Domenica, 26 Maggio 2024

CLASSIFICA MARCATORI / 2° GIORNATA - Il bomber del Volpiano, complice dei 19 gol rifilati all'Ivrea Banchette, sale in testa alla classifica. Chiarello, attaccante del Mirafiori, non molla la presa grazie agli otto finora realizzati. Grande inizio di stagione anche per Nucello dellA Bruinese


12 RETI: Peradotto (Volpiano)

8 RETI: Chiarello (Mirafiori)

6 RETI: Nucello (Bruinese)

4 RETI: Caramia (Caraglio), Laghrib (Casale), Fiore (Chisola), Brandini (Juve Domo), Tragno (Mirafiori), Gambetti (Volpiano)

3 RETI: Lupano (Borgomanero), Parisi, Gugliemini (Mirafiori), Zerbi (Pianezza), Mulas (Pinerolo), Grosu (Pro Eureka), Cusimano (Volpiano), Capocchiano (Derthona)   

2 RETI: Melloni  (Accademia Pertusa), Lazzarin, Koto (Albese), Salvatore (Alpignano), Spellecchia, Feraru, Petkov (Area Calcio), Pace (Borgaro), Guidotti (Borgomanero), Bottero (Bra), Bennardo, Bellan (Casale), Argiolas, Dileno (Caselle), Aimetti, Mittini (Cbs), Mouhtaj (Charvensod), Di Francesco, Gili (Cheraschese), Gabagno (Chieri), Boukhanjer  (Chisola), Vaira (Derthona), Angelo (Garino), Costa (Ivrea), Ierinò (Lascaris), Melano (Lucento), Mossuca, Bruscolini (Mirafiori), Coscino, Pidariu (Mercadante), Rivetti, Benini, Busica (Pinerolo), Crespi (Sparta Novara), Romeo (Vanchiglia), Matera, Brunazzo (Venaria), Suraka, Galluzzo (Volpiano).

              

2° GIORNATA -  Il Derthona batte 21-0 l'Accademia real Torino e il Chieri rifila 13 gol al Bacigalupo: sono al comando del girone E insieme a Nichelino Hesperia, Sisport e Sca Asti. I ragazzi di Berger mostrano la loro forza sul campo del Fossano e rimangono a punteggio pieno insieme a Saviglianese, Area Calcio, Bra e Chisola


GIRONE D

Il Cuneo batte il Pedona e guadagna i primi tre punti, a regalare la vittoria alla squadra sono Gabardi, Baudino e Dosso. Il Pinerolo brilla, sei punti in due partite e quattro gol, compresi i tre rifilati in trasferta al Fossano. I ragazzi di Berger condividono la vetta della classifica con Saviglianese, Area Calcio, Bra e Chisola, che nell'ultima partita di giornata ha battuto il Caraglio 8-0.

CUNEO OLMO-PEDONA 3-1
RETI: Gabardi, Baudino, Dosso (O), Kone (P)

FOSSANO-PINEROLO 0-3
RETI: Ruggiero, Barbero, Pegorin

SAVIGLIANESE-CHERASCHESE 3-2
RETI: Perronace, Cavaglià (C), 3 Neri (S)

AREA CALCIO-MONREGALE 2-1

RORETESE-MONCALIERI 2-3
RETI: Angaramo, Dodani (R), Pandiscia, Frezza, Frezza (M)

BRA-CENTALLO 3-2
RETI: Inturri, Marotta, Fogliato (B), Rosa, Hila (C)

CHISOLA-CARAGLIO 8-0
RETI: 3 Gianbertone, 2 Cappelli, Scarangela, Duò, Lazzarin

GIRONE E

Il girone E si caratterizza sempre a suon di goleade. Il Chieri batte il Bacigalupo con 13 gol, mentre il Derthona fa girar la testa dopo i 21 gol segnati all’Accademia Real Torino. Fanno bene anche Sca Asti, Asti e Nichelino Hesperia. Prima vittoria "sul campo" per la Sisport, che espugna il campo della Cbs con Baumgartner e De Lorenzis.

ACCADEMIA PERTUSA-SCA ASTI 2-3
RETI: Timote, Macchiaroli (A), Tabuku, Abramo, Pisicchio (S)

CHIERI-BACIGALUPO 13-0
RETI: 7 Palumbo, 2 Dabija, 2 Garbellini, Gatti, Gradia

ACCADEMIA REAL TORINO-DERTHONA 0-21
RETI: 5 Simoniello, 3 Pinna, 3 Gemme, 2 Gottardis, 2 Giangrasso, Carakciev, Massone, Catanzariti, Ricci, Callagher, Sampietro

ASTI-NOVESE 1-0
RETE: Manuele

ACQUI-NICHELINO HESPERIA 1-3
RETI: 2 Scognamaglio, Di Leo (N), Pucci (A)

ATLETICO TORINO-SD SAVIO ASTI 2-8
RETI: Galvagno, 2 Lici, 2 Staro, Parena, Giaggio, Viel (S), 2 Gialdini (AT)

CBS-SISPORT 0-2
RETI: Baumgartner, De Lorenzis

2° GIORNATA -  Nel girone A c'è una coppia al comando, formata da Accademia Verbania e Sparta Novara. Venaria, Quincitava, Gassino e Charvensod condividono la testa del girone B, dove il Borgaro batte 2-1 la Pro Eureka. I bianconeri vincono 2-0 contro i ragazzi di Rapisarda nella prima sfida diretta del girone C, a punteggio pieno ci sono anche Alpignano e Pozzomaina


GIRONE A

In testa alla classifica ci sono l'Accademia Verbania e lo Sparta Novara (autoritario 1-5 sul campo del Casale), mentre finisce pari tra Borgosesia e RG Ticino, entrambe a 4 punti. L'Accademia Borgomanero porta a casa i suoi primi tre punti battendo il la Crescentinese 7-2. Prima vittoria anche per la Juve Domo, con la cinquina contro il Cameri, e per il Città di Cossato, che passa in goleada sull'Ivrea Banchette. Partita rinviata, invece tra Biellese e Cossato.

BORGOSESIA-RG TICINO 1-1
RETI: Zenone (B), Hoxhaj (T)

BORGOMANERO-CRESCENTINESE 7-2
RETI: Tappari, Pistis (C), 2 Milanesio, 3 Pastori, Sottini, Vangelista (B)

CAMERI-JUVE DOMO 0-5
RETI: 4 Morellini, Covetta

BIELLESE COSSATO ND

ACCADEMIA VERBANIA-SANMARTINESE 4-1
RETI: 2 Drago, Leggio, Papa

CASALE-SPARTA NOVARA 1-5

BAVENO-IVREA BANCHETTE 13-0
RETI: 2 Bellinghieri, Da Costa, 2 G. Romerio, V. Romerio, Anselmi, Cautiero, Rasente, Silva, 3 Anchisi

GIRONE B

Nel girone B tre punti per Venaria, vincente contro la Rivarolese grazie ai gol di Boffano e Gallardo: a punteggio pieno insieme ai Cervotti ci sono Quincitava, Gassino e Charvensod. Portano a casa il bottino anche Ivrea, Volpiano e Borgaro, che vince il derby con la PRo Eureka grazie a Sacchetti e Ruiano

PDHAE-IVREA 1-5
RETI: 3 Aresti, Garetto, Chira (I), Filice (P)

RIVAROLESE-VENARIA 1-2
RETI: Boffano, Gallardo (V), Prati (R)

QUINCITAVA-CIRIE’ 3-1
RETI: Metta (C), Ruffino, De Paola, Chieregato (Q)

GASSINO-AYGREVILLE 4-2
RETI: Migliola, Vinard, Galla, Bonagura (G), Berard, Bionaz (A)

BORGARO-PRO EUREKA 2-1
RETI: Basile (P), Sacchetti, Ruiano (B)

LEINI’-VOLPIANO 2-6
RETI: 2 Reci, 2 Pirone, Sacco, Bono (V), Liquori, Salzano (L)

SETTIMO-VDA CHARVENSOD 1-4

GIRONE C

Nel girone C, l’Alpignano vince di misura con il gol di Ledda contro il Collegno Paradiso. Nel primo big match tra Lascaris e Lucento hanno la meglio i bianconeri che batto i ragazzi di Rapisarda 2-0. Biancoazzurri e bianconeri sono al comando insieme al Pozzomaina, che ha rifilato un secco 2-0 al Barcanova. Cade invece il Mirafiori contro il Bsr Grugliasco. Tafuni trascina il Cit Turin contro il Cenisia.

