figlio di una gara davvero divertente e ricca di colpi di scena. Agli aostani non basta il doppio vantaggio concretizzato nel primo tempo dopo la rete di Pauliuc, il Pozzomaina conferma il suo buon momento e strappa il 4° risultato utile consecutivo. La classifica anche nelle retrovie a 3 giornate dal giro di boa resta sempre molto corta.

COLLEGNO PARADISO-ALPIGNANO 0-4
RETI: pt 29' Rotolo, 31' Gamberoni, st 20' Spina, 29' Guzman

LUCENTO-MIRAFIORI 7-0
RETI: pt 4', 21', 29' e st 17' Tucci, pt 6' e 39' Occhiogrosso, 15' Buffone

CENISIA-CIT TURIN 3-1
RETI: pt 5' Napoli, 7' rig. Picerno (CT), st Taga, 40' Picciano
ESPULSO: st 19' Scalabrin (C)

VANCHIGLIA-BRUINESE GIAVENO 3-0
RETI: pt 1' Ceraj, 46' Amhrar, st 12' De Andreis

BACIGALUPO-VIRTUS MERCADANTE 7-0
RETI: pt 25' e st 10' Abbonizio, pt 42' De Luca, 44' e st 2' Fassino, st 17' Benestante, 32' Privileggio

POZZOMAINA-AYGREVILLE 3-3
RETI: pt 4' Pauliuc (P), 12' Money (A), 21' Gorraz (A), 32' rig. Esquisito (A), 41' Nirta (P), st 28' Vinau (P)

BSR GRUGLIASCO-ROSTA 3-2
RETI: pt 4' Trivero (G), 6' Mainardi (G), 31' Morabito (R), 40' D'Amico (R), st 38' Casetta (G)

10^ GIORNATA / ANTICIPI - Il Barcanova vive una bella giornata. Derthona non sbaglia mai. Bruinese e Pedona esultano in casa, il Bra fuori. Giambertone e la difesa del Chisola sono imbattibili.
 


GIRONE A

Nessun problema per i padroni di casa, che fanno il loro e passano ora la palla al Verbania capolista e alla prima inseguitrice Sparta Novara

RG TICINO-SANMARTINESE 4-0
RETI: Sorintano, Hoxhaj, Maglione, Scarioni

GIRONE C

Giornata favorevole per il Barcanova, che piega il fanalino Pianezza trascinato dallo scatenato Beltino e vede perdere il Cenisia a Bruino, staccandolo così di 3 lunghezze e agganciando momentaneamente il Rosta. Seconda vittoria casalinga consecutiva per i rosso blu, che domenica potranno accorciare ancora la classifica approfittando dello scontro diretto con il Vanchiglia.
La Bruinese come detto vince, ma deve impegnarsi contro il Cenisa, che troppo tardi però trova il 3-2 con Bertone per sperare in una rimonta.

BARCANOVA-PIANEZZA 7-0
RETI: pt 7' rig., 30' e 34' Beltino, 8' Trotto, 22' Ike, 27' Mezzina, st 21' Tataranno

BRUINESE GIAVENO-CENISIA 3-2
RETI: Saggio, Baron, Ostorero A. (B); pt 15' Croce (C), st 36' Bertone (C)

GIRONE D

Colpaccio della Roretese, che a domicilio incarta il forte Pinerolo costringendolo al pari. Odino porta anche in vantaggio i suoi, ma alla fine i ragazzi di Berger la riprendono, cogliendo così il primo pari stagionale e vedendosi staccare di due punti dal Bra, che passa a Cherasco non senza affanni.
Il Chisola non sbaglia mai e anche una squadra in salute come il Cuneo Olmo non può nulla e case sotto i colpi del solito, scatenato Giambertone.
Una rete in meno per il Pedona, che piega le resitenze del Moncalieri con Piretro molto ispirato, a segno con una doppietta.

PEDONA BORGO-MONCALIERI 3-0
RETI: 2 Piretro, Croni

PINEROLO-RORETESE 1-1
RETI: pt 10' Odino (R), (P)

CUNEO OLMO-CHISOLA 0-4
RETI: 3 Giambertone, Macri

CHERASCHESE-BRA 1-2
RETI: La Mastra (B), Fogliato (B); Peronace (C)

GIRONE E

Il Derthona no sbaglia e regola l'Acqui con Gemme e Pinna, portandosi momentaneamente in testa. Domani Chieri e Sisport sono chiamate a rispondere al forte gruppo di mister Monfredini.
Stesso risultato, ma a domicilio per la Cbs, che si toglie lo sfizio di prendere lo scalpo di lusso della SCA Asti. Un ottimo modo per iniziare l'ultimo mese del girone d'andata che vede i rosso neri arrivare al giro di boa con un calendario decisamente abbordabile, occasione d'oro per risalire prepotentemente la china.

SG DERTHONA-ACQUI 2-0
RETI: Gemme, Pinna

SCA ASTI-CBS 0-2
RETI: Osipov, Di Capua

10^ GIORNATA - Tutti all'inseguimento della Biellese. L'Ivrea fa un regalo al gruppo e blocca la capolista. Il Borgovercelli vince per la seconda volta 3-2. Nel girone C vittorie d'oro per Sanmartinese e Collegno Paradiso. Guida scatenato nel Chieri, la lotta salvezza nel girone E quanto mai incerta. 
 


GIRONE A

Finisce a reti bianche la sfida di cartello tra Biellese e Ivrea, con una gara equilibrata sostanzialmente divisa in un tempo per parte. E se per i bianco neri significa aver mantenuto l'imbattibilità e pressoché inalterate le distanze con la seconda piazza, per gli ospiti un punto che fa morale, ma ne certifica l'aggancio ad opera di Città di Baveno e Accademia Borgomanero.
I primi espugnano Verbania grazie a Ceglia e pur con l'uomo in meno nella ripresa falliscono l'occasione per il 2-0 e solo un grandissimo Ferraro sbarra la strada a Tagliaferri dagli 11 metri. Verbania sempre inguaiata nelle zone calde.
L'Accademia Borgomanero invece regola la Crescentinese in un incontro che si fa via via sempre più rude ed a certificarlo i 3 rossi sventolati dal direttore di gara. Aissous non basta e gli ospiti restano mestamente terzultimi, con alle spalle il Borgovercelli ad una spanna, vista la vittoria concretizzata contro il fanalino Ivrea Banchette. Non basta il vantaggio di Fonte, perché nella ripresa arriva il ribaltone che neanche il rosso a De Maria e la rete di Garda riescono a scongiurare, per la seconda vittoria stagionale dei padroni di casa.
Nelle zone più nobili troviamo ancora la Juventus Domo, che con doppio Houkid espugna il fortino del Città di Cossato e scongiura almeno per il momento la possibilità di venir risucchiata nelle zone calde di classifica. La classifica però è cortissima, anche per merito dell'Arona, che strappa un punto vitale in casa dello Sparta Novara nella partita del giorno.
Primo tempo di fuoco dei ragazzi di Stangalino, ma nonostante il bel gioco e il doppio vantaggio non sarà sufficiente perché la ripresa, ad esclusive tonalità bianco azzurre, si trasforma in un incubo per i padroni di casa, certificando quanto tignosi e duri siano Bagarotti e co., che con le unghie e con i denti vogliono dimostrare di meritarsi eccome la salvezza diretta.

