Mercoledì, 28 Febbraio 2024

RISULTATI - 1-1 tra Virtus Entella e Alessandria, il Novara U17 la ribalta dalla panchina. Sempre in U17 sfiora il bel colpo l'Alessandria, che ancora non riesce a invertire la rotta.
 


UNDER 17 / 8^ GIORNATA

La Pro Vercelli vince e continua a convincere, anche in casa del Giana Erminio successo netto, grazie a Caporale che la sblocca nel primo tempo e alla doppietta di Simone Foti nella ripresa. Rintuzzati quindi gli attacchi di Renate e Virtus Entella, che restano un punto dietro. La Virtus (che il prossimo turno riposerà) ha sudato sette camicie per avere la meglio dell'Alessandria, che fino a 9 dal termine stava portando a casa un punto preziosissimo, soprattutto per il morale. Carbone ha spezzato le speranze della compagine di Bonello, che resta così da sola in ultima posizione.
Il Novara le fa però un favore battendone una concorrente, il Città di Pontedera, sopra ai grigi di un solo punto. Non è stato facile per i novaresi di Viola, sotto di un gol fino al 21' della ripresa, ma dalla panchina Nicolello prima e Prudnikov poi hanno dato la sterzata necessaria a portare a casa un tranquillo risultato.
Attenzione al prossimo turno, scontro diretto tra Alessandria e Giana Erminio, il Novara va a Sestri Levante per tentare l'aggancio e soprattutto riflettori puntati sul big match tra Pro Vercelli e Renate.

VIRTUS ENTELLA-ALESSANDRIA 1-0
RETE: st 36' Carbone
VIRTUS ENTELLA: Pagliarulo, Pellini, Giorgi (st 12' Delpino), Bottaro, Annoni (st 32' Cargiolli), Marchetti, Silvano, Dayan, Carbone, Santinelli (st 12' Saia), Dimatteo (st 22' De Michele). A disp. Sanguinetti, Hodaj, Erhanon, Ricelli, Chiavassa. All. Annoni
ALESSANDRIA: Colla, Bonicco, Kean (st 35' Garbuio), Torre, Crepaldi, Baha, Lombardo (st 23' Ceresero), Torti (st 23' Zuddas), Laureana (st 15' Tavola), Demo (st 1' Migliore), Ierinò (st 35' Hoxha). A disp. Coroama, Vay, Ojeake. All. Bonello

NOVARA-CITTA' DI PONTEDERA 3-1
RETI: pt 11' Rafanelli (P), st 21' Nicolello, 28' e 40' Prudnikov
NOVARA: Rossetti, De Mori, Gallo (st 1' Prudnikov), Vianoli (st 1' Porro), Dino, Gioria, Serati (st 15' Ndoye), Eguaseki (st 15' Vandoni), Lo (st 40' Francavilla), Corsi (st 15' Nicolello), Fabbrini (st 40' Tijani). A disp. Gilardi, Lupano. All. Viola
CITTA' DI PONTEDERA: Matteucci, Maestrelli, Iacopini, Innocenti, Bettarini, Bruno, Gaffarelli, Puccioni, Rafanelli, Ferracuti, Auricchio. A disp. Di Pietro, Cellai, Angelotti, Mariniello, Puppato, Silvestri, Dionigi, Pucci, Cassisa. All. Creanza

GIANA ERMINIO-PRO VERCELLI 0-3
RETI: pt 21' Caporale, st 9' e 13' Foti
GIANA ERMINIO: Piacezzi, Brambilla (st 29' Bonifacio), Massini (st 29' Masotti), Silvestri (st 33' Marinelli), Sandre, Triberti, Buzzi, Monella (st 39' Grassia), Bia (st 16' Lucifaro), Andreoni (st 16' Muntoni), Savino (st 29' Zizza). A disp. Sala, Pesce. All. Ambrosoni
PRO VERCELLI: Ghisleri, Ojetti (st 27' Baudo), Bassi (st 28' Ritacco), Demo, Matella (st 28' Osenga), Grillini, Megna C. (st 28' Pigato), Bledea (st 13' Megna E.), Caporale (st 28' Boukhanjer), Foti (st 36' Crea), Pregnolato. A disp. Aloj, Mudaro. All. Rossini

UNDER 16 / 6^ GIORNATA

L'Alessandria fa suo l'importantissimo derby con il Novara, successo targato Squarise che permette ai padroni di casa di centrare il primo successo stagionale e lasciare l'ultima piazza proprio agli avversari odierni. Con i 3 punti scavalcata anche la Pro Patria, che non ha scampo contro le bianche casacche, brave a chiudere ogni discorso in appena tre minuti, tanto intercorre tra il rigore realizzato dall'ex Aygreville Money e il raddoppio di Valentino. I ragazzi di Leardi poi tengono con sicurezza il campo per il resto della gara e ora se la vedranno con il pari grado Mantova. Per il Novara sfida durissima in casa del Renate, mentre l'Alessandria avrà lo scontro diretto contro la Pro Patria.

ALESSANDRIA-NOVARA 1-0
RETE: pt 8' Squarise
ALESSANDRIA: Rigaldo, Podio, D'Auria, Di Franza, Ponti, Squarise, Tabaku, Laforè (st 7' Gallo, 11' Rainero), Boccetta, Canapa (st 39' Cussotto), Milaqi (st 7' Necchio). A disp. Maiocchi, Musso, Danieli, Fusaro, Muzio. All. Alessandria
NOVARA: Andreotti, Topputi, Piletta (st 38' Boukhalfa), Finotti (st 38' Valente), Koci, Scarioni, Zocco (st 17' Faraone), De Mori (st 38' Cairati), Vacca, Battocchio (st 38' Uccello), Oddo (st 27' Salvalaggio). A disp. Angelino, Morganti, Ferrando. All. Rossi

PRO VERCELLI-AURORA PRO PATRIA 2-0
RETI: pt 10' rig. Money, 13' Valentino
PRO VERCELLI: Cantalovo, Ballasina, Cosi (st 1' Casella), Spassino (st 33' Savona), Iuliano (st 33' Gazzola), Prella, Mindruta (st 21' Vidoli), Parente, Valentino (st 11' Simone), D'Elia (st 21' Maragliotti), Money (st 33' Ferrara). A disp. Prato, Shaker. All. Leardi
AURORA PRO PATRIA: Pagani, Pugnaghi, Fabozzi (st 1' Alushi), Mingirulli, Colombo, Antignano, Aubameyang E. (st 25' Cattaneo), Di Mauro, Critelli (st 5' Bianchi), Xheta (st 5' Marelli), Caprera. A disp. Binaghi, Zaffani, Qefalia, Aubameyang N., Gallotti. All. Kyeremateng

UNDER 15 / 8^ GIORNATA

Giornata positiva per le piemontesi in Under 15. Grande vittoria dell'Alessandria in casa della Virtus Entella, che veniva dal successo sulla Pro Vercelli. I liguri si sono confermati avversari ostici e anche se sotto di tre gol hanno messo pepe alla sfida riuscendo alla fine a rimontarne solo due. La vittoria degli Orsi vale l'aggancio in classifica e stante il pari della Pro Sesto e la sosta per la Pro Patria, ora vedono la vetta staccata di due sole lunghezze.
Il Novara non riesce ad approfittarne per restare avanti, ma i ragazzi di Todisco saranno soddisfatti dell'epica rimonta casalinga contro il Pontedera, che sopra 2-0 pensava di avercela fatta, ma ha si è vista raggiungere in un finale di fuoco con il 2-2 di Siciliano arrivato in pieno recupero.
Ritrova la vittoria la Pro Vercelli, che espugna il campo della diretta concorrente Giana Erminio grazie a Lopez e Samaritano. Con questo successo arriva l'aggancio ai rivali e all'Olbia a 8 punti, ora serve continuità contro il Renate, staccato di 4 lunghezze.

