Mercoledì, 08 Febbraio 2023
Alice Varraso

Alice Varraso

18° GIORNATA - Nel girone A la Juve Domo vince di misura sul campo del Verbania, l'1-0 mantiene la Biellese a 4 punti di distanza. Nel girone B i ragazzi di Isaia ritrovano la vittoria vincendo 6-2 in casa contro il Caselle e rimangono a -2 dal secondo posto del Lascaris, mentre il Volpiano è ormai quasi irraggiungibile. Nel girone C i gialloblu, dopo la sbandata contro l'Alpignano, rialzano la testa nella difficile sfida con il Collegno Paradiso. Lucento secondo da solo grazie al successo sul Cenisia


GIRONE A

La Juve Domo vince di misura sul Verbania con la rete di Minazzi che vale tre punti importanti per mantenere il distacco dalla Biellese. I bianconeri, ancora a -4 punti dalla capolista, espugnano il Borgovercelli calando un poker. Un altro poker che vale la vittoria è quello del Baveno sull'RG Ticino, la doppietta di Bonanno e le reti di Zanoia e Zacchera portano Portalupi e i suoi in terza posizione. Cade l’Accademia Borgomanero di fronte al gol di scarto della Pro Eureka che vince e ritrova la settima posizione, in zona salvezza, a pari punti con il Gassinosanraffaele, cui basta la rete di Dezzutto per superare lo Sparta Novara.

COSSATO-SANMARTINESE 7-1
RETI: 3 Gambaro, Giargiulo, Tijani, autogol (C), Belletti (S)

PRO EUREKA-ACCADEMIA BORGOMANERO 2-1
RETI: Antonioli (A), Rinaldi, Galotta (P)

GASSINOSANRAFFAELE-SPARTA NOVARA 1-0
RETE: Dezzuto

BORGOSESIA-SETTIMO 1-1
RETI: Cagnoli (B)

BIELLESE-BORGOVERCELLI 4-2
RETI: Bevilacqua, Marella, Dettoma, Nicolello (Bi)

BAVENO-TICINO 4-0
RETI: 2 Bonanno, Zanoia, Zacchera

VERBANIA-JUVE DOMO 0-1
RETE: Minazzi

 

GIRONE B

Il Volpiano ormai fa un campionato a sé, e anche questa giornata porta a casa la vittoria dopo i tre gol segnati sul campo della Rivarolese. Chiabotto, Migliore e Bressanone colpiscono nel segno il Quincitava e regalano ai bianconeri il bottino pieno. Il Borgaro convince segnando sei gol al Caselle, vittoria che permette a Isaia e ai suoi di stringere tra le mani il terzo posto, mantenendo a due lunghezze la distanza dai bianconeri. Nel derby in casa Ivrea sono i ragazzi di Talentino a portare a casa il risultato, facendo girare la testa agli avversari con ben 11 gol. Venaria e Pianezza cadono contro Charvensod e Aygreville, mentre il Ciriè mette a segno tre punti battendo il Pdhae.

IVREA BANCHETTE-IVREA 0-11
RETI: 3 Redolfi, 3 Orlarey, Garino, Panezza, Aramu, Antonietti, Ibnessayeh

PDHAE-CIRIE 1-3
RETI: Metta, Spandre, Di Biase (C), Florio (P)

AYGREVILLE-PIANEZZA 3-0
RETI: Grosso, Rassaz, Dal Molin

VENARIA-VDA CHARVENSOD 0-1
RETE: Poletti

RIVAROLESE-VOLPIANO 0-3
RETI: 2 Peradotto, Gambetti

QUINCITAVA-LASCARIS 0-3
RETI: Chiabotto, Migliore, Breshak

BORGARO-CASELLE 6-2
RETI: 2 Sciara, 2 Latella, Zitoli, Massari (B), Dileno D., Dileno S. (C)

 

GIRONE C

Nell’anticipo del sabato, il Mirafiori torna alla sua consueta vittoria dopo il passo falso della scorsa giornata contro l'Alpignano, questa volta contro l’ostico Collegno Paradiso. Il gol di Grec non riesce a pareggiare i conti e Pregnolato e Di Mase mettono un sigillo definitivo sui tre punti. Il Cenisia dopo otto risultati utili consecutivi cede i tre punti al Lucento, che si portano momentaneamente in vantaggio sull’Alpignano nella corsa al secondo posto, in attesa di vedere i biancoazzurri sfidare il Mercadante. Il Vanchiglia grazie alle reti di De Luca, Carnino e Alickaj fa esultare il pubblico di casa, fuori casa invece la vittoria del Saluzzo sul fanalino di coda Cit Turin. Si chiude con reti bianche invece la sfida tra Orbassano e Pozzomaina.
Chiude la giornata l'affermazione della Beruinese Giaveno sul BSR Grugliasco. 33 i punti per i padroni di casa, che agganciano così il Collegno Paradiso, mentre gli ospiti escono dal campo sconfitti, ma a testa altissima, con il rammarico di aver probabilmente meritato qualcosa in più.
 

MIRAFIORI-COLLEGNO PARADISO 2-1
RETI: Pregnolato, Di Mase (M), Grec (C)

LUCENTO-CENISIA 2-1
RETI: Dalipi (C), Gregnanin, Esposito (L)

VANCHIGLIA-ROSTA 3-1
RETI: De Luca, Carnino, Alickaj

ORBASSANO-POZZOMAINA 0-0

CIT TURIN-SALUZZO 0-2
RETI: Gallesio, Quaglia

BRUINESE-BSR GRUGLIASCO 3-2
RETI: pt 21' Curci (G), 30' Garrone (B), st 2' rig. Mazzarino (B), 20' Di Biasi (G), 21' Dilella (B)

MERCADANTE-ALPIGNANO mercoledì ore 19

 

17° GIORNATA - Ippolito e i suoi cadono ai piedi del Bra che vince segnando quattro reti, siglate dalla tripletta di Valleriani e il gol di Gandino. Di questa sconfitta ne approfittano i cuneesi che portano a casa i tre punti e il secondo posto. Anche il Bacigalupo approffitta di una sconfitta, in questo caso quella del Chieri. L'andamento altalenante di Zucco e i suoi fa si che la squadra di mister Bissecco si ritrovi ad un passo dalla seconda posizione del girone E.


