Giovedì, 13 Giugno 2024

4^ GIORNATA - Girone A: Sparta Novara e RG Ticino sempre al comando; Accademia Borgomanero all'ultimo respiro; pronto riscatto di Biellese e Borgosesia; vittoria fuori casa per il Città di Baveno. Girone B: il Lascaris ne fa 9, bene VDA Chravensod e Pro Eureka. Sfide salvezza a Ivrea Banchette e Virtus Ciriè. Guasti trascina il Borgaro Nobis. Girone D: pari e patta tra Bra e Pinerolo; torna sotto il Chisola, vittorioso sul Fossano; che fatica per la Cheraschese; 3-1 per Area Calcio e Saviglianese; il Cuneo Olmo blocca il Giovanile Centallo; tre punti anche per il Pedona.
 


GIRONE A

Rumorosa la prima affermazione della Juventus Domo, che strapazza il Verbania in un caldissimo scontro diretto e agguanta a tre lunghezze gli avversari odierni, Alicese e Crescentinese. Nel 5-2 finale c'è stata gloria per il portiere di casa Pelutti, che al 3' di gioco si presenta sul dischetto e apre le danze freddando il collega. Sarà Altieri poi a far partire la goleada nella ripresa, dove c'è gloria anche per Carnovale e per il bomber dei 2006 Pizzi, prima che lo stesso Altieri metta il sigillo finale ad una splendida gara.
Davanti lo Sparta Novara guida con autorità la classifica, rifilando un set pulito al LG Trino. Altre due reti per Omoregbe e sono 7 in campionato. A braccetto con i novaresi abbiamo la RG Ticino, che deve ringraziare Siviero se riesce ad avere la meglio di un tignoso Arona.
Niente terzetto a punteggio pieno, perché l'Accademia Borgomanero coglie la vittoria di giornata piegando le velleità del Città di Cossato, in rimonta e in pieno recupero. Corposo il gruppetto a 9 lunghezze, visto che si accodano anche Biellese e Borgosesia. Ripartono subito dopo la sconfitta dello scorso weekend, regolando rispettivamente Alicese e Crescentinese entrambe a domicilio.
Per la Biellese secco 2-0 con una squadra ridotta all'osso (solo 13 ragazzi in distinta), ma che ha giocato al meglio delle proprie possibilità e si arrende con onore al cospetto dei forti avversari.
Più complicata l'affermazione del Borgosesia, che sopra di due reti subisce il ritorno prepotente della Crescentinese, il tutto nell'arco di mezz'ora. la rete di Salsa nel recupero del primo tempo però è una botta durissima da digerire per i padroni di casa, che non riusciranno più a rimontare.
Chiude il trittico di vittorie esterne lo 1-0 con cui il Città di Baveno supera il Borgovercelli. Ferrari regala i 3 punti alla banda di Sottini e per entrambe le squadre la prossima domenica sarà davvero durissima.

SPARTA NOVARA-LG TRINO 6-0
RETI: pt 26' e st 23' Omoregbe, pt 37' D'Amico, 42' Zoppello, st 5' Alliata, 15' Dal Moro

ACCADEMIA BORGOMANERO-CITTA' DI COSSATO 2-1
RETI: st 26' Mancin (C), 39' Orlando L. (A), 47' Gattoni (A)

ALICESE ORIZZONTI-BIELLESE 0-2
RETI: st 10' Bottone, 29' Mello Rella

BORGOVERCELLI-CITTA' DI BAVENO 0-1
RETE: Ferrari

CRESCENTINESE-BORGOSESIA 2-4
RETI: pt 7' Pasta R. (B), 14' Milan (B), 25' Ghannay (C), 30' De Lorenzis (C), 46' Salsa G. (B), st 25' rig. D'Ambrosio (B)

JUVENTUS DOMO-VERBANIA 5-2
RETI: pt 3' rig. Pelutti (J), 44' Mariona (V), st 3' e 46' Altieri (J), 26' Carnovale (J), 32' Pizzi (J), 42' Osmenaj (V)

RG TICINO-ARONA 1-0
RETE: st 22' Siviero

GIRONE B

Non basta un lanciatissimo Volpiano per tenere a bada l'ottimo Gassinosanraffaele. Tra le mura amiche le volpi sono costrette ad inseguire, ma impattano subito dopo lo svantaggio subito ad opera di Mustafa. Non sarà la prestazione migliore vista fin qui dai padroni di casa, ma grande merito va agli ospiti che lottano come leoni, non si scoraggiano anche dopo il 2-1 di Fouah e agguantano con Zanirato dal dischetto un meritatissimo pari, restando peraltro ancora imbattuti.
Ringrazia e si prende la vetta in solitaria il Lascaris, che lascia le briciole all'Ivrea e si gode le triplette del solito letale Stocchino e di Obase.
Era in cerca di riscatto dopo due sconfitte consecutive la Pro Eureka e riscatto è prontamente arrivato, con una larga e convincente vittoria sul campo tutt'altro che semplice del Quincinetto Tavagnasco. Fa anche meglio il VDA Charvensod, che con Paico e Gazzera travolge rumorosamente la Rivarolese, infliggendole la prima sconfitta stagionale.
Incontro caldissimo in quel di Caselle, dove il fanalino di coda lotta con le unghie e con i denti, ma è costretto a capitolare al cospetto del Borgaro Nobis, oggi con un Guasti davvero carico autore di entrambe le reti, con in particolare la seconda molto bella, realizzata con un gran tiro da fuori che sorprende l'estremo difensore Chieco. Finale incandescente, dove saltano i nervi un po' a tutti. Prima è Bertolotti a venire allontanato, dopo una reazione verbale decisamente scomposta a seguito di un fallo a favore, poi sono il padrone di casa Zullo e l'ospite Bonfiglio ad accapigliarsi e venire allontanati. Per tutti e tre si prospetta più di una giornata di squalifica.
Nel fondo classifica infine due vittorie importanti per Ivrea Banchette e Virtus Ciriè. Scontri diretti a loro favore con Settimo e Venaria e primi punti conquistati, che gli permettono quindi di lasciare l'ultima piazza. Domenica la Virtus potrà cercare di ripetersi, andando in casa dell'Ivrea. Decisamente proibitiva la partita dell'Ivrea Banchette, visto che arriverà la capolista Lascaris. Occhio però al match tra ultime della classe Caselle e Venaria, vietato pareggiare. 

SETTIMO-IVREA BANCHETTE 2-3
RETI: st 7' Buat (I), 15' Fodor (I), 40' Butera (I); Piovaro, rig. Storniolo (S)

CASELLE-BORGARO NOBIS 0-2
RETI: pt 20' e 44' Guasti
ESPULSI: st 30' Bertolotti (C), 39' Zullo (C), Bonfiglio (B)

LASCARIS-IVREA 9-0
RETI: pt 4', 6' e 14' Stocchino, 17' Fregnan, 27' Umilio, st 16', 19' e 32' Obase, 23' De Luca

QUINCINETTO TAVAGNASCO-PRO EUREKA 0-3
RETI: Vittone, Nicoletti, Palestro

VIRTUS CIRIE'-VENARIA 3-1
RETI: pt 45' Formisano (C), st 5' Mey (V), 13' Bruna (C), 48' Cuccia (C)

VOLPIANO-GASSINOSANRAFFAELE 2-2
RETI: pt 16' Mustafa (G), 19' Piscitelli (V), st 15' Fouah (V), 26' rig. Zanirato (G)

VDA CHARVENSOD-RIVAROLESE 4-0
RETI: 2 Paico, 2 Gazzera

GIRONE D

Giornata di grandi incontri questa 4^.
Bra-Pinerolo non delude le aspettative e il risultato finale fa sicuramente contenti i padroni di casa. Gara decisamente lottata, con il Pinerolo che coglie anche una traversa sullo 0-0, gioca bene e ha le sue occasioni, ma davanti ha un avversario che fino a qui sta brillando e non si da neanche per vinto quando Maulucci porta in vantaggio i suoi. Il rosso a Giordano prepara 10' di fuoco e così sarà, con La Scala che impatta in pieno recupero. Continua la marcia dei ragazzi di Schiavo, mentre il Pinerolo, leggermente più attardato, esce ancora con qualche rammarico dal secondo big match stagionale. E ora c'è la Cheraschese.
Sfida emozionante anche in casa Chisola, dove un bel Fossano mette paura in avvio con il solito Viglietta, viene ribaltato nell'arco di 4' da Ottavio Cena e Piovan, ma non si abbatte e gioca un incontro alla pari, uscendo sconfitto da Vinovo, ma assolutamente non ridimensionato. Vittoria preziosa per i padroni di casa e aggancio al Bra realizzato.
Suda sette camicie la Cheraschese contro una buonissima Monregale. Primo tempo frizzante, con quattro reti sulle cinque totali messe a segno in 45' per un 2-2 che galvanizza i padroni di casa, visto che arriva all'ultimo secondo dal dischetto. Nella ripresa ci pensa Matija a marcare la rete della vittoria, ma tanti applausi agli avversari per come hanno tenuto.
E applausi anche al Saluzzo, che cade in casa dell'Area Calcio dopo un incontro intenso, in cui il tecnico Boscolo le prova tutte per tenere i suoi aggrappati al risultato, ma nonostante l'equilibri visto in campo e il buon 0-0 strappato nel primo tempo, nella ripresa un po' di imprecisione davanti e la pressione alzata dall'Area Calcio, causano la sconfitta, che lascia la squadra ancora a 0.
Non da sola però, dato che anche Carignano e Polisportiva Garino cadono, tra le mura amiche, sotto i colpi di Pedona e Saviglianese. Per il Pedona seconda affermazione e 6 punti a braccetto dell'Area Calcio, per la Saviglianese prima vittoria, dopo il punticino colto alla prima giornata con il Cuneo Olmo.
Cuneo Olmo che dal canto suo strappa un buon pareggio contro il Giovanile Centallo, che può ringraziare un pizzico di buona sorte per il pari colto. Perché se Bodino è gliaciale dagli 11 metri, Minini un quarto d'ora dopo trova la risposta di Piumatti che manda il pallone sulla traversa, ma lo stesso rigorista che più lesto di tutti riesce a ribadire in rete.