GIANA ERMINIO-PRO VERCELLI 0-2
RETI: st 14' Lopez, 23' Samaritano
GIANA ERMINIO: Santoro, Cosentino (st 24' Brambilla), Aucone, Balconi, Manzoni, Aloe, Divitini (st 38' Belloni), Morano (st 24' Cerato), Puglisi, Tognolo (st 29' Ferrari), Marchetto (st 24' Carrera). A disp. Madia, Pizzati, Finardi, Di Berardino. All. Gandaglia
PRO VERCELLI: Mazziotti, Favaro (st 15' Ridi), Grandi, Vigato, Trevisan (pt 34' Borda), Talle (st 15' Campanella), Lopez (st 29' Genga), Samaritano, Casazza, Sandrin, Pizzulli (st 29' Chiono). A disp. Piga, Lo Porto, Guglielmi. All. Mercuri

VIRTUS ENTELLA-ALESSANDRIA 2-3
RETI: pt 10' Bosco II (A), st 19' Carrettin (A), 20' Boulifi (A), 30' Thartori (V), 42' Cavalli (V)
VIRTUS ENTELLA: Kurti, Santinelli (st 36' Collorado), Salvadori (st 17' Matei), Raso (st 11' Forte), Tessicini, Badini, Dinesh (st 36' Bucur), Paganino (st 36' Cavalli), Thartori, Bellomo (st 11' Ricciardi), Kokaj (st 17' Di Marco). A disp. Orecchia, Bagliano. All. Guida
ALESSANDRIA: Bosco I, Giaccone, Lovisolo (st 22' De Benedetti), Canepari, Ribellino, Bonfanti, Bosco II (st 17' Idahosa), Boulifi (st 30' Tolomeo), Russo (st 17' Motta), Tasso, Carrettin. A disp. Bello, Sorisio, Para, Presenza. All. Zaza

NOVARA-CITTA' DI PONTEDERA 2-2
RETI: pt 34' rig. Vanni (P), st 6' Orcesi (P), 33' Donati (N), 45' Siciliano (N)
NOVARA: Delpiano, Marchettini (st 1' Bari, 30' Siciliano), Centonze (st 10' Dossena), Giannetti (st 1' Mauri), Pellati, Laface, Musone (st 19' Valsesia), Mauri (st 10' Ardrizzini), Donati, Possagno, Chieregato. A disp. Pappalardo, Balcescu. All. Todisco
CITTA' DI PONTEDERA: Ficarra, Dezulian, Meletti, Romagnoli, De Francesco, Simonti, Gallucci, Culò (st 34' Bartali), Orcesi (st 20' Cattin), Vanni (st 38' Pjetri), Farrukku (st 20' Magozzi). A disp. Fazzi, De Marco, Di Gregorio, Bufalini, Bonati. All. Botticella

RISULTATI - Due vittorie e un pari per i granata nella tripla sfida alla Reggiana. L'Under 16 però non riesce ad uscire dalle secche del fondo classifica. La Juventus prosegue con difese impeccabili sia in Under 16 che in Under 15.
 


UNDER 17 / 9^ GIORNATA

Con la Juventus a riposo tutti gli occhi puntati sul Torino, che non sbaglia centrando l'ottavo risultato utile consecutivo e dopo due pareggi riprende la marcia riportandosi a 3 lunghezze dai cugini. Una bella vittoria in un incontro che però sembrava stregato, visto che in un primo tempo pressoché in controllo solo i legni hanno salvato per due volte la Reggiana. Prima il palo sulla conclusione si Spadoni, poi la traversa su una bella punizione di Kirilov. Il meritato vantaggio e la rete della tranquillità arriveranno però nella ripresa, premiate le intuizioni del tecnico Rebuffi che inserisce prima Liema Olinga, poi Carreri ed entrambi lo ringrazieranno con le reti che valgono i tre punti. Gol intervvallati da un'altra traversa, questa volta colpita da Kugyela, per un successo che sarebbe decisamente potuto essere più ampio. Ora toccherà ai torelli il turno di riposo, la Juventus invece ripartirà dalla trasferta di Modena.

TORINO-REGGIANA 2-0
RETI: st 28' Liema Olinga, 38' Carreri
TORINO: Proietti, Gatto, Ressia, Foschiani, Finizio, Sandrucci (st 23' Liema Olinga), Acquah (st 43' Casadei), Kirilov (st 36' Syll), Kugyela (st 36' Carreri), Cacciamani (st 23' Lohmatov), Spadoni (st 23' Conte). A disp. Sorensen, Fiore, Gallo. All. Rebuffi
REGGIANA: Pagani, Strozzi (st 25' Erario), Ferretti, Fabbricatore (st 25' Antuono), Silipo, Petito (st 32' Marchesi), Ruggeri, Penta, Bartoli, Ognibene (st 32' Uhunamure), Bertolini (st 6' Rossi). A disp. Rizzo, Truglia, Postorino, Pasini. All. Orlandini

UNDER 16 / 8^ GIORNATA

La Juventus di Claudio Grauso resta in scia delle migliori, ma quanta fatica oggi contro il Pisa. A deciderla un rigore di Ceppi nel primo tempo, con la gara che resterà aperta fino al triplice fischio, ma alla fine i bianconeri la portano a casa e salgono a 15 punti. Il prossimo weekend con lo Spezia obbligatorio vincere, per approfittare del big match tra Sampdoria e Parma, l'una a 19 lunghezze, l'altra a 18.
Il Torino continua a non saper vincere, ma in questo turno può tirare (forse) un mezzo sospiro di sollievo. Contro la Reggiana ultima a 0 punti va sotto alla mezz'ora del primo tempo, sbatte contro l'estremo difensore avversario ed è poi salvato dall'ex Volpiano Pianese Edoardo Reci, che subentrato dalla panchina si regala il primo gol in maglia granata. Torelli comunque in difficoltà e neanche con l'uomo in più per buona parte della ripresa riescono a strappare i loro primi 3 punti. Ora per loro una pausa, prima di un altro scontro diretto delle retrovie con il Modena.

PISA-JUVENTUS 0-1
RETE: pt 27' rig. Ceppi
PISA: Luppichini, Conti (st 35' Accardo), Mazzantini (st 25' Lila), Villashej (st 8' Marzano), Foglia, Bendinelli, Santi (st 35' Tuon), Menicucci (st 35' Bianchi), Santini (st 8' Guelfi), Chiarugi (st 25' Ruberti), Ribechini. A disp. Raigi, Morosi. All. Paoletti
JUVENTUS: Hull, Cancila, Bonora, Malfatti (st 31' Sibona), Vitrotti, Moschetta, Pomoni (st 13' Borasio), Tiozzo, Samb, Ceppi, Gjoka (st 13' Suazo). A disp. Nava, D'Emilio, Nnachi, Chessa, Bracco. All. Grauso

TORINO-REGGIANA 1-1
RETI: pt 30' Turchi (R), st 18' Reci (T)
TORINO: Cereser, Turola (st 27' Calderone), Bianchi (st 32' Moretti), De Lucia, Cekrezi, Molon, Sheji (st 4' Bonacina), Amisano (st 27' Zacchera), Falasca (st 4' Falasca), Luongo, Odendo. A disp. Martena, Parisotto, Ciucci, Berto. All. Vegliato
REGGIANA: Cacciamani, Mascolo, Carpi, Ruffini, Sighinolfi, Cardona, Sueri, Turchi, Boccedi (st 22' Romei), Vezzadini, Veseli (st 7' Sassi). A disp. Bartoli, Obeng, Montanari, Casini, Giorgi, Belkiss, Ogboi. All. Cammarata
ESPULSO: st 18' Sueri (R)

UNDER 15 / 8^ GIORNATA

Tutto facile per la Juventus, che espugna Pisa con una cinquina mettendo in mostra tutte le qualità di Davide Guarneri. Per lui tripletta e primi gol con la casacca della Vecchia Signora, ma sugli scudi ancora una volta anche l'impenetrabile difesa, per la 6^ gara su 7 giocate infatti Reale e compagni sono stati capaci di blindare la porta senza subire reti.
Il Torino si impone invece con il minimo scarto contro il fanalino Reggiana, è Antonelli a regalare il terzo successo consecutivo alla squadra di Catto, tre punti che permettono di agganciare a quota 13 il Sassuolo, fermato sul pari dalla Cremonese e il Parma, caduto in casa contro la capolista Genoa. Per il Torino ora turno di riposo, mentre la Juventus in casa contro lo Spezia ha una ghiotta occasione, potendo approfittare dello scontro diretto tra Genoa e Bologna, rispettivamente prima e terza forza del girone, per agguantare la vetta o rafforzare il secondo posto.

PISA-JUVENTUS 0-5
RETI: pt 10', 13' e st 15' rig. Guarneri, pt 30' Elimoghale, 34' rig. Bruno
PISA: Degl'Innocenti, Andreotti, Lanza (st 17' Lelli), Ietro, Signorini (st 1' Rossi), D'Ercole (st 17' Minisini), Turini (st 7' Bucchioni), Bernardini (st 27' Agostini), Fialdini, Saviozzi (st 1' Brisiuc), Vigano (st 17' Rocca). A disp. Mariotti, Altini. All. Gandini
JUVENTUS: Reale, Rigo (st 8' Demichelis), Michelis, Franco, Rocchetti (st 8' Osenga), Basile, Bruno (st 8' Marchisio), Benassi, Guarneri (st 16' Acrocetti), Corigliano (st 22' Paonessa), Elimoghale (st 22' Yeboah). A disp. Kamberi, Mosca, Brancato. All. Benesperi

TORINO-REGGIANA 1-0
RETE: pt 18' Antonelli
TORINO: Chinellato, Costantino, Savant, Scibilia, Piano (st 11' Di Rienzo), Pierro, Marangon (st 40' Locuratolo), Ramondetti (st 24' Mukerjee), Antonelli (st 40' Polimeni), Moraglio (st 24' Colantoni), Cai (st 11' Ambrosia). A disp. Salaroglio, Ssere, Cammarota. All. Catto
REGGIANA: Davoli, Rinaldi, Tema, Menegazzo, Genitoni, Bonacini, D'Addabbo (pt 29' D'Angella), Puccio, Bagni, Lombardi, Bertolini (st 18' Nicolini). A disp. Barbieri, Cassinadri, Celentano, Giusti, Dotti, Domini, Vargas. All. Bertoni
ESPULSO: st 43' D'Angella (R)

LE PIEMONTESI - Brutta sconfitta per l'Alessandria, che non da seguito al bel successo dello scorso weekend perdendo una gara sanguinosa con un Cittadella che non aveva ancora vinto in questa stagione. Non va meglio alla Pro Vercelli, che ad Olbia si porta avanti, viene rimontata nel finale di primo tempo dal dischetto e nella ripresa, nonostante l'uomo in più dal 5', finisce per perdere ed è così agguantata a quota 11 dalla compagine sarda. Trasferta isolana più soddisfacente per il Novara, che di rigore riprende la pari grado Torres grazie a Zocco, tenendo la vetta a 3 sole lunghezze di distacco.
 


PRIMAVERA 2 / 8^ GIORNATA

CITTADELLA-ALESSANDRIA 2-0
RETI: pt 47' Piras, st 39' Sanogo
CITTADELLA: Veneran, Piras, Pellegrini, Rigo (st 41' Forti), Gallesio, Cecchetto, Orlando (st 47' Beghetto), Djibril, Tamiozzo (st 28' Basso), Omoregie, Sanogo (st 41' Nuti). A disp. Gasparini, Bonotto, Doro, Nwoke, Canton, Zampieri, Librizzi. All. Rossi
ALESSANDRIA: Rossi, Laureana (st 28' Piccinin), Gueli, Stivala (st 40' Straneo), D'Alessandro, Zani, Colletta (st 28' Cociobanu), De Ponti (st 15' Guzman), Bello, Jarre (st 15' Burruano), Muratore. A disp. Menino, Aiachini, Masi, Salomon, Pozzan, Ansari, Boscaro. All. Guaraldo

PRIMAVERA 3 / 8^ GIORNATA

OLBIA-PRO VERCELLI 2-1
RETI: pt 5' Bordoni (P), 45' rig. Gennari (O), st 38' Reddavide (O)
OLBIA: Carta, Iobbi, Petrone, Dieni, Giagheddu, Tamponi, Caggiu (st 20' Catte), Di Marcello, Gennari, Reddavide, Di Nunzio (st 10' Di Venanzio). A disp. Raspitzu, Giammarinaro, Concas, Rodriguez, Dessena, Luppu, Busu, Filia, Innocenti, Consalvi, Costaggiu, Occhioni, Sanna. All. Biagioni
PRO VERCELLI: Vergna, Ricotti (st 38' Camponeschi), Casazza, Marra (st 20' Gallina), Bordoni, Mosca, Sow O. (st 27' Ujka), Mudasiru, Marotta, Bazzan, Sow A. (st 20' Coda). A disp. Valente, Bahadi, Benigno, Cirigliano. All. Melchiori
ESPULSI: st 5' Di Marcello (O), 45' Mudasiru (P)

PRIMAVERA 4 / 7^ GIORNATA

TORRES-NOVARA 1-1
RETI: pt 44' Dieni (T), st 14' rig. Zocco (N)
TORRES: Petricciolo, Solinas (st 15' Alberti), Desole (st 38' Biasiato), Dieni, Mudadu, Mura, Luiu, Deriu (st 32' Demontis), Fiori, Ruggiu (st 15' Medde), Serra (st 32' Virdis). A disp. Baldazzi, Peru. All. Sanna
NOVARA: Bovi, Pellegrino, Lartey (st 37' Verga), Federico, Pizzolato, Pasquino, Zocco (st 37' De Mori), Sartor (st 11' Qanaj), Rosa, Fragomeni (st 40' La Rosa), Valenti (st 11' Omoruyi). A disp. Cucinotta, Velcani, Metaj. All. Semioli

LE PIEMONTESI - Prova di forza del Chisola che si invola e ora avrà la caldissima trasferta in casa della RG Ticino, che dopo aver piegato il Chieri vorrà provare ad avvicinare la vetta. Alle spalle degli azzurri il Vado (che piega di misura il Borgosesia) e l'Asti, che non lascia scampo all'Alba Calcio a cui non basta Riverditi. Cade il Bra, che ora dovrà rintuzzare gli attacchi del Pinerolo, bravo ad imporsi sull'Albenga e reggere nel finale con l'uomo in meno. Il prossimo turno attenzione allo scontro diretto. Nel fondo classifica successo importantissimo per il Derthona, che riassapora i 3 punti espugnando il campo del Gozzano. Nel girone B netta sconfitta interna per la Pro Vercelli, che resta così a 6 punti.
 


