Giovedì, 09 Febbraio 2023
Alice Varraso

Alice Varraso

23° GIORNATA - Le Volpi vincono con tre giornate d'anticipo il girone B e volano direttamente alle fasi finali. I bianconeri perdono punti per strada e Isaia e i suoi ne approfittano. Nel girone A grosse probabilità di non vedere i play-out.


GIRONE A

Juve Domo e Biellese continuano per la loro strada e la frenata del Baveno che pareggia contro la Pro Eureka favorisce i bianconeri, che senza scossoni dovrebbero essere certi di essere una delle tre migliori seconde che si giocheranno il titolo regionale.
Nelle retrovie Gassino e Sparta Novara vincono e aumentano il margine sulla RG Ticino. Urge ricucire lo strappo e tenere il distacco oltre gli 8 punti, altrimenti non ci saranno play-out. Speranze ridotte al lumicino anche per Borgovercelli e Verbania (a cui non basta la prestigiosa vittoria odierna), mentre la San Martinese, nonostante la retrocessione, ha un sussulto di orgoglio e si porta a casa la seconda vittoria in stagione.
 

SPARTA NOVARA-BORGOVERCELLI 3-1
RETI: Gioria, Crespi, Gallo (S), Ceresa (B)

ACCADEMIA BORGOMANERO-BIELLESE 3-2
RETI: Di Francesco, Dettoma, Siviero (B) De Paola, Antonioli (A)

JUVE DOMO-TICINO 3-0
RETI: Veia, Minazzi, Zuccari

SETTIMO-SANMARTINESE 0-2
RETI: 2 Bellini

PRO EUREKA-BAVENO 0-0

GASSINOSANRAFFAELE-BORGOSESIA 3-1
RETI: Hajji, Letto, Tamburelli (G), Vaiotti (B)

VERBANIA-COSSATO 3-1
RETI: 2 Ferrari, Leggio (V), Ragno (C)

GIRONE B

Il Volpiano batte il Lascaris e vince con tre giornate d’anticipo il campionato. Peradotto e Sciacca portano così le Volpi alle fasi finali. Il secondo posto del Lascaris comincia a vacillare e dietro mette pressione il Borgaro. I ragazzi di Isaia pareggiano a Ivrea grazie alle reti di Pace e Massari.
Il Ciriè esce sconfitto dalla gara contro il Charvensod e rimane in zona play out. Il Pianezza invece vince in casa contro il caselle e porta a casa tre punti fondamentali per la salvezza. Come fondamentale è la vittoria del Quincinetto Tavagnasco, che ringrazia Suquet e tiene vive le speranze di garantirsi gli spareggi. Ad oggi con il -10 sull'ottavo posto sarebbe retrocessione diretta.
Bene anche la Rivarolese, che accorcia proprio sulla Virtus Ciriè portandosi a -5.
Nel derby valdostano infine netta affermazione dell'Aygreville.

PIANEZZA-CASELLE 2-0
RETI: 2 Zerbi

CIRIÈ-VDA CHARVENSOD 1-3
RETI: Broglia, Cheney, Ranieri (V), Spandre (C)

AYGREVILLE-PDHAE 5-1
RETI: 2 Grosso, 2 Rassat, Grosjacques (A), Vendramin (P)

IVREA BANCHETTE-RIVAROLESE 0-6
RETI: 2 Gallo, Paviglianiti, Vespa, De maio, Cianciolo

QUINCITAVA-VENARIA 2-0
RETI: 2 Suquet

LASCARIS-VOLPIANO 1-2
RETI: Tonello (L), Peradotto, Sciacca (V)

IVREA-BORGARO 2-2
RETI: Pace, Massari (B), Ardissone, Bodnar (I)

GIRONE C

Mirafiori e Alpignano non lasciano scampo a Vanchiglia e Pozzomaina. Il Lucento in terza posizione vince contro il Mercadante grazie alle reti di Nicosia, Tuscia e Francioso. Lipariti segna il gol della vittoria per il Rosta, ma i tre punti non bastano per far si che la squadra raggiunga la salvezza. Pesano tantissimo sugli avversari odierni però, che vanno a -9 e se non riducono il gap in queste ultime giornate saranno automaticamente retrocessi. Si profilano play-out a tre, salvo sorprese, mentre una delle migliori seconde dovrebbe arrivare con sicurezza da questo girone.

ROSTA-SALUZZO 1-0
RETE: Lipariti

COLLEGNO PARADISO-BSR GRUGLIASCO 6-0
RETI: 4 Grec, Cataldo, Braconcini

LUCENTO-MERCADANTE 3-0
RETI: Nicosia, Tuscia, Francioso

VANCHIGLIA-MIRAFIORI 1-4
RETI: 3 Guglielmi, Chiarello (M), Shaker (V)

CENISIA-CIT TURIN 0-0

ORBASSANO-BRUINESE 1-0
RETE: Mo

POZZOMAINA-ALPIGNANO 0-6
RETI: 2 Grasso, 2 Ferlazzo, Finetti, Sferruzzi

22° GIORNATA - Nel girone A, Città di Cossato e Pro Eureka si allontanano dall'ottavo posto, in cui per ora sono appaiati Sparta Novara e Gassinosanraffaele, che non sono riuscite a strappare punti alle prime due della classe. Il Borgovercelli, grazie al successo sul Settimo, rimane agganciato alla speranza dei playout. Nel girone B impresa dell'Aygreville, che si allontana ulteriormente dalle zone calde grazie alla vittoria a sorpresa sul Lascaris, che deve guardarsi le spalle dall'attacco del Borgaro. Il Cirié si allontana dall'ottavo posto grazie al poker sul Caselle. Credono ancora nella speranza dei playout Quincitava e PDHAE. Girone C: il big match tra Mirafiori e Lucento finisce in parità, per la felicità dell’Alpignano ora secondo a -1 dalla vetta. Rosta e Vanchiglia portano a casa i tre punti contro Cit Turin e Pozzomaina e si dividono l’ottava posizione.


