Lunedì, 22 Aprile 2024
Giovedì, 19 Dicembre 2019 21:44

Primavera Tim Cup – Juve ai quarti, battuto 3-1 il Bologna

Scritto da

OTTAVI DI FINALE – I bianconeri superano il turno grazie a due gol di Da Graca e la rete di Tongya, affronteranno la Cremonese ai quarti di finale. Buon primo tempo, rischi nel secondo in una gara con un Ahamada straripante.


La Juventus passa il turno nella Primavera Tim Cup, una stagione che sembra andare nella direzione giusta dopo un brutto avvio. La striscia di risultati positivi sale ad otto partite (escludendo la Youth League), quest’ultimo successo porta i bianconeri ai quarti di finale nei quali affronterà la Cremonese, vincente sul Chievo Verona. In una possibile semifinale le avversarie potranno essere la Fiorentina, che ha eliminato il Genoa, o il Milan (che ha battuto il Torino ai rigori). 
La squadra di Zauli va in vantaggio dopo soli cinque minuti grazie a Da Graca: Tongya fa un passaggio filtrante per Ranocchia che dal lato crossa basso, assist vincente per il tap-in di Da Graca. Dopo un’insicurezza in impostazione di Israel ed un salvataggio di Bandeira arriva anche il 2-0 bianconeri, maggior parte del merito è di Ahamada che salta tre uomini e serve Tongya che batte il portiere Molla. Poco prima dell’intervallo il Bologna accorcia grazie a Di Dio (il migliore dei suoi) che con un destro a giro all’incrocio fa il 2-1.
Nella ripresa Di Dio si rende ancora pericoloso con una traversa e la Juve rischia in più occasioni di subire gol: non incassato solo grazie all’imprecisione avversaria e le parata di Israel. Passati i rischi nel finale c’è spazio per la doppietta di Da Graca che sigla il 3-1 su assist di Bandeira.

JUVENTUS-BOLOGNA 3-1
RETI: pt 5’ Da Graca (J), pt 32’ Tongya (J), pt 40’ Di Dio (B), st 44’ Da Graca (J)
JUVENTUS (4-3-1-2): Israel; Bandeira, Dragusin, Vlasenko, Anzolin; Ranocchia (st 19’ Sekulov), Leone (st 29’ De Winter), Ahamada; Tongya; Da Graca, Sene (st 29’ Moreno). A disp. Garofani, Raina, Turicchia, Abou, Stoppa, Gerbi, Francofonte. All. Zauli
BOLOGNA (3-5-2): Molla; Lunghi, Corbo, Khailoti; Baldursson, Ruffo Luci (st 1’ Agyemang), Mazza, Grieco (st 16’ Uhunamure), Di Dio (st 39’ Pagliuca); Stanzani (st 1’ Rocchi), Juwara.  A disp. Ruggiu, Saputo, Boriani, Cossalter, Carrettucci, Sigurpalsson. All. Troise

Letto 1406 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta