Sabato, 10 Dicembre 2022

 NOVITA' - Aria di rinnovo al Caraglio, con i due nuovi innesti subito al lavoro per proseguire nel progetto societario. Di seguito il comunicato integrale della società cuneese.
 


Il Caraglio Calcio è lieto di annunciare le ultime due new entry nella società biancoverde!
Fabrizio Panizza e Gianluca Gazzera faranno parte della dirigenza del Caraglio, accompagnando il presidente Simone Sava nella gestione della società.
Fabrizio Panizza sarà responsabile dell'attività di base della scuola calcio, sostituendo Attilio Deregibus, che approfittiamo per ringraziare per l'operato svolto in questi anni; Gianluca Gazzera invece diventerà il nuovo responsabile dell'attività agonistica, sostituendo Diego Barale, che rimarrà comunque vicepresidente biancoverde.
Buona fortuna a Fabrizio e Gianluca per la nuova avventura con i colori biancoverdi ??
Forza Caraglio! ??

NOVITA' - Aria di rinnovo al Caraglio, con i due nuovi innesti subito al lavoro per proseguire nel progetto societario. Di seguito il comunicato integrale della società cuneese.
 


Il Caraglio Calcio è lieto di annunciare le ultime due new entry nella società biancoverde!
Fabrizio Panizza e Gianluca Gazzera faranno parte della dirigenza del Caraglio, accompagnando il presidente Simone Sava nella gestione della società.
Fabrizio Panizza sarà responsabile dell'attività di base della scuola calcio, sostituendo Attilio Deregibus, che approfittiamo per ringraziare per l'operato svolto in questi anni; Gianluca Gazzera invece diventerà il nuovo responsabile dell'attività agonistica, sostituendo Diego Barale, che rimarrà comunque vicepresidente biancoverde.
Buona fortuna a Fabrizio e Gianluca per la nuova avventura con i colori biancoverdi ??
Forza Caraglio! ??

LA MARCATORI / 6^ GIORNATA - Tutti alla caccia del duo del Chisola. Non solo Reci, tengono la vetta nel mirino anche l'ottimo Verrigni e Palumbo. Anche il Chieri può contare su un micidiale duo, con Shaker poco dietro, salito in doppia cifra assieme allo scatenato Raviola, autore di un poker. L'Asti rimpingua la sua presenza in classifica con una goleada, che vede Zucco guidare i suoi con 5 reti. Scatto avanti anche per Vernacchia (poker), Arce, Pugliese e Pandiscia con una tripletta.
 


13 RETI: Calamita, Giambertone (Chisola)

12 RETI: Reci (Volpiano Pianese)

11 RETI: Verrigni (Bulè Bellinzago), Palumbo (Chieri)

10 RETI: Shaker (Chieri), Raviola (Pianezza)

9 RETI: Bellinghieri (Città di Baveno)

7 RETI: Pugliese (Acc. Borgomanero), De Rosa (Don Bosco Al.), Masi (Lascaris), Vernacchia (Pertusa), Arce (Pianezza), Fossat (Pinerolo), Costa (RG Ticino)

6 RETI: Campari (Bulè Bellinzago), Atzeni (Derthona), Rizza (Lascaris), Pandiscia (Moncalieri), Benati (RG Ticino), Brignone (Venaria)

5 RETI: Olivo, Zocco (Asti), Bionaz (Aygreville), Metello, Piarulli (Cbs), Perronace (Cheraschese), Metta (Ciriè), Dembele, Ettahery (Cuneo Olmo), Perfetti (Giovanile Centallo), Della Cave (Lascaris), Petrone (Moncalieri), Costa, Zmoshu (Paradiso Collegno), Dehari, Timofte (Pertusa), Gozzi (Pinerolo), Piras (Pro Eureka), Campisi (Sisport), Ietto (Volpiano Pianese)

4 RETI: Paniati (Alba Calcio), Curri (Alpignano), Manasero, Messina (Asti), Lentini (Beiborg), Nazeraj, Perrone (Cbs), Buosi (Cenisia), Maiolo, Ternavasio (Cheraschese), Dabija (Chieri), Barcellari, Orlando, Salerno (Città di Cossato), Perez, Simoniello (Derthona), Taffurelli (Don Bosco Al.), Ballestrero (Novese), Tibaldo (Pinerolo), Aresti (Strambinese)

3 RETI: Fadli (Alba Calcio), Caputi, Donadio, Molon (Alpignano), Tartara (Asca), De Bortoli (Asti), Bonino, Marotta (Bra), Baron (Bruinese), Garbellini, Marini (Chieri), Agugiaro, Ponzin (Ciriè), Romerio Bonazzi (Città di Baveno), Kollcaku (Cuneo Olmo), Gottardis (Derthona), Ajaraam (Diavoletti Vercelli), Belli (Fossano), Perolio (Gozzano), Cirri (Lucento), Fantini (Paradiso Collegno), Bessone (Sisport), Tiengo (Sparta Novara), De Luca (Vallorco), Alessi (Virtus Mercadante)

2 RETI: Donofrio, Ivanovski, Millauro (Alba Calcio), Amorosi, Ciliberti, Ferajani, Fioccardi (Alpignano), Vico (Area Calcio), Prunas (Asca), M'Hiri, Mana, Toso (Asti), Occhino, Scaglione, Turcan (Bacigalupo), Mazzotta (Beiborg), Bellato (Biellese), La Mastra (Bra), Caruso (Bruinese), Bonaldo, Marrone (Bulè Bellinzago), Giordano (Caraglio), Acconciaioco, Dedaj, Osipov, Socco (Cbs), Boffano, Mullaj, Perretta (Cenisia), Ruta (Chieri), Viesti (Ciriè), Shaboski (Città di Cossato), Dutto (Cuneo Olmo), Aimone, Pascale (Diavoletti Vercelli), Dejan, El Hadji (Don Bosco Al.), Scavone, Shita (Fossano), Patrizio, Perolino (Grand Paradis), Carletti (Ivrea), Altieri, Gagliardelli, Maggiolini, Villa (Juve Domo), Bruni, Catalano, Comolli, Perucca (Lascaris), Berardelli, Presley (Lucento), Galuta, Spadaro (Mirafiori), Petrone (Moncalieri), Hate (Olimpia Solero), Di Santo (Paradiso Collegno), Cerale, Zedda (Pertusa), Giuliano (Pianezza), Barbero, Cioffi (Pinerolo), Piccolo (Pro Eureka), Giovannini, Legori, Maglione (RG Ticino), Abba (Romagnano), Dosso, Isoardi (Salice), Balbiano, Baumgartner, Cantarella, Croce (Sisport), Valente (Sparta Novara), Quagliotti A. (Vallorco), Giampietro (Venaria), Farisco, Odello (Volpiano Pianese)

1 RETE: Lo Greco, Milanesio (Acc. Borgomanero), Giannotto, Monte, Negro, Scaglione (Alba Calcio), Cordola, Ledda, Ottonello, Pennucci (Alpignano), Adobu, Giangrande, Groza (Area Calcio), Boveri, Costanzo, Ferrari, Girardengo, Guarona, Rossi (Asca), Carbone, Dunga, Gatti, Gissi, Shaini (Asti), Gagliardi, Gjoli, Ledda, Seferi (Aygreville), Borionuevo, De Sica, Tafuni (Bacigalupo), Costantinescu, Fiore, Paraschi, Vesiliato (Beiborg), Massaro (Beppe Viola), Bevilacqua, Formis (Biellese), Botan, Fogliatto, Novaresio, Ujkaj (Bra), Ostorero, Rehxo (Bruinese), Baron, Baruffaldi, Merlo, Tredanari (Bulè Bellinzago), Anticona, Ummarino (Cenisia), Calosso, El Hamraoui, Malaspina, Pilutzu (Cheraschese), Cottafava, Mandrini, Orso, Pennone, Rambelli, Rao (Chieri), Lampitelli, Macrì, Manuele, Mazzone, Migliorini, Scarangella (Chisola), Bellu, Catania, Marotta (Ciriè), Anchisi, Anselmi, Sottini (Città di Baveno), Anas, Bahbaz, Ghivarello (Cuneo Olmo), Carackev, Gemme (Derthona), Corona, Orrù, Sudano (Diavoletti Vercelli), Bonetto (Don Bosco Al.), Diani, Inturra, Loro, Moise, Robaldo, Tomatis, Vagliano (Fossano), Bonino, Galfrè (Giovanile Centallo), Bahu, Brusorio (Gozzano), Bethaz (Grand Paradis), De Paola, Depaoli, Quattrocchi, Zamuner (Ivrea), Covetta, Marcon (Juve Domo), Aitademo, De Stefano, Foddis, Gaglioti, Hali, Parise, Tumbarello, Vaccaro (Lascaris), Croce, Morlano, Sogos (Lucento), Boscolo, Del Caro, Fagni, Owens, Pisano (Mirafiori), Denotar, Longo (Moncalieri), Casasco, Maioli, Rosso, Zunino (Novese), Savino, Tahar (Olimpia Solero), Di Lorenzo, Fiorentino (Paradiso Collegno), Bertetti, El Aceb, Esposito (Pertusa), Catanese, Kravchenko, Maggio, Miceli (Pianezza), Rizzi (Pinerolo), Basile, Timo, Trianni (Pro Eureka), Cupi, Manetti, Maiolo (RG Ticino), Ferrari, Polla (Romagnano), Depasse (Salice), Abramo, Berta (SCA Asti), Mendez (Sisport), Gatti, Montanaro, Pastorello, Tesserin (Sparta Novara), Cena (Strambinese), Baldi D., Franceschino (Vallorco), Stillavato (Venaria), Cadeddu, Pace (Virtus Calcio), Bianco, Bruno, Contu, De Bellis, Loria, Pallotta, Sesia, Tudisco (Virtus Mercadante), Aggero, Bilanzone, Falvo, Misca, Tallarico (Volpiano Pianese)

LA MARCATORI / 6^ GIORNATA - Gillardo si avvicina alla vetta, ma il Volpiano Pianese è una macchina da gol e piano piano anche Fedele si avvicina. Bene Pepe (Pinerolo) a ridosso del podio, così come Bacchetta (Accademia Borgomanero).
 


11 RETI: Lucca (Volpiano Pianese)

10 RETI: Gillardo (Acqui)

8 RETI: Paolin (Asti), Achino (Cbs)

7 RETI: Pepe (Pinerolo)

6 RETI: Bacchetta (Acc. Borgomanero), Zunino (Acqui), Stella (Biellese), Manfredi (Chieri), Tomasoni (Città di Cossato), Bergia (Giovanile Centallo), Ricci (Novese), Corona (Turricola Terruggia), Vitale (Vanchiglia)

5 RETI: Mazzoni (Biellese), De Luca (Cbs), Tagliaferri (Città di Baveno), Caraglio (Cuneo Olmo), Florio J. (PDHA Evançon), Fedele (Volpiano Pianese)

4 RETI: Franza (Albese), Carnevale, Serratore (Alpignano), Hoxha (Asti), Dehari (Bacigalupo), Mariotti (Borgosesia), Cia (Bra), Arneodo (Bruinese), Griotti (Busca), Maioglio A. (Casale), Celano, Pia (Cbs), Canova, De Pasquale (Cheraschese), Galvagno (Chieri), Amadio (Chisola), Pingitore (Città di Baveno), Curatolo (Città di Cossato), Sadrija (Cuneo Olmo), Lombardi (Derthona), Fofana, Mondino (Fossano), Guttero (Giovanile Centallo), Chelotti, Iamonte, Vanotti (Ivrea), Correale (Moncalieri), Coda, Paradiso (Pro Eureka), Adragna (Quincinetto Tavagnasco), Battaglia (Rivarolese), Trogu (Rosta), Martelli (Sparta Novara), Valerioti (Turricola Terruggia), Lista (Volpiano Pianese)

3 RETI: Brusati (Acc. Borgomanero), Luparelli (Acqui), Novara, Scofienza (Albese), Abela, Fakir (Asti), Calefato (Biellese), Isgrò (Borgosesia), Chiapello (Busca), Davin, Trombini (Casale), Argento (Cbs), Di Filippo, Guida (Chieri), Miraglia, Pastiu, Sarkis, Simonetti, Villano (Chisola), Maccario I (Cuneo Olmo), Agosta, Lo Re, Perez, Salierno (Derthona), Berardo (Fossano), Cencig (Grugliasco), Bisi, Massaro (Lascaris), Bertero (Lucento), Calabrese (Moncalieri), La Monica, Marrese (Nichelino Hesperia), Barria, Ciocchini (PDHA Evançon), Suquet (Quincinetto Tavagnasco), Altomonte, Colombo, Rondini (RG Ticino), Tassone, Zucco (Rivarolese), Nurisso (Rosta), Ndoja (Saviglianese), Crivellari, Fizzotti (Sparta Novara), Puleo, Zaccagnino (Spazio Talent Soccer), Riva (Verbania), Ponzano (Volpiano Pianese)