GIRONE D

Il Cuneo Olmo vince in casa della Cheraschese grazie alla doppietta firmata da Marchisio che vale il sorpasso sul Pinerolo. Ippolito e i suoi cadono contro il Bra che segna quattro reti, tre della quali siglate da Valleriani. In questo modo i ragazzi di Pulvirenti sono ad un passo dalla terza posizione. Corsa per la seconda piazza che si fa davvero entusiasmante.
Il Fossano ha la meglio sul Centallo con un bel successo a domicilio e accorcia così le distanze proprio sugli avversari odierni. Anche per evitare l'ottava posizione si prospetta una corsa a 3, mentre cerca di restarne fuori il Caraglio, vincente di misura sul Pedona. Stesso risultato del Nichelino Hesperia sulla Monregale, mentre il Garino piega 2-1 il fanalino Candiolo e aggancia la Saviglianese, oggi sconfitta con onore in casa del Chisola, al terzultimo posto con 19 punti. Tra due giornate attenzione allo scontro diretto.

CENTALLO-FOSSANO 1-3
RETI: Giordano (C), Podio, Chiavazza, Gosso (F)

NICHELINO HESPERIA-MONREGALE 1-0
RETE: Nardiello

CARAGLIO-PEDONA 1-0
RETE: Beltramo

CHISOLA-SAVIGLIANESE 3-2
RETI: 2 Fiore, Naranjo (C), Isoardi, Asanache (S)

CHERASCHESE-CUNEO OLMO 1-2
RETI: 2 Marchisio (Cu), Fofana (C)

BRA-PINEROLO 4-1
RETI: 3 Valleriani, Gandino (B), Mulas (P)

GARINO-CANDIOLO 2-1
RETI: Perrone, Albanese (G), Fassi (C)


GIRONE E

La Cbs continua a convincere, questa volta battendo il Derthona 3-1. Alti e bassi invece per il Chieri, che perde in casa dell’Asti e offre al Bacigalupo l’opportunità di avvicinarsi al secondo posto. Per gli astigiani tre punti d'oro per la rincorsa alla salvezza diretta.
Bissecco e i suoi portano a casa un punto contro l’Area Calcio, con Sarkis autore di una doppietta e ora c'è la Cbs. Per la seconda posizione c'è anche l'Accademia Pertusa, che in un pirotecnico 5-3 ha la meglio del Casale.
Pronta ad approfittare di qualsiasi scivolone anche la Novese, senza problemi con uno scatenato Bagnasco in casa del San Giacomo.
Infine 3-0 del Pecetto in uno spicchio di classifica dove le posizioni sembrano abbastanza cristallizzate.

SAN GIACOMO CHIERI-NOVESE 0-4
RETI: 3 Bagnasco, Pittaluna

AREA CALCIO-BACIGALUPO 2-2
RETI: Merca, Galtieri (A), 2 Sarkis (B)

ASTI-CHIERI 1-0
RETE: Marmo

ACCADEMIA PERTUSA-CASALE 5-3
RETI: 2 Melloni, 2 Pronzati, Del Mare (A), 2 Boja, Bennardo (C)

PECETTO-SD SAVIO ASTI 3-0
RETI: 2 Blanc, Quaglio

CBS-DERTHONA 3-1
RETI: autogol, Gottero, Dario (C), Mendeni (D)

ACQUI-ALBESE 19.00 lun

17° GIORNATA - Livorno e i suoi vincono il big match con la Biellese grazie alle due reti firmate da Zuccari e Minazzi. Per i granata, un grande scoglio superato prima dell'ultimo sprint. Nel girone C, il Mirafiori porta a casa la sua prima sconfitta, mentre le Violette collezionano altri tre punti


GIRONE A

Lo scontro diretto tra Biellese e Juve Domo vede vincenti i ragazzi di Livorno che con le reti di Zuccari e Minazzi staccano sull’avversaria di ben quattro punti e si tengono stretti il primo posto. Il Baveno non sbaglia, portando a casa tre punti contro la Sanmartinese e avvicinandosi ai bianconeri, mentre la Pro Eureka cada in casa dello Sparta Novara, che raggiunge gli sfidanti in classifica. Il Gassino batte il Settimo grazie ai gol di Haji, Tamburelli e al 2008 Ietto. Per i rossoblu, la prossima partita con lo Sparta Novara sarà fondamentale per trovare la zona salvezza. Grande bagarre per evitare l'ottavo posto, con quattro squadre raccolte in due punti.
L’Accademia Borgomanero alza la voce calando la manita in casa del Verbania e portandosi in quarta posizione in classifica, a meno due punti dal Baveno. Due reti in meno per il Città di Cossato, che lascia fermo al palo il Borgovercelli. Sconfitta indolore, perché anche il Borgosesia, come le ultime due della classe, non riesce a far punti, pur avendo dato battaglia sul campo della Ticinese.
 