AREA CALCIO ALBA ROERO-SALUZZO 3-1
RETI: st Kaceli, Bertello, Bertola (S), Bongiovanni

BRA-PINEROLO 1-1
RETI: st 25' Maulucci (P), 48' La Scala (B)
ESPULSO: st 35' Giordano (P)

CARIGNANO-PEDONA BORGO 0-2
RETI: pt 8' Formento, st 47' Macagno
ESPULSO: pt 45' Bianco (P)

CHERASCHESE-MONREGALE 3-2
RETI: pt 16' Galvagno (M), 18' e 45' rig. Rianldi (C), 31' Stafa (M), st 35' Matija (C)

CHISOLA-FOSSANO 2-1
RETI: pt 4' Viglietta (F), 8' Cena O. (C), 12' Piovan (C)

GIOVANILE CENTALLO-CUNEO OLMO 1-1
RETI: st 10' rig. Bodino (C), 25' Minini (G)
NOTE: st 25' Piumatti (C) para calcio di rigore a Minini (G)

POLISPORTIVA GARINO-SAVIGLIANESE 1-3
RETI: Fiandaca (G); 2 Curti, Marenco (S)

4^ GIORNATA - Girone C: Chisola, Lucento e Nichelino Hesperia con il pallottoliere. Poker Alpignano. Per il Garino pari all'ultimo respiro. Rosta ok. Girone D: la Cheraschese esalta il suo goleador. Pinerolo a domicilio. Punti preziosi per Area Calcio e Pedona. Girone E: sfida salvezza al San Domenico Savio. Il Derthona non si ferma, ma che paura oggi. Le chieresi avanti senza patemi. Casale bloccato. L'Acqui si diverte.
 


GIRONE C

Prova di forza della capolista Cbs sul campo del Vanchiglia. Prestazione sontuosa al cospetto di un avversario di valore per i rosso neri, che continuano a macinare reti senza per altro subirne. Il gol di De Luca ha indirizzato subito l'incontro, ma ci son voluti i minuti finali per mettere il risultato in ghiaccio, con i granata a tenere sulle spine fino all'ultimo gli avversari. Segna ancora Argento e sono 6 in campionato e con 18 reti all'attivo e nessuna subita la sua squadra arriva caldissima alla super sfida di sabato prossimo contro il Chisola.
Gara che verrà seguita con interessa dall'Alpignano, altra capolista del girone a punteggio pieno che oggi si è sbarazzata con un perentorio poker del BSR Grugliasco.
Giornata ricca di reti quella di oggi, con Chisola e Lucento a rubare la scena. Troppa la disparità in campo con rispettivamente Sanmartinese e Giavenocoazze, con le due che devono accontentarsi di essere riuscite a salvare l'onore con la rete della bandiera, che per il Giavenocoazze per altro è anche la prima della stagione.
Altra larghissima vittoria è quella del Nichelino Hesperia, che trascinato dal duo Linciano-Unkpowan travolge la SCA Asti. Ospiti che escono nella ripresa, quando i padroni di casa hanno ormai tirato i remi in barca e se non altro anche loro riescono a timbrare il cartellino. Ora la sfida con il Vanchiglia sarà proibitiva, prima dello scontro diretto contro la Polisportiva Garino. Per il Nichelino il magic moment non si arresta e la prossima gara proprio con il Garino può far continuare a sognare.
Buona affermazione del Rosta, che lascia fermo ad un punto il Collegno Paradiso, portandosi nel quartetto di squadre a 7 lunghezze assieme alla Bruinese Giaveno, oggi fermata dalla Polisportiva Garino. Bravi gli ospiti a non darsi mai per vinti e rimontare due volte lo svantaggio, con il pari finale di Pasquinucci arrivato sulla sirena. 

BRUINESE GIAVENO-POLISPORTIVA GARINO 2-2
RETI: pt 6' rig. Dell'Elba (B), st 10' Dell'Aquila (G), 30' Damatirca (B), 40' Pasquinucci (G)

ROSTA-COLLEGNO PARADISO 3-2
RETI: 2 Davi, Trogu (R); Bertero, Gavioli (C)

NICHELINO HESPERIA-SCA ASTI 7-1
RETI: pt 6', 23' e 30' Linciano, 11' e 14' Unkpowan, st 4' Imbrogno, 12' Merkaj, rig. Ponte M. (A)

VANCHIGLIA-CBS 0-3
RETI: pt 5' De Luca, st 38' Argento, 42' Pia

LUCENTO-GIAVENOCOAZZE 8-1
RETI: pt 3', 36' e 39' Trombini, 13' Pirrotta, st 6' Qanaj, 15' e 21' Almondo, 25' Croin D. (G), 32' Vesce

CHISOLA-SANMARTINESE 9-1
RETI: pt 8' e 40' Petrea, 17' rig. Leo, 20' Castellaro, 26' Randazzo (S), st 18' Racca, 32' Achino, 34' Gironda, 35' e 41' La Monica

BSR GRUGLIASCO-ALPIGNANO 0-4
RETI: pt 10' Guzman, 20' Alihajii, st 1' Leccese, 40' Rizzato

GIRONE D

Ben tre pari nel girone D. Se il 2-2 della scoppiettante Cuneo Olmo-Saviglianese poteva starci, con entrambe le compagini appaiate a 5 punti, fanno decisamente rumore quelli in casa di Bra e Giovanile Centallo.
Il Fossano era ancora a 0 punti e ha scelto proprio una trasferta proibitiva per sbloccarsi. Nonostante il vantaggio di Mazzoni il Bra ha visto per la prima volta la sua retroguardia venire perforata, applausi per il 2007 Berardo, autore della rete. Nessun dramma, ma sabato i giallo rossi andranno a Pinerolo e vorranno evitare il sorpasso.
L'altro 2-2 di giornata premia il Caraglio, che con una grande prestazione strappa un punto sul campo di un avversario forte come il Giovanile Centallo. Davvero bella prova degli ospiti, che hanno anche flirtato con la vittoria passando due volte in vantaggio, in un secondo tempo ricco di emozioni, ma alla fine il pari può soddisfare eccome i ragazzi di Dottore.
Le frenate delle due big permettono quindi alla Cheraschese di stazionare in vetta alla classifica in solitaria e unica a punteggio pieno dopo il 6-0 rifilato all'Albese. Sempre decisivo Deljallisi, autore di una tripletta e nuovo bomber di categoria con 8 reti a referto.
Resta in scia anche il Pinerolo, corsaro in quel di Saluzzo con il solito Pussetto in rete. Sono 4 per lui, bravo a timbrare in tutte e quattro le giornate disputate.
Salgono infine a 7 punti Area Calcio e Pedona, dopo le affermazioni su Monregale e Morevilla. L'Area Calcio passa più in scioltezza e si impone senza troppi patemi. Sfida decisamente più tosta per il Pedona, che ringrazia un errato disimpegno della retroguardia avversaria che permette a Julio Haxha di siglare la rete della vittoria e poi deve tener i nervi saldi durante un incontro decisamente aspro. Alla fine anche un palo e una traversa nella ripresa, ma fino all'ultimo il risultato resta in bilico.

BRA-FOSSANO 1-1
RETI: st 30' Mazzoni (B), 35' Berardo (F)

CUNEO OLMO-SAVIGLIANESE 2-2
RETI: pt 2' Saretti (C), st 4' Isoardi (S), 8' Kola (S), 9' Maccario L. (C)

SALUZZO-PINEROLO 1-2
RETI: pt 23' Pussetto (P), st 18' Andreello (P), 25' Manavella (S)

GIOVANILE CENTALLO-CARAGLIO 2-2
RETI: st 5' Rei (C), 14' rig. Ceta (G), 20' Dalmasso S. (C), 21' Bergia (G)

MOREVILLA-PEDONA BORGO 0-1
RETE: pt 18' Haxha
ESPULSO: st 35' Sthyllza (M)

ALBESE-CHERASCHESE 0-6
RETI: 3 Deljallisi, De Pasquale, 2 Nota
NOTE: Deljallisi (C) fallisce calcio di rigore

AREA CALCIO ALBA ROERO-MONREGALE 3-1
RETI: Fassino, Martino, Derelitto (A); Bajrami (M)