GIRONE A / 10^ GIORNATA

ALBA CALCIO-ASTI 1-3
RETI: pt 14' Riverditi (AC), 20' Milan, st 19' e 30' Paolin

CHIERI-RG TICINO 2-4
RETI: pt 15' e 41' Massaro (C), 19' Gavin, 33' La Spisa, st 24' a.g. Rizzo, 45' Eterno

CHISOLA-PDHA EVANCON 5-0
RETI: pt 8' Naso, 11', 32' e 37' Suazo, st 27' Pirrotta

GOZZANO-DERTHONA 1-3
RETI: pt 2' Dabo D., 11' De Martiis (G), 13' e 39' Mocci

LAVAGNESE-BRA 2-1
RETI: pt 4' Donini (L), st 15' Sanguinetti (L), 21' Cadoni (B)

PINEROLO-ALBENGA 2-1
RETI: pt 11' De Riggi (P), 42' Pepe (P), st 47' Gaglioti (A)
ESPULSO: st 32' Bisi (P)

VADO-BORGOSESIA 1-0
RETE: st 10' Ravera

SANREMESE-LIGORNA 5-0

GIRONE B / 8^ GIORNATA

PRO VERCELLI-CITTA' DI VAERESE 0-3
RETI: pt 31' Jella, st 24' rig. Lacerenza, 31' Prela

9^ GIORNATA - Nel girone A Gozzano e Diavoletti Vercelli bloccano le favorite, ne approfittano Città di Baveno e RG Ticino. Cinquine di Caselle e Lascaris, Bene Pozzomaina e Rosta. Verri regala un gran punto in rimonta alla Cheraschese, il Borgaro Nobis si morde le mani. Successi esterni preziosi per Cuneo Olmo, Football Club Vigone e Asca. Chisola e Pedona proseguono il testa a testa. Super Saluzzo.
 


GIRONE A

BULE' BELLINZAGO-BORGOSESIA 4-0
RETI: st 6' e 17' Verrigni, 31' Elbezazi, 37' Marrone
NOTE: pt 21' Ambrosi (BB) para rigore ad Allorio (BS)

GOZZANO-BIELLESE 2-2
RETI: pt 11'ì Pennelli (G), 26' Bellato (B), 36' Antognoli (G), st 23' Formis (B)

CITTA' DI COSSATO-CITTA' DI BAVENO 1-3
RETI: pt 20' Tappari (CC), 30' e st 34' Montagnolo, st 38' Cattaneo

RG TICINO-IVREA 4-0
RETI: pt 15' Schinardi, 38' Bassi, st 7' Cupi, 27' Giovagnini

UNION NOVARA-ARQUATESE VALLI BORBERA 0-2
RETI: pt 27' e 31' Quaglia F.

VERBANIA-DIAVOLETTI VERCELLI 1-1
RETI: st 10' Sudano (D), 15' Trisconi (V)
ESPULSO: st 33' Sudano (D)

ROMAGNANO-ACCADEMIA BORGOMANERO 0-6
RETI: pt 19' Celenza, 27' e st 30' Lo Greco, st 3' e 25' Bodnariuk, 33' Echelh

GIRONE B

AYGREVILLE-CASELLE 2-5
RETI: pt 10' e 32' Meduri, 20' Mercanti (A), 23' e st 19' rig. La Marca, pt 26' Bionaz (A), st 42' Contu

LASCARIS-VENARIA 5-0
RETI: pt 11' Raviola, st 12' e 39' Rizza, 17' Masi, 38' Foddis

PRO EUREKA-VOLPIANO PIANESE 2-1
RETI: pt 20' e st 8' Piras (P), st 4' rig. Aggero (V)

VDA CHARVENSOD-CGC AOSTA 4-0
RETI: pt 2' Riboni, 29' Broglia, st 2' rig. Filice, 34' Challancin

PIANEZZA-STRAMBINESE 3-0
RETI: st 25' e 33' Arce, 42' Guglielminotti

VALLORCO-QUINCINETTO TAVAGNASCO 0-4
RETI: pt 2' De Stalis, 24' Nicod, st 5' De Paola, 13' Pramotton D.

GASSINOSANRAFFAELE-VIRTUS CALCIO 1-1
RETI: pt 17' Bellissimo (V), st 14' Buonagura (G)

GIRONE C

BACIGALUPO-LUCENTO 0-4
RETI: pt 8' e st 39' Cirri, st 5' Morlano, 20' Perucca

POZZOMAINA-CIT TURIN 4-3
RETI: pt 8' Acatrinei, st 4' Mantica (C), 12' Carnevale, 30' Piro (C), 39' rig. Domizio, 42' Quispes, 45' Salgau (C)

ROSTA-PARADISO COLLEGNO 2-0
RETI: pt 18' Cannone, st 13' Maffei

VANCHIGLIA-MIRAFIORI 2-0
RETI: pt 1' e 27' Marchetti
NOTE: st 23' Pedrinola (M) para rigore a Dabija (V)

ALPIGNANO-KL PERTUSA 9-0
RETI: pt 3' e 15' Ciliberti, 7' Curri, 20' e st 5' Fioccardi, pt 25' Cordola, st 20' Zmoshu, 25' Caveglia, 30' Miceli
NOTE: st 38' Cordola (A) fallisce rigore

CENISIA-SPAZIO TALENT SOCCER 2-1
RETI: pt 10' Mazzeo (S), 39' Mullaj (C), st 13' Perretta (C)

CBS-SISPORT 4-0
RETI: pt 20' Fukuda, st 2' Piarulli, 15' Taralunga, 31' Marinotto

GIRONE D

POLISPORTIVA GARINO-FOOTBALL CLUB VIGONE 2-3
RETI: pt 6' Brianese (V), 31' rig. Vitale (G), 34' Pansa (V), st 16' Mazzotta (G), 39' Ayassot (V)

BRA-CUNEO OLMO 1-2
RETI: pt 15' Ettahery (C), 30' Perronace (B), st 38' Dutto (C)

CHERASCHESE-BORGARO NOBIS 2-2
RETI: pt 38' e 40' Fruianu (B), st 1' e 5' Verri (C)

RIVAROLESE-PEDONA BORGO 1-2
RETI: pt 5' e 20' Dosso (P), st 15' El Ichy (R)

GIOVANILE CENTALLO-CHISOLA 0-5
RETI: pt 8' Siclari, 16' e st 5' Giambertone, pt 21' Manduca, st 33' Manuele

SALUZZO-PINEROLO 2-1
RETI: pt 10' Fontanella (S), st 15' Franco (S), 18' Barbero (P)

FOSSANO-NICHELINO HESPERIA 3-1
RETI: pt 10' Robaldo, 13' Parizia (N), 36' Inturri, st 17' Shita
NOTE: pt 28' Tuninetti (F) para rigore a Scognamiglio (N)

GIRONE E

DON BOSCO ALESSANDRIA-SAN GIACOMO CHIERI 0-1
RETE: st 17' Mosso
ESPULSO: st 40' Piovesan (S)

ALBA CALCIO-ALBESE 7-2
RETI: pt 8', 28' e 38' Paniati, 16' Negro, st 5' Fiore (AS), 15' Scutaru, 30' Monte, 37' Valenti (AS), 41' Ivanovski
ESPULSO: pt 40' Negro (AC)

NOVESE-MEZZALUNA CALCIO 1-0
RETE: pt 37' Imeraj

DERTHONA-OVADESE 4-0
RETI: pt 14' Gemme, st 4' Santoro, 10' Perez, 12' Atzeni

SCA ASTI-ASCA 1-3
RETI: st 4' Boveri, 25' e 32' Prunas, 30' rig. Palma (S)

CHIERI-ACQUI 1-0
RETE: st 36' Pennucci
ESPULSO: st 37' (A)

MONCALIERI-ASTI 2-1
RETI: pt 9' Messina (A), st 35' Pandiscia (M), 40' Cappelli (M)
ESPULSI: st 40' Gissi (A), 43' Pandiscia (M)

10^ GIORNATA - Giornata stregata per le due squadre di Torino, sconfitte in due scontri diretti d'alta classifica che richiederanno un immediato riscatto nel prossimo turno, per non perdere altro terreno con le posizioni di vertice.
 


Il Torino fallisce l'aggancio in classifica perdendo contro una Lazio che mette così pressione alle due milanesi. Nel riscaldamento i granata perdono l'estremo difensore Abati sostituito dall'esordiente Bellocci, ma approcciano la gara molto bene, mettendo pressione agli avversari e sfiorando due volte la rete prima del quarto d'ora con le incornate di poco fuori di Ciammaglichella e Dellavalle. I torelli non concretizzano la superiorità territoriale e al 20' vengono puniti oltremodo da D'Agostini, fortunato a trovare il gol con una conclusione deviata che spiazza Bellocci. Savva prova a rispondere poco dopo senza fortuna e il finale vede i padroni di casa andare vicino al raddoppio prima con Sana Fernandes, con Bellocci bravo a neutralizzare, poi ancora con D'Agostini, ma il tiro si spegne sul fondo. La ripresa si apre in modo simile all'inizio gara, ma dopo una buona partenza i granata rischiano più di quanto non vadano vicini al pari e alla mezz'ora un blackout difensivo permette a Gonzalez di trovare il raddoppio e sostanzialmente chiudere i giochi.

LAZIO-TORINO 2-0
RETI: pt 20' D'Agostini, st 30' Gonzalez
LAZIO (4-3-3): Magro, Bedini, Dutu, Ruggeri, Milani, Di Tommaso, Bordin, Napolitano (st 1' Yordanov), Sana Fernandes (st 38' Nazaro), D’Agostini (st 27' Cappelli), Gonzalez (st 45' Sulejmani). A disp. Renzetti, Sardo, Petta, Tredicine, Marini. All. Sanderra
TORINO (4-3-2-1): Bellocci, Bianay Balcot (st 28' Muntu), Dellavalle, Rettore (st 1' Mendes), Antolini, Ciammaglichella, Ruszel, Dalla Vecchia (st 16' Franzoni), Savva, Njie (st 40' Longoni), Padula (st 40' Gabellini). A disp. Acar, Galantai, Zaia, Keita, Marchioro. All. Scurto
AMMONITI: pt 8' Rettore (T), 26' Napolitano (L), st 7' Dalla Vecchia (T), 9' Savva (T), 44' Di Tommaso (L).

La Juve crolla in casa con l'Atalanta, pesante 4-1 che rallenta la rincorsa alle posizioni di vertice e permette ai bergamaschi di scavalcare le due torinesi. La sfida con gli orobici inizia in salita, gli ospiti sono subito aggressivi e dopo un paio di occasioni al 9' trovano il gol del vantaggio con Vavassori, abile a saltare Martinez e scaricare in rete con un diagonale su cui Vinarcik non può nulla. I bianconeri provano a rispondere immediatamente, ma prima Vacca conclude centrale facile per Pardel, poi Ngana spreca da buona posizione calciando alto. Un gol annullato a Vlahovic fa tirare un sospiro di sollievo, ma la pressione ospite chiama Vinarcik ad altri due interventi, prima che Savio vada vicino al pari con un colpo di testa a lato di poco. Nei 10 minuti successivi la Juventus preme senza però trovare la via del gol e così dopo una conclusione di Vacca respinta dall'estremo difensore atalantino, arriva il 2-0 targato Vlahovic con una potente conclusione di sinistro. La Juve ci prova nel finale, ma il pericolo più grande arriva da un traversone di Pagnucco che prende una strana traiettoria e colpisce la parte superiore della traversa. Montero prova a dare una scossa con gli ingressi immediati di Crapisto e Turco nella ripresa ed è proprio quest'ultimo a trovare la rete della speranza di testa su azione d'angolo. Dopo una grossa chance mancata da Pugno a tu per tu con Pardel è ancora Turco ad andare vicinissimo al pari, ma la traversa dice di no. Gol sbagliato, gol subito e poco dopo Vlahovic si regala la doppietta personale, dando una bella mazzata alle speranze dei padroni di casa. Si va verso il finale senza grossi sussulti da una parte e dall'altra e proprio al 90' Manzoni chiude la sfida calando il poker con un bello spunto personale.

JUVENTUS-ATALANTA 1-4
RETI: pt 9' Vavassori, 33' e st 28' Vlahovic, st 15' Turco (J), 45' Manzoni
JUVENTUS (3-4-3): Vinarcik, Martinez, Bassino, Gil, Savio (st 1' Turco), Ripani, Ngana, Pagnucco, Vacca (st 13' Grosso), Florea (st 1' Crapisto), Pugno (st 33' Biggi). A disp. Fuscaldo, Firman, Domanico, Giorgi, Scienza, Scarpetta, Owusu. All. Montero.
ATALANTA (3-4-2-1): Pardel, Obric (st 7' Simonetto), Guerini (st 1' Tornaghi), Comi, Chiggiato, Colombo, Manzoni, Regonesi, Vavassori (st 24' Riccio), Bonanomi (st 24' Castiello), Vlahovic (st 36' Jonsson). A disp. Sala, Bordiga, Armstrong, Martinelli, Capac, Cassa. All. Bosi.
AMMONITI: pt 27' Obric (A), st 39' Castiello (A).

COMUNICATI - I due episodi più rilevanti vedono un 3-0 a tavolino e una doppia sconfitta per parapiglia in campo e sugli spalti tra Spazio Talent Soccer e Vanchiglia in Under 14. Pesante squalifica per un giocatore granata in Under 17.
 


REGIONALI

UNDER 15

Accolto il ricorso della Rivarolese in relazione alla sfida VDA Charvensod-Rivarolese. Il successo 3-1 dei valdostani è stato ribaltato in uno 0-3 a tavolino, in quanto i padroni di casa hanno schierato Mathieu Challancin, espulso la giornata precedente. Sebbene nel comunicato della scorsa settimana mancasse la segnalazione della squalifica, il Giudice Sportivo segnala: "verificato che, per mero errore materiale, sul C.U. n. 31 del 2/11/2023 non è stata pubblicata la squalifica per una giornata a carico del suddetto giocatore, ed evidenziato altresì sul punto che, ai sensi dell'art. 9, comma 7, C.G.S. "Al calciatore espulso dal campo, nel corso di una gara ufficiale della propria società, è automaticamente applicata la sanzione minima della squalifica per una gara da parte degli organi di giustizia sportiva, salvo che questi ritengano di dover infliggere una sanzione più grave"; ritenuto quindi che la Società A.S.D. V.D.A. CHARVENSOD avrebbe dovuto in ogni caso, anche in assenza di diversa delibera assunta da parte di questo Giudice Sportivo, far scontare al calciatore Sig. Challancin la giornata di squalifica automaticamente inflittagli per effetto della espulsione maturata in campo, e ritenendo pertanto fondato nel merito il ricorso della S.S.D. RIVAROLESE"

UNDER 14

Per quanto riguarda l'incontro tra Spazio Talent Soccer e Vanchiglia, sospeso al 32' del secondo tempo sul risultato di 3-3, riportiamo il contenuto integrale del comunicato.

- visto il referto dell'arbitro relativo alla gara F.C.D. SPAZIO TALENT SOCCER - U.S.D. VANCHIGLIA 1915, in calendario per il giorno 5/11/2023 ore 14:30, valida per il Campionato Regionale Giovanissimi U14, Girone C, s.s. 2023/2024, dal quale risulta che la partita è stata sospesa definitivamente al minuto 32 del secondo tempo di gioco, sul risultato momentaneo di 3 a 3, in ragione della condotta violenta dei tesserati di ambo le squadre, i quali hanno dato vita a una rissa in campo, che l'arbitro non è riuscito a sedare neanche con l'aiuto dei Dirigenti presenti in campo, rissa che ha ingenerato anche scontri tra i tifosi presenti in tribuna;
- nello specifico, riferisce il direttore di gara che al minuto 28 del secondo tempo di gioco il Sig. Lenny Vailatti, n. 5 dell'U.S.D. Vanchiglia, già ammonito per proteste, reagiva ad un fallo subito aggredendo l'avversario, prima strattonandolo per il collo e poi colpendolo ripetutamente con forti colpi alla schiena, condotta che ne decretava l'espulsione. Dopo la notifica del provvedimento, il giocatore lasciava il campo senza protestare, ma il suo compagno di squadra il Sig. Christian Restivo, n. 11, che si trovava in panchina a seguito di sostituzione, scagliava il pallone verso la tribuna, gesto che faceva scoppiare una rissa in campo alla quale prendevano parte componenti di entrambe le squadre, non identificati dall'arbitro, che non riusciva a leggere i numeri delle divise nel caos generale;
- la tensione in campo creava scompiglio anche in tribuna, con scontri tra alcuni sostenitori di ambo le Società con conseguente richiesta di intervento delle Forze dell'Ordine, che tuttavia giungevano all'impianto sportivo quando la situazione si era già normalizzata. Tuttavia, poiché dopo diversi minuti dall'inizio del parapiglia la tensione in campo e sugli spalti non accennava a diminuire, nonostante l'intervento dei Dirigenti presenti, il Direttore di gara decretava la sospensione definitiva dello stesso, ritenendo che non ci fossero più le condizioni per proseguire e garantire l'incolumità di atleti e pubblico;
- ritenuto pertanto che l'impossibilità sopravvenuta di regolare svolgimento e conclusione della partita sia da addebitare ai tesserati di ambo le Società, che hanno approfittato di una reazione - per quanto scomposta e violenta - ad un fallo per dar vita alla sopra descritta rissa, nonché alla condotta violenta degli appartenenti ad ambo le tifoserie, che alimentavano la tensione anche sugli spalti,
-visto l'art. 10, comma 1, C.G.S.
DELIBERA
- di assegnare gara persa ad entrambe le Società con il risultato di 0-3.

Ammende ad entrambe le società con squalifica di rispettivamente 5 e 2 giornate ai calciatori del Vanchiglia Lenny Vailatti e Christian Restivo con le seguenti motivazioni: "Espulso per condotta violenta, consistita nell'aver reagito ad un fallo subito afferrando per il collo il giocatore avversario, ed averlo successivamente colpito ripetutamente con forti pugni alla schiena. Alla notifica del provvedimento, il tesserato lasciava il terreno di gioco"; "Per aver reagito all'espulsione del compagno di squadra Vailatti Lenny scagliando il pallone verso la tribuna, gesto dal quale prendevano il via la rissa in campo e gli scontri tra tifosi sugli spalti".

UNDER 17

Squalifica pesantissima per i granata anche in Under 17, dieci giornate ad Andrea Antonacci "Per aver rivolto ad un calciatore avversario, al termine della gara, un insulto discriminatorio per provenienza etnica/ territoriale. Sanzione ex art. 28 CGS.".

PROVINCIALI

Due risultati ribaltati anche nell'Under 19 di Torino. Lesna Gold-Pro Collegno 3-5 e Venaus-Don Bosco Rivoli 0-1 diventano entrambe 3-0 a tavolino, in quanto sia Pro Collegno che Don Bosco Rivoli hanno schierato cinque giocatori fuori quota in vece dei quattro consentiti.
Ad Aosta in Under 15 infine Pol.Grand Paradis-E.Castigliano 3-0 e -1 in classifica al Castigliano per non essersi presentato all'incontro.

RECUPERO 6^ GIORNATA - Prestazione sontuosa dei ragazzi di Claudio Rivalta, che al cospetto di un avversario ostico come il Sassuolo mostrano tutte le loro qualità dominando in lungo e in largo nel corso di tutti i 90 minuti. Ci vogliono 22 minuti perché l'incontro si sblocchi grazie a Giardino, poi Mazur trova il raddoppio dopo appena 180 secondi e l'incontro è già indirizzato. Il Sassuolo rivoluziona la squadra alla ripartenza con ben cinque cambi, ma serve a poco. Lontani segna subito e lo show bianconero prosegue con Leone, Bibishkov e Merola che lasciano le briciole agli emiliani, in gol con Daldum per la bandiera. Ora un tranquillo turno di riposo da trascorrere con 4 punti di margine sulla prima inseguitrice Parma, la ripresa per i 2007 della Vecchia Signora è fissata per il 19 con la trasferta di Modena.
 


JUVENTUS-SASSUOLO 7-1
RETI: pt 22′ Giardino, 25′ Mazur, st 2′ Lontani, 10′ e 29′ Leone, 20′ Bibishkov, 22′ Daldum (S), 31′ Merola
JUVENTUS: Marcu, Zingone, Grelaud (st 23′ Pallavicini), Mazur (st 23′ Sylla), Montero, Dimitri (st 15′ Bibishkov), Lontani (st 15′ Vallana), Keutgen (st 15′ Merola), Giardino (st 15′ Rizzo), Sosna, Leone (st 32′ Caselli). A disp. Radu, Russo. All. Rivalta
SASSUOLO: Mantini, Campani, Brown (st 1′ Bolondi), Tomsa (st 29′ Bassanello), Sibilano (st 22′ Pracek), Reggiani, Ardizzone (st 1′ Elezaj), Mussini, Chiricallo (st 1′ Papaserio), Amendola (st 1′ Daldum), Goulart (st 1′ Pirruccio). A disp. Nyarko, Piccirillo. All. Neri
AMMONITO: st 37' Papaserio (S)

RADUNI - Appuntamento a Venaria. Martedì 14 si incontrerà l'Under 14, mercoledì 15 l'Under 16.
 


RADUNO UNDER 14 – MARTEDI’ 14 NOVEMBRE 2023 – ORE 14.30 – campo sportivo Via S. Marchese – Venaria Reale

ABIDI YOUSSEF - POLISPORTIVA SAN GIACOMO
ACTIS LEO - JUNIOR TORRAZZA
AGO STEFANO - POLISPORTIVA SAN GIACOMO
BOERO GIANLUCA - VALLE PO
BONASERA GIOELE - VDA CHARVENSOD
BUTELLI EDOARDO - VDA CHARVENSOD
CALORIO MATTIA - PRO EUREKA
CAPRI FRANCESCO - CENISIA
CASTAGNA EDOARDO - VERBANIA
CENA ALBERTO - QUINCINETTO TAVAGNASCO
CERULLI TOMAS - UNION NOVARA
COCINO ALESSANDRO - CHERASCHESE
CORSINI RICCARDO - ALPIGNANO
COSTANZA FRANCESCO - LUCENTO
CROLA ANDREA - UNION NOVARA
DELLA SALA SAMUELE - RIVAROLESE
DELMONDO NICOLO' - CHERASCHESE
DIFINO RICCARDO - LUCENTO
FAVARO DENNIS - PDHA EVANCON
FOSSON DIDIER - PDHA EVANCON
GLISENTI STEFANO - IVREA
GRAZIANO GABRIELE - IVREA
IACOMETTI ALBERTO - SPORTIVA CALTIGNAGA
IORI EMANUELE STEFANO - CITTA' DI BAVENO
LUI FRANCESCO - VERBANIA
MALINARICH TOMMASO - SPORTIVA CALTIGNAGA
MANEGLIA ELIA - QUINCINETTO TAVAGNASCO
MARINO TOMMASO - VOLPIANO PIANESE
ORFANO SAMUEL - DRUENTINA
PAVESE LORENZO - RIVAROLESE
PELLATI SAMUELE - AYGREVILLE
PERRIER LIAM - VOLPIANO PIANESE
PICCA GABRIELE - VALLE PO
RAMPIN NICOLO - AYGREVILLE
RUA ALESSANDRO - PRO EUREKA
SICOLI CHRISTIAN - DRUENTINA
SILOMBRA MATTIA - VOLPIANO PIANESE
STORTI SAMUEL - CENISIA
TOTARO SIMONE LUDOVICO - QUINCINETTO TAVAGNASCO
TUCCI SIMONE - ALPIGNANO
VARALI RICCARDO - CITTA' DI BAVENO
VESCOVI LORENZO - JUNIRO TORRAZZA

RADUNO UNDER 16 – MERCOLEDI’ 15 NOVEMBRE 2023 – ORE 14.30 – campo sportivo Via S. Marchese – Venaria Reale

AUFIERO TOMMASO - SPORTIVA CALTIGNAGA
BARRA GABRIELE - VALLE PO
BASTIANINI STEFANO - KL PERTUSA
CALLIPARI ANTONIO BRIAN - SPORTIVA CALTIGNAGA
CALOSSO RICCARDO - CHERASCHESE
CARBUTTI EXAUCE - BACIGALUPO
CATTANEO MATTEO - CITTA' DI BAVENO
COLLINO LIAM - CHISONE CALCIO
CORTINOVIS MAEL SOULEYMANE - PDHA EVANCON
DE VITA ALESSANDRO - VERBANIA
DEHARI RENATO - KL PERTUSA
DONALISIO FABRIZIO - SAVIGLIANESE
FARISCO PIETRO - VOLPIANO PIANESE
FIORIO NICOLO - CENISIA
FOGLIATTO PIETRO - BRA
FONTANA ANDREA - BRA
GALFRE GIACOMO - GIOVANILE CENTALLO
HAKA MIGEL - VALENZANA MADO
MACRI ANTONIO - LUCENTO
MARASCA FRANCESCO - CHIERI
MASSA GRABIELE - BACIGALUPO
MYZYRY ARBER - CHERASCHESE
PANDISCIA RICCARDO - MONCALIERI
PENNUCCI ALESSIO - CHIERI
RACCA MIRKO - VALLE PO
RE MARTINO - GIOVANILE CENTALLO
SANTORO LUCA - MONCALIERI
SENE MBAYE BABACAR - VALENZANA MADO
SHITA MAJKI - FOSSANO
SOGOS FEDERICO - LUCENTO
TIMO GREGORIO - PRO EUREKA
ZECCA VINCENZO NICOLO - PDHA EVANCON

LA MARCATORI / 8^ GIORNATA - I migliori segnano tutti, avanti anche Aversano, Persiano, Savoia, Penno e Chira. Tante le triplette: Di Leno (Borgaro Nobis), Trovato (Pro Eureka), Cannistraro (Lucento), Nido (Polisportiva Bruinese), Patruno (Chisola), Maiolo (Cheraschese) e Negro (Alba Calcio).
 


15 RETI: Ragagnin (Sisport)

13 RETI: Robazza (Cenisia)

12 RETI: Maiolo (Cheraschese)

10 RETI: Aversano (Asti), Persiano (Lascaris)

9 RETI: Savoia (Città di Baveno), Penno (Pinerolo), Chira (Volpiano Pianese)

8 RETI: Negro (Alba Calcio), Gamba, Isufaj (Chieri), Calizia (Chisola), Giuranna (Gassino), Nicolosi (Gozzano), Chiumino (Morevilla), Monteleone (Novese), Cinti (Pro Eureka), La Piana (Vanchiglia)

7 RETI: Bellini (Borgosesia), Marciaz (Bulè Bellinzago), Toure (Busca), Summa (Gozzano), Bazzoni (Pro Eureka), Scala (SCA Asti), Rodriguez (Sportiva Caltignaga), Moubtassim (Valle di Susa)

6 RETI: Morbelli (Acqui), Zarattini (Biellese), Di Leno (Borgaro Nobis), Ferrero (Cheraschese), Florio P., Patruno (Chisola), Lacelli, Miotti (Derthona), Actis (Ivrea), Schito (Lenci Poirino), Gullo, Pavia (Novese), Trovato (Pro Eureka), Solinas (San Giacomo Chieri), Bertelli (Verbania)

5 RETI: Manta, Petkov (Asti), Ferrero (Atletico Cbl), Carminati (Biellese), Barrera (Borgaro Nobis), D'Agostino (Cumiana), Kharroubi (Derthona), Gotta (Don Bosco Al.), Vicario (Gozzano), Montanarelli (Mezzaluna Calcio), Brossa (Psg), Correa (Quincinetto Tavagnasco), Italiano (Rivarolese), Truppa (Sportiva Caltignaga)

4 RETI: Bogogna (Acc. Borgomanero), Ez Raidi, Levo (Acqui), Borsalino, Kassimi (Alba Calcio), Laurenti (Alicese Orizzonti), Dellavalle, Greco, Massara (Alpignano), Maraventano (Asti), Fiorito (Borgaro Nobis), La Carbonara (Borgosesia), Venturi (Candiolo), Giresi (Charvensod), Tamagnone (Chieri), Quero (Chisola), Bahu, Baroncelli (Città di Baveno), Galvan (Città di Cossato), Calonico (Cumiana), Caputo, Necula (Fossano), Barberio, Lo Buono (Gassino), Olivero (Giovanile Centallo), Coppola (Grugliasco), Soluri (Ivrea), Ramponi (Juventus Domo), Cannistraro, Perardi (Lucento), Botez (Morevilla), Mazzei (Nichelino Hesperia), Raverta (Olympic Collegno), Serra (Paradiso Collegno), Grosso (Quincinetto Tavagnasco), Antonaccio, Cecchin (Rosta), Del Rivo (Spartak San Damiano), Pella (Verbania), Gueye (Volpiano Pianese)

3 RETI: Guidetti, Zaretti (Acc. Borgomanero), Poggio (Acqui), Trenchea (Alicese Orizzonti), Cavazza (Asti), Arbezzano (Atletico Cbl), Laneri (Borgaro Nobis), Bisetti (Borgosesia), Giordan, Nido (Bruinese), Iace, Paglia, Palmieri, Stangalini (Bulè Bellinzago), Dutto (Busca), Salvatore (Cenisia), Challancin (Charvensod), Baba Hay, Boaglio, Cozzula, De Luca (Chisola), Ficara (Città di Baveno), Dalmasso, Gasbarro (Cuneo Olmo), Ponzano (Derthona), Betti (Don Bosco Al.), Rinaudo (Giovanile Centallo), La Ferlita (Gozzano), Orsino (Grugliasco), Orrù (Lenci Poirino), Lucarelli (Lucento), Crivello, Lamilia (Moncalieri), Chiechio (Olympic Collegno), Allemandi, Fantino (Pedona), Bruna, Mana, Ravera (Pinerolo), Di Parigi, Molinari (Pro Eureka), Clemente, Vacchiero (Quincinetto Tavagnasco), Mareschi (Rosta), Racca (Saviglianese), Otranto (SCA Asti), Di Cintio (Sisport), Pallante (Strambinese), Lupo (Vanchiglia), Donghi (Verbania), Rachak, Tenca (Volpiano Pianese)

2 RETI: Barletto (Acqui), Sottimano (Alba Calcio), Bucci, Dilej (Alicese Orizzonti), Miceli (Alpignano), Amatrudi, Bovo, Guida (Asca), Costea, Ferello, Giuliano (Asti), Bertuol, Bianchini, Gamba, Montiglio (Atletico Cbl), Gasparini, Stecca (Biellese), Cum, Esfaoui (Borgosesia), Gallo, Perrone (Bruinese), Ruzzarin, Varallo (Bulè Bellinzago), Farro, Melchio (Busca), Bucci, Cuminale, Pisacane (Candiolo), Rulfi (Cbs), Chuks, Fassio (Cenisia), Cerise, Napoli (Charvensod), Mendez (Cheraschese), Maglio, Spina (Chieri), Brusa, Pansini, Pochettino (Chisola), Bellani, Lecchi, Simeone (Città di Baveno), Fasson (Città di Cossato), Adamo, Alfano (Cumiana), Conte (Cuneo Olmo), Boccaccio (Derthona), Ghiazza (Don Bosco Al.), Zito (Fossano), Belfiore (Gassino), Mellano (Giovanile Centallo), Stasi (Ivrea), Capriglione, Piemontesi, Spatti, Vietti (Juventus Domo), Giliberto, Roncarolo, Scanavino, Spina, Tosku (Lascaris), D'Orta (Lenci Poirino), Serra (Lucento), Dominelli (Moncalieri), Longo (Monregale), Shtepija, Trombotto (Morevilla), Cipriani, Scorzoni (Nichelino Hesperia), Prato, Truscelli (Novese), Izzillo (Oleggio), Botta, Suraci (Olympic Collegno), Brombal, Canova, Patierno (Pro Eureka), Bertello, Carsana, Onorato (Psg), Orlandini (Quincinetto Tavagnasco), Ibrahimaj, Sardella (RG Ticino), Trevisan, Visentini (Rivarolese), Molinaro (Rosta), Mastrocola, Micca (San Giacomo Chieri), D'Amico, Lospinoso (Santhià), Moccia, Ruta (Saviglianese), Fero (SCA Asti), Regano (Sisport), Massetti (Spartak San Damiano), Casalatina, Dublino, Viletto (Strambinese), Lorusso, Mondin (Vanchiglia), Lino (Venaria), Violi (Verbania)

1 RETE: Gioia T., Masala, Medina, Pisani, Piscitello, Strada (Acc. Borgomanero), Acossi, Buda, Lazzarino (Acqui), Bozhinov, Cancedda, Martini, Servetti, Torrengo (Alba Calcio), Barone, Carabuela, Giraudo, Lomartire (Alicese Orizzonti), Audrito, Bardus, Bottero, Dello Russo, Liboni, Lisneanu, Marengo (Alpignano), Guasco, Guzina, Lupano, Tenerelli (Asca), Bibaj, Bosio, Casubolo, Marchioretti (Asti), Canova, Iacone, Panipucci, Ranieri, Versaldo (Biellese), Barbagallo, Buttice, Coletta, Correnti, Farinelli (Borgaro Nobis), Della Valle, Magnolini, Moia (Borgosesia), Castronovo, Ianachievici, Venghi (Bruinese), Brambilla, Forzatti, Lopez, Mucchietto (Bulè Bellinzago), Bastonero, Boglione, Caranta, Costa, Necula, Vincenti (Busca), Ceppa, Chahid, Cozza, Linsalata (Candiolo), Boenzi, Lorent, Macagnone, Martinotti, Miceli, Monterosso, Saviotti, Trezza (Cbs), Tessi, Vizzi, Yasser (Cenisia), Borettaz, Di Fresco (Charvensod), Balocco, Colombano, Gotta, Stra, Tirari (Cheraschese), Fantonetti, Giordano, Greco, Tamoud (Chieri), Carli, Florio A., Spiridon (Chisola), Borio, Piro, Princi (Cit Turin), Angelucci, Tosatto (Città di Baveno), Moglia (Città di Cossato), Magnone, Pussetto (Cumiana), Bruno, Sampo (Cuneo Olmo), Forno, Malavasi, Merialdi, Morgavi, Mussone, Picelli, Puyda (Derthona), Bertone, Marengo, Rizzetto (Don Bosco Al.), Carnevale, Panero, Racca, Saja (Fossano), Alvaro, Barbagallo, La Vardera, Spigarolo, Torre (Gassino), Armando, Beltramo, Calidio, Ghibaudo, Grosso, Muratore (Giovanile Centallo), Bonetti, Casali, D'Amico (Gozzano), Baseggio, Dal Farra, Hristov (Grugliasco), Cascella, Nicolotti, Ricca, Zuccalà (Ivrea), Martinelli, Mininni, Sarti (Lascaris), Elia, Iudica, Trovato (Lenci Poirino), Aimone, Borgotallo, Fierro, Foti, Patella, Scutigliani (Lucento), Cucco, El Rhaiti, Margherito, Torta (Mezzaluna Calcio), Boldrino, Bossina, Izzo, Mainiero, Mancin, Zannotti (Mirafiori), Aimo, Diallo (Monregale), Brinata, Caffaratti, Forgione, Ghiano, Ivaldi, Piga (Morevilla), Mazzone, Persico, Pozzo, Tomatis (Nichelino Hesperia), Bolognini, Campi, Lopez, Marchelli, Pacco, Paveto, Riccabone (Novese), Freguglia, Testa (Oleggio), Capodici, Curea, D'Angelo, Ferranti, Prete (Olympic Collegno), Bosso, De Filippo, Lelli, Tiana, Zeneli (Paradiso Collegno), Lunati, Seriale (Pedona), Breuza, Buzzi (Pinerolo), Mele, Segretario (Pro Eureka), Cassatella (Psg), Aresti, Fazio, Lombardi (Quincinetto Tavagnasco), Chirighetti, Tosi, Uda (RG Ticino), Dattrino, Genisio, Motto (Rivarolese), Alhijjawi, Barresi, Mapelli, Scotto (Rosta), Badagliacca, Lamberti, Piazza (San Giacomo Chieri), Errichetti, Fassone (Santhià), Giletta, Raschella, Velaj (Saviglianese), Pecora, Prato (SCA Asti), Barbuta, Cattalano, D'Agostino, De Angelis, Di Stefano, El Meski, Gout, Grande, Lupascu (Sisport), Gavril, Lano (Spartak San Damiano), Caridi, Paba (Sportiva Caltignaga), Nadifi, Shpfer (Strambinese), Cela, Spinapolice (Valle di Susa), Clemente, Druetta, Labdidi, Mastrototaro, Montaldo (Vanchiglia), De Luca, Lupoaie, Meza, Ouni (Venaria), Axerio, Belleri, Generelli (Verbania), Aquadro, Ciarleglio, D'Alesio, Fiorillo, Gambino, Mazzoccoli, Nazzareno, Nizzi, Paggi (Virtus Calcio), Baudin, Pucci, Scaglia, Zamuner (Volpiano Pianese)