Sabato, 13 Aprile 2024

LE PIEMONTESI - Giornata positiva per gli Orsi, che dominano in U16 e chiudono 1-1 la doppia sfida con il Città di Pontedera in U17 e U15. Male la Pro Vercelli. Giana Erminio fatale per il Novara, che centra però un successo prezioso in rimonta con l'Under 16.
 


UNDER 17 / 16^ GIORNATA

Trasferta gorgonzolese infausta per la compagine di Viola, in un incontro incerto fino alla metà della ripresa, quando i padroni di casa hanno messo la freccia con Buzzi, per poi chiuderla nell'ultimo minuto del tempo regolamentare. Con questa sono 5 le gare di fila senza vittoria per i novaresi, che si vedono agganciare a quota 18 proprio dagli avversari odierni e nel prossimo turno se la dovranno vedere con l'ostico Renate.
Brutto stop per la Pro Vercelli, che passa avanti con Caporale, ma viene sorpresa dal ritorno del Sestri Levante che si porta così a -4. Stesso distacco che i ragazzi di Rossini hanno nei confronti della capolista Virtus Entella. Prossimo avversario la Pergolettese.
L'Alessandria invece si salva a fil di sirena grazie all'ex Casale Mattia Bennardo, subentrato dalla panchina pochi minuti prima e capace di agguantare l'1-1 nei minuti di recupero. Finale clamoroso per i padroni di casa, che perdono per rosso Ierinò e Martucci (quest'ultimo direttamente dalla panchina), ma nonostante il nervosismo, in 10, gettano il cuore oltre l'ostacolo ed escono imbattuti quando tutto sembrava perduto. Sesto risultato utile consecutivo, ora testa alla impegnativa trasferta di Sestri Levante.

GIANA ERMINIO-NOVARA 2-0 (giocata sabato)
RETI: st 25' Buzzi, 45' Brambilla
GIANA ERMINIO: Piacezzi, Zizza, Massini, Monella (st 40' Mangiagalli), Sandre, Silvestri, Buzzi, Pesce (st 48' Grassi), Masotti (st 28' Bia), Andreoni (st 48' Pascale), Brambilla. A disp. Sala, Marinelli, Bonifacio, Savino, Triberti. All. Ambrosoni
NOVARA: Gilardi, Gioria, Porro (st 39' Dino), Vianoli, Eguaseki, Francavilla, Tijani (st 19' Ndoye), Serati (st 19' Piletta), Nicolello, Prudnikov (st 25' Lo), Fabbrini. A disp. Andreotti, Corsi, Bianchi. All. Viola

PRO VERCELLI-SESTRI LEVANTE 1-2
RETI: pt 15' Caporale (P), 20' Santana (S), 21' Carboni (S)
PRO VERCELLI: Ghisleri, Ojetti (st 15' Boukhanjer), Bassi, Demo, Gamba (st 22' Pigato), Grillini, Pregnolato (st 15' Bledea), Ronzier (st 40' Megna E.), Caporale, Foti, Megna C. (st 15' Savoini). A disp. Aloj, Guglielmi, Ritacco, Tesse. All. Rossini
SESTRI LEVANTE: Carnovale, Triolo (st 22' Tornari), Santana, Cambi, De Lucia, Barletta, Dall'Asta, Anzalone (st 22' Carrabino), Dasso (st 22' Giorgy), Carboni (st 40' Passo), Arditi. A disp. Montenegro, Lembo, Annaloro, Idone, Durante. All. De Lucia

ALESSANDRIA-CITTA' DI PONTEDERA 1-1
RETI: st 16' Cassisa (P), 48' Bennardo (A)
ALESSANDRIA: Colla, Bonicco, Tugui (st 28' Baha), Lombardo, De Faveri, Crepaldi, Bosco (st 12' Laureana), Ceresero (st 28' Tavola), Migliore (st 12' Hoxha), Ierinò, Torti (st 39' Bennardo). A disp. Coroama, Bernardi, Garbujo, Martucci. All. Picardi
PONTEDERA: Di Pietro, Angelotti, Iacopini, Innocenti, Bettarini, Lemmetti, Benucci (st 44' Silvestri), Puccioni, Filippi (st 14' Rafanelli), Puppato T. (st 14' Cassisa), Pucci (st 21' Puppato L.). A disp. Matteucci, Modena, Damiani, Gentile, Ferracuti. All. Creanza
ESPULSI: st 41' Ierinò (A), 46' Martucci (A)