GIRONE A

Scatto forse decisivo verso la salvezza per Città di Cossato (Ruotolo decide la difficile gara contro l'Accademia Borgomanero) e Pro Eureka (più facile tris sul Borgosesia penultimo). Con questi tre punti le due squadre si allontanano dall'ottavo posto, l'ultimo che sarà coinvolto nei playout, a meno che non si allunghi a 8 punti la distanza con l'RG Ticino, che per evitare questo rischio ha espugnato il campo della Sanmartinese per 2-3. Ottavo posto in cui per ora sono appaiati Sparta Novara e Gassinosanraffaele, che non sono riuscite a strappare punti alle prime due della classe: la Biellese, che rimane seconda grazie al gol di Giada, e la capolista Juve Domo, che si è scatenata con la tripletta di Brandini e la doppietta di Veia. Il Borgovercelli, grazie al successo sul Settimo, rimane agganciato alla speranza dei playout, mentre vanno verso la retrocessione diretta (oltre a Sanmartinese e Borgosesia) proprio le violette e anche il Verbania, battuto 3-0 dal Baveno.

BORGOSESIA-PRO EUREKA 1-3
RETI: Schiavello, Gallo, Gagliardi (P), Cagnoli (B)

COSSATO-ACCADEMIA BORGOMANERO 1-0
RETE: Ruotolo

BORGOVERCELLI-SETTIMO 3-1
RETI: Castiglia, Ghannay, Tanku (B), Grassia (S)

SANMARTINESE-RG TICINO 2-3
RETI: Bellini, Viafiora (S), Gruce, Grippa, Scarioni (T)

GASSINOSANRAFFAELE-JUVE DOMO 1-5
RETI: 3 Brandini, 2 S. Veia (J), Pettinari (G)

BIELLESE-SPARTA NOVARA 1-0
RETE: Giada

BAVENO-VERBANIA 3-0
RETI: Bonnano, Zaccaria, La Mura

 

GIRONE B

Impresa dell'Aygreville, che si allontana ulteriormente dalle zone calde grazie alla vittoria a sorpresa sul Lascaris, 2-1 grazie alle reti di Cannatà e Chiabotto. I bianconeri lasciano andare il Volpiano verso la vittoria del girone (alle foxes basta un gol di Landi per espugnare il campo del Vda Charvensod), ma soprattutto devono guardarsi le spalle dall'attacco di Borgaro, a -2 dopo la vittoria sul Pianezza, e dell'Ivrea, a reti bianche contro un Venaria ormai tranquillo. Ad approfittare del ko del Pianezza è il Cirié, che si allontana dall'ottavo posto grazie al poker sul Caselle. Credono ancora nella speranza dei playout il Quincitava, che ottiene un bel successo culla Rivarolese grazie al gol di Giacole, e anche il PDHAE, ancora terzultimo nonostante il 4-0 sull'Ivrea Banchette.

PDHAE-IVREA BANCHETTE 4-0
RETI: Tercinod, Florio, Giovetti, autogol

AYGREVILLE-LASCARIS 2-1
RETI: Chiabotto (L), Cannatà, Rassat (A)

VENARIA-IVREA 0-0

RIVAROLESE-QUINCITAVA 0-1
RETE: Giacole

CASELLE-CIRIÈ 0-4
RETI: 2 Dantonio, Lombisiani, Spandre

BORGARO-PIANEZZA 2-1
RETI: Massari, Pace (B), Mereu (P)

VDA CHARVENSOD-VOLPIANO 0-1
RETE: Landi

 

GIRONE C

Il big match tra Mirafiori e Lucento finisce in parità, con Melano e Pregnolato a segno in una partita molto nervosa, con tre espulsi (due dei rossoblu e uno dei gialloblu) e un accenno di rissa. L’1-1 mantiene la distanza di tre punti tra le squadre, ne approftta l’Alpignano che batte 6-0 il Bsr Grugliasco fanalino di coda e sale al secondo posto solitario, a -1 dalla vetta. Rosta e Vanchiglia portano a casa i tre punti contro Cit Turin e Pozzomaina e si dividono l’ottava posizione, ma Bruinese (2-0 sul Cenisia) e Mercadante (5-2 sull'Orbassano) rimangono troppo lontani.

SALUZZO-COLLEGNO PARADISO 0-1
RETE: Zizzo

CIT TURIN-ROSTA 1-6
RETI: 3 Lipariti, 2 Siccardi, Stefan (R), Colombini (CT)

MERCADANTE-ORBASSANO 5-2
RETI: Joine, Eregie, Piazza, Vessichelli, El Fahim (M)

VANCHIGLIA-POZZOMAINA 3-2
RETI: Grosso, Viduli, autogol (V), Abbracciavento, Bancale (P)

MIRAFIORI-LUCENTO 1-1
RETI: Melano (L), Pregnolato (M)

BRUINESE-CENISIA 2-0
RETI: Nucelli, Marando

BSR GRUGLIASCO-ALPIGNANO 0-6
RETI: 3 Ferlazzo, Sferruzzi, Salvatore, Ghiano

22° GIORNATA - Nel girone D grande vittoria del Bra sul campo del Cuneo Olmo, che vale il sorpasso al terzo posto. Solo un punto per il Pinerolo con il Candiolo. La Saviglianese supera il Nichelino Hesperia, ma le due squadre potrebbero ritrovarsi nel primo turno dei playout. Girone E: Zucco e i suoi mettono pressione ai rossoneri e ora la distanza che li divide è di soli due punti. Pesantissima anche la vittoria del Casale contro l'Area Calcio, la lotta per evitare i playout (che coinvolge anche il Bacigalupo) si fa incandescente. Retrocesso matematicamente il San Domenico Savio


