Mercoledì, 22 Maggio 2024
Matteo Curreri

Matteo Curreri

24^ GIORNATA – I grigi danno seguito alle affermazioni con Como e Feralpisalò con uno spettacolare 3-4 in casa dei seriani. Doppietta per Ghiardelli


Continua il periodo di ottima forma dell’Alessandria nel campionato Primavera 2. Con quello odierno i grigi conquistano il terzo successo consecutivo. Un incontro pirotecnico quello andato in scena sul terreno casalingo dell’Albinoleffe. Il 3-4 finale è frutto di una prima frazione a tinte grigie e di una ripresa favorevole ai padroni di casa: non al punto di ritornare in zona punti. Pellitteri al 18’ apre le marcature per l’Alessandria. De Ponti raddoppia dopo un paio di minuti. Il tris è a firma di Ghiardelli al 26’. Stesso marcatore del gol che di fatto regala alla squadra di Fiorin la vittoria dopo un paio di giri di lancette dall’intervallo. L’Albinoleffe con orgoglio trova la rete al 59’ con Pala e cinque minuti più tardi con Allieri. Giunge al 93’ da penalty l’ultima rete dell’incontro di Concas. L’Alessandria dà continuità ai successi con Como e Feralpisalò e balza al dodicesimo posto quota 23. Nel prossimo turno il test Genoa primo classificato.

 

ALBINOLEFFE-ALESSANDRIA 3-4
RETI: pt 18’ Pellitteri (AS), pt 20’ De Ponti (AS), pt 26’, st 2’ Ghiardelli (AS), st 14’ Pala (AB), st 19’ Allieri (AB), st 48’ rig. Concas (AB)

23^ GIORNATA – Ventre decide a due dalla fine l’incontro di Vinovo contro i blucerchiati. Bianconeri ora secondi, a meno uno dalla Fiorentina capolista. Il Toro subisce cinque reti dal Genoa: inutili i timbri di Desole e Magnino


La Juventus al termine della ventitreesima giornata del campionato Under 17 Serie A e B si ritrova a una sola lunghezza dalla vetta della classifica. Le ragioni vanno ritrovate nel successo odierno maturato nel finale di match ai danni della Sampdoria. L’1-0 finale è frutto infatti della rete siglata a due dalla fine di Alessandro Ventre. Una vittoria che conferma l’ottimo ruolino interno dei bianconeri, quest’oggi al quinto successo consecutivo di fronte al proprio pubblico, condito dalla terza rete inviolata in fila. Non è andata allo stesso modo al Torino, nuovamente sconfitto. A lasciar l’amaro in bocca ai granata quest’oggi è il Genoa, con una manita: 5-2 il finale, in una gara che ha confermato la distanza in termini di classifica. Per gli ospiti l’illusoria rete del pari di Desole alla mezz’ora dopo l’inziale vantaggio del Grifone con Romano, il quale figurerà due volte sul tabellino. Oltre a lui Fazio, Ekhator e Sancito. Inutile la rete del granata Magnino a match ormai più che deciso. Nel prossimo turno la resa dei conti tra le due torinesi: in programma c’è il derby.



GENOA-TORINO 5-2
RETI: pt 23’ Romano (G), pt 30’ Desole (T), st 9’ Fazio (G), st 12’ Ekhator (G), st 26’ Sancito (G), st 38’ Magnino (T), st 45’ Romano (G)
JUVENTUS-SAMPDORIA 1-0
RETI: st 43’ Ventre    
 

16^ GIORNATA – Tartaro protagonista nel successo per 1-3 delle bianche casacche Under 17 sugli azzurri. Doppiette di Rosso e Paratici invece nell’1-5 sempre in favore della Pro maturato nell’incontro di Under 15. Due reti anche per Merlo nel 3-0 dell’Alessandria sulla Pergolettese, 3-1 dei grigi Under 15 ancora primi in classifica