UNDER 16 / 12^ GIORNATA

Il Novara tira fuori i muscoli e si prende la vittoria contro il Mantova. Successo che fa morale dopo la dolorosa sconfitta dello scorso turno, successo che vale doppio pensando a come è arrivato. I ragazzi di Rossi vanno subito sotto, ma non si perdono di morale e tra 15' e 17' piazzano l'uno-due che risulterà decisivo. Zocco e Koci eroi di giornata, ma tutta la squadra merita un encomio per come ha retto soprattutto nella parte finale di gara, dopo che Topputi e Scarioni sono stati allontanati dall'arbitro nello stesso momento. 
E a braccetto con i novaresi va anche l'Alessandria, che stravince il derby con la Pro Vercelli rifilando 4 reti ai padroni di casa per una vittoria senza appello. Subito in discesa la gara, con i gol di Rainero e Squarise nei primi 10 minuti di gioco. Le Bianche Casacche non sfondano e nella ripresa Giachello e il neo entrato Necchio arrotondano il risultato. Per le statistiche la rete di Prella in favore della squadra di Lisa. Nel prossimo turno durissimi incontri per Pro Vercelli e Alessandria, con rispettivamente Renate e Albinoleffe, mentre il Novara ospita la Lucchese per cercare un po' di continuità.

MANTOVA-NOVARA 1-2
RETI: pt 3' Camarda (M), 15' Zocco (N), 17' Koci (N)
MANTOVA: Moratello, Telotti, Fuscaldo (st 30' Sandomenico), Ghirardi, Mari, Lo Sole, Borsari, Bassani, Abdi, Camarda, Marchetti. A disp. Ferrari, Negri, Cremonesi, Andreani, Toma. All. Cuffa
NOVARA: Andreotti, Topputi, Valente (st 1' Finotti), Morganti, Koci, Scarioni, Zocco, Boukhalfa, Vacca, Battocchio (st 22' Tiengo), Gatti (st 22' Bianchi). A disp. Notatore, Ferrando, Faraone, Salvalaggio, Sudano, Uccello. All. Rossi
ESPULSI: st 27' Topputi (N) e Scarioni (N)

PRO VERCELLI-ALESSANDRIA 1-4
RETI: pt 4' Rainero, 10' rig. Squarise, st 10' Giachello, 32' Necchio, 35' Prella (P)
PRO VERCELLI: Prato, Cosi (st 1' Casella), Rosso (st 1' D'Elia), Spassino, Iuliano, Prella, Mindruta, Parente (st 17' Cardamone), Valentino (st 1' Ballasina), Money, Shaker (st 17' Vidoli). A disp. Cantalovo, Gazzola, Ferrara. All. Lisa
ALESSANDRIA: Rigaldo, Muzio, Ponti, Giachello (st 24' Simeone), D'Auria, Di Franza, Tabaku, Squarise, Simone (st 10' Pacco), Rainero (st 24' Necchio), Milaqi (st 10' Boccetta). A disp. Bello, Musso, Macrì, Carakciev, Canapa. All. Spalla

UNDER 15 / 16^ GIORNATA

Un buon inizio con tanto di vantaggio in virtù dell'autogol di Tognolo non basta alla squadra di Todisco per avere la meglio nello scontro diretto. Il Giana Erminio dopo una prima parte di gara in ambasce reagisce, per trovare nella ripresa la svolta all'incontro con le tre reti che di fatto decidono la sfida. Novaresi ora braccati dalla diretta concorrente, che si porta ad un solo punto di distacco.
La Pro Vercelli inizia male andando sotto di due reti, ma risponde alla grande prima della fine del tempo e tra le diverse occasioni avute trova due volte la via della rete. Il ciclone Costa non ha però finito di abbattersi sulle sponde vercellesi e ad inizio ripresa manda nuovamente avanti i suoi. L'espulsione di Ridi a metà del secondo parziale chiude sostanzialmente i giochi e nel finale arriva il poker, che porta i liguri un punto sotto la Pro.
Solo l'Alessandria si regala un mezzo sorriso. Nello scontro diretto con il Città di Pontedera Russo illude, ma nella ripresa arriva il pari degli avversari che reggerà fino al triplice fischio. Peccato non aver sfruttato l'uomo in più nell'ultimo quarto d'ora di gioco, ma alla fine il pari tiene tutto invariato con l'Alessandria sempre a +1 sulla concorrente.

GIANA ERMINIO-NOVARA 3-2 (giocata sabato)
RETI: pt 8' a.g. Tognolo (N), st 2' Aucone (G), 13' Puglisi (G), 30' Crivellin (G), 32' Valsesia (N)
GIANA ERMINIO: Santoro, Cerato, Brambilla, Balconi, Manzoni, Aloe, Aucone (st 35' Cosentino), Tognolo, Puglisi, Lombardi (st 15' Crivellin), Divitini (st 35' Marchetto). A disp. Madia, Pizzati, Beretta, Di Berardino, Finardi, Belloni. All. Gandaglia
NOVARA: Esposito, Marchettini (st 11' Elia), Dossena (st 11' Balcescu), Bari (st 29' Mauri), Pellati, Centonze, Liguori, Musone (st 1' Valsesia), Donati, Possagno, Chieregato (st 1' Inzerilli). A disp. Pappalardo, Nesci, Ardrizzini. All. Todisco

