Giovedì, 13 Giugno 2024

CHE SPETTACOLO - Bruinese, Mercadante, Mirafiori, Nichelino Hesperia, Sisport e i padroni di casa del Pinerolo in campo con le annate dal 2005 al 2014: si comincia alle 9 del mattino, ecco il calendario


A Pinerolo si preannuncia una domenica caldissima, non solo per il clima: tutte le categorie del Settore giovanile e della Scuola calcio - dall’Under 16 con i ragazzi del 2005 ai Piccoli Amici del 2014/2015 - sono coinvolte nel super torneo “Stars al Barbieri”, intitolato allo stadio di viale Piazza d’Armi 6 che ospiterà le partite. Fischio d’inizio alle 9 del mattino, con caffè e brioches, e ultime premiazioni previste all’ora dell’aperitivo, verso le 19. A sfidarsi, con qualche differenza rispetto alle varie annate, sono sei società: Bruinese, Mercadante, Mirafiori, Nichelino Hesperia, Sisport e i padroni di casa del Pinerolo.

Ecco il calendario, ancora in via di definizione per l’annata 2006.

UNDER 16 (2005)

Girone unico: Pinerolo, Bruinese, Mirafiori
17.00 Pinerolo-Bruinese
17.50 Bruinese-Mirafiori
18.40 Pinerolo-Mirafiori

UNDER 15 (2006)

Calendario in via di definizione

UNDER 14 (2007) - XVI MEMORIAL GIUSEPPE CORBO

Fase eliminatoria - Sabato 26/6 al Mirafiori (via Geymonat 11, Torino)
Triangolare A: Cheraschese, Mercadante, Collegno Paradiso
Triangolare B: Pro Eureka, Pianezza, Pinerolo
15.00 Mercadante-Collegno Paradiso
15.45 Cheraschese-Perdente
16.25 Cheraschese-Vincente
17.15 Pro Eureka-Pianezza
18.00 Pinerolo-Perdente
18.40 Pinerolo-Vincente

Girone finale - Domenica 27/7 a Pinerolo
17.00 Vincente TA-Vincente TB
17.40 Mirafiori-Perdente
18.20 Mirafiori-Vincente

ESORDIENTI 2008

Girone oro: Sisport, Mirafiori, Pinerolo Blu
Girone argento: Mirafiori Giallo, Bruinese, Pinerolo Giallo
9.00 Pinerolo Blu-Mirafiori
9.00 Bruinese-Mirafiori Giallo
9.40 Sisport-Mirafiori
9.40 Bruinese-Pinerolo Bianco
10.20 Pinerolo Blu-Sisport
10.20 Mirafiori Giallo-Pinerolo Bianco

ESORDIENTI 2009

Girone oro: Sisport, Pinerolo, Mirafiori
Girone argento: Mirafiori giallo, Mercadante, Nichelino Hesperia
11.00 Pinerolo-Mirafiori
11.00 Mirafiori Giallo-Nichelino Hesperia
11.40 Mirafiori-Sisport
11.40 Mercadante-Nichelino Hesperia
12.20 Pinerolo-Sisport
12.20 Mirafiori Giallo-Mercadante

PULCINI 2010

Girone oro: Sisport, Vistus Mercadante, Pinerolo
Girone argento: Bruinese, Mirafiori, Nichelino Hesperia
15.00 Pinerolo-Sisport
15.00 Bruinese-Nichelino Hesperia
15.40 Mercadante-Sisport
15.40 Bruinese-Mirafiori
16.20 Pinerolo-Mercadante
16.20 Mirafiori-Nichelino Hesperia

PULCINI 2011

Girone oro: Sisport, Pinerolo Blu, Bruinese
Girone argento: Mirafiori, Nichelino Hesperia, Pinerolo Bianco
9.00 Pinerolo Blu-Bruinese
9.00 Mirafiori-Nichelino Hesperia
9.40 Sisport-Bruinese
9.40 Nichelino Hesperia-Pinerolo Bianco
10.20 Pinerolo Blu-Sisport
10.20 Mirafiori-Pinerolo Bianco 