COLLEGNO PARADISO-ALPIGNANO 0-1
RETE: Ledda

CENISIA-CIT TURIN 1-3
RETI: 3 Tafuni (C), Buonsi (Ce)

LASCARIS-LUCENTO 2-0
RETI: Della Cave, Caputi

BSR GRUGLIASCO-MIRAFIORI 3-0
RETI: Albercicci, Visentini, Masi

BRUINESE-ROSTA 0-0

VANCHIGLIA-PIANEZZA 3-1
RETI: Ledda, Peverati, De Luca (V), Raviola (P)

POZZOMAINA-BARCANOVA 2-0
RETI: Spagnuolo, Marrone

1° GIORNATA - Nel terzo girone chi doveva vincere lo fa senza alcun ripensamento e nonostante la prima giornata, si sente già aria di sfida. Nel girone A fanno bene Borgosesia, Cossato e Sparta Novara


Nel girone A Borgosesia e Ticino calano il poker contro Crescentinese e Cameri. L’Accademia Borgomanero, dopo il provvisorio vantaggio, si fa superare dal Cossato e lascia alla squadra avversaria la vittoria. L’Accademia Verbania batte la Juve Domo e lo Sparta Novara raccoglie i primi tre punti con un pulito 2-0 al Baveno.
Nel girone B Gassino e Pro Eureka rifilano 8 gol rispettivamente a Ivrea e al Leinì. Il Volpiano pareggia in casa contro il Settimo, mentre un ottimo Ciriè vince contro il Borgaro.
Nel girone C, nonostante la prima giornata, comincia ad esserci aria di sfida. Chi doveva vincere lo ha fatto senza lasciarsi sfuggire l’occasione. Il Pozzomaina, grazie a Calabrese e Bancale batte il Rosta, il Mirafiori batte il Vanchiglia in una partita ostica. Alpignano e Lascaris portano a casa i tre punti e il tabellino dei gol segna la doppia cifra.

GIRONE A
CRESCENTINESE-BORGOSESIA 0-4
RETI: Cerruti, Modetti, Geraci, Lamon

COSSATO-ACCADEMIA BORGOMANERO 3-2
RETI: Rocca, Sola, Salerno (C), Pugliese, Milanesio (B)

JUVE DOMO-VERBANIA 1-2
RETI: Maggiolini (J),Drago, Iussa (V)

SPARTA NOVARA-BAVENO 2-0
RETI: Valente, Bianchi

SANMARTINESE-CASALE 1-3
RETI: 2 Cerruti, Mezzano (C), Schinardi (S)

RG TICINO-CAMERI 4-2
RETI: 2 Costa, Maglione, Montemurro (T), Ceraolo, Cubeddu (C)

IVREA BANCHETTE-BIELLESE 1-7
RETI: Torredimare (I), 3 Pelle, Bevilacqua, Ferro, Napolitano, Madiq (B)


GIRONE B
IVREA-GASSINO 0-8
RETI: 3 Ietto, Vinald, Bonagula, Galla, 2 Anthony, Ravedoni

VDA CHARVENSOD- RIVAROLESE 5-0
RETI: 2 Riboni, Cerni, Carrozza, Poletti

VOLPIANO-SETTIMO 3-3
RETI: El Yaqoti, Penta, Canetto (S), 2 Reci, Pirone (V)

AYGREVILLE-QUINCITAVA 3-4
RETI: 3 Bionaz (A), 3 Ruffino, Pramotton (Q)

PRO EUREKA-LEINI’ 8-1
RETI: 3 Shaker, Basile, Furfaro, Trianni, Piccolo, autogol (P), Garani (L)

VIRTUS CIRIE’-BORGARO 3-1
RETI: Catania (B), Viesti, 2 Metta (C)

VENARIA-PDHAE 2-1
RETI: 2 Brignone (V), Filice (P)