PRO VERCELLI-SESTRI LEVANTE 2-4
RETI: pt 5', 23' e st 2' Costa (S), pt 27' Sandrin (P), 36' Ridi (P), st 43' Bordonaro (S)
PRO VERCELLI: Mazziotti, Piga, Ridi, Vigato, Lopez, Grandi, Lo Porto, Talle (st 33' Favaro), Samaritano (st 25' Guglielmi), Casazza (st 1' Spiga), Sandrin. A disp. Pizzulli, Trevisan, Campanella, Borrelli, Chiono, Borda. All. Mercuri
SESTRI LEVANTE: Bellebuono, Oliveti (st 32' Lepuscolo), Commissione, Fortuna, Stasi (st 20' Iannelli), Massa, Giudici, La Rosa, Costa (st 32' Rossetti), Bordonaro, Vernazza (st 1' Icardi, 40' Landò). A disp. Ferro, Albezzano, Dattilo, Agnetti. All. Occhipinti
ESPULSO: st 24' Ridi (P)

ALESSANDRIA-CITTA' DI PONTEDERA 1-1
RETI: pt 19' Russo (A), st 16' Giordano (P)
ALESSANDRIA: Bosco, Giaccone, Lovisolo, Ribellino, Bonfanti, Canepari, Idahosa (st 1' Sforzini), Tasso, Russo, Boulifi, Carrettin (st 29' Presenza). A disp. Spinnato, De Benedetti, Motta, Sorisio, Bosco, Galasso, Cipriani. All. Alessandria
CITTA' DI PONTEDERA: Ficarra, Bartali, Meletti, Romagnoli, De Francesco, Simonti, Giordano, Culò (st 37' Magozzi), Pjetri (st 23' Ramaj), Vanni, Cattin (st 10' Di Gregorio, 37' Gallucci). A disp. Fazzi, Dezulian, De Marco, Farrukku, Bufalini. All. Botticella
ESPULSO: st 22' De Francesco (P)

LE PIEMONTESI - Come all'andata il Chieri si rivela scoglio insuperabile per il Chisola. Seconda sconfitta stagionale per la capolista, sempre al cospetto degli azzurri. A deciderla questa volta un rigore di Del Monte, con i vinovesi che subito dopo restano in 10. Sono comunque 4 i punti di vantaggio sulla diretta concorrente, il duello sarà avvincente fino al termine. Giornata ricca di 1-0: il PDHA Evançon cede alla Lavagnese, i derby del Piemonte invece premiano le squadre meglio piazzate in classifica, con l'Asti e il Gozzano che tengono nei bassifondi Derthona e Alba Calcio. Il Pinerolo non va oltre il pari con il Ligorna, mentre fa suo lo scontro diretto il Borgosesia, un gol per tempo per avere la meglio dell'Albenga e scavalcarla in classifica. Infine si conferma on fire il neo acquisto del Bra Ebubechukwu Kelvin Abas. L'ex Vanchiglia dopo l'esordio con gol vittoria nello scorso weekend è ancora decisivo, con la doppietta che permette ai giallo rossi di superare la RG Ticino. Finale incandescente, con gli ospiti che pur in 9 trovano la forza di accorciare con la seconda rete consecutiva di Pappalettera, ma ormai è tardi. Nel girone B terzo risultato utile della Pro Vercelli, dopo due vittorie ecco il pari con la Castellanzese.


GIRONE A / 17^ GIORNATA

ALBENGA-BORGOSESIA 0-2
RETI: pt Dettoma, st Pingitore

BRA-RG TICINO 2-1
RETI: pt 33' e 44' Abas (B), st 49' Pappalettera (T)
ESPULSI: st 32' Loiacono (T), 38' De Lorenzis (T)

CHIERI-CHISOLA 1-0
RETE: st 30' rig. Del Monte
ESPULSO: st 33' Simonetti (CS)

DERTHONA-ASTI 0-1
RETE: pt 7' Brenchio

GOZZANO-ALBA CALCIO 1-0
RETE: st 24' Della Vedova

LAVAGNESE-PDHA EVANCON 1-0
RETE: pt 32' De Paoli

PINEROLO-LIGORNA 2-2
RETI: pt 17' Traverso (L), st 4' Monday (P), 25' De Salvo (P), 36' Murgia (L)

GIRONE B / 15^ GIORNATA

CASTELLANZESE-PRO VERCELLI 1-1
RETI: st 5' Nana (P), 30' Mariani (C)

