Sabato, 10 Dicembre 2022
Sabato, 23 Gennaio 2021 14:53

Primavera 1 – Inter-Torino termina 1-1: un autogol permette ai granata di rispondere a Fonseca

Scritto da
Inter-Torino termina 1-1 Inter-Torino termina 1-1 Torino FC

7^ GIORNATA - Il nuovo corso della stagione granata si apre come si è concluso quello precedente: con un pareggio. La squadra di Cottafava ottiene il suo secondo punto stagionale, mancando ancora l’appuntamento con la vittoria. Un 1-1 maturato tutto nel primo tempo con il gol nerazzurro di Fonseca e il fortunato pareggio granata ottenuto grazie all'autogol di Sottini


Al ritorno dal lungo stop è l’Inter a fare i conti con assenze pesanti. Nonostante ciò sono proprio i nerazzurri a iniziare la gara con un piglio più aggressivo. Sava viene infatti già impegnato al minuto 4 con il destro dal limite di Bonfanti, deviato dal portiere granata in calcio d’angolo. I padroni di casa fanno la partita, costringono il Torino ad attendere passiva nella propria metà campo. Un dominio iniziale che si tramuta al 7’ nel gol di Fonseca, abile a sfruttare sul secondo palo il fine assist di mancino, proveniente da destra, di un Oristanio particolarmente ispirato: le sgroppate e i cross taglienti del numero 10 nerazzurro mettono in costante apprensione la retroguardia granata. Dalla parte opposta, il Toro fatica a costruire una reazione convincente. Prova a sfondare sulle fasce, ma ad attendere i granata vi è sempre l’attenta copertura dei difensori interisti. Nella parte centrale della prima frazione gli ospiti provano a distendersi e sfruttano la propria fisicità per vincere importanti duelli in mezzo al campo. I granata non riescono però ad impensierire Magri, per colpa di alcune costruzioni offensive prevedibili e poco conviente. Le scelte sbagliate non premiano gli sforzi di Freddi Greco e Foschi sulle fasce, tra i più propositivi dell’11 di Cottafava. L’Inter risulta invece più fluida e giunge con destrezza nell’area granata. Al 28’ è ancora Oristanio a rendersi pericoloso in area con un sinistro deviato che termina tra le braccia di Sava. Il Toro si fa vedere a sprazzi e al 36’ ha dalla sua l’episodio giusto per rimettere la gara sul pari: Foschi con una sgroppata guadagna un calcio di punizione dal limite destro dell’area di rigore nerazzuro. Sangalli stende l’esterno granata e regala così un’occasione perfettamente sfruttata dal colpo di testa di Karamoko, corretto in rete dalla sfortunata deviazione del difensore interista Sottini. Il Torino trova così il gol del pari, alla prima vera trama offensiva costruita nei 45’.

La seconda frazione si apre con un’altra giocata personale di Oristanio, culminata con una conclusione dal limite dell’aria di mancino bloccata da Sava. Al 50’ Sottini ha la possibilità di riscattare lo sfortunato episodio del primo tempo, ma non riesce a correggere di testa la punizione battuta sull’out di sinistra da Oristanio, con la sfera che termina sul fondo. Stesso copione dunque della prima frazione, con i nerazzurri più pimpanti nelle prime battute dei secondi 45’ e il Torino che attende e aggredisce quando la gara glielo consente. I ritmi, per via della lunga inattività, si abbassano e le due squadre mancano di lucidità nella costruzione offensiva e a pagarne è lo spettacolo. Le squadre sembrano non avere le forze necessarie per tentare un forcing nell’area avversaria. Negli ultimi dieci minuti l’Inter prova a spingere con qualche iniziativa individuale, come quella che ha portato alla conclusione sul fondo di Akhalaia, con il pallone che attraversa tutto lo specchio coperto da Sava. Oppure l’azione rugbistica dell’88’ creata da un Fontanarosa aiutato dai rimpalli, respinta con autorità dalla difesa granata.

INTER-TORINO 1-1
RETI: pt 7’ Fonseca (I), pt 37’ aut. Sottini(T)
INTER (4-3-1-2): Magri; Persyn, Sottini, Moretti, Dimarco (st 15’ Fontanarosa); Sangalli, Wieser, Casadei; Oristanio (st 23’ Akhalaia); Bonfanti (15’ Mirarchi), Fonseca. A disp. Rovida, Tonoli, Zanotti, Hoti, Fabbian, Peschetola, Lindkvist, Goffi. All. Madonna
TORINO (3-5-2): Sava; Aceto, Spina, Celesia; Foschi (st 40’ Kryeziu), Karamoko (st 13’ La Rotonda), Tesio, Adopo, Freddi Greco; Horvath (st 25’ Lovaglio), Vianni. A disp. Girelli, Fiorenza, Siniega, Portanova, Todisco, Savini, Favale, Cancello, Gymah. All. Cottafava

Letto 1466 volte Ultima modifica il Sabato, 23 Gennaio 2021 16:01

Registrati o fai l'accesso e commenta