Sabato, 20 Luglio 2024
Daniele Pallante

Daniele Pallante

MERCATO - Tanti nuovi attaccanti: Scutari in Under 17 (in attesa dello juventino Ordia Junior Boltney), Ech e Siniscalchi in Under 16, la scommessa Cornetto in Under 15, Paradiso in Under 14


UNDER 17 - DIFESA TUTTA NUOVA: GALLO, GORGERINO E DIEAC SONO CENTRALI

Grandi manovre in difesa per il gruppo 2003, affidato a Massimo Ricardo. Tutti nuovi i centrali difensivi: Gallo dal Mirafiori, Gorgerino dal San Giacomo Chieri e Dieac dal Lesna Gold; a questi si aggiungono i terzini Loggia dal Pozzomaina e Riccardi dalla Rivarolese. In mezzo al campo arriva il solo Panero, secondo colpo da Mirafiori, mentre in attacco c’è Scutari, anche lui dal San Giacomo Chieri. Ma potrebbe non essere finita qui, perché è vicino Ordia Junior Boltney, puntero di proprietà della Juve che nelle ultime stagioni ha giocato in prestito con Pro Vercelli e Cuneo.

UNDER 16 - DUE NUOVI PORTIERI: RAVO DAL VENARIA E PIAZZOLLA DAL CHISOLA

Nuovi entrambi i portieri della squadra classe 2004, affidata ad Alessandro Malagrinò: si tratta di Ravo dal Venaria e Piazzolla dal Chisola. Quattro anche le novità nel reparto arretrato: ii centrali Petralia dal Borgaro e Dennis Rossi dal Pozzomaina, l’altro centrale Ciricola e il terzino destro Rapallo, entrambi in arrivo dal Lucento. Dalla socità rossoblù sbarcano in granata anche il centrocampista offensivo Ech e l’attaccante Siniscalchi. Ciliegina sulla torta l’altro bomber Mennai, che farà la preparazione con il Toro ma, in caso di mancata conferma, è già promesso al Vanchiglia.

UNDER 15 - IN TRE DAL SAN GIACOMO CHIERI: OLIVETO, BOLZONI E BAVA

Tante novità interessanti anche nella rosa dei 2005, allenata da Alessio Rapisarda. Reparto difensivo blindato: in porta arriva Oliveto dal San Giacomo Chieri, in difesa il centrale Crisafulli dal Lascaris, dal Torino l’altro centrale Bonanno e il terzino destro Eusebi. In mezzo al campo spazio a Cantone, preso dal Volpiano, e ad altri due ex San Giacomo Chieri, l’esterno sinistro Bolzoni e il mediano Bava. In attacco c’è Cornetto, scoperto allo Spazio Talent Soccer e, secondo gli addetti ai lavori, possibile sorpresa del campionato regionale.

UNDER 14 - CHIARONDA’ E FABBRI ARRIVANO DALLA CBS

Sono addirittura nove i colpi per i 2006 di Davide Vitelli, compreso quello dell’ultima ora, l’attaccante Paradiso preso dal Gassinosanraffaele e capace di fare la differenza anche in granata. Tutto nuovo il centrocampo, reparto rimpinguato con Lozano dal Lucento, Gillia dal Mirafiori, Chiarondà dalla Cbs e il trio dal River Mosso composto da Caré, Baana e Stuccilli. Dai rossoneri della Cbs arriva anche il terzino destro Fabbri, mentre è un centrale Lesioba, in arrivo dal Barcanova.

VERSO IL RITIRO - I 2002 ex Cbs e Lucento saranno aggregati alla Prima squadra, di cui fanno parte ben 13 giocatori cresciuti nel vivaio (tra cui il 2003 Mennuti e i 2002 Gerbino, Morone, Pavia e Baldi), oltre all’ex Juve Mosagna e al portiere ex Toro Gennaro


La stagione del Chieri comincerà lunedì 15 luglio con il raduno della rosa della Prima squadra, quest’anno guidata da Massimo Morgia. Tra i convocati - si legge sul sito ufficiale www.calciochieri1955.it - spiccano ben 13 giocatori provenienti dal Settore giovanile, a conferma che la mission del club è concreta e non solo propaganda. Da Gerbino (2002) già nella scorsa stagione impegnato tra Juniores nazionale e Serie D, fino al 2003 Mennuti. Nel mezzo il 2000 Bellocchio e i 2001 Bianco, De Riggi, Di Sparti, Nouri e Ozara, e i 2002 Morone, Pavia e Baldi. A questi si aggiungono i 2001 Olivero e Tafaro, cresciuti nel vivaio azzurro e che rientrano alla base dopo le esperienze con Torino e Gozzano”.

