Mercoledì, 24 Aprile 2024

1° GIORNATA – K.o. per l’Alessandria in casa del Lecco, con Foppa autore dell’unico gol dei grigi. Rinviate per motivazioni legate al Covid-19, Novara-Renate e Pro Patria-Pro Vercelli 


Tra i rinvii che hanno interessato oggi il calcio giovanile, l’Alessandria è l’unico club piemontese ad aver esordito in Primavera 3. Peccato non si possa dire buona la prima per i grigi: dalla trasferta di Lecco la squadra allenata da Fabio Rebuffi torna con un k.o. maturato tutto nella prima frazione. Eppure, sono gli ospiti a mettere a passare avanti per primi al minuto 8’ con Foppa, per poi farsi rimontare in pochissimi istanti dai lombardi. In rete per i lecchesi Ronci al minuto 11, Nuzzo al 21’ e 3-1 finale firmato 60 secondi dopo da Malinverno. 
Saltanti invece gli esordi in Primavera 3 della Pro Vercelli di Antonio Alacqua, originariamente impegnata nella trasferta con la Pro Patria, e del Novara di mister Sergio Zanetti, che avrebbe dovuto ospitare il Renate. 
Entrambe le sfide sono state spostate a date da destinarsi. 

GIRONE A

LECCO-ALESSANDRIA 3-1 
RETI: st 10’ Foppa 

PRO PATRIA-PRO VERCELLI (Rinviata a data da destinarsi)

NOVARA-RENATE (Rinviata a data da destinarsi)

Como-Giana Erminio 1-2

 

3° GIORNATA – Il Gozzano vince sul Saluzzo e si prende la vetta della classifica. Goleada del Fossano contro il Derthona. Successi esterni per Casale e Bra, rispettivamente per 0-1 e 0-2. Pareggiano invece il Borgosesia e la Pro Vercelli. K.o. a Vado per il PDHA


Uno straripante Fossano batte 6-0 il Derthona, in un match chiaramente a senso unico. Brava la squadra di Chiapella a prendere subito in mano il pallino del gioco, riuscendo a chiudere i primi 45 minuti sul risultato di 4-0. Ad aprire le danze ci pensa Sapia all’ 11’, per poi trovare il gol del raddoppio al 20’ con Scarafia. Galvanio al 44’ e Vespa al 45’ sigillano dunque il poker della prima frazione. Alla ripresa c’è poi spazio, nella festa del gol, anche per Folgarinio e Galvanio. Il fischio finale decreta la vittoria per 6-0 e il secondo successo di fila del Fossano. 
Continua a gambe levate la marcia del Gozzano di mister Schettino, ancora vincitore nello scontro di vertice con il Saluzzo che vale la vetta del Girone A. Un successo conquistato a denti stretti, dopo aver giocato per tutto il secondo tempo in 10 per via dell’espulsione di Cavucci nei primi minuti della ripresa. Nonostante la superiorità numerica il Saluzzo non è riuscito però a pareggiare la rete siglata al 37’ della prima frazione da Cannataro, ancora una volta nel tabellino, arrendendosi così al primo k.o. stagionale. 
Si gode i tre punti il Casale di mister Luongo, capace di imporsi per 1-0 sul campo dell’Imperia. Primo successo della stagione dei casalesi ottenuto soltanto alla ripresa, dopo essere stati molto vicini a mettere la freccia già dal tempo iniziale. Ci pensa Cavigiola a trasformare nel gol vittoria gli sforzi degli ospiti, in affanno poi negli ultimi minuti di gioco. 
Il Bra ottiene una vittoria in trasferta contro la Lavagnese per 0-2, in un match molto combattuto e prevalentemente giocato a centrocampo. I piemontesi riescono però a portarsi in vantaggio al 25’ grazie a Bacco che è abile a stoppare di petto una palla proveniente da sinistra e a gonfiare successivamente la rete per il gol del vantaggio Bra. Alla ripresa gli ospiti rimangono in dieci per via dell’espulsione di Dell’Anno, ma nonostante i venti minuti di inferiorità numerica, Lopardo regala la vittoria ai suoi grazie a una conclusione di mancino a incrociare, scaturita da una ripartenza.
Seconda sconfitta esterna in campionato invece per il Pont Donnaz Hone Arnad, capitolato questa volta in casa del Vado. Il risultato di 4-1 sembra descrivere una partita a senso unico, mentre in realtà gli uomini di Cascioli fanno la loro prestazione almeno fino ai primi 45’. Il PDHA ha le sue occasioni per portarsi avanti, ma i liguri sono più freddi e chiudono il primo tempo in vantaggio. Alla ripresa il Vado allunga grazie a una rete segnata da fuori area, per poi trovare la rete del 3-0. Gli ospiti cercano poi di tornare in partita con Garzone, ma invece è ancora da registrare un’altra rete dei liguri che sigilla il 4-1 finale. 
Finisce in un pareggio la sfida  tra Sestri Levante e Borgosesia. Gli uomini di Valenti pagano ancora l’ennesimo rigore a sfavore di questo inizio di inizio di stagione, ma possono vantare comunque il primo punto del campionato. E’ evidente però un minimo di rammarico visto che a passare per primi in vantaggio sono stati i ragazzi di Valenti con Oberto, senza però essere freddi nell’incrementarlo. Nel secondo tempo la prestazione del Borgosesia cala, ma gli ospiti reggono fino allo scadere, ovvero quando viene fischiato il penalty in favore del Sestri Levante. 1-1 e appuntamento con la vittoria rimandato di una settimana. 
Termina a rete bianche invece la gara del Girone B tra Ponte San Pietro e Pro Vercelli (fuori classifica), con gli ospiti che sprecano un'occasione clamorosa per portare a  casa i tre punti.

