Lunedì, 27 Maggio 2024
Salvatore-Redazione

Salvatore-Redazione

San Mauro 0209/2016

 


Secondo giorno di gare e questa volta scendono in campo le seconde otto squadre della categoria degli Esordienti 2005.

 

Partono col piede giusto i detenteori del titolo, i blucerchiati della Pro Settimo Eureka si impongono infatti con un secco 2 a 0 sul Venaria.

 


Sconfitta invece per il Lascaris che viene superata per 2 a 1 dal Calcio Chieri, ed infine pareggio a reti inviolate tra il Lucento ed il Sanmauro e tra il Chisola ed il Vanchiglia, partita dominata dal Chisola che però non è riuscita a concretizzare le occasioni prodotte.

 

 

Sabato e Domenica nuovamente tutti in campo a completare le altre due tornate di partite.

 

Salvatore Bonfiglio                     

San Mauro 01/09/2016

 

Primo giorno di partite oggi per la categoria esordienti 2005, e subito si sono messe in mostra le prime della classe. Quattro partite giocate con due tempi, ciascuno di 18 minuti, si sono susseguite sul campo del Sanmauro, all'interno della splendida cornice del Parco Einaudi.

 

Nell'esordio contro l'Atletico Torino il Bacigalupo ha subito la meglio dominando per tutta la gara. Sin dal primo minuto il pallino del gioco e' stato in mano ai nerazzurri, che hanno creato diverse occasioni fallite di un soffio, prima di passare in vantaggio a meta' primo tempo con Pitzalis. I tentativi di ripartenza dell'Atletico venivano sempre vanificati prima che potessero impensierire l'estremo difensore del Baci. Il primo tempo si chiude con il raddoppio di Valle. Stessa trama nel secondo tempo, dando la possibilità al tecnico del Bacigalupo di provare a scambiare di posizione alcune pedine, senza che il gioco ne abbia in qualche modo risentito. Il Bacigalupo archivia infine il positivo esordio con il goal del 3 a 0 di Pecori.

 

 

Stesso discorso vale per l'Alpignano, che si impone con una partita fotocopia, sempre per 3 a 0, contro il Calcio Settimo. Di Patruno, e dei neo acquisti Di Nunzio e Taurisano le reti dei biancocelesti.

 

Vittorie infine per 2 a 0 ciascuna del CBS contro gli esordienti al torneo dell'Orizzonti United e del Borgaro contro il Volpiano.

 

Appuntamento a domani 2 settembre per il debutto delle altre 8 squadre della categoria 2005.

 

Salvatore Bonfiglio                     

Torino 13/09/2016

 

Dopo una partenza molto travagliata, a partire dal duro colpo iniziale che ha costretto gli organizzatori a rinunciare ad una categoria di Pulcini, a seguire poi con la sostituzione in corsa di uno dei campi base, il risultato finale di questa 36^ edizione del SuperOscar però non può che lasciare tutti soddisfatti. Tutte le società hanno onorato il loro impegno dando origine ad una edizione molto avvincente del torneo che non ha visto una società dominatrice, come è avvenuto lo scorso anno, ma che alla fine ha visto sempre il Lascaris confermarsi ancora una volta campione del 36° SuperOscar. Il Lascaris si è infatti affermata nella sezione Scuola Calcio ma non in quella del Calcio Giovanile, riuscendo a conquistare in ogni caso la prima posizione assoluta. Forse mai come in questa edizione è stata la classifica avulsa a decidere chi meritava di andare avanti nella competizione, classifica avulsa che spesso volte ha visto coinvolte 3 squadre su 4.
 
 
 
 
Concentrandosi sulla Scuola Calcio, Il Lascaris non ha avuto vita facile come lo scorso anno, dove aveva vinto 4 categorie su 5. In questa edizione è invece riuscita ad affermarsi solo nella categoria 2006 e lasciare le altre alle agguerrite avversarie. IL Venaria ha infatti conquistato di misura, in un equilibratissimo girone finale, la vittoria nella categoria dei Pulcini 2007. Anche nella categoria 2006 il Lascaris ha dovuto faticare per aggiudicarsi il prestigioso trofeo, e solo per un goal in più sul totale dei goal fatti, è riuscita ad affermarsi sul Chieri. Avvincente poi la finale per la categoria 2005, dove l'Alpignano strappa letteralmente la coppa dalle mani della Pro Settimo Eureka, detentrice del torneo, pareggiando la partita all'ultimo secondo e affermandosi poi ai rigori. Molto più semplice infine è stato il compito del Lucento nella categoria 2004, la quale non ha avuto difficoltà nell'affermarsi sul Vanchiglia.
 