GIRONE E

Affermazione di qualità quella del Mirafiori sul Pozzomaina. Partita godibile ed intensa tra due belle squadre, con il Mirafiori a partire forte e gli ospiti ad uscire pian piano, meritandosi il pari e certificandolo con un buon secondo tempo. I padroni di casa però non si sono scomposti, hanno reagito da grande e gradualmente hanno aumentato la pressione, raccogliendo i frutti dei loro sforzi in pieno recupero grazie al potente mancino di Santoro. Restano quindi in alto i ragazzi di Vandoni, scavalcando proprio il Pozzomaina, oggi alla prima sconfitta e tenendosi dietro il Chieri.
Per gli azzurri oggi nessun problema tra le mura amiche, ma nell'economia della gara con il Bacigalupo pesa un altro errore dagli 11 metri dei nero azzurri. 4-0 finale comunque senza appello e seconda affermazione consecutiva.
Avanti al Chieri a 9 lunghezze troviamo l'Acqui. che chiude un ottimo primo mese di campionato con la sua fin qui più larga vittoria. Niente ha potuto la Novese, che fuori dalle mura amiche per ora resta a secco di punti. Sabato prossimo dovrà stare attenta a far valere il fattore campo contro il Chieri. Per l'Acqui sfida altrettanto complicata, visto che si andrà in casa della capolista SG Derthona. Sono 4 su 4 per i ragazzi di Manfrin, ma oggi se la sono vista davvero brutta contro un eccellente Castellazzo, che per quanto fatto vedere oggi non merita certo l'ultima piazza a 0 punti. Tiru e Minetti infatti lanciano i padroni di casa e fino a metà secondo tempo le cose girano bene, con qualche errore di troppo sotto porta. Ma a quel punto proprio Tiru viene allontanato per doppio giallo e gli ospiti ribaltano la gara in un lampo, trascinati dal solito Perez (e sono 7 in campionato).
Due punti dietro il Derthona resta il Casale, imbattuto si, ma oggi bloccato dall'Asti e dal glaciale Paolin, che con due tiri dal dischetto è decisivo per guadagnare un ottimo punto, in vista per altro della difficile trasferta di Pozzomaina del prossimo turno.
In fondo alla classifica comoda affermazione del San Giacomo Chieri in casa dell'Arquatese e seconda affermazione contro una diretta concorrente. Sabato arriva il Mirafiori e sarà tutto un altro discorso, ma le premesse sono buone per i ragazzi guidati da Berrone.
Vince anche il San Domenico Savio e può così sorridere per la prima volta in stagione. Espugnato il campo del Cit Turin con un convincente 3-1.

ACQUI-NOVESE 4-1
RETI: Luparelli, Lanza G., Bona, Zunino (A); st 20' rig. Ricci (N)

ARQUATESE VALLI BORBERA-SAN GIACOMO CHIERI 0-5
RETI: pt 15' Pierobon, 20' Cotto, 30' e st 4' Conti, st Avataneo

ASTI-CASALE 3-3
RETI: pt 23' e 31' Massaro (C), 27' Maioglio (C); rig. e rig. Paolin, Cia (A)
ESPULSO: st 44' Cancellieri (C)

CASTELLAZZO-SG DERTHONA 2-4
RETI: pt Tiru (C), Minetti (C), st 2 Perez, Meminaj, Lombardi
ESPULSO: st 20' Tiru (C)

CHIERI-BACIGALUPO 4-0
RETI: Mastrototaro, Cafa, rig. Guida, Di Filippo
NOTE: Germanetto (B) fallisce un calcio di rigore

MIRAFIORI-POZZOMAINA 2-1
RETI: pt 24' Villano (M), 35' Carnevale (P) st 42' Santoro (M)

CIT TURIN-SAN DOMENICO SAVIO 1-3
RETI: pt 34' Ferrero A., 36' Stabile, st 5' Tizzani (C), 30' Zero
NOTE: Cossetti (C) fallisce un calcio di rigore

4^ GIORNATA - Città di Cossato e Città di Baveno avanti con una cinquina. Ancora un poker subito dal Verbania. Per Biellese e RG Ticino decisivi i minuti di recupero. Arona ok. Nel girone B vincono tutte le favorite. Primo punto per il Pianezza. Al Caselle lo scontro diretto.
 


GIRONE A

Classifica agli antipodi, ma un derby è sempre una partita particolare e Ivrea-Ivrea Banchette lo dimostra per l'ennesima volta. Ospiti che restano sconsolati all'ultimo posto, a 0 punti e con una sola rete a referto, ma oggi davvero battaglieri al cospetto della nuova capolista in solitaria del girone. Oggi non certo nella loro versione più splendente gli arancioni padroni di casa, con troppi errori in zona d'attacco nonostante il buon numero di occasioni create, ma la difesa ha tenuto egregiamente non rischiando nulla e alla fine è bastato il lampo di Adragna, ben pescato dall'intuizione di Brizzi, per decidere la sfida.
Dovranno stare molto attenti gli eporediesi il prossimo weekend, perché la sfida in casa dell'Arona sarà tutto fuorché semplice, come hanno scoperto a loro spese i ragazzi della Juventus Domo. I granata perdono incontro e possibilità di chiudere il primo mese di campionato a punteggio pieno, mentre gli ospiti si riprendono dopo due sconfitte consecutive con un'affermazione che fa morale e decisamente meritata.
Ancora imbattuta troviamo la Biellese, oggi capace di strappare i tre punti in una partita incredibile contro il Borgosesia. Avanti di due reti i bianconeri subiscono però la rimonta ospite e sul 2-2 non sfruttano clamorosamente ben due calci di rigore, prima con Guglielminotti a centrare il palo, poi nella ripresa con Giacona che spara sulla traversa. Ma proprio Giacona, già autore della prima rete, diventa l'eroe di giornata in pieno recupero, timbrando il 3-2 finale.
Da cardiopalma anche il pari tra Accademia Borgomanero e RG Ticino. Padroni di casa abbonati al segno X, ma oggi ad un soffio dalla seconda vittoria stagionale. Non hanno però fatto i conti con il gran cuore del RG Ticino, che sotto di un uomo sul 1-3 accorcia con Fracassi e pur rimanendo in 9 subito dopo trova la forza di riversari in area a tempo abbondantemente scaduto e di procurarsi un rigore che Altomonte e implacabile nel mettere in fondo al sacco.
Decisamente meno tirati gli incontri che hanno visto trionfare Sparta Novara e Città di Cossato. I ragazzi di Stangalino centrano la prima vittoria stagionale rifilando il secondo 4-0 consecutivo ad un Verbania oggi mai in partita. Il Cossato invece rifila una cinquina al fanalino Borgovercelli, che se non altro salva l'onore con la rete della bandiera.
Chiude la giornata il netto 5-2 del Città di Baveno sulla Crescentinese, che porta i padroni di casa al secondo posto e permette di mantenere l'Ivrea nel mirino.

VERBANIA-SPARTA NOVARA 0-4
RETI: Boffino, Colombo, Ceka, Fattone

ACCADEMIA BORGOMANERO-RG TICINO 3-3
RETI: pt 26' e st 44' rig. Altomonte (T), 28' o.g. (A), 30' Di Biase (A), st 30' Brusati (A), 35' Fracassi (T)
ESPULIS: st 35' Shehu (T), 40' Ienuso (T)

BIELLESE-BORGOSESIA 3-2
RETI: pt 8' e st 41' Giacona (BI), pt 21' Calefato (BI), 23' Martelli (BS), 30' rig. Faretta (BS)
NOTE: pt 36' Guglielminotti (BI) fallisce un calcio di rigore; st 20' Giacona (BI) fallisce un calcio di rigore

CITTA' DI COSSATO-BORGOVERCELLI 5-1
RETI: 2 Puppio, Mazzoni, Ronzank, Simonetti (C); pt 10' Calzone A. (B)

IVREA-IVREA BANCHETTE 1-0
RETE: st 22' Adragna

JUVENTUS DOMO-ARONA 1-3
RETI: pt 12' Hilali, 22' Gatti, 30' Pizzi (J), st 30' Marotta

CITTA' DI BAVENO-CRESCENTINESE 5-2
RETI: pt 5' e 10' Ceglia, 20' Tagliaferri, 30' e 35' De Martis, st 5' rig. Canuto (CR), 40' Benvenuto (CR)
ESPULSO: pt 40' Olteanu (CB)

GIRONE B

Sempre a braccetto Lascaris e Volpiano. I bianconeri infliggono il primo dispiacere alla Pro Eureka, passando autorevolmente su un campo per nulla facile. Il Volpiano dal canto suo strapazza il Gassino con un sonoro 7-0, trascinato da un Gabriele Lazzaron in stato di grazia, autore di una tripletta che lo porta a 6 in stagione. Sembra impossibile segnare a questi ragazzi e dopo il primo mese i numeri della truppa di Malagrinò fanno paura, con 22 reti a referto, 0 subite e Vargas e Lorenzon in piena lotta per la palma di bomber di categoria. Sarà durissima il prossimo sabato per il Talent Soccer, alla luce anche della pesante debacle subita oggi in casa del Quincinetto Tavagnasco. Succede tutto nella ripresa, con gli ospiti che mettono la testa avanti con Costea, ma crollano malamente tra 13' e 17' subendo tre reti per poi affondare del tutto nel finale. Trascinatore il 2007 Souquet, che con una prestazione da 9 in pagella si toglie anche la soddisfazione personale della rete del momentaneo 1-1.
9 punti per il Quincinetto alle spalle dell'invincibile duo così come per VDA Charvensod e Borgaro Nobis. I valdostani fanno a fette il malcapitato Settimo fanalino di coda, mentre il Borgaro fatica decisamente di più contro il Venaria, dovendo ringraziare il solito Alfinito che a 5' dalla fine regala la vittoria.
Con lo stesso risultato il Caselle ha la meglio sulla Rivarolese dopo una gara per nulla facile. L'incornata del 6 ospite apre le ostilità, Brachetti calcia fuori un rigore e la giornata sembra stregata per i padroni di casa, ma arriva un aiuto dall'estremo difensore della Rivarolese, che su traversone di Polizzi calcola male la traiettoria del pallone e viene ingannato dal rimbalzo. Lo stesso Polizzi segnerà poi il gol partita, mentre al fischio finale sfocia la tensione tra le panchine, con i ragazzi a calmare le acque.
L'unico pari di giornata è tra Pont Donnaz Hône Arnad Évançon e Pianezza. Ospiti due volte in vantaggio e due volte ripresi e il rammarico per la prima vittoria sfumata in zona recupero e con l'uomo in più rimane, ma se non altro si smuove la classifica con il primo punticino stagionale.