 

GIRONE A
FOSSANO-DERTHONA 6-0 
RETI: pt 11’ Sapia, pt 20’ Scarafia, pt 44’ Galvanio, pt 45’ Vespa, st 17’ Folgarinio, 33’ Galvanio 

GOZZANO-SALUZZO 1-0
RETI: pt 37’ Cannataro 

IMPERIA-CASALE 0-1
RETI: st 25’ Cavigiola

LAVAGNESE-BRA 0-2
RETI: pt 25’ Bacco, st 48’ Lopardo

SANREMESE-CHIERI (Rinviata a data da destinarsi)

SESTRI LEVANTE-BORGOSESIA 1-1 
RETI: Oberto (B)

VADO-PDHA 4-1
RETI: Garzone (P)

GIRONE B
PONTE SAN PIETRO - PRO VERCELLI 0-0

Arconatese-Casatese 2-3
Caronnese-Città di Varese 4-1
Legnano-Seregno 0-2
NibionnOggiono-Folgore Caratese (Rinviata a data da destinarsi)
Tritium-Caravaggio 1-3
Vis Nova Giussano-Castellanzese 1-1

 

CALENDARIO –  Senza Juve e Toro, spazio alle altre realtà giovanili. In Serie C in campo solo la Pro Vercelli in U17 e U16 e l’Alessandria in Under 15. Salta il Chieri in Juniores Nazionale, mentre è confermato il resto del programma del sabato: Gozzano-Saluzzo e Fossano-Derthona i due derby piemontesi. Al via il campionato Primavera 3 (ex Berretti) con Lecco-Alessandria e Pro Patria-Pro Vercelli


Weekend di rinvii nelle giovanili nazionali: Juventus e Torino danno forfait, ma ciò non consente comunque di distogliere l’attenzione dalle altre gare in programma. C’è innanzitutto una novità in questo fine settimana. Parliamo chiaramente dell’esordio del nuovo format dell’ex campionato Berretti, da quest’anno denominato Primavera 3. Anche qui da segnalare il rinvio a data da destinarsi della gara tra Novara e Renate, ma spazio comunque ad Alessandria e Pro Vercelli nelle rispettive trasferte di Lecco e Busto Arsizio. La Pro sarà poi l’unica squadra piemontese ad onorare i turni dei campionati Under 17 e 16 Serie C, con i primi chiamati a raccogliere i primi punti della stagione contro un Lecco a secco di vittoria e i più piccoli vogliosi di confermarsi vincitori anche sulla Giana Erminio. In Under 15 scontro al vertice tra due squadre a punteggio pieno nel match spezzatino tra Pro Sesto e Alessandria. Salta invece soltanto Sanremese-Chieri nella terza giornata del Girone A di Juniores Nazionale, dove spiccano i due derby piemontesi Fossano-Derthona e Gozzano-Saluzzo. La squadra di Chiapella ha vinto l’unica gara della propria stagione battendo mercoledì la Lavagnese per 3-2, mentre più complicata la partenza del Derthona di mister Simoniello ancora alla ricerca dei primi punti stagionali. Match di vertice invece quello tra il Gozzano di mister Schettino e il Saluzzo di Alessandro Grippo, reduci da due vittorie per parte in altrettante partite. Chiudiamo con il Girone B di Juniores Nazionale, in cui la fuori classifica Pro Vercelli dovrà fare tappa a Ponte San Pietro. 

