Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Daniele Pallante

Daniele Pallante

CONVOCAZIONI - Giovedì 7 marzo alle ore 15.45, la selezione regionale Under 15 che sarà di scena presso l’impianto sportivo “Centogrigio” di via Bonardi ad Alessandria, per il test match con i pari età dell’Alessandria


Questi i calciatori convocati:

CBS VANDER ELST Alessandro

CHIERI BELLUCCI Francesco, IOSIF Paolo

CHISOLA D’ATTOLI Marco, GUARNIERI Cristian, VIANO Lorenzo

CITTA' DI BAVENO BELTRAMI Fabio, D’ELIA Simone

IVREA PERETTI Alessandro, PIPICELLA Fabio

LA BIELLESE ROMANO Matteo

LASCARIS MASELLA Enrico, SOTTIL Luca

LG TRINO CHIARIA Alessandro

LUCENTO ARDUINO Marco, MACANTHONY Groovj, SAPONE Gabriele

SPARTA NOVARA PITONI Andrea

VANCHIGLIA CALABRESE Giuseppe, CATANZARO Simone

CONVOCAZIONI - Giovedì 7 marzo alle ore 16.15, la selezione regionale Under 17 sarà di scena presso l’impianto sportivo “Novarello - Villaggio Azzurro”  di via Dante Graziosi a Granozzo con Monticello, per un’amichevole con la formazione Under 17 Nazionale del Novara


Questi i calciatori convocati:

AYGREVILLE TODARO Davide

BRA LEO Alessio Francesco

CASALE SALL El Hadji Malick

CBS LAPIS Nicolò, SBRICCOLI Simone

CHIERI GERBINO Thomas, MORONE Nicolò, PAVIA Fabio

CHISOLA BENFADEL Achraf, GERMINARIO Gianluca, GRANATA Dennis

CITTA’ DI BAVENO SPRIANO SIMONE

GIOVANILE CENTALLO ARIAUDO Mattia

LUCENTO LONTRATO Davide, MAZZARA Loris, NANIA Alessio

PINEROLO MAIO Edoardo, NOVO Mattia

PRO EUREKA LUZ DOS SANTOS Matheus

VENARIA REALE DI CARLO Gabriele

CHE OCCASIONE - L’attaccante classe 2000 della Pro Dronero è l’unico piemontese che parteciperà al prestigioso torneo


Per la 14^ volta la Rappresentativa Serie D si appresta a partecipare alla Viareggio Cup giunta alla 71^ edizione. Mister Tiziano De Patre, lo staff e il Dipartimento Interregionale dopo tanti raduni e centinaia di ragazzi visionati grazie al “Progetto Giovani”, hanno individuato i 23 calciatori classe 2000 e 2001 (con i tre fuoriquota del 1999) che rappresenteranno i vivai dei sodalizi della Serie D. Da diversi anni ormai è bene ricordare che possono essere selezionati solo calciatori di proprietà dei club della D e non i prestiti dalle squadre professionistiche. Un obiettivo chiaro della Lega Nazionale Dilettanti per valorizzare solo i ragazzi formati dai club dilettantistici. La Rappresentativa farà il suo esordio martedì 12 marzo con l’Under 19 della Cina ma ancora non sono stati resi noti ora e campo della sfida a causa dell’attuale chiusura dello Stadio dei Pini di Viareggio. Il Comitato organizzatore ha comunicato che nel giro di massimo tre giorni ufficializzerà orario e sede del match. La seconda sfida è in programma giovedì 14 alle ore 15.00 contro la Spal sul terreno di gioco del “Nannotti” di Badesse (Si). Chiusura con la Salernitana sabato 16 sempre alle ore 15.00 allo Stadio “Raciti” di Quarrata. Sono campi che la Rappresentativa conosce bene: gli juniores della D hanno già giocato nella cittadina in provincia di Siena sempre nella fase a gironi, nel 2017 con il Bari, nel 2016 con i danesi dell'Helsingor e nel 2015 con i messicani del Santos Laguna. La Rappresentativa ha calcato il campo di Quarrata nel 2015 vs Empoli e nel 2012 vs belgi del Bruges. Confermato il regolamento della scorsa edizione. Passano il turno le prime due dei dieci gironi più le sei migliori seconde (tre per gruppo, la Rappresentativa è nel gruppo B che comprende i gironi dal 6 al 10).  Rose di 28 giocatori, tutti potranno essere inseriti nella lista di ogni singola gara ed ogni club avrà a disposizione 7 sostituzioni che potrà effettuare in tre momenti qualsiasi di gara, oltre all'intervallo tra il primo e il secondo tempo. I due tempi di ogni incontro saranno di 45 minuti ciascuno.