PRIMI CALCI 2012

Girone oro: Sisport, Pinerolo, Nichelino Hesperia
Girone argento: Mirafiori, Bruinese, Mercadante
9.00 Pinerolo-Nichelino Hesperia
9.00 Bruinese-Mirafiori
9.40 Nichelino Hesperia-Sisport
9.40 Bruinese-Mercadante
10.20 Pinerolo-Sisport
10.20 Mercadante-Mirafiori

PRIMI CALCI 2013

Girone oro: Sisport, Bruinese. Nichelino Hesperia
Girone argento: Pinerolo, Mirafiori, Mercadante
11.00 Sisport-Bruinese
11.00 Pinerolo-Mirafiori
11.40 Nichelino Hesperia-Sisport
11.40 Mirafiori-Mercadante
12.20 Nichelino Hesperia-Bruinese
11.20 Pinerolo-Mercadante

PICCOLI AMICI 2014/2015

Girone oro: Sisport, Nichelino Hesperia, Mercadante
Girone argento: Mirafiori, Bruinese, Pinerolo
15.00 Nichelino Hesperia-Sisport
15.00 Mirafiori-Bruinese
15.40 Mercadante-Nichelino Hesperia
15.40 Mirafiori-Pinerolo
16.20 Sisport-Mercadante
16.20 Bruinese-Pinerolo

CHE SPETTACOLO - Bruinese, Mercadante, Mirafiori, Nichelino Hesperia, Sisport e i padroni di casa del Pinerolo in campo con le annate dal 2005 al 2014: si comincia alle 9 del mattino, ecco il calendario


A Pinerolo si preannuncia una domenica caldissima, non solo per il clima: tutte le categorie del Settore giovanile e della Scuola calcio - dall’Under 16 con i ragazzi del 2005 ai Piccoli Amici del 2014/2015 - sono coinvolte nel super torneo “Stars al Barbieri”, intitolato allo stadio di viale Piazza d’Armi 6 che ospiterà le partite. Fischio d’inizio alle 9 del mattino, con caffè e brioches, e ultime premiazioni previste all’ora dell’aperitivo, verso le 19. A sfidarsi, con qualche differenza rispetto alle varie annate, sono sei società: Bruinese, Mercadante, Mirafiori, Nichelino Hesperia, Sisport e i padroni di casa del Pinerolo.

Ecco il calendario, ancora in via di definizione per l’annata 2006.

UNDER 16 (2005)

Girone unico: Pinerolo, Bruinese, Mirafiori
17.00 Pinerolo-Bruinese
17.50 Bruinese-Mirafiori
18.40 Pinerolo-Mirafiori

UNDER 15 (2006)

Calendario in via di definizione

UNDER 14 (2007) - XVI MEMORIAL GIUSEPPE CORBO

Fase eliminatoria - Sabato 26/6 al Mirafiori (via Geymonat 11, Torino)
Triangolare A: Cheraschese, Mercadante, Collegno Paradiso
Triangolare B: Pro Eureka, Pianezza, Pinerolo
15.00 Mercadante-Collegno Paradiso
15.45 Cheraschese-Perdente
16.25 Cheraschese-Vincente
17.15 Pro Eureka-Pianezza
18.00 Pinerolo-Perdente
18.40 Pinerolo-Vincente

Girone finale - Domenica 27/7 a Pinerolo
17.00 Vincente TA-Vincente TB
17.40 Mirafiori-Perdente
18.20 Mirafiori-Vincente

ESORDIENTI 2008

Girone oro: Sisport, Mirafiori, Pinerolo Blu
Girone argento: Mirafiori Giallo, Bruinese, Pinerolo Giallo
9.00 Pinerolo Blu-Mirafiori
9.00 Bruinese-Mirafiori Giallo
9.40 Sisport-Mirafiori
9.40 Bruinese-Pinerolo Bianco
10.20 Pinerolo Blu-Sisport
10.20 Mirafiori Giallo-Pinerolo Bianco

ESORDIENTI 2009

Girone oro: Sisport, Pinerolo, Mirafiori
Girone argento: Mirafiori giallo, Mercadante, Nichelino Hesperia
11.00 Pinerolo-Mirafiori
11.00 Mirafiori Giallo-Nichelino Hesperia
11.40 Mirafiori-Sisport
11.40 Mercadante-Nichelino Hesperia
12.20 Pinerolo-Sisport
12.20 Mirafiori Giallo-Mercadante

