Venerdì, 24 Maggio 2024
Domenica, 20 Febbraio 2022 14:11

Under 15 regionali / Girone A-B-C - Volpiano: frecciarossa no-stop. Il big match tra Lucento e Alpignano termina 0-0. Che cinquina per la Biellese. Colpaccio del Pianezza

Scritto da

15° GIORNATA - Le Volpi non cedono un centimetro alle rivali, così come il Mirafiori nel girone C. Tra rossoblu e biancoblu la partita termina con reti bianche, un pareggio che non smuove affatto la classifica. Girone B dove la lotta salvezza si infiamma dopo gli scontri diretti odierni.


GIRONE A

Juve Domo e Biellese continuano sulla via della vittoria. Livorno e suoi si aggiudicano i tre punti in casa del Cossato, vittoria che permette di stringere il primo posto a più un punto sui bianconeri. I ragazzi di Alloisio portano a casa il bottino pieno calando una sonora manita contro il Baveno e tracciando così un solco sulle inseguitrici.
Della sconfitta di Portalupi e i suoi ne approfitta l’Accademia Borgomanero che sale al terzo posto in classifica battendo lo Sparta Novara.
Reti bianche tra Settimo-Verbania e Ticino-Pro Eureka, mentre il Gassino aggancia proprio lo Sparta Novara e si rimette in piena corsa per la salvezza diretta dopo aver piegato di misura una encomiabile Sanmartinese.
.

SPARTA NOVARA-ACCADEMIA BORGOMANERO 1-2
RETI: Brixio (S), Luvik, Lupano (B)

COSSATO-JUVE DOMO 0-2
RETI: 2 Binda

BORGOVERCELLI-BORGOSESIA 2-0
RETI: Ghannay, Zidan

SETTIMO-VERBANIA 0-0

SAN MARTINESE-GASSINO SAN RAFFAELE 0-1
RETE: Hajji

RG TICINO-PRO EUREKA 0-0

BIELLESE-BAVENO 5-1
RETI: 3 Pagliara, Nicolello, Mosca (Bi), Bonanno (Ba)

 

GIRONE B

Il Volpiano gioca per vincere e questa volta far girar la testa all’ultimo fanalino di coda: l’Ivrea Banchette. Le Volpi segnano 17 gol e ormai per loro la temuta classifica è motivo di sorrisi; il primo posto è in cassaforte, difficile che qualcuno scovi il codice segreto.
Sono 6 infatti i punti che separano il Lascaris dalla vetta, dopo il pareggio odierno in casa del Venaria: Tomiato e Tonello si rispondono a vicenda in fatto di gol e per i cervotti è sicuramente un ottimo punto in ottica salvezza.
I bianconeri dovranno guardarsi le spalle, visto che il Borgaro di Isaia vince e convince contro la Rivarolese, alla quale non basta non la tripletta Bettas per fare risultato e respingere le pressioni del Ciriè. Che dal canto suo concretizza il sorpasso portandosi a 23 punti dopo il 3-1 sul Quincinetto.
Occhio anche al Pianezza, che si supera in casa contro l'Ivrea, non sente la differenza di classifica e stende 2-1 i più quotati avversari, portandosi così a 21 punti.
Notevole anche l'affermazione del VDA Charvensod nel derby valdostano. D'Alessandro la decide e regale nuove speranze ai suoi, costringendo gli avversari a restare sempre preoccupati e ad affrontare la prossima gara con il Volpiano con la consapevolezza che la classifica alle loro spalle può ulteriormente accorciarsi.
 

CIRIE'-QUINCITAVA 3-1
RETI: Aime (Q), Dantonio, Spandre, Metta (C)

VOLPIANO-IVREA BANCHETTA 17-0
RETI: 6 Gambetti, 3 Frazzetta, 2 Cusimano, 2 Peradotto, Torresan, Menniti, Greco, Bosco

VENARIA-LASCARIS 1-1
RETI: Tomiato (V), Tonello (L)

PIANEZZA-IVREA 2-1
RETI: Costa (I), Donalisio, Mereu (P)

CASELLE-PDHAE 2-3
RETI: Dileno, Davide (C), Fabris, Diemoz, Florio (P)

BORGARO-RIVAROLESE 6-3
RETI: 3 Bettas (R), Pace, Altomari, Sciara, Zitoli, Franzini, Di Benedetto (B)

VDA CHARVENSOD-AYGREVILLE 1-0
RETE: D’Alessandro

 

GIRONE C

Il big match tra Lucento e Alpignano finisce 0-0. Reti bianche e nessun movimento brusco in classifica per una partita che è stata preparata nei minimi dettagli, che è stata sofferta, ma dalla quale ci si aspettava spettacolo.
Il Collegno Paradiso dal canto suo ne approfitta e porta a casa un altro risultato positivo, questa volta battendo l’Orbassano. I gialloblu con la doppietta di Grec e le reti di Marinkovic e Restivo si avvicinano sempre di più al Lucento, scavalcando proprio l'Alpignano. Il prossimo weekend super sfida proprio in casa del Lucento.
Il Cenisia, passo dopo passo, comincia a scalare posizioni in classifica. Con determinazione giusta riposta negli 11 metri, le Violette di Secci sono in sesta posizione, momentaneamente al riparo dai play out. Ma occhio alla Virtus Mercadante, oggi vincente in casa del Cit Turin e a sole due lunghezze.

3-0 risultato di giornata, che vede protagonisti la capolista Mirafiori sul campo del Saluzzo; il Vanchiglia su quello del fanalino Grugliasco (ed è la terza vittoria consecutiva per i granata); la Bruinese Giaveno, che non lascia scampo al Pozzomaina e rafforza il suo tranquillo 5° posto.


BSR GRUGLIASCO-VANCHIGLIA 0-3
RETI: 2 Romeo, Vidili

ROSTA-CENISIA 1-2
RETI: Beggi, Arlunno (C), Scamarda (R)

SALUZZO-MIRAFIORI 0-3
Reti: Pregnolato, Guglielmi, Alù

COLLEGNO PARADISO-ORBASSANO 4-3
RETI: 2 Grec, Marinkovic, Restivo (C), Jacop, Lupo, Kongo (O)

BRUINESE-POZZOMAINA 3-0
RETI: 2 Nucelli, Mazzarino

ALPIGNANO-LUCENTO 0-0

CIT TURIN-MERCADANTE 1-2
RETI: Garofalo, Alcaro (M), Gerbino (CT)

Registrati o fai l'accesso e commenta