TUTTI I CONVOCATI

Portieri: Andrea Loliva (‘00-Gravina), Cristiano Sprecacè (’00-Recanatese), Piero Burigana (’01-Belluno).
Difensori: Cristian Shiba (’01-Sangiustese), Yves Herman Kouadio (’99-Lanusei), Federico Ampollini (’00-Seregno), Davide Ferrante (’01-Gavorrano), Manuel Marzupio (’00-Virtus Bergamo), Valentin Denis Giosù (’00-Crema), Gabriele Ingrosso (’00-Audace Cerignola), Kabine Camarà (’00-Cassino).
Centrocampisti: Pietro Messori (’00-Modena), Nicola Petricci (’01-Sporting Trestina), Chamberlian Oua Sidibe (’00-Troina), Soumahoro Langone (’00-Picerno), Daniel Sannipoli (’00-Trastevere), Salvatore Esposito (’00-Gelbison), Matteo Trevisan (’00-Trento), Riccardo Lapenna (’00-Aprilia).
Attaccanti: Abdoulaye Sall (’00-Pro Dronero), Mattia Morello (’99-Pergolettese), Indrit Koni (’99-Virtus Bolzano), Yayah Kallon (’01-Savona).

STAFF TECNICO-DIRIGENZIALE

Luigi Barbiero (Capo Delegazione)
Maria Teresa Montaguti (Dirigente Accompagnatore)
Tiziano De Patre (Allenatore)
Sergio Arnosti (Allenatore in seconda)
Gianfranco Tosoni (Collaboratore Tecnico)
Bruno Federici (Allenatore dei Portieri)
Massimiliano Greggi (Medico)
Diego Campolongo (Medico)
Andrea Bandini (Fisioterapista)
Sandro Della Pelle (Magazziniere)
Barbara Coscarella (Segreteria)

Fonte: seried.lnd.it

CLASSIFICA MARCATORI - Doppietta e 12 gol totali per Germinario, centrocampista con il vizio del gol


33 RETI: Sbriccoli (Cbs)

23 RETI: Tabone (Borgaro)

22 RETI: Granata (Chisola), Totaro (Lucento)

21 RETI: Randazzo (Area Calcio Alba e Roero), Papagno (Venaria)

20 RETI: Naamad (La Biellese), Campra (Sparta Novara)

18 RETI: Ippolito (Borgosesia)

16 RETI: Palumbo (Bacigalupo)

15 RETI: Morone (Chieri), De Vitti (Chisola), Audisio (Olmo)

14 RETI: Nania (Lucento), Maia (Monregale)

13 RETI: Turano (Bra), Barcellona (Chieri), Di Perna (Collegno Paradiso), Mazzara (Lucento), Vigna (Mirafiori), Paini (Novese), Lionello (Vanchiglia)

12 RETI: Mamino (Alfieri Asti), Molfetta (Borgaro), Germinario (Chisola), Pesce (Lascaris), Muca (Monregale), Francese, Incarbone (Pinerolo), Formia (Pro Eureka), Bianquin (Vda Charvensod)

11 RETI: Fimognari (Borgaro), Benincasa (Borgosesia), Cavaliere (Lascaris), Bergamini (Volpiano)

10 RETI: Morbelli (Acqui), Tibaldi (Area Calcio Alba e Roero), Grivetto (Barcanova), Vitale (Chisola), Cagia (Città di Baveno), Nacu (Lascaris), Peano (Olmo), Hyka (Sca Asti)

9 RETI: Aresca (Acqui), Bergadani (Alfieri Asti), Gaetano C. (Atletico Torino), Biasibetti (Bra), Tosi (Casale), Franco (Cenisia), Medda (Lascaris), Bombardieri (Mirafiori), Moglia (Pro Eureka), Pola (Sparta Novara), Muratore (Venaria)

8 RETI: Modena (Accademia Borgomanero), Barbera (Atletico Torino), Re (Bra), Rossi (Chieri), Barbero (Chisola), Bormolini (Città di Baveno), Perazzone (La Biellese), Bandiera, Milani (Mirafiori), Lo Ricco (Pinerolo), Migliore (Rivarolese), Calzia (Saluzzo), Ossola (Vanchiglia)