PULCINI 2010

Girone oro: Sisport, Vistus Mercadante, Pinerolo
Girone argento: Bruinese, Mirafiori, Nichelino Hesperia
15.00 Pinerolo-Sisport
15.00 Bruinese-Nichelino Hesperia
15.40 Mercadante-Sisport
15.40 Bruinese-Mirafiori
16.20 Pinerolo-Mercadante
16.20 Mirafiori-Nichelino Hesperia

PULCINI 2011

Girone oro: Sisport, Pinerolo Blu, Bruinese
Girone argento: Mirafiori, Nichelino Hesperia, Pinerolo Bianco
9.00 Pinerolo Blu-Bruinese
9.00 Mirafiori-Nichelino Hesperia
9.40 Sisport-Bruinese
9.40 Nichelino Hesperia-Pinerolo Bianco
10.20 Pinerolo Blu-Sisport
10.20 Mirafiori-Pinerolo Bianco 

PRIMI CALCI 2012

Girone oro: Sisport, Pinerolo, Nichelino Hesperia
Girone argento: Mirafiori, Bruinese, Mercadante
9.00 Pinerolo-Nichelino Hesperia
9.00 Bruinese-Mirafiori
9.40 Nichelino Hesperia-Sisport
9.40 Bruinese-Mercadante
10.20 Pinerolo-Sisport
10.20 Mercadante-Mirafiori

PRIMI CALCI 2013

Girone oro: Sisport, Bruinese. Nichelino Hesperia
Girone argento: Pinerolo, Mirafiori, Mercadante
11.00 Sisport-Bruinese
11.00 Pinerolo-Mirafiori
11.40 Nichelino Hesperia-Sisport
11.40 Mirafiori-Mercadante
12.20 Nichelino Hesperia-Bruinese
11.20 Pinerolo-Mercadante

PICCOLI AMICI 2014/2015

Girone oro: Sisport, Nichelino Hesperia, Mercadante
Girone argento: Mirafiori, Bruinese, Pinerolo
15.00 Nichelino Hesperia-Sisport
15.00 Mirafiori-Bruinese
15.40 Mercadante-Nichelino Hesperia
15.40 Mirafiori-Pinerolo
16.20 Sisport-Mercadante
16.20 Bruinese-Pinerolo
 

SOCIETA’ - L’ex responsabile: “Ero rimasto solo con il mio staff, mi dispiace perché stavamo facendo un lavoro splendido”. Il successore dovrebbe essere Giorgio Benedetti, che aveva allenato la Prima squadra valdostana fino al 2016


Clamoroso all’Aygreville: dopo 23 anni alla guida del Settore giovanile, si è dimesso Marco Giovinazzo: “Smetto con la fine di questa stagione” dichiara con evidente amarezza. Le motivazioni sono chiare: “Ero troppo solo, io e il mio staff gestivamo alla grande la parte tecnica del Settore giovanile, ma andare avanti senza i giusti appoggi è difficile, non era più un divertimento ma cominciava a diventare pesante. Mi dispiace perché stavamo facendo un lavoro splendido, ma ho comunicato da tempo alla società la mia intenzione di lasciare la carica. Ora che c’è un successore pronto a subentrare, posso ufficializzarlo”.

Il successore dovrebbe essere - il condizionale è ancora d’obbligo - Giorgio Benedetti, tecnico di lungo corso che aveva allenato la Prima squadra valdostana fino al 2016. Erediterà un settore giovanile in salute, con tre squadre su tre iscritte ai campionati regionali (manca l’Under 17) e allenatori di prima fascia come Nicola Turano e Antonio Gagliardi, che quest’anno avevano rispettivamente le squadre Under 14 e Under 16, mentre l’Under 15 era guidata direttamente dall’ex responsabile. Non solo, l’Aygreville fa anche parte delle Scuole calcio Juventus, una garanzia dal punto di vista della qualità della formazione.