LE PIEMONTESI - Dopo i 4 punti nelle ultime due giornate arriva la doccia fredda per l'Alessandria, che perde senza appello contro il più quotato Albinoleffe e complice la vittoria del Feralpi Salò si ritrova nuovamente nel fondo della classifica. Nel prossimo turno scontro diretto con il Cittadella, oggi vincente e un punto sopra gli Orsi. Stesso risultato negativo per la Pro Vercelli, con le Bianche Casacche che reggono un tempo al cospetto della capolista Modena, che ad inizio ripresa però da il là alla rotonda vittoria. Grazie al pareggio tra Pergolettese e Triestina cambia poco nei distacchi, anche se arriva il sorpasso della Pro Sesto. Nel prossimo weekend si cercherà il riscatto con la Lucchese. 
Non perde, ma butta via ancora punti il Novara. Così come con il Legnago Salus prima della pausa, i ragazzi di Semioli vanno sul 2-0 grazie ad Omoruyi, ma subiscono poi il ritorno degli avversari. In questo caso non arriva la sconfitta, ma altra chance sprecata per avere la meglio in uno scontro diretto. Contro il fanalino Arezzo servirà non distrarsi.


PRIMAVERA 2 / 15^ GIORNATA

ALBINOLEFFE-ALESSANDRIA 3-0
RETI: pt 33' a.g. Cociobanu, st 1' rig. Angeloni, 5' Toma
ALBINOLEFFE: Bersanetti, Scola, Lekaj, Franchini, Zambelli, Ghilardi (st 36' Rosa), Freri, Bettoni (st 18' Belli), Angeloni (st 36' Ronzoni), Pala (st 28' Marchesini), Toma (st 28' Daha). A disp. Taramelli, Borghi, Aversa, Malanchini, Ceresoli, Manenti. All. Maffioletti
ALESSANDRIA: Rimbu, Laureana, Gueli, Stivala (st 36' Jarre), Straneo (pt 25' Cociobanu), Zani (st 16' Pacelli), Colletta, De Ponti, Bello (st 36' Torriero), Muratore (st 16' Salomon), Molinaro. A disp. Barmaz, Milanesio, Squarise, Ansari, Pozzan, Guzman. All. Guaraldo

PRIMAVERA 3 / 15^ GIORNATA

MODENA-PRO VERCELLI 3-0
RETI: st 4' Oliva, 22' Ghillani, 44' rig. Zidouh
MODENA: Leonardi, Gandolfi, Olivieri (st 37' Vicini), Teresi, Ori, Casani, Lisanti (st 1' Barozzini), Waibl (st 26' Moratti), Brasili (st 26' Zidouh), Ghillani (st 42' Molara), Oliva. A disp. Galli, Borsari, Paglia, Sarris, Pelloni, Berni. All. Mandelli
PRO VERCELLI: Valente, Bahadi, Bordoni, Rota (st 31' Iaria), Gallina, Mosca, Sow O. (st 31' Romanini), Testa, Marotta (st 37' Cirigliano), Bazzan (st 37' Rizzo), Sow A. (st 22' Cirillo). A disp. Vergna, Ujka, Benigno, Mudasiru, Coda, Unkponmwan. All. Melchiori
ESPULSO: st Cirillo (P)

PRIMAVERA 4 / 12^ GIORNATA

SESTRI LEVANTE-NOVARA 2-2
RETI: pt 8' e 15' Omoruyi (N), 21' Galatolo (S), st 17' Sgambelluri (S)
SESTRI LEVANTE: Olivieri, Galatolo (st 40' De Lorenzo), Calloni, Pastorino, Colucci, Ferretti, Crudeli, Sgambelluri, Moltedo (st 30' Caceres), Martorana (st 1' Mermina), Avolio (st 14' Lemus). A disp. Sterlini, Mazzarello, Conte, Giuliano, Fusco, Giaccari, Moggia, Gueye, Bisio. All. Galimberti
NOVARA: Cucinotta, Pellegrino, Velcani (st 1' Sartor), Federico, Pizzolato, Pasquino (st 1' La Rosa), Zocco (st 35' Rosa), Scariano (st 1' Pezzella), Omoruyi, Verga, Valenti (st 12' Qanaj). A disp. Bovi, Gattoni, Ferrulli, Metaj. All. Semioli

16^ GIORNATA - Fioccano i gol per il Città di Baveno. Verbania, Fossano e Saluzzo vanno di gran carriera. Altro punto di spessore per il Borgaro Nobis, che costringe il Pinerolo alla rimonta. Diversi pareggi in intensi scontri diretti per la salvezza. Il Mezzaluna Villanova fa sudare l'Acqui con una prova tutto cuore. Epico Vallorco, rimonta due reti in 10.
 


GIRONE A

DIAVOLETTI VERCELLI-BORGOSESIA 4-0
RETI: pt 5', 15' e st 34' Cellura, pt 33' Savona

ACCADEMIA BORGOMANERO-BIELLESE 1-1
RETI: pt 37' Adragna (B), st 31' Lo Greco (A)

ARQUATESE VALLI BORBERA-CITTA' DI BAVENO 1-8
RETI: pt 1', 13' e st 20' Cattaneo, pt 7' Romerio V., 17' Di Gregorio (A), 18' Pastori, st 30' e 31' Romerio G., 36' Anselmi

IVREA-CITTA' DI COSSATO 4-2
RETI: pt 2' Dell'Agnese (I), 7' Lacchio (I), 12' Orlando (C), 20' Aresti (I), 27' Salerno (C), st Mosso (I)

UNION NOVARA-BULE' BELLINZAGO 1-2
RETI: pt 16' Ucci (U), st 2' Campari (B), 32' Baruffaldi (B)

VERBANIA-GOZZANO 3-1
RETI: pt 6' Altieri, 12' Marcon, st 22' Nicolosi (G), 38' Posa

ROMAGNANO-RG TICINO 2-13
RETI: pt 2' e st 7' Costa M., pt 5' Maiolo, 8', 14' e 19' Maglione, 9' e 27' Giacometti, 29', 34' e st 10' Benati, pt 37' Grasso(R), st 15' Gennaro, 20' Skuqaj (R), 36' Giovagnini

GIRONE B

VIRTUS ACCADEMIA-STRAMBINESE 0-0

AYGREVILLE-PRO EUREKA 2-5
RETI: pt 9' e st 13' Piras, pt 21' Bertoldo, 25' Furfaro, 31' Mercanti (A), 34' Piccolo, st 22' Stermotic (A)

CASELLE-VENARIA 0-1
RETE: pt 35' rig. Tumbarello
ESPULSI: st 25' Torre (C), 37' Andreotti (C)

QUINCINETTO TAVAGNASCO-VOLPIANO PIANESE 1-2
RETI: pt 8' e st 19' Gueye (V), st 8' Pramotton M. (Q)

VALLORCO-PIANEZZA 2-2
RETI: pt 40' rig. Sumin (P), st 30' Donadio (P), 37' e 40' Quagliotti A. (V)
ESPULSO: st 19' De Luca M. (V)

GASSINOSANRAFFAELE-VDA CHARVENSOD 2-1
RETI: pt 19' Dacca (G), 21' Buonagura (G), 36' Riboni (C)

CGC AOSTA-LASCARIS ND

GIRONE C

SPAZIO TALENT SOCCER-VANCHIGLIA 0-2
RETI: pt 3' rig. e st 19' Ledda C.
ESPULSO: st 29' Occhino (V)
NOTE: st 35' Lepore (V) para calcio di rigore a Tremus (S)

KL PERTUSA-LUCENTO 1-2
RETI: pt 23' rig. e st 30' rig. Cirri (L), st 10' Vernacchia (P)
NOTE: st 40' Dehari (P) fallisce calcio di rigore

SISPORT-MIRAFIORI 3-0
RETI: pt 3' e st 40' Campisi, pt 27' Giammarco

ALPIGNANO-CENISIA 2-0
RETI: st 9' Miceli, 13' Barone

POZZOMAINA-BACIGALUPO 1-1
RETI: pt 23' Di Meo (B), 32' Bancale (P)

CBS-ROSTA 2-2
RETI: pt 1' Perrone (C), 33' Piarulli (C), st 41' e 45' Grosso (R)

CIT TURIN-PARADISO COLLEGNO 0-1
RETE: pt 37' Ferri
ESPULSO: pt 33' Giuliano (P)

GIRONE D

CUNEO OLMO-NICHELINO HESPERIA 4-0
RETI: pt 1' Mondino, 10' Romano, 17' e st 9' Kollcaku
ESPULSO: pt 32' Maggio (N)

PINEROLO-BORGARO NOBIS 2-2
RETI: pt 29' e st 35' Fossat (P), pt 32' Albero (B), st 8' Ponzo (B)

GIOVANILE CENTALLO-FOSSANO 0-4
RETI: pt 19' Inturri, st 16' Moise, 30' Fofana, 38' Shita

SALUZZO-RIVAROLESE 3-2
RETI: pt 17' e st 34' Maero F. (S), pt 40' Orlando (R), st 30' Valinotti (S), 35' Luongo (R)

PEDONA BORGO-POLISPORTIVA GARINO 7-0
RETI: p 3' e st 33' Pjeternikaj, pt 32' Pirotti, 35' Petre, st 28' Kroni, 30' Marino, 35' Piccioni

CHISOLA-FOOTBALL CLUB VIGONE 7-1
RETI: pt 8' Mazzone, 25' rig. Ricotta (V), 27', 31' e st 9' Giambertone, st 20' Manduca, 23' Manuele, 29' Chessa