JUVE DOMO-BIELLESE 2-0
RETI: Zuccari, Minazzi

SPARTA NOVARA-PRO EUREKA 2-0
RETI: Ajroldi, Loiacono

BORGOVERCELLI-COSSATO 0-3
RETI: Chigioni, Migliore, Allasa

ACCADEMIA BORGOMANERO-VERBANIA 5-0
RETI: 3 Lupano, Guidotti, Lukiv

SETTIMO-GASSINOSANRAFFAELE 1-3
RETI: Haji, Tamburelli, Letto (G), Mattiello (S)

SANMARTINESE-BAVENO 0-2
RETI: Zanoia, Zacchera

RG TICINO-BORGOSESIA 3-2
RETI: Guce, Benati, Hamdi (T), Dalla Valle, Mirea (B)

 

GIRONE B

Nell’unico anticipo di sabato della categoria, il Pianezza sfonda il muro dell’Ivrea Banchette e si gode fino alla prossima domenica, in cui affronterà l’Aygreville, la zona salvezza.
Big match tra Lascaris e Borgaro, una partita sudata, combattuta e che ha visto i bianconeri recuperare per due volte lo svantaggio e approfittare della superiorità numerica. Il pareggio lascia invariate le distanze tra i ragazzi di Isaia, a 35 punti, e il Lascaris, secondo in classifica con 37 punti. Il Volpiano vince come da copione e questa volta cala un pokerissimo in casa contro il Pdhae e andando in piena fuga.
Altro pareggio tra Charvensod e Rivarolese, risultato che non stravolge la classifica, mentre il Ciriè vince lo scontro diretto con l'Aygreville e si prende un piccolo margine sulla zona calda. L'Ivrea infine si conferma quarta forza del campionato non lasciando scampo al Quincinetto
Caselle-Venaria rinviata a mercoledì alle ore 19.00.
 

PIANEZZA-IVREA BANCHETTE 8-0
RETI: 2 Mereu, 2 Zerbi, Di Corato, Costa, Antonacci, Spinnato

CIRIE-AYGREVILLE 1-0
RETE: Dantonio

VOLPIANO-PDHAE 5-1
RETI: 3 Peradotto, Gambetti, Reci (V), De Antoni (P)

LASCARIS-BORGARO 2-2
RETI: Pace, Sciara (B), Migliore, Dimatteo (L)

IVREA-QUINCITAVA 3-0
RETI: Piretto, Roma, Ubertino

VDA CHARVENSOD-RIVAROLESE 0-0

CASELLE-VENARIA merc 19.00

 

GIRONE C

Dopo 17 giornate di imbattibilità, il Mirafiori cade ai piedi dell’Alpignano. La new entry Biancardi non poteva iniziare al meglio la ripresa del campionato che con una vittoria sulla capolista. Nonostante la sconfitta, i numeri parlano chiaro: i gialloblu dominano il girone C con bene sette punti di distacco da Alpignano e Lucento. Altro protagonista della giornata sono proprio i rossoblu di Ursoleo che vincono in casa del Rosta grazie ai gol di Melano e Marinuzzo e raggiungono l’Alpignano.
Il Vanchiglia fa un bel regalo alle due forti compagini e soprattutto a se stesso, stravincendo in casa del temibile Collegno Paradiso per 3-0, con Vidili protagonista con una doppietta. Stesso risultato del Pozzomaina, che approfitta della gara con il Cit Turin per incamerare punti preziosi.
Nella lotta per la salvezza diretta, Cenisia arrembante: porta a casa l’ottava vittoria consecutiva e va a +7 proprio dall'Orbassano, mentre due punti sotto si assesta la Virtus Mercadante dopo il 4-0 a domicilio rifilato al Grugliasco.
 

ROSTA-LUCENTO 1-2
RETI: Melano, Marinuzzo (L), Siccardi (R)

BSR GRUGLIASCO-MERCADANTE 0-4
RETI: 2 Alcaro, Ioine, El Fahim

COLLEGNO PARADISO-VANCHIGLIA 0-3
RETI: 2 Vidili, Grosso

ALPIGNANO-MIRAFIORI 2-0
RETI: Ferlazzo, Sferruzzi

CENISIA-ORBASSANO 4-1
RETI: 2 Beggi, Dalipi, Doro (C), Sacco (O)

POZZOMAINA-CIT TURIN 3-0
RETI: 2 Chiesa, Arcilasco

SALUZZO-BRUINESE 1-0
RETE: Allio

 

15° GIORNATA - Moschini e i suoi guardano dall'alto le rivali, a più nove su Pinerolo e Cuneo Olmo. I neroazzurri vincono di misura sull'Asti e raggiungono il terzo posto.


GIRONE D

Il Chisola vince in casa con il Candiolo facendo segnare quasi metà della rosa a disposizione; i ragazzi di Moschini si confermano la capolista con un distacco di nove punti. Mulas e Solera regalano tre punti al Pinerolo in casa della Polisportiva Garino, ma il Cuneo Olmo non demorde e con lo stesso risultato piegano il Fossano. Dutto e i suoi portano a casa la vittoria con la doppietta di Rota. Più agevole la vittoria del Bra, che cala il poker contro il Nichelino Hesperia, mentre il Caraglio vince e convince segnando sei gol ai danni della Monregale.
Pari senza reti tra Saviglianese e Cheraschese e 1-1 tra Centallo e Pedona. Pareggi che fanno più comodo a Cheraschese e Centallo, che staccano di un altro punticino i play out, mentre le avversarie salgono a braccetto a 12 punti, con le ultime tre posizioni sempre troppo vicine.
 

CUNEO OLMO-FOSSANO 2-1
RETI: 2 Rota (C), Berardo (F)

CENTALLO-PEDONA 1-1
RETI: Gazzera (C), Caffa (P)

CARAGLIO-MONREGALE 6-1
RETI: Beltramo, Risso, Belliardo, Adamonis, Bianco, Demo (C), Ravotto (M)

SAVIGLIANESE-CHERASCHESE 0-0

CHISOLA-CANDIOLO 7-0
RETI: 2 Ferrazza, Fiore, Pandolfi, Naranjio, Boukanjer, Strippoli

BRA-NICHELINO HESPERIA 4-1
RETI: 2 Valleriani, Germanetti, Sammouni (B), Nardiello (NH)

GARINO-PINEROLO 1-2
RETI: Mulas, Solera (P), Mullaj (G)

 

GIRONE E

Il Chieri continua a vincere e questa volta lo fa in casa del Pecetto; non molla la Cbs che cala il tris a Casale continuando la sua lotta per il primo posto, al momento confermato con quattro punti di distanza da Zucco e i suoi. Il Bacigalupo vince di corto muso sull’Asti grazie alla rete di Portelli, mentre la Novese cede in casa del Pertusa e si vede così scavalcare dagli avversari odierni e dal Derthona, oggi senza alcun patema con il San Domenico Savio.
Occhio però all'Albese, che vuol certo dire la sua per la salvezza diretta e si fa sotto dopo la vittoria esterna sul campo del San Giacomo Chieri, con Massa protagonista. Sono 4 i punti che la separano dal 7° posto e attenzione alla sfida alla 16^: ad Alba arriva l'Asti, un punto sotto e intenzionato anch'esso a non arrendersi. Con anche Novese-Pecetto e Casale-Derthona da seguire, il prossimo turno potrebbe scombinare parecchio le carte e infiammare la lotta per uscire dai play out.
 