Emerge un solo vincitore dal doppio confronto di Under 15 e 17 tra Novara e Pro Vercelli. Ad aggiudicarsi in entrambi i derby è la Pro Vercelli, protagonista di due successi lontano da casa. La Pro Under 17 di Amato conquista i tre punti col risultato finale di 1-3. Decisivo Tartaro con una doppietta siglata nella ripresa, successiva al botta e risposta della prima frazione a firma di Romanini per gli ospiti e Priore in favore dei padroni di casa. Successo che permette alle bianche casacche di salire a quota 28 al quarto posto a meno uno dall’Alessandria, quest’oggi capace di imporsi 3-0 contro la Pergolettese grazie alla doppietta di Merlo e il timbro del tris definitivo di Salomon. Resta all’ultimo posto il Novara con tre punti all’attivo.
Il derby tra Novara e Pro Vercelli di Under 15 si rivela ancora più favorevole nel punteggio alla formazione ospite. 1-5 il finale: azzurri avanti al 25’ con Zocco, prima della rimonta della Pro con doppiette di Rosso e Paratici e la marcatura di Iuliano. Le bianche casacche scavalcano così in classifica la Pro Sesto, trovandosi così al terzo posto a quota 32. Resta invariato il distacco di sei lunghezze dalla vetta occupata dall’Alessandria. I grigi Under 15 bissano il successo dei più grandi sulla Pergolettese grazie alla rete maturata nella prima frazione di Tabaku, a cui si aggiungono i gol di Squarise e Rainero nella ripresa.


Under 17 Serie C
ALESSANDRIA-PERGOLETTESE 3-0
RETI: pt 7’, st 27’ Merlo, st 29’ Salomon
NOVARA-PRO VERCELLI 1-3
RETI: pt 5’ Romanini (P), pt 31’ Priore (N), st 1’, st 20’ Tartaro (P)




Under 15 Serie C
ALESSANDRIA-PERGOLETTESE 3-1
RETI: pt 14’ Tabaku (A), st 3’ Squarise (A), st 8’ Rainero (A), st 35’ El Ouzzani (P)
NOVARA-PRO VERCELLI 1-5
RETI: pt 25’ Zocco (N), pt 30’ Iuliano (P), pt 37’, pt 39’ Rosso (P), st 7’, st 35’ Paratici (P)

26^ GIORNATA- Scivolone per la capolista a Sanremo. Asti e Pinerolo fanno i tre punti, sconfitte Chisola e Pro Vercelli con le liguri. Vittoria pirotecnica del Borgosesia con la Caronnese, sconfitto il Gozzano con l'Alcione



La capolista perde colpi. Il Chieri, primo in classifica con otto punti di vantaggio sull'inseguitrice, cade 2-1 in casa della Sanremese. Si tratta del primo scivolone della stagione per la formazione di Loria, in rete con Gentileschi nel finale di match, quando la Sanremese si trovava avanti già di due lunghezze.
A conquistare i tre punti per questo turno ci pensano Asti e Pinerolo. I primi calano il poker sul PDHAE con le marcature di Viel, Insolito e Sow nella prima frazione e Gjoni nel secondo tempo. Basta invece una rete al Pinerolo per imporsi sul Fossano, a cura di Ciliberto dopo tre minuti di ripresa. K.o. invece Chisola e Pro Vercelli rispettivamente con le liguri Fezzanese e Ligorna. Per i vinovesi un k.o. esterno per 3-2 (in gol Caschetto e Luxardo), mentre le bianche casacche incassano un 4-1 dal Ligorna secondo in classifica: inutile la rete di Merlo. Termina 2-2 Casale-Derthona. Decidono l'incontro le doppiette di Parisi e Amaradio.
Nel Girone B il Borgosesia ottiene un successo esterjo sulla Caronnese.4-5 il risultato finale, con doppietta di D'Ambrosio  a decidere l'incontro dopo le reti di Pasta, Di Biase e Bellio. Negativo invece il sabato pomeriggio del Gozzano, k.o. 1-4 con l'Alcione.

ASTI-PDHAE 4-1
RETI: pt 2' Ypccoz (P), pt 12' Viel (A), pt 16' Insolito (A),  pt 24' Sow (A), st 9' Gjoni (A)
CASALE-DERTHONA 2-2
RETI: pt 16', pt 30' Parisi (C), st 20', st 33' Amaradio (D)
FEZZANESE-CHISOLA 3-2
RETI: pt 28' Fiori (F), pt 33' Caschetto (C), pt 39' Luxardo (C), pt 46' Fiori (F), st 23' Lunghi (F)
LIGORNA-PRO VERCELLI 4-1
RETI: pt 11' Casagrande (L), pt 23' Merlo (P), st 15' Ciampa (L), st 36' rig. Paggini (L), st 47' Baffi (L)
PINEROLO- FOSSANO 1-0
RETI: st 3' Ciliberto
SANREMESE-CHIERI 2-1
RETI: st 9' Cappello (S), st 31' Farrauto (S), st 48' Gentileschi (C)

GIRONE B
CARONNESE-BORGOSESIA 4-5
RETI: pt 1' De Milato (C), pt 8' Pasta (B), pt 26' Di Biase (B), pt 33' Bello (B), pt 40' Frontini (C), pt 45' Cerreto (C), st 3' Frontini (C), st 16' rig., st 22' D'Ambrosio (B)
GOZZANO-ALCIONE 1-4
RETI: pt 3' Gorla (A), pt 21' Cozzi (A), pt 33' Notarianni (A), st 24' Mora (G), st 48' Pacifico (A)

   

23^ GIORNATA – Gli azzurri di Semioli agguantano nel finale un successo che (sul campo) mancava da oltre tre mesi. Novara in piena zona playoff: tra due settimane c’è il Pontedera


Il Novara torna alla vittoria. La formazione di Franco Semioli vince 0-1 in casa della Virtus Verona, decisiva la rete maturata nel finale di Emanuele Rosa al minuto 83. I tre punti giungono dopo quattro sconfitte consecutive e dopo un’astinenza di oltre tre mesi. Si tratta infatti del primo successo del 2023. L’ultimo risaliva al 17 dicembre (1-0 al Mantova), data anche dell’ultimo clean sheet degli azzurri, che ora si trova al settimo posto a quota 33 punti. Nel prossimo weekend il Novara osserverà un turno di riposo, prima di ritornare in campo l’8 aprile nell’impegno casalingo con il Pontedera.

 

VIRTUS VERONA-NOVARA 0-1
RETI: st 38’ Rosa  

21^ GIORNATA – L’attaccante delle bianche casacche prima pareggia i conti poi attua il ribaltone, prima della doccia gelata. Per la Pro è il secondo pari consecutivo



La Pro Vercelli, dopo il 3-3 in casa della Pro Sesto, pareggia per la seconda gara consecutiva. Manca così il primo successo dell’era Melchiori sulla panchina della Primavera, che non vince dal 4 febbraio (4-0 alla Lucchese). Le  bianche casacche quest’oggi chiudono sul 2-2 finale con il Südtirol. Un match cominciato in salita, con il vantaggio altoatesino al 22’ della prima frazione a firma di Buzi. La risposta e il sorpasso dei padroni di casa arrivano entrambi da Matteo Romano, che tra primo (al 39’) e secondo (63’) conduce la Pro alla possibilità di conquistare i tre punti. L’attaccante, capocannoniere del torneo, sale così a quota 16 reti siglate.  A gelare la formazione di Melchiori è la rete del Südtirol di Padovani. Sesto pareggio stagionale per la Pro, che nel prossimo turno farà visita al Fiorenzuola.

 

PRO VERCELLI-SÜDTIROL 2-2
RETI: pt 22’ Buzi (S), pt 39’, st 18’ Romano (P), st 18’ Padovani (S)

PISANO AL DEBUTTO – La maglia numero 9 dell’Under 19 bavarese verrà indossata nel derby col Monaco 1860 dall’ex Barracuda e Pozzomaina. Finora 15 presenze con l’Under 17 e 2 reti, oggi una grande opportunità per il classe 2006


Una giornata che Manuel Pisano difficilmente potrà dimenticare. Accade tutto molto in fretta e nel giro di un solo anno il classe 2006 potrà già conquistare un importante tassello della sua giovanissima carriera. Il suo percorso è facilmente tracciabile in questa maniera: dal Barracuda alla Primavera del Bayern Monaco. Non male, ed è dire poco. Sì, perché quest’oggi la maglia numero nove dell’Under 19 bavarese finirà sulle sue spalle e sicuramente l’intenzione è quella di non doversela mai togliere di dosso, se non al rientro negli spogliatoi. Si tratta dell’esordio dal primo minuto per l’attaccante che nella scorsa stagione, su intuizione del club sei volte campione d’Europa e del procuratore Simone Pepe, ha lasciato la Torino bianconera per trasferirsi ben lontano da casa, per provare a crearsene un’altra dagli orizzonti ancora più ambiziosi.
Nella scorsa stagione aveva ben impressionato con la Juventus Under 16, meritandosi anche qualche convocazione con la formazione Under 17. Poi per l’ex Pozzomaina, l’opportunità di trasferirsi all’estero. Manuel Pisano non se l’è lasciata scappare. Finora ha raccolto 15 presenze con l’Under 17 del Bayern, condite da due reti e un assist. Oggi un primo grande debutto, in una partita neanche tanto banale. Pisano e il suo Bayern Monaco Under 19 infatti si affacceranno alla stracittadina con il Monaco 1860: non proprio una passeggiata a livello tecnico ed emotivo. Scontato l’imbocca al lupo rivolto a questo giovane talento dal grande fiuto del gol e dall’imponente struttura fisica, che aveva fatto gola a più club italiani prima di trasferirsi alla Juventus. Il meglio deve ancora venire, ma si può dire che per questo ragazzo partito dai terreni giovanili torinesi più di qualche sogno si stia materializzando in una piacevole realtà.

SERIE A e B – La squadra di Asta agguanta il 2-2 nel finale con Capac. L’Under 15 completa una clamorosa rimonta dal meno tre ai danni del Parma, l’Under 16 bianconera sbanca Monza 0-4


Termina con un pareggio l’incontro con ambizioni di alta quota del campionato Under 18 tra Milan e Torino. I granata, reduci dal successo pirotecnico sul Cagliari, agguantano nel finale un 2-2 che non accontenta nessuno. Ceica al 22’ permette ai ragazzi di Asta di mettere il naso avanti, ma non di chiudere col più uno la prima frazione. Siman pareggia i conti nel recupero, poi tocca a Ferroni dopo appena due giri di lancette dall’inizio della ripresa completare la rimonta. Il Torino non molla e in extremis agguanta il pari con Capac.
Nella domenica di giovanili nazionali sono andati in scena i confronti di Juventus e Torino rispettivamente contro Monza e Parma. I granata Under 16 cedono nel confronto della capolista del proprio girone, lo stesso in cui la Juve sbanca Monza col risultato di 0-4: Zingone, Sosna e Merola terminano nel tabellino della prima frazione; completa Vuillermoz nella ripresa. Successo che permette ai bianconeri di superare lo Spezia e piazzarsi quarto a quota 24. L’esito della partita di Under 15 non ha lo esito per i bianconeri, nonostante l’inizio favorevole. Kaba trova la doppietta dopo mezz’ora, prima della rimonta del Monza che si completa nei minuti conclusivi per il 3-2 finale. Trama opposta al pomeriggio vissuto dal Torino Under 15 ospite del Parma. Al 21’ del primo tempo i padroni di casa sono avanti di tre reti, finché i granata agitano la rimonta e oltre: Bonacina firma la doppietta personale che vale il meno all’intervallo, Sheji e Luongo completano nella ripresa.

Under 18 Serie A e B – 20^ giornata
MILAN-TORINO 2-2
RETI: pt 22’ Ceica (T), pt 48’ Siman (M), st 2’ Ferroni (M), st 46’ Capac (T)

Under 16 Serie A e B – 16^ giornata
MONZA-JUVENTUS 0-4
RETI: pt 2’ Zingone, pt 7’ Sosna, pt 35’ Merola, st 2’ Vuillermoz
PARMA-TORINO 1-0
RETI: pt 13’ rig. Plicco

Under 15 Serie A e B – 16^ giornata
MONZA-JUVENTUS 3-2
RETI: st 12’, st 27’ Kaba (J), st 29’ Ballabio (M), st 30’ Fogliaro (M), st 40’ Treffiletti (M)
PARMA-TORINO 3-4
RETI: pt 2’ Tagliente (P), pt 15’, pt 21’ rig. Atraoui (P), pt 31’, pt 37’ Bonacina (T), st 30’ Sheji (T), st 32’ Luongo (T)

SERIE C – Si salvano solo le bianche casacche Under 15 con un pari col Sangiuliano City, con cui ci ha lasciato le penne l’Under 17. K.o. per Novara e Alessandria Under 17 e 15 rispettivamente Renate e Pro Patria. La Pro Vercelli Under 16 incassa un poker


Una giornata magra di soddisfazioni per Alessandria, Novara e Pro Vercelli e le loro formazioni Under 17, 16 e 15. Si ferma a due la striscia di vittorie consecutivi dell’Alessandria nel campionato Under 17. A imporsi in casa dei grigi è la Pro Patria col risultato di 3-4. Non basta la doppietta di Ragusa a cavallo delle due frazioni e la rete di Bello per racimolare punti dall’incontro odierno. La vittoria della Pro Patria giunge negli istanti finali di match con l’autogol di Masi. Si ferma anche la Pro Vercelli, per mano del Sangiuliano City capolista: 0-2 il risultato, frutto delle reti nella ripresa di Mocchetti e Gualtieri. Per le bianche casacche rimandato l’appuntamento con il successo, che manca dal 29 gennaio. Il Novara subisce invece un’altra goleada, quest’oggi per mano del Renate. 7-0 e quattordicesimo k.o. in quindici incontri.
Passo falso bruciante per quanto riguarda anche la Pro Vercelli Under 16. Dopo il poker subito lo scorso turno in casa dell’Entella, quest’oggi arrivano altre quattro reti da parte della Pro Sesto. 0-4 il finale, protagonista Sironi con una tripletta.
Il sanguinario turno di Under di Serie C continua nel campionato Under 15, dove l’Alessandria è in vetta ma con soli tre punti in più del Renate, carnefice del Novara col risultato di 2-1. Un fuoco di paglia la vittoria azzurra sulla Pergolettese. Quest’oggi un altro scivolone che rende vana la rete di De Mori. Per quanto riguarda la capolista deve inchinarsi alla Pro Patria. Necchio ad aprire le marcature per l’Alessandria, Mingirulli e Caprera ribaltano in favore dei lombardi. L’unica squadra a ottenere almeno un punto è la Pro Vercelli: 1-1 col Sangiuliano City, il vercellese Dell’Olio a rispondere all’inizio vantaggio ospite.

 

 

Under 17 Serie C – 15^ giornata
ALESSANDRIA-PRO PATRIA 3-4
RETI: pt 26’ Zago (P), pt 32’ Ferrario (P), pt 40’ rig., st 18 Ragusa (A), st 21’ Bello (A), st 34’ Ferrario (P), st 46’ aut. Masi (P)
PRO VERCELLI-SANGIULIANO CITY 0-2
RETI: st 10’ Mocchetti, st 23’ Gualtieri
RENATE-NOVARA 7-0
RETI: pt 6’, pt 9’ Gobbo, pt 37’, st 4’ Gualtieri, st 9’ La Ruffa, st 26’, st 37’ Rastelli

Under 16 Serie C – 18^ giornata
PRO VERCELLI-PRO SESTO 0-4
RETI: pt 23’, pt 33’, st 23’ Sironi, st 26’ Abruzzese