2 RETI: Mura, Stefanuto (Acc. Borgomanero), Filippini, Magnani (Acqui), Fassino (Alba Calcio), Bonino, Mainerdo, Pronzati (Albese), Caforio, Guidi (Alpignano), Bo, Brenchio, Manicone (Asti), Gotro (Beppe Viola), Bottone, Chianese, Foglia Taverna, Gariazzo F. (Biellese), Calosso, Palaia (Bra), Becchio (Bruinese), Cissè (Busca), Pernigotti (Canelli), Ceronetti, Pirrotta (Casale), Urlovas (Cbs), Bustillo, Chironna, Rizzato (Cenisia), Cannatà, Gerbore, Girardi (Charvensod), Dema, Derelitto, Kola, Nota (Cheraschese), Birtolo, Croce, Ferrante (Chieri), Brun, Giordano, Pauliuc, Petrea (Chisola), Ceglia, Hilali (Città di Baveno), Negm (Città di Cossato), Giordano, Maccario II (Cuneo Olmo), Chifu (Derthona), Pesando (Ivrea), Adamo (Lascaris), Almondo, Novara (Lucento), Dell'Aquila, Stani (Nichelino Hesperia), Gaion, Garlando, Hilal, Querim (Novese), Agu, Andreello, Pussetto (Pinerolo), Baana (Pro Eureka), Balzarotti, Giovanetto, Iachi, Tricerri, Vola (Quincinetto Tavagnasco), Eterno, Fracassi, Shehu (RG Ticino), Ferraro (Rivarolese), Moletto (Rosta), Ravera (Salice), Calabrese (Saviglianese), Baccin, Rabozzi (Sparta Novara), Lot (Torinese), Ago, Elladori, Lenzi (Union Novara), Chiarandà, Kacari, Nissen, Romano (Vanchiglia), Marino (Verbania), Giardino (Volpiano Pianese)

1 RETE: Battaglia, Bouaziz, Federici (Acc. Borgomanero), Bona, Gallo R. (Acqui), Grimaldi, Mustaccio (Alba Calcio), Balocco, Lebbiati, Riverditi (Albese), Baschirotto (Alpignano), Bresciani, Guza, Lebbiati (Asti), Badenchini, Cassina, Doria, Ferrero, Giannini, Mazzetta, Santoro, Siliato (Bacigalupo), Aloisi, Contini, Guarnieri, Rigotti, Vetrella (Beiborg), Aboelala, Catoggi, De Paoli, Guido A., Limonciello, Zunino (Beppe Viola), Biassoli, Fabiole, Gariazzo M., Ghedini, Rota, Velcani (Biellese), Borsa, Piletta (Borgosesia), Brondino, La Fleur, Lorini, Mazzoni, Savu, Stojmenovski (Bra), Battaglia, Pecchioli, Simonelli (Bruinese), Bernardi (Busca), El Mouaatamid, Laiolo, Lovisolo, Testa (Canelli), Dalmasso A., Hysa, Ntongo (Caraglio), Maioglio F. (Casale), Barna, Fucini, La Sana, Massano (Cbs), Dichiara (Cenisia), Apollaro, Bethaz, Cutano, Pacuku, Rassat (Charvensod), Delsanto (Cheraschese), Cavuoto, Fasone, Mancino, Rizzo, Spinelli (Chieri), Castellaro, Gironda, Mancini, Nirta, Vada (Chisola), Bignoli, Castrigno, Lettig, Marzoli, Pirazzi, Salina (Città di Baveno), Barbotti, Ferri, Ragno (Città di Cossato), Bellinaso, Chiossa, Dellernia, Santoro, Schiavone, Tocila (Derthona), Alfieri, Giordano, Guerra, Podio (Fossano), Beshku, Boniello, Pellegrino, Zabena (Giovanile Centallo), Dello Monaco, Ruggiero, Viro (Grugliasco), Brizzi, Mordenti (Ivrea), De Luca, Kingidila, Obase, Rubini (Lascaris), Kolomiyets, Pardi (Lucento), Bruardi, Cambareri, Romano (Moderna Mirafiori), Floresta (Moncalieri), Cerbone, Linciano, Noviello, Pagliuca, Unkponmwan (Nichelino Hesperia), Meminaj (Novese), Perracca (PDHA Evançon), Alibrandi, Cravero, Del Mare, Hammad, Vetri (Pertusa), Bonino, De Dominicis, Duarte, Giglio, Laeglia, Sconfienza (Pinerolo), Bruni, Cotroneo, Gallo, Garetto, Tine, Tornello, Tortorella, Zanzone (Pro Eureka), Gianola (Quincinetto Tavagnasco), Bizzaro, De Lorenzis, Lazzari (RG Ticino), Bauma, Ceresa, Fiorenza (Rivarolese), Moine, Parola, Triolone (Rosta), Calosso, Curti, Giaccardi A., Petrucci, Rabbia (Salice), Chelarescu V. (Saviglianese), Candellone, Fatone, Oronte, Perri, Prudnikov (Sparta Novara), Amo, Di Lorenzo, Jeake, Tang (Spazio Talent Soccer), Martusciello, Molinatti (Strambinese), Discepolo, Novaresio (Torinese), Montiglio, Usardi (Turricola Terruggia), Naldi (Union Novara), Burnescu, Lanzafame, Pomella, Schiavuzzi (Vanchiglia), Amato, Cara, Martinella (Verbania), Alba, Iorio, Lazzaron, Romeo, Vargas (Volpiano Pianese)

LA MARCATORI / 6^ GIORNATA - Con Nicolello ai box due giornate per squalifica il podio viene rivoluzionato. Sul gradino basso sale Sammouni, dietro si fanno vedere Faccia e Ierinò. El Fahim scatenato e con le sue prime tre reti stagionali regala la prima vittoria alla Virtus Mercadante. La seconda rete di capitan Rabbia coincide ancora con un pari per il suo Salice. Anche Bagnasco (Novese) si mette in mostra con una tripletta.
 


11 RETI: Leone (Sisport)

9 RETI: Nicolello (Biellese), Touti (Ivrea)

8 RETI: Sammouni (Bra)

7 RETI: Caramia (Caraglio), Tarverna (Derthona), Barra, Faccia (Giovanile Centallo), Ierinò (Lascaris)

6 RETI: Valleriani (Bra), Aimetti (Cbs), Novo (Cheraschese), Ferrazza, Marmo (Chisola), Brandini (Juventus Domo), Grec (Paradiso Collegno), Nardiello (Pro Eureka), Crespi (Sparta Novara)

5 RETI: Gili (Area Calcio), El Bentaoui (Asti), Drissi (Beiborg), Zabena (Giovanile Centallo), Chiarello (Lascaris), Perrone (Nichelino Hesperia), Bagnasco (Novese), Pittavino (Paradiso Collegno), Mereu (Pianezza), Lo (Sisport), Peradotto (Volpiano Pianese)

4 RETI: Antonioli (Acc. Borgomanero), Asteggiano (Alba Calcio), Quarta, Zizzo (Alpignano), Dettoma (Biellese), Bennardo (Casale), Calderini (Cbs), Doro, Romeo (Cenisia), Di Francesco (Cheraschese), Dantonio, Peluso D. (Ciriè), Dalla Molla (Cit Turin), Marchisio T. (Cuneo Olmo), Dalmazio (Derthona), Fadda (Ivrea), Di Matteo (Lascaris), El Bakri (Pertusa), Mulas (Pinerolo), Bottelli (Romagnano), Prudnikov (Sparta Novara), Grosso (Vanchiglia), Stefanelli (Volpiano Pianese)

3 RETI: Battaglia (Acc. Borgomanero), Trinchero (Alba Calcio), Candela (Alpignano), Merca (Area Calcio), Ceraudo (Beppe Viola), Di Monte (Borgaro Nobis), Ferraris, Pinto (Casale), Buffon, Sarkis (Cbs), Dalipi (Cenisia), Lahmadi, Riboni (Charvensod), Canavese (Cheraschese), Galvagno (Chieri), Fiore, Luxardo (Chisola), Magrì, Tozzoli (Ivrea), Esposito (Lucento), Ricciu (Novese), Marinelli (Pertusa), Zerbi (Pianezza), Decolombi (Pinerolo), Greci, Matera (Pro Eureka), Smecca (Saviglianese), Colletto, Molino (Sisport), Santoro, Tallarico (Turricola Terruggia), El Fahim, Joine (Virtus Mercadante), Brunazzo (Volpiano Pianese)

2 RETI: Boca, Mattama (Acc. Borgomanero), Anguilletti (Acqui), Bussi (Alba Calcio), Caci, Costa, Garrone (Alpignano), Feraru, Palazzo (Area Calcio), Ricordo, Xhambasi (Asti), Lo Voi (Beppe Viola), Bevilacqua, Bottone, Calì, Caroli, El Ackhaoui, Fioravanti, Gaida (Biellese), Dine (Borgaro Nobis), Gandino, Germanetti (Bra), Beltramo, Garino, Renaudo (Caraglio), Imeraj, Zidan (Casale), Gottero, Mennuti, Sindila (Cbs), Barbaro (Cenisia), Bieller, Di Marco (Charvensod), Giachino, Petiti, Surra (Cheraschese), Audiso, Tarucco (Chisola), Piccinni (Ciriè), Bonetti, De Giorgis, Zanoia (Città di Baveno), Ghibaudo (Cuneo Olmo), Marzi, Vay (Derthona), Butteri, Martorelli, Zanellato (Fortitudo), Bergia, Delfino (Giovanile Centallo), Ardissone (Ivrea), Didomenico, Veia F. (Juventus Domo), Beggi, Tonello (Lascaris), Dimiceli (Leinì), Arfaoui, Mossucca, Piazzolla (Lucento), Carvelli (Nichelino Hesperia), Burato, Delfitto (Novese), Spagnoli (Oleggio), Centonze (Paradiso Collegno), Del Mare, Riina, Sollo (Pertusa), Lupis (Pianezza), Busico, De Marinis, Pandolfi, Rivetti, Salvai, Salvatore (Pinerolo), Antonietti, Mannino (Quincinetto Tavagnasco), Vaira M. (Roretese), Cagliero, Rabbia (Salice), Arbore (Santhià), Neri (Saviglianese), Daghino, Rossetti, Ruggiero (Sisport), Albanese, Barbero, Caldarulo, Salvatore (Sparta Novara), Farotto (Turricola Terruggia), Bellotti Lo. (Union Novara), Argiolas, Spandre (Venaria), Finetti, Frazzetta, Galluzzo (Volpiano Pianese)

1 RETE: Cuzzolin, Festari, Lukiv, Savastano (Acc. Borgomanero), Betto, Bologna, Gai, Massa (Acqui), Mazza (Alba Calcio), Brancato, Sferruzzi (Alpignano), Battaglino, Cammarata, Casale, Giardino, Gjorgiev, Imarghiabe, Spellecchia (Area Calcio), Arimburgo, Armano, Guerrieri (Asca), Zire (Asti), Di Mase, Godino, Plateroti, Pomini, Strippoli (Beiborg), Misul (Beppe Viola), Di Francesco, Merella, Mosca, Pagliara, Siviero, Velcani (Biellese), Di Benedetto, Latella, Tamburelli Al. (Borgaro Nobis), Bottero, Tonno (Bra), Adamonis, Belliardo, Gazzera, Rivero (Caraglio), Boja, Micillo (Casale), Burca, Massano, Mitini (Cbs), Beatrici (Cenisia), Marcoz, Pozza, Rassat (Charvensod), Napoli, Verde, Verri (Cheraschese), Bove, Hajji, Labardo, Mannarino, Melloni, Muscatello, Palumbo (Chieri), Di Gioia, Lazzaro (Chisola), Musarra, Sapetti, Ozella (Ciriè), Bassone, Danculea, Osoria (Cit Turin), Vittone (Città di Baveno), Loria, Torre (Derthona), Guerrieri, Marcenaro, Pongan, Zoia D. (Fortitudo), Fina, Re (Giovanile Centallo), Audisio, Diadoro, Dublino, Faccin, Mitola, Poma (Ivrea), Adam, Binda, Marcon, Minazzi, Veiz (Juventus Domo), Bosco, Matta, Torti (Lascaris), Attardo, Baltag, Dimase, Felletti, Fruttarolo, Militello, Napolitano, Sola (Leinì), Amuzu, Antoniu, Basilio, Francioso, Melano, Panaccione, Parisi (Lucento), Asembe (Nichelino Hesperia), Cestari, Garberoglio, Pittaluga (Novese), Bottarini, Reggiani, Russo (Oleggio), Di Giacomo, Lazzarone, Marretta, Stivali (Pertusa), Vurchio (Pianezza), Gironi, Ienopoli, Vinci (Pinerolo), Abbracciavento, Canuti, Pastore, Trabuio (Pozzomaina), Avveniente, Carcangiu, Costa, Gallo, Todesco, Ungaro (Pro Eureka), Mora, Nilo, Schena (Romagnano), Maccagno, Messa, Rambaudi, Testa (Roretese), Demichelis, Kila (Salice), Amorini, Kamberay, Critto, Sani (Santhià), Asanache, Garello, Masino, Olivero, Thioune (Saviglianese), Bledea, Raco, Sauna (Sisport), Bellini, De Paola, Ferrari, Gallo, Siciliano, Vandoni (Sparta Novara), Battaglia, Cesaretti, Pollono (Strambinese), Moscardo (Turricola Terruggia), Abbane, Vuksani (Union Novara), Alikaj, Carnino, Mancone, Nisticò, Shaker, Siclari, Vidili (Vanchiglia), Limongelli, Papurello (Venaria), Coscino, Di Tanno, Garofalo J., Garofalo R. (Virtus Mercadante), Fay, Massari (Volpiano Pianese)

IL PUNTO SULLA 6^ GIORNATA - Buon punto, ma che rammarico per Rivarolese, BSR Grugliasco e Polisportiva Bruinese. Si mangia le mani l'Alba Calcio, il KL Pertusa centra il pari nel finale. L'Asti saluta al meglio il ritorno di Luis Guza. Gillardo una sentenza. 
 