VERBANIA-CITTA' DI BAVENO 0-1
RETE: pt 30' Ceglia
ESPULSO: st 20' Olteanu (C)
NOTE: st 30' Ferraro (V) para calcio di rigore a Tagliaferri (C)

ACCADEMIA BORGMANERO-CRESCENTINESE 3-1
RETI: pt 20' Bacchetta, 38' Aissous (C), st 2' Dume, 45' rig. Di Biase
ESPULSI: st 20' Aresi (C), 30' Mandelli (A), 43' Ghigliotti (C)

BIELLESE-IVREA 0-0

BORGOVERCELLI-IVREA BANCHETTE 3-2
RETI: pt Fonte (I), st rig. Tutino (B), Fath (B), Rametta (B), Garda (I)
ESPULSO: st De Maria (B)

CITTA' DI COSSATO-JUVENTUS DOMO 1-2
RETI: pt 15' e 32' Houkid (J); rig. Negm (C)

SPARTA NOVARA-ARONA 2-2
RETI: pt Martelli (S), Bondouc (S), st 10' Cometto (A), 20' Bagarotti (A)

BORGOSESIA-RG TICINO 3-1
RETI: pt 21' Marotti, st 13' Cambieri, 33' La Spisa (T), 41' Faretta

GIRONE C

Con una prestazione monstre condita da un poker Nicola Pappalettera trascina la sua Sanmartinese ad una preziosissima vittoria sul campo della Polisportiva Garino. 5-3 finale dove trova gloria anche Lenzi dal dischetto. Affermazione vitale per la corsa salvezza, visto che i ragazzi di Lizza scavalcano proprio gli avversari odierni ed in attesa del BSR Grugliasco diventano i primi inseguitori della 7^ piazza.
Importante anche il 4-1 con cui il Collegno Paradiso si impone sulla SCA Asti, perché traccia un solco con le ultime due della classe e permette ai padroni di casa l'aggancio al Rosta (pur se in svantaggio nello scontro diretto). Risultato forse troppo pesante per gli ospiti, passati avanti con Magari, ma prontamente recuperati e superati in soli 2'. Nonostante la squadra si difenda, nella ripresa capitola, con Scrigna a realizzare una rete fantastica su punizione che tagli definitivamente le gambe alle velleità avversarie.
Come la SCA Asti, anche il Giavenocoazze se la vede molto brutta, anche se oggi c'era poco da fare con l'Alpignano, che desideroso di riscattare il mezzo passo falso dello scorso turno ha strapazzato i ragazzi di Cogno. Per loro sanno molto di ultima chiamata le prossime due sfide con Rosta e SCA Asti, per continuare a tenere accesa la speranza di centrare almeno i play out. Che dal canto suo vorrà tenersi stretti proprio i bianco rossi, oggi annientati dal Lucento. Dopo 5 sconfitte consecutive, di cui 4 di fila senza segnare, urge un pronto riscatto.
Bruinese e Vanchiglia invece si spartiscono la posta e così nessuna delle due riesce a staccarsi prepotentemente dalle zone calde della classifica.
La vittoria di giornata è però senza dubbio quella della Cbs sul campo del Nichelino Hesperia. Sconfitta amara per i padroni di casa, che con l'uomo in meno cadono solo in pieno recupero e si vedono agganciare proprio dai rosso neri. Se l'Alpignano fa una corsa a se, la lotta per il secondo posto si presenta più incerta e combattuta che mai.

POLISPORTIVA GARINO-SANMARTINESE 3-5
RETI: pt 3', 37', st 27' e 30' Pappalettera (S), pt 16' e 26' Cordero (G), 22' rig. Lenzi (S), st 10' Ciullo (G)

ALPIGNANO-GIAVENOCOAZZE 6-0
RETI: 2 Guidi, Rashed, Rotolo, Leccese, Baschirotto

BRUINESE GIAVENO-VANCHIGLIA 0-0
ESPULSO: st 41' Gamba (V)

COLLEGNO PARADISO-SCA ASTI 4-1
RETI: pt 21' Magari (A), 23' De Luca, 25' Ferrero, st 21' Scrigna, 30' Fava

ROSTA-LUCENTO 0-4
RETI: pt 16' Gerace, st 7' Trombini, 29' Veglia, 31' Qanaj

NICHELINO HESPERIA-CBS 1-2
RETI: pt 34' rig. De Luca (C), 38' Noviello (N), st 42' Macrì (C)
ESPULSI: pt 39' Merkaj (N)

BSR GRUGLIASCO-CHISOLA 0-3
RETI: pt 22' Castellaro, st 16' Racca, 19' Leo

GIRONE E

Tutto facile per il Chieri, che si regala una goleada e permette a bomber Guida di lanciarsi all'inseguimento della vetta della marcatori.
Azzurri in testa da soli, visto che il Casale incappa in uno stop non preventivato tra le mura amiche. Una coriacea Novese tiene duro e non affonda sotto i colpi degli assalti nero stellati e da calcio da fermo nella ripresa fa lo scherzetto, nonché un regalo all'Asti, che nel secondo parziale risolve il rebus Castellazzo e si porta a 23 punti.
Alle loro spalle c'è sempre l'ottimo Acqui, che viene a capo di una situazione nient'affatto semplice in casa del Mirafiori. Nonostante una gara eccellente, una rete annullata, due salvataggi provvidenziali sulla linea e una prestazione complessiva che soddisfa appieno mister Vandoni, i padroni di casa ora dovranno darsi uno sguardo dietro in vista della prossima gara con il Chieri, perché il Pozzomaina cancella la debacle di sabato scorso schiantando 3-0 il Bacigalupo e portandosi così a -3 proprio dal Mirafiori. Intrecci caldissimi nelle retrovie, dove il San Giacomo non da continuità alla bella prova disputata alla 9^ giornata e viene affossato dal San Domenico Savio, ora distante un solo punto, mentre proprio il Bacigalupo sembra essere la squadra più in crisi di quelle del lotto. Occhio alla prossima settimana, con ben quattro scontri diretti tra zona play out e zona salvezza.
Esulta infine il Derthona, che non senza patemi espugna il campo del Cit Turin e conquista 3 punti d'oro per staccare il gruppo spareggi

ARQUATESE VALLI BORBERA-CHIERI 0-17
RETI: 4 Guida, 3 Castagna, 2 Mancini, 2 Macrì, Lorini, Valentini, Pistelli, rig. Fasone, o.g. De Lucia

ASTI-CASTELLAZZO 2-0
RETI: st 20' Lafleur, 30' Cia

CASALE-NOVESE 1-1
RETI: pt 20' Maioglio F. (C), st Ricci (N)

SAN GIACOMO CHIERI-SAN DOMENICO SAVIO 1-3
RETI: pt 14' Dogliero, 31' rig. Ferrero A., 40' Cotto (SG), st 11' Bresciani D.

MIRAFIORI-ACQUI 1-2
RETI: pt 25' Zunino (A), 30' Gallo R. (A), st 2' Gatto (M)

POZZOMAINA-BACIGALUPO 3-0
RETI: Nirta, 2 Iovino

CIT TURIN-SG DERTHONA 2-3
RETI: Cutrano, Hilal, Lombardi (D); pt 10' Sacco (C), 30' Tizzani (C)

10^ GIORNATA - Giochi riaperti nel girone B, con il Volpiano che si ri fa sotto. Rivarolese-Settimo rinviata per nebbia. Nel girone D solo il Caraglio vince in casa. Doppiette d'autore per Deljallisi, Chelarescu, Pussetto e Andreello.
 