7 RETI: Bollino (Acqui), Verda (Area Calcio Alba e Roero), Muserra (Atletico Torino), Stucovitz (Bacigalupo), Pernaci (Bra), Mastropietro (Cbs), Elokch, Mincica (Cenisia), Spriano (Città di Baveno), Brando, Morgillo (Città di Cossato), Buoncompagni (Collegno Paradiso), Guido (Novese), Viziale (Pro Eureka), Fauli (Sca Asti), Maruca (Vda Charvensod), Erriquez (Volpiano)

21° GIORNATA  - Solita sfilza di emozioni: i granata vengono superato dai bianconeri (che ha stravinto il derby) e dal Lucento e agganciati dal Venaria, che ha espugnato il campo della Pro Eureka. Vittorie salvezza per Gassinosanraffaele, Volpiano e Collegno Paradiso


È un Borgaro ammazza-grandi: dopo aver battuto il Venaria, i ragazzi terribili di Gianni Iuliano vincono anche sul campo del Vanchiglia, sparigliando le carte al vertice del girone B. Decisivi gli undici metri: Tabone segna il gol da tre punti Necchio prende il palo e vanifica il possibile pareggio. I granata salutano così la vetta della classifica, superati dal Lascaris (goleada nei derby con il Pianezza) e dal Lucento, che aveva battuto il Cenisia nell’anticipo del venerdì. 

L’altro risultato “pesante” è la vittoria del Venaria sulla Pro Eureka con un secco 0-2: i Cervotti raggiungono il Vanchiglia a 50 punti, a meno due dal Lascaris, mentre la squadra di Augusto Dotto esce definitivamente dalla corsa per il titolo. 

Importanti anche i successi di Gassinosanraffaele (basta Rauseo per espugnare Cirié), Volpiano (1-5 sul Rosta “con qualche sofferenza di troppo”, come dice Balducci) e Collegno Paradiso (2-4 sul Barcanova), che allungano in modo forse decisivo sulla zona playout, dove rimangono invece immischiati Vda Charvensod e Rivarolese, che si sono reciprocamente rallentate pareggiando 3-3. 

BARCANOVA-COLLEGNO PARADISO 2-4
RETI: Grivetto, Junior (B), Di Perna, Mirante, 2 Rausa (C)

CIRIE’-GASSINOSANRAFFAELE 0-1
RETE: Rauseo

LASCARIS-PIANEZZA 9-2
RETI: 2 Nacu, Menia, 2 Turino, 2 Andrioli, Guidi, Cavaliere (L)

LUCENTO-CENISIA 1-0
RETE: Castellino

PRO EUREKA-VENARIA REALE 0-2
RETI: Veneziano, Papagno

RIVAROLESE-V.D.A. CHARVENSOD 3-3
RETI: Surace su rigore, Amadio, Ez Zahraoui (R)

ROSTA-VOLPIANO 1-5
RETI: pt 10’ Sponzilli (V), 20’ Trevisi (R), st 10’ e 15’ Pepe, 30’ Dascanio, 35’ Cavallaro (V)

VANCHIGLIA-BORGARO NOBIS 0-1
RETE: Tabone su rigore
NOTE: Necchio (V) sbaglia un rigore
 

21° GIORNATA - Il Bra batte il Mirafiori nella sfida per il quarto posto, bene anche il Monregale. Olmo (2-2 con la Bruinese) e Pozzomaina ormai tranquilli: ci sono ben 11 punti di distanza dalla zona playout


Vincono tutte le prime della classe: cinquine senza problemi per il Chisola sulla PiscineseRiva, con doppiette di Ferrara e Germinario, e la Cbs, trascinata dalla tripletta del solito Sbriccoli sul campo del GiavenoCoazze. La partita più difficile toccava al Pinerolo, che ha battuto l’Area Calcio Alba e Roero con un combattuto 1-2: “Partita tosta - commenta Carlo Barberis - per quanto sempre in controllo. Siamo andati sul 0-2, abbiamo sofferto una decina di minuti dopo il loro gol. Ci stiamo ritrovando a livello di gioco, ma chiuderle prima non sarebbe male…”

Nella sfida per il quarto posto, il Bra supera 2-1 il Mirafiori con una grande rimonta, come spiega il dirigente Biasibetti “La differenza l’hanno fatta i cambi nella ripresa, in particolare Davella e Re, che hanno dato la spinta decisiva alla rimonta”. Continua anche l’ottimo campionato del Monregale, che ha vinto 0-1 sul Nichelino Hesperia, per la soddisfazione di mister Damianovic: “Con la rosa corta che abbiamo, stiamo facendo un miracolo, complimenti ai ragazzi”.