Primavera 3 – 1° giornata – sabato 24 ottobre ore 15.00
Como-Giana Erminio
Lecco-Alessandria
Novara-Renate (Rinviata a data da destinarsi)
Pro Patria-Pro Vercelli

Under 17 Serie C – 4° giornata – domenica 25 ottobre
Pro Vercelli – Lecco (ore 15.00)
Como-Pro Patria (Rinviata a data da destinarsi)
Novara-Renate (Rinviata a data da destinarsi) 
Pro Sesto-Alessandria (Rinviata a data da destinarsi)

Under 16 Serie C – 3° giornata – domenica 25 ottobre ore 15.00
Pro Vercelli – Giana Erminio
Pro Patria – Como
Alessandria – Novara (Rinviata a data da destinarsi)
Sudtirol- Pro Sesto (Rinviata a data da destinarsi)
Pergolettese – Lecco (Rinviata a data da destinarsi)

Under 15 Serie C – 4° giornata – domenica 25 ottobre
Como-Pro Patria (ore 11.30)
Pro Sesto-Alessandria (ore 13.00)
Novara-Renate (Rinviata a data da destinarsi)
Pro Vercelli-Lecco (Rinviata a data da destinarsi)

Juniores Nazionale Girone A – 3° giornata – sabato 24 ottobre ore 15.30
Fossano-Derthona
Gozzano-Saluzzo
Imperia-Casale
Lavagnese-Bra
Sanremese-Chieri (Rinviata a data da destinarsi)
Sestri Levante-Borgosesia
Vado-PDHA 

Juniores Nazionale Girone B – 3° giornata – sabato 24 ottobre 15.30
Arconatese-Casatese
Caronnese-Città di Varese
Legnano-Seregno
NibionnOggiono-Folgore Caratese
Ponte San Pietro-Pro Vercelli
Tritium-Caravaggio
Vis Nova Giussano-Castellanzese

RECUPERI 1° GIORNATA – Vittorie di misura nelle tre gare di recupero di Juniores Nazionale. Il Gozzano ottiene un altro successo grazie alla rete firmata da Cannataro. Decisivo ancora Pelusciai per il Saluzzo contro la Sanremese. Buona la prima per il Fossano: 3-2 alla Lavagnese frutto di un’autorete e delle marcature di Scarafia e Di Salvatore 


Giornata di recuperi nella Juniores Nazionale Girone A. Il Gozzano di Massimiliano Schettino continua a vincere: 1-0 sul Casale, maturato nella prima frazione. Il match winner questa volta è Cannataro, abile a gonfiare la rete avversaria con una conclusione dal limite. Padroni di casa che bissano dunque il successo esterno dello scorso sabato sul Derthona, mentre per il Casale si tratta invece della seconda sconfitta in campionato. Gli uomini di Luongo migliorano, ma non ottengono punti proprio come nella debacle con il Sestri Levante.
Si conferma vincitore anche il Saluzzo di mister Grippo, protagonista del successo esterno in casa della Sanremese. Un match gestito quasi totalmente dagli ospiti, che già dalla prima frazione prendono in mano il pallino del gioco. I saluzzesi creano tanto, rivelandosi però poco cinici sotto porta. Alla ripresa grazie al cambio di modulo e alle sostituzioni azzeccate, i ragazzi di Grippo la sbloccano all’80’ con Pelusciai, già in gol nel weekend nella vittoria per 2-1 sul Borgosesia. 
Nella gara delle 18.30 il Fossano vince all’esordio stagionale contro la Lavagnese. I ragazzi di Chiapella ottengono un successo per 3-2, dopo essersi ritrovati in vantaggio di 3 reti. Apre le danze Scarafia al 4’ della prima frazione, per poi raddoppiare al quarto d’ora di gioco grazie alla fortunosa autorete scaturita dai liguri. Il gol vittoria lo firma Di Salvatore al minuto 65. 

Girone A

FOSSANO-LAVAGNESE 3-2
RETI: pt 4’ Scarafia, pt 15’ autorete Lavagnese, st 20’ Di Salvatore 

GOZZANO-CASALE 1-0 
RETI: pt 26’ Cannataro 

SANREMESE-SALUZZO 0-1
RETI: st 35’ Palusciai 

 

U15 e U16– Il Toro Under 15 di Christian Fioratti ottiene il secondo pari consecutivo, dopo essere stato in svantaggio di due reti. Un 3-3 con la Sampdoria ottenuto grazie alle reti dei subentrati Raballo e Ragusa. Disfatta pesante invece per il Torino Under 16 di Roberto Fogli. La Samp stritola i granata e vince 5-1. Inutile l'unica rete ospite firmata Albertario. Rinviate Torino U17-Cremonese e Roma-Torino U18.