GIRONE B

Si apre col botto la 10^ di campionato. Il Borgaro Nobis regala il primo dispiacere stagionale al Lascaris grazie a Michele Ferrante e si porta a -2 dalla capolista. Partita non bellissima, ma decisamente maschia, con un Borgaro molto aggressivo in pressing e la rete arriva proprio da un'azione così, con gli ospiti costretti all'errore
Ringrazia e porta a casa il Volpiano, che rifila un poker al VDA Charvensod e aggancia nuovamente i bianco neri. Poteva essere gara insidiosa quella contro i valdostani, desiderosi di punti in ottica salvezza. Ma con 2' di fuoco la pratica è stata risolta, tanto passa dal 1-0 siglato da Vargas al 3-0 a firma Lista-Odasso.
Pro Eureka e Quincinetto Tavagnasco ripartono dopo le sconfitte di sabato, regolando rispettivamente Caselle a domicilio (agevole vittoria per i blucerchiati) e PDHA Evancon (basta un rigore di Viola ai ragazzi di Contiero). Manca continuità alle due squadre, vedremo se riusciranno a prendersela nella prossima complicata giornata: la Pro ospita un esaltatissimo Borgaro Nobis, il Quincinetto Tavagnasco si infilerà nella tana del Venaria.
I cervotti continuano a macinare e con la 4^ vittoria consecutiva si portano per la prima volta in stagione fuori dalla zona spareggi. Non basta un ottimo inizio allo Spazio Talent Soccer, perché gli avversari, ancora guidati da un Echinoppe in stato di grazia (gol e rigore procurato per lui) ribaltano tutto e lasciano i padroni di casa invischiati al terzultimo posto.
In serata vittoria da brividi del Gassino contro il Pianezza e speranza riaccesa per i rosso blu di casa. Secondo tempo per cuori forti, con il pareggio lampo di Jacopo Cappellano, il vantaggio di Castelli e il risultato che sembra reggere fino all'ultimo. Ma ad 1' dal fischio finale la zampata ospite vale il 2-2, che soddisferebbe sicuramente di più il Pianezza a questo punto. Ma il cuore dei padroni di casa vuole ardere fino alla fine con la speranza di agganciare la zona spareggi e allora a risolvere la disfida ci pensa ancora Castelli, che si regala una magica doppietta e dopo 8 sconfitte consecutive torna a regalare un sorriso ai propri tifosi.

BORGARO NOBIS-LASCARIS 1-0
RETE: pt 34' Ferrante

CASELLE-PRO EUREKA 1-3
RETI: pt 21' rig. Cena, 28' e st 27' Bruni, pt 36' Lioce (C)

QUINCINETTO TAVGNASCO-PDHA EVANCON 1-0
RETE: pt 28' rig. Vola

SPAZIO TALENT SOCCER-VENARIA 2-3
RETI: pt 10' Monday (S), 15' Costea (S), 22' rig. Medelin (V), 29' Avenati (V), st 9' Echinoppe (V)

RIVAROLESE-SETTIMO rinviata per nebbia

VOLPIANO-VDA CHARVENSOD 4-0
RETI: pt 20' Vargas, 21' Lista, 22' Odello, st 30' rig. Lucca

GASSINOSANRAFFAELE-PIANEZZA 3-2
RETI: pt 20' Iorio (P), st 2' Cappellano J. (G), 24' e 41' Castelli (G), 39' Galassi (P)

GIRONE D

Le prime della classe passano a domicilio, ma eccezion fatta per il Pinerolo, devono sudarsi eccome le vittorie.
La Cheraschese fa 10 su 10, ma ha avuto bisogno di una prestazione di livello per piegare le resistenze della Saviglianese. Deljallisi e Chelarescu si sono presi la scena con una doppietta per parte, ma a fare la differenza è il sigillo di Costamagna. Ospiti che falliscono anche un calcio di rigore, a certificare un'affermazione sudata, ma meritata al cospetto di un avversario che non perdeva dalla 2^ di campionato.
Più essenziale la prima inseguitrice Bra, a cui è bastato Mazzoni per espugnare il fortino del Giovanile Centallo e restare così a braccetto con il Pinerolo a 23 punti.
Con lo stesso risultato vince l'Area Calcio, che grazie a Messina e alle strepitose parate dell'estremo difensore Giove ha dato la prima delusione interna al Cuneo Olmo, imponendosi nello scontro diretto e portandosi in 7^ piazza in solitaria.
Si smuovono le acque anche più dietro, dove il Fossano fa 3 su 3 contro le dirette concorrenti ed esce dalle secche del fondo classifica, agganciando a 11 Cuneo Olmo e Pedona e puntando a vista la salvezza, distante 3 lunghezze. Vittoria in rimonta meritata, con il Pedona che oltre il vantaggio iniziale non è riuscita a creare altri pericoli.
Speranze play out vive anche per il Saluzzo, che dopo sei sconfitte di fila approfitta dell'occasione concessagli dal fanalino Morevilla per andare ad accorciare sul gruppone appena citato. Partita anche nervosa, con entrambe rimaste in 10 al 33' del primo tempo per reciproche scorrettezze.
Nella giornata delle vittorie esterne solo il Caraglio difende il fattore campo, centrando la posta piena nello scontro diretto alla Monregale. 3 punti che servono a staccare proprio gli avversari odierni e rafforzare la posizione in classifica della truppa di Dottore, che sta dimostrando di meritarsi appieno la classifica e ora può anche puntare al 4° posto.

CUNEO OLMO-AREA CALCIO ALBA ROERO 0-1
RETE: st 12' Messina

SAVIGLIANESE-CHERASCHESE 2-3
RETI: pt 2' rig. e st 22' Deljallisi (C), pt e st Chelarescu (S), st 27' Costamagna (C)
NOTE: st 35' De Pasquale (C) fallisce calcio di rigore

GIOVANILE CENTALLO-BRA 0-1
RETI: st 30' Mazzoni
ESPULSO: st 35' Giraudo (G)

MOREVILLA-SALUZZO 0-4
RETI: pt 10' Fassina, st 3' e 37' Manavella, 43' Arneodo
ESPULSI: pt 33' Sthyllza (M) e Metoua (S)

ALBESE-PINEROLO 1-4
RETI: pt 6' e st 16' Pussetto, pt 14' e 25' Andreello, st 33' Crema A. (A)

CARAGLIO-MONREGALE 3-1
RETI: pt 5' Dalmasso S., st 20' Hysa, 30' Ferrero (M), 42' Beltramo 

PEDONA BORGO-FOSSANO 1-2
RETI: pt 10' Guttero (P), 20' Giordano (F), 28' Vinai (F)

LA MARCATORI / 9^ GIORNATA - Tutto fermo in vetta e allora ad approfittarne sono solo i cannonieri di Fossano e Chieri. Gobbo (Charvensod) decisivo. Mascarello (Pecetto) continua il suo ottimo momento, nonostante le difficoltà della squadra. Di Santo (Città di Cossato) avanza di gran carriera, con lui Piai (Bra), Mosca (Ivrea) e Marotta (Lascaris). Bruinese Giaveno-Alpignano festa delle doppiette: Spina non basta, gli ex Petruzzo e Rottino la decidono e avanzano.
 


