Mercoledì, 29 Maggio 2024
Domenica, 30 Maggio 2021 17:01

Primavera 1 – Il Toro si fa rimontare, ma nel finale pareggia con Cancello: 2-2 in casa della Fiorentina

Scritto da
Fiorentina-Torino 2-2: Cancello salva i granata dalla sconfitta negli ultimi minuti del match Fiorentina-Torino 2-2: Cancello salva i granata dalla sconfitta negli ultimi minuti del match

26^ GIORNATA – Il Toro ottiene il secondo pari consecutivo, grazie alla rete nel finale di Cancello. I granata sbloccano il match dopo un solo minuto con una splendida rovesciata di La Marca, poi la Fiorentina ribalta tutto con due reti nel secondo tempo. Ci pensa l’attaccante di proprietà dell’Inter a salvare i suoi dalla sconfitta.


Toro chiamato al risultato corposo nella trasferta che mette i ragazzi di Federico Coppitelli di fronte alla Fiorentina di Alberto Aquilani. I granata con il pari interno dello scorso turno ottenuto contro il Genoa, si sono messi alle spalle il penultimo posto ed ora ambiscono a scappare definitivamente dalle zone che decretano la retrocessione diretta. Pronti, via e bastano soltanto 43 secondi al Torino per sbloccare il match con un gol meraviglioso di La Marca: rovesciata nell’area piccola viola che Fogli può soltanto guardare insaccarsi in rete. Miglior inizio era difficile da pronosticare. Il Toro continua a spingere, ogni volta che si affaccia nella metà campo viola mette in apprensione gli avversari, sfruttando le fasce, su cui i velocisti granata possono scatenarsi per poi crossare verso il centro dell’area di rigore. La risposta della Fiorentina arriva al 13’ con il destro da posizione defilata di Pierozzi destinato a spegnersi sul fondo, dopo aver attraversato l’intero specchio della porta difesa da Sava. Il possesso palla passa alla Fiorentina, il Toro è comunque compatto e molto attento a chiudere gli spazi. Non concede nulla ai rivali e tenta di farsi vedere sul versante opposto in ripartenza. Nel finale di tempo, dopo un lungo soggiorno nelle zone centrali del terreno di gioco, la Fiorentina alza il forcing offensivo. Al 39’ Munteanu chiama in causa per la prima volta nel match il connazionale Sava con una conclusione morbida di destro dal limite dell’area, che il portiere granata respinge con una parata in tuffo. Nulla di fatto e primo tempo che si appresta a concludersi con il Torino avanti di una rete. Alla ripresa Aquilani manda subito in campo Spalluto al posto di Gentile e gli effetti della sostituzioni appaiono evidenti. I viola continuano ad avere il pallino del gioco e annullano un Torino meno intraprendente rispetto ai primi 45’. Coppitelli dopo dieci minuti dal ritorno in campo sostituisce un Karamoko poco pimpante per inserire Lovaglio, per poi inserire qualche giro di lancette più tardi Ciammaglichella al posto di Continella. Nella fase centrale del secondo tempo, i padroni di casa alzano i giri del motore, con il Toro che si dispone basso. Al 69’ Celesia fa fallo al limite dell’area su Spalluto e il direttore di gara comanda calcio di punizione. Sul pallone si presenta Corradini che calcia un mancino rasoterra su cui Sava respinge con sicurezza. Un minuto più tardi la Fiorentina pareggia i conti: Agostinelli serve Munteanu il quale spara verso la porta granata, Sava non trattiene e lesto Spalluto può appoggiare tranquillamente in rete. Il Toro lancia Kryeziu e Cancello per Di Marco e La Marca, ma la Fiorentina non si accontenta e continua ad attaccare. Al 77’ ribalta completamente il risultato con un tiro dalla lunga distanza di Corradini, il cui mancino va ad infilarsi sotto al sette con Sava immobile. La reazione del Toro arriva al minuto 87 con Vianni, servito dalle retrovie in area di rigore, che calcia di desto ma trova l’ottima risposta d’istinto di Fogli. Inaspettatamente il Toro raggiunge il pari due minuti più tardi grazie a un rimpallo favorevole che conduce il neo entrato Cancello in area, il quale in una frazione di secondo controlla e calcia spedendo il pallone in fondo alla rete. Terzo gol in campionato per l’attaccante di proprietà dell’Inter. Il triplice fischio, dopo quattro minuti di recupero, certifica il secondo pari consecutivo per i granata. 


FIORENTINA-TORINO 2-2
RETI: pt 1’ La Marca (T), st 26’ Spalluto (F), st 32’ Corradini (F), st 44’ Cancello (T)
FIORENTINA: Fogli; Gentile (st 1’ Spalluto), Dutu, Frison, Pierozzi; Bianco, Fiorini, Corradini; Milani, Munteanu, Agostinelli (st 36’ Krastev). A disp. Ricco, Gabrieli, Ghilardi, Giordani, Neri, Di Stefano, Tirelli, Dainelli, Toci, Favasuli. All. Aquilani
TORINO: Sava; Todisco, Spina, Celesia, Greco; Di Marco (st 30’ Kryeziu), Savini, Continella (st 18’ Ciammaglichella); Vianni, Karamoko (st 11’ Lovaglio), La Marca (st 30’ Cancello). A disp. Girelli, Portanova, Nagy, Foschi, Tesio, Ciammaglichella, Favale, Fiorenza. All. Coppitelli 

Letto 1505 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta