Mercoledì, 24 Aprile 2024
Domenica, 06 Marzo 2022 15:00

Under 15 regionali / Girone A-B-C- La Juve Domo colpisce nel segno la Biellese. Il Cenisia colleziona l'ottava vittoria consecutiva

Scritto da

17° GIORNATA - Livorno e i suoi vincono il big match con la Biellese grazie alle due reti firmate da Zuccari e Minazzi. Per i granata, un grande scoglio superato prima dell'ultimo sprint. Nel girone C, il Mirafiori porta a casa la sua prima sconfitta, mentre le Violette collezionano altri tre punti


GIRONE A

Lo scontro diretto tra Biellese e Juve Domo vede vincenti i ragazzi di Livorno che con le reti di Zuccari e Minazzi staccano sull’avversaria di ben quattro punti e si tengono stretti il primo posto. Il Baveno non sbaglia, portando a casa tre punti contro la Sanmartinese e avvicinandosi ai bianconeri, mentre la Pro Eureka cada in casa dello Sparta Novara, che raggiunge gli sfidanti in classifica. Il Gassino batte il Settimo grazie ai gol di Haji, Tamburelli e al 2008 Ietto. Per i rossoblu, la prossima partita con lo Sparta Novara sarà fondamentale per trovare la zona salvezza. Grande bagarre per evitare l'ottavo posto, con quattro squadre raccolte in due punti.
L’Accademia Borgomanero alza la voce calando la manita in casa del Verbania e portandosi in quarta posizione in classifica, a meno due punti dal Baveno. Due reti in meno per il Città di Cossato, che lascia fermo al palo il Borgovercelli. Sconfitta indolore, perché anche il Borgosesia, come le ultime due della classe, non riesce a far punti, pur avendo dato battaglia sul campo della Ticinese.
 

JUVE DOMO-BIELLESE 2-0
RETI: Zuccari, Minazzi

SPARTA NOVARA-PRO EUREKA 2-0
RETI: Ajroldi, Loiacono

BORGOVERCELLI-COSSATO 0-3
RETI: Chigioni, Migliore, Allasa

ACCADEMIA BORGOMANERO-VERBANIA 5-0
RETI: 3 Lupano, Guidotti, Lukiv

SETTIMO-GASSINOSANRAFFAELE 1-3
RETI: Haji, Tamburelli, Letto (G), Mattiello (S)

SANMARTINESE-BAVENO 0-2
RETI: Zanoia, Zacchera

RG TICINO-BORGOSESIA 3-2
RETI: Guce, Benati, Hamdi (T), Dalla Valle, Mirea (B)

 

GIRONE B

Nell’unico anticipo di sabato della categoria, il Pianezza sfonda il muro dell’Ivrea Banchette e si gode fino alla prossima domenica, in cui affronterà l’Aygreville, la zona salvezza.
Big match tra Lascaris e Borgaro, una partita sudata, combattuta e che ha visto i bianconeri recuperare per due volte lo svantaggio e approfittare della superiorità numerica. Il pareggio lascia invariate le distanze tra i ragazzi di Isaia, a 35 punti, e il Lascaris, secondo in classifica con 37 punti. Il Volpiano vince come da copione e questa volta cala un pokerissimo in casa contro il Pdhae e andando in piena fuga.
Altro pareggio tra Charvensod e Rivarolese, risultato che non stravolge la classifica, mentre il Ciriè vince lo scontro diretto con l'Aygreville e si prende un piccolo margine sulla zona calda. L'Ivrea infine si conferma quarta forza del campionato non lasciando scampo al Quincinetto
Caselle-Venaria rinviata a mercoledì alle ore 19.00.
 

PIANEZZA-IVREA BANCHETTE 8-0
RETI: 2 Mereu, 2 Zerbi, Di Corato, Costa, Antonacci, Spinnato

CIRIE-AYGREVILLE 1-0
RETE: Dantonio

VOLPIANO-PDHAE 5-1
RETI: 3 Peradotto, Gambetti, Reci (V), De Antoni (P)

LASCARIS-BORGARO 2-2
RETI: Pace, Sciara (B), Migliore, Dimatteo (L)

IVREA-QUINCITAVA 3-0
RETI: Piretto, Roma, Ubertino

VDA CHARVENSOD-RIVAROLESE 0-0

CASELLE-VENARIA merc 19.00

 

GIRONE C

Dopo 17 giornate di imbattibilità, il Mirafiori cade ai piedi dell’Alpignano. La new entry Biancardi non poteva iniziare al meglio la ripresa del campionato che con una vittoria sulla capolista. Nonostante la sconfitta, i numeri parlano chiaro: i gialloblu dominano il girone C con bene sette punti di distacco da Alpignano e Lucento. Altro protagonista della giornata sono proprio i rossoblu di Ursoleo che vincono in casa del Rosta grazie ai gol di Melano e Marinuzzo e raggiungono l’Alpignano.
Il Vanchiglia fa un bel regalo alle due forti compagini e soprattutto a se stesso, stravincendo in casa del temibile Collegno Paradiso per 3-0, con Vidili protagonista con una doppietta. Stesso risultato del Pozzomaina, che approfitta della gara con il Cit Turin per incamerare punti preziosi.
Nella lotta per la salvezza diretta, Cenisia arrembante: porta a casa l’ottava vittoria consecutiva e va a +7 proprio dall'Orbassano, mentre due punti sotto si assesta la Virtus Mercadante dopo il 4-0 a domicilio rifilato al Grugliasco.
 

ROSTA-LUCENTO 1-2
RETI: Melano, Marinuzzo (L), Siccardi (R)

BSR GRUGLIASCO-MERCADANTE 0-4
RETI: 2 Alcaro, Ioine, El Fahim

COLLEGNO PARADISO-VANCHIGLIA 0-3
RETI: 2 Vidili, Grosso

ALPIGNANO-MIRAFIORI 2-0
RETI: Ferlazzo, Sferruzzi

CENISIA-ORBASSANO 4-1
RETI: 2 Beggi, Dalipi, Doro (C), Sacco (O)

POZZOMAINA-CIT TURIN 3-0
RETI: 2 Chiesa, Arcilasco

SALUZZO-BRUINESE 1-0
RETE: Allio

 

Registrati o fai l'accesso e commenta