16 RETI: Amaradio (Novese)

13 RETI: Viglietta (Fossano), Hachmaoui (Rosta)

12 RETI: Re (Chieri), Stocchino (Lascaris)

11 RETI: Gobbo (Charvensod), Fregnan (Lascaris), Tucci (Lucento), Mascarello (Pecetto) 

9 RETI: Piai (Bra), Sussetto (Chieri), Di Santo (Città di Cossato), Mosca (Ivrea), Marotta (Lascaris), Omoregbe (Sparta Novara)

8 RETI: Spina (Alpignano), Pozzan (Aygreville), Cesano (Vanchiglia), Fouah (Volpiano)

7 RETI: Panetta (Alpignano), D'Ambrosio (Borgosesia), Petruzzo (Bruinese Giaveno), Bombieri (BSR Grugliasco), Boscolo, Sanna (Casale), Mellace (Chieri), Crimi (Città di Baveno), Mancin (Cittàdi Cossato), Di Ciancia (Pinerolo)

6 RETI: Kaceli (Area Calcio), Viel (Asti), Stress (Borgovercelli), Boccalatte (Casale), Luxardo (Cbs), Taga (Cenisia), Gazzera (Charvensod), Campanella (Cheraschese), Romeo M. (Città di Cossato), Tosatti (Crescentinese), Bodino (Cuneo Olmo), Altieri (Juventus Domo), Occhiogrosso (Lucento), Siviero (RG Ticino), Di Matteo (Venaria)

5 RETI: Orlando L., Ranzani (Acc. Borgomanero), Robbiano (Acqui), Bertello (Area Calcio), Fakir, Lanfranco (Asti), Rao (Aygreville), Basciu (Biellese), Bertolotti (Caselle), Servidio (Charvensod), Masciandaro (Chisola), Dellaferrara, Massone (Derthona), Zanirato (Gassino), Umilio (Lascaris), Delbosco (Mirafiori), Bongiovanni, Maulucci (Pinerolo), Leoncavallo (RG Ticino), Scavazza (Verbania), Petrov (Virtus Mercadante), Lauriola (Volpiano)

4 RETI: Colombo (Acc. Borgomanero), Bosio (Acqui), Argenti, Olivero (Arquatese), Celpica (Asti), Mello Rella (Biellese), Barone (Borgovercelli), Rottino (Bruinese Giaveno), Ciminelli, Fotia (BSR Grugliasco), Perdicaro, Zoboli (Casale), Bajardi, Bergese, Massaro, Xheljlai (Cbs), Fezulla (Cenisia), Bionaz (Charvensod), Querce (Cheraschese), Mammarella (Chieri), Cena O. (Chisola), Ferrari, Lucchina (Città di Baveno), Esslaoui (Città di Cossato), Morana (Collegno Paradiso), Zanatta T. (Derthona), Mustafa (Gassino), Fodor (Ivrea Banchette), D'Attilo, Magrì (Mirafiori), Odasso (Monregale), Dagostino, Lando (Nichelino Hesperia), Varini (Novese), De Giorgi, Pipoli (Pinerolo), Nicola (Pozzomaina), Creminelli, Imbruglia (RG Ticino), Consolaro (Rosta), Cucos (San Giacomo Chieri), Piovero (Settimo), Omoruyi (Sparta Novara)

3 RETI: Battaglia, Kalimoni (Acc. Borgomanero), Bonadonna, Piva (Alicese Orizzonti), Giancola, Laureana (Alpignano), Ferrofino (Asti), Benestante (Bacigalupo), Bottone, Spilinga (Biellese), Guasti (Borgaro Nobis), Milan (Borgosesia), Mainardi (BSR Grugliasco), Carnà (Carignano), Pomero (Caselle), Nicola, Rizzo (Castellazzo), Rinaldi (Cheraschese), Castagna, Desopo (Chieri), Caschetto, Finocchiaro, Piovan (Chisola), Rivera (Cit Turin), Ciuccio (Città di Cossato), Valente (Collegno Paradiso), Bozza, Bruggiafreddo F. (Cuneo Olmo), Rossini, Tortora, Usai (Derthona), Delmastro, Fantini (Fossano), Banin, Torchio (Garino), Novali, Risso (Giovanile Centallo), Moschetta (Ivrea), Pelutti (Juventus Domo), Obase (Lascaris), Autiero (LG Trino), Cirillo, Virelli (Lucento), Murgiano (Mirafiori), Campodonico (Novese), Teobaldo (Pecetto), Macagno, Viglietti (Pedona), Pauliuc, Vinau (Pozzomaina), Gaspardino, Paparo (Pro Eureka), Balzarotti, Vitale (Quincinetto Tavagnasco), Sartore (Rivarolese), Morabito (Rosta), Boiero, Roera (Saluzzo), Serra (San Domenico Savio), Alba (San Giacomo Chieri), Curti (Saviglianese), Storniolo (Settimo), Alfa, Arcuri, Bianco, De Andreis, Tarsitano (Vanchiglia), De Paoli, Formisano (Virtus Ciriè), Tagliarino (Virtus Mercadante), Piscitelli (Volpiano)

2 RETI: Beccaria, Orlando M. (Acc. Borgomanero), Baretta, Laiolo, Morganti (Acqui), D'Introno, Irimia, Seminerio (Alpignano), Rigoni, Vozza (Area Calcio), Trapella (Arona), Gjioni (Asti), Abbonizio (Bacigalupo), Bascri, De Ruvo, Micheletti, Saporito (Biellese), Balmassedda (Borgaro Nobis), Pasta R., Salsa G., Shani (Borgosesia), Bottalico (Borgovercelli), Mawete, Neziroski, Sankosaj, Udrea (Bra), Carlomagno, Gentile (Bruinese Giaveno), Sanfilippo (BSR Grugliasco), Saggese (Carignano), Pezeta, Scutera, Varallo (Casale), Traina (Caselle), Fusaro (Castellazzo), Di Giovine, Tarollo (Cbs), Napoli, Vizzi (Cenisia), Lucianaz (Charvensod), Carrero, Cavallero (Cheraschese), D'Avolio, Gallone (Chieri), Ansari, D'Anna, De Fazio, Gramuglia, Trimarchi (Chisola), Capparelli, Ferramosca (Città di Baveno), Gonzales (Collegno Paradiso), De Lorenzis, Guarascio, Mudaro (Crescentinese), Bruggiafreddo S., Camara, Ceretto (Cuneo Olmo), Gotta, Orsi, Perez (Derthona), Rinaldi (Fossano), Galla, Meli, Penna (Gassino), Paino (Giovanile Cenatallo), Orlando (Ivrea), Butera, Musto (Ivrea Banchette), Carnovale, Ghezza, Giorgis, Pizzi (Juventus Domo), Ballacchino, Cipullo, Rio (Lascaris), Bonfanti, Fiore, Galvagno, Staffa (Monregale), Airoldi, Bottazzi, Cafà, Lahlimi, Scalambra, Unkponmwan (Nichelino Hesperia), Daffonchio, De Paola, Omosule, Ottonello, Persano (Novese), Cabitza, Coviello, Vercelli (Pecetto), Bruno (Pedona), Donati (Pinerolo), Buzulica, Pagliuca (Pozzomaina), Ignico, Serour, Tetaj (Pro Eureka), Giusti, Poma Vargas, Viotto (Quincinetto Tavagnasco), Costantino, Icardi (Rosta), Bella, Preka (San Domenico Savio), Gervasio, Montini, Pertile (San Giacomo Chieri), Francesetti, Marenco, Moujehaid, Zavattero (Saviglianese), Dezzani, Minniti, Scozzaro (SCA Asti), Aquilia, D'Amico, Zoppello (Sparta Novara), Amhrar, Benestante, Cantone, Ceraj (Vanchiglia), Albano, Lombardo (Venaria), Bionda, Osmenaj, Primerano (Verbania), Caldieri (Virtus Ciriè), Fierro (Virtus Mercadante)