GIRONE C
ROSTA-POZZOMAINA 1-2
RETI: Carretta (R), Calabrese, Bancale (P)

MIRAFIORI-VANCHIGLIA 3-1
RETI: Peverati (V), 2 Perrucca, Visal (M)

BARCANOVA-COLLEGNO PARADISO 0-4
RETI: Ancona, Russo, Di Santo, Santoro

PIANEZZA-LASCARIS 0-13
RETI: Sesia, 2 Maffei, Bianco, 2 Dellecave, Caputi, 2 Halip, Leopatra, 2 Fermata, Guglieminotti

ALPIGNANO-CENISIA 11-1
RETI: 3 Ledda, 4 Donadio, 2 Molon, Curri, Miceli (A), Robazza (C)

CIT TURIN-BSR GRUGLIASCO 1-1
RETI: Ayassot (B), Piacquadio (C)

LUCENTO-BRUINESE 3-1
RETI: 2 Berardelli, Soleti (L), Giannerini (B)

 

1° GIORNATA - Si comincia a suon di gol per i ragazzi di Africano che battono 9-0 il Monregale, Vallarelli e i suoi rifilano un 7-1 al Savio Asti e il Derthona di Monfredini non ha pietà per l'Atletico Torino



Nel girone D, il Pinerolo di Berger vince di misura sul Cuneo Olmo grazie al gol di Salvai. Il Fossano vince in casa della Cheraschese e porta a casa i primi tre punti. Vittori anche per Saviglianese e Centallo. Il Chisola cala il primo poker in casa Pedona con le doppiette di Giambertone e Chessa. Strabiliante il Bra che segna nove gol al Monregale.
Nel girone E Derhona e Chieri avanzano a suon di goleade. I ragazzi di Monfredini non hanno pena per l’Atletico Torino e segnano 16 gol; i ragazzi di Vallarelli segnano sette gol al Savio Asti. Il Nichelino Hesperia batte tra le mura di casa la Cbs, mentre la novese perde 5-0 con l’Acqui. Nel derby di hanno la meglio i ragazzi dello Sca Asti che battono l’Asti 4-2.

GIRONE D
PINEROLO-CUNEO OLMO 1-0
RETE: Salvai

CHERASCHESE-FOSSANO 1-3
RETI: 2 Macheda, Shita (F), Cavaglià (C)

MONREGALE-BRA 0-9
RETI: 4 Botan, 2 La Mastra, Inturri, Tollini, Bonino

MONCALIERI-SAVIGLIANESE 0-1
RETE: Cigna 

CENTALLO-RORETESE 3-1
RETI: Monasterolo, Hila, Perfetti (C), Virga (R)

CARAGLIO-AREA CALCIO 1-2
RETI: 2 Groza (A), Di Giacomo (C)

PEDONA-CHISOLA 1-4
RETI: 2 Giambertone, 2 Chessa (C), Piretro (P)

GIRONE E
NICHELINO HESPERIA-CBS 3-0
RETI: 3 Balbiano

DERTHONA-ATLETICO TORINO 16-0
RETI: 4 Simoniello, 2 Massine, 2 Giangrasso, 2 Gemme, 2 Gottardis, Moro, Trivellato, SanPietro

SCA ASTI-ASTI 4-2
RETI: 2 Tabaku, Abramo, Bertoia (S), 2 Manuele (A)

SD SAVIO ASTI-CHIERI 1-7
RETI: 3 Garbellini, Palumbo, Camino, Dabija, Massaro (C), Giaggio (SD)

NOVESE-ACQUI 0-5
RETI: Raimondo, Ferrari, Riccone, Cagno, Priarone

SISPORT-ACCADEMIA REAL TORINO ND
Note: partita non disputata per mancata presenza dell'Accademia Real Torino, la Sisport vincerà 3-0 a tavolino

BACiGALUPO-ACCADEMIA PERTUSA 3-1
RETI: Torraco (P), 2 Campisi, Occhni (B)

1° GIORNATA - Nel girone E Chieri e Bacigalupo cominciano a raccogliere i punti. Il Chisola vince di misura con Fiore che regala ai ragazzi di mister Moschini tre punti fondamnetali per partire con il piede giusto 