GIRONE D

Il Chisola lascia il segno anche sul campo del Caraglio, ma per festeggiare la matematica vittoria del girone manca ancora un punticino. Passo falso del Pinerolo nel posticipo, il pareggio per 2-2 contro il Candiolo fanalino di coda è una delusione: rimane il secondo posto solitario, ma il Bra ora dista un solo punto. I giallorossi hanno fatto il loro dovere alla grande, la larga vittoria sul difficilissimo campo del Cuneo Olmo vale anche il sorpasso in classifica. Si fa sempre più appassionante la corsa per evitare i playout: la Cheraschese respira grazie allo 0-6 sul Pedona, che rischia di essere la quarta retrocessa (con Candiolo, Monregale e Garino) vista la distanza di 13 punti dall'ottava posizione. Posto (che porterebbe direttamente alla finale playout) in cui ora sono appaiati Fossano, che ha battuto proprio il Monregale, e Centallo, anch’esso vincente contro il Garino. La sfida diretta tra Saviglianese e Nichelino Hesperia premia i ragazzi rossoblu che nonostante la vittoria continuano a rimanere quattro punti indietro rispetto all’avversaria: le due squadre, salvo stravolgimenti di classifica, si ritroveranno nel primo turno di playout.

FOSSANO-MONREGALE 3-0
RETI: Podio, Alfieri, Berardo

CUNEO OLMO-BRA 0-4
RETI: Valleriani, Bottero, Gandino, Sammouni

CENTALLO-GARINO 5-1
RETI: 2 Delfino, Faccia, Delli Curti, Muratori (C), Rotariu (G)

SAVIGLIANESE-NICHELINO HESPERIA 2-1
RETI: Drago, Isoardi (S), Nardiello (NH)

PEDONA-CHERASCHESE 0-6
RETI: 2 Del Santo, 2 Surra, Verde, De Francesco

CHISOLA-CARAGLIO 5-0
RETI: 2 Naranjo, 2 Boukanjer, Audisio

CANDIOLO-PINEROLO 2-2
RETI: Mulas, Gilli (P); Cusinato, Fassi (C)

 

GIRONE E

Bove e Gambin sono gli eroi del Chieri, che vince il big match contro la Cbs e si avvicina a soli due punti dai rossoneri. Pesantissima anche la vittoria del Casale contro l'Area Calcio, 2-0 firmato da Farotto e Amorja che rende incandescente la lotta per evitare i playout: i bianconeri si avvicinano a soli due punti dai cuneesi e dal Bacigalupo, che non è andato oltre l'1-1 contro il San Domenico Savio (che, nonostante questo punto d'orgoglio, retrocede matematicamente insieme a San Giacomo Chieri ed Acqui). Il Pecetto fa il suo dovere per non perdere il treno playout, che ormai è l'obiettivo da approcciare il meglio possibile. Domenica senza patemi anche per Novese, Accademia Pertusa e SG Derthona, che si sbarazzano rispettivamente di Albese, Asti e Acqui.

ACCADEMIA PERTUSA-ASTI 2-0
RETI: Melloni, Gamba

SD SAVIO ASTI-BACIGALUPO  1-1
RETI: Faletti (SD), Sarkis (B)

NOVESE-ALBESE 6-1
RETI: 4 Bagnasco, 2 Mendolia (N), Lazzarin (A)

SG DERTHONA-ACQUI 2-0
RETI: Mendeni, Ghidotti

CHIERI-CBS 2-0
RETI: Bove, Gambin

CASALE-AREA CALCIO 2-0
RETI: Farotto, Amorja

PECETTO-SAN GIACOMO CHIERI 2-1

21° GIORNATA - Nel girone D continua la lotta per il secondo posto, dietro all'inarrivabile Chisola. Pareggi in Cheraschese-Centallo e Nichelino Hesperia-Fossano, tutte squadre che vogliono evitare la trappola dei playout. Nel girone E Cbs e Chieri continuano nella loro cavalcata verso le fasi finali, ma la vittoria più pesante della giornata è quella dei galletti sull'SG Derthona


GIRONE D

Il Chisola continua a vincere e questa volta lo fa contro il Garino grazie alle doppiette di Naranjo e Fiore e alla rete di Ambrosino. Il Pinerolo (2-1 sul Pedona con più sofferenza del previsto) mantiene il punto di vantaggio sul Cuneo Olmo, che vince a Caraglio grazie all’unica rete di Rota. Rimane in corsa per il secondo posto anche il Bra, con Valleriani che mette il sigillo giallorosso ai danni della Saviglianese. Pareggio utile a muovere la classifica tra Cheraschese e Centallo, 1-1 anche tra Fossano e Nichelino Hesperia, tutte squadre che mirano a  evitare la trappola dei playout. Tra Monregale e Candiolo il pareggio non cambia le sorti delle due squadre, vicine alla retrocessione diretta nei regionali.