1 RETE: De Biasi, Gattoni, Mandelli, Mori, Zaramella (Acc. Borgomanero), Fava, Sahraoui, Soave, Socci (Acqui), Faraudello, Peric, Prevelato (Alicese Orizzonti), Debilio, Ferrarese, Franco, Gamberoni, Rashed, Rotolo (Alpignano), Bongiovanni, Giovanetti, Petressi Y., Reverdito (Area Calcio), Bagarotti, Franchin, Funicelli, Hilal, Lettieri, Sandoval, Tavian (Arona), Feleqi (Arquatese), Baldi, Cerutti, Delaude, Manicone, Paolin, Prato (Asti), Betemps, Esquisito, Money (Aygreville), Bolzon, Naourak, Saggese, Zerbo (Bacigalupo), Guglielminotti (Biellese), Garbin, Gregorutti, Marasea, Parisi, Rossin (Borgaro Nobis), Bizzaro (Borgosesia), Ghirardelli, Platè, Ponzi, Siviero (Borgovercelli), D'Apice, Di Federico, Domiziano, La Scala, Verderone (Bra), Casetto, Cilenti, Palminteri (Bruinese Giaveno), Brocci, Casetta, Marchetti, Pitzalis, Risso, Trivero (BSR Grugliasco), Diodati, Giannatempo, Rettondini (Carignano), Ballarino, Maioglio A., Malpassuto, Xhaferri (Casale), De Vito, Fontana, Merolla, Rando (Caselle), Abati, Baldini, Nasri, Piccinini, Vona (Castellazzo), Branca, Brusa, Colantuono, Garofalo, Viberti (Cbs), Ballici, Benso, Gaina, Luly, Palazzo, Scalambrin (Cenisia), Borrelli, Boussik, Cugnac, Mendez, Paico (Charvensod), Colombano, Matija (Cheraschese), Campagnoli, Voci (Chieri), Rotella, Sbiera (Chisola), Dessì, Picerno (Cit Turin), Frigerio, Iaci, Manara, Montagnolo, Vergani (Città di Baveno), Inocco, Romeo A. (Città di Cossato), Bodo, Bongiorno, Contestabile, Jacob, Roasio, Zingarelli (Collegno Paradiso), Bellini, Davin, Ghannay (Crescentinese), Aby, Botasso, Chesta, Maganza (Cuneo Olmo), Simohmed, Zanatta F. (Derthona), Actis, Crosetti, Formagnana, Gerbaudo, Parola, Shita, Tallone L. (Fossano), Dresti, Fiandaca, Tumeo (Garino), Bertipaglia, Cravero, Runco (Gassino), Bergesio, Bertola, Bottero, Bruno, Corino, Girello, Guarino, Minini, Parola (Giovanile Centallo), Pallaro, Tosi (Ivrea), Apicella, Buat, Giuffria, Fusaro (Ivrea Banchette), Genova (Juventus Domo), Birtolo, Cannizzaro, Costa, De Luca, Turola (Lascaris), Ferrara, Gianessi, Zanoni (LG Trino), Borgo, Borracino, Corcione, Igbinakenzua, Palumbo, Rigatto (Lucento), Bonello, Ciaravino, De Martino, Ilgrande, Jazouli (Mirafiori), Giffoni, Valinotti, Valmir (Monregale), Linciano, Vejsitti (Nichelino Hesperia), Bisio, Caneva, Lugano, Montobbio, Ottazzi, Stasi (Novese), Cane, Corino, Graziano (Pecetto), Boffini, Botta, Castellino, Formento (Pedona), Benigno, Cruciani, El Kassab, Gastaldello, Piano, Raimondi (Pinerolo), Acsinte, Cerruti, Milante, Nirta (Pozzomaina), Bonamigo, Carlini, Nicoletti, Palestro, Trivieri, Vittone (Pro Eureka), Biazetti, Iacchi, Rei Rosa, Rolland (Quincinetto Tavagnasco), Astori, Bentivoglio, Manetti, Matta, Urban (RG Trino), Baudino, Bruna, Fasullo, Prelipcian, Roscia, Samoila D., Ubertallo (Rivarolese), Crivat, Marini (Rosta), Bertello, Bertola, Bonnin, Bruto, Melchion (Saluzzo), Kociu, Lagrasta, Meta, Rossi, Stabile, Zlatkov (San Domenico Savio), Elkabdany, Goffi, Pelassa, Sarasino (San Giacomo Chieri), Ahmetovic, Chelarescu G., Chelarescu M., Cukaj, Garino, Simondi (Saviglianese), Cerchi, Lo Re, Yassir, Zavattero (SCA Asti), Bataresh, Ruella, Tavilla (Settimo), Alliata, Andriani, Balossini, Boffino, Dal Moro (Sparta Novara), Bonanno, Ferroni, Pastore, Somarae (Vanchiglia), Coda, Costa, Gerardo, Mey, Tinirello (Venaria), Di Vico, Ferrari, Gulfo, Mariona, Negri, Pazzini (Verbania), Bruna, Cuccia, Guarini, Lo Cascio, Ponzin, Sapetti, Zanella (Virtus Ciriè), Amen, Kharassane, Olanrewaju, Tamir (Virtus Mercadante), Anastasio, Bettas, Breda, Duò, Femia, Remondino, Rognetta (Volpiano)

LA MARCATORI / 9^ GIORNATA - Prepotente balzo avanti di Boffin (Sparta Novara), che con un poker sale a 10, in compagnia di Leo (Chisola) che si regala la seconda doppietta consecutiva. Li sopravanzano di un gol Trombini (Lucento) e Ferrari (Verbania). Corposa la compagnia ad un passo dalla doppia cifra, in sei vanno a fare compagnia a Lazzaron, fermo questo weekend. Tris di Andreello (Pinerolo).
 


16 RETI: Deljallisi (Cheraschese)

12 RETI: Giacona (Biellese)

11 RETI: Trombini (Lucento), Ferrari (Verbania)

10 RETI: Perez (Derthona), Leo (Chisola), Boffino (Sparta Novara)

9 RETI: Paolin (Asti), Faretta (Borgosesia), Stojmenovshi (Bra), Guida (Chieri), Altomonte (RG Ticino), Vitale (Vanchiglia), Lazzaron (Volpiano)

8 REI: Maigolio F. (Casale), Argento (Cbs), Girardi (Charvensod), Bergia (Giovanile Centallo), Adragna (Ivrea), Kola (Saviglianese), Odello (Volpiano)

7 RETI: Guzman (Alpignano), Bagarotti (Arona), Alfinito (Borgaro Nobis), Gaye (Casale), Nota (Cheraschese), Achino, Racca (Chisola), Ceglia (Città di Baveno), Puppio (Città di Cossato), Benedettino (Novese), Sbarra (PDHA Evancon), Andreello (Pinerolo)