GIRONE A

Partita clamorosa a Biella, dove i padroni di casa evitano in extremis la seconda sconfitta consecutiva, recuperando dal pesante svantaggio subito ad opera della RG Ticino. Prima parte di gara pazzesca per gli ospiti, con Rondini che al 7' del secondo tempo sembra mettere la parola fine alla contesa con la quarta rete dei suoi. La reazione bianconera è però davvero da grandissima squadra e l'esito dell'incontro viene messo in discussione. Fracassi però sigla il 5° gol per i suoi e con solo il recupero da disputare e due reti da recuperare (complice anche il rigore calciato fuori da Calefato all'82') sembra non ci sia nulla da fare. L'assalto disperato bianconero da un lato e una ticinese che pecca di attenzione dall'altro però, permettono il colpaccio. Il momento decisivo il 93': Valverde, bravo tutta la gara, para il tiro dal dischetto di Gariazzo, ma il 14 di casa insacca sulla ribattuta. La rete da ancora più spinta ai ragazzi di Amorosi, che al 95' la riagguantano con Chianese per l'incredibile 5-5 finale.

Secondo 5-5 consecutivo per altro, visto quello che lo scorso turno ha visto coinvolte Casale e Città di Baveno. E se i nero stellati hanno preso nuovamente 5 reti, a fronte di un solo gol segnato nella gara con lo Sparta Novara (novaresi bravi a reagire prontamente allo svantaggio e a dilagare poi nella ripresa), la capolista Baveno allunga in classifica dimostrandosi essenziale contro un buonissimo Verbania. La squadra, senza il mister in panchina assente per motivi di salute, mette tutta se stessa in campo e disputa forse la sua miglior gara stagionale in quello che è a tutti gli effetti un derby. Senza timori reverenziali risponde colpo su colpo alla corazzata di Mersini, ma capitola nel finale sul bel tiro da fuori area di Tommaso Pingitore, per il più classico dei gol dell'ex.
Notevole anche la vittoria dell'Accademia Borgomanero, che espugna il difficile campo del Città di Cossato agganciando lo stesso Cossato a 12 e si porta a -1 dalla Biellese ad una settimana dal big match con i bianconeri, da disputare in casa.
Sempre in scia anche il Volpiano Pianese, questo turno totalmente devastante contro l'Union Novara, a cui non riesce replicare l'ottima partita vista lo scorso turno. Mentre l'Ivrea arresta momentaneamente l'ascesa del Turricola Terruggia, concretizzando l'aggancio in classifica con un convincente 3-1.
Infine si gode la prima vittoria il Borgosesia, che approfitta della sfida al fanalino Strambinese per togliersi dalle ultime tre posizioni grazie ad Isgrò e alla doppietta di Marotti.

GIRONE B

Il testa coda tra Cenisia e Pro Eureka non regala sorprese e la capolista si sbarazza agevolmente di un avversario alla disperata caccia di punti. 5-0 che permette di tenere alle spalle il Lascaris, anch'esso in gran spolvero con il VDA Charvensod e confermatissimo come miglior difesa della categoria (in condivisione con il Chieri con una sola rete al passivo). 
Terza forza è l'Alpignano, che risponde alla rete di Zaccagnino e tramortisce uno Spazio Talent Soccer oggi non nella sua miglior versione. I 3 punti permettono di scavalcare Vanchiglia e Quincinetto Tavagnasco, costrette al pari e anzi salvatesi all'ultimo respiro. 
I granata ospiti nonostante il vantaggio di Schiavuzzi subiscono il ritorno avversario e sono costretti ad incassare il 2-1 con Battaglia e Ferraro. La partita è davvero godibile e la caparbietà dei ragazzi di Romeo viene premiata in pieno recupero, quando Kacari trova il 2-2.
Stesso risultato e stesso epilogo tra Quincinetto Tavagnasco e BSR Grugliasco, con i padroni di casa salvati dal rigore di Suquet dopo che Cencig e Viro avevano reso vano il vantaggio lampo di Adragna. Rammarico bianco rosso per la prima vittoria sfumata, ma la consapevolezza di star migliorando, riuscendo a giocarsela anche con le migliori. Ora la caldissima sfida al Cenisia, per entrambe un'occasione da non perdere.
Non dà invece seguito alla vittoria di domenica scorsa la Torinese, che non trova la quadra in Val d'Aosta e perde 2-0 con un ispirato PDHA Evançon, decisamente più sereno a quota 9.

GIRONE C

La Giovanile Centallo tiene un tempo contro il fortissimo Chisola, ma la rete di Brun che sblocca l'incontro al 43' mette la partita su binari più agevoli per i vinovesi e nella ripresa la squadra arrotonda proseguendo la sua marcia.
Continuano a seguirla da presso Nichelino Hesperia e Cheraschese. La squadra di Bert (che se non fosse per la sconfitta a tavolino con il Cuneo Olmo sarebbe anch'essa a pieni punti) piega un buon Caraglio, in una ripresa decisamente vivace. Decisivi gli ingressi di Unkponmwan e La Monica per i padroni di casa e il rosso a Stefano Dalmasso sul risultato di 2-1, che ha chiuso definitivamente i giochi.
Per niente facile anche l'affermazione della Cheraschese, che in uno scoppiettante 4-3 ha la meglio del Salice. Le due sconfitte dimostrano che nonostante la classifica deficitaria, non sono compagini da prendere sotto gamba.
Chi vince da grande e risulta ancora imbattuto è il Pinerolo di Berg, che passa come un rullo sul Bra con le doppiette di Pussetto e Pepe in un incontro mai in discussione. La prossima trasferta con la Giovanile Centallo sarà da seguire, poi tutti i riflettori andranno al turno successivo, quando a Pinerolo arriverà il Chisola.
Cancella subito la sconfitta dello scorso weekend il Cuneo Olmo, che con due reti di Lorenzo Maccario I stende il Beiborg. Ospiti che ora se la vedranno con il Busca in uno scontro diretto, ma saranno i buschesi a partire con i favori del pronostico, forti della seconda vittoria stagionale, colta con la Saviglianese.
La lotta per evitare le ultime tre posizioni vede un bel gruppo di squadre coinvolte, tra cui la Bruinese, ancora alla caccia della prima vittoria. Il pari con una formazione tosta come il Fossano però può dare fiducia e la prossima trasferta in casa del Caraglio sarà da seguire. Per entrambe vietato pareggiare.

GIRONE D

Tra i tanti risultati odierni netti, spicca la vittoria di misura del Chieri sulla Novese. In 10 per tutta la ripresa gli azzurri non si fanno sorprendere, segnano subito con Di Filippo e dimostrano poi perché sono al pari del Lascaris la miglior difesa della categoria, tenendo fino alla fine il risultato.
L'unica altra gara incerta era la sfida tra la Cenerentola KL Pertusa e l'Alba Calcio. 0 punti contro 2, entrambe cercavano la scossa e fino al termine della gara il fato sembrava poter sorridere agli albesi. Ma quando il triplice fischio sembrava certo, Luca Vetri dalla panchina agguanta il pari e regala la prima mini soddisfazione alla squadra di mister Petti. Un buon modo per arrivare alla trasferta con il Moderna Mirafiori, altra sfida caldissima per il fondo classifica, mentre l'Alba Calcio non vorrà fallire in casa contro il Canelli.