Under 15 Serie A/B

Secondo pareggio consecutivo per il Torino Under 15 di Christian Fioratti, ancora alla ricerca dei primi tre punti stagionali. I granata mostrano netti passi avanti rispetto alle prime due uscite, soprattutto per quanto riguarda l'atteggiamento. Buona anche la prestazione offerta, dettata dalla volontà di fare la partita. Eppure oggi la situazione non è stata delle più semplici: il Toro chiude infatti il primo tempo sotto, per via del gol blucerchiato che porta la firma di Giolfo. Alla ripresa ci si attende una reazione degli ospiti e dopo 7’ le aspettative vengono confermate. Scarfiello segna su punizione e il suo è il gol che vale l’1-1. La parità però svanisce in pochissimo istanti, esattamente due minuti, quando Recagno realizza il gol che riporta la Samp in testa. I doriani si illudono poi di averla chiusa al 29’ con Paceli. Un gol che sa tanto di mazzata per gli uomini di Fioratti, che contro ogni pronostico si fanno forza e cercano in tutti i modi di rientrare in partita. Importante l’apporto dei subentrati granata, veri protagonisti nel finale del match. Raballo, entrato al posto di Rota, segna la rete della speranza al minuto 33’ della ripresa, ma a completare l’opera ci pensa Ragusa (in campo al posto di Pompilio) che al 39’ spinge il pallone del 3-3 finale in rete. I granata cercano addirittura di ribaltarla, ma c’è poco spazio per un forcing costruito. Per il Toro Under 15 un altro pareggio sofferto, ma utile ai fini del morale. 


SAMPDORIA-TORINO 3-3
RETI: pt 29’ Giolfo (S), st 7’ Scarfiello (T), st 9’ Recagno (S), st 29’ Paceli (S), st 33’ Raballo (T), st 39’ Ragusa (T) 

Bologna-Parma (Rinviata a data da destinarsi)
Virtus Entella-Lazio (Rinviata a data da destinarsi)
Spezia-Pisa 0-3
Juventus-Cremonese 4-2
Reggiana-Genoa 1-3

Under 16 Serie A/B

Serata estremamente negativa per il Torino Under 16: la Samp domina sui granata e vince con un tennistico 5-1. Una partita senza storia, in cui il Toro si è dovuto arrende già prima del duplice fischio. I doriani mettono infatti il Torino a dura prova già dalla prima frazione, terminata con un netto 4-0 per i padroni di casa. Apre le danze dopo 2 minuti dal calcio d’inizio Salluccio, rendendo così già dal principio la partita in salita per i granata. Il raddoppio firmato Bordin arriva al minuto 28’, bravo a trovare la rete personale prima di lasciare la scena a Leonardi che si rende autore di una doppietta (33’ e 38’) che chiude anticipatamente i giochi. Alla ripresa non c’è parvenza di reazione dei granata e la Samp ne approfitta ancora al 18’ con Mane. La disfatta granata viene resa poi meno amara dal gol della bandiera siglato dal subentrato Albertario. Sconfitta pesante per il Torino, per certi aspetti inaspettata. Nella scorsa giornata i granata si sono resi protagonisti di una vittoria e soprattutto di un clean sheet ai danni dello Spezia. Oggi le cose sono andate molto diversamente: le 5 reti subite faranno molto riflettere il mister Roberto Fogli in vista del derby della prossima giornata. 

SAMPDORIA-TORINO 5-1
RETI: pt 2’ Salluccio (S), pt 28’ Bordin (S), pt 33’ e 38’ Leonardi (S), st 18’ Mane (S), st 27’ Albertario (T)

Spezia-Pisa 3-0
Reggiana-Genoa 0-2
Juventus-Cremonese 5-1
Virtus Entella-Lazio 1-0
Bologna-Parma (Rinviata a data da destinarsi)

 

 

Under 15 e 16– La Juve Under 15 vince il match delle 11.30 con la Cremonese. La decidono le tre reti bianconere del primo tempo firmate da Nuti, Biliboc(doppietta) e Balzano. Rimane a punteggio pieno invece la Juventus Under 16 di Piero Panzanaro: 5-1 alla Cremonese condito dalle doppiette di Vacca e Florea. Rinviata la gara delle 17.30 tra Virtus Entella e Juventus Under 17


Under 15 Serie A/B

La domenica della Juventus Under 15 parte subito alla grande: dopo 2 minuti i bianconeri passano con la rete siglata da Nuti. L’autore del gol del vantaggio si inventa poi assist-man al 21’ quando serve Biliboc che da posizione ravvicinata batte Sayaih. La Juve però è inarrestabile e quattro minuti più tardi segna la rete del 3-0 di Balzano che sfrutta al meglio una punizione dal limite. Alla ripresa la Cremonese cerca di ritornare in partita e al 42’ riesce ad accorciare le distanze con il suo giocatore migliore, Gabbiani, bravo a sfruttare l’incertezza difensiva di Pisano. Gli ospiti iniziano dunque a crederci, a maggior ragione quando 5 minuti dopo Lottici decide di scavalcare con un pallonetto Piras: 3-2 e Cremonese più viva che mai. Il forcing dei lombardi non regala però i risultati sperati e la Juve può festeggiare la doppietta di Biliboc nei minuti di recupero. Seconda vittoria stagionale per i bianconeri.