6 RETI: Di Biase (Accademia Borgomanero), Corradino (Arona), Mazzoni (Bra), Dalmasso A. (Caraglio), Pregnolato (Garino), Brizzi (Ivrea), Pizzi (Juventus Domo), De Luca (Lascaris), Gaion (Novese), Viale (Pedona), Pussetto (Pinerolo), Nirta (Pozzomaina), Trogu (Rosta), Lucca, Vargas (Volpiano)

5 RETI: Gillardo, Zunino (Acqui), Rotolo (Alpignano), Cia (Asti), Ferrari (Bacigalupo), Lunardi (Bra), Cencig (BSR Grugliasco), Agostino, Cancellieri, Massaro (Casale), De Luca (Cbs), Mastrototaro (Chieri), De Ferdinando (Cit Turin), Tagliaferri (Città di Baveno), Maccario (Cuneo Olmo), Boniello, Ceta (Giovanile Centallo), Simonetti (Lascaris), Pastiu, Villano (Mirafiori), Linciano, Unkponmwan (Nichelino Hesperia), Ricci (Novese), Suquet (Quincinetto Tavagnasco), Ferrero A. (San Domenico Savio)

4 RETI: Bacchetta, Brusati (Accademia Borgomanero), Luparelli (Acqui), Manicone (Asti), Calefato (Biellese), Ferrante (Borgaro Nobis), Marotti (Borgosesia), Caratelli (Bra), Schiavone (Casale), Gerbore (Charvensod), De Pasquale (Cheraschese), Di Filippo, Spinelli (Chieri), La Monica (Chisola), Pingitore (Città di Baveno), Mazzoni (Città di Cossato), Cara, Zani (Juventus Domo), Almondo, Veglia (Lucento), Cerbone (Nichelino Hesperia), Fedele (PDHA Evancon), Eterno (RG Ticino), Battaglia, Tonino (Rivarolese), Conti (San Giacomo Chieri), Lenzi (Sanmartinese), Aram, Paradiso, Roggero (Vanchiglia)

3 RETI: Bianchi, Dume (Accademia Borgomanero), Lanza A. (Acqui), Carnevale (Alpignano), Derelitto (Area Calcio), Lettieri (Arona), Foglia Taverna (Biellese), Bofalo, Boggione, Greco (Borgaro Nobis), Calzone A., Napoli (Borgovercelli), Brondino (Bra), Damatirca, Dell'Elba, Simonelli (Bruinese Giaveno), Nocilia (Caselle), Minetti, Tiru (Castellazzo), Caprara, Pettè (Cbs), Delsanto (Cheraschese), Pepe (Chisola), Pardi, Tizzani (Cit Turin), De Martis (Città di Baveno), Botto, Lombardi (Derthona), Giraffa (Fossano), Dell'Aquila, Vetrella (Garino), Castelli, Savio N. (Gassino), Boena (Giovanile Centallo), Bisi, Kingidila (Lascaris), Bajrami, Randazzo (Monregale), Marrese (Nichelino Hesperia), Lazier (PDHA Evancon), Zaccagnino (Pianezza), Iamonte, Vola (Quincinetto Tavagnasco), La Spisa, Lazzari (RG Ticino), Davi (Rosta), Arneodo, Manavella (Saluzzo), Pappalettera (Sanmartinese), Chelarescu (Saviglianese), Baccin, Bondouc, Colombo, Mesiti (Sparta Novara), Coda, Echinoppe (Venaria), Marino (Verbania), Lista (Volpiano)

2 RETI: Bona, Filippini (Acqui), Bitto, Leccese (Alpignano), Palaia, Reverdito (Area Calcio), Caputo, Gatti, Sansone (Arona), Chirillà (Bacigalupo), Biassoli, Piletta (Biellese), Mancino, Tridico (Borgaro Nobis), Aloi, Isgrò (Borgosesia), Crivellari, Maule (Borgovercelli), Pecchioli, Tizzani, Toscano (Bruinese Giaveno), Catoggio, Tripodi (BSR Grugliasco), Dalmasso S., Hysa, Yassine (Caraglio), Maffei, Maioglio A., Mazzucco (Casale), Delli Carri, Esposito, Polizzi, Vergara A. (Caselle), Chafai, Gijnaj (Castellazzo), Abela, Barna, Pia (Cbs), Davisod, Orfano, Poletti (Charvensod), Canova, Grimaldi, Surra (Cheraschese), Mancini, Manfredi, Valentini (Chieri), Fantone, Meriacre, Petrea (Chisola), Ronzani, Simonetti (Città di Cossato), Gavioli, Lovano (Collegno Paradiso), Aissous, Canuto, Ghigliotti (Crescentinese), Caraglio, Saretti (Cuneo Olmo), Dell'Ernia, Galdiolo, Hilal, Somrany (Derthona), Mondino (Fossano), Ciullo, Pasquinucci (Garino), Cappellano (Gassino), Barone (Giavenocoazze), Baudino, Beshku (Giovanile Centallo), Dorato, Garda (Ivrea Banchette), Borsella, Diverio (Juventus Domo), Caputo, Sconfienza (Lascaris), Galliani, Pirrotta, Qanaj (Lucento), Santoro (Mirafiori), Dhari (Monregale), Di Pasquale, Merkaj (Nichelino Hesperia), Pace (Novese), Gentile, Iorio (Pianezza), Cerruti, Pagliuca, Pauliuc (Pozzomaina), Bruni, Caforio, Canales, Filomeno, Zanzone (Pro Eureka), Colombo, Gianola, Giovanetto, Melis (Quincinetto Tavagnasco), Alizoti, Fracassi, Ienuto (RG Ticino), Moletto (Rosta), Riviera (Saluzzo), Clari, Cotto, Zito (San Giacomo Chieri), Ago, Randazzo (Sanmartinese), Rainero, Saitta, Zampedri (Saviglianese), Picco, Ponte M. (SCA Asti), Alfinito (Settimo), Bertelegni, Fattone, Martelli (Sparta Novara), Borrione, Costea, Monday, Puleo (Spazio Talent Soccer), Incarbone (Vanchiglia), Carretta, Medelin (Venaria), Amato, Scorzelli (Verbania), Burruano, Passuello, Romeo (Volpiano)