Nel girone D Il Pinerolo vince sul Centallo grazie alle reti di Rivetti, Benini e Mulas. Pari tra Olmo e Candiolo. Il Bra cade in casa contro la Cheraschese e la Saviglianese con il Fossano. Fiore sblocca la partita del Chisola contro il Pedona.
Nel girone E il BacIgalupo conferma la sua supremazia con un 3-1 ai danni del San Giacomo Chieri. Il Casale fa sentire la voce segnando nove gol al Savio Asti. Fanno bene anche Cbs, che vince 6-0 ad Acquiterme e il Chieri che supera l’Accademia Pertusa 5-2

GIRONE D
BRA-CHERASCHESE 1-2
RETI: Di Francesco, Giri (C), Vaira (B)

CUNEO OLMO-CANDIOLO 1-1
RETI: Lorusso (CA), Orlando (CU)

CENTALLO-PINEROLO 1-3
RETI: Rivetti, Benini, Mulas (P), Faccia (C)

CARAGLIO-NICHELINO HESPERIA 2-0
RETI: 2 Caramia

SAVIGLIANESE-FOSSANO 1-2
RETI: Lissandro, Gosso (F), Mboup (S)

CHISOLA-PEDONA 1-0
RETE: Fiore

GARINO-MONREGALE 3-2
RETI: 2 Pietro Angelo, Pugliese (G)

GIRONE E
SAN GIACOMO CHIERI- BACIGALUPO 1-3
RETI: Lusitano, Cottino, Sanna (B)

CASALE-SD SAVIO ASTI 9-1
RETI: 2 Bennardo, Tacchino, Boja, 2 Bellan, 3 Laghrib (C), Florio (SD)

ASTI-AREA CALCIO 3-2
RETI: Marmo, Montrucchio, Huzum (AT), Galtieri, Spellecchia (AR)

ACCADEMIA PERTUSA-CHIERI 2-5
RETI: 2 Melloni (A), 2 Gabagno, Muscatello, Nardelli, Borello (C)

ACQUI-CBS 0-6
RETI: 2 Mitini, Aimetti, Gottero, Torrisi, Lazzarone

DERTHONA-NOVESE 0-0

PECETTO-ALBESE 1-1
RETI: Blanc (P), Lazzarin (A)

1° GIORNATA - I ragazzi di Molinelli danno il via ala campionato con 13 gol, di cui sei senati da Chiarello. I bianconeri pareggiano 2-2 a Pianezza. 


Nel girone A al via la prima giornata di campionato con una partita sospesa a causa del campo impraticabile per la forte pioggia caduta; stiamo parlando di Biellese-Borgosesia. Nell’anticipo di sabato il Borgomanero espugna il Settimo con la doppietta di Guidotti e il gol di Lupano. Brandini e Crespi pareggiano i contri tra Juve Domo e Sparta Novara e si tengono strette un punto fondamentale. Vittoria di misura per il Cossato sul Baveno e per il Ticino sul Verbania. Tre punti in bacheca anche per la Pro Eureka, Grosu autore di una tripletta contro il Sanmartinese, e il Gassino che vince sul campo del Borgovercelli.
Nel girone B l’anticipo tra Pianezza e Lascaris finisce sul 2-2. Il Borgaro rifila una manita al Pdhae, così come il Charvensod all’Ivrea Banchette. Il Venaria vince 4-0 in casa con la Rivarolese e il Volpiano esulta per i tre punti con sei gol al Quincitava.
Nel girone C il Lucento, reduce dalla sconfitta nella finalissima del SuperOscar, dimostra quanto vale con un poker al Bsr Grugliasco. Pareggiano Vanchiglia e Alpignano rispettivamente contro Saluzzo e Orbassano. Il Mirafiori apre in bellezza con una goleada (13 gol) al Cit Turin e Chiarello firma sei gol.