JUVENTUS-CREMONESE 4-2
RETI: pt 2’ Nuti (J), pt 21’ Biliboc (J), pt 25’ Balzano (J), st 7’ Gabbiani (C), st 12’ Lottici (C), st 37' Biliboc 

Bologna-Parma (Rinviata a data da destinarsi)
Virtus Entella-Lazio (Rinviata a data da destinarsi)
Spezia-Pisa 0-3
Reggiana-Genoa 1-3
Sampdoria-Torino 3-3

 

Under 16 Serie A/B

Vittoria schiacciante per la Juventus Under 16 di Piero Panzanaro: un netto 5-1, maturato tutto nella ripresa. La Juventus, al duplice fischio, è costretta a inseguire. E’ la Cremonese a passare per prima  in vantaggio al minuto otto dagli sviluppi di una punizione calciata violentemente da Binelli dove Concari, sulla ribattuta di Motta, è più lesto di tutti e spedisce in rete. La Juve cerca subito di aggiustare la gara provando a sorprende il portiere lombardo con alcune conclusioni pericolose. Nel finale di primo tempo la Juve si illude di averla pareggiata, ma l’arbitro annulla il gol splendido su punizione di Marino per fuorigioco.
Al quarto minuto della ripresa gli sforzi della Juve vengono premiati con la prima realizzazione stagionale di Vacca, veloce sul tap-in che vale l’1-1. Lo stesso autore del gol premia al 51’ il buon inserimento di Florea, pronto a spedirla nell’angolino basso. A rimonta completata si scatena il parco attaccanti bianconero come al 66’, quando Morleo serve La Malfa abile ad inserirsi  e dunque prendere in controtempo Brahija: è 3-1 Juve. Nel finale Vacca decide di aumentare il proprio bottino con una rasoiata da posizione defilata.  Il gol di Florea all’84’ decreta la doppietta personale e il 5-1 finale. La Juve resta a punteggio pieno.

JUVENTUS-CREMONESE 5-1 
RETI: pt 8’ Concari (C), st 4’ Vacca (J), st 11’ Florea (J), st 26’ La Malfa (J), st 38’ Vacca (J), st 44’ Florea (J) 

Spezia-Pisa 3-0
Reggiana-Genoa 0-2
Virtus Entella-Lazio 1-0
Bologna-Parma (Rinviata a data destinarsi)
Sampdoria-Torino (ancora in corso)

Recuperi Giovani Serie C – L’Alessandria Under 15 e Under 17 vincono i derby piemontesi con la Pro Vercelli. In U15 in gol Podda e Gemello, mentre in U17 la decide Licco. La Pro Vercelli Under 16 ottiene il secondo successo in campionato sulla Pergolettese: 1-0 rete di Coppola. Rinviate le gare Novara-Sudtirol e Lecco-Alessandria


Under 15 Serie C

Nella gara delle 10.30 di Under 15 sono i grigi a imporsi grazie al risultato di 1-2. Un match la cui trama inizia a delinearsi già nella prima frazione con l’Alessandria che trova la rete del vantaggio con Podda per poi raddoppiare prima della pausa con il gol di Gemello. Nella seconda frazione accorcia le distanze Beretta, ma è troppo tardi… l’Alessandria ottiene il suo secondo successo stagionale, inversa invece la situazione delle bianche casacche che fanno en plein di sconfitte. 

PRO VERCELLI-ALESSANDRIA 1-2
RETI: pt 15’ Podda (A), pt 35’ Gemello (A), st 35’ Beretta (P)

Under 16 Serie C

Nella seconda giornata del campionato Under 16 Serie C la Pro Vercelli ottiene la seconda vittoria consecutiva, portandosi così a punteggio pieno. Bianche casacche che passano subito in vantaggio nella prima frazione con il gol siglato all’ottavo minuto da Coppola. La Pergolettese nel secondo tempo ha l’occasione per pareggiare: calcio di rigore per i lombardi neutralizzato da Cucinotta, che permette ai suoi di guidare ancora la gara. L’espulsione nel finale di Pessolani toglie le forze agli ospiti e li condanna definitivamente alla sconfitta. La Pro vince di misura e fa en plein di successi in campionato. Rinviate a gara da destinarsi Novara-Sudtirol e Lecco-Alessandria.