1 RETE: Gattoni, Mandelli, Merlin, Stefanuto (Accademia Borgomanero), Barison, Berta, Bobbio, Gallo, Nanetto (Acqui), Franza, Gocevski, Lebbiati, Novara, Voghera (Albese), Algarotti, Alihajii, Esposito, Garnone, Rashed, Rizzato, Sciarrotta (Alpignano), Arabia, Balocco, Fassino, Krstovski, Martino, Messina, Rigoni (Area Calcio), Bignoli, Hilal, Marotta (Arona), Repetto G., Saphar K., Storace (Arquatese), Bo, Degli Agli, Freilino (Asti), Garaglio, Giuffrida, La Terra, Miccichè, Usurelu (Bacigalupo), Gariazzo F., Gariazzo M., Ghedini, Stella (Biellese), Cacucciolo, Di Girolamo, Negro, Pizzicoli (Borgaro Nobis), Gabardi, Martelli (Borgosesia), Busci, Fatheddine, Palestro, Tutino (Borgovercelli), Nzuzi, Savu, Stafa (Bra), Casetta, Romano (Bruinese Giaveno), D'Errico, Di Francesco, Malih, Polizzi (BSR Grugliasco), Rei (Caraglio), D'Alto, Luzzi, Milano (Casale), Beatrici, D'Alterio, Fileccia, Guzzardo, Lioce, Silvagni (Caselle), Cazzullo, Farace, Fusaro, Lippelli (Castellazzo), Carboni, Pappalardo, Posse, Stiari (Cbs), Cutano, Pacuku, Rosset, Seminara (Charvensod), Costamagna (Cheraschese), Alfieri, Cafa, De Lucia, Lorini, Rizzo (Chieri), Castellaro, Gironda, Serratore, Vada (Chisola), Campanile, Cassiani, Di Lorenzo, Sacco, Sanna (Cit Turin), Terrini (Città di Baveno), De Mitri, Negm, Rosin (Città di Cossato), Bertero, De Luca, Di Ciccio, Di Santo (Collegno Paradiso), Benvenuto, Cadoni, Davin, Perotti, Rametta (Crescentinese), Daniele, Garelli, Ntongo, Sandrija, Singi, Sorbera (Cuneo Olmo), Chifu, Chiossa, Cutrano, Meminaj, Milanese (Derthona), Berardo, Giordano (Fossano), Cordero, Martelli (Garino), Canova (Gassino), Croin D., Pinto (Giavenocoazze), Bertola, Bonetto, Mistretta, Pellegrino (Giovanile Centallo), Fiorenza, Melis, Mordenti, Osmani (Ivrea), Comin, Corbetto, Karkoury, Lanzetta, Scarpetta (Ivrea Banchette), Houkid, Sini (Juventus Domo), Italiano, Malavasi, Naso, Obase, Peinetti, Ponzano (Lascaris), Brun, Buda, Maida, Vesce (Lucento), Contini, Giacovelli, Novara, Redoglia, Tagliento (Mirafiori), Aimone, Ascheri, Bessone, De Michelis, Ferrero, Sagnelli (Monregale), Bartolucci, Berrite, Kakocaj, Sthyllza (Morevilla), Imbrogno, Noviello, Tullio (Nichelino Hesperia), Cepollina F., Defavari, Garlando (Novese), Melis (PDHA Evancon), Bertero, Biafora, Dutto, Guttero, Haxha, Revello, Rosato (Pedona), Birtolo, Galassi (Pianezza), Adu, Barna, Duarte, Giglio, Laveglia, Scatena, Zhury (Pinerolo), Albertini, Buzulica, Carnevale, De Cola (Pozzomaina), D'Alessandro, Rebotti, Sado, Tornello (Pro Eureka), Brusoni, Moore (Quincinetto Tavagnasco), Rattazzi, Rondini, Sati, Scolfaro, Shehu (RG Ticino), Bettas, Ferraro, Gallo, Leone, Tassone (Rivarolese), Fazzari (Rosta), Agu, Badino, Fessina, Sanino (Saluzzo), Dogliero, Ferrero L., Gambino, Montrucchio, Selqueti, Stabile, Vuksanaj, Zero (San Domenico Savio), Avataneo, Ferrero, Franceschi, Malai, Minchiante, Pierobon, Silvestri, Vergnano (San Giacomo Chieri), Bellini, Elladori, Scaglia (Sanmartinese), Isoardi, Thioune (Saviglianese), Panetta (SCA Asti), Campaniello, Carola (Settimo), Candellone, Ceka, Loiacono, Morabito, Perri, Rivoltella (Sparta Novara), Bright, Gonzales, Tang (Spazio Talent Soccer), Bracciani, Carè, Romano (Vanchiglia), Battaglia, Lorenzi, Mintah, Rasello, Ricciardi (Venaria), Martinella, Piana, Stella (Verbania), Alba, Landi (Volpiano)

9^ GIORNATA - Lotta salvezza più viva che mai nel girone C. Fossano dominatore del D, ma oggi Cuneo Olmo-Cheraschese è stata la partita della giornata. Buon punto della Monregale. Tra i soliti, larghissimi successi del girone E, spiccano le vittorie di Acqui e dell'inarrestabile Nichelino Hesperia.
 


GIRONE C

Strepitosa vittoria della Bruinese Giaveno tra le mura amiche. Neanche l'Alpignano ha potuto opporsi alla nuova linfa data da mister Esposito al suo gruppo e dopo aver fermato Rosta e Lucento il tecnico si gode la prima vittoria con i nuovi colori. Successo nel segno degli ex Petruzzo e Rottino, che con una doppietta ciascuno rendono vane le due reti messe a referto da Spina. La vittoria sancisce l'uscita dalla zona play out per la prima volta in stagione per i ragazzi di Bruino e altresì costringe al primo, doloro stop la corazzata di mister Manavella, che si vede così sopravanzare dal Vanchiglia.
I granata non si sono lasciati sfuggire l'occasione di volare al primo posto, ma lo hanno fatto in maniera tutt'altro che scontata, affondando il Lucento dopo un incontro molto bello, giocato al massimo da due squadre che hanno fatto di tutto per vincere. Alla fine l'organizzazione difensiva e il preciso giro palla dei padroni di casa ha avuto la meglio, con bomber Tucci neutralizzato da un'asfissiante marcatura a uomo e Simone Tarsitano a guidare da migliore in campo le folate offensive dei suoi. Per lui alla fine meritatissima la rete che chiude l'incontro con una poderosa zuccata.
Si frega le mani anche il Rosta, che agguanta proprio la compagine di Pierro a 18 punti dopo il 3-0 rifilato al Collegno Paradiso, che rallenta momentaneamente la sua rincorsa al 7^ posto e ora è atteso dalla proibitiva sfida ad un Alpignano desideroso di riscatto.
Tutto incerto in questo girone e guai a sottovalutare qualsiasi avversario. Lo ha dimostrato oggi il Cit Turin, che pur se a 0 sogna il gran colpo contro il Pozzomaina, ma i ragazzi di Mirasola la riprendono nella ripresa per poi deciderla nel recupero. Rammarico per i padroni di casa, che forse avrebbero meritato di più e non riescono proprio a smuovere le acque.
Le smuove eccome l'Aygreville, che coglie la vittoria più preziosa di giornata nelle squadre di fondo classifica, visto che oltre a consentirle di mollare la terzultima piazza, tiene il BSR Grugliasco (prima delle salve dirette) ferma a 13 lunghezze. Per la gioia anche del Cenisa, che si aggiudica lo sconto diretto rifilando la seconda cinquina consecutiva alla Virtus Mercadante con una prestazione decisamente convincente. Domenica prossima guai a perdere la concentrazione con il Cit Turin, il BSR Grugliasco ha l'ostica sfida con il Rosta da risolvere e il sorpasso può non essere un'utopia.
Unico pari di giornata quello tra Mirafiori e Bacigalupo, che scontenta un po' entrambe non garantendo di fare passi concreti. Per i nero azzurri prossime tre contro dirette concorrenti, per arrivare al giro di boa con maggiori speranze.