E Marco Giovinazzo che farà? Per ora rimarrà senza squadra: “Vedremo - spiega - non ho fretta. Mi interesserebbe lavorare in una società che punti davvero sul Settore giovanile, ma proprio per questo non sarà facile…”

TORNEO - Ecco le sfide in programma sabato: Under 19 Lucento-Lascaris e Cbs-Vanchiglia; Under 16 Lascaris-Cbs e Vanchiglia-Chisola; Under 15 Cbs-Gassinosanraffaele e Chisola-Lascaris; Under 14 Volpiano-Lucento e Chieri-Cbs. Domenica tutte le finali


UNDER 19

Saranno ospitate sul campo del Vanchiglia le ultime quattro partite della categoria Under 19 (che, ricordiamo, comprende anche l’Under 17). Sabato, a partire dalle 16.30, le semifinali Lucento-Lascaris e Cbs-Vanchiglia. I rossoblù, dopo la cinquina al Collegno Paradiso negli ottavi, in semifinale hanno superato il Venaria, mentre i bianconeri si sono tolti la soddisfazione di eliminare i “cugini” dell’Alpignano e il Chisola, seppur solo ai calci di rigore. I rossoneri sono arrivati alla semifinale battendo, sempre di misura, Bsr Grugliasco prima e Pro Eureka poi, mentre i granata “padroni di casa” hanno avuto la meglio su Volpiano e Gassinosanraffaele. Insomma, si preannunciano due partite molto combattute, che decideranno gli incroci delle finali di domenica: alle 16.30 per la medaglia di bronzo, 17.45 per vincere il titolo.

UNDER 16

Sabato l’appuntamento con le semifinali è sul campo del Collegno Paradiso. Alle 16 si sfidano Lascaris (che ha vinto ai rigori il quarto di semifinale più combattuto, quello con il Bra) e Cbs (che ha eliminato il Bsr Grugliasco dopo una partita ricca di gol, finita 3-2). A seguire Vanchiglia-Chisola: i granata hanno vinto il derby torinese con il Lucento, mentre i vinovesi si sono sbarazzati della Pro Eureka con un secco 2-0. Per le finali ci si sposta alla Cbs, finalina alle 16 e finalissima alle 17.30.

UNDER 15

Dalle ore 16.30 di sabato, nell’impianto sportivo del Bsr Grugliasco, le semifinali dei 2006. A sfidare la Cbs, che nei quarti di finale ha eliminato ai rigori sul Vanchiglia, sarà il Gassinosanraffaele, che ha vinto a tavolino sul Bacigalupo. Dall’altra parte la super sfida tra il Chisola (spettacolare 4-3 sul Chieri) e il Lascaris (2-3 sulla Pro Eureka): si preannunciano scintille. Le finali invece saranno ospitate a Pianezza, nell’impianto sportivo di via Claviere, alle 16 per il terzo e quarto posto, alle 17.30 per la vittoria finale.

UNDER 14

Si giocheranno a Vinovo, sul campo del Chisola, le semifinali dell’Under 14: alle ore 17 il Volpiano, che ha eliminato nei quarti proprio il Chisola, sfiderà il Lucento, che ha superato di misura il Venaria; a seguire l’unica squadra ancora in lizza del Chieri, reduce da un ottimo 3-0 sul Lascaris, se la vedrà con la Cbs, che ha superato la Pro Eureka dopo un’infinita serie di calci di rigore. Finali a Volpiano, alle 16.30 e alle 17.45.

PANCHINE - Completo l’organigramma del Settore giovanile: Mariano Garello in Under 19, Roberto Silvestro in Under 17 e Davide Parola in Under 14


Fiducia nei propri allenatori: è quella dimostrata dal responsabile del Settore giovanile Andrea Sasia, che ha confermato in blocco lo staff tecnico della Giovanile Centallo.

Mariano Garello rimane saldo sulla panchina della Juniores. Conferma nella categoria Under 17 anche per Roberto Silvestro, che lascia i 2004 e prende il gruppo classe 2005 (quest’anno allenato da Giuseppe Mazzola, che dopo una sola stagione lascia la società cuneese).