Come detto le restanti gare non hanno lasciato molto spazio alle sorprese.
L'Acqui si conferma a punteggio pieno con il solito Gillardo ad indirizzare il 3-0 dei suoi al Moncalieri.
Il Bacigalupo regge un tempo e ha anche la chance per il 3-2 sulla Cbs, ma i rosso neri non tremano e nella ripresa dilagano, ricevendo anche i complimenti per la loro qualità dal tecnico avversario Maiani.
Sarà una sfida tutta da seguire quella con il prossimo avversario Derthona, ancora imbattuto e autore di un convincente poker in casa del Beppe Viola. Buon primo tempo dei padroni di casa, ma la ripresa è di totale marca nero bianca e la rete di Gotro vale solo per l'onore.
Molto bene l'Albese con il fanalino Moderna Mirafiori, mentre fa anche meglio l'Asti sul campo del Canelli. Nel 7-0 astigiano da segnalare l'ultima rete, siglata da Luis Guza, tornato a sorridere dopo essere stato fermo un lungo anno.

PANCHINE - Fatale la pesante sconfitta con il Chieri, dopo un inizio estremamente difficoltoso.
 


Allontanamento amaro quello di Daniele Barbera in casa SCA Asti. Il tecnico che l'anno scorso guidò la bellissima Under 14 astigiana ad un eccellente quarto posto, paga un inizio di campionato deficitario, con uno solo punto conquistato in cinque giornate. Il 10-0 subito dalla corazzata Chieri ha fatto prendere la decisione risolutiva alla società, per l'amarezza dell'ormai ex allenatore, che non ha potuto trovare la quadra di un gruppo molto rinnovato, con diversi elementi decisivi passati all'Alessandria. Difficile rimpiazzare Ermir Tabaku e Riccardo Cussotto (50 reti in due), così come Bladis Laforè ed Edoardo Bosco, vedremo se il nuovo tecnico riuscirà nell'intento.
Daniele Delli Poggi è uno dei volti di punta della società e conosce il gruppo, per ora l'esordio con il Mirafiori ha visto una sconfitta di misura, ma sarà il prossimo mese che traccerà sensibilmente il futuro della squadra. A partire dalla trasferta in casa dell'Olimpia Solero Quattordio, primo dei due caldissimi scontri diretti (l'altro con il Beppe Viola), inframmezzati dalla gara con il Don Bosco Alessandria, prima del derby con l'Asti del 20/11.

IL PUNTO SULLA 6^ GIORNATA - Classifica che si sta delineando nel girone A. Vittorie di spessore per Cenisia e KL Pertusa. Che rimonta del Salice, capitan Rabbia ancora decisivo.
 


GIRONE A

Dopo il pari della scorsa giornata riprendono la marcia Biellese e Ivrea, e lo fanno sommergendo di reti le malcapitate Strambinese e Santhià.
I bianconeri, pur privi di bomber Nicolello, Cali e Minicozzi, espulsi lo scorso turno, non hanno difficoltà a travolgere la compagine di Pesce, che se non altro salva l'onore con la rete della bandiera di Pollono. Ancora più severa la lezione inflitta dall'Ivrea, che mette in bella mostra tutti i suoi gioielli. Non solo Touti, autore di due reti e un assist, così come Magrì, ancor meglio fa Tozzoli con due reti e due assist, in una giornata dove c'è gloria per tutti e spicca anche Dublino con gol e servizio vincente.
Dietro continuano ad alternarsi le inseguitrici, con questo weekend che sorride al Volpiano Pianese, troppo forte per il Romagnano e lesto ad approfittare del pari senza reti tra Sparta Novara e Accademia Borgomanero. Risultato che permette anche alla Pro Eureka di scavalcare lo Sparta e staccare l'Accademia, visto che i ragazzi di Isaia passano a Casale per 3-2, dopo un incontro decisamente combattuto. Nero stellati che continuano a fare bella figura con le big, pur senza racimolare punti. Questo turno si esalta Dario Pinto, che con la sua doppietta ha permesso di recuperare due volte lo svantaggio, ma a 5' dalla fine Matera ha regalato i 3 punti ai settimesi.
La giornata non sorride alle squadre di fondo classifica, visto che l'Oleggio cade a Baveno sotto le reti di De Giorgis e Zanoi, e l'unica a far punti è la Juventus Domo, che stende senza appello il fanalino Union Novara. La corsa per evitare le ultime tre posizioni sta piano piano delineando le squadre che si affronteranno fino all'ultimo.

GIRONE B

Sempre a braccetto anche in questo raggruppamento Lascaris e Lucento, ma questa giornata ha fatto venire i brividi ad entrambe. Il Venaria va a Pianezza senza nulla da perdere e mette paura ai bianconeri grazie ad Argiolas, che segna in apertura e illude per un tempo i cervotti. Nella ripresa però la rabbiosa reazione dei padroni di casa porta subito al gol Ierinò, e dopo soli 10' Dimatteo la ribalta. 
Sembra mettersi malissimo anche per il Lucento, visto che già al 12' la squadra rimane in 10 per il rosso comminato a Mossucca, ma i ragazzi di Delli Calici dimostrano tutto il loro valore al cospetto di un buon Vanchiglia e finiscono per portarla a casa nella ripresa grazie a Parisi, bravo a girarla in rete dopo una ribattuta da calcio d'angolo.
In attesa di vedere se il 26 l'Alpignano riuscirà a passare a Leinì e restare un punto sotto, tiene il passo il VDA Charvensod, che espugna il campo del Quincinetto Tavagnasco. Dopo la vittoria nello scorso turno torna a bloccarsi la truppa di Yon e nel finale perde anche la testa, vedendo allontanati dal campo Giacalea e Toderean, che ora non potranno far valere il proprio supporto nell'importante sfida del prossimo sabato in casa del Venaria.
Colpi esterni di rilievo per Cenisia e Virtus Mercadante. La squadra di Colosimo torna ad assaporare una vittoria che mancava dalla prima giornata e strapazza il Ciriè grazie alle doppiette di Doro, Dalipi e Romeo. Sulla scia di questo elettrizzante 6-2 le violette cercheranno di portare a casa la prima affermazione casalinga, nel prossimo turno contro il Leinì.
Prima vittoria in assoluto invece per la Virtus Mercadante, che espugna Pianezza grazie alla prova sontuosa di Ebed Elah El Fahim, autore di tutte e tre le reti per i suoi. Al Pianezza non basta il solito Mereu dal dischetto, autore del momentaneo pari.
Un solo segno X, quello tra Paradiso Collegno e Borgaro Nobis. Si decide tutto dagli 11 metri, con i padroni di casa avanti nel primo tempo col penalty di Centonze e gli ospiti a rispondere nella ripresa allo stesso modo con Dine.

GIRONE C

Sempre a punteggio pieno Chisola e Giovanile Centallo, ma Cuneo Olmo e Nichelino Hesperia hanno venduto cara la pelle.
La squadra di Dutto ha dimostrato con entrambe le prime della classe di potersela giocare e contro i vinovesi ha tenuto bene il campo per tutta la gara, non riuscendo però a sfondare una difesa pressoché imperforabile (una sola rete al passivo per ora). Ma anche il Chisola ha faticato a trovare la via del gol e in questi casi come spesso capita è la giocata del singolo a risultare decisiva. In questo caso l'azione personale è stata di Ivan Di Gioia e sono così arrivati i 3 punti.
Andamento simile per la Giovanile Centallo in casa del Nichelino Hesperia, a cui non è bastato Perrone e che si lamenta per un finale dove si è visto annullare una rete per fuorigioco e dove ha reclamato per due rigori.
Rallenta la terza forza Caraglio, costretta al primo pari stagionale da una solida Saviglianese, che permette così a Pinerolo e Cheraschese di avvicinarsi. Giornata storta ad Alba, visto che sia l'Area Calcio che l'Alba finiscono travolte a suon di reti dai più quotati avversari.
Importante invece il pari tra Beiborg e Salice. Non per i padroni di casa, che si mangiano le mani per aver sciupato il doppio vantaggio, ma significativo per gli ospiti, che salutano il nuovo corso del neo tecnico Borgna con una reazione importante, che ha portato nella ripresa la squadra ad agguantare il secondo punto stagionale. E non poteva che essere il simbolo di questa squadra, il capitano Paolo Rabbia, a regalare il 2-2 finale, così come aveva fatto nella gara con la Cheraschese. Ora sfida tutta da seguire con l'Alba Calcio, per dare una svolta alla stagione.

GIRONE D

Il colpo di giornata è del Derthona, che grazie alla punizione di Dalmazio affonda il Chieri. Incontro difficile per gli azzurri, a cui mancano diversi elementi e non sono entrati con il piglio giusto in campo. I padroni di casa però non hanno certo sottovalutato l'avversario e si sono subito messi d'impegno, mettendolo alle strette. Nella ripresa la gara si accende ulteriormente e il Chieri con Labardo e Garbellini va vicino al gol, ma i legni negano il pari. Il Derthona mostra la sua grinta, con l'ottimo supporto di una panchina di qualità e alla fine di un parziale davvero godibile strappa la vittoria e si assesta in solitaria al terzo posto. Da segnalare in questo match di cartello, il comportamento esemplare da parte di entrambe le compagini, grintose, ma mai scorrette.
Davanti restano sempre a punteggio pieno Sisport e Cbs, ma se i primi stravincono senza problemi con il Cit Turin (con la tripletta di Leone che vale il primato della marcatori) ai rosso neri basta Sindila, per avere la meglio di un ordinato Pozzomaina.
Di misura anche l'affermazione dell'Acqui sulla Fortitudo. E' Anguilletti a regalare la quarta vittoria agli alessandrini, che si portano a 12 come il Chieri e la Novese, che dopo due sconfitte riprende la sua marcia con il convincente 4-0 su un combattivo Asti. Sotto i riflettori Bagnasco, autore di una tripletta.
Tre punti dietro si assesta il KL Pertusa, che con una prestazione sontuosa abbatte le difese del Turricola Terruggia, nonostante lo svantaggio iniziale, e finisce per dilagare 6-2. Mattatori Marinelli e Sollo, che con una doppietta ciascuno hanno deciso la gara, dopo il pari di Riina.
Infine importante vittoria del Beppe Viola ai danni dell'Asca. La sfida tra le ultime della classe, entrambe ferme a 0, non poteva finire in parità e grazie alla doppietta di Ceraudo sono stati i ragazzi di Caldarella a sorridere. Incontro disputato con grinta e attenzione e la giusta dose di sofferenza, ma che regala un po' di fiducia alla squadra.

6^ GIORNATA - Girone A ricchissimo di gol, solo la nuova capolista vince di misura. Vanchiglia e Quincinetto Tavagnasco si salvano nel recupero, bene Lascaris e Alpignano. Chisola e Acqui inarrestabili, Chieri con autorità strappa la vittoria in 10.
 


GIRONE A

BIELLESE-RG TICINO 5-5
RETI: pt 8' e 23' Colombo (T), 18' e st 44' Fracassi (T), st 7' Rondini (T), 14' Bottone (B), 30' Foglia Taverna (B), 44' Fabiole (B), 48' Gariazzo M. (B), 50' Chianese (B)
ESPULSO: st 45' Bizzaro (T)
NOTE: st 37' Calefato (B) fallisce calcio di rigore, 48' Valverde (T) para calcio di rigore a Gariazzo M. (B)

CITTA' DI BAVENO-VERBANIA 1-0
RETE: st 34' Pingitore

CITTA' DI COSSATO-ACCADEMIA BORGOMANERO 2-3
RETI: pt 24' Tomasoni (C), 31' e 45' Bacchetta (A), st 42' Battaglia (A), 50' Barbotti (C)

IVREA-TURRICOLA TERRUGGIA 3-1
RETI: pt 26' Vanotti, 39' Corona (T), st 26' Chelotti, 43' Brizzi

SPARTA NOVARA-CASALE 5-1
RETI: pt 5' Maioglio A. (C), 20' e 35' Martelli, st 24' Prudnikov, 31' Baccin, 36' Fizzotti

STRAMBINESE-BORGOSESIA 0-3
RETI: pt 15' Isgrò, 25' e 40' Mariotti

VOLPIANO PIANESE-UNION NOVARA 10-0
RETI: pt 4' e 38' Lista, 29' Vargas, 43' Alba, st 3' e 7' Fedele, 18' e 22' Ponzano, 36' Lucca, 43' Romeo

GIRONE B

SPAZIO TALENT SOCCER-ALPIGNANO 1-5
RETI: pt 13' Zaccagnino (S), 31' e 42' Guidi, 33' Carnevale, 37' Baschirotto, st 37' Caforio

LASCARIS-VDA CHARVENSOD 3-0
RETI: Bisi, Massaro, Obase

PDHA EVANCON-TORINESE 2-0
RETI: Ciocchini, Florio J.