PRO VERCELLI-PERGOLETTESE 1-0
RETI: pt 8’ Coppola

NOVARA-SUDTIROL (Rinviata a data da destinarsi)

LECCO-ALESSANDRIA (Rinviata a data da destinarsi)

Pro Sesto-Pro Patria 0-3
Giana Erminio-Como 1-1

Under 17 Serie C

Alle 12.30 spazio alla gara di recupero della prima giornata tra Pro Vercelli e Alessandria Under 17. Entrambe le due squadre arrivano da una sconfitta all’esordio: i grigi sono capitolati nel proprio campo contro il Novara, mentre la Pro è tornata a mani vuote dalla sconfitta di Renate. Le bianche casacche hanno bisogno dei 3 punti e per gran parte del match fanno loro la partita. Gli uomini di Melchiori non riescono però a trasformare in rete il predominio del gioco e vengono dunque puniti negli ultimi minuti dall’offensiva grigia, più pimpante nelle battute finali. Il gol del subentrato Licco regala infatti i primi 3 punti della stagione all’Alessandria. 

PRO VERCELLI-ALESSANDRIA 0-1
RETI: st 25’ Licco 

2° GIORNATA – Nel Gruppo A il Casale cade per 1-4 contro il Sestri Levanti. Pallone a casa per Tripoli, vero mattatore del successo esterno del Gozzano sul campo del Derthona. Due rigori regalano la vittoria al Saluzzo sul Borgosesia. Pareggio PDHA con la Sanremese. Nel Gruppo B cade in casa la Pro Vercelli per mano del Legnano.


Parte con una sconfitta interna la stagione del Casale. Dopo essere stati fermi ai box per via del rinvio della gara con il Gozzano, la squadra di Luongo incappa in un netto 1-4 di marca Sestri Levanti. Eppure sono i padroni di casa a passare per primi avanti grazie a un autorete propiziata dai liguri, per poi farsi addirittura rimontare nel finale di primo tempo. L’uno due Sestri Levante della ripresa, consegna agli ospiti il secondo successo in campionato dopo quello del primo turno sul Pont Donnaz Hone Arnad. 
Buona la prima invece per il Gozzano che, sulle ali di un Tripoli scatenato, batte per 2-4 il Derthona di Simoniello. Un match già deciso nella prima frazione, dove Tripoli si iscrive al tabellino in due occasioni (al 6’ e al 37’) per poi lasciare spazio gol di Casagrande, che accorcia le distanze per il Derthona. Altre 3 reti nel secondo tempo, con il Gozzano che ristabilisce le distanze grazie alla rete di Modesti. Il Derthona però non molla e trova il 2-3 con Andriolo, per poi capitolare definitivamente al quarto minuto di recupero per via del gol tripletta di Tripoli. 
Si rialza il Pont Donnaz Hone Arnad dalla debacle di Sestri Levante, con un pareggio per 3-3 con la Sanremese che va anche stretto agli uomini di Cascioli: tante le occasioni sprecate dai valdostani tra cui un palo e una traversa. In gol per il PDHA Benedetto nella prima frazione, Fofana e Lucaci nella ripresa.
Altra sconfitta invece per il Borgosesia di Valenti: 2-1 per i padroni di casa del Saluzzo, usciti vincitori dal terreno di gioco grazie alle realizzazioni di due rigori. E’ proprio il primo dei due penalty, realizzato da Andrioli, ad aprire le marcature. Il Borgosesia ristabilisce poi la parità al 30’ della ripresa con la rete nata dagli sviluppi di corner di Boniperti. Il rigore segnato da Palusciai al 90’  chiude i giochi e regala il successo al Saluzzo. Rinviate a date da destinarsi Bra-Vado eChieri-Fossano.
Nel Gruppo B la Pro Vercelli (fuori classifica) va k.o. in casa con il Legnano. I lombardi trovano la rete della vittoria al 35’ del primo tempo. Alla ripresa la squadra di Fanelli cresce, senza però trovare squilli importanti. Primo stop per i padroni di casa, dopo il successo sull’Arconatese della scorsa giornata. 