A questi vanno aggiunti altri quattro giocatori classe 2002. Due in uscita dal professionismo, il difensore centrale Claudio Mosagna dalla Juventus e il portiere Giorgio Gennaro, ex Torino cresciuto nel Chisola. Altri due invece sono tra i maggiori talenti che si sono messi in mostra nei dilettanti: Simone Sbiccoli, che con la maglia della Cbs ha stravinto la classifica marcatori dell’Under 17 regionale, con l’incredibile cifra di 44 gol all’attivo, e Alessio Nania, capace di segnare ben 23 gol giocando da trequartista con il Lucento.

Ecco l’elenco dei convocati: Benedetto, Conrotto, Giacinti, Melandri, Cecchi, Bragadin, Luppi, Della Valle, Ferrandino, D’Agostino, Sbordone, Bruni, Gerbino, Bellocchio, Menga, Bianco, Carrese, De Riggi, Di Sparti, Nouri, Ozara, Olivero, Tafaro, Gennaro, Morone, Pavia, Mosagna, Baldi, Mennuti, Sassi, Di Lorenzo, Vergnano.

MERCATO - Per l’Under 17 arrivano dal Lucento Ballatore e Fior, tre dal Chisola per l’Under 14: Marrese Sanna e Iorio. Ancora da definire il mercato dei 2005: la rosa affidata a Domenico Giangreco è da rinnovare


UNDER 17 - DAVANTI C’E’ L’EX BARRACUDA JANNAZZO

Quattro colpi di grande spessore per il gruppo 2003 di Alfredo Cantone, con un colpo per reparto: il portiere Ballatore e il difensore Fior arrivano dal Lucento, il centrocampista Davide Tommasello dal SanMauro e l’attaccante Jannazzo dal Barracuda.

UNDER 16 - DOPPIETTA DA SAN MAURO: MARANGIO E RETZ

Ben più corposo il mercato per i 2004 del nuovo allenatore Marco Orto. Tutti nuovi i due portieri, Liuni dal Pianezza e Cuna dal Lucento. A rinforzare il pacchetto arretrato ecco Baldin dall’Alpignano e Amadu dall’Accademia Inter, mentre a centrocampo c’è una doppietta dal SanMauro, Marangio e Retz. Ben quattro gli attaccanti: Autapillico dall’Atletico Torino, Ibrahimi dal Venaria (era stato provato anche dal Napoli), Venza dal SanMauro e Osasenagh dall’Accademia Inter.

UNDER 14 - L’EX BORGARO RIZZO PORTA FANTASIA, IN PORTA C’E’ SCOTTI

Tanti volti nuovi anche per i 2006 di Andrea Mirisola, uno squadrone che però ha perso Manuel Pisano e Manuel Martelli, passati nientemeno che alla Juventus (qui la notizia). Tra i pali ecco Scotti dal Venaria, mentre i difesa ci sono Marrese e l’esterno Sanna, presi dal Chisola. Gioca sulla fascia anche De Ferdinando, in arrivo dal Lascaris, mentre cercano spazio in mezzo al campo Milan dal Lucento e Ponzano dall’Alpignano. Nel reparto offensivo c’è la fantasia del trequartista Rizzo, prelevato dal Borgaro, e la concretezza dell’attaccante Iorio, terzo colpo dal Chisola.

MERCATO - In Under 16 arrivano anche i centrocampisti Rinarello e Cocirio. Birtolo (Lascaris) e Carrera (Sisport) i nuovi attaccanti classe 2006


UNDER 16 - TRA I PALI LA SICUREZZA DI LORENZO CAVALIERE

Rinforzi mirati per la categoria Under 16 2004 dove la società ha riconfermato un gruppo molto affiatato e di sicuro affidamento. Il colpo da novanta si chiama Enrico Masella, attaccante proveniente dal Lascaris e punto di riferimento della Rappresentativa. Non meno importante è il rinforzo tra i pali, stiamo parlando di Lorenzo Cavaliere, affermatosi come uno dei migliori nella sua categoria con la maglia del San Mauro. Completano i rinforzi Rinarello e Cocirio, due centrocampisti di grande qualità arrivati rispettivamente da Cenisia e Vanchiglia.