Di seguito è possibile consultare la classifica finale della scuola calcio, nell'immagine sopra invece il quadro che illustra come sono state suddivise le vittorie nelle varie categorie. In questo link infine la classifica generale del 36° Super Oscar.
 
 
 
 
 
Salvatore Bonfiglio                  
           

Torino 07/09/2016


Con la giornata di oggi si sono concluse tutte le fasi eliminatorie di tutte le categorie ed il torneo entra nella fase finale.
 
Per i Pulcini le 4 finaliste si affronteranno in un girone all'italiana dove la prima in classifica risulterà la vincitrice del torneo. Da venerdì 9 a domenica 11 le sei gare finali.
 
Per gli esordienti invece ci saranno le classifiche semifinali, giovedì 8, e la finale 1° e 2° posto sabato 10.
 
 
 
E' questo allora il momento di fare un primo bilancio. La società più rappresentata, come lo scorso anno, è ancora il Lascaris, Unica società ad essere presente in tre categorie.  Con due squadre invece ci sono ancora il Lucento, il Chisola ed iul Volpiano. Tutte le altre sono rappresentate da una sola squadra. Nel complesso 11 delle 16 società partecipanti al torneo hanno ancora almeno una squadra in gara.
 
Nell'immagine sopra è possibile vedere il quadro completo delle varie società con le squadre ancora in gara nelle varie categorie.
 
Salvatore Bonfiglio              

Vinovo, 03/09/2016

 

Finalmente oggi è anche il momento di Pulcini 2006. In questa categoria solo le prime classificate di ogni girone accedono alla seconda fase, le seconde e terze dovranno disputare invece i play off prima di conquistarsi gli altri 4 posti disponibili per la seconda fase. Gare con due tempi da 10 minuti ciascuna si sono susseguite con ritmi intensi sui campi del Chisola. Ogni squadra ha infatti disputato tutte e tre le partite della prima fase eliminatoria.

 

Nel girone A 3 vittorie su 3 per il Lucento, a seguire Bacigalupo e SanMauro sono le due squadre che disputeranno domani 4 settembre i Play Off.

 


Nel girone B Lascaris e CBS hanno dato vita ad un avvincente testa a testa e solo per un goal di differenza il CBS riesce ad avere la meglio sul Lascaris e ad approdare direttamente alla seconda fase. Per il Lascaris insieme al Pro Settimo Eureka c'è invece ancora la speranza dei Play Off.

 

 

Nel girone C anche i padroni di casa del Chisola sono a punteggio pieno. Borgaro e Vanchiglia sono le due squadre che conquistano i Play Off

 

Nel girone D infine è il Venaria, anche lei con 9 punti, ad accedere direttamente alla seconda fase eliminatoria. A seguire Alpignao e Chieri continuano invece a sperare con i Play Off.

 

Domani 4 settembre è il turno delle gare dei Play Off. Due gironi di 4 squadre dove solo le prime due continueranno il torneo alla conquista dei 4 posti disponibili per la fase finale.

 

 

Salvatore Bonfiglio                     

Settimo Torinese, 03/09/2016

 

Esordio oggi al torneo per i Pulcini 2007. In questa categoria solo le prime classificate di ogni girone accedono alla seconda fase, le seconde e terze dovranno disputare invece i play off prima di conquistarsi gli altri 4 posti disponibili per la seconda fase. Oggi ogni squadra ha disputato tutte e tre le partite della prima fase eliminatoria. Ogni partita si disputa con due tempi da 10 minuti.

 

Nel girone A 3 vittorie su 3 per il Lucento, mentre CBS e il SanMauro di Mister Luca Goteri sono le due squadre che disputeranno domani 4 settembre i Play Off.

