Martedì, 27 Febbraio 2024
 Luca Mereu

Luca Mereu

REPLAY / 16° GIORNATA - Era la ripetizione della sfida disputata il 25 gennaio, annullata per errore tecnico dell'arbitro e seppur con un risultato meno rotondo (finì 5-0), la ripetizione giocata ieri ha visto sempre trionfanti i ragazzi di casa del VDA Charvensod ai danni del Pozzomaina. Non è bastato Friso agli agguerriti ospiti, perché i valdostani, con un gran secondo tempo e una panchina decisiva hanno trovato le tre reti risolutive. Confermato quindi il 5° risultato utile consecutivo e prosegue la grande risalita dei charvensolesi, che grazie alla conferma di questi tre punti restano incollati al treno salvezza, distante una sola lunghezza e con la concreta possibilità sabato di issarsi fuori dalla zona play out. La sfida in casa del Quincinetto Tavagnasco è una ghiotta opportunità da non sprecare, visti i proibitivi incontri delle dirette concorrenti Borgaro Nobis, Rosta e dello stesso Pozzomaina, che sarà ospite dell'Alpignano.
 


VDA CHARVENSOD-POZZOMAINA 3-1
RETI: pt 41' Friso (P), st 6' Chamonin, 26' Jotaz, 41' Tibone
VDA CHARVENSOD: Grande, Colombino, Chamonin, Boche, Lanaro (st 41' Barletta), Boussik (st 37' Tibone), Ravasenga, Proment, Fimiano J. (st 20' Cutano), Bidese, Servidio (st 8' Jotaz). A disp. Angellotti, Bonazzi, Fimiano N.. All. Fermanelli.
POZZOMAINA: Liuni, Rrapaj, Garitta, Zeneli, Maffeo (st 23' Nezha), Fiamenghi, Marangio (st 24' Bruno), Ech, Owusu (st 30' Cantore), Ibrahimi, Firso. All. Orto.
AMMONIZIONI: st 8' Ech (P)

LA MARCATORI / 18° GIORNATA - Rafforza la sua leadership in vetta il trascinatore del Lascaris, con 4 delle 11 reti bianconere siglate domenica. Meglio fa il collega del Collegno Paradiso con 5 su 11. De Paola (Quincinetto Tavagnasco) raggiunge il suo best score grazie alla doppietta nel weekend. Avanti Geraci (Chisola) e Ongaro (Pinerolo). Scarafia (Fossano) e Squillaciotti (Bra) sempre puntuali, Scarazzini (Accademia Verbania) decisivo con una doppietta. Mele (Cbs) e Scoditti (Collegno Paradiso) in doppia cifra. Tripletta per Cerrina (Asti).
 


25 RETI: Tietto (Lascaris)

22 RETI: De Paola (Quincinetto Tavagnasco) 

20 RETI: Maruca (Charvensod)

18 RETI: Geraci (Chisola), Ongaro (Pinerolo)

16 RETI: Scarafia (Fossano)

15 RETI: Squillaciotti (Bra), Covello (Pozzomaina)

14 RETI: Scarazzini (Acc. Verbania), Wynants (Ivrea Banchette)

13 RETI: Albisetti (Alpignano), Mitarja (Bra)

12 RETI: Lobue (Borgaro Nobis), Omoregbe (Borgosesia), Cavigiola (Casale), Parisi (Collegno Paradiso), Andreotti (La Biellese), Cannavina (Rosta)

11 RETI: Monchio (Cheraschese), Andrioli (Lascaris), Vergano (Quincinetto Tavagnasco)

10 RETI: Oberto (Borgosesia), Mele (Cbs), Scoditti (Collegno Paradiso), Giuliano (Monregale), Longo (Vanchiglia)
 
9 RETI: Achino (Cbs), Mazzotta (Charvensod), Melis (Ivrea), Voicu (Lucento), Blal (Pinerolo)

8 RETI: Guidotti, Tumino (Acc. Borgomanero), Merico (Alpignano), Diongue (Borgosesia), Defaveri (Bra), Rossi (Carignano), Scavelli (Castellazzo), Perotti, Saponaro (Chisola), Gregori, Savioli (Città di Cossato), Bipedi, Manukyan (Gassino), Gentile (Lascaris), Campanella (Pinerolo), Lucantonio (Pol.Garino), Sorintano (Ro. e Ce.), De Collibus (Sparta Novara), Liboni (Volpiano)

7 RETI: Diadoro (Alicese), Scoffone (Area Calcio), Calabrese (Borgosesia), Veneziano (Borgovercelli), Gregori (Bra), Bracco (Casale), Davisod (Charvensod), Lickaj (Cheraschese), Binello (Chieri), Piana (Città di Baveno), Samake (Giovanile Centallo), Pretti (Lascaris), Losano (Lucento), Piraneo (Novese), Garzone (Pol.Bruinese), Pavia (Pozzomaina), Golfarelli (Pro Eureka), Folco (Rosta), Garda (Sparta Novara), Ledda (Vanchiglia)

6 RETI: Carlone (Acc. Borgomanero), Coletti [4 Chieri] (Acqui), Balestra, Critelli (Alpignano), Cerrina, Raverta (Asti), Sgarlata (Bacigalupo), Iozza (Barcanova), Gai, Laneve, Saddi, Savio, Tollardo (Chieri), Amendola, Fasone (Chisola), Barbadoro (Città di Baveno), Sessa (La Biellese), Perino (Quincinetto Tavagnasco), Francisco (Ro. e Ce.), Serritelli (Rosta), Scutari (Vanchiglia), Ferrari (Volpiano)

5 RETI: Bianciotto (Acc. Verbania), Lorenzon M. [3 Casale], Pagliano (Acqui), Fiorino (Alicese), Arena (Alpignano), Polla (Area Calcio), Tenuzzo (Asti), Francia (Borgovercelli), La Rosa (Bra), Bajramaj, Daka (Casale), Bellato (Cbs), Gazzera (Charvensod), Bukovski, Coltelluccio, Delpiano (Cheraschese), Dondo (Cit Turin), Cavaliere, Damilano (Fossano), Gabutto, Mestriner (Giovanile Centallo), Pitti (Ivrea), Regis, Vassallo (Lascaris), Gelmini (Lucento), Dorna (Pecetto), Larosa (Pozzomaina), Starnai (Pro Eureka), Bellino (Ro. e Ce.), Herrera (Sparta Novara)

4 RETI: Del Ponte (Acc. Borgomanero), Plorutti (Acc. Verbania), Barletto (Acqui), Manè, Petrocelli (Alicese), Gaido (Alpignano), Bertolotto, Cozmici (Area Calcio), Dubois (Asti), Lampasona, Saverino (Barcanova), Ponzetto (Borgaro Nobis), Verbano (Borgovercelli), El Achabi, Quaranta (Bra), Vicini (Casale), Randazzo (Castellazzo), Nazeraj (Cbs), Perucca (Cheraschese), Dell'Anno, Dodien (Chisola), Malta (Ciriè), Marchionini (Città di Baveno), Politi (Città di Cossato), Ciobanu, Mouississa (Collegno Paradiso), Bonamico, Mollaj, Musetti (Fossano), Giardino (Gassino), Mellano (Giovanile Centallo), Garbagni, Tagliaferro (Juventus Domo), Botosso (La Biellese), Halilovic (Lucento), Kone (Olmo), Benedetto, Pirlo (Pecetto), Bersia (Pinerolo), Quattrocchi (Pol.Bruinese), Iannazzo (Pozzomaina), Canino, Nyokabi, Sardo (Pro Eureka), Pitti (Quincinetto Tavagnasco), Bragagnolo (San Giacomo Chieri), Berruto, Panero (Vanchiglia), Drisse, Spiga (Venaria), Sponzilli (Volpiano)

3 RETI: Chahb (Acc. Borgomanero), Pio (Alpignano), Manissero, Marchiaro, Traorè (Area Calcio), Delfino, Raeli (Bacigalupo), Ferreri, Montenegro F. (Borgaro Nobis), Carminati, Gado (Borgosesia), Depasquale (Bra), Cumpat, Morbillo (BSR Grugliasco), Cocozza, Dellagaren (Carignano), Albino, Esposito (Casale), Guglielmi, Lucchini, Viscomi (Castellazzo), Ferrando, Ponziano, Zilli (Cbs), D'Agostino (Cenisia), Dallorto (Cheraschese), Caprino, Gravina, Licciardino (Chieri), Attisani, Managò (Chisola), Wachira (Ciriè), Farina, Menzaghi, Petrulli (Città di Baveno), Torchio (Città di Cossato), Nurchis (Gassino), Moia (Ivrea), Antoniono, Fontanarosa (Ivrea Banchette), Campolongo, Rosciglione (Mirafiori), Comino (Monregale), Riccio (Nichelino Hesperia), Lazzari, Papa (Novese), Ellena (Olmo), Battista, Di Paola (Pecetto), Mauro, Picotto (Pinerolo), Grillo, Malaspina, Monagheddu (Pol.Garino), Cazzuola Al., Giraldo, Panetta (Pozzomaina), Capriolo, Frizzi (Pro Eureka), Balbiano (Quincinetto Tavgnasco), Repossini (Ro. e Ce.), Bardelle, Pavanello (Rosta), Mazzara, Novelli (Sparta Novara), Pontin (Vanchiglia), Bozzardini, Pirisi (Venaria)

2 RETI: Arbelia, Vathi (Acc. Borgomanero), Aglio, Martorana, Ottina, Rroschi (Acc. Verbania), Ceva, Pesce Fe. (Acqui), Calfa, Zollo (Alicese), Petullà, Scrima (Alpignano), Massolino (Area Calcio), Cavazza, Gamba, Montrucchio, Musso (Asti), Callai (Bacigalupo), Cerminara, Conte, Giovannini (Barcanova), Alterio [1 Chieri], Montesanto (Borgaro Nobis), Mora (Borgosesia), Ibrahim, Povia (Borgovercelli), Ameno, Ternavasio (Bra), Dematteis, Ftoni, Ghione, Palumbo, Staiano, Tocchio (BSR Grugliasco), Cavallero, Gagliardi, Rosso (Carignano), Coppola, Premoli (Casale), Allò, Gatti (Castellazzo), Cacaci, Rotondo (Cbs), Caputo, Castello, Del Frari, Reteuna (Cenisia), Agostino, Ponsetti (Charvensod), Arra, Gjergji (Cheraschese), Businaro, Guariento, Martello (Chieri), Coscia, De Luca, Guarnieri, Liberti (Chisola), Infede (Ciriè), Amendola, De Giuli, Gnata, Mandica, Tortora (Città di Baveno), Cerasuolo, Merlin, Velcani (Città di Cossato), Canali, De Benedetti, Mollo, Novarese (Cit Turin), Adamo, Mirante, Motta, Testa (Collegno Paradiso), Comino, Cravero, Dalmazzo, Di Salvatore (Fossano), Ducato, Reggiani, Sorrentino (Gassino), Trucco (Giovanile Centallo), Barison, Bonaccorsi, Maglione (Ivrea), Beggio, Corrente, Damilano, Santoro (Ivrea Banchette), Alemanno, Fornetti (Juventus Domo), Fileccia, Lovisetto (La Biellese), Boudrigoua, Ferrero, Marchesini, Mostacci, Tourè (Lascaris), Padilla (Lucento), Giacobbe S., Randazzo (Mirafiori), Escana (Monregale), Arduini, Marino, Tavarnesi (Nichelino Hesperia), Andrade, Rajka (Novese), Karamoko, Kollcaku, Penda, Revelli, Roagna (Olmo), Corrieri (Pecetto), Benedetto, Bosio, Gallo (Pinerolo), Mazzieri, Molino (Pol. Garino), Gallazzi (Pozzomaina), Actis, Palestro, Zucca (Pro Eureka), Tammaro (Rosta), Cinquemani, Pavesio (San Giacomo Chieri), Gallo, Imberti (Vanchiglia), D'Elia, Nepote (Venaria), Grandini, Riva (Volpiano)

1 RETE: Di Biasi, Neri, Pagani, Rekkab, Tuzzeo (Acc. Borgomanero), Jaouhari, Maesano, Sistino (Acc. Verbania), Cagnolo, Caucino, Ciberti, Colombo, Consigliere, Giordano (Acqui), De Vita, Fai, Papis, Picone (Alicese), Arduini, Castelmaro, Centinaro, Giusiano, Gribaldo, Valente (Alpignano), Borgogno, Danusso, Sandri (Area Calcio), Gritti, Negro, Papa, Sega (Asti), Coello, Costamagna, De Simone, Guia, Mainardi, Massara, Veglia (Bacigalupo), Falsone, Giaimo, Junior, Nizar (Barcanova), Coello, Mongelluzzi, Quaceci (Borgaro Nobis), Ali, Fiore, Granieri, Maenza, Oronsaye Ma., Oronsaye Mi., Romei (Borgosesia), Ait, Fedeli, Garavana, Maher, Niang, Sabatino (Borgovercelli), Gatti, Grosso (Bra), Godino, Sanfilippo (BSR Grugliasco), D'Ambrosio, Saponariu, Tauro, Valinotto (Carignano), D'Adamo, Di Carlo, Picaro (Casale), Cela, Dan, Kolev, Mattei (Castellazzo), Frattoloni, Ghironi (Cbs), De Liddo, Dematteis, Perino, Sobra, Tripepi (Cenisia), Bidesi, Haddad, Lauro, Pozza (Charvensod), Battaglino, Olivero (Cheraschese), Barberio, Masante, Mosole (Chieri), Bernardon, Lanfranco (Chisola), Modaffari, Pietry (Ciriè), D'Elia, De Luca, Ferrario, Gallo, Kande, Martelli, Mazzolini, Vaccaro (Città di Baveno), Pattono, Rege (Città di Cossato), Adel, Andrade, Sluser, Steffenino (Cit Turin), Tullo, Vidi, Zanatta (Collegno Paradiso), Giobergia, Guzzo (Fossano), Astesano, Filoni, Guasco, Nitais (Gassino), Basiglio, Manichino (Giovanile Centallo), Biagio, Patete (Ivrea), Bellando, Cresto, Dimino, Lo Cicero (Ivrea Banchette), Antenori, Campani, Marta, Melchiorri, Trunfio (Juventus Domo), Botalla, Simoncelli (La Biellese), Lacava, Pasquale, Sottil, Tugnolo (Lascaris), Gallo, Meotto, Spoto (Lucento), D'Addetta, Giordano, Lo Bianco, Pollice, Vailati, Vandoni (Mirafiori), Cilleni, Lanza (Monregale), Cena, Delbosco, Furano, Magazzù, Maida, Nizzia, Sanna (Nichelino Hesperia), Re, Rispoli (Novese), Ben, Bozza, Gazzera, Giachino, Melle (Olmo), Natale (Pecetto), Ciliberto, Ierinò, Nuccio, Occhetti, Tonello (Pinerolo), Amodeo, Lerace, Rizzardi, Rizzone (Pol.Bruinese), Geraci, Lanzoni, Sodano, Vicenzutto (Pol.Garino), Cazzuola An., Filetti, Renacco, Sorgente, Tomasello, Tommaso (Pozzomaina), Cravero (Pro Eureka), Cossu, Manici, Rao, Verterano (Quincinetto Tavagnasco), Borrini, Iori, Mor, Tafa, Xhixa (Ro. e Ce.), Benedetto, Corbella, Ferro, Limone, Marongiu (Rosta), Alexandru, Fabbrini, Gennaro, La Torraca, Meneghini L., Napolitano, Pandiscia, Ranieri (San Giacomo Chieri), Androja, Bondenari, Marras, Parrilla (Sparta Novara), Castelli, Gorgerino, Spinella (Vanchiglia), Fabbian, Juliano, Pippa, Stracuzza (Venaria), Bussolo, Cavallari, Giallombardo, Sorrentino (Volpiano)

LA MARCATORI / 18° GIORNATA - Dietro il bomber del Chieri timbrano il cartellino Vaccaro (Mirafiori) e Marras (Sparta Novara) e Pitoni (Romentinese e Cerano) entrambi di doppietta. Curcio (Pro Eureka) vola a 12 con una tripletta. Corposa truppa a quota 14 con Mammoliti (Aygreville), Passannante (Casale), Ciliberto (Pinerolo) e Cavallo (Volpiano) tutti a segno. Doppiette decisive per Zhezhovski (Area Calcio) e Papagno (BSR Grugliasco), quest'ultimo che assieme a Crepaldi firma l'impresa contro il Vanchiglia.
 


21 RETI: Masante (Chieri)

19 RETI: Margiotta (Acc.Borgomanero)

18 RETI: Parisi (Bra), Vaccaro (Mirafiori)

17 RETI: Marras (Sparta Novara)

16 RETI: Vedovato (Casale), D'Elia (Città di Baveno), Pitoni (Ro. e Ce.)

15 RETI: Mastrapasqua (Alpignano), Lacava (Lascaris)

14 RETI: Mammoliti (Aygreville), Passannante (Casale), Di Sisto K. (Città di Baveno), Ciliberto (Pinerolo), Cavallo (Volpiano) 

12 RETI: Cadario (Acqui), Cordero (Cheraschese), Merlo (Chisola), Franzetti, Martelli (Città di Baveno), Barale (Giovanile Centallo), Curcio (Pro Eureka), Cavalla (Volpiano)

11 RETI: Critelli (Alpignano), Mora (Borgosesia), D'Agostino (Cheraschese), Guarnieri, Lanfranco (Chisola), Filoni (Gassino), Bonaccorsi (Ivrea), Sottil (Lascaris), Ech (Pozzomaina), Meneghini F. (San Giacomo Chieri)

10 RETI: Giusiano (Alpignano), Sebastiani (Borgaro Nobis), Linsalata (Cbs), Ciampolillo (Chieri), Bernardo (La Biellese), Squillace (Olmo), Di Modugno (Pinerolo), Bergo (Pro Eureka), Calabrese (Vanchiglia)

9 RETI: Sansone (Bra), Mininni (Pinerolo), De Caprio (Psg), La Torraca (Sana Giacomo Chieri)

8 RETI: Anton, Zhezhovski (Area Calcio), Leonardi (Arquatese), Lardo (Cheraschese), Di Salvo (Chisola), Lamorte (Cit Turin), Capriolo (Pro Eureka), Samson (Vanchiglia), Cesarano (Venaria), Bellomo (Volpiano)

7 RETI: Mazzarello, Morganti (Acqui), Imberti (Area Calcio), Paparo (Borgosesia), Parrinello (Cbs), Fimiano J. (Charvensod), Cartarrasa (Cheraschese), Binello (Chieri), Didomenico, Actis (Ivrea), Carlisi [3 Volpiano] (Lascaris), Bertoletti (Monregale), Lombardo S. (Novese), Ataupillco (Pozzomaina), Daghero [2 Lascaris] (Rosta), Bianchi (Vanchiglia), Masella (Venaria)

6 RETI: Colombo (Acqui), De Lorenzi, Zappalà (Alpignano), Avvenente (Arquatese), De Luca (Bacigalupo), Papagno (BSR Grugliasco), Daniciuc [6 LG Trino] (Casale), Volpicelli (Cbs), Bidese (Charvensod), Colacchio (Cheraschese), Giordanino, Mosole (Chieri), Endemini (Fossano), Caminiti, Sesa (Lascaris), Gjura (Olmo), Malano (Pinerolo), Mennai (Vanchiglia)

5 RETI: Biondini, Tonati (Acc. Verbania), Briata S. (Arquatese), Fodor (Asti), Gennaro, Giannini, Sorrentino (Borgaro Nobis), Martinazzo, Raco (Borgosesia), Botta (Casale), Berutti (Chisola), Piccini (Città di Baveno), Bojanic, Guglielminotti (Città di Cossato), Ansah (Cit Turin), Salamone (Crescentinese), Marinelli (Derthona), Margaria (Fossano), Pipicella (Ivrea), Anselmi (Olmo), Friso, Ibrahimi (Pozzomaina), Manici (Quincinetto Tavagnasco), Onnis [3 Cumiana], Tamburini (Rosta), Visconti (Sparta Novara), Laurenti (Volpiano)

4 RETI: Vento (Alpignano), Barbieri Lo. (Arquatese), Carè, Carlone (Asti), De Bonis, Evangelista (Bacigalupo), Ritano (Bra), Barberis, Crepaldi, Parigi (BSR Grugliasco), Alessandro, Muserra (Cbs), Rovera (Cheraschese), Barbero, Pecoraro (Chieri), Iosif (Chisola), Carena, Socoleanu (Crescentinese), Bellinaso, Cordara, Trombetta (Derthona), Bosio (Fossano), Guasco, Pistoresi, Torre (Gassino), Kappai (Giovanile Centallo), Tapparo (Ivrea), Ciocchetti (La Biellese), Cirillo (Lucento), Coppola (Mirafiori), Veglia (Monregale), Corvi (Morevilla), Capuzzo (Nichelino Hesperia), Margaglione (Pinerolo), Owusu (Pozzomaina), Barbagallo (Psg), Abbrescia, Colori (Ro. e Ce.), Tessore (Rosta), Piccolini, Stranieri, Villaraggia (Sparta Novara), Rrezk [4 Pozzomaina], Sidibè, Tommasi (Vanchiglia), Andreucci, Pavanello, Rinarello (Venaria)

3 RETI: Molone [1 Acc.Borgomanero], Pizzi (Acc.Verbania), Martino T. (Acqui), Ciccalotti (Alpignano), Lleshi, Rilievo (Area Calcio), Bresciani (Asti), Xeka (Aygreville), Longo, Massara (Bacigalupo), Cattano (Borgaro Nobis), Boccardo (Borgosesia), Di Benedetto, Manfredi, Mitev, Romano (Bra), Sahim (BSR Grugliasco), Gjiorjiev, Gonella (Canelli), Pittatore (Casale), Mangone (Cbs), Boussik, Colombino, Cutano, Jotaz (Charvensod), Campestre, Giordano (Cheraschese), Franco (Chieri), Andronico, Saponaro (Chisola), Campion (Città di Baveno), Marietti (Città di Cossato), Pascale (Cit Turin), Ruffinatto (Cumiana), Ferretti (Derthona), Bosio, Raimondo, Santini, Shita (Fossano), Colucci (Gassino), Fenoglio, M'bongo, Monge (Giovanile Centallo), Genestrone, Pitti (Ivrea), Cornetti, Di Francesco, Mello Rella (La Biellese), Botta, Fontana, Melara, Sapone, Stocchino (Lascaris), Ghirlassi (Lucento), Paduano (Mirafiori), Acomo, Anselmo, Marelli (Monregale), Negro (Morevilla), Maggio, Zaccaria (Nichelino Hesperia), Biscotti, Frattoni, Rossi (Novese), Mele (Olmo), Pellegrino, Selvaggio (Pinerolo), Mantovan, Pucceri (Pol.Bruinese), Cabrini, Demaria (Pro Eureka), Maffè (Ro. e Ce.), Tummolo (Rosta), Ranieri (San Giacomo Chieri), Ciccone, Glorioso, Piacenza (Savigliano), Minardi, Paparo (Settimo Calcio), Granata, Muscato (Venaria), Bussolo, Ceschin (Volpiano)

2 RETI: Campone, Fossati, Muzzupapa, Ponzio, Scaglia (Acc.Borgomanero), Massucco, Ruci (Acqui), Bianco, Mirabella (Alpignano), Arossa (Area Calcio), Bologna, Dubois, Gatti (Asti), Fazari, Pellicone (Aygreville), Diano, Gileppa, Rizzitano (Bacigalupo), Carrieri, Furbatti (Borgaro Nobis), Bresciani, Gremi (Borgosesia), Garino (BSR Grugliasco), Amerio, Prato (Canelli), Amato, Amerio, Bliku, Pergola G. (Casale), Boche, Servidio (Charvensod), Alfieri (Cheraschese), Milan (Chieri), Bagnulo, Casse, D'Attoli, Laronga, Mecca, Viano (Chisola), Cantadore, De Luca, Limido, Marinello (Città di Baveno), Ferrero (Città di Cossato), Landolfi (Crescentinese), Bosio, Traina (Cumiana), Gotta, Morando (Derthona), Astesani, Crasti, Sinigaglia (Gassino), Fusero (Giavenocoazze), Destefano, Forneris, Mare (Giovanile Centallo), Mantoan, Zamuner (Ivrea), De Astis, Fraire, Ghione, Masi (La Biellese), Chiaria, Ferrero (Lascaris), Amato, De Rosa (LG Trino), Debilio, Gallo, Moroni, Vinassa (Lucento), Iovino, Micca (Mirafiori), Bedarida, Bertone, Domi, Malong, Seghesio (Monregale), Dossetto (Morevilla), Bertuzzi, D'Urzo (Nichelino Hesperia), Scaglione (Novese), Cosio, Gaggero, Giachino (Olmo), Campra, Chiattone, Zummo (Pinerolo), Farfariello (Pol. Bruinese), Cantore (Pozzomaina), Altima, Gallarato, Zavanone (Psg), Chioso (Quincinetto Tavagnasco), Grassi, Marutti, Moscato, Pasquadibisceglie, Tinaglia (Ro. e Ce.), Bonansea, Caramiello, Geninatti, Limone, Prizzi, Solari (Rosta), Cavicchioli, Napolitano (San Giacomo Chieri), Buonagrazia, Crosetto (Savigliano), Pinna S. (Settimo Calcio), Drappo, Grimaldi, Mercalli, Omoregbe, Scampini (Sparta Novara), Penna (Vanchiglia), Cuccaro (Venaria), Darelli, Fragomeni (Volpiano)

1 RETE: Aymane, Boccali, Masoero, Zoccali (Acc.Borgomanero), Diana, Gioria, Mongini, Piazzola (Acc.Verbania), Bortoletto, Costa Pisani (Acqui), Castelmaro, Franzo, Rizzo, Tucci (Alpignano), Brignolo, Cabella, Celpica, Contrafatto, Costa, Craveri (Area Calcio), Anfosso, Barbieri Lu., Giommi, Masti (Arquatese), Alkja, Conforto, Novelli (Asti), Ndabutu, Raffa (Aygreville), Boglione, Florio, Toscano (Bacigalupo), Broggio, Cassetta, Lo Russo (Borgaro Nobis), Bassirow, Cerminara, Guizzetti (Borgosesia), Mingoia, Sabena (Bra), Bertero, Conca, Marinelli, Pirulli, Yassir, Zini (BSR Grugliasco), Abela, Cabella, El Yamouni (Canelli), Asce, Barisone, Dispenza, Grosso, Picci, Saolli, Zanetti (Casale), Bove, Colantuono, Druda (Cbs), Chamonin, Gaglione, Gial (Charvensod), Barberis, Bosio, Curti, Mazzola, Montanaro, Stroescu (Cheraschese), Cercel, Durzo, Riggi (Chieri), Mema, Peretto, Savino (Chisola), Blardone, Gagliardi, Tartaro (Città di Baveno), Giglione, Linty, Romeo A., Romeo M., Simonetti, Tomasoni (Città di Cossato), Bellucci, Carlino, Magnetti, Ravagnani, Zorzi (Cit Turin), Ghianda (Crescentinese), Fontana, Rossato, Rosson (Cumiana), Alasina, Brungaj, Comino, Delmastro, Elia, Ferrero, Sarace, Tallone (Fossano), Croveri, Roca (Gassino), Coviello, Grippa, Lo Priore, Rabhi, Ruschena [1 Alpignano], Sapone, Usseglio, Zoumourroud (Giavenocoazze), Ghigo, N'drighi, Ponzo (Giovanile Centallo), De Masi, Orlarey, Peretti (Ivrea), Bottone, Capasso, Tommasino, Tricerri (La Biellese), Arduini, Laureano, Machantony (Lascaris), Costa, Diop, Tommasi, Zanoni (LG Trino), Adrignolo, Borracino, Fabozzi, Gioia, Lo Vecchio, Montanari, Rigatto, Virelli (Lucento), Amerio, Brodella, Del Bosco, Kledi, La Rosa, Lica, Nita, Rega (Mirafiori), Pepa, Xhani (Monregale), Anselmo, Cagnoli, Cavaglià, Dekay, Polliotto (Morevilla), Demetreca, Nasso, Ruggiero, Sorrentino (Nichelino Hesperia), Campodonico, Corsaletti, Crescentini, De Paola, Planasi, Rampini (Novese), Kouyate, Merlo, Muraku (Olmo), Benfenati, Carrabba, De Filippo, Digianni, Genovese, Lo Nobile, Lusitano, Scollo (Pol. Bruinese), Andorno, Fiamenghi, Garitta, Rrapaj, Tumminelli (Pozzomaina), Caffaro, Gianotti, Lorello, Petrullo (Pro Eureka), Balzo, Caiaffa, Cimino, Coletto, Cossetti, Rolle (Psg), Bertoletti, Sandri (Quincinetto Tavagnasco), Corbella, Cossetto (Rosta), Accati (San Giacomo Chieri), Cagnoli, Giordano, Ponzi (Savigliano), Oranges, Pinna A. (Settimo Calcio), Buscemi, Nominelli, Siviero, Spataro (Sparta Novara), Fenoglio, Frongillo, Rapallo, Rossi, Siniscalchi, Spinella, Tigiani (Vanchiglia), Belgiovine, Cannella, Cocirio, Vigna [1 Alpignano] (Venaria), Femia, Piperno (Volpiano)

18° GIORNATA - Vanchiglia e Castellazzo non sbagliano e si avvicinano. Poker dell'Asti. Il Mirafiori torna a sorridere grazie a Campolongo. Al Bacigalupo l'altra sfida salvezza.
 


Tutti a caccia del Pozzomaina e dopo il pari di domenica scorsa Cbs e Chieri si giocavano lo scettro di prima inseguitrice. Con i ragazzi di Cantone ancora bloccati sul pari dopo una partita stregata, contro un avversario che si è dimostrato davvero coriaceo e tiene il fortino immacolato per un punto preziosissimo, la sfida sulle rive del Po assume contorni di vero e proprio spareggio.
E non poteva che essere una battaglia sportiva tra due compagini così forti, fatta di botte e risposte e con tanto di polemiche finali. Licciardino timbra ancora lanciando gli azzurri, il rigore di Mele e Nazeraj ribaltano tutto, prima che Alberetto si faccia cacciare (per un rosso corretto, come ammesso dagli stessi ospiti). Nella ripresa, nonostante l'uomo in meno, la squadra di Viola mostra di che pasta è fatta recuperando con Martello, ma al 30' la punizione da cui scaturisce il gol partita di Bellato scalda gli animi, essendo ritenuta dagli ospiti battuta non da regolamento. Il troppo nervosismo però costa caro e anche Gravina e Caprino lasciano anzitempo il campo e in 8 ad un quarto d'ora dalla fine diventa davvero impossibile rimontare i rossoneri.
Renzi e i suoi così si fanno sotto e vanno a -1 dalla vetta, a due giornate dallo scontro diretto, mentre il Chieri deve guardarsi le spalle, braccato da Vanchiglia e Castellazzo distanti rispettivamente 1 e 2 lunghezze.

Entrambe vittoriose 2-1, entrambe con due squadre in lotta per la salvezza.
I granata espugnano il campo del Cenisia grazie a Spinella e Scutari, per altro in 10 uomini dopo il rosso a Gallo. Perino accorcia, ma non basta e nel recupero anche il Vanchiglia raccoglie un altro rosso, questa volta all'indirizzo di Castelli.
Il Castellazzo invece ringrazia Randazzo e Allò, mentre al Cit Turin non basta Mollo. Distanze inalterate quindi per ultima e penultima del girone.

Chi gioisce nelle sfide salvezza sono Bacigalupo e Mirafiori.
Il 2-0 dei ragazzi di Mingardo vale il +6 sulla 10ma piazza, mentre il Mirafiori vince il suo primo incontro nel girone di ritorno grazie a Campolongo e si porta al 8° posto.
Non sorride invece il Pecetto, travolto con un poker in quel di Asti dai ragazzi di Frenna, trascinati dalla tripletta di Cerrina e dal sigillo di Raverta. Sfide ostiche per entrambe il prossimo weekend: agli astigiani tocca la trasferta in casa del Pozzomaina, a Pecetto arriva invece la Cbs.



NOVESE-POZZOMAINA 0-0
ESPULSO: Renacco (P)

CENISIA-VANCHIGLIA 1-2
RETI: st 22' Spinella (V), 24' Scutari (V), 35' Perino (C)
ESPULSI: st 12' Gallo (V), 45' Castelli (V)

CBS-CHIERI 3-2 annullata per errore tecnico
ESPULSI: pt 37' Alberetto (CH), st 30' Gravina e Caprino (CH)

CIT TURIN-CASTELLAZZO 1-2
RETI: pt 12' Randazzo (CA), st 8' Allò (CA); Mollo (CT)

BACIGALUPO-ACQUI 2-0
RETI: pt 28' Raeli, st 30' Delfino

MIRAFIORI-SAN GIACOMO CHIERI 1-0
RETE: Campolongo 

ASTI-PECETTO 4-0
RETI: 3 Cerrina, Raverta

18° GIORNATA - Il Bra non sbaglia e sale in vetta, il Chisola dilagante aggancia la truppa di Barberis. Scoppiettante 3-2 tra Fossano e Polisportiva Garino. Bertolotto lancia l'Area Calcio. Monregale e Nichelino Hesperia si annullano, ne approfitta il BSR Grugliasco espugnando Bruino.
 


Prova tutto cuore quella dell'Olmo, che in casa contro la capolista Pinerolo tiene con le unghie e con i denti, non si fa abbattere dal vantaggio del solito Ongaro e nella ripresa coglie un preziosissimo pari grazie a Revelli, tenendo poi fino al fischio finale. Punto d'oro quindi per i ragazzi di Tolu, mentre quelli di Barberis salutano la vetta e compattano il gruppo delle tre grandi, viste le vittorie di Bra e Chisola.
I ragazzi di Vanacore superano brillantemente il difficile ostacolo Cheraschese con un secco 3-0, a firma Squillaciotti, Mitarja e gregori e si riprendono la testa della classifica, un solo punto sopra il duo Pinerolo-Chisola.
La squadra di Brighenti aveva forse l'ostacolo più morbido tra le tre, anche se il Carignano è in decisa ripresa e non fallisce l'appuntamento con l'ennesima vittoria. 7-1 senza appello, con Cocozza a salvare l'onore dei suoi con il gol della bandiera. Sono altra le gare da vincere per i padroni di casa e nulla è compromesso, ma se l'ultima piazza rimane distante 4 lunghezze, si allontana la salvezza diretta, vista l'affermazione odierna del BSR Grugliasco sul campo della Polisportiva Bruinese. Ftoni e Morbillo regalano i 3 punti a domicilio e permettono ai grugliaschesi di staccare il Monregale, fermato 1-1 dal Nichelino Hesperia dopo una gara in cui gli ospiti si sono fatti preferire.

Nelle retrovie cade anche la Polisportiva Garino, che dopo il 3-2 con il Bra subisce lo stesso passivo nella proibitiva sfida odierna al Fossano. E questo nonostante la grande giornata da para rigori dell'estremo difensore Cotunoeai, bravo a sventare entrambi i tiri dagli 11 metri assegnati agli azzurri. Padroni di casa che si issano così ad un meritato 4° posto in classifica e proseguono il loro ottimo campionato, con domenica la sfida alla Cheraschese che si prospetta molto interessante. Ospiti ora attesi da un trittico che può dire tanto sulle ambizioni di salvezza diretta, con tre scontri diretti estremamente delicati. 

Chiude la giornata l'affermazione di misura dell'Area Calcio sul campo del Giovanile Centallo. E' Bertolotto a regalare i tre punti ad una compagine che può puntare concretamente al 4° posto e oggi ha trovato un avversario che, nonostante la differenza di classifica, ha dato davvero tutto per conquistare una vittoria che manca ormai dall'ultima di ritorno.



FOSSANO-POLISPORTIVA GARINO 3-2
RETI: pt 15' Damilano (F), 33' Scarafia (F), 39' Sodano (G), st 20' Cravero (F), 23' Monagheddu (G)
NOTE: pt 12' e st 30' Cotunoeai (G) para calci di rigore a Scarafia e Cavaliere (F)

BRA-CHERASCHESE 3-0
RETI: pt 7' Squillaciotti, 31' Mitarja, st 25' Gregori
ESPULSO: st 33' La Rosa (B)

CARIGNANO-CHISOLA 1-7
RETI: pt 10' e 18' Managò, 35' e st 16' Geraci, pt 40' Fasone, st 10' Cocozza (CA), 23' Dell'Anno, 35' Lanfranco

GIOVANILE CENTALLO-AREA CALCIO ALBA ROERO 0-1
RETE: pt 11' Bertolotto

MONREGALE-NICHELINO HESPERIA 1-1
RETI: pt 15' o.g. (M), st 6' Marino (N)
ESPULSO: Tavernesi (N)

OLMO-PINEROLO 1-1
RETI: pt 30' Ongaro (P), st 18' Revelli (O)

POLISPORTIVA BRUINESE-BSR GRUGLIASCO 0-2
RETI: Ftoni, Morbillo

18° GIORNATA - Colpaccio esterno del Gassinosanraffaele. Lobue trascina il suo Borgaro Nobis. Ok anche il Lucento e il Collegno Paradiso di uno scatenato Parisi. Lascaris devastante.
 


Con un Lascaris formato schiacciasassi, implacabile nel rifilare 11 reti al Barcanova, con un poker di Tietto che lo lancia sempre più su nella marcatori, i riflettori erano tutti puntati sul big match che vedeva opposte la seconda forza Alpignano e una Pro Eureka che vuole restare agganciata al treno per la conquista del gradino più basso del podio. A spuntarla sono stati proprio i blucerchiati, dopo un incontro pirotecnico, che li ha visti passare sempre avanti, ma recuperati due volte dai bomber simbolo dell'Alpignano Merico e Albisetti. E dopo un primo parziale chiuso 1-1, con botta e risposta Capriolo-Merico, la ripresa sembrava destinata a chiudersi allo stesso modo, con Albisetti ad 1' dalla fine bravo a rimontare dopo il nuovo vantaggio di Canino. Nel profondo recupero però si decide l'incontro: l'Alpignano pressa per cercare il gol vittoria, la Pro riparte e conquista una punizione dal limite molto contestata che Starnai è bravo ad infilare in rete. 30 punti quindi per i ragazzi di Dotto, al pari del VDA Charvensod impegnato nel pomeriggio nella difficile trasferta di Volpiano.

L'altro risultato di giornata è sempre un 3-2 esterno, quello che ha visto trionfare il Gassino Sanraffaele sul campo del Quincinetto Tavagnasco. Bipedi, Giardino e Astesano sono i mattatori di un incontro davvero tirato, che regala ai rossoblu la prima affermazione nel girone di ritorno e rilancia le loro quotazioni per la salvezza diretta. Quincinetto che invece perde contatto con le posizioni di vertice e dopo un fantastico girone d'andata ha decisamente rallentato.
Non è l'unica vittoria nelle retrovie però, oggi anche Lucento e Borgaro Nobis sorridono negli scontri diretti.
I ragazzi di Senatore ringraziano Gallo e una disattenzione difensiva del Rosta per lo 1-0 col quale si sono imposti in casa e che gli permette di salire a 24 punti.
Il Borgaro Nobis invece sale in 9a piazza scavalcando il Barcanova dopo il secco 3-0 rifilato al Venaria a domicilio. Decisivo Lobue con una doppietta che lo porta a 12 marcature stagionali.
Come a 12 sale Parisi del Collegno Paradiso, che approfitta dello scontro con il fanalino Ciriè per regalarsi una cinquina nel 11-0 complessivo dei suoi, che raddrizza la differenza reti della squadra portandola in positiva e grantisce l'aggancio al Quincinetto Tavagnasco a 25. Ora sotto con l'ostica trasferta in casa dell'Alpignano.

Finisce 1-1 il big match del tardo pomeriggio tra Volpiano e VDA Charvensod. Non riesce la fuga alla squadra di Vogliotti, che dopo aver sconfitto di misura il Venaria nel recupero di mercoledì grazie a Cavallari si era portata a + 3 dagli avversari odierni. Ma i valdostani, passati in svantaggio nel primo tempo per la rete di Ferrari, mostrano il gran carattere che li sta portando a lottare per la zona podio e nel secondo parziale raggiungono il pari con Davisod ,tenendo ottimamente fino alla fine.



ALPIGNANO-PRO EUREKA 2-3
RETI: pt 30' Capriolo (P), 32' Merico (A), st 14' Canino (P), 39' Albisetti (A), 45' Starnai (P)

COLLEGNO PARADISO-CIRIE' 11-0
RETI: pt 19', 25', 32', st 26' e 33' Parisi, pt 20' e st 24' Scoditti, pt 28' Vidi, st 11' Adamo, 16' Motta, 20' Tullo

LUCENTO-ROSTA 1-0
RETE: pt Gallo

QUINCINETTO TAVAGNASCO-GASSINOSANRAFFAELE 2-3
RETI: pt 25' rig. Bipedi (G), st 20' Giardino (G), 35' Astesano (G); 2 De Paola (Q)

VENARIA-BORGARO NOBIS 0-3
RETI: pt 16' e st 20' Lobue, st 7' Ferreri

BARCANOVA-LASCARIS 1-11
RETI: pt 7' Pretti, 16' Vassallo, 23', 32', st 20' e 25' Tietto, pt 40' Regis, st 5' Andrioli, 14' Marchesini, 33' Lacava, 36' Sottil; Junior (B)

VOLPIANO-VDA CHARVENSOD 1-1
RETI: pt 30' Ferrari, st 9' Davisod (C)

18° GIORNATA - Borgosesia nuovamente in vetta in solitaria, vittoria in rimonta e pareggio del Città di Baveno con la Biellese. Casale avanti tutta. Vola l'Accademia Verbania. Bel pari tra Città di Cossato e Romentinese e Cerano. Pari in rimonta per il Borgovercelli con l'Accademia Borgomanero.
 


Partita da dentro o fuori quella sul campo della Juventus Domo tra i padroni di casa e l'Ivrea. Ultima chiamata per gli arancioni, che in caso di sconfitta sarebbero sprofondati a -6 dalla zona play out, mentre i granata, ringalluzziti dalla vittoria di domenica scorsa, vogliono provare a dare una spallata agli avversari e rilanciarsi per la salvezza diretta. Il primo tempo si chiude a reti bianche, ma nella ripresa sale in cattedra Simone Melis, che piazza l'uno-due micidiale che tramortisce la Juventus Domo, con tanto di rete sensazionale in rovesciata. Fornetti con un bel tiro da fuori trova il gol della speranza, ma a 3' dalla fine in contropiede è sempre il 10 ospite a chiudere definitivamente i giochi. Parità a 15 punti dunque, con i ragazzi di Daoro che mantengono il piccolo vantaggio degli scontri diretti a favore e lotta per evitare l'ultima piazza davvero accesa, forse la più interessante dei 4 gironi di Under 17.