 

GIRONE A
BRA-VADO (Rinviata a data da destinarsi)

CHIERI-FOSSANO (Rinviata a data da destinarsi)

CASALE-SESTRI LEVANTE 1-4
Reti: autogol Sestri Levante

HSL DERTHONA-GOZZANO 2-4
RETI: pt 6’Tripoli (G), pt 37’ Tripoli (G), PT 39’ Casagrande (D), st 15’ Modesti (G), st 33’Andriolo (D), st 49’ Tripoli (G)

PDHA-SANREMESE 3-3
RETI: Benedetto, Fofana, Lucaci (P)

SALUZZO-BORGOSESIA 2-1 
RETI: pt 20’ rig. Andrioli (S), st 30’ Boniperti (B), st 45’ Palusciai (S)

Lavagnese-Imperia (Rinviata a data da destinarsi)

GIRONE B

PRO VERCELLI-LEGNANO 0-1

Caravaggio-Ponte San Pietro 3-1
Castellanzese-Casatese 0-2
Città di Varese-Vin Nova Giussano 0-1
Folgore Caratese-Arconatese 0-1
Triutium-NibionnOggiono 2-0
Seregno-Caronnese (mercoledì 11 novembre ore 15.30)

 

 

 

 

CALENDARIO – Ritorna la Primavera con il Toro che ospita il Milan. Under 18 granata a Roma, mentre l’U17 ospita la Cremonese. U16 e U15 a Genova con la Samp. Juve U17 a Chiavari, con un U15 e U16 in casa con la Cremonese. Recuperi in U17 e U15 Serie C. Tre derby piemontesi in Juniores Nazionale. 


Accantonata la pausa per le Nazionali, torna a figurare nel calendario del weekend calcistico il campionato Primavera. Andrà infatti in scena una quarta giornata priva della Juventus, ma ricca di spunti interessanti come quelli che arriveranno dal match tra Torino e Milan, dove la squadra di Cottafava cercherà la prima affermazione stagionale. Gli uomini di Giunti possono vantare invece una vittoria e due sconfitte, l’ultima subita nello scorso turno per mano della Juventus. Prima uscita stagionale per Roma e Torino Under 18, entrambe ferme ai nastri di partenza. Per i granata lo stop è stato dettato dal calendario, che li vedeva riposare, mentre per i capitolini la trasferta di Parma è stata rinviata a data da destinarsi. Nel campionato Under 17 l’imbattuto Torino (una vittoria e un pareggio) ospita una Cremonese ancora senza vittorie e reduce da uno scoppiettante 4-4 con il Genoa. Dopo il rinvio con la Samp e il turno di riposo, alla Juventus tocca invece la trasferta con l’Entella. Per la Juventus di Francesco Pedone all’attivo soltanto il 2-6 ottenuto in casa del Parma. Juventus U16 e U15 ospitano la Cremonese. I primi sono a punteggio pieno dopo due gare, mentre il cammino dei ragazzi di Grabbi può vantare una vittoria per 1-0 nella prima con il Parma, senza aver avuto la possibilità di replicarsi la settimana successiva per via del rinvio della trasferta con la Lazio. Viaggio a Genova invece per i pari categoria del Torino. Solo una partita all’attivo per gli Under 16 di Roberto Fogli, culminata con una vittoria. C’è bisogno di riscatto invece per l’U15 di Fioratti, alla ricerca del primo successo stagionale. 

Per quanto riguarda i campionati giovanili Serie C, sarà principalmente un weekend di recuperi: come quelli sia di U17 che di U15 tra Pro Vercelli e Alessandria. Due sconfitte all’esordio per entrambe le compagini dei più grandi e stesso discorso per la Pro in U15 dove invece i grigi alessandrini sono passati in casa con il Novara. Nel campionato Under 16 non si gioca Novara-Sudtirol, l’Alessandria va a Lecco e la Pro Vercelli fa gli onori di casa con la Pergolettese. Nel sabato di Juniores Nazionale Girone A spazio ai derby piemontesi tra Chieri e Fossano, Derthona e Gozzano e Saluzzo-Borgosesia. Nel Girone B la fuori classifica Pro Vercelli ospiterà il Legnano. 

Primavera 1 – 4° giornata – sabato 17 ottobre
Ascoli-Juventus (Rinviata a data da destinarsi)
Fiorentina-Cagliari (ore 10.00)
Roma-Atalanta (ore 11.00)
Torino-Milan (ore 13.00)
Sassuolo-Lazio (domenica ore 11.00)
Sampdoria-Empoli (domenica ore 13.00)
Bologna-Spal (lunedì ore 15.00)
Inter-Genoa (Rinviata a data da destinarsi)

Under 18 Serie A/B – 2° giornata – domenica 18 ottobre
Fiorentina-Monza (lunedì ore 15.00)
Genoa-Sassuolo (ore 15.00)
Inter-Parma (Rinviata a data da destinarsi)
Lazio-Milan (ore 11.00)
Roma-Torino (ore 10.30)