CASELLE-RIVAROLESE 2-1
RETI: pt 22' Leone (R), st 20' e 35' Polizzi (C)
NOTE: st 15' Brachetti (C) fallisce calcio di rigore

PDHA EVANCON-PIANEZZA 2-2
RETI: pt o.g. (PI), Fedele (PE), st Zaccagnino (PI), 40' Sbarra (PE)
ESPULSO: st Cordino (PE)

PRO EUREKA-LASCARIS 1-3
RETI: pt 29' Sconfidenza, st 15' Kingidila, 27' rig. Caputo, 41' Filomeno (P)

QUINCINETTO TAVAGNASCO-SPAZIO TALENT SOCCER 5-1
RETI: st 3' Costea (S), 13' Souquet, 14' Vola, 17' Iamonte, 29' Melis, 38' Brusoni

VDA CHARVENSOD-SETTIMO 5-0
RETI: 2 Girardi, Davisod, Gerbore, Pacuku

VOLPIANO-GASSINOSANRAFFAELE 7-0
RETI: pt 14', 29' e st 17' Lazzaron, pt 37' e st 10' Odello, 18' Lista, 34' Lucca
ESPULSO: st 32' Canova (G)

BORGARO NOBIS-VENARIA 2-1
RETI: st 2' Mancino (B), 18' o.g. Cirulli (V), 35' Alfinito (B)

GIUDICE SPORTIVO - L'incontro di Under 18 valido per la 2^ giornata si era chiuso 3-2 per i padroni di casa, risultato ribaltato e Carrara 90 che resta a punteggio pieno. In U14 il Venaria aveva trionfato 3-0 nel terzo turno, ma con questo nuovo risultato perde gara e vetta della classifica, mentre per il Settimo sono i primi 3 punti. Confermata altresì in Under 18 la vittoria della Polisportiva Mirafiori sul campo dell'ASD Borgata Cit Turin. Di seguito i comunicati ufficiali.
 


UNDER 14

Il Giudice Sportivo Territoriale,
- a seguito della disamina degli atti relativi alla gara VENARIA REALE- CALCIO SETTIMO, Torneo regionale Under 14, girone B, del 02/10/2021, nei quali era presente un provvedimento disciplinare nei confronti del giocatore n. 7 della Società VENARIA REALE, Sig. Patrick CAPOBIANCO,
- riscontrando, a seguito di controllo degli atti di gara, del sistema informatico nonché delle successive verifiche presso l'Ufficio tesseramenti del Comitato Regionale, che veniva impiegato il suddetto giocatore, non regolarmente tesserato per la predetta Società sportiva, in forza dell'art. 10 comma 1 del CGS,

DELIBERA

- di assegnare gara persa alla Società VENARIA REALE omologando il seguente risultato: VENARIA REALE - CALCIO SETTIMO 0 - 3;
- di comminare l'ammenda alla Società VENARIA REALE di Euro 150,00; - di inibire fino al 03/12/2021 il dirigente responsabile Sig. Luca MACARIO COT che ha sottoscritto la distinta di gara;
- di squalificare il giocatore Sig. Patrick CAPOBIANCO per 1 giornata effettiva, da scontare dopo l'eventuale perfezionamento del tesseramento;
- negli appositi paragrafi si riportano i provvedimenti assunti per quanto in atti.

UNDER 18

TORINESE 1894 ASD-CARRARA 90

Il Giudice Sportivo Territoriale,
- a seguito della disamina degli atti relativi alla gara TORINESE 1894 - CARRARA 90, Campionato regionale Under 18, girone A, del 02/10/2021, nei quali era presente un provvedimento disciplinare nei confronti del giocatore n. 18 della Società TORINESE 1894, Sig. Reza HANIF,
- riscontrando, a seguito di controllo degli atti di gara, del sistema informatico nonché delle successive verifiche presso l'Ufficio tesseramenti del Comitato Regionale, che veniva impiegato il suddetto giocatore, non regolarmente tesserato per la predetta Società sportiva, in forza dell'art. 10 comma 1 del CGS,

DELIBERA

- di assegnare gara persa alla Società TORINESE 1894 omologando il seguente risultato: TORINESE 1894 - CARRARA 90 0 - 3;
- di comminare l'ammenda alla Società TORINESE 1894 di Euro 150,00; - di inibire fino al 03/12/2021 il dirigente responsabile Sig. Antonio FORMICA che ha sottoscritto la distinta di gara;
- di squalificare il giocatore Sig. Reza HANIF per 1 giornata effettiva, da scontare dopo l'eventuale perfezionamento del tesseramento; -
- negli appositi paragrafi si riportano i provvedimenti assunti per quanto in atti.

ASD BORGATA CITU TURIN-POL. MIRAFIORI

Il Giudice Sportivo Territoriale,
- considerato che il reclamo presentato dalla società ASD BORGATA CIT TURIN avverso la regolarità della gara del 26/09/2021 contro la società POL. MIRAFIORI – valida per il Campionato Under 18 regionale, girone B – risulta trasmesso alla società avversaria a mezzo PEC nei termini, ma non risulta pervenuto presso i competenti Uffici del Comitato Regionale Piemonte Valle d'Aosta;
- posto che, in ragione di ciò, il giudicante omologava il risultato conseguito sul campo ASD BORGATA CIT TURIN - POL. MIRAFIORI 2 - 7;
- preso atto che la società ASD BORGATA CIT TURIN, con comunicazione del 04/10/2021 insisteva nel riferire di aver inviato l'anzidetto reclamo a mezzo PEC anche agli Uffici del C.R. Piemonte Valle d'Aosta, ma non forniva prova della ricevuta di consegna della PEC, unico documento comprovante l'avvenuto recapito del reclamo;

DELIBERA

- di confermare le proprie precedenti statuizioni.

RECUPERI - C'è stata il 6/10 la ripetizione per la prima gara di stagione per l'Under 17 dopo che, a seguito dello 0-0 finale, il reclamo del BSR Grugliasco, arrivato per errore tecnico dell'arbitro è stato accolto. Calendario riallineato anche in Under 14, dove l'incontro della 2^ giornata Biellese-Città di Cossato non si era disputato per impraticabilità del campo.
 


UNDER 17

GIRONE C

Nulla da fare per il volenteroso Pozzomaina di Andrea Mirasola. Con una squadra composta quasi esclusivamente di 2006 (solo due U17 alla partenza, più altri due seduti in panca), il recupero contro una squadra come quella di Gianni Tempo che sta carburando non era semplice e infatti lo 0-0 con cui si era chiusa la prima giornata è stato ribaltato. Prova comunque di cuore per i padroni di casa, che con il solito Nirta sono riusciti a raddrizzare l'incontro dopo l'iniziale vantaggio di Pitzalis, ma l'uno-due micidiale di Bombieri nel finale è stato una botta durissima da assorbire e nella ripresa i bianco rossi ospiti sono riusciti a portare la nave in porto. Prima vittoria per loro dopo due pareggi, ma domenica l'eccellente difesa grugliaschese (la migliore del girone dopo le prime tre gare), sarà messa a dura prova: sul campo di via Leonardo Da Vinci arriva la capolista Lucento, con il suo carico da 15 reti all'attivo e bomber Tucci che comincia a scaldarsi. In casa Pozzomaina arriva invece il Bacigalupo, entrambe vorranno chiudere il primo mese di gare al meglio, con i nero azzurri ancora secco di vittorie e con solo una marcatura a referto.

POZZOMAINA-BSR GURGLIASCO 1-3
RETI: pt 15' Pitzalis, 25' Nirta (P), 39' e 41' Bombieri 
POZZOMAINA: Valente, Arcadi, Cerruti (st 40' Severina), Mingarelli, Iovino, Vinau (st 1' Acsinte), Nirta, Milan, Pagliuca, Nicola, Buzulica (st 15' Carnevale). A disp. Fredes, De Cola, Albertini, Daria, Puliuc. All. Mirasola
BSR GRUGLIASCO: Cavallo, Marra (st 29' Nave), Trivero, Isnardi, Risso, Brocci, Pitzali (st 45' Marchetti), Sanfilippo, Casetta (st 26' Fotia), Mainardi (st 44' Ciminelli), Bombieri (st 39' Bischi). A disp. Cadili, Macciola, Cora, Quartana. All. Tempo

UNDER 14

GIRONE A

Il recupero della 2^ giornata prometteva scintille, con il derby tra Biellese e Città di Cossato che si giocavano oltretutto la vetta del girone almeno per una tornata. All fine sorridono i bianconeri di Bixio, perentori con il 3-1 finale a regolare gli avversari e a rimanere l'unica compagine a punteggio pieno. Pelle ruba la scena con una doppietta e sale a 6 in stagione e troppo tardi Salerno accorcia, quando già Bevilacqua aveva messo la parola fine alle ostilità siglando il 3-0 taglia gambe al 21' della ripresa. Prova di forza offensiva e difensiva per i padroni di casa e ora servirà un'altra grande prestazione, visto che nel weekend ci sarà l'interessante gara con la RG Ticino. Incontro duro anche per i ragazzi di Cianciolo, ospiteranno il Città di Baveno, miglior attacco del girone.

BIELLESE-CITTA' DI COSSATO 3-1
RETI: pt 20' e st 10' Pelle, st 21' Bevilacqua, 28' Salerno (C)
BIELLESE: Maina, Formis, Dagostino, Madiq, Kalender, Coda Cap, Quaregna (st 20' Ferro), Magaraggia, Bellato, Bevilacqua, Pelle (st 30' Napolitano). A disp. Pera, Fulurija, Godio, Nicastro, Viano. All. Bixio
CITTA' DI COSSATO: Oggino, Giacometti (st 18' Caponino), Falcetto (st 12' Pella), Fierro (st 26' Pia), Leonardi, Rocca, Seno (st 26' Cordera), Sola, Salerno, Fant, Varallo (pt 14' Chiatti). A disp. Paganini. All. Cianciolo

LA MARCATORI / 3^ GIORNATA - Tripletta per il bomber del Fossano, ma con una doppietta il trascinatore della Novese resta in vetta in solitaria. Dietro avanzate prepotenti per Piai (Bra), Fregnan e Stocchino (Lascaris) e Tucci (Lucento). La sentenza Omoregbe (Sparta Novara) resta incollata. Ancora doppietta per Viel (Asti). Gol pesante per Zanirato (Gassinosanraffaele), Hachmaoui (Rosta) e in casa Cuneo Olmo e Pedona.
 


8 RETI: Amaradio (Novese)

6 RETI: Viglietta (Fossano)

5 RETI: Piai (Bra), Fregnan, Stocchino (Lascaris), Tucci (Lucento), Omoregbe (Sparta Novara)

4 RETI: Viel (Asti), Boscolo (Casale), Gobbo (Charvensod), Re, Sussetto (Chieri), De Santo (Città di Cossato), Marotta (Lascaris)

3 RETI: Piva (Alicese Orizzonti), Ferrofino, Lanfranco (Asti), Barone (Borgovercelli), Carnà (Carignano), Bertolotti (Caselle), Taga (Cenisia), Campanella (Cheraschese), Mammarella, Mellace (Chieri), Finocchiaro (Chisola), Mancin (Città di Cossato), Zanirato (Gassino), Autiero (LG Trino), Occhiogrosso (Lucento), D'Attilo, Magrì (Mirafiori), Odasso (Monregale), Leoncavallo, Siviero (RG Ticino), Hachmaoui (Rosta), Cucos (San Giacomo Chieri), Tagliarino (Virtus Mercadante), Lauriola (Volpiano)

2 RETI: Kalimoni, Ranzani (Acc. Borgomanero), Laureana, Panetta (Alpignano), Bertello, Kaceli (Area Calcio), Argenti (Arquatese), Fakir (Asti), Rao (Aygreville), Bascri, Mello Rella, Micheletti (Biellese), D'Ambrosio (Borgosesia), Stress (Borgovercelli), Sankosaj (Bra),  Gentile (Bruinese Giaveno), Perdicaro (Casale), Fusaro, Nicola (Castellazzo), Bajardi, Massaro, Xheljlai (Cbs), Servidio (Charvensod), Cavallero (Cheraschese), Castagna (Chieri), Gramuglia, Trimarchi (Chisola), Rivera (Cit Turin), Crimi, Lucchina (Città di Baveno), Morana (Collegno Paradiso), Guarascio (Crescentinese), Bruggiafreddo S., Camara (Cuneo Olmo), Dellaferrara, Massone (Derthona), Fantini (Fossano), Galla, Mustafa (Gassino), Risso (Giovanile Cenatallo),  Mosca (Ivrea), Altieri (Juventus Domo), Del Bosco (Mirafiori), De Paola, Persano (Novese), Cabitza (Pecetto), De Giorgio, Di Ciancia, Donati, Pipoli (Pinerolo), Nicola (Pozzomaina), Gaspardino (Pro Eureka), Balzarotti, Giusti, Poma Vargas (Quincinetto Tavagnasco), Creminelli (RG Trino), Sartore (Rivarolese), Icardi, Morabito (Rosta), Minniti (SCA Asti), Ceraj (Vanchiglia), Di Matteo (Venaria), Petrov (Virtus Mercadante), Fouah (Volpiano)

1 RETE: Battaglia, Colombo, Mandelli, Orlando L. (Acc. Borgomanero), Bosio, Laiolo, Morganti, Robbiano, Sahraoui (Acqui), Faraudello, Prevelato (Alicese Orizzonti), D'Introno, Spina (Alpignano), Kaceli, Reverdito, Rigoni (Area Calcio), Hilal, Sandoval, Tavian, Trapella (Arona), Paolin (Asti), Betemps, Pozzan (Aygreville), Abbonizio (Bacigalupo), Basciu, De Ruvo, Spilinga (Biellese), Garbin, Gregorutti, Marasea, Parisi, Rossin (Borgaro Nobis), Bizzaro, Milan, Pasta R., Salsa G., Shani (Borgosesia), Platè, Ponzi (Borgovercelli), D'Apice, Mawete, Udrea, Verderone (Bra), Carlomagno, Casetto, Rottino (Bruinese Giaveno), Brocci (BSR Grugliasco), Diodati, Giannatempo, Rettondini (Carignano), Boccalatte, Sanna, Zoboli (Casale), Boccalatte, Maioglio A., Merolla, Pomero (Caselle), Baldini, Rizzo, Vona (Castellazzo), Bergese, Branca, Luxardo (Cbs), Ballici, Fezulla, Napoli (Cenisia), Boussik, Cugnac, Lucianaz (Charvensod), Colombano, Querce, Rinaldi (Cheraschese), Campagnoli, D'Avolio (Chieri), Cena O., Masciandaro (Chisola), Dessì (Cit Turin), Ferrari, Frigerio, Iaci, Manara, Vergani (Città di Baveno), Ciuccio, Esslaoui, Inocco, Romeo A., Romeo M. (Città di Cossato), Bodo, Roasio, Valente (Collegno Paradiso), Bellini, Mudaro, Tosatti (Crescentinese), Bozza, Bruggiafreddo F. (Cuneo Olmo), Rossini, Usai, Zanatta (Derthona), Delmastro, Shita (Fossano), Bertipaglia, Meli (Gassino), Banin, Dresti, Torchio, Tumeo (Garino), Bruno, Paino (Giovanile Centallo), Moschetta, Tosi (Ivrea), Apicella, Fodor, Musto (Ivrea Banchette), Carnovale, Giorgis (Juventus Domo), Ballacchino, Cipullo, Costa, Umilio (Lascaris), Ferrara, Zanoni (LG Trino), Borgo, Borracino, Cirillo, Corcione, Palumbo, Rigatto, Virelli (Lucento), De Martino, Jazouli, Murgiano (Mirafiori), Galvagno, Staffa (Monregale), Airoldi, D'Agostino (Nichelino Hesperia), Caneva, Daffonchio, Lugano, Montobbio, Omosule, Ottonello, Varini (Novese), Cane, Corino, Coviello, Mascarello (Pecetto), Botta, Bruno, Macagno, Viglietti (Pedona), Benigno, Bongiovanni, Cruciani, El Kassab, Gastaldello, Maulucci (Pinerolo), Acsinte, Milante, Pagliuca, Paulic (Pozzomaina), Trivieri (Pro Eureka), Rei Rosa, Viotto, Vitale (Quincinetto Tavagnasco), Manetti (RG Trino), Bruna, Fasullo, Roscia, Samoila D., Ubertallo (Rivarolese), Consolaro, Crivat (Rosta), Roera (Saluzzo), Bella, Kociu, Preka, Rossi (San Domenico), Gervasio, Montini, Pertile, Sarasino (San Giacomo Chieri), Cukaj, Simondi (Saviglianese), Cerchi, Scozzaro, Zavattero (SCA Asti), Piovero, Storniolo (Settimo), Aquilia, Boffino, D'Amico, Omoruyi, Zoppello (Sparta Novara), Alfa, Bianco, De Andreis, Somarae, Tarsitano (Vanchiglia), Gerardo (Venaria), Di Vico, Gulfo, Osmenaj, Pazzini, Primerano, Scavazza (Verbania), Caldieri, De Paoli, Guarini, Lo Cascio (Virtus Ciriè), Ferro, Olanrewaju, Tamir (Virtus Mercadante), Anastasio, Bettas, Duò, Femia, Piscitelli, Rognetta (Volpiano)

LA MARCATORI / 3^ GIORNATA - Le terribili V del vanchigliese Vitale e del volpianese Vargas marchiano la classifica e balzano al comando. Dietro grande pressing, spicca Nirta con una tripletta, ma occhio a Deljallisi che non si ferma più. Tris pesante di Andrea Dalmasso per il Caraglio, ottimo momento anche per Paradiso del Vanchiglia. Trogu (Rosta) timbra anche nella sconfitta, mentre Pizzi (Juventus Domo) è una garanzia. Novara e Voghera regalano primi gol e vittoria all'Albese.
 