UNDER 15 - IN MEZZO AL CAMPO SPAZIO A VOZZA E BOSCHI

Acquisti di grandissima caratura anche per la categoria Under 15 2005. Dal Barcanova approda al Don Mosso un trio di livello assoluto composto dall’attaccante Larotonda, dal centrocampista Cuccia e dal difensore Pappalardo. Oltre a loro sono ufficiali anche gli acquisti di Vozza dall’Atletico Torino e Boschi dal Lascaris, i quali potranno dare un grande supporto al centrocampo dei Cervotti.

UNDER 14 - L’EX BORGARO VIGO NUOVO PORTIERE

Infine nella categoria Under 14 2006 sono stati ufficializzati cinque acquisti. Grande innesto tra i pali con la qualità e la prestanza fisica dell’ex Borgaro Vigo. A garantire i gol in attacco invece ci sarà l’ex Lascaris Birtolo, il quale sarà supportato sull’esterno da Carrera, proveniente dalla Sisport. Infine a centrocampo il tecnico Naretto potrà contare sulla duttilità di Smorgon, in arrivo dal Mercadante, mentre in difesa ci sarà la spinta del terzino ex Lascaris Di Lorenzo.

MARCO SCOGNAMIGLIO: “MERCATO MIRATO E DI QUALITA’”

Molto soddisfatto della campagna acquisti il ds Marco Scognamiglio: “E’ stato fatto un mercato mirato, cercando di prendere dei giocatori di qualità nei ruoli mancanti. Ci sono state pochissime uscite e questo ci inorgoglisce. L’obiettivo è quello di migliorarci rispetto all’anno scorso, proseguendo nel progetto tecnico avviato tre anni fa e che ha già portato sette nostri ragazzi nel mondo professionistico”.

Fonte: ufficio stampa Venaria Reale

PANCHINE - Decisi gli allenatori: Carlo Zatti, in Under 16, Enzo Lasalvia in Under 15 e Alessio Gherlone in Under 14


“Dopo aver brillantemente guidato le giovanili nerostellate in queste ultime stagioni, Fabrizio Luongo ritrova la Juniores Nazionale, di cui sarà tecnico per la stagione 2019/20”. Con questo comunicato pubblicato sul sito ufficiale, il Casale ufficializza la promozione dell’ex tecnico dell’Under 15 alla Juniores regionale.

Ormai definito nella sua completezza l’organigramma tecnico delle giovanili agonistiche per la stagione sportiva 2019/20. La squadra Under 17 è affidata a Nicola Petrucci (già responsabile tecnico delle giovanili e braccio destro del responsabile Vittorio Turino), con il collaboratore tecnico sarà Marco Berton, nella scorsa stagione “titolare” in Under 14. Sulla panchina dell’Under 16 è confermato Carlo Zatti, mentre per guidare l’Under 15 sale Enzo Lasalvia (con il collaboratore tecnico Andrea Gerli), già a Casale nella scuola calcio. Infine per allenare l’Under 14 arriva il giovane Alessio Gherlone (che lavorerà con il collaboratore tecnico Filippo Ribaudo), ex calciatore di buon livello che è stato capace di ripartire dopo un brutto incidente che lo aveva portato al coma, e ora dimostra da tecnico tutta la sua passione per il calcio, come racconta lui stesso nel libro “Tunnel sì, ma sul campo”.

MERCATO - Omar Cerutti: “La cosa più importante è che i ragazzi, anche quelli più corteggiati, hanno scelto di rimanere ad Alpignano”. Doppia squadra di 2006, per il gruppo interprovinciale panchina a Maurizio Manganiello


“Abbiamo impostato un mercato, come sempre, all’insegna della continuità e dell’equilibrio, scegliendo solo giocatori che ci possono dare qualcosa in più, nei ruoli dove serviva migliorare le rose. Ma dico e sottolineo che i colpi più importanti in tutte le annate sono state le conferme: i ragazzi, anche quelli più corteggiati, hanno scelto di rimanere ad Alpignano, un segnale di fiducia che per noi significa tantissimo, vuol dire che stiamo lavorando nel modo giusto”. Parole e musica di Omar Cerutti, responsabile del Settore giovanile dell’Alpignano, per introdurre i “colpi” di mercato biancoazzurri. “Magari arriverà ancora qualcosa nei 2003, nei 2004 e nei 2006 – continua Cerutti – e ripeto solo se ci diranno sì i giocatori che abbiamo individuato per fare un ulteriore salto di qualità. Con i 2005 invece il discorso è chiuso, siamo a posto così”.