PINEROLO-PEDONA 2-1
RETI: Gilli, Mulas (Pi), Marenco (Pe)

CHERASCHESE-CENTALLO 2-2
RETI: Fofana, Surra (Ch), Icardi, Dellicurti (Ce)

BRA-SAVIGLIANESE 1-0
RETE: Valleriani

NICHELINO HESPERIA-FOSSANO 1-1
RETI: Nardiello (NH), Brizio (F)

CARAGLIO-CUNEO OLMO 0-1
RETE: Rota

MONREGALE-CANDIOLO 2-2
RETI: Gerbaudo, Canavese (M), Fassi, Grecea (C)

GARINO-CHISOLA 1-5
RETI: 2 Naranjo, 2 Fiore, Ambrosino (C), Mullaj (G)

 

GIRONE E

Nel girone E, Cbs e Chieri vincono, convincono e continuano ad occupare saldamente  le prime due posizioni in classifica. La Novese la spunta dopo un batti e ribatti con il Bacigalupo e rimane al terzo posto, goleada per l’Area Calcio Alba e Roero contro il San Domenico Savio Asti, ormai condannato alla retrocessione diretta insieme a San Giacomo Chieri e Acqui. Marmo firma la pesantissima vittoria dell'Asti sull'SG Derthona, il vantaggio dei galletti (ottavi) sul Pecetto (undicesimo) sale a 9 punti, abbastanza per evitare il primo turno dei playout,  ma l'obiettivo (come per il Casale, che ha fatto il suo dovere contro i termali) è quello di raggiungere la settima posizione occupata dal Bacigalupo, che vale la salvezza diretta.

AREA CALCIO-SD SAVIO ASTI 7-1
RETI: 2 Merca, Feraru, Chiesa, Petkov, Casale, Del Santo (A), Mennai (SD)

ASTI-SG DERTHONA 1-0
RETE: Marmo

BACIGALUPO-NOVESE 3-4
RETI: Arecco, Mendolia, Bagnasco, Pittaluga (N), Sarkis, Scerbo, Donatiello (B)

CBS-PECETTO 5-0
RETI: 2 Dario, Spinelli, Mennuti, Mitini

ALBESE-CHIERI 1-3
RETI: 2 Berardi, Troia (C), Fiore (A)

ACQUI-CASALE 0-3
RETI: Farotto, Bennardo, Boggione

SAN GIACOMO CHIERI-ACCADEMIA PERTUSA giovedì ore 18.30

21° GIORNATA - Nel girone A la Pro Eureka si mette in sicurezza battendo il Gassinosanraffaele, lumicino di speranza per il Verbania grazie al successo sul Borgosesia. Davanti nessun problema per Juve Domo e Biellese. Anche Volpiano e Lascaris volano verso le fasi finali nel girone B, dove il Quincitava vince la sfida della disperazione con il PDHAE. Nel girone C ragazzi di Molinelli (che giocheranno domani con l'Orbassano) vengono raggiunti, momentaneamente, da Lucento e Alpignano 


GIRONE A

Nel girone A la Juve Domo vince e convince in casa contro la Sanmartinese, fanalino di coda che ormai ha davvero poche speranze per non retrocedere. La Biellese non ha difficoltà in casa del Settimo e porta a casa tre punti d’oro per rimanere in scia alla capolista. Il Baveno invece cade contro l’Accademia Borgomanero, una partita decisa dal marcatore rossoblu Lupano che fa guadagnare ai ragazzi di Tavasci la quarta posizione. La Pro Eureka vince contro il Gassinosanraffaele e lo raggiunge in classifica. I rossoblu, al momento, sono comunque ancora fuori dalla zona playout perché hanno ben 10 punti di vantaggio sull'RG Ticino (ne basterebbero 8), che comunque vincendo contro il Borgovercelli continua a credere nella salvezza. Rimane comunque viva la speranza del Verbania grazie al successo con il Borgosesia. A oggi il Settimo e proprio i granata retrocederebbero direttamente nei provinciali, insieme alla Sanmartinese.

VERBANIA-BORGOSESIA 2-1
RETI: Mandica, Falcioni (V)), Borsa (B)

SPARTA NOVARA-COSSATO 4-2
RETI: 2 Tijani (C), 2 Crespi, Gallo, Lagrib (S)

SETTIMO-BIELLESE 0-3
RETI: Dettoma, Nicolello, Bevilacqua

RG TICINO-BORGOVERCELLI 1-0
RETE: Maglione

PRO EUREKA-GASSINO 2-1
RETI: Carcangiu, Schiavello (P)

BORGOMANERO-BAVENO 1-0
RETE: Lupano

JUVE DOMO-SANMARTINESE 7-0
RETI: 3 Minazzi, Veia, Ghezza, Brandini, Di Domenico

 

GIRONE B

Lascaris e Volpiano vanno avanti a vele spiegate verso le fasi finali, con l'Ivrea che rimane al terzo posto in attesa della partita del Borgaro. Il Venaria, grazie ai gol di Ferraris e Verracchia mette una pietra sopra il Pianezza e sale in quinta posizione: i rossoblù scivolano in ottava posizione. L’Aygreville mette in cassaforte la vittoria sull'Ivrea Banchette e i tre punti che valgono la salvezza. La sfida diretta per non retrocedere direttamente ai provinciali tra Quincitava e Pdhae favorisce i ragazzi di Mordenti, che accorciano le distanze da Vda Charvensod e Rivarolese ma rimangono ancora troppo lontani da Pianezza e Cirié: la strada per i playout è ancora lunga.