SAN GIACOMO CHIERI-ALBESE 0-1
RETE: Massa

ASTI-BACIGALUPO 0-1
RETE: Portelli

ACCADEMIA PERTUSA-NOVESE 2-1
RETI: Burato (N), Pranzati, Gramaglia (A)

ACQUI-AREA CALCIO 0-2
RETI: Merca, Chiesa

DERTHONA-SD SAVIO ASTI 5-0
RETI: Buonora, Ghidotti, Vay, Marzi, autogol

CASALE-CBS 0-3
RETI: 2 Luxardo, Cerrato

PECETTO-CHIERI 1-5
RETI: Marta, 2 Berardi, 2 Gambin (C), Quaglia (P)

15° GIORNATA - Le Volpi non cedono un centimetro alle rivali, così come il Mirafiori nel girone C. Tra rossoblu e biancoblu la partita termina con reti bianche, un pareggio che non smuove affatto la classifica. Girone B dove la lotta salvezza si infiamma dopo gli scontri diretti odierni.


GIRONE A

Juve Domo e Biellese continuano sulla via della vittoria. Livorno e suoi si aggiudicano i tre punti in casa del Cossato, vittoria che permette di stringere il primo posto a più un punto sui bianconeri. I ragazzi di Alloisio portano a casa il bottino pieno calando una sonora manita contro il Baveno e tracciando così un solco sulle inseguitrici.
Della sconfitta di Portalupi e i suoi ne approfitta l’Accademia Borgomanero che sale al terzo posto in classifica battendo lo Sparta Novara.
Reti bianche tra Settimo-Verbania e Ticino-Pro Eureka, mentre il Gassino aggancia proprio lo Sparta Novara e si rimette in piena corsa per la salvezza diretta dopo aver piegato di misura una encomiabile Sanmartinese.
.

SPARTA NOVARA-ACCADEMIA BORGOMANERO 1-2
RETI: Brixio (S), Luvik, Lupano (B)

COSSATO-JUVE DOMO 0-2
RETI: 2 Binda

BORGOVERCELLI-BORGOSESIA 2-0
RETI: Ghannay, Zidan

SETTIMO-VERBANIA 0-0

SAN MARTINESE-GASSINO SAN RAFFAELE 0-1
RETE: Hajji

RG TICINO-PRO EUREKA 0-0

BIELLESE-BAVENO 5-1
RETI: 3 Pagliara, Nicolello, Mosca (Bi), Bonanno (Ba)

 

GIRONE B

Il Volpiano gioca per vincere e questa volta far girar la testa all’ultimo fanalino di coda: l’Ivrea Banchette. Le Volpi segnano 17 gol e ormai per loro la temuta classifica è motivo di sorrisi; il primo posto è in cassaforte, difficile che qualcuno scovi il codice segreto.
Sono 6 infatti i punti che separano il Lascaris dalla vetta, dopo il pareggio odierno in casa del Venaria: Tomiato e Tonello si rispondono a vicenda in fatto di gol e per i cervotti è sicuramente un ottimo punto in ottica salvezza.
I bianconeri dovranno guardarsi le spalle, visto che il Borgaro di Isaia vince e convince contro la Rivarolese, alla quale non basta non la tripletta Bettas per fare risultato e respingere le pressioni del Ciriè. Che dal canto suo concretizza il sorpasso portandosi a 23 punti dopo il 3-1 sul Quincinetto.
Occhio anche al Pianezza, che si supera in casa contro l'Ivrea, non sente la differenza di classifica e stende 2-1 i più quotati avversari, portandosi così a 21 punti.
Notevole anche l'affermazione del VDA Charvensod nel derby valdostano. D'Alessandro la decide e regale nuove speranze ai suoi, costringendo gli avversari a restare sempre preoccupati e ad affrontare la prossima gara con il Volpiano con la consapevolezza che la classifica alle loro spalle può ulteriormente accorciarsi.
 

CIRIE'-QUINCITAVA 3-1
RETI: Aime (Q), Dantonio, Spandre, Metta (C)

VOLPIANO-IVREA BANCHETTA 17-0
RETI: 6 Gambetti, 3 Frazzetta, 2 Cusimano, 2 Peradotto, Torresan, Menniti, Greco, Bosco

VENARIA-LASCARIS 1-1
RETI: Tomiato (V), Tonello (L)

PIANEZZA-IVREA 2-1
RETI: Costa (I), Donalisio, Mereu (P)

CASELLE-PDHAE 2-3
RETI: Dileno, Davide (C), Fabris, Diemoz, Florio (P)

BORGARO-RIVAROLESE 6-3
RETI: 3 Bettas (R), Pace, Altomari, Sciara, Zitoli, Franzini, Di Benedetto (B)

VDA CHARVENSOD-AYGREVILLE 1-0
RETE: D’Alessandro

 

GIRONE C

Il big match tra Lucento e Alpignano finisce 0-0. Reti bianche e nessun movimento brusco in classifica per una partita che è stata preparata nei minimi dettagli, che è stata sofferta, ma dalla quale ci si aspettava spettacolo.
Il Collegno Paradiso dal canto suo ne approfitta e porta a casa un altro risultato positivo, questa volta battendo l’Orbassano. I gialloblu con la doppietta di Grec e le reti di Marinkovic e Restivo si avvicinano sempre di più al Lucento, scavalcando proprio l'Alpignano. Il prossimo weekend super sfida proprio in casa del Lucento.
Il Cenisia, passo dopo passo, comincia a scalare posizioni in classifica. Con determinazione giusta riposta negli 11 metri, le Violette di Secci sono in sesta posizione, momentaneamente al riparo dai play out. Ma occhio alla Virtus Mercadante, oggi vincente in casa del Cit Turin e a sole due lunghezze.