UNDER 17 - UNICA NOVITA’ L’EX LASCARIS KEVIN MERICO

Per ora c’è un solo inserimento nella rosa dei 2003, affidata a Tommaso Schiavo: si tratta di Kevin Merico, attaccante strappato ai cugini del Lascaris.

UNDER 16 - DAL CHIERI ARRIVA ANCHE NICOLO’ MIRABELLA

Due gli arrivi ufficiali per la squadra 2004, la seconda affidata a Tommaso Schiavo: entrambi arrivano dal Chieri, si tratta di Nicolò Mirabella e dell’attaccante Steve Caroppo.

UNDER 15 - IN TRE DALLA SISPORT: MAOLUCCI, NICOLETTI E FERRARA

Tutti confermati (a meno di qualche inserimento delle prof, come il Torino sempre attento su Patruno) i vicecampioni regionali di Paolo Genovesio. Escono quattro dei giocatori che hanno avuto meno spazio, ne entrano altri quattro per completare l’organico: l’attaccante Arduini dal Chisola, poi tre dalla Sisport, ovvero Maolucci, Nicoletti e Ferrara.

UNDER 14 - PRESI BISCEGLIA, ALGAROTTI E LA ROUGE

Oltre alla squadra regionale di Alessandro Campasso, ci sarà anche un secondo gruppo iscritto al campionato interprovinciale a affidato a Maurizio Manganiello, ex allenatore del Borgata Cit Turin. Il punto sul mercato: nel primo gruppo sono stati inseriti Bisceglia dal Bsr Grugliasco, Algarotti dalla Sisport e La Rouge, portiere preso del Lucento. Il gruppo interprovinciale, ancora in via di definizione, potrà contare anche su Scalise, Micucci e Grieco, trio in arrivo dal Lascaris, Toscano dal Lucento e Chiribao dall’Olympic Collegno.

ANTEPRIMA - Confermato l’arrivo di Edoardo Zaccarelli, che sarà il vice di Andrea Menghini in Under 15, ufficiale Federico Peano come nuovo segretario delle giovanili


La notizia sicura è che Franco Semioli non è più alla Pro Vercelli: ormai manca davvero poco al suo annuncio come nuovo allenatore del Torino Under 17. Per Semioli si tratta di un ritorno in granata, dove ha fatto tutta la trafila delle giovanili e ha giocato 26 volte in Prima squadra (segnando anche un gol), compreso il suo esordio in serie A, anche se poi la sua carriera da ala destra tutto dribbling si è sviluppata altrove, tra Chievo, Fiorentina e Sampdoria. Dovrebbe essere lui il successore di Marco Sesia, ufficialmente passato alla guida della Primavera.

Si va lentamente definendo il quadro tecnico dei granata, con la certezza di Andrea Menghini in Under 15, il cui vice sarà l’ex Vanchiglia Edoardo Zaccarelli (qui la nostra esclusiva sul suo approdo in granata). Ancora da ufficializzare invece le conferme di Max Capriolo, Christian Fioratti e Andrea De Martini, che potrebbero essere gli allenatori rispettivamente di Under 18, Under 16 e Under 14.

TORINO - UFFICIALE PEANO SEGRETARIO DELLE GIOVANILI

“Il Torino Football Club è lieto di comunicare che Federico Peano è il nuovo segretario del Settore giovanile. A Federico  il cordiale benvenuto e l’in bocca al lupo di buon lavoro da tutta la società”. Con questo comunicato diventa ufficiale un’altra anticipazione di 11giovani.it, ovvero il passaggio in granata di Federico Peano, storico segretario del Cuneo.

PRO VERCELLI - SALUTA ANCHE MARIO GIANNONE

Quanto alla Pro Vercelli, un duro lavoro aspetta Davide Poletto e Davide Bin, responsabile e segretario del Settore giovanile, promossi dalla Scuola calcio ma ancora in attesa di ufficialità. La prima cosa sarà rimpinguare il parco allenatori, visti gli addii non solo di Semioli, ma anche di Mario Giannone: l’ormai ex tecnico dell’Under 14 è stato annunciato dal Borgovercelli, dove prenderà proprio la squadra 2005.