GIRONE A
SETTIMO-BORGOMANERO 0-3
RETI: 2 Guidotti, Lupano

SPARTA NOVARA-JUVE DOMO 1-1
RETI: Brandini (J), Crespi (S)

BIELLESE-BORGOSESIA ND
Note: partita sospesa per impraticabilità del campo

CITTA’ DI COSSATO-BAVENO 1-0
RETE: Murdaca

BORGOVERCELLI-GASSINO 1-2
RETI: Dezzutto, Hajji (G), Zidan (B)

SANMARTINESE-PRO EUREKA 1-3
RETI: 3 Grosu (P)

RG TICINO-VERBANIA 1-0

RETE: Grippa 

GIRONE B
PIANEZZA-LASCARIS 2-2
RETI: Nisticò, Ierinò (L), Zerbi, Mereu (P)

VIRTUS CIRIE’-IVREA ND
Note: partita rinviata causa impraticabilità del campo

BORGARO-PDHAE 5-0
RETI: Massari, Pace, Di Monte, Altomari, Donofrio

VOLPIANO-QUINCITAVA 6-1

RETI: 3 Peradotto, Faye, Cusimano, Frazzetta (V), Suquet (Q)

VENARIA-RIVAROLESE 4-0
RETI: Lo Campo, Matera, Brunazzo, Speranza

CASELLE-AYGREVILLE 1-2
RETI: Argiolas (C), Cannatà, Money (A)

VDA CHARVENSOD-IVREA BANCHETTE 5-0

RETI: 2 Mouhtaj Oussama, Butelli, Ranieri, Poletti

GIRONE C
ROSTA-POZZOMAINA 2-0
RETI: Ragazzi, Lipartiti

ALPIGNANO-ORBASSANO 1-1
RETI: Salvatore (A), Fossato (O)

BSR GRUGLIASCO-LUCENTO 0-4
RETI: 2 Melano, Greco, Piazzolla

COLLEGNO PARADISO-CENISIA ND
Note: Partita sospesa fine primo tempo infortunio arbitro

SALUZZO-VANCHIGLIA 3-3
RETI: Romeo, Ojeake, Costa (V), Vallone, Allio, Riviera (S)

BRUINESE-MERCADANTE 5-2
RETI: 4 Nucelli, Garrone (B), Alcaro, Chafik (M)

CIT TURIN-MIRAFIORI 0-13
RETI: 6 Chiarello, 2 Tragno, 2 Mossucca, Conte, Di Mase, Parisi

LA FINALE - Vittoria di misura dei bianconeri che grazie al giocatore con il numero 16 sulla maglietta alzano la coppa del 41° SuperOscar nella categoria U15. Rammarico per il Lucento, che ha combattuto fino alla fine una partita dal tono ostico


LASCARIS-LUCENTO 1-0
RETE: Chiabotto

LASCARIS (4-3-3): Coroama; Geme (1’st Chiabotto), Botti, Picheca, La Cava; Giarrizzo, Maniscalco, Panaccione (1’ st Gironi); Ierinò (11’ st Carbone), Dimatteo (1’ ST Nucera), Migliore. A disp. Albano, Lupis, Ainardi, Nistico, Breshak. All. Roberto Pepe.

LUCENTO (4-4-2): Losi; Nicosia, Arfaoui, Barranca, Gregnanin (7’ st Rollero); Melano (11’ st Melano), Depa, Piazzolla, Marinuzzo (1’ st Tusha); Esposito (1’st Francioso), Mannarino (1’st Greco). A disp. Andronic, Franco, Amuzu. All. Alessandro Ursoleo.

La finale del Superoscar U15 parte a rilento, con Lascaris e Lucento schierate nelle rispettive metà campo, ma che non hanno il coraggio di rischiare. Nonostante questo, i bianconeri hanno la prima palla gol grazie ad un calcio piazzato. Migliore calcia il pallone che finisce di poco sopra la testa di Losi. La prima vera occasione, sempre per i ragazzi di Pepe, arriva quasi allo scadere del primo tempo. Giarrizzo tutto solo sulla fascia sinistra si accentra e piazza un tiro incrociato che finisce fuori di pochissimo e fa tirare un sospiro di sollievo al Lucento.
Nella ripresa è ancora il Lascaris ad avere la palla gol, questa volta decisiva: Chiabotto, solo davanti al portiere, mette la palla nell’angolino e porta in vantaggio per 1-0 i bianconeri.
Il Lucento non sta certo a guardare e reagisce con Tusha. La prima volta prova ad incrociare nell’angolino, ma Coreama non si fa sorprendere. La seconda palla gol è sempre procurata dal numero 13 rossoblu; dopo una mischia in area è proprio Tusha a trovarsi il pallone tra i piedi e con una mezza rovesciata rocambolesca fa trattenere il respiro a tutto il Lascaris. Anche questa volta Coroama salva il pareggio.
L’ultima occasione prima del triplice fischio è sempre dei rossoblu. Questa volta a tirare la punizione va Francioso, ma il suo tiro viene intercettato e le speranze del Lucento vanificate.
In una partita ostica, il Lascaris grazie al gol di Chiabotto esulta e alza la coppa del 41° SuperOscar