BRA-CHERASCHESE 1-2
RETI: st 3' e 12' Cavaglià (C), 14' Marotta (B)
ESPULSO: st 29' Malaspina (C), 41' Odino (C), 43' Fontana (B)
NOTE: st 25' Casella (C) para rigore a Nizza (B)

GIRONE E

ALBA CALCIO-CHIERI 2-1
RETI: pt 30' Paniati (A), st 35' Monte (A), 39' Ledda (C)

ASCA-SAN GIACOMO CHIERI 1-1
RETI: st 3' Boveri (A), 5' Morrone (S)

NOVESE-DERTHONA 1-2
RETI: pt 8' Sasso (N), 44' e st 17' Gemme (D)

MEZZALUNA VILLANOVA-ACQUI 2-3
RETI: pt 15' rig. Daniele (A), 22' e st 10' El Bentaoui (M), pt 35' Mazzetti (A), st 35' Raimondo (A)
ESPULSI: st 40' Ferrari (A)

OVADESE-DON BOSCO ALESSANDRIA 1-2
RETI: st 18' rig. e 25' Bordini (D), 35' Vaccarello (O)

SCA ASTI-MONCALIERI 0-4
RETI: pt 5' e st 20' Socco, st 30' Longo, 33' Denotarpietro

ALBESE-ASTI 0-9
RETI: pt 6' rig. Margarino, 11', 25' e 31' Messina, st 5' M'Hiri, 10' Forno, 30' Ortolano, 33' e 37' Metello

AMICHEVOLE - Appuntamento a martedì 24 gennaio alle ore 15 per l'amichevole tra la rappresentativa regionale Under 17 e la Pro Vercelli, l'incontro si disputerà allo stadio "Silvio Piola" di Vercelli in via Massaua 5. Di seguito la lista dei convocati dal tecnico Gianfranco Marangon.
 


 

  • AUDISIO LORENZO - IVREA CALCIO
  • BEGGI VITTORIO - LASCARIS
  • BOVE SIMONE - VOLPIANO PIANESE
  • BRANCATO GABRIELE - ALPIGNANO
  • BRUNO LUCA - CHISOLA CALCIO
  • BRUNO RICCARDO - DERTHONA FBC 1908
  • CAPOGNA MATTIA - PRO EUREKA
  • COSTA LORENZO - ALPIGNANO
  • EL ACHKAOUI AYMANE - BORGOSESIA CALCIO
  • FLORIO ENEA ENRICO - VANCHIGLIA 1915
  • LANDI FEDERICO - VOLPIANO PIANESE
  • MANISCALCO CRISTIAN - LASCARIS
  • MASSANO FRANCESCO - CHIERI
  • NARANJO DADDY ALEJANDRO - CHISOLA CALCIO
  • PACE LEONARDO - PRO EUREKA
  • ROSANO EMANUELE - CHIERI
  • ROSIN DAVIDE - CITTA DI COSSATO
  • STEFANELLI ANDREA - VOLPIANO PIANESE
  • UBERTINO MANUEL - IVREA CALCIO
  • VALLERIANI ALBERTO - ASSOCIAZIONE CALCIO BRA

LA MARCATORI / 15^ GIORNATA - Che ressa per il primo posto, segnano tutti tranne Ragagnin e Chiumino. Monteleone con 4 gol nelle ultime due è a ridosso del podio, ma Aversano tiene duro. Festa delle doppiette nel Gassino (Lo Buono, Giuranna, Alvaro, Bertinaria), pesante anche quella di Marciaz (Bulè Bellinzago), Barrera (Borgaro Nobis), Nebiolo (Rosta) e il du del Don Bosco Alessandria Gotta e Rizzetto. Che triplette per Saviotti (Cbs) e Massetti (Spartak San Damiano).
 


23 RETI: Persiano (Lascaris)

22 RETI: Maiolo (Cheraschese)

21 RETI: Aversano (Asti)

20 RETI: Monteleone (Novese), Ragagnin (Sisport)

18 RETI: Chiumino (Morevilla)

17 RETI: Robazza (Cenisia), Calizia (Chisola), Giuranna (Gassino), Chira (Volpiano Pianese)

16 RETI: Patruno (Chisola), Bazzoni (Pro Eureka)

15 RETI: Isufaj (Chieri)

13 RETI: Zarattini (Biellese), Bisetti (Borgosesia)

12 RETI: Negro (Alba Calcio), Bellini (Borgosesia), Savoia (Città di Baveno), Nicolosi (Gozzano), Cinti, Trovato (Pro Eureka), Bertelli (Verbania)

11 RETI: Manta, Petkov (Asti), Marciaz (Bulè Bellinzago), Gamba (Chieri), Rodriguez (Sportiva Caltignaga)

10 RETI: Barrera, Di Leno (Borgaro Nobis), Miotti (Derthona), Gotta (Don Bosco Al.), Actis (Ivrea), Serra (Paradiso Collegno), Penno (Pinerolo), Solinas (San Giacomo Chieri), Lupo (Vanchiglia), Gueye (Volpiano Pianese)

