Giovedì, 09 Febbraio 2023
Sabato, 29 Ottobre 2022 13:58

Primavera 1 – Juve, la doppietta di Mancini vale il successo sul Cesena: 1-2 il finale

Scritto da
Primavera 1, Cesena-Juventus 1-2 Primavera 1, Cesena-Juventus 1-2

10^ GIORNATA – Tommaso Mancini si guadagna la copertina nella terza vittoria consecutiva dei bianconeri che gli consegna momentaneamente il primo posto in classifica


La vetta momentanea della classifica e altri tre punti per la Juventus di Paolo Montero. I bianconeri sono usciti vincitori dall’incontro esterno con il Cesena. 1-2 il finale,
Partita in discesa per la Juventus dopo soli 9 giri di lancette. Il destro vincente dal cuore dell’area di rigore di Tommaso Mancini vale già lo 0-1 bianconero. Il Cesena non si abbatte e reagisce creando azioni pericolose. Al 22’ Carlini crea il panico sulla destra. Cross basso sul secondo palo per Gessaroli che da pochi passi colpisce debolmente rendendo facile la presa a Scaglia. Pareggio rimandato alla mezz’ora di gioco. Ancora Carlini a offrire il tocco all’indietro per Suliani: destro forte e ben indirizzato da fuori area imparabile per Scaglia. Ed è 1-1, risultato che regge anche all’intervallo. Nel secondo tempo l’incontro resta vivo sul filo dell’equilibrio. La Juventus prova a farsi vedere con qualche invenzione del subentrato Yildiz. I principali pericoli nascono da palla inattiva. Prima è il Cesena ad andare ad un passo dal gol della rimonta con il colpo di testa di Lepiri su sviluppi di corner. Palla di un soffio sopra la traversa. Lieto fine per quanto riguarda invece l’occasione che capita alla Juventus. Punizione per i bianconeri affidata a Mancini che scocca un destro a giro che va ad infilarsi per l’1-2 a cinque dalla fine e la doppietta personale. Nel recupero il Cesena resta in dieci per l’espulsione di Lilli, ma è solo il prologo per il triplice fischio che consegna la terza consecutiva tra campionato e Youth League.

CESENA-JUVENTUS 1-2
RETI: pt 9’ Mancini (J), pt 29 Suliani (C), st 40’ Mancini (J)
CESENA: Galassi; David, Lilli, Ferretti, Francesconi, Suliani, Carlini (st 17’ Sette), Pieraccini, Lepri, Gessaroli (st 17’ Spatari), Ferrara (st 43’ Liburdi).  A disp. Veliaj, Elefante, Rossi, Guidi, Valentini, Sartini, Lo Giudice. All. Ceccarelli. 
JUVENTUS: Scaglia; Valdesi, Citi, Dellavalle, Ntenda (st 12’ Rouhi); Maressa (st 29’ Galante), Doratiotto (st 1’ Ripani), Nonge (st 12’ Ledonne), Mbangula (st 1’ Yildiz); Anghelè, Mancini.  A disp. Vinarcik, Huijsen, Domanico, Turco S., Morleo, Strijdonk, Turco N. All. Montero. 

Letto 543 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta