Mercoledì, 07 Dicembre 2022
Domenica, 25 Settembre 2022 19:46

Trofeo Di Marzio / Finale Under 14 - Chiono, Osenga, Corigliano e Michelis fatali per il Chieri: trionfa la Juve

Scritto da

WE STAR / CHIERI CALCIO - Tanta Juve nel primo tempo del trofeo intitolato a Gianni di Marzio. Il Chieri prova a resistere, ma la superiorità bianconera si fa sentire. Nota positiva per Porcu che fa delle parate mozzafiato


CHIERI-JUVENTUS 0-4
RETI: pt 6' Chiono, 17' Osenga, 21' Corigliano; st 12' Michelis
CHIERI: Novelli; Marzano, Tamagnone, Scanavino, Olivero, Montaldo,  Maglio, Marasco, Mondin, Roncarolo, Tamoud. A disp. Porcu, Di Biccari, Martinotti, Caradonna, Cannonito, Canova, Caprari, Navone. All. Andrea Canavese
JUVENTUS: Reale; Osenga, Michelis, Rogoiz, Demichelis, Basile, Acrocetti, Giambavicchio, Paonessa, Corigliano, Banchio. A disp. Sapino, Franco, Erdozain, Mosca, Chiono, Talle, Bosco, Carfora, Brancato. All. Riccardo Catto

Nel primo tempo la Juve parte subito forte con Paonessa che solo davanti a Porcu prova il tiro che viene respinto, il pallone poi arriva tra i piedi di Michelis, ma il suo destro va fuori di pochissimo. All'8' dal fischio d'inizio i bianconeri vanno in vantaggio con Chiono che si accentra in area e spiazza il portiere avversario con un tiro sul secondo palo. Sono di nuovo i ragazzi di Catto a veder sfumare un'occasione gol: Corigliano crossa perfettamente la palla sui piedi di Banchio, ma ancora una volta Porcu riesce a pararla. Per i bianconeri arriva il raddoppio a pochi minuti dalla fine del primo tempo; il rigore in movimento di Osegna è fatale per la difesa del Chieri che non riesce a bloccare il numero 2 bianconero. Nell'unico minuto di recupero concesso dall'arbitro Corigliano buca ancora una volta la porta dei padroni di casa e porta la Juventus sul 3-0.

Il secondo tempo parte con una punizione fischiata a favore del Chieri. A battere dai 25 metri è Roncarolo, ma il suo tiro arriva direttamente tra le mani del portiere bianconero. E' ancora la squadra di casa a cercare il gol, questa volta con un tiro di Mondin che viene respinto da Sapino in calcio d'angolo. La Juve invece non si fa intimorire e, dopo il gol annullato a Paonessa, Michelis cala il poker bianconero risolvendo una mischia in area.

Letto 1499 volte Ultima modifica il Lunedì, 26 Settembre 2022 15:06

Registrati o fai l'accesso e commenta