Under 15 Serie C – 15^ giornata
ALESSANDRIA-PRO PATRIA 1-2
RETI: pt 4’ Necchio (A), pt 40’ Mingirulli (P), st 24’ Caprera (P)
PRO VERCELLI-SANGIULIANO CITY 1-1
RETI: pt 10’ Dell’Olio (S), pt 13’ Valentino (P)
RENATE-NOVARA 2-1
RETI: pt 15’ Ballone (R), pt 32’ rig. Pietropoli (R), pt 33’ De Mori (N)
 

25^ GIORNATA – La formazione di Loria, sfruttando lo scivolone del Ligorna col Chisola (3-2 il finale), si porta a distanza di sicurezza. Doppietta di Castagna nel 3-1 al Pinerolo. Due anche le reti personale di Yoccoz nel 2-1 rifilato dal Pont Donnaz al Casale. Termina 2-2 il derby del Girone B


Salgono a sette i punti che separano il Ligorna secondo classificato dal Chieri capolista. La formazione di Simone Loria ritorna a fare tre punti, dopo il pareggio di Sestri Levante dello scorso turno. La vittima in questo caso è il Pinerolo, sconfitto col risultato di 3-1. Gol ospite ad aprire le marcature con Piano al 7’; la reazione dei padroni di casa è affidata prima a Castagna a cavallo dei due tempi con una doppietta, poi a Camilli che ad otto dalla fine trova il sigillo definitivo.
A dare una mano alla capolista ci pensa anche il Chisola, che manda k.o. proprio il Ligorna principale inseguitore. 3-2 il finale: Bolla e Caschetto per il doppio vantaggio vinovese, il pareggio prima dell’intervallo dei liguri e infine la rete di Luxardo al 68’ a garantire i tre punti ai padroni di casa. Sorride anche il Pont Donnaz, vincente 2-1 sul Casale. Protagonista Yoccoz con una doppietta nell’arco di sei minuti (24’ e rigore al 30’), valevole il successo. Inutile il gol nerostellato di Boccalatte dagli undici metri. Terminano in parità Pro Vercelli-Bra e Derthona-Sanremese. La prima si conclude sull’1-1 finale con gli ospiti avanti prima con Abramo e il sigillo nel recupero di Merlo a salvare la Pro Vercelli. 0-0 invece il finale del match di Tortona. Sconfitto il Fossano di fronte al proprio pubblico: 0-1 in favore del Sestri Levante.
Nel Girone B si conclude sul risultato di parità il derby piemontese tra Borgosesia e Gozzano. Il finale di 2-2 è frutto della rete inziale dei padroni di casa con Di Biase al 9’, l’1-1 del Gozzano di Molinari al 34’. Il Borgosesia si risposta di nuovo avanti al 36’ con Giacona; a cinque dal triplice fischio De Martiis per il Gozzano chiude le marcature.

GIRONE A
CHIERI-PINEROLO 3-1
RETI: pt 7’ Piano (P), pt 24’, st 15’ Castagna (C), st 37’ Camilli (C)
CHISOLA-LIGORNA 3-2
RETI: pt 14’ Bolla (C), pt 19’ Caschetto (C), pt 21’ Ardigò (L), pt 42’ Paggini (L), st 23’ Luxardo (C)
DERTHONA-SANREMESE 0-0
FOSSANO-SESTRI LEVANTE 0-1

RETI: pt 10’ Pische
PDHAE-CASALE 2-1
RETI: pt 24’, pt 30’ rig. Yoccoz (P), pt 36’ rig. Boccalatte (C)
PRO VERCELLI-BRA 1-1
RETI: pt 23’ D’Abramo (B), st 53’ Merlo (P)

Vado-Fezzanese 2-3

GIRONE B
BORGOSESIA-GOZZANO 2-2
RETI: pt 9’ Di Biase (B), pt 34’ Molinari (G), pt 36’ Giacona (B), st 40’ De Martiis (G)