Under 17 Serie A/B – 4° giornata – domenica 18 ottobre ore 15.00
Bologna-Reggiana
Genoa-Sassuolo (ore 13.00)
Pisa-Sampdoria
Spezia-Parma (ore 15.30)
Torino-Cremonese
Virtus Entella-Juventus (17.30)

Under 16 Serie A/B – 3° giornata – domenica 18 ottobre
Bologna-Parma (ore 15.00)
Juventus-Cremonese (ore 13.30)
Reggiana-Genoa (ore 13.00)
Sampdoria-Torino (ore 18.00)
Spezia-Pisa (sabato ore 16.30)
Virtus Entella-Lazio (14.00)

Under 15 Serie A/B – 3° giornata – domenica 18 ottobre
Bologna-Parma (ore 10.30)
Juventus-Cremonese (ore 11.30)
Reggiana-Genoa (ore 14.00)
Sampdoria-Torino (ore 16.00)
Spezia-Pisa (ore 11.00)
Virtus Entella-Lazio (10.30)

Under 17 Serie C – gare di recupero – domenica 18 ottobre
Pro Vercelli-Alessandria (ore 12.30)

Under 16 Serie C – 2° giornata – domenica 18 ottobre ore 15.00
Lecco-Alessandria (ore 16.00)
Giana Erminio-Como 
Novara-Sudtirol (Rinviata a data da destinarsi)
Pro Sesto-Pro Patria
Pro Vercelli-Pergolettese

Under 15 Serie C – gare di recupero – domenica 18 ottobre
Pro Vercelli-Alessandria (ore 10.30)

Juniores Nazionale Girone A – 2° giornata – sabato 17 ottobre ore 15.30
Bra-Vado
Chieri-Fossano
Casale-Sestri Levante
HSL Derthona-Gozzano
PDHA-Sanremese
Saluzzo-Borgosesia
Lavagnese-Imperia

Juniores Nazionale Girone B – 2° giornata – sabato 17 ottobre ore 15.30
Folgore Caratese-Arconatese (ore 14.30)
Caravaggio-Ponte San Pietro
Castellanzese-Casatese
Città di Varese-Vis Nova Giussano
Pro Vercelli-Legnano
Tritium-Nibionnoggiono

TORO E JUVE A/B: Seconda vittoria stagionale per la Juve U16. Battuta una Lazio capace invece di fermare in U17 il Torino dell’ispirato Ceica (doppietta). Vittoria e un pareggio con lo Spezia rispettivamente per Torino U16 e Torino U15.


Si apre con un successo bianconero la giornata delle giovanili di A e B. La Juve U16 di Piero Panzanaro ottiene il suo secondo successo di fila battendo la Lazio per 1-2. Tre punti maturati in rimonta con i biancocelesti che passano in vantaggio grazie a un rigore, pareggiato poi dalla rete siglata da Ghibaudo. Nel secondo tempo sorpasso bianconero a firma di Mattia Marino. Il Torino Under 17 porta invece a casa un punto dalla trasferta capitolina. Protagonista nei granata Ceica, autore di entrambe le reti per la squadra guidata da Andrea Menghini. Sorride il Torino Under 16 con il 2-0 ai danni dello Spezia. Un gol per tempo per i granata abili a passare in vantaggio con la rete siglata da Patruno. Il Toro mantiene incontrastato le redini del gioco per tutta la partita e nella seconda frazione raddoppia grazie a Gerarca. Si chiude con un pari la giornata dei granata. L’Under 15 del Torino fa 1-1 contro lo Spezia dopo essere passato in vantaggio al 16’ con Gasti. Il gol spezzino di Bernabé decreta il pareggio finale.

 

Under 17 Serie A/B
LAZIO-TORINO 2-2
RETI: 2 Ceica

Sassuolo-Bologna 1-2
Sampdoria-Entella (Rinviata a data da destinarsi)
Cremonese-Genoa 4-4
Reggiana-Spezia (Rinviata a data da destinarsi)
Parma-Pisa 1-0

Under 16 Serie A/B
LAZIO-JUVENTUS 1-2
RETI: Ghibaudo, Marino (J)

TORINO-SPEZIA 2-0
RETI: Patruno, Gerarca

Parma-Entella 2-0
Cremonese-Sampdoria 1-2
Sassuolo-Reggiana 4-3
Genoa-Bologna 3-2

Under 15 Serie A/B
TORINO-SPEZIA 1-1
RETI: Gasti 16’ (T), Bernabé (S)

Cremonese-Sampdoria 3-0
Lazio-Juventus (Rinviata a data da destinarsi)
Parma-Entella 7-0
Genoa-Bologna 2-0
Torino-Spezia 1-1
Sassuolo-Reggiana 3-2