 

MERCATO - Tanti anche i difensori presi dal direttore sportivo Raffaele Balluardo: Lorenzo Vadrucci e Loris Russo, entrambi dal SanMauro, e Ivan Biancolella dal Venaria per l’Under 17, Pepe dal Lucento per l’Under 16, Albano dalla Sisport per l’Under 15


UNDER 17 - L’EX CIRIE’ FERNICOLA NUOVO NUMERO UNO

Sei volti nuovi nel gruppo classe 2003 affidato a Tino Romeo. Tra i pali c’è Alessandro Fernicola, ex Ciriè, davanti a lui la linea difensiva viene rinnovata con Lorenzo Vadrucci e Loris Russo, entrambi dal SanMauro, e Ivan Biancolella, preso dal Venaria. Due anche i nuovi attaccanti: Stefano Goteri, terzo colpo dal SanMauro, e Federico Fontana, in uscita dall’Ardor San Francesco.

UNDER 16 - ARRIVA DAL VANCHIGLIA IL LATERALE FUNDONE

Sei anche i “regali” per Nino De Bonis, allenatore dei 2004. Il nuovo portiere di chiama Nesta e arriva dal Lucento, insieme al difensore Pepe e al centrocampista Smeriglio. Fundone, strappato al Vanchiglia, è un laterale. Due colpi nel reparto offensivo: Cristian Capobianco dal Borgaro e Gigantiello dal Rosta.

UNDER 15 - IN 5 DAL SAN MAURIZIO, GUIDATI DA RICCARDO E ROBERTO SANDRU

La squadra classe 2005 di Christian Zullo potrà contare sulle prestazioni di Albano, muro difensivo in arrivo dalla Sisport. Sono tanti altri i volti nuovi che, almeno inizialmente, partiranno nel gruppo iscritto al campionato interprovinciale: Thomas Agostino (dal Cirié), Alessandro Palladino (dal SanMauro), Matteo Bossa, Simone Clemente, Andrea Dibenedetto, Riccardo e Roberto Sandu, tutti dal San Maurizio.

UNDER 14 - GIORGIA BOCCARDO SENZA PAURA

È solo uno, per ora, il rinforzo per la squadra 2006 di Luca Goteri, ma di grande fascino: vestirà rossonero Giorgia Boccardo, difensore quest’anno al Toro femminile, che con la sua grinta andrà a confrontarsi con i “maschietti”.

MERCATO - Sarà l’ex Derthona, Casale e Valenzana a sostituire Davis Barbin. In attesa dell'ufficialità, lo staff tecnico delle giovanili è completo


Sarà Claudio Manfrin il nuovo allenatore dell’Alessandria Under 15: in attesa di comunicazioni ufficiale da parte della società, tutte le strade per il sostituto di Davis Barbin portano verso il tecnico che nella scorsa stagione ha traghettato i 2003 del Derthona, e che vanta esperienze precedenti a Casale e Valenzana.

Manfrin ha giocato e allenato nell’alessandrino, la sua scelta per il gruppo 2005 sarebbe la dimostrazione della volontà della società grigia di concentrarsi e investire sul territorio.

L’organigramma tecnico delle giovanili dell’Alessandria, a conti fatti, sarebbe così definito: Fabio Rebuffi confermato in Berretti e Silvio Cassaro in Under 17; Augusto De Bartolo nella nuova Under 16, come detto Claudio Manfrin in Under 15 e Luca Altieri in Under 14.

PANCHINE - Importante novità anche per l’Under 19, affidata all’ex QuinciTava Patrik Reolfi, confermati Massimo Rosciano (Under 16) e Roberto Bordetto (under 14)


“Oggi possiamo dire ufficialmente che è rinata l'annata Allievi 2003, con le firme dei ragazzi: un grande lavoro di tutta la società che consegna al mister Simone Margaro una bella rosa”. Così si legge sulla pagina Facebook della Strambinese, che annuncia la novità più importante del Settore giovanile in vista della stagione 2019/2020: se sulla panchina dell’Under 17 - come detto - siederà Simone Margaro, a guidare in campo la squadra ci sarà il bomber Matteo Pianese, capace nelle ultime stagioni di segnare decine di gol con le maglie di Bollengo Albiano e QuinciTava.

Proprio dal QuinciTava arriva il nome nuovo nell’organigramma tecnico: si tratta di Patrik Reolfi, che prenderà la squadra Under 19, basata in gran parte sul gruppo 2002. Confermato Massimo Rosciano alla guida dell’Under 16, Roberto Bordetto sarà l’allenatore dell’Under 14; nell’organico delle squadre mancherà solo il gruppo 2005.