6 RETI: Vitale (Vanchiglia), Vargas (Volpiano)

5 RETI: Argento (Cbs), Deljallisi (Cheraschese), Perez (Derthona), Simonetti (Lascaris), Nirta (Pozzomaina), Kola (Saviglianese)

4 RETI: Bagarotti, Corradino (Arona), Giacona (Biellese), Alfinito (Borgaro Nobis), Stojmenovshi (Bra), Dalmasso A. (Caraglio), Maioglio F. (Casale), Pizzi (Juventus Domo), Gaion (Novese), Trogu (Rosta), Paradiso (Vanchiglia), Ferrari (Verbania)

3 RETI: Rotolo (Alpignano), Cia (Asti), Gaye (Casale), Achino, Leo, Racca (Chisola), De Ferdinando (Cit Turin), Ceglia (Città di Baveno), Botto (Derthona), Bergia, Boniello (Giovanile Centallo), Adragna (Ivrea), Zani (Juventus Domo), Trombini (Lucento), Villano (Mirafiori), Benedettino (Novese), Sbarra (PDHA Evancon), Viale (Pedona), Pussetto (Pinerolo), La Spisa (RG Ticino), Baccin, Boffino (Sparta Novara), Lazzaron (Volpiano)

2 RETI: Di Biase (Accademia Borgomanero), Gillardo (Acqui), Guzman (Alpignano), Derelitto, Palaia, Reverdito (Area Calcio), Faretta (Borgosesia), Calzone, Maule (Borgovercelli), Brondino, Caratelli, Lunardi, Mazzoni (Bra), Damatirca, Pecchioli (Bruinese Giaveno), Cencig (BSR Grugliasco), Cancellieri, Massaro (Casale), Abela, Barna (Cbs), Ceta (Centallo), Girardi, Orfano (Charvensod), Nota (Cheraschese), Manfredi (Chieri), Pingitore, Tagliaferri (Città di Baveno), Aissous, Ghigliotti (Crescentinese), Caraglio, Maccario L. (Cuneo Olmo), Galdiolo, Hilal (Derthona), Pregnolato (Garino), Castelli, Savio N. (Gassino), Brizzi (Ivrea), Borsella, Cara (Juventus Domo), De Luca (Lascaris), Veglia (Lucento), Andreello (Pinerolo), Pagliuca (Pozzomaina), Vola (Quincinetto Tavagnasco), Ienuto, Eterno (RG Ticino), Arneodo (Saluzzo), Alfinito (Settimo), Monday (Spazio Talent Soccer), Incarbone, Roggero (Vanchiglia), Coda, Medelin (Venaria)

1 RETE: Bianchi, Brusati, Dume, Stefanuto (Accademia Borgomanero), Bobbio, Bona, Filippini (Acqui), Novara, Voghera (Albese), Algarotti (Alpignano), Arabia (Area Calcio), Caputo, Gatti, Sansone (Arona), Manicone (Asti), Chirillà, Ferrari, Garaglio, Giuffrida, La Terra, Miccichè (Bacigalupo), Biassoli, Calefato, Foglia Taverna, Ghedini, Piletta, Stella (Biellese), Bofalo, Di Girolamo, Ferrante, Pizzicoli (Borgaro Nobis), Gabardi, Isgrò, Marotti (Borgosesia), Fatheddine, Palestro (Borgovercelli), Nzuzi, Savu, Stafa (Bra), Casetta, Dell'Elba, Tizzani, Toscano (Bruinese Giaveno), Catoggi, Di Francesco (BSR Grugliasco), Maffei, Schiavone (Casale), Beatrici, Delli Carri, Esposito, Guzzardo, Lioce, Nocilia (Caselle), Minetti (Castellazzo), Caprara, Carboni, De Luca, Pappalardo, Posse, Stiari (Cbs), Gerbore, Poletti, Rosset, Seminara (Charvensod), Grimaldi, Surra (Cheraschese), Alfieri, Di Filippo, Guida, Lorini, Mancini, Mastrototaro, Spinelli (Chieri), Fantino, Pepe (Chisola), Campanile, Pardi, Sacco, Sanna (Cit Turin), De Martiis, Terrini (Città di Baveno), De Mitri, Mazzoni, Negm, Rosin (Città di Cossato), Gavioli (Collegno Paradiso), Cadoni, Perotti, Rametta (Crescentinese), Sandrija, Singi (Cuneo Olmo), Chiossa, Dell'Ernia, Lombardi (Derthona), Giraffa (Fossano), Martelli, Pasquinucci (Garino), Canova (Gassino), Baudino, Beshku, Ceta, Mistretta, Pellegrino (Giovanile Centallo), Fiorenza, Melis, Mordenti (Ivrea), Garda (Ivrea Banchette), Divero, Sini (Juventus Domo), Italiano, Obase (Lascaris), Galliani (Lucento), Novara, Redoglia, Santoro (Mirafiori), Bajrami, Bessone, Ferrero (Monregale), Bartolucci, Kakocaj (Morevilla), Carbone, Marrese, Noviello, Unkpowan (Nichelino Hesperia), Defavari, Pace, Ricci (Novese), Fedele, Lazier (PDHA Evancon), Guttero, Rosato (Pedona), Duarte, Giglio, Laveglia, Scatena (Pinerolo), Albertini, Cerruti, De Cola, Paulic (Pozzomaina), Caforio, Canales, Sado, Tornello, Zanone (Pro Eureka), Colombo, Gianola, Iamonte (Quincinetto Tavagnasco), Altomonte, Lazzari, Rattazzi, Rondini, Shehu (RG Ticino), Davi (Rosta), Agu, Fessina, Riviera (Saluzzo), Dogliero, Ferrero A., Selqueti (San Domenico), Clari, Conti, Franceschi (San Giacomo Chieri), Ago, Elladori, Lenzi, Randazzo (Sanmartinese), Chelarescu, Saitta (Saviglianese), Picco, Ponte (SCA Asti), Campaniello, Carola (Settimo), Bondouc, Loiacono (Sparta Novara), Gonzales, Puleo, Tang (Spazio Talent Soccer), Aram (Vanchiglia), Lorenzi, Rasello (Venaria), Amato, Marino (Verbania), Alba, Landi, Lista, Odello, Passuello, Romeo (Volpiano)

3^ GIORNATA - Che spettacolo i pareggi di giornata Virtus Mercadante-Aygreville e Castellazzo-Acqui. Tucci inarrestabile. Pozzomaina, Rosta, Cuneo Olmo, Pedona Borgo e Pecetto salutano le loro prime vittorie.
 


GIRONE C

E' dell'Alpignano l'incontro di cartello della 3^ giornata di campionato. La vittoria pesantissima sul campo di un buon Vanchiglia è figlia di una gara non perfetta dei ragazzi di Manavella, perché nel primo parziale nonostante la bella rete di D'Introno è mancato qualcosa ai bianco azzurri. Quel qualcosa che è arrivato nella ripresa, incredibilmente con l'uomo in meno vista l'espulsione di Debilio ad una manciata di minuti dal fischio d'inizio. Grande prova di carattere e prima piazza conquistata, anche se per differenza reti per ora è decisamente in vantaggio il Lucento.
Oggi nessun problema contro il Collegno Paradiso per i ragazzi di Pierro, con Tucci decisamente man of the match con 3 reti a referto e ben 5 assist decisivi.
In loro compagnia a 7 punti c'è la Virtus Mercadante, unica compagine che ancora poteva restare a punteggio pieno, ma che oggi può decisamente ritenersi soddisfatta del punto strappato all'Aygreville, arrivato in pieno recupero e dopo essere andata sotto nell'ultimo minuto regolamentare. Incontro davvero emozionante e valdostani che hanno davvero subodorato il colpaccio quando Pozzan al 90' dal dischetto ha portato il risultato sul 2-3. Rimpianti ospiti per il primo punto conquistato dopo una gara di spessore, ma da qui si potrà ripartire con fiducia, soprattutto in vista della gara di domenica contro il Cit Turin, oggi steso dalla Bruinese e unica compagine ancora ferma a 0, visto anche il pari senza reti tra Bacigalupo e BSR Grugliasco.
Ben 17 le reti nei due restanti incontri, entrambi proficui per gli ospiti. Il Pozzomaina ha steso senza troppi patemi il Cenisia; il Rosta con un secondo parziale incredibile ha piegato il Mirafiori, a cui non è bastato terminare il primo tempo avanti di due reti.

BRUINESE GIAVENO-CIT TURIN 2-1
RETI: pt 10' Carlomagno (B), 18' Gentile (B), st 5' Rivera (C)
ESPULSO: st 10' Cricelli (C)

LUCENTO-COLLEGNO PARADISO 9-1
RETI: pt 6', st 38' e 39' Tucci, pt 7' e 31' Occhio, 28' Cirillo, st 8' Borgo, 18' Virelli, 28' Palumbo, 42' rig. Valente (C)

VIRTUS MERCADANTE-AYGREVILLE 3-3
RETI: pt 36' Tagliarino (M), st 2' e 13' Rao (A), 30' Fierro (M), 45' rig. Pozzan (A), 48' Olanrewaju (M)

CENISIA-POZZOMAINA 2-6
RETI: 2 Nicola, Pagliuca, Milante, Acsinte, Pauliuc (P); Taga, rig. Fezulla (C)

VANCHIGLIA-ALPIGNANO 0-1
RETE: pt 34' D'Introno
ESPULSO: st 3' Debilio (A)

BACIGALUPO-BSR GRUGLIASCO 0-0

MIRAFIORI-ROSTA 4-5
RETI: pt 38' rig. D'Attilo (M), 42' Del Bosco (M), st 18' Icardi (R), 24' Jazouli (M), 26' e 45' Hachmaoui (R), 29' Morabito (R), 40' Crivat (R), 48' Murgiano (M)

GIRONE D

Prestazione sontuosa del Fossano contro il Giovanile Centallo. Il 5-0 finale racconta di una gara perfetta dei padroni di casa, che vanno in rete appena battuto il calcio d'inizio e stendono i malcapitati avversari a cui oggi son rimaste davvero le briciole. Viglietta si regala una tripletta e con Shita e Fantini garantisce un'altra settimana in vetta, prima della super sfida di Vinovo di domenica prossima contro il Chisola. Che dal canto suo ha faticato molto di più contro la Saviglianese, a cui però non è riuscita la rimonta dopo lo 0-2 subito nel primo parziale.
Se il Bra veleggia senza problemi e affossa la Monregale non è da meno il Pinerolo, che non tiene la porta immacolata, ma non lascia scampo al Carignano. Domenica oltre che su Vinovo occhi puntati su Bra, la sfida tra le due super potenze sarà per cuori forti.