Roberto Ballario e Giacomo Isoardi si “scambiano” i gruppi allenati in questa stagione: Isoardi infatti “sale” dall’Under 14 all’Under 16, prendendo quindi i 2006 che erano di Ballario, che a sua volta rimane nella categoria Under 15, ereditando la squadra del 2007 dal collega.

Confermato anche Davide Parola, che accompagna i ragazzi del 2008 nel salto dagli Esordienti all’attività agonistica, in Under 14.

PANCHINE - Confermati con i gruppi già allenati quest’anno gli altri allenatori: Davide Stangalino in Under 16, Mario Giannone in Under 15 e Luca Vivacqua in Under 14


In casa Sparta Novara il responsabile del Settore giovanile Claudio Fallai ha deciso di confermare l’ossatura dello staff tecnico già operativo in questa stagione, a partire da Alessandro Moro che mantiene la categoria Under 17, passando dai 2004 ai 2005 (gruppo allenato quest’anno da Sergio Gabasio, arrivato la scorsa estate dalla Romentinese e Cerano).

Gli altri allenatori rimangono invece con i gruppi già allenati, salendo con loro di categoria: Davide Stangalino in Under 16 con i 2006, Mario Giannone (ex Borgovercelli e Pro Vercelli, in bianconero dallo scorso mercato) in Under 15 con i 2007 e Luca Vivacqua, che aveva gli Esordienti, in Under 14 con i 2008.

PANCHINE - L’ex allenatore della Cbs prende l’Under 16 al posto di Salvatore Tesauro. Ma lascia il responsabile delle giovanili: “Mi dispiace ma non ci sono le condizioni per lavorare in serenità”. Al suo posto circola il nome di Renato Carrain


Porte scorrevoli al Bacigalupo: entra Elio Bert, escono Salvatore Tesauro e, a sorpresa, anche Maurizio Bisi. Nonostante sia stato proprio lui a “portare” l’ex allenatore della Cbs in via Bossoli, il responsabile del Settore giovanile, da neanche due mesi operativo, ha deciso di lasciare: “Mi dispiace ma non ci sono le condizioni per lavorare in serenità. Ho già ricevuto un paio di chiamate, ora vedremo cosa fare”. Al suo posto, circola un nome prestigioso: Renato Carrain.

Quanto allo staff tecnico, Bert torna in pista dopo quattro stagioni in rossonero e un periodo lontano dai campi: prenderà la squadra Under 16 al posto di Salvatore Tesauro, che era stato inizialmente designato per quella categoria. L’altra panchina ancora vacante, quella dell’Under 14, è stata assegnata ad Augusto Palazzesi, che affiancherà la gestione del gruppo 2008 a quella dei 2005 (Under 17). A completare l’organigramma, ricordiamo, ci sono Ivan Mingardo alla Juniores e Filippo Bissecco in Under 15, oltre a Tony Pasciuti già designato per la possibile Under 18.

PANCHINE - Confermati Simone Piconeri in Under 16 e Massimo Cirone in Under 14, ancora da decidere rimane solo la guida tecnica dell’Under 19


Passata la “sbornia” per i festeggiamenti del centenario, al Gassinosanraffale è ora di pensare alle panchine del Settore giovanile, che si avvale da quest’anno della collaborazione tecnica di Massimo Capriolo (per tanti anni allenatore nel Torino, fino alla scorsa stagione con l’Under 18), in stretta sinergia con il direttore tecnico Luca Filograno.
A parte l’Under 19, ancora da assegnare, le altre scelte sono state fatte, con tante novità dovute agli addi di Sebastiano Filardo, Giuseppe Carpignano e Davide Peron. I volti nuovi sono Mitia Savio, ex Carignano fresco di patentino Uefa B, che prende la categoria “regina” dell’Under 17, mentre arriva da Settimo Dario Giordano, nominato alla guida dell’Under 15. Confermati invece Simone Piconeri con il gruppo 2006 in Under 16 e Massimo Cirone, che accompagna i 2008 nel difficile passaggio dagli Esordienti all’Under 14.