IVREA BANCHETTE-AYGREVILLE 0-8
RETI: Dal Molin, Grosjaques, Brischiagiaro, Zoppo, Cannatà, Grosso, 2 Rassat

VOLPIANO-CASELLE 3-0
RETI: 2 Peradotto, Gambetti

QUINCITAVA-PDHAE 3-2
RETI: Castello, Pascarella, Suquet (Q), 2 Florio (P)

PIANEZZA-VENARIA 0-2
RETI: Ferraris, Verrecchia

LASCARIS-VDA CHARVENSOD 3-0
RETI: Chiabotto, Lupis, Ierinò

IVREA-RIVAROLESE 1-0
RETE: Poma

CIRIE-BORGARO giovedì ore 18.00

 

GIRONE C

Lucento e Alpignano vincono rispettivamente contro Vanchiglia e Saluzzo e raggiungono momentaneamente il Mirafiori che giocherà domani contro l’Orbassano: la sfida a tre per i due posti nelle fasi finali si fa sempre più appassionante. Il Collegno Paradiso conferma la sua quarta posizione battendo il Cit Turin, il Cenisia mette un’altra spunta verde e vince in casa contro il Mercadante. Il pareggio tra Pozzomaina e Bsr Grugliasco non serve a nessuno, anche per i torinesi a questo punto sarà difficile evitare la retrocessione diretta. Capitolo playout: in attesa delle partite di Rosta (contro la Bruinese) e Orbassano, Saluzzo e Vanchiglia rimangono impantanati.

COLLEGNO PARADISO-CIT TURIN 3-1
RETI: 2 Centonze, Grec (Co)

POZZOMAINA-BSR GRUGLIASCO 1-1
RETI: Carnevale (P), Amaso (B)

LUCENTO-VANCHIGLIA 4-0
RETI: 2 Esposito, Melano, Arfawi

CENISIA-MERCADANTE 2-0
RETI: Beggi, Monteanu

ALPIGNANO-SALUZZO 3-0
RETI: 3 Ferlazzo

ORBASSANO-MIRAFIOFI giovedì ore 19.00

ROSTA-BRUINESE giovedì ore 18.30

20^ GIORNATA - I giallo rossi tirano il freno a mano pareggiando a Fossano e scalano in quarta posizione nel girone D. I rossoneri, guidati da Carbone rimontano lo svantaggio contro l'Albese e vincono 2-1


GIRONE D

Il Chisola continua imperterrita per la sua strada senza voltare le spalle, mentre dietro di lei la situazione sembra essere ingarbugliata. Il Pinerolo vince contro la Cheraschese e porta a casa tre punti d’oro, così anche il Cuneo Olmo che si trova a un punto in meno da Ippolito e i suoi. Il Bra invece rallenta la sua corsa pareggiando in casa del Fossano e ora nei suoi scarichi c'è il Caraglio, che sornione osserva interessato chi gli è davanti.
Nessun sommovimento nel trio che insegue la salvezza diretta, con solo il Fossano a guadagnare il punticino che vale momentaneamente la 7^ piazza.
Nei bassi fondi, invece, il Pedona cala il tris sulla Monregale e rafforza la sua posizione per i play out, staccando la Polisportiva Garino di 5 lunghezze

FOSSANO-BRA 1-1
RETI: Bottero (B), Gosso (F)

CUNEO OLMO-GARINO 5-2
RETI: 3 Ghibaudo, Rota, Cillario (C); Perrone, rig. Angelo (G)

SAVIGLIANESE-CARAGLIO 1-3
RETI: 2 Risso, Begliardo (C); Sabena (S)

PINEROLO-CHERASCHESE  3-2
RETI: 2 Pau, Valnotto (P), 2 Fofana (C)

PEDONA-MONREGALE 3-0
RETI: 2 Marenco, Piretro

CHISOLA-CENTALLO 5-0
RETI: 2 Ferrazza, 2 Boukanjer, Grisafi

CANDIOLO-NICHELINO HESPERIA 0-1
RETE: Peduto

 

GIRONE E

La Cbs rimonta sull’Albese grazie ai gol di Cerrato e Gottero e rimane in vetta al girone. Anche il Chieri porta a casa tre punti importanti battendo il Bacigalupo, poker che consente a Zucco e i suoi di rimanere a meno cinque punti dalla capolista. La Novese pareggia in casa contro l’Area Calcio, che dal canto suo conquista un punticino sull’Asti, che cade a Casale e conferma la sua posizione nei play out.
Ieri il San Giacomo Chieri ha salutato la categoria dopo la sconfitta in casa del Derthona, oggi è l'Acqui che issa matematicamente bandiera bianca, piegato in casa di un San Domenico Savio che dal canto suo tiene ancora accese le minime speranze di agguantare gli spareggi.

DERTHONA-SAN GIACOMO CHIERI 4-0
RETI: 2 Ghidotti, Vai, Tortora

SD SAVIO ASTI-ACQUI 2-0

ACCADEMIA PERTUSA-PECETTO 4-1
RETI: 2 Melloni, Del Mare, Jossef (A)

NOVESE-AREA CALCIO 2-2
RETI: Casale, Gili (A), Burato, Mendolia (N)

CHIERI-BACIGALUPO 4-0
RETI: Galvagno, Rosano, Ferrario, Borello

CASALE-ASTI 4-2
RETI: 2 Farotto, Bennardo, Tacchino (C), Montrucchio, Giambasi (A)

ALBESE-CBS 1-2
RETI: Massa (A), Cerrato, Gottero (C)

20° GIORNATA - I biancoblu e i rossoblu vincono contro Cit Turin e Pozzomaina e si ritrovano di nuovo a parimerito in seconda posizione, sempre a meno distanza dal Mirafiori. Minazzi porta i tre punti a Livorno e i suoi


GIRONE A

La Juve Domo vince di misura a Settimo, contro la Pro Eureka grazie alla firma di Minazzi che convalida il pass per la prima posizione. Anche la Biellese supera l’ostacolo Ticino grazie all’unico di gol segnato da Gaida e si tiene stretta la seconda posizione. Il Baveno convince contro lo Sparta Novara che si trova ad un passo dalla posizione dei playout, nel quale c’è la Pro Eureka. Sarà un testa a testa serrato tra le due, che proveranno a risucchiare anche Gassino e Città di Cossato, oggi vincenti e capaci di prendersi un certo margine.
Nelle retrovie lotta ancora più serrata per evitare 13° e 14° posto e oggi la giornata ha sorriso al Borgovercelli, che piega il fanalino Sanmartinese e stacca il gruppone di inseguitrici. Anche per il Borgosesia comunque punto da non buttare, visto che è arrivato contro la 4^ forza Accademia Borgomanero.
 