Molto bene anche la Cheraschese, che con 4 reti in casa dell'Area Calcio resta agganciata al gruppone di testa, mentre in coda si segnalano le prime affermazioni di Cuneo Olmo e Pedona Borgo.
Contro i bianco rossi niente può il fanalino Saluzzo, nonostante il buon Dipierdomenico si tolga la soddisfazione di neutralizzare il rigore di Bodino, ma il 5-0 finale è davvero pesante e contro l'Area Calcio sarà necessaria una reazione.
Per il Pedona invece la festa arriva in piena zona Cesarini, grazie a Botta, a piegare le resistenze di un pur buona Polisportiva Garino, che ancora non è riuscita a scrollarsi di dosso l'ultima piazza e attenderà ora la Savglianese.


FOSSANO-GIOVANILE CENTALLO 5-0
RETI: pt 1' Shita, 9' Fantini, 40', st 7' e 38' Viglietta

AREA CALCIO ALBA ROERO-CHERASCHESE 1-4
RETI: pt 42' rig. Querce, st 4' e 41' Campanella, 46' Rinaldi (C); Kaceli (A)

MONREGALE-BRA 0-7
RETI: pt 2' Udrea, 20' e 37' Sankosaj, 31' Mawete, st 25' Verderone, 30' rig. e 35' Piai

PEDONA BORGO-POLISPORTIVA GARINO 3-2
RETI: pt 7' Dresti (G), 11' Bruno (P), 25' Macagno (P), st 34' rig. Torchio (G), 50' Botta (P)

PINEROLO-CARIGNANO 7-2
RETI: pt 5' El Kassab, 10' Di Ciancia, 25' Gastaldello, 40' Maulucci, st 1' Bongiovanni, 15' De Giorgio, 18' e 40' Carnà (C), 30' Cruciani

SALUZZO-CUNEO OLMO 0-5
RETI: pt 15' e st 15' Camara, 20' Bruggiafreddo F., st 25' Bruggiafreddo S., 40' Bozza
NOTE: pt Dipierdomenico (S) para calcio di rigore a Bodino (C)

SAVIGLIANESE-CHISOLA 1-2
RETI: pt 21' Gramuglia (C), 24' Finocchiaro (C), st 33' Simondi (S)

GIRONE E

Altra settimana con un quartetto al comando. Vincono tutte con una certa agilità le quattro battistrada.
Nell'anticipo del sabato la Novese demolisce il San Giacomo Chieri; il Chieri fa lo stesso con l'Arquatese; l'Asti trascinato da un'altra doppietta di Viel si impone nel derby ; la Cbs si dimostra più essenziale e con un semplice 2-0 espugna Nichelino.
Domenica primo vero banco di prova per il Chieri in quel di Asti, sarà partita da seguire.

La vittoria di giornata comunque è del Casale, che ha la meglio in rimonta del Derthona grazie a Boscolo, mentre con lo stesso risultato, ma a domicilio il Pecetto saluta la sua prima vittoria piegando il San Domenico Savio in un intenso scontro salvezza.
Chiude il girone l'unico pari di giornata, ma estremamente godibile, il 2-2 con cui Castellazzo e Acqui si sono spartiti la posta. Partita davvero divertente, con gli ospiti avanti 2-1 alla chiusura di primo tempo, con una traversa a testa a referto, recuperati in apertura di ripresa e afflitti in pieno recupero, quando l'estremo difensore di casa Novelli non si fa sorprendere dal dischetto neutralizzando il rigore di Momo. Alla fine giusto così.

NOVESE-SAN GIACOMO CHIERI 10-0 giocata 02/10
RETI: pt 1' Montobbio, 11' Caneva, 13' Daffonchio, 38' Persano, st 10' e 13' Amaradio, 17' e 26' De Paola, 29' Lugano, 37' Omosule

CASALE-SG DERTHONA 2-1
RETI: pt 8' Zanatta (D), st 9' e 24' Boscolo (C)

CASTELLAZZO-ACQUI 2-2
RETI: pt 5' Bosio (A), 37' Nicola (C), 44' Robbiano (A), st 4' Fusaro (C)
NOTE: st 48' Novelli (C) para rigore a Momo (A)

CHIERI-ARQUATESE VALLI BORBERA 7-0
RETI: Re, 2 Mammarella, 2 Sussetto, D'Avolio, Mellace

NICHELINO HESPERIA-CBS 0-2
RETI: Branca, Xheljlai

SAN DOMENICO SAVIO-PECETTO 1-2
RETI: pt 9' Cabitza (P), st 1' Preka (S), 25' Mascarello (P)

SCA ASTI-ASTI 0-3
RETI: 2 Viel, Paolin

3^ GIORNATA - Sorridono per la prima volta anche Città di Baveno e Ivrea. Zoppello esalta lo Sparta Novara. Stocchino micidiale nel Lascaris. Gran rimonta del Quincinetto Tavagnasco.
 


GIRONE A

Colpacci esterni per RG Ticino e Sparta Novara, che con il medesimo risultato espugnano rispettivamente Borgosesia e Verbania. Prova di forza in casa di due dirette concorrenti e punteggio pieno per i gruppi guidati da Zanardi e Moro. A fargli compagnia il Città di Cossato, autore della vittoria di giornata con il 5-2 sulla Biellese. Risultato pesante e decisamente soddisfacente per gli azzurro gialli, ma forse troppo severo nei confronti dei bianco neri. 
Nel fondo classifica si smuove la classifica della Crescentinese, che vince lo scontro diretto in casa di un nervoso Trino (chiuderà la gara in 9) e del Città di Baveno, che si impone con un poker senza appello appaiando così l'Alicese Orizzonti.
Primo punto anche per l'Arona, che in una gara frizzante e dai continui capovolgimenti impatta con il Borgovercelli, lasciando quindi solo all'ultimo posto la Juventus Domo. Oggi niente da fare contro l'Accademia Borgomanero, essenziale con una rete per tempo ad imporsi, ma resta il rammarico di aver fallito l'occasione per impattare dal dischetto nel primo tempo, con Savoini bravo ad ipnotizzare Carnovale.

BORGOSESIA-RG TICINO 1-2
RETI: st 9' rig. Leoncavallo (T), 12' Pasta R. (B), 13' Creminelli (T)

ACCADEMIA BORGOMANERO-JUVENTUS DOMO 2-0
RETI: pt 21' Orlando L., st 42' Mandelli
NOTE: pt 29' Savoini (A) para calcio di rigore a Carnovale (J)

ARONA-BORGOVERCELLI 2-2
RETI: pt 12' Platè (B), 25' Hilali (A), st 15' Tavian (A), 19' Stress (B)

CITTA' DI BAVENO-ALICESE ORIZZONTI 4-0
RETI: 2 Lucchina, Iaci, Manara

CITTA' DI COSSATO-BIELLESE 5-2
RETI: pt 15' Basciu (B), 26' Ciuccio, 28' e 44' Mancin, 35' De Santo, 47' Micheletti (B), st 19' rig Esslaoui
NOTE: pt 38' Micheletti (B) fallisce calcio di rigore

LG TRINO-CRESCENTINESE 1-3
RETI: pt 20' Guarascio, 40' Bellini, st 40' Tosatti (C); rig. Autiero (T)
ESPULSI: Somma e Autiero (T)

VERBANIA-SPARTA NOVARA 1-2
RETI: pt 13' Omoregbe (S), 21' Osmenaj (V), st 8' Zoppello (S)

GIRONE B

Non sbagliano Lascaris e Volpiano in due trasferte dal differente sapore. Troppo forti i bianco neri per la pur volenterosa Virtus Ciriè. Stocchino e Fregnan risolvono la gara già nel primo parziale per poi dilagare nella ripresa e agli avversari resta l'onore delle due reti messe a referto contro un avversario di tale valore. Domenica prossima sarà interessante vedere come reagiranno i ragazzi di Viesti al cospetto di un'altra squadra partita con il freno a mano tirato, ovvero il Venaria, piegato quest'oggi in casa dal Borgaro Nobis, che si gode la sua prima vittoria.