CIT TURIN-POZZOMAINA 1-2
RETI: pt 30' Rivera (C), st 28' Pauliuc (P), 46' Pagliuca (P)

VANCHIGLIA-LUCENTO 3-1
RETI: pt 12' De Andreis, 36' Bonanno, st 6' Igbinakenzua (L) 25' Tarsitano

AYGREVILLE-BSR GRUGLIASCO 3-0
RETI: pt 4' Rao, st 17' Money, 28' Esquisito
ESPULSO: st 5' Marra (G)

BRUINESE GIAVENO-ALPIGNANO 4-2
RETI: pt 7' e 40' Petruzzo (B), 29' rig. e st 46' Spina (A), 34' e st 31' Rottino (B)

VIRTUS MERCADANTE-CENISIA 2-5
RETI: Kharassane, rig. Petrov (V); 2 Fezulla, Benso, Palazzo, Luly (C)

MIRAFIORI-BACIGALUPO 1-1
RETI: pt 24' Benestante (B), 37' Ilgrande (M)

ROSTA-COLLEGNO PARADISO 3-0
RETI: pt 42' Costantino, st 7' Morabito, 19' Consolaro

GIRONE D

Le big procedono spedite e senza troppi intoppi.
Il Fossano del solito Viglietta abbatte l'Area Calcio senza appello, lasciandola impelagata nelle zone calde; il Chisola dispone del Carignano e prepara da favorita la trasferta di Bra; giallo rossi che oggi si sono imposti, ma non senza fatica sul campo del Giovanile Centallo, a cui non basta l'ottima verve di Novali e resta così a 12 appaiato all'Area Calcio; il Pinerolo infine supera l'ottimo Pedona, che pur giocando 70' con l'uomo in meno tiene mirabilmente il campo, ma finisce per affondare nella ripresa.

I riflettori allora si spostano sulle retrovie, dove Cuneo Olmo e Cheraschese regalano l'incontro di giornata e dove il Saluzzo conquista la prima, agognata e meritata vittoria nello scontro diretto.
Strepitosa la vittoria dei bianco rossi, giunta con l'uomo in meno per il rosso a Chesta al 16' del primo tempo e griffata dalle doppiette di Bozza e Boffino. Ottima prova dei ragazzi di Prece, che scavalcano così gli avversari odierni e si portano in 5^ piazza. La prossima gara contro l'Area Calcio potrebbe valere ulteriore incremento sulla zona play out, mentre anche la Cheraschese ha uno scontro diretto contro il Giovanile Centallo da non fallire.
Non è ancora in zona play out, ma ci si avvicina quindi il Saluzzo, che vince la sfida tra chi non aveva ancora assaporato i 3 punti con la Polisportiva Garino. Sotto una pioggia scrosciante viene fuori una vera e propria battaglia, con grande agonismo e voglia di portare a casa il risultato partono meglio gli ospiti, ma alla distanza i ragazzi di Boscolo son venuti fuori. Su un campo così duro la fisicità dei padroni di casa ha premiato, piano piano hanno preso campo e il vantaggio è arrivato con un eurogol di capitan Bonnin direttamente da calcio d'angolo. Bruto chiude poi i giochi e ora la sfida con il Pedona Borgo, distante 3 punti, può significare tanto.
Deve quindi guardarsi alle spalle la Monregale, che guadagna comunque un buon punto in rimonta sul campo della Saviglianese, a cui non basta il gran gol di Francesetti.

FOSSANO-AREA CALCIO ALBA ROERO 4-1
RETI: pt 11' o.g., 24' e st 34' Viglietta, st 23' Delmastro (F); Petressi Y. (A)

CHISOLA-CARIGNANO 9-1
RETI: pt 16', st 43' e 45' Masciandaro, pt 19' De Fazio, 25' Rotella, 41' Sbiera, st 11' D'Anna, 23' Saggese (CR), 31' Ansari, 34' Cena O.

CUNEO OLMO-CHERASCHESE 4-3
RETI: pt 1' e 22' Bozza (O), 14' Campanella (C), st 15' Querce (C), 30' e 40' Bodino (O),47' Carrero (C)
ESPULSO: pt 16' Chesta (O)

GIOVANILE CENTALLO-BRA 2-4
RETI: pt 40' e 45' Neziroski (B), st 10' Domiziano (B), 30' Piai (B); 2 Novali (G)

PEDONA BORGO-PINEROLO 0-3
RETI: st 15' Maulucci, 30' Bongiovanni, 40' rig. Di Ciancia
ESPULSO: pt 20' Bruno (P)

SALUZZO-POLISPORTIVA GARINO 2-0
RETI: st Bonnin, Bruto

SAVIGLIANESE-MONREGALE 1-1
RETI: pt Francesetti (S), st Giffoni (M)

GIRONE E

Solita valanga di gol per le favorite in questo girone.
Nell'anticipo di sabato la Novese lascia fermo al palo il Castellazzo, anche in una giornata dove il bomber Amaradio si prende una pausa, saranno 7 le reti finali. Fatale agli ospiti il finale di primo tempo, con tre reti nell'arco di 3' quando il risultato era solo 1-0.
Troppo forte il Chieri per la Sca Asti, che riesce a pareggiare, ma poi cade sotto i colpi di Re (tripletta) e compagni.
Fa decisamente più rumore visto l'avversario la dirompente cinquina rifilata dalla Cbs al Derthona. Cinque marcatori diversi per la truppa di Miles Renzi e la ciliegina sulla torta del rigore sventato a Perez dall'estremo difensore Ventura.
Casale e Asti proseguono appaiate. I primi regolano l'Arquatese, i secondi il San Giacomo Chieri. ora per i nero stellati attenzione rivolta a domenica, per sperare nella grande prestazione in casa della capolista.

Le partite del giorno sono quindi di Nichelino Hesperia e Acqui.
I primi, Chieri a parte, sembrano inarrestabili e solo gli azzurri nelle ultime sei gare sono riusciti, non senza difficoltà, ad averne la meglio. Progressione poderosa dei ragazzi di Bonasera, che possono ora proseguire la loro risalita giocandosi lo scontro diretto con il Derthona, distante 1 solo punto, tra le mura amiche nel prossimo turno.
L'Acqui invece resta incollato e potrebbe approfittare del prossimo turno per recuperare terreno su una o entrambe le compagini che lo sopravanzano. Oggi però c'è stato qualche patema di troppo nel finale, perché dopo un primo parziale dominato 3-0, con tanto di legno colpito da Soave con una gran botta e la rete in apertura di ripresa per un sereno 4-0, qualcosa si è inceppato negli ingranaggi bianco neri e il Pecetto ha reagito, accorciando, prendendo un legno e chiudendo con due reti in un finale da brividi.

NOVESE-CASTELLAZZO 7-1 giocata 13/11
RETI: pt 28' e 43' Varini, 40' Bisio, 42' Ottazzi, st 11' Daffonchio, 13' Nicola (C), 41' Omosule, 44' Ottonelli

SAN GIACOMO CHIERI-ASTI 1-6
RETI: Celpica, 2 Gjioni, 2 Fakir, Viel (A); Alba (S)
ESPULSI: Elkabdany (S) e Ferrofino (A)

CASALE-ARQUATESE VALLI BORBERA 5-0
RETI: 2 Sanna, Scuvera, Pezeta, Varallo

CHIERI-SCA ASTI 6-1
RETI: pt 2 st Re, pt Dezzani (A), Sussetto, Voci, st D'Avolio

SAN DOMENICO SAVIO-NICHELINO HESPERIA 0-2
RETI: st 20' Vejsitti, 30' Cafà E.

SG DERTHONA-CBS 1-5
RETI: Bajardi, Massaro, Luxardo, Brusa, Tarollo (C); Zanatta T. (D)
NOTE: Ventura (C) para rigore a Perez (D)

PECETTO-ACQUI 3-4
RETI: pt 9' e 39' Robbiano (A), 32' Laiolo (A), st 1' Morganti (A), 16' Teobaldo (P), 40' Mascarello (P), 50' Graziano (P)​​