Guardando in alto però non manca certo il pathos, con Borgosesia e Città di Baveno a giocarsi il primato. Questo weekend a sorridere sono i ragazzi di Zucca, che staccano nuovamente i rivali fermati dalla Biellese.
La gara di andata con l'Ivrea Banchette non era andata bene, con entrambe a ricevere lo 0-3 a tavolino, ma questa volta è filato tutto liscio, con una partita decisamente combattuta ed intensa. Succede tutto nella ripresa, con gli ospiti a passare con Dimino, ma rimontati e ribaltati dai gemelli Oronsaye, alle loro prime marcature con la nuova maglia dopo essere arrivati dal Gozzano.
La Biellese dal canto suo non fa sconti e dopo aver bloccato i granata lo scorso weekend, fa altrettanto con l'altra battistrada del girone. Non basta al Città di Baveno essere andata in vantaggio, perché gli uomini di Casadei son bravi a non farsi schiacciare e ad agguantare il pari nella ripresa in pieno recupero con Sessa, agganciando a quota 26 l'Alicese Orizzonti.
La compagine di Castellina non riesce ad arrestare l'emorragia di punti nel girone di ritorno ed è costretta ad incassare la 5a sconfitta in altrettanti incontri. A giovarne quest'oggi è stata l'Accademia Verbania, con una prova estremamente convincente griffata oltre che dal sempre ottimo Scarazzini, da un Bianciotto in gran spolvero, autore sull'esterno di una prova estremamente concreta, con tanto di rigore procurato. Gara che s'infiamma nei 5' seguenti alla mezz'ora, con Scarazzini a portare in vantaggio i suoi, Aglio a raddoppiare dopo l'espulsione dell'estremo difensore ospite Neri e Fiorino a ridare comunque speranza ai suoi. Nel finale di partita però il tiro dal dischetto del 10 di casa chiude i conti, porta lui a 14 reti in stagione e la sua squadra a +5 sulla 10ma piazza.
Grazie anche alla concomitante sconfitta dello Sparta Novara in quel di Casale, con gli ospiti che non danno seguito all'affermazione dello scorso weekend e i nero stellati a staccare l'Accademia Borgomanero in ottica 3° posto.
Rossoblu fermati in casa del Borgovercelli dopo un gradevole incontro disputato da entrambe, con i padroni di casa trascinati dalla buona prova di Ponzio e bravi a rimontare lo svantaggio e gli ospiti, decimati dalle assenze, in cui si è messo in mostra l'estremo difensore Montrasi, autore nel finale di almeno tre grandi interventi salva risultato.

Un bel pari è stato anche quello tra Città di Cossato e Romentinese e Cerano, con gli ospiti bravi a rimontare due volte lo svantaggio con una gran bella prestazione e i padroni di casa trascinati dalla doppietta di Savioli (uno su rigore) e dal buon Toso, abile a sventare il primo dei due rigori assegnati ai verde granata.



ACCADEMIA VERBANIA-ALICESE ORIZZONTI 3-1
RETI: pt 30' e st 40' rig. Scarazzini, pt 33' Aglio, 35' Fiorino (AO)
ESPULSO: pt 33' Neri (AO)

BORGOSESIA-IVREA BANCHETTE 2-1
RETI: st 8' Dimino (I), 29' Oronsaye Ma. (B), 32' Oronsaye Mi. (B)

BORGOVERCELLI-ACCADEMIA BORGOMANERO 1-1
RETI: pt 9' Tumino (A), st 18' Sabatini (B)

CASALE-SPARTA NOVARA 2-0
RETI: st 5' Bracco, 16' Bajramaj
ESPULSI: pt 39' Bondenari (S), st 30' Castaldi (S)

CITTA' DI BAVENO-LA BIELLESE 2-2
RETI: pt 5' Marchionini (C), 34' Andreotti (B), 35' Barbadoro (C), st 44' Sessa (B)

CITTA' DI COSSATO-ROMENTINESE E CERANO 2-2
RETI: pt 19' e st 10' rig. Savioli (C), pt 27' rig. Francisco (R), st 12' Sorentano (R)
NOTE: pt 34' Toso (C) para rigore a Francisco (R)

JUVENTUS DOMO-IVREA 1-3
RETI: st 29' Fornetti (J); 3 Melis (I)

18° GIORNATA - Vince il Lascaris, ma che fatica con l'Ivrea. A Pozzomaina e Lucento le sfide salvezza. Rosta-Borgaro Nobis pari a reti bianche.
 


Che giornata la 18° del girone B, tra pareggi all'ultimo respiro, rimonte incredibili e sorprendenti mismatch.
I Cervotti vanno in casa della ex capolista Volpiano, lanciatissima dopo quattro vittorie consecutive e l'affermazione dello scorso weekend in casa del Vanchiglia e hanno di che sudare, soprattutto quando al 20' Cavallo porta avanti i suoi. Tengono però il campo i verde arancio e non permettono ai fortissimi avversari di scappare e quando si arriva al 42', alla caparbietà mostrata si aggiunge anche un pizzico di fortuna: palla a campanile in area, Salvoni non calcola bene il rimbalzo e viene scavalcato, con il pallone che secondo il direttore di gara varca la linea di porta.
Vetta abbandonata quindi a favore del Lascaris, che deve sudarsela eccome la vittoria, contro un coriaceo Ivrea capace con Bonaccorsi in tap in di rimediare allo svantaggio di Ferrero e capitolato solo a causa di un batti e ribatti in area, con Sottil lesto ad approfittarne.
Se Sparta ride, in questo caso Atene piange ed i vicini di casa dei bianconeri incappano in un rocambolesco pari, perdendo l'occasione di restare agganciati a rivali. A sorprendere l'Alpignano è il VDA Charvensod, che per nulla scoraggiato dal doppio svantaggio rimediato nella prima mezz'ora, alza subito la testa dopo la rete di Rizzo e accorcia con Boussik, per poi completare l'incredibile rimonta nella ripresa grazie a Bidese. 
Ma il risultato più sorprendente di giornata è la caduta del Vanchiglia in casa del BSR Grugliasco per 3-2. Splendidi i padroni di casa, trascinati dalla doppietta di Papagno e dalla rete in apertura di Crepaldi (già mattatore lo scorso weekend), per nulla intimoriti dai granata e bravi a non farsi scoraggiare dal doppio recupero subito, prima con Bianchi, poi con Spinella. Con questa vittoria due punti guadagnati sulla 9a piazza, ora occupata dal Borgaro Nobis, mentre per il Vanchiglia è la seconda sconfitta consecutiva, cosa che però non compromette nulla, visto che le prime quattro sono tutte racchiuse in 3 punti.

Come detto è il Borgaro Nobis ad occupare ora la prima piazza fuori dalla zona play out, dopo che in quel di Rosta impatta 0-0 in un incontro poco entusiasmante e contemporaneamente il Pozzomaina vince 4-2 contro l'Aygreville. 26 punti per i ragazzi di Orto e i bianco rossi di Quinto, a +4 sul Lucento, oggi vincitore senza patemi sul fanalino Quincinetto Tavagnasco, mentre i valdostani restano sempre penultimi a quota 7.



LASCARIS-IVREA 2-1
RETI: pt 15' Ferrero (L), st 20' Bonaccorsi (I), 32' Sottil (L)

ROSTA-BORGARO NOBIS 0-0

VDA CHARVENSOD-ALPIGNANO 2-2
RETI: pt 12' Mirabella (A), 30' Rizzo (A), 33' Boussik (C), st 21' Bidese (C)

POZZOMAINA-AYGREVILLE 4-2
RETI: pt 19' Ibrahimi (P), 36' o.g. Gillo (P), st 2' Tumminelli (P), 12' Raffa (A), 14' Friso (P), 39' rig. Mammoliti (A)
ESPULSO: st 25' Tumminelli (P)

LUCENTO-QUINCINETTO TAVAGNASCO 5-0
RETI: 2 Gallo, Montanari, Virelli, Adrignolo

VOLPIANO-VENARIA 1-1
RETI: pt 20' Cavallo (VO), st 42' Belgiovine (VE)

BSR GRUGLIASCO-VANCHIGLIA 3-2
RETI: pt 9' Crepaldi (G), 30' Bianchi (V), 32' e st 37' Papagno (G), st 14' Spinella (V)

18° GIORNATA - Senza patemi Pinerolo, Cheraschese e Bra. Prezioso punticino per Giavenocoazze e Savigliano. Giovanile Centallo corsaro in casa Fossano. Domani Cumiana-Chisola.
 