9 RETI: Toure (Busca), Ferrero (Cheraschese), Kharroubi (Derthona), Carnevale (Fossano), Summa (Gozzano), Scala (SCA Asti), Moubtassim (Valle di Susa)

8 RETI: Bogogna (Acc. Borgomanero), Ez Raidi (Acqui), Greco (Alpignano), Carminati (Biellese), Giresi (Charvensod), Bahu (Città di Baveno), Lacelli (Derthona), Schito (Lenci Poirino), Margherito (Mezzaluna Calcio), Gullo (Novese), Clemente (Quincinetto Tavagnasco), Italiano (Rivarolese), Antonaccio (Rosta), Racca (Saviglianese), Massetti (Spartak San Damiano), La Piana (Vanchiglia)

7 RETI: Morbelli (Acqui), Carella, Dellavalle (Alpignano), Ferrero (Atletico Cbl), Saviotti (Cbs), Baba Hay (Chisola), Galvan (Città di Cossato), Necula (Fossano), Lo Buono (Gassino), Ramponi (Juventus Domo), Orrù (Lenci Poirino), Roncarolo (Lascaris), Bruna (Pinerolo), Brossa (Psg), Correa (Quincinetto Tavagnasco), Del Rivo (Spartak San Damiano), Pallante (Strambinese), Pella (Verbania), Tenca (Volpiano Pianese)

6 RETI: Barletto (Acqui), Kassimi (Alba Calcio), Laurenti (Alicese Orizzonti), Fiorito (Borgaro Nobis), La Carbonara (Borgosesia), Macagnone (Cbs), Yasser (Cenisia), Tamagnone (Chieri), De Luca, Florio P. (Chisola), Baroncelli (Città di Baveno), Calonico (Cumiana), Boccaccio, Ponzano (Derthona), Rizzetto (Don Bosco Al.), Olivero (Giovanile Centallo), Vicario (Gozzano), Coppola (Grugliasco), Soluri (Ivrea), Perardi (Lucento), Pavia (Novese), Ravera (Pinerolo), Canova (Pro Eureka), Truppa (Sportiva Caltignaga)

5 RETI: Guidetti, Strada, Zaretti (Acc. Borgomanero), Levo (Acqui), Borsalino (Alba Calcio), Cavazza, Maraventano (Asti), Laneri (Borgaro Nobis), Giordan (Bruinese), Iaci, Stangalini (Bulè Bellinzago), Dutto (Busca), Venturi (Candiolo), Cozzula, Quero (Chisola), Ficara (Città di Baveno), D'Agostino (Cumiana), Dalmasso (Cuneo Olmo), Alvaro, Barberio (Gassino), Mellano (Giovanile Centallo), Orsino (Grugliasco), Piemontesi (Juventus Domo), Zamboni (Lascaris), Cannistraro (Lucento), Montanarelli (Mezzaluna Calcio), Botez (Morevilla), Mazzei, Scorzoni (Nichelino Hesperia), Raverta (Olympic Collegno), Breuza (Pinerolo), Cecchin (Rosta)

4 RETI: Poggio (Acqui), Sottimano, Torrengo (Alba Calcio), Lisneanu, Marengo, Massara, Sansica (Alpignano), Arbezzano (Atletico Cbl), Nido (Bruinese), Paglia (Bulè Bellinzago), Boglione, Necula (Busca), Trezza (Cbs), Otranto [3 SCA Asti] (Chieri), Boaglio, Brusa, Carli, Pochettino (Chisola), Borio (Cit Turin), Bellani (Città di Baveno), Moglia (Città di Cossato), Gasbarro (Cuneo Olmo), Betti (Don Bosco Al.), Caputo (Fossano), La Ferlita (Gozzano), Zuccalà (Ivrea), Vietti (Juventus Domo), Spina, Tosku (Lascaris), Lucarelli (Lucento), Izzo (Mirafiori), Dominelli (Moncalieri), Trombotto (Morevilla), Di Parigi, Patierno (Pro Eureka), Carsana (Psg), Grosso (Quincinetto Tavagnasco), Visentini (Rivarolese), Ruta (Saviglianese), Di Cintio (Sisport), Lano (Spartak San Damiano), Bellanova, Spinapolice (Valle di Susa)

