Mercoledì, 07 Dicembre 2022
Mercoledì, 23 Novembre 2022 09:18

Under 15 regionali / Il punto - Le Volpi salutano dall'alto, il Chisola dà un colpo basso al Cuneo Olmo

Scritto da

IL PUNTO - Il Volpiano viene trascinato da Reci e Tallarico alla vittoria contro l'ostico Ticino, assicurandosi così cinque punti di distacco. Mandes e i suoi giocano un aprova di forza contro i cuneesi e portano a casa bottino pieno


GIRONE A
La sfida decisiva tra Volpiano e Ticino la portano a casa le Volpi con un netto 2-0 siglato da Reci e Tallarico. I ragazzi di Scanavino ora sono in testa alla classifica con cinque punti di scarto rispetto ai ragazzi di Gentile. Della sconfitta del Ticino ne approfitta il Bulè Bullenzago che batte in trasferta i Diavoletti Vercelli e raggiunge Gentile e i suoi in classifica. Il pareggio con l’Ivrea che arriva all’ultimo minuto di recupero, rallenta un po’ il Cossato che porta a casa un solo punto, ma evita la sconfitta grazie ai gol di Salerno e Dell’Agnese.  Baveno e Borgomanero perdono entrambi quota con uno 0-0 che chiude la partita senza troppe azioni salienti e a reti bianche. Nel posticipo della domenica, la Juve Domo alza la voce con il Romagnano che batte senza difficoltà 3-1.

GIRONE B
L’Alpignano non lascia il suo posto da capolista a nessuno e dimostra con ben otto gol al Grand Paradis di meritarlo. Lascaris e Lucento vincono rispettivamente contro Venaria e Collegno Paridiso e rimangono in seconda posizione a parimerito. La sconfitta pesa per i Cervotti che non riescono a risalire la classifica rimanendo nella parte a rischio retrocessione. Il Pianezza viene trascinato dalla doppietta di Raviola contro un Virtus Calcio che cerca di mettere una pezza, senza riuscirci, con il gol di Cadeddu. Il Cenisia perde la retta via subendo tre gol da un Ciriè che dimostra di essere sempre più informa e comincia a far paura e a mettere pressione. Fa bene anche il Vallorco che batte il Mercadante, fanalino di coda, e il Pro Eureka nell’anticipo contro l’Aygreville.

GIRONE C
Il Chisola non guarda in faccia nessuno e batte il Cuneo Olmo con la doppietta di Calamita e la rete di Chessa, creando così una distanza di dieci punti tra le due squadre. Il Fossano passa al secondo posto convincendo e vincendo contro la Bruinese. Il Bra porta a casa bottino pieno e tre punti rimontando sull’Alba che per primo aveva segnato con il gol di Torrero. Pandiscia rallenta il Pinerolo che si trova a parimerito con il Cuneo Olmo. Prima partita vinta per il Salice che batte il Caraglio con un secco 3-0 grazie alle reti di Dosso, Seraf e Palmentieri. Pareggio in zona rossa tra Caraglio e Area Calcio

GIRONE D
Il Derthona fa girar la testa alla Beppe Viola segnando dodici gol e raggiunge in classifica la Cbs che invece batte 7-2 il Mirafiori. I gialloblu ancora una volta non riescono ad alzare la testa e le loro prestazioni fatte da alti e bassi stanno facendo il loro effetto. Sisport e Chieri non mollano la presa e portano a casa i tre punti contro Asca e Kl Pertusa.
Nessun problema nemmeno per il Don Bosco Alessandria che scavalcala Novese battendola 2-0 e raggiungendo Cbs e Derthona
 

Registrati o fai l'accesso e commenta