Praticamente chiusa anche la lotta per la salvezza: l’Olmo pareggia 2-2 con la Bruinese, il Pozzomaina batte con un netto 3-0 il Saluzzo (con Alex Carrer in panchina i torinesi sono diventati una macchina da guerra), le due squadre sono appaiate a 29 punti, ben 11 in più dell’Atletico Torino, che ha perso 2-1 con il Bacigalupo e difficilmente riuscirà ad evitare i playout. Mantegari è deluso: “Vincevamo 1-0, sull’1-1 sono rimasti in 10, ma loro ci hanno creduto e noi no. Questo è il calcio”.

AREA CALCIO ALBA ROERO-PINEROLO 1-2
RETI: pt 15’ e st 20’ Francese (P), st 21’ Tibaldi (A)

ATLETICO TORINO-BACIGALUPO 1-2
RETI: st 10’ Gaetano (A), 25’ Palumbo (B), 33’ Meli (B)
NOTE: espulsi st 30’ Lombardo (B), 40’ Palumbo (B)

BRA-MIRAFIORI 2-1
RETI: pt 2’ Possamai (M), st 25’ Marcu (B), 35’ Bacco (B)

BRUINESE-OLMO 2-2
RETI: Garelli, Sbarsi (O), Porcaro, Corrado (B)

GIAVENOCOAZZE-CBS 0-5
RETI: pt 21’ Ferraro su rigore, 35’ Sbriccoli, 36’ Lapis, st 8’ e 24’ Sbriccoli

NICHELINO HESPERIA-MONREGALE 0-1
RETE: st 10’ Gonella

PISCINESERIVA-CHISOLA 0-5
RETI: pt 5’ e 36’ Ferrara, 14’ e st 23’ Germinario, st 25’ De Vitti

POZZOMAINA-SALUZZO 3-0
RETI: st 20’ e 23’ Procopio, 26’ Tommasi
 

SOCIETA' - Nuova avventura per la responsabile di segreteria: ieri l’accordo con Simone Loria, dopo la clamorosa rottura con la società di Parco Einaudi


Chiunque abbia assistito a un sorteggio del SuperOscar, l’avrà vista dietro il tavolo dei sorteggi, a “mettere ordine” tra i vari Gagna, Frassinelli, Clovis e Giachino (e, alla fine, avrà gustato il suo buffet). Chiunque sia entrato almeno una volta nella sede del SanMauro, l’avrà incontrata nel suo ufficio, a dirigere le operazioni con esperienza e tempestività, ma sempre con il sorriso.

Filomena Amoroso non ha bisogno di molte presentazioni, è una delle donne di segreteria che tengono in piedi la baracca del calcio dilettantistico, che lavorano dietro le quinte e fanno in modo che la macchina organizzativa funzioni nel modo giusto. Da domani la troverete nella sede della Virtus Mercadante: di pochi giorni fa la clamorosa rottura con la società del Parco Einaudi, di ieri la stretta di mano con Simone Loria, che ha aggiunto elemento di ulteriore crescita alla sua società.

PANCHINA - Alessandro Ursoleo si è dimesso, al suo posto l’allenatore degli Esordienti fascia B


Roberto Virardi non è un personaggio qualsiasi nel modo del calcio: da giocatore prima, da allenatore e responsabile di Scuola calcio poi, ha scritto un bel pezzo di storia del calcio canavesano e non solo. Al Venaria è un mattone fondamentale della costruzione societaria voluta dal presidente Domenico Mallardo: oltre al particolare ruolo di “maestro della tecnica”, dedicato in particolare ai ragazzi della Scuola calcio, è anche istruttore degli Esordienti fascia B.

Da domenica scorsa tocca a lui la missione di salvare nei regionali la squadra Under 14, viste le dimissioni presentate da Alessandro Ursoleo, altro tecnico storico dei Cervotti. L’esordio è coinciso con il pareggio per 2-2 con il Gassinosanraffaele, servirà molto di più per ottenere il risultato: la salvezza diretta è distante 5 punti, quelli che intercorrono tra i 28 dei Cervotti e i 33 del Lascaris, l’alternativa passa per la lotteria dei playout.

CLASSIFICA MARCATORI - Altra doppietta per il talento della Cbs, il bomber dell’Area Calcio si piazza dietro il trio composto da Tabone, Granata e Totaro. Il chisolino De Vitti rifila sei gol al GiavenoCoazze e quasi raddoppia il suo bottino stagionale


30 RETI: Sbriccoli (Cbs)

22 RETI: Tabone (Borgaro), Granata (Chisola), Totaro (Lucento)

21 RETI: Randazzo (Area Calcio Alba e Roero)

20 RETI: Campra (Sparta Novara), Papagno (Venaria)

19 RETI: Naamad (La Biellese)

17 RETI: Ippolito (Borgosesia)

15 RETI: Palumbo (Bacigalupo), Morone (Chieri), Audisio (Olmo)

14 RETI: De Vitti (Chisola), Nania (Lucento), Maia (Monregale)

13 RETI: Turano (Bra), Barcellona (Chieri), Mazzara (Lucento), Vigna (Mirafiori), Paini (Novese) , Lionello (Vanchiglia)

12 RETI: Molfetta (Borgaro), Di Perna (Collegno Paradiso), Pesce (Lascaris), Muca (Monregale), Incarbone (Pinerolo), Formia (Pro Eureka)

11 RETI: Mamino (Alfieri Asti), Fimognari (Borgaro), Benincasa (Borgosesia), Bergamini (Volpiano)

10 RETI: Morbelli (Acqui), Germinario, Vitale (Chisola), Cagia (Città di Baveno), Cavaliere (Lascaris), Peano (Olmo), Francese (Pinerolo), Hyka (Sca Asti), Bianquin (Vda Charvensod)

9 RETI: Tibaldi (Area Calcio Alba e Roero), Grivetto (Barcanova), Tosi (Casale), Franco (Cenisia), Medda (Lascaris), Bombardieri (Mirafiori), Moglia (Pro Eureka), Pola (Sparta Novara), Muratore (Venaria)

8 RETI: Modena (Accademia Borgomanero), Aresca (Acqui), Bergadani (Alfieri Asti), Barbera, Gaetano C. (Atletico Torino), Biasibetti (Bra), Rossi (Chieri), Barbero (Chisola), Bormolini (Città di Baveno), Perazzone (La Biellese), Nacu (Lascaris), Bandiera, Milani (Mirafiori), Lo Ricco (Pinerolo), Migliore (Rivarolese), Calzia (Saluzzo), Ossola (Vanchiglia)

7 RETI: Verda (Area Calcio Alba e Roero), Muserra (Atletico Torino), Stucovitz (Bacigalupo), Re (Bra), Mastropietro (Cbs), Elokch, Mincica (Cenisia), Spriano (Città di Baveno), Brando, Morgillo (Città di Cossato), Buoncompagni (Collegno Paradiso), Viziale (Pro Eureka), Fauli (Sca Asti), Maruca (Vda Charvensod), Erriquez (Volpiano)

CONVOCAZIONI - Nel cammino verso il Torneo delle Regioni 2019, giovedì 28 febbraio alle ore 15 la selezione Under 19 affronterà in amichevole la Berretti della Pro Vercelli presso il campo sportivo di via Vicenza 17 a Vercelli


Questi i giocatori convocati:

ACCADEMIA BORGOMANERO OTTINA Alessandro

ALPIGNANO VIANO Mattia

BRIGA BACCIN Alessandro

CASTELLAZZO EL BERD Salah

CHISOLA CHIAPPINO Federico

CORNELIANO ROERO BELLICOSO Elia, GATTI Patrick

L.G. TRINO BONURA Antonino

LA BIELLESE FACCHETTI Davide, MANCIN Riccardo, NICOLETTA  Riccardo

LA PIANESE BENINCASO Andrea

LUCENTO SALERNO  Marco

QUINCINETTO TAVAGNASCO PARIS  Fabio

RIVOLI D’IPPOLITO RICCARDO

SANTOSTEFANESE GRAZIANI Gabriele

VANCHIGLIA BUSSI Emanuele, SOPLANTAI Valentino Sorin

VDA CHARVENSOD ANTONIN Simone, BRUNOD Manuel