Vanno forte senza problemi le big in campo oggi.
Primi parziali devastanti per Pinerolo e Cheraschese. Nove reti in due alla malcapitate Morevilla e Monregale, tutte nei primi 40' e classifica che vede momentaneamente i ragazzi di La Spina in testa. Brutta tegola per i nero stellati l'infortunio di Lardo per una brutta entrata subita nel primo tempo, sperando risulti solo una brutta botta.
Come la Cheraschese anche il Bra cala il poker in un incontro più complicato del previsto alla Polisportiva Bruinese e a differenza delle avversarie senza clean sheet. Vanno sopra 2-0 i ragazzi di Floris e sembra tutto facile, ma i padroni di casa tengono mirabilmente il campo e nella ripresa accorciano meritatamente con Pucceri. Solo nel finale la corazzata giallo rossa riuscirà a mettere al sicuro il risultato con due gol in zona Cesarini.

Ottima vittoria per l'Area Calcio, che si impone sull'Olmo 3-1 e chiude al meglio un mese di partite che l'hanno vista risalire la china e portarsi ad un più che rassicurante +9 sul Monregale 10°. Tre vittorie e un pareggio nelle ultime quattro, con quest'oggi Zhezhovski assoluto protagonista con una doppietta, ma in generale una prestazione di squadra complessiva da 7 pieno.
Olmo ora distante solo 3 lunghezze, mentre a +1 resta il Fossano, che in casa vede abbattersi il ciclone Barale che con una doppietta regala altri 3 punti al suo Giovanile Centallo, per una vittoria che mantiene le distanze inalterate con Bra e Cheraschese e il 3° posto occupato dai nero stellati sempre a +4.

Giavenocoazze-Savigliano regala l'unico pari di giornata, con i padroni di casa autori di una buona prova di squadra, al loro primo segno X e a raccogliere sempre per la prima volta in stagione punti per due giornate consecutive. Piccolo mattoncino messo per la conquista dei play out, con il Cumiana staccato ora di tre lunghezze, mentre il Savigliano, al suo 6° pari (più di tutte fino a questo momento) si porta a +2 dalla 10ma piazza occupata dalla Monregale.


GIAVENOCOAZZE-SAVIGLIANO 0-0

CHERASCHESE-MONREGALE 4-0
RETI: pt 8' Montanaro, 30' rig. e 34' Cartarrasa, 40' Rovera

AREA CALCIO ALBA ROERO-OLMO 3-1
RETI: pt 2' Arossa, 30' e st 8' Zhezhovski, st 2' Anselmi (O)
ESPULSO: st 37' Cammarota (O)

PINEROLO-MOREVILLA 5-0
RETI: pt 9' Pellegrino, 12' e 32' Ciliberto, 17' Malano, 24' Mininni
ESPULSO: pt 40' Corvi (M)

POLISPORTIVA BRUINESE-BRA 1-4
RETI: pt 7' Mitev, 10' Di Benedetto, st 10' Pucceri (B), 39' Manfredi, 40' Romano

FOSSANO-GIOVANILE CENTALLO 0-2
RETI: 2 Barale

CUMIANA-CHISOLA 0-4 domenica 9/2 h.10
RETI: pt 15' Bagnulo, st 13' e 23' Saponaro, 35' Savino

18° GIORNATA - Chieri avanti di misura, Acqui a valanga. Bene Mirafiori e SG Derthona.
 


Se la corsa a due per la vetta si fa sempre più interessante, non da meno è la lotta per il gradino più basso del podio che vale lo spareggio per le finali. E nel fondo classifica la lotta è davvero serrata, punto a punto tra tante squadre. Insomma un girone C davvero interessante, ma andiamo con ordine.

Il Chieri si impone di misura sul campo di un Psg in grande crisi, ma che oggi da battaglia e si inchina solo all'ennesimo sigillo di Masante. Bella azione corale degli azzurri per la rete della vittoria, con Antonaci che apre a sinistra per Giordanino, palla precisa all'altezza del dischetto dove l'implacabile 9 ospite non può sbagliare calciando con forza al lato di Berno.
La seconda forza Acqui dal canto suo non stecca in casa Bacigalupo e in meno di mezz'ora ha già indirizzato l'incontro, con Ruci, Mazzarello e il rigore di Cadario a chiudere il parziale sul 3-0. Nulla da fare per i nero azzurri, che nella ripresa subiscono anche il poker di Massucco.

Piccolo vantaggio del Mirafiori nella lotta alla terza piazza, dopo la vittoria sul fanalino Canelli per 3-1 e la contemporanea sconfitta della Cbs in casa Novese.
E' il risultato che fa più rumore e anche più rocambolesco di giornata. Padroni di casa convincenti nel primo tempo e abili ad andare sopra di due reti, con Crescentini a raddoppiare sulla sirena. Un gol che avrebbe potuto tagliare le gambe ai forti avversari, ma così non è stato e i rosso neri sono partiti estremamente convinti alla ripresa delle ostilità, rimontando in appena 16' con Mangone e Muserra. Come nel primo tempo però il finale è stato a tinte bianco celesti e Lombardo ha così regalato i tre punti ai suoi. Vittoria che gli permette di uscire dalla zona play out a discapito di Psg e Bacigalupo ed al pari dell'Asti, affermatosi in casa 2-0 nello scontro diretto all'Arquatese Valli Borbera. Protagonista indiscusso del match Fodor, che con una doppietta in 12' ha deciso la contesa, salendo così a 5 marcature stagionali.
Sale anche il San Giacomo Chieri dopo il 3-0 ottenuto sul campo del Nichelino Hesperia. Padroni di casa decimati, con solo 12 elementi a disposizione e davvero encomiabili nel tenere bene il campo per un tempo. Ma nella ripresa il gol di La Torraca al 10' piega le gambe ai bianco rossi e Napolitano e ancora La Torraca (anche una traversa oggi per lui) rendono più pesante il passivo.

Chiudiamo con la vittoria del SG Derthona sul Cit Turin, incontro risolto al 28' del primo tempo con le reti di Marinelli e Bellinaso. Risultato che non cambierà più e padroni di casa che si portano a -4 dalla Cbs, mentre gli ospiti, dopo due vittorie consecutive, vanno incontro ad un k.o. preventivabile e devono concentrarsi maggiormente sulla sfida al Nichelino Hesperia di sabato prossimo. Potrebbe essere vitale per entrambe.



ASTI-ARQUATESE VALLI BORBERA 2-0
RETI: pt 12' rig. e 24' Fodor

NOVESE-CBS 3-2
RETI: pt 19' Frattoni (N), 40' Crescentini (N), st 4' Mangone (C), 16' Muserra (C), 39' Lombardo (N)

CANELLI-MIRAFIORI 1-3
RETI: pt 25' Brodella, rig. Cabella (C), 35' rig. Vaccaro, st 15' La Rosa

SG DERTHONA-CIT TURIN 2-0
RETI: pt 4' Marinelli, 28' Bellinaso

BACIGALUPO-ACQUI 0-4
RETI: pt 3' Ruci, 15' Mazzarello, 27' rig. Cadario, st 13' Massucco

NICHELINO HESPERIA-SAN GIACOMO CHIERI 0-3
RETI: st 10' e 35' La Torraca, 20' Napolitano

PSG-CHIERI 0-1
RETE: pt 28' Masante