BORGOSESIA-BORGOMANERO 0-0

COSSATO-SETTIMO 4-1
RETI: 2 Ragno, Murdaca, Ferraro (C)

BORGOVERCELLI-SAN MARTINESE 2-1
RETI: Bovolenta, Pomati (B), Mazza (S)

PRO EUREKA-JUVE DOMO 0-1
RETE: Minazzi

BIELLESE-TICINO 1-0
RETE: Gaida

BAVENO-SPARTA NOVARA 2-1
RETI: Vittone, Benanno (B), Gioria (S)

GASSINO-VERBANIA 6-3
RETI: 3 Berti, Crupi, Tamburelli, Rubino (G)

 

GIRONE B

Il Volpiano con Landi e Galluzzo porta a casa un’altra vittoria contro un’avversaria molto temuta e da non sottovalutare. Il Borgaro, infatti, si trova in terza posizione a meno cinque punti dal Lascaris. I bianconeri, in trasferta ad Ivrea, non hanno problemi a calare il poker e a riconfermare la loro perseveranza.
L’Aygreville vince e approfitta della sconfitta del Ciriè per raggiungerlo in classifica, in ballo c’è la salvezza diretta senza passare dai play out. E al duo si unisce il Pianezza, che in uno scontro diretto vitale supera la Rivarolese a domicilio staccandola di 5 punti.
Due in meno ne ha il VDA Charvensod, corsaro a Caselle. Sia i valdostani che la Rivarolese daranno comunque battaglia fino all'ultimo.
Occhio al prossimo turno alla sfida tra Quincinetto Tavagnasco e PDHA Evançon, separate da un punto si giocano l'ultimo posto disponibile per disputare gli spareggi.

IVREA BANCHETTE-LASCARIS 0-4
RETI: 2 Dimatteo, Lupis, Ierinò

PDHAE-IVREA 0-4
RETI: Gagliardi, Faccin, Costa, Baldassa

AYGREVILLE-QUINCITAVA 2-1
RETI: Rassat, Money (A), Suquet (Q)

VENARIA-CIRIÈ 1-0
RETE: Verrecchia

RIVAROLESE-PIANEZZA 1-2
RETI: 2 Donalisio (P)

CASELLE-CHARVENSOD 1-3
RETI: Chemey, Oussama, Broglia (Ch)

BORGARO-VOLPIANO 1-2
RETI: Landi, Galluzzo (V)

 

GIRONE C

Il Mirafiori inciampa, ma non cade, con il Cenisia. Arlunno e Chiarello si rispondono a vicenda, e mentre per le Violette il pareggio vuol dire un altro punticino per evitare gli spareggi, per i gialloblu la tensione sale per le avversarie che si avvicinano. Alpignano e Lucento continuano a spostarsi a braccetto, anche questa volta vincono entrambe rispettivamente contro Cit Turin e Pozzomaina. Il pareggio tra Vanchiglia e Orbassano non smuove la classifica e vede le due squadra ancora nella zona a rischio, mentre il Mercadante ne approfitta per allungare le distanze e godersi la sua settima posizione. Dal terzetto a 33 si stacca il Collegno Paradiso, corsaro in quel di Bruino, mentre in fondo il BSR Grugliasco strappa il pari in casa del Saluzzo, impedendogli di allungare troppo sul terzultimo posto e concedendosi un altro turno prima della quasi inevitabile retrocessione matematica.

MIRAFIORI-CENISIA 1-1
RETI: Arlunno (C), Chiarello (M)

SALUZZO-BSR GRUGLIASCO 0-0

MERCADANTE-ROSTA 5-1
RETI: 2 El Fahim, Joine, Garofalo, Karim (M), Mapelli (R)

LUCENTO-POZZOMAINA 2-0
RETI: Melano, Esposito

BRUINESE-COLLEGNO PARADISO 1-4
RETI: 3 Grec, Pittavino (C)

VANCHIGLIA-ORBASSANO 1-1
RETI: Parella (O)

CIT TURIN-ALPIGNANO 2-4

19° GIORNATA - Nel girone D il Chisola continua il suo cammino solitario, vincono anche Pinerolo, Bra e Cuneo Olmo, che battagliano per la seconda posizione. Nella lotta per la salvezza, Nichelino Hesperia e Saviglianese si impongono negli scontri diretti su Pedona e Garino. Nel girone E i rossoneri pareggiano contro l'Accademia Pertusa e il Chieri ne approfitta per avvicinarsi. L'Asti vince il derby e si avvicina al settimo posto dell'Area Calcio Alba e Roero


GIRONE D

Il Chisola continua a fare il suo campionato a sé e anche questa a volta porta a casa la vittoria contro la Cheraschese, seppur con un sofferto 3-2. Vincono tutte le inseguitrici, a partire dal Pinerolo che mantiene la seconda posizione dopo aver vinto sul campo del Monregale grazie alla doppietta di Mulas e alle reti di Busico e Rivetti. Il Bra, calando la manita in casa contro il Candiolo, e il Cuneo Olmo, vincente contro il Centallo, rimangono in terza posizione. Non sbaglia neanche il Caraglio, 3-2 sul Fossano grazie alla doppietta di Caramia e a un autogol. Continua la risalita del Nichelino Hesperia, trascinato dal solito Nardiello nello scontro diretto con il Pedona, si allontana dalla retrocessione diretta anche la Saviglianese, che espugna il campo di un Garino bloccato al terzultimo posto. 