SEMIFINALI - Sarà di nuovo Alpignano-Chisola la finale, questa volta chi vincerà? Le due squadre si erano già incontrate nel girone eliminatorio dove avevano avuto la meglio i ragazzi di Garrone.  Rammarico per il Lucento che ha combattuto fino all'ultimo calcio di rigore, perdendo 10-9. 


Giunti all’ultima ronda, passa alle finali chi porta a casa il risultato. Per l’Alpignano non ci sono stati problemi contro un Borgaro poco reattivo. I biancoblu con i gol di Ledda e Migliore mettono in cassaforte una finale che sarà combattuta fino al triplice fischio dell’arbitro.
Sarà il Chisola a tentare di frenare i ragazzi di Baseggio. La squadra di Garrone ha fin qui dimostrato di essere una fortezza: nessuna sconfitta e nessun pareggio nei gironi, e poi ha sconfitto sul campo Chieri e Lucento. La partita con i rossoblu di corso Lombardia è stata tirata fino alla fine e poi vinta ai rigori 10-9 contro un Lucento aggressivo e che non mollava la presa.
Chisola e Alpignano si sono già incontrate nel girone eliminatorio, dove avevano vinto di misura i ragazzi di Garrone. Questa volta come finirà?

ALPIGNANO-BORGARO 2-0
RETI: Ledda, Migliore

CHISOLA-LUCENTO 1-1 (d.c.r 10-9)
RETI: Franzè (C),

FINALE – CAMPO CHISOLA (16/09)
18.30 ALPIGNANO-CHISOLA

QUARTI DI FINALE - Vittoria di misura per il Lucento sul Miarfiori, la sua sfidante alle semifinali, il Volpiano batte il Bacigalupo con tre reti. Il Chisola non si smentisce e il Lascaris dopo il pareggio nei tempi regolamnetari batte il Chieri ai rigori




C’è chi vi va avanti e chi resta fermo, così sentenziano le partite ad eliminazione diretta. Nella mattinata il Mirafiori lascia il campo al Lucento; i rossoblu non perdono tempo e Francioso segna il gol della vittoria. Vittoria di misura per i ragazzi di Ursoleo che, però, vale la qualificazione alle semifinali contro il Volpiano.
Le Volpi escono vittoriose dalla partita contro il Bacigalupo, che nel girone ha dato modo di farsi vedere, con tre reti rispettivamente segnate da Menniti, Faya e Frazzetta.
Nel pomeriggio super sfida tra Lascaris e Chieri che termina a conti pareggiati durante i tempi regolamentari. Ai rigori, sono i bianconeri a centrare più volte la porta e a battere così i biancoblu. Il Lascaris in semifinale sfiderà il Chisola.
Tra Chisola e Borgaro sono i ragazzi di Moschini a dominare e il risultato parla chiaro: 3-0 con doppietta di Grifasi e gol di Ambrosino.

MIRAFIORI-LUCENTO 0-1
RETE: Francioso

BACIGALUPO-VOLPIANO 1-3
RETI: Sanna (B), Menniti, Faya, Frazzetta (V)

LASCARIS-CHIERI 1-1 (6-5 c.d.r)
RETI: Galvagno (C), Lerinò (L)

CHISOLA-BORGARO 3-0
RETI: 2 Grisafi, Ambrosino

SEMIFINALI - CAMPO BARCANOVA

18.00 LUCENTO-VOLPIANO

19.30 LASCARIS-CHISOLA