3-0 risultato di giornata, che vede protagonisti la capolista Mirafiori sul campo del Saluzzo; il Vanchiglia su quello del fanalino Grugliasco (ed è la terza vittoria consecutiva per i granata); la Bruinese Giaveno, che non lascia scampo al Pozzomaina e rafforza il suo tranquillo 5° posto.


BSR GRUGLIASCO-VANCHIGLIA 0-3
RETI: 2 Romeo, Vidili

ROSTA-CENISIA 1-2
RETI: Beggi, Arlunno (C), Scamarda (R)

SALUZZO-MIRAFIORI 0-3
Reti: Pregnolato, Guglielmi, Alù

COLLEGNO PARADISO-ORBASSANO 4-3
RETI: 2 Grec, Marinkovic, Restivo (C), Jacop, Lupo, Kongo (O)

BRUINESE-POZZOMAINA 3-0
RETI: 2 Nucelli, Mazzarino

ALPIGNANO-LUCENTO 0-0

CIT TURIN-MERCADANTE 1-2
RETI: Garofalo, Alcaro (M), Gerbino (CT)

14° GIORNATA - I rossoneri segnano nove gol al fanalino di coda Acqui e tengono stretta la vetta, con 4 punti di vantaggio sul Chieri. L'Area Calcio sale al terzo posto grazie al 4-3 sull'Asti, alla Novese il derby con il Derthona. Giornata positiva anche per il Casale. Nel girone D Moschini e i suoi allungano al comando: il Cuneo Olmo cade a sorpresa con il Candiolo e viene raggiunto al secondo posto dal Pinerolo, a -9 dalla capolista. Pesanti vittorie in chiave salvezza per Monregale e Saviglianese


GIRONE D

La notizia di giornata è la sconfitta a sorpresa del Cuneo Olmo, che cade con "la besta nera" Candiolo e viene raggiunto al secondo posto dal Pinerolo, che porta a casa la vittoria contro l’ostico Centallo. Il Chisola rimane saldamente al comando con un ampio distacco, ben 9 punti dalla coppia di inseguitrici: i ragazzi di Moschini si portano a casa tre punti e sette reti dal campo del Pedona. Il Bra pareggia in casa della Chereschese; un 2-2 che non smuove la classifica per la quarta e la quinta forza del girone. Nelle zone basse della classifica, il Monregale supera di misura il Garino e lo aggancia a 10 punti, al penultimo posto. Clamoroso invece il successo della Saviglianese sul Fossano.

MONREGALE-GARINO 1-0
RETE: Canavese

NICHELINO HESPERIA-CARAGLIO 0-0

PINEROLO-CENTALLO 3-2
RETI: Cecchi, 2 Busico (P), 2 Faccia (C)

PEDONA-CHISOLA 0-7
RETI: 4 Fiore, Audisio, Ambrosino, Ferrazza

FOSSANO-SAVIGLIANESE 0-5
RETI: Drago, Thioune, Asanache, Sabena, Mboup

CHERASCHESE-BRA 2-2
RETI: Pilitzu, Chirica (C), Germanetti, Sammouni (B)

CANDIOLO-CUNEO OLMO 3-2
 

GIRONE E

La Cbs fa girar la testa all’Acqui, nel testa-coda di giornata, segnando ben nove reti. I tre punti dei rossoneri confermano la prima posizione in classifica a più quattro distanze dal Chieri. Zucco e i suoi vincono di misura la partita non facile contro l’Accademia Pertusa, scavalcata dall’Area Calcio che vincendo contro l’Asti (spettacolare 4-3) si posiziona al terzo posto. Vittoria e sorpasso anche per la Novese ai danni del Derthona nel derby dell'alessandrino. Punti che sanno di tranquillità quelli conquistati dal Casale sul campo del San Domenico Savio Asti, solidificano la loro classifica anche Albese e Pecetto, non si fanno male nello scontro diretto. Nel posticipo, larga vittoria del Bacigalupo sul San Giacomo Chieri, 9-0 con poker personale di Sarkis.

AREA CALCIO ALBA ROERO-ASTI 4-3
RETI: Palazzo, Chiesa, Spellecchia, autogol (A), Stendardo, Marmo, Giambasi (As)

SD SAVIO ASTI-CASALE 0-5
RETI: 2 Bennardo, Boja, 2 Farotto

NOVESE-DERTHONA 2-1
RETI: Gemme (D), Carbone, Bagnasco (N)

CHIERI-ACCADEMIA PERTUSA 2-1
RETI: Borello, Galvagno (C), Gramaglia (AP)

ALBESE-PECETTO 1-1
RETI: Aloi (A); Quaglia (P)

CBS-ACQUI 9-0
RETI: 3 Dario, 2 Mitini, Gottero, Aimetti, Cerrato (Rig), Spinelli

BACIGALUPO-SAN GIACOMO CHIERI 9-0
RETI: 4 Sarkis, 2 Sanna, Serra, Lusitano, Del Vecchio

14° GIORNATA - Nel girone A, Livorno e i suoi vincono contro lo Sparta Novara e si aggiudicano la prima posizione in classifica, complice anche il sorprendente pareggio della Biellese contro il Borgosesia. Punti-speranza per il Verbania contro l'RG Ticino. Nel girone B ricominciano con una vittoria Volpiano e Lascaris, tre punti anche per Ivrea e Borgaro. Nel girone C il Collegno Paradiso cade contro le Violette di Secci che ne approfittano per rientrare in zona salvezza; pesante anche il poker del Vanchiglia sul Saluzzo. Nelle zone alte ripartono forte Lucento e Alpignano, così come la capolista Mirafiori, che nel posticipo si sbarazza del Cit Turin grazie alla tripletta di Chiariello


GIRONE A

La Juve Domo vince in casa con la rete Boschetti e la doppietta di Minazzi che stendono lo Sparta Novara. I ragazzi di Livorno si stabiliscono alla guida del girone A con un punto di vantaggio sulla Biellese. I bianconeri, infatti, lasciano due punti sul campo del Borgosesia (penultimo con 6 punti) e tornano a casa con un 2-2 che costa il primato. La sfida per il terzo posto tra Baveno e Cossato finisce a reti bianche, un pareggio che mantiene il vantaggio in classifica dei ragazzi di Portalupi. Ma si avvicina pericolosamente l'Accademia Borgomanero, grazie al poker calato al Settimo. La Pro Eureka vince in casa contro il fanalino di coda, la Sanmartinese, con le reti di Schiavello e Brancato. Sorride anche il Gassinosanraffaele, cui basta la rete di Berti per superare il Borgovercelli. Il Verbania abbozza un sorriso vincendo contro l'RG Ticino, tre punti che rilanciano le ambizioni di raggiungere i playout.

BORGOSESIA-BIELLESE 2-2
RETI: Borsa, Della Valle (Bo), Pagliara, Gaida (Bi)

JUVE DOMO-SPARTA NOVARA 3-0
RETI: 2 Minazzi, Boschetti

PRO EUREKA-SANMARTINESE 2-0
RETI: Schiavello, Brancato

GASSINOSANRAFFAELE-BORGOVERCELLI 1-0
RETE: Berti

BAVENO-COSSATO 0-0

BORGOMANERO-SETTIMO 4-0
RETI: 2 Lupano, 2 Antonioli

VERBANIA-RG TICINO 3-1
RETI: Ferrari, Affinito, Falcioni (V), Samesh (T)

 

GIRONE B

Il Lascaris riparte con la vittoria contro il Pianezza grazie ai gol di Chiabotto, Migliore, Obase e Gemme, confermando così il secondo posto. Il Volpiano guidato da Landi e Peradotto non manca i tre punti sul campo del Quincitava e rimane fermo in vetta alla classifica a più quattro punti dai bianconeri. Nell’anticipo di sabato il Borgaro cala la manita in casa del Pdhae e si ritrova a un passo dal terzo posto, occupato dall’Ivrea. I ragazzi di Talentino portano a casa il bottino pieno grazie alla vittoria per 2-1 sul Ciriè. Il Venaria pareggia contro la Rivarolese che grazie al punto ottenuto si colloca in una zona sempre più tranquilla della classifica, superando anche l'Aygreville che non va oltre il pareggio a reti bianche con il Caselle. Il Vda Charvensod non sbaglia contro il fanalino di coda Ivrea Banchette.

PDHAE-BORGARO 0-5
RETI: 2 Donofrio, Pace, Massari, Dibenedetto

LASCARIS-PIANEZZA 4-0
RETI: Chiabotto, Migliore, Obase, Gemme

IVREA BANCHETTE-CHARVENSOD 2-4
RETI: Italiano, Antonietti (I), Cheney, Ranieri, 2 Riboni (V)

AYGREVILLE-CASELLE 0-0

RIVAROLESE-VENARIA 1-1
RETI: Vespa (R), Matera (V)

QUINCITAVA-VOLPIANO 1-2
RETI: Landi, Peradotto (V), Mannino (Q)

IVREA-CIRIÉ 2-1
RETI: Spandre (V), Gagliardi, Poma (I)

 

GIRONE C

Il Lucento centra il bersaglio Bsr Grugliasco e lo fa segnando sette gol: per i rossoblu la vittoria equivale al secondo posto. Tutto il contrario del Collegno Paradiso, che cade in casa del Cenisia; le violette calano il poker firmato dalle doppiette di Beggi e Dalipi e si avvicinano alla salvezza. Della caduta dei ragazzi di Bava ne approfitta l’Alpignano che manda in gol Ferlazzo e Grosso e supera i gialloblu al terzo posto. Anmche il Vanchiglia rilancia le sue ambizioni di salvezza grazie al convincente poker nello scontro diretto con il Saluzzo.

Nel posticipo, la capolista Mirafiori riprende da dove aveva lasciato, ovvero dalla vittoria. La "vittima" questa volta è il Cit Turin, sconfitto con un metto 4-0: apre le danze Bruscolini, poi si scatena Chiariello che realizza una tripletta personale.

MERCADANTE-BRUINESE 2-2
RETI: Piazza, Eregie (M), 2 Nucelli (B)

ORBASSANO-ALPIGNANO 0-2
RETI: Grasso, Ferlazzo

LUCENTO-BSR GRUGLIASCO 7-1
RETI: 2 Francioso, 2 Melano, 2 Arfaoui, Esposito (L), Dore (B)

VANCHIGLIA-SALUZZO 4-0
RETI: Romeo, Grosso, Pnaccione, Alickaj

CENISIA-COLLEGNO PARADISO 4-2
RETI: Braconcini, Zizzo (CP), 2 Beggi, 2 Dalipi (C)

MIRAFIORI-CIT TURIN 4-0
RETI: Bruscolini, 3 Chiariello

POZZOMAINA-ROSTA mercoledì 16/2 ore 19.00

13° GIORNATA - Girone D: il Chisola vince il big match con il Pinerolo e allunga al comando della classifica. Sorpasso al secondo posto per il Cuneo Olmo di Dutto. Bra, Cheraschese e Giovanile Centallo chiudono l'anno con una vittoria. Nel girone E pareggio indolore per la capolista Cbs con il San Domenico Savio Asti, perché l'inseguitrice Chieri perde in casa con l'SG Derthona. Passo falso anche per l'Accademia Pertusa, che perde 2-1 contro l'Albese nonostante il gol del solito Melloni