QUINCINETTO TAVAGNASCO-BSR GRUGLIASCO 2-2
RETI: pt 11' Adragna (Q), st 7' rig. Cencig (G), 21' Viro (G), 51' rig. Suquet (Q)
ESPULSO: st 45' Ruggiero (G)

RIVAROLESE-VANCHIGLIA 2-2
RETI: pt 28' Schiavuzzi (V), 35' Battaglia (R), st 16' Ferraro (R), 49' Kacari (V)

CENISIA-PRO EUREKA 0-5
RETI: pt 4' Garetto, 38' Cotroneo, st 12' e 13' Coda, 44' Bruni

ROSTA-LUCENTO 3-1
RETI: pt 13' Nurisso, 17' Bertero (L), 31' Trogu, st 26' Parola

GIRONE C

BUSCA-SAVIGLIANESE 2-1
RETI: pt 14' Chiapello (B), 35' Ndoja (S), st 27' Griotti (B)

CHERASCHESE-SALICE 4-3
RETI: Canova, Derelitto, Kola, De Pasquale (C); Calosso, Ravera, Rabbia (S)

CHISOLA-GIOVANILE CENTALLO 4-0
RETI: pt 43' Brun, st 14' Sarkis, 26' o.g. Vizzini, 43' Miraglia

CUNEO OLMO-BEIBORG 2-0
RETI: 2 Maccario I

NICHELINO HESPERIA-CARAGLIO 3-1
RETI: st Unkponmwan, Hysa (C), Marrese, Pagliuca
ESPULSO: st Dalmasso S. (C)

PINEROLO-BRA 4-0
RETI: pt 8' e st 30' Pussetto, pt 22' e st 17' Pepe

POLISPORTIVA BRUINESE-FOSSANO 2-2
RETI: pt 2' Fofana (F), 31' Arneodo (B), st 20' rig. Simonelli (B), 33' Guerra (F)

GIRONE D

ACQUI-MONCALIERI 3-0
RETI: 2 Gillardo, Luparelli

ALBESE-MODERNA MIRAFIORI 6-0
RETI: pt 10' Novara, 27' rig. Lebbiati, 39' Bonino, 43' Mainerdo, st 30' e 45' Pronzati

CANELLI-ASTI 0-7
RETI: pt 8' e 10' Paolin, st 14' Fakir, 36' Manicone, 38' Abela, 39' Saretti, 46' Guza

CHIERI-NOVESE 1-0
RETE: st 4' Di FIlippo
ESPULSO: st 1' Valentini (C)

BEPPE VIOLA-SG DERTHONA 1-4
RETI: st 33' Gotro (B); Agosta, Salierno, Lo Re, Lombardi (D)

CBS-BACIGALUPO 6-2
RETI: pt 5' Siliato (B), 10' Urlovas, 13' e st 6' Achino, pt 20' rig. Badenchini (B), 43' rig. De Luca, st 25' Pia, 36' Celano

KL PERTUSA-ALBA CALCIO 1-1
RETI: pt 16' Fassino (A), st 45' Vetri (P)

6^ GIORNATA - Show tennistico di Cenisia e KL Pertusa a domicilio. Alla Pro Eureka la vibrante sfida in casa del Casale. VDA Charvensod non perde terreno. Si sbloccano la Virtus Mercadante con un sontuoso El Fahim e il Beppe Viola, che ringrazia la doppietta di Ceraudo.
 


GIRONE A

CASALE-PRO EUREKA 2-3
RETI: pt 13' Greco (P), 25' e st 26' Pinto (C), st 17' Nardiello (P), 35' Matera (P)

IVREA-SANTHIA' 10-0
RETI: pt 11' Fadda, 33' e st 20' Touti, st 4' Faccin, 6' e 13' Tozzoli, 9' e 34' Magrì, 18' Mitola, 27' Dublino

SPARTA NOVARA-ACCADEMIA BORGOMANERO 0-0

JUVENTUS DOMO-UNION NOVARA 6-0
RETI: pt 5' e st 1' Brandini, pt 16' e st 20' Didomenico, pt 18' Veiz, 30' Binda

BIELLESE-STRAMBINESE 9-1
RETI: pt 9' e st 14' Bottone, pt 20' e 25' El Ackhoui, 28' Dettoma, st 12' Pollono (S), 25' Fioravanti, 30' Siviero, 35' Pagliara, 40' Gaida

VOLPIANO PIANESE-ROMAGNANO 6-0
RETI: Faye, Galluzzo, Peradotto, Frazzetta, 2 Brunazzo

CITTA' DI BAVENO-OLEGGIO SPORTIVA OLEGGIO 2-0
RETI: pt 23' De Giorgis, st 15' Zanoia

GIRONE B

CIRIE'-CENISIA 2-6
RETI: pt 2' e st 37' Doro (CE), pt 3' Sapetti, 7' e 15' Dalipi (C), st 3' e 32' Romeo (CE), 10' Ozella

LASCARIS-VENARIA 2-1
RETI: pt 4' Argiolas (V), st 1' Ierinò (L), 11' Dimatteo (L)

PARADISO COLLEGNO-BORGARO NOBIS 1-1
RETI: pt 36' rig. Centonze (C), st rig. Dine (B)

QUINCINETTO TAVAGNASCO-VDA CHARVENSOD 0-2
RETI: st 8' rig. Pozza, 10' Lahmadi
ESPULSI: st 37' Giacalea e Toderean (Q)

LUCENTO-VANCHIGLIA 1-0
RETI: st 20' Parisi
ESPULSO: pt 12' Mossucca (L)

PIANEZZA-VIRTUS MERCADANTE 1-3
RETI: pt 2', st 30' e 36' El Fahim (M), st 21' rig. Mereu (P)

LEINI'-ALPIGNANO 4-2
RETI: pt 10' Sola (L), 18' e st 33' Dimiceli (L), pt 25' Dimase (L); Zizzo, Candela (A)

GIRONE C

CUNEO OLMO-CHISOLA 0-1
RETE: pt 36' Di Gioia

BEIBORG-SALICE 2-2
RETI: pt 35' Pomini (B), 37' Drissi (B), 39' Cagliero (S), st 7' Rabbia (S)

NICHELINO HESPERIA-GIOVANILE CENTALLO 1-2
RETI: pt 33' Perrone (N), Zabena, Faccia (G)

ALBA CALCIO-CHERASCHESE 1-9
RETI: Verde, Giachino, Surra, De Francesco, Canavese, 2 Novo, Verri, Petiti (C); Trinchero (A)

CARAGLIO-SAVIGLIANESE 0-0

AREA CALCIO ALBA ROERO-PINEROLO 1-5
RETI: st 19' Gili (A); 2 Busico, Mulas, Decolombi, Rivetti (P)

BRA-RORETESE 4-0
RETI: pt 18' Sammouni, 39' Bottero, st 20' Valleriani, 30' Germanetti

GIRONE D

ACQUI-FORTITUDO 1-0
RETE: Anguilletti

NOVESE-ASTI 4-0
RETI: pt 33', 36' e st 7' rig. Bagnasco, st 12' rig. Ricciu
ESPULSO: st 37' Xhambazi (A)

CBS-POZZOMAINA 1-0
RETE: pt 30' Sindila

SG DERTHONA-CHIERI 1-0
RETE: pt 26' Dalmazio

TURRICOLA TERRUGGIA-KL PERTUSA 2-6
RETI: pt 2' Tallarico (T), 15' Riina, 36' e st 30' Marinelli, pt 39' e st 10' Sollo, st 36' rig. Moscardo (T), 39' El Bakri

CIT TURIN-SISPORT 0-8
RETI: pt 1' Molino, 13', 31' e st 7' Leone, st 12' e 26' Daghino, 22' Raco, 28' Ruggiero

BEPPE VIOLA-ASCA 2-1
RETI: 2 Ceraudo (B); Armano (A)