CENTENARIO - Valori, educazione, professionalità e organizzazione i punti cardinali della società del presidente Luciano Bongiorni e del direttore generale Piercesare Uras. Presenti anche il presidente regionale LND Christian Mossino e il coordinatore regionale SGS Luciano Loparco. La galleria fotografica dei festeggiamenti


Una partita tra vecchie glorie è stata al centro dei festeggiamenti per il centenario del Gassinosanraffaele, un pomeriggio di festa per celebrare il centesimo compleanno di una società storica, ma mai così giovane e in salute. L’Unione sportiva Gassino è stata fondata nel 1921, il settore giovanile è attivo dal 1961; nel 2007 la fusione con la Pianese, con la nascita del Gassinosanraffaele, che dal 2011 ha casa nello splendido impianto sportivo di via Diaz, lo stadio comunale Valentino Bertolini. “Io sono in questa società da 40 anni - racconta Luciano Bongiorni -, ho iniziato come fisioterapista e tutti i ragazzi che oggi sono in campo si sono sdraiati sul mio lettino. Lì si parla, non solo di calcio, ci si conosce davvero. È un po’ questo il senso delle società dilettantistiche no? Facciamo sport e siamo una famiglia. Ecco, festeggiare il centenario da presidente è un onore, una sensazione bellissima”.

Luciano Bongiorni è presidente da 5 anni, in una gestione fortemente segnata dalla mano del direttore generale Piercesare Uras. Attualmente milita in Prima categoria, ma le maggiori attenzioni sono concentrate sul Settore giovanile e sulla Scuola calcio. Valori, educazione, professionalità e organizzazione sono i punti cardinali del Gassinosanraffaele, che è affiliata all'Atalanta ed è la prima società piemontese a ospitare un centro tecnico federale. Le ultime novità sono la palestra di ultima generazione e la “control room”: le attività dei due campi sono costantemente filmate, i tecnici hanno a disposizione le immagini di allenamenti e partite per due settimane, per analizzarle e studiare le migliorie. Un’organizzazione che manca in tante società professionistiche, quella che ha convinto Massimo Capriolo, per una vita nelle giovanili del Torino, a entrare in società come consulente tecnico: “Qui ci sono le condizioni per lavorare in modo professionale - spiega -, io vado in campo con gli allenatori e cerco di trasmettere loro le mie conoscenze”. Capriolo completa lo staff operativo composto dal direttore tecnico Luca Filograno, figura fondamentale nella crescita della società, e dal direttore sportivo Federico Dell'Aquila.

Tutto questo in un clima allegro, familiare, in cui si respirano ancora la sana aria di provincia e il vero spirito del dilettantismo. A celebrarlo c’erano anche le massime autorità cittadine e sportive, tra cui il presidente regionale LND Christian Mossino e il coordinatore regionale SGS Luciano Loparco, che ha consegnato al presidente Bongiorni una targa celebrativa del Settore Giovanile e Scolastico nazionale.

PANCHINE - Decisi gli allenatori delle giovanili: Riccardo Cacciatore in Under 19, Sergio Vigna in Under 18, Davide Pianese in Under 15 e Simone Margaro in Under 14


La Strambinese ha definito lo staff tecnico del Settore giovanile in vista della prossima stagione sportiva, con tante novità tra nuovi arrivi e movimenti interni. Alla guida dell’Under 19 c’è Riccardo Cacciatore, che sale dai 2007 allenati quest’anno, mentre Sergio Vigna rimane con i suoi 2004 nella categoria Under 18.

Due volti nuovi per le annate di Allievi: Cristian Bisio, ex Real Soccer, è il nuovo allenatore dell’Under 17; a Claudio Grosso, in arrivo dalla Indipendente Ivrea, è stata affidata la squadra Under 16. Per quanto riguarda i Giovanissimi, Davide Pianese rimane nella categoria Under 15 (lascia dopo due stagioni i 2006 e prende i 2007), mentre Simone Margaro, dopo l’esperienza con la Juniores, ricomincia con i 2008 nella categoria Under 14.

Decisi anche gli istruttori della Scuola calcio: Fabrizio Mautino agli Esordienti 2009, Andrea Andò agli Esordienti fascia B 2010, Federico Cenzato ai Pulcini 2011, Roberto Borfetto ai Pulcini 2012, Marco Tani seguirà i piccoli delle annate 2013, 2014 e 2015.