GIRONE D

Sigaudo, Aime e Rota sono l’escamotage del Cuneo Olmo per posizionarsi in seconda posizione e attendere il risultato del tanto atteso big match tra Chisola e Pinerolo. Il Bra vince in casa rifilando al Caraglio tre gol e chiude il girone d’andata al quarto posto con 25 punti. Anche la Cheraschese vince l’ultima partita prima dello stop, e lo fa calando la manita contro il Fossano

BRA-CARAGLIO 3-2
RETI: Caramia, Belliardo (C), 2 Valleriani, Gozzi (B)

CHERASCHESE-FOSSANO 5-1
RETI: Chirica, De Francesco, Giachino, Novo, Surra (C)

MONREGALE-GIOVANILE CENTALLO 1-4
RETI: Guerra, Delfino, Faccia, Tallone (C), Canavese (M)

PEDONA-CUNEO OLMO 1-3
RETI: Sigaudo, Aime, Rota (C)

PINEROLO-CHISOLA 1-2
RETI: Busico (P), Fiore, Pandolfi (C)

CANDIOLO-SAVIGLIANESE ND

NICHELINO HESPERIA-GARINO ND

 

GIRONE E

Nonostante il pareggio contro il Savio Asti, la Cbs non si sposta di un millimetro dalla sua vetta. Il Chieri infatti perde non ne approfitta e in casa contro il Derthona, 2-1 con i gol di Marzo e Ghidotti. Bomber Melloni non basta all’Accademia Pertusa per battere l’Albese. L'Asti conclude con una goleada ai danni dell’Acqui, 10 gol anche per l'Area Calcio contro il San Giacomo Chieri, chiude l'annno con il sorriso anche il Bacigalupo.

ACQUI-ASTI 0-8
RETI: 3 Stendardo, Montrucchio, Tachovski, Bullari, Zire, autogol

ALBESE-ACCADEMIA PERTUSA 2-1
RETI: Xheka, Massa (Al), Melloni (Ac)

AREA CALCIO ALBA ROERO-SAN GIACOMO CHIERI 10-1
RETI: 4 Feraru, Merca, Palazzo, Chiesa, Gili, Delesarno (A)

BACIGALUPO-PECETTO 4-2
RETI: 2 Cottino, Sacco, Lusitano (B)

NOVESE-CASALE 0-1
RETE: Boja

CBS-SD SAVIO ASTI  3-3
RETI: Cerrato, Masiello, Spinelli (C), Cellino, Mennai, Faletti (SD)

CHIERI-SG DERTHONA 1-2
RETI: Marzo, Ghidotti (D), Bove (C)

13° GIORNATA - Nel girone A continua il testa a testa tra Biellese e Juve Domo, che vince il big match con il Baveno grazie al gol di Pratini. Nel girone B Bettas con il suo gol fa sì che la Rivarolese batta il Lascaris 1-0: il Volpiano ringrazia e sccappa a +5 sui bianconeri. Nel girone C il Lucento batte il Saluzzo 3-0 con la tripletta personale di Greco e scavalca al secondo posto l'Alpignano (ssconfitto 2-1 dal Cenisia, trascinato dalla doppietta di Beatrici)


GIRONE A

Continua imperterrito lo scontro tra Biellese e Juve Domo. I bianconeri portano a casa i tre punti con una goleada sul campo del Gassino, mentre Livorno e i suoi vincono di cortomuso contro il Baveno che viene raggiunto, in terza posizione, dal Cossato. Meme e i suoi in un testa a testa contro il Borgosesia portano a casa il pareggio grazie al gol di Ragno. L’Accademia Borgomanero cala il poker contro il Ticino, mentre il Verbania pareggia in casa contro la Sanmartinese.

ACCADEMIA BORGOMANERO-RG TICINO 4-0
RETI: 3 Lupano, Savastano

BORGOSESIA-CITTA’ DI COSSATO 1-1
RETI: Ragno (C), Maugeri (B)

GASSINOSANRAFFAELE-BIELLESE 0-8
RETI: 3 Pagliara, Dettoma, Coda, Bevilacqua, Bottone, Mosca

JUVENTUS DOMO-CITTA’ DI BAVENO 1-0
RETI: Pratini

VERBANIA-SANMARTINESE 2-2
RETI: Mandica, Ferrari (V), Abbane, Viafora (S)

PRO EUREKA-BORGOVERCELLI ND

SPARTA NOVARA-SETTIMO 3-1
RETI: 2 Loiacono, Crespi (SP), Cusenza (S)

 

GIRONE B

Protagonista dell’ultimo giro di boa prima dello stop natalizio è la Rivarolese che batte il Lascaris. I bianconeri perdono 1-0 con il gol inflitto da Bettas. I ragazzi di Pepe ora sono a meno cinque punti dalla capolista che porta il nome del Volpiano. Le Volpi portano a casa bottino pieno grazie alla doppietta di Reci e alla rete di Lorenzetto. Venaria, Caselle e Quincitava vincono di misura contro Pdhae, Ivrea Banchette e Charvensod. Il Borgaro di Isaia cade sul campo dell’Aygreville.

AYGREVILLE-BORGARO NOBIS 3-1
RETI: Rassat, Zoppo, Marangelo (A), Franzini (B)

IVREA BANCHETTE-CASELLE 0-1
RETE: Argiolas

IVREA-VOLPIANO 0-3
RETI: 2 Reci, Lorenzetto

LASCARIS-RIVAROLESE 0-1
RETE: Bettas

PDHAE-VENARIA 0-1
RETE: Deliddo

QUINCINETTO TAVAGNASCO-VDA CHARVENSOD 1-0
RETE: Pitti

PIANEZZA-VIRTUS CIRIE' 4-1
RETI: 3 Mereu, Zerbi (P), Dantonio (VC)

 

GIRONE C

Greco è l’uomo partita del Lucento: tripletta personale che vale un’altra vittoria in saccoccia per i rossoblu che scavalcano l’Alpignano e si posizionano secondi solo dopo il Mirafiori. Gigliotti e i suoi cadono in casa del Cenisia; le violette dimostrano la loro forza battendo 2-1 una delle squadre favorite del girone grazie alla doppietta di Beatrici. Manita del Vanchiglia sul Cit Turin, mentre il Bsr Grugliasco non passa ad Orbassano.