Come detto trasferta trionfale anche per il Volpiano, in un campo tutt'altro che semplice come quello della Pro Eureka. Partita vibrante e di gran spessore per le volpi, che alla fine hanno la meglio con una cinquina e lasciano fermi a 3 lunghezze gli avversari.
Belle le reti d Gaspardino per i padroni di casa, con due pregevoli conclusioni su punizione, ma gli ospiti oggi erano davvero carichi, potendo contare oltre che sul solito straripante Lauriola sul rientro di uno dei membri di maggior classe del gruppo, ovvero Borin, rientrato da un infortunio dopo un mese e mezzo a calcare il campo, con quasi un tempo intero sulle gambe.
Il gruppetto di testa è composto però da 3 squadre e in compagnia delle due corazzate abbiamo il Quincinetto Tavagnasco, che piega ancora una compagine eporediese in una partita tutt'altro che semplice. L'Ivrea Banchette resta a 0, ma oggi ha sfruttato al meglio le occasioni che le si son parate davanti, capitolando poi nel finale sotto la pressione avversaria. Domenica per entrambe banco di prova settimese per entrambi: il Quincinetto ospiterà la Pro Eureka, l'Ivrea Banchette va nella tana del Settimo, oggi piegato dall'Ivrea 3-1 e che dovrà disputare lo scontro diretto senza Bataresh e Chirone, espulsi dal direttore di gara.

Quattro reti per la Rivarolese contro il Caselle e marcia che prosegue per i colori granata bianco. Ospiti che devono prendersela con se stessi, visto che non c'è stato neanche il tempo di accorciare le distanze con Bertolotti, con il risultato portato sul 2-1, che la tentata rimonta è stata subito arrestata dall'espulsione di Traina 1' dopo.
A 7 lunghezze troviamo anche il Gassino, che vince una gara decisamente non scontata contro un buon avversario qual è il VDA Charvensod. E' Zanirato il match winner, dopo che Gobbo con due tiri dagli 11 metri era riuscito per due volte a riprendere gli avversari. Domenica si prospettano decisamente interessanti gli scontri Volpiano-Gassino e VDA Chravensod-Rivarolese.


VIRTUS CIRIE'-LASCARIS 2-7
RETI: pt 14' e st 7' Fregnan, pt 32', 38' e st 26' Stocchino, st 15' rig. Marotta, 25' Lo Cascio (C), 27' De Paoli (C), 32' Costa

GASSINOSANRAFFAELE-VDA CHARVENSOD 3-2
RETI: pt 12' Meli (G), 16' rig. e st 10' rig. Gobbo (C), pt 32' e st 28' Zanirato (G)

IVREA BANCHETTE-QUINCINETTO TAVAGNASCO 3-4
RETI: pt 5' Musto (I) 11' e 20' Giusti (Q), 25' Apicella (I) st 15' rig. Fodor (I), 41' Rei Rosa (Q), 44' Viotto (Q)

IVREA-SETTIMO 3-1
RETI: pt 17' rig. Storniolo (S); Tosi, 2 Mosca (I)
ESPULSI: Bataresh e Chirone (S)

PRO EUREKA-VOLPIANO 3-5
RETI: pt 2' e st 12' Lauriola (V), pt 7' Anastasio (V), 15' e st 45' Gaspardino (P), pt 17' Duò (V), 21' Trivieri (P), st 32' Piscitelli (V)

RIVAROLESE-CASELLE 4-1
RETI: pt 45' Sartore, st 8' Roscio, 11' Bertolotti (C), 26' Ubertallo, 38' Samoila D.
ESPULSO: 12' Traina (C)

VENARIA-BORGARO NOBIS 1-2
RETI: pt Garbin (B), Di Matteo (V), st Parisi (B)

3^ GIORNATA - Solo il Borgaro Nobis non cade tra le mura amiche nel girone B. I risultati più rumorosi arrivano dal D, dove la Cheraschese coglie un prezioso scalpo. Saviglianese e Area Calcio divertono eccome. Vargas e Lavina, Dalmasso e Deljallisi le coppie d'oro dei due raggruppamenti.
 


GIRONE B

Il Borgaro Nobis difende il fattore campo e rifila un poker non scontato al Caselle. Gli ospiti venivano dalla partitona in casa del Venaria, ma oggi non hanno potuto nulla al cospetto dei ragazzi di Gentile, che salgono così a 6 lunghezze.
Avanti a tutti la coppia Volpiano-Lascaris procede senza intoppi. Pe le Volpi è necessaria mezz'ora per riuscire a sfondare il muro della Rivarolese, che una volta subita la prima rete di uno scatenato Vargas capitola nel finale di tempo e non riesce nel secondo a rimettersi in carreggiata. Missione impossibile comunque al cospetto di una squadra che fino ad ora si è dimostrata inviolabile. Al Lascaris invece serve la ripresa per piegare le resistenze del Venaria, con Simonetti a sbloccare l'incontro con una perla su punizione. Ma gli allori vanno condivisi con Lavina, che nel primo tempo sullo 0-0 neutralizza il tiro dal dischetto di Medelin ed evita ai suoi di dover sbrogliare una matassa ancor più ingarbugliata.
Proseguono la serie di affermazioni esterne il VDA Charvensod, che passa a Pianezza con Gerbore e Orfano; e la Pro Eureka, che conquista il derby di Settimo e resta imbattuta alle spalle del terribile duo, in attesa che i valdostani del PDHA Evancon giochino il posticipo domenicale contro lo Spazio Talent Soccer.
Espugnata anche la tana del Gassinosanraffaele in serata. Serve il secondo tempo al Quincinetto Tavagnasco per superare i rosso blu e portarli alla proibitiva trasferta di Volpiano con solo 3 punti in classifica.

SETTIMO-PRO EUREKA 0-3
RETI: Zanone, Canales, Tornello

RIVAROLESE-VOLPIANO 0-3
RETI: pt 32' e 39' Vargas, 35' Passuello
ESPULSO: st 44' Alpaton (R)

VENARIA-LASCARIS 0-2
RETI: st 5' Simonetti, 35' Obase
NOTE: pt 25' Lavina (L) para calcio di rigore a Medelin (V)

BORGARO NOBIS-CASELLE 4-0
RETI: Pizzicoli, Ferrante, Alfinito, Di Girolamo

PIANEZZA-VDA CHARVENSOD 0-2
RETI: Gerbore, Orfano

GASSINOSANRAFFAELE-QUINCINETTO TAVAGNASCO 0-2
RETI: st 22' Iamonte, 30' Vola

SPAZIO TALENT SOCCER-PDHA EVANCON 3-0 domenica 3/10
RETI: pt 20' e 25' Monday, st 10' Gonzales

GIRONE D

Nell'anticipo del venerdì affermazione col brivido del Saluzzo sul Fossano. Ad Arneodo risponde Giraffa e il primo parziale termina così. Nella ripresa è Mondino ad avere sui piedi il pallone del sorpasso, ma la sua massima punizione finisce sul palo e allora Riviera punisce alla mezz'ora regalando la prima gioia ai suoi e lasciando gli avversari fermi a 0. A fargli compagnia in fondo c'è il Morevilla, che oggi perde lo scontro diretto sul campo dell'Albese. Le reti di Novara e Voghera smuovono la classifica, rimontando l'iniziale svantaggio, al pari di Andrea Dalmasso, che trascina il suo Caraglio con una splendida tripletta e affossa il Cuneo Olmo. Il prossimo weekend sia Albese che Caraglio hanno due sfide impossibili, ma intanto arrivano tre punti che fanno sicuramente morale.

L'incontro di cartello si disputava nelle zone nobili della classifica e ha visto il Pinerolo soccombere in casa della Cheraschese. Nota e il solito Deljallisi sono i mattatori dell'incontro, mentre a Pussetto non ha fatto seguito nessuna rete nel breve termine e solo in pieno recupero Duarte ha accorciato, ma ormai era troppo tardi.
Se il Bra ha affossato la Monregale senza grossi patemi, nonostante i primi 20' gli avversari avessero tenuto bene, con anche l'occasione per passare, ma una volta arrivata la rete di Stojmenovshi è arrivato il tracollo, più fatica ha fatto la terza capolista Giovanile Centallo sul campo del Pedona. Vitale croce e delizia per i padroni di casa, perché un minuto dopo aver impattato viene allontanato per un fallo di reazione e pur ripristinata la parità numerica nella ripresa, i rosso blu sono riusciti ad avere la meglio e continuare la loro marcia.
Ci si diverte infine in Saviglianese-Area Calcio, con un 3-3 ricco di emozioni. Gagliarda l'Area Calcio a rimontare da 3-1 sotto, ma sullo 0-0 si rammarica per il rigore fallito da Rigoni, con super Ndou (migliore dei suoi nonostante le 3 reti al passivo) ad ipnotizzare il capitano avversario.

FOSSANO-SALUZZO 1-2
RETI: pt 5' Arneodo (S), 9' Giraffa (F), st 30' Riviera (S)
NOTE: st 10' Mondino (F) fallisce un calcio di rigore

MONREGALE-BRA 0-6
RETI: pt 23' Stojmenovshi, 29' Lunardi, st 16' Mazzoni, 26' Nzuzi, 35' Savu, 37' Brondino

SAVIGLIANESE-AREA CALCIO ALBA ROERO 3-3
RETI: pt Chelarescu (S), pt e st Kola (S), pt 43' e st 28' Derelitto (A), st 11' Palaia (A)
NOTE: pt Ndou (S) para calcio di rigore a Rigoni (A)

CHERASCHESE-PINEROLO 3-2
RETI: Nota, 2 Deljallisi (C); st 24' Pussetto (P), 42' Duarte (P)

ALBESE-MOREVILLA 2-1
RETI: pt 12' Kakocaj (M), 25' Novara (A), st 34' Voghera (A)

CARAGLIO-CUNEO OLMO 3-1
RETI: Maccario L. (O); 3 Dalmasso A. (C)

PEDONA BORGO-GIOVANILE CENTALLO 1-2
RETI: pt 11' Ceta (G), 20' Viale (P), st 32' Mistretta (G)
ESPULSO: pt 21' Viale (P), st 25' Giraudo (G)