MONREGALE-PINEROLO 1-4
RETI: 2 Mulas, Busico, Rivetti (P); rig. Canavese (M)

CENTALLO-CUNEO OLMO 1-2
RETI: Aime, Sigaudo (Cu), Guerra (Ce)

NICHELINO HESPERIA-PEDONA 2-1
RETI: 2 Nardiello (NH), Marenco (P)

CARAGLIO-FOSSANO 3-2
RETI: 2 Caramia, autogol (C), Chiavazza, Berardo (F)

CHERASCHESE-CHISOLA 2-3
RETI: Fofana, Giacchino (Che), 2 Grisafi, Naranjo (C)

BRA-CANDIOLO 5-0
RETI: 2 Biglino, Valleriani, Germanetti, Martucci

GARINO-SAVIGLIANESE 0-2
RETE: 2 Asanache

 

GIRONE E

Il rigore di Cerrato non basta alla Cbs per portare a termine il suo obiettivo: la vittoria. Pronzati risponde al marcatore rossonero e la partita con l'Accademia Pertusa termina 1-1. Il Chieri invece non si lascia sfuggire l’occasione e cala il poker in casa dell’Area Calcio, risalendo così a -4 dalla capolista. La Novese non hanno difficoltà a battere l'Acqui, di fatto già retrocesso nei provinciali insieme a San Giacomo Chieri (battuto 0-5 dal Casale) e San Domenico Savio (che perde di corto muso il derby di Asti, con i Galletti che si avvicinano al settimo posto dell'Area Calcio Alba e Roero). Reti bianche tra Pecetto e SG Derthona.

SAN GIACOMO CHIERI-CASALE 0-5
RETI: 3 Farotto, Tacchino, Bennardo

AREA CALCIO ALBA ROERO-CHIERI 1-4
RETI: Ferrau (A), 3 Galbano, Berardi (C)

ASTI-SD SAVIO ASTI 1-0
RETE: Montrucchio

ACQUI-NOVESE 2-8
RETI: 4 Bagnasco, Bisio, Mendolia, Cestrai, Delfitto (N)

PECETTO-SG DERTHONA 0-0

CBS-ACCADEMIA PERTUSA 1-1
RETI: Pronzati (A), Cerrato rig (C)

BACIGALUPO-ALBESE 17.30

 

19° GIORNATA - Nel girone A non sbagliano Juve Domo e Biellese, in zona salvezza pesante vittoria del Verbania sulla Pro Eureka. Nel girone B il Venaria impone il primo pareggio stagionale alle Volpi, le inseguitrici vincono ma rimangono a distanza. Il Quincitava vince e abbandona il terzultimo posto. Anche la capolista del girone C, il Mirafiori, pareggia con il Rosta, Alpignano e Lucento si portano a -5. Importantissimi i successi corsari del Mercadante sul Collegno Paradiso e del Saluzzo sul Pozzomaina


GIRONE A

Nel girone A la Juve Domo cala la manita in casa contro il Borgovercelli grazie alla tripletta di Brandini e alle reti di Minazzi e Zuccari. La capolista rimane a +4 dalla Biellese, che dà spettacolo sul campo della Sanmartinese e colpisce il fanalino di coda con ben 11 reti. Nessun problema per il Baveno che riesce a portare a casa i suoi tre punti annientando il Settimo. Vittoria anche l'Accademia Borgomanero di Tavasci suoi che si stabilizza al quarto posto dopo aver constatato la sconfitta del Cossato contro l'RG Ticino. In zona salvezza pesante vittoria del Verbania sulla Pro Eureka, la lotta per la retrocessione diretta ora vede quattro squadre in tre punti: solo per due ci sarà l'opportunità di accedere ai playout.

VERBANIA-PRO EUREKA 3-2
RETI: Mandica, Pina, Affinito (V), Brancato, Todesco (P)

SPARTA NOVARA-BORGOSESIA 2-0
RETI: Locoiano, Gallo

ACCADEMIA BORGOMANERO-GASSINO SAN RAFFAELE 2-0
RETI: Savastano, Boca

JUVE DOMO-BORGOVERCELLI 5-0
RETI: 3 Brandini, Minazzi, Zuccari

SETTIMO-BAVENO 1-4
RETI: Arrighi, Vittone, Cattanzo, Barbero (B)

SANMARTINESE-BIELLESE 1-11
RETI: 3 Mosca, 2 Pagliara, 2 Bottone, Bevilacqua, Nicolello, Di Francesco, Siviero (B), Bellotti (S)

RG TICINO-COSSATO 2-0
RETI: Galeri, Guce

 

GIRONE B

Primo pareggio stagionale del Volpiano contro un ostico Venaria, anche se per le foxes le reti bianche non rappresentano un ostacolo alla prima posizione. Il Lascaris ne approfitta per avvicinarsi a -6 punti, chiudendo la domenica a suon di gol contro il Caselle: da segnalare il poker personale dello scatenato Samuele Dimatteo. Borgaro e Ivrea espugnano Vda Charvensod e Aygreville, la lotta per il secondo posto rimane comunque accesa. Ariano è il man of the match della Rivarolese che riesce a portare a casa i tre punti vincendo a Ciriè e rimane in corsa per la salvezza diretta. Il Quincitava, battendo 3-0 l'Ivrea Banchette, supera momentaneamente al terz'ultimo posto (che costa la retrocessione diretta) il PDHAE, atteso mercoledì dalla trasferta a Pianezza.