CENISIA-ALPIGNANO 2-1
RETI: 2 Beatrici (C), aut. Beatrici (A).

LUCENTO-SALUZZO 3-0
RETI: 3 Greco

ORBASSANO-BSR GRUGLIASCO 2-1
RETI: Vola, Barbara (O), Indino (B)

VANCHIGLIA-CIT TURIN 5-0
RETI: 2 Vidili, Grosso, Romeo

MIRAFIORI-BRUINESE 10-0
RETI: 4 Pregnolato, 3 Guglielmi, 2 Mossucca, Chiarello

POZZOMAINA-VIRTUS MERCADANTE 17

ROSTA-COLLEGNO PARADISO ND

12° GIORNATA - Nel girone A finisce 2-2 lo scontro diretto tra le inseguitrici, nel posticipo di mercoledì il Verbania potrà scappare. Prima vittoria stagionale per il Cameri. Nel girone B nessun problema per Volpiano, Pro Eureka e Borgaro, il Settimo conquista 3 importanti punti-salvezza. Nel girone C il Lucento aggancia al comando l'Alpignano (che non ha giocato la gara con il Vanchiglia) e anche il Lascaris si avvicina. Il Pozzomaina raggiunge il quarto posto. Cit Turin e Rosta solidificano la loro classifica


GIRONE A

Lo Sparta Novara pareggia contro la Juve Domo nel big match di giornata, entrambe le squadre perdono l’occasione di accorciare le distanze dal Verbania, che anzi nel posticipo di mercoledì con la Crescentinese avrà l'occasione di allungare sulle inseguitrici. Nell’anticipo di sabato il Ticino vince in casa contro il Casale e resta nella parte alta della classifica. Vittoria di misura dell’Accademia Borgomanero sulla Biellese, tantissimo gol invece nelle vittorie del Borgosesia (punti-salvezza contro l'Ivrea Banchette) e Sanmartinese (prestigioso 4-3 sul Baveno). Sul campo del Cossato arriva la prima vittoria stagionale del Cameri.

CITTA’ DI COSSATO-CAMERI 1-2
RETI: Tedesco, Ceraolo (Ca), Salerno (Co)

IVREA BANCHETTE-BORGOSESIA 4-6
RETI: 2 Bellin, Cerruti Miclet, Modetti, Zenone, Geraci (B), 2 Torredimare, Cirstean, Titone (I)

JUVE DOMO-SPARTA NOVARA 2-2
RETI: Altieri, Morellini (J), Gatti, Bianchi (S)

BIELLESE-ACCADEMIA BORGOMANERO 0-1
RETE: Sottini

SANMARTINESE-BAVENO 4-3
RETI: Laface, Pecoraro, 2 Schinardi (S), 2 Bellingheri, Romerio (B)

RG TICINO-CASALE 3-1
RETI: pt 9’ e st 9' Costa pt 30' rig. Zunino (C), st 25’ Montemurro

CRESCENTINESE-VERBANIA mercoledì ore 11.30

 

GIRONE B

Volpiano e Pro Eureka calano la manita contro Pdhae e Aygreville: la classifica si accorcia, visto il rinvio della gara della capolista Gassinosanraffaele sul campo innevato del Vda Charvensod. Albero trascina il Borgaro che vince di misura sul campo dell’Ivrea e si conferma al quarto posto. Punti che sanno di speranza per il Settimo, che rifila un clamoroso 4-0 alla Rivarolese, tre punti anche per la Virtus Ciriè sul Leinì.

AYGREVILLE-PRO EUREKA 1-5
RETI: 3 Shaker, Bertoldo, Furfaro (P), Zanzi (A)

SETTIMO-RIVAROLESE 4-0
RETI: 2 Penta, Hajji, El yaqoti

VIRTUS CIRIE’-LEINI’ 3-0
RETI: 3 Metta

IVREA-BORGARO 0-1
RETE: Albero

VENARIA-QUINCITAVA 1-1
RETI: DE Paola (Q), Boffano (V)

VOLPIANO-PDHA EVANCON 5-1
RETI: pt 5' e st 10' Reci, pt 18’ Filice (P) 33' Moncalvo, st 16' Odello, 27' Pirone

VDA CHARVENSOD-GASSINOSANRAFFAELE ND

 

GIRONE C

Il Lucento vince 2-0 il big match contro il Collegno Paradiso e aggancia al comando della classifica l'Alpignano, la cui gara con il Vanchiglia è stata rinviata. Si avvicina anche il Lascaris, che ha espugnato il campo del Mirafiori nell'anticipo del sabato.  Grande vittoria del Pozzomaina, 0-3 alla Bruinese e aggancio al quarto posto in classifica. Cit Turin senza problemi con il fanalino di coda Pianezza. Il Rosta fa il suo dovere contro il Cenisia e si allontana dalle zone basse della classifica.

ROSTA-CENISIA 2-0
RETI: Dabeni, Surdo

CIT TURIN-PIANEZZA 5-2
RETI: Grasselli, Prochet, 2 Tafuni, Broggio (CT)

BRUINESE-POZZOMAINA 0-3
RETI: Carnevale, 2 Spagnuolo

LUCENTO-PARADISO COLLEGNO 2-0
RETI: Cirri, Ferjani

MIRAFIORI-LASCARIS 0-2
RETI: st 6' Caputi, 34' rig. Maffei

BARCANOVA-BSR GRUGLIASCO ND

ALPIGNANO-VANCHIGLIA ND