 


Nel girone B, il Pro Settimo Eureka si aggiudica il girone, Volpiano, unica a fermare la capolista e Vanchiglia vanno invece ai Play Off.

 

 

Nel girone C anche il Venaria è a punteggio pieno. Settimo e Chisola sono le due squadre che conquistano i Play Off

 

Il girone D infine è stato molto equilibrato. Il lascaris per un solo punto conquista la vetta della classifica, Alpignano e Chieri continuano invece a sperare con i Play Off.

 

Domani 4 settembre è il turno delle gare dei Play Off. Due gironi di 4 squadre dove solo le prime due continueranno il torneo alla conquista dei 4 posti disponibili per la fase finale.

 

 

Salvatore Bonfiglio                     

Riva Presso Chieri, 21/05/2015

 

Oggi si è svolto il 7°Memorial Filippo Riccio dedicato alla categoria PICCOLI AMICI 2008.

12 SQUADRE PARTECIPANTI:

AC TORINO,

SPORTING ORBASSANO,

PINO CALCIO,

NICHELINO HESPERIA,

COLLINE ALFIERI A,

COLLINE ALFIERI B,

SISPORT JUVENTUS,

S.GIACOMO CHEIRI A,

S.GIACOMO CHIERI B,

S.GIUSEPPE RIVA,

MEZZALUNA,

ALBA ROERO.

 



Giornata di sport stupenda!

 

Valentino Bertolini                                   

 

Riva Presso Chieri, 14/05/2015

 

oggi ha avuto inizio il 7° MEMORIAL Filippo Riccio presso il campo sportivo S.Giuseppe Riva. Si è partiti con la categoria SCUOLA CALCIO 2009. 8 le SQUADRE PARTECIPANTI che dopo una giornata di partite e giochini si sono così classificate :

1. BUTTIGLIERESE,

2. VINOVO BOYS ,

3. S.GIUSEPPE GIALLO,

4. CHIERI,

5. MEZZALUNA,

6.S.GIUSEPPE ROSSO,

7. SPORTING ORBASSANO,

8.S.GIACOMO CHIERI

 



una cornice di pubblico molto folta e entusiasta.

 

Valentino Bertolini                                   

 

Torino, 07/07/2018

 

La notizia è clamorosa: Alessandro Ramello è il nuovo responsabile dell’Attività di Base del Bologna. Manca ancora l’ufficialità, che però non dovrebbe tardare più di qualche giorno, ma la nuova avventura dell’attuale responsabile organizzativo della Sisport (il cui contratto, direttamente con la Juventus, è scaduto con il mese di giugno) sarà nella società rossoblù, che per migliorare l’organizzazione della sua Scuola calcio è venuta a “pescare” fino a Torino. Per la Juventus, dopo quella di Gigi Milani, è un’altra perdita importante, sia nella società satellite della Sisport, che dovrà darsi una nuova struttura, sia nella stessa casa madre, dove in tanti davano Ramello come il più serio candidato alla successione di Milani. Sarebbe in effetti stato un logico passaggio di testimone, visti i tanti anni passati da Ramello in bianconero e la qualità del lavoro svolto.

 


Alla Sisport difficilmente ci sarà un unico successore di Ramello, ma la gestione logistica delle decine di squadre verranno suddivise tra più persone già presenti in società; dal punto di vista tecnico, invece, nessuna novità, vista la conferma dell’attuale responsabile Eugenio Astorino. La Sisport continuerà a concentrarsi sulla Scuola calcio, ma iscriverà comunque i Giovanissimi fascia B 2005 ai campionati provinciali: l’allenatore sarà ancora Stefano Falbo.

 

(Fonte 11giovani.it)

 

La Redazione              

 

 

Torino, 05/07/2018

 

Il comitato regionale di Piemonte e Valle D'Aosta ha ufficializzato le graduatorie per le società che hanno fatto richiesta per il ripescaggio nei campionati regionali per le società non aventi diritto. Viene di seguito riportata la classifica per la categoria 2005 che dal prossimo anno disputeranno il campiona regionale Giovanissimi Fascia B. Come si può vedere, sulla base del comunicato regionale n. 84 del 20 Giugno u.s , nel quale si dichiarava la disponibilità di tre posti, ed in seguito all’accordo tra Suno e Gozzano per fare insieme i campionati nazionali  che liberano così un ulteriore posto, al momento le società che acquisiscono il diritto a partecipare al prossimo campionato regionale per la categoria Giovanissimi FB sono: POZZOMAINA, BORGARO NOBIS, BORGOSESIA e POLISPORTIVA BRUINESE. Probabilmente nessuna di queste tre società, sulla base dei piazzamenti nello scorso campionato provinciale della categoria 2004, si aspettava di essere ripescata, ma sulla base di criteri di valutazione e sulla base delle società escluse, hanno scalato la classifica sino a raggiungere le prime tre posizioni. Si riporta di seguito la graduatoria completa, con il relativo punteggio per ciascuna società, comprensivo delle società escluse con le relative motivazioni. Sotto, si allega anche il file completo di tutte le categorie.


 

TORNEO REGIONALE GIOVANISSIMI FASCIA B 
1. POZZOMAINA 85 
2. BORGARO NOBIS 82 
3. BORGOSESIA 72 
4. POLISPORTIVA BRUINESE 71 
5. ACQUI F.C. 61 
6. BARCANOVA CALCIO 60 
7. ORIZZONTI UNITED 56 
8. MONREGALE CALCIO 56 
9. BARRACUDA 52 
10. AREA CALCIO ALBA ROERO 51 
11. CARIGNANO 45 
12. BOLLENGO ALBIANO M. 44 
13. SCA ASTI 39 6 
14. CIRIÈ CALCIO 38 
15. NICHELINO HESPERIA 30 
16. CALCIO SETTIMO 28 
17. FOSSANO CALCIO 26 

 

Non vengono esaminate le sottonotate domande di ripescaggio presentate dalle Società di seguito indicate per il motivo a fianco di esse specificato: 

 

ACADEMY NOVARA: Istanza presentata in modalità non conformi a quanto richiesto - Disponibilità di un campo di giuoco sprovvisto di regolare omologazione - Disponibilità campo di giuoco non ubicato nel Comune ove ha sede sociale la richiedente, priva dell’istanza di deroga e motivazioni a sostegno 

ACCADEMIA VERBANIA: Disponibilità di un campo di giuoco sprovvisto di regolare omologazione. 

AYGREVILLE: Presentato bonifico con valuta per il beneficiario in data successiva al 27 giugno 2018 

CIT TURIN: Disponibilità di un campo di giuoco sprovvisto di regolare omologazione. 

JUVENTUS DOMO: Disponibilità di un campo di giuoco sprovvisto di regolare omologazione. 

LA CHIVASSO: Mancante della dichiarazione di disponibilità di un campo di giuoco agibile e omologato rilasciata dall’Ente proprietario 

PEDONA BORGO S.D.: Disponibilità campo di giuoco non ubicato nel Comune ove ha sede sociale la richiedente, priva dell’istanza di deroga e motivazioni a sostegno 

PIANEZZA: Disponibilità di un campo di giuoco sprovvisto di regolare omologazione. 

RIVOLI CALCIO: Disponibilità di un campo di giuoco riferita alla precedente s.s. 2017- 2018 e priva del corso di validità. 

S. FRANCESCO: Mancata partecipazione all’attività Allievi nella s.s. 2017-2018, come richiesto nei criteri generali di ammissione indicati dal Settore Giovanile Scolastico sul C.U. nazionale n. 28 del 1 dicembre u.s. 

SALUZZO: Disponibilità di un campo di giuoco riferita alla precedente s.s. 2017- 2018 e priva del corso di validità. 

V.D.A. CHARVENSOD: Istanza presentata in modalità non conformi a quanto richiesto - Mancante della dichiarazione di disponibilità di un campo di giuoco agibile e omologato rilasciata dall’Ente proprietario 

VALLE ELVO OCCHIEPPESE: Presentato bonifico con valuta per il beneficiario in data successiva al 27 giugno 2018 

 

La Redazione