CIRIE'-RIVAROLESE 0-1
RETE: Ariano

VOLPIANO-VENARIA 0-0

QUINCITAVA-IVREA BANCHETTE 3-0
RETI: Suquet, Celoria, Pascarella

LASCARIS-CASELLE 8-1
RETI: 4 Di Mattero, 2 Obase, Migliore, Nisticò (L)

IVREA-AYGREVILLE 3-0
RETI: Piretto, Fadda, Faccin

VDA CHARVENSOD-BORGARO 1-2
RETI: Gugliemo, autogolo (B), Mouhtaj (C)

PIANEZZA-PDHAE mercoledì 23/3 ore 19.00

 

GIRONE C

Il Mirafiori non va oltre il pareggio in casa dell'ottimo Rosta, ne approfittano l’Alpignano (che vince contro la Bruinese grazie a Curri e Sferruzzzi) e il Lucento (che espugna orbassano con Greco e Francioso) che si portano a -5 punti dai gialloblù di Molinelli. Cade il Collegno Paradiso contro il Mercadante, che con questa impresa corsara fa un passo forse decisivo verso la salvezza diretta. Il Cenisia di Christian Secci vince in casa contro il Vanchiglia e si porta a -1 da Bruinese e Collegno Paradiso, a pari merito al quarto posto. Il Saluzzo supera di misura il Pozzomaina nella sfida per evitare la retrocessione diretta: decide Grosso.

ROSTA-MIRAFIORI 0-0

COLLEGNO PARADISO-MERCADANTE 2-3
RETI: Vessichelli, El Fahim, Alcaro (M)

ALPIGNANO-BRUINESE 2-1
RETI: Curri, Sferruzzi

CENISIA-VANCHIGLIA 3-0
RETI: Barbaro, Dalipi, Beggi

ORBASSANO-LUCENTO 0-2
RETI: Greco, Francioso

POZZOMAINA-SALUZZO 0-1
RETE: Grosso

BSR GRUGLIASCO-CIT TURIN ore 17.00

18° GIORNATA - Ippolito e i suoi vincono in casa contro il Nichelino Hesperia grazie alle reti di Pau e Busico e si ritrovano secondi da soli, con un punto di vantaggio sul Bra (trascinato dal solito Valleriani contro il Pedona) e sul Cuneo Olmo, che impone il 2-2 alla capolista Chisola. I biancoazzurri blindano il secondo posto nel girone E, pesante vittoria dell'SG Derthona sull'Accademia Pertusa, mentre la Novese si sbarazza dell'Asti


 

GIRONE D

Il Chisola rallenta e viene fermato sul pareggio dal Cuneo Olmo. Il 2-2 non cambia la classifica per i ragazzi di Moschini, che rimangono sempre i favoriti del girone. Per Dutto e i suoi il pareggio vuol dire il terzo posto a pari punti con il Bra; i giallorossi grazie alla tripletta di Valleriani e al gol di Biglino espugnano il Pedona. Busico e Pau riportano il Pinerolo ai tempi d’oro. Ippolito e i suoi riconquistano la seconda posizione ad un solo punto di distacco da Cuneo Olmo e Bra: la corsa per il secondo posto è davvero affascinante. Cade il Centallo contro la Saviglianese, mentre la Cheraschese vince con un gol di scarto sul campo del Monregale.

FOSSANO-GARINO 2-1
RETI: Brizio, Berardo (F); Perrone (G)

MONREGALE-CHERASCHESE 1-2
RETI: Fofana (C), Boazzo (M), De Francesco (C)

CUNEO OLMO-CHISOLA 2-2
RETI: Boukanjer, Fiore (Ch), 2 Marchisio Tommaso (Cu)

SAVIGLIANESE-CENTALLO 3-1
RETI: 2 Mondino, Olivero (S), Faccia (C)

PINEROLO-NICHELINO HESPERIA 2-0
RETI: Busico, Pau

PEDONA-BRA 2-4
RETI: 3 Valleriani, Biglino (B), Marenco, Pireto (P)

CANDIOLO-CARAGLIO 0-1
RETE: Rivero

 

GIRONE E

Il Chieri fa girar la testa all’Acqui, fanalino di coda, con i suoi nove gol (ben tre del bomber Galvagno): secondo posto blindato prima di seguire attentamente la partita tra Bacigalupo e la capolista Cbs. L'SG Derthona vince di misura sull’Accademia Pertusa grazie al gol di Mendeni, mentre la Novese si sbarazza dell'Asti con un secco 3-0. Il match tra Area Calcio e Albese si conclude con un pareggio colmo di emozioni.
Chiude la giornata il big match tra Bacigalupo e Cbs e a trionfare è la capolista grazie a Gottero. Prova di forza notevole dei ragazzi di Carbone, che a metà ripresa si ritrovano in 10 e con un tiro dal dischetto che può voler dire pareggio. Ma Truzzi è insuperabile e tiene la porta blindata, congelando il risultato fino al triplice fischio.

SD SAVIO ASTI-SAN GIACOMO CHIERI 2-2
RETI: Talahaui, Bilani (SD), Rossi, Filincieri (SG)

NOVESE-ASTI 3-0
RETI: 2 Bagnasco, Pittalunga

DERTHONA-ACCADEMIA PERTUSA 1-0
RETE: Mendeni

CHIERI-ACQUI 9-0
RETI: 3 Galvagno, Berardi, Borgna, Rosano, Troia, Bertoli, Girodo

CASALE-PECETTO 3-1
RETI: Boja, Tacchino, Farotto (C), Zella (P)

ALBESE-AREA CALCIO 3-3
RETI: 2 Gili, Spellecchia (AC), 2 Lazzarin, Ratazzo

BACIGALUPO-CBS 0-1
RETE: pt 22' Gottero
ESPULSO: st 15' Falcone (C)
NOTE: st 15' Truzzi (C) para calcio di rigore