3 RETI: Rabino (Acqui), Servetti (Alba Calcio), Giraudo, Lomartire, Trenchea (Alicese Orizzonti), Bovo (Asca), Ferello (Asti), Bianchini, Gamba (Atletico Cbl), Panipucci, Stecca (Biellese), Esfaoui (Borgosesia), Gallo (Bruinese), Mucchietto, Palmieri, Varallo (Bulè Bellinzago), Bucci, Pisacane (Candiolo), Miceli, Monterosso, Rufli (Cbs), Cappello, Salvatore (Cenisia), Cerise, Challancin, Napoli, Rao (Charvensod), Balocco (Cheraschese), Pansini, Spiridon (Chisola), Simeone (Città di Baveno), Fasson (Città di Cossato), Adamo, Alfano, Pussetto (Cumiana), Barbero, Bruno (Cuneo Olmo), Beltramo, Muratore, Rinaudo (Giovanile Centallo), Casali (Gozzano), Aquadro [1 Virtus] (Ivrea), Crepaldi, Mininni, Scanavino (Lascaris), Elia (Lenci Poirino), Fierro (Lucento), Boldrino (Mirafiori), Crivello, Lamilia (Moncalieri), Diallo, Negro (Monregale), Izzillo (Oleggio), Chiechio, Suraci (Olympic Collegno), Zeneli (Paradiso Collegno), Allemandi, Fantino (Pedona), Mana, Moresco (Pinerolo), Molinari (Pro Eureka), Bertello (Psg), Bazzini, Fazio, Vacchiero (Quincinetto Tavagnasco), Sardella (RG Ticino), Dattrino (Rivarolese), Mareschi, Molinaro, Nebiolo (Rosta), Mastrocola, Micca (San Giacomo Chieri), Grande, Regano (Sisport), Casalatina, Nadifi (Strambinese), Mondin (Vanchiglia), Ouni (Venaria), Donghi, Violi (Verbania), Defazio, Rachak, Zamuner (Volpiano Pianese)

2 RETI: Masala, Panizza (Acc. Borgomanero), Buda (Acqui), Bozhinov, Cancedda, Martini (Alba Calcio), Bucci, Dilej (Alicese Orizzonti), Bardus, Bottero, Liboni, Miceli (Alpignano), Amatrudi, Guida, Guzina, Tenerelli (Asca), Bibaj, Costea, Giuliano (Asti), Bertolo, Montiglio (Atletico Cbl), Gasparini, Iacone, Versaldo (Biellese), Butticè, Correnti (Borgaro Nobis), Cum, Genova (Borgosesia), Perrone (Bruinese), Blasi, Lopez, Ruzzarin, Spinelli (Bulè Bellinzago), Costa, Farro, Melchio (Busca), Chahid, Cozza, Cuminale (Candiolo), Barbuta [1 Sisport], Flamini, Lorent, Martinotti (Cbs), Chuks, Fassio (Cenisia), Borettaz (Charvensod), Mendez, Stra (Cheraschese), Fantonetti, Maglio, Spina (Chieri), Cantele (Chisola), Lecchi, Tosatto (Città di Baveno), Galetto, Magnone (Cumiana), Conte, Merlati (Cuneo Olmo), Malavasi (Derthona), Ghiazza, Marengo (Don Bosco Al.), Cagnolo, Chiaramello, Lovera, Zito (Fossano), Belfiore, Bertinaria, Spigarolo (Gassino), Armando (Giovanile Centallo), Bonetti (Gozzano), Dal Farra, Elettri, Hristov (Grugliasco), Stasi (Ivrea), Capriglione, Spatti (Juventus Domo), Bernardinis, Giliberto, Penta (Lascaris), D'Orta (Lenci Poirino), Cardona, Scutigliano, Serra (Lucento), Bossina, Ferretti, Mancin (Mirafiori), Longo (Monregale), Caffaratti, Di Maio, Shtepija (Morevilla), Cipriani, Farris, Ottaviani, Persico (Nichelino Hesperia), Lopez, Prato, Riccabone, Truscelli (Novese), Testa (Oleggio), Botta, De Luca [1 Venaria] (Olympic Collegno), Lelli, Sandu, Tiana (Paradiso Collegno), Goletto, Serale (Pedona), Buraci, Ponticelli (Pinerolo), Brombal, Caradonna, Mele (Pro Eureka), Onorato (Psg), Bragagnini, Leonardo, Lombardi, Orlandini (Quincinetto Tavagnasco), Errera, Ibrahimaj, Skuqaj (RG Ticino), Trevisan (Rivarolese), Alhijjawi, Di Maggio (Rosta), Lamberti (San Giacomo Chieri), D'Amico, Lospinoso (Santhià), Moccia (Saviglianese), Fero (SCA Asti), De Angelis, El Meskin (Sisport), Broggio, Raimondo (Spartak San Damiano), Dublino, Viletto (Strambinese), Barresi [1 Rosta], Manco, Orbaniello (Valle di Susa), De Gregorio, Ledda, Lorusso, Mastrototaro (Vanchiglia), Lino (Venaria), Axerio, Belleri, Generelli (Verbania), Argiri, D'Alesio, Garbino, Nizzi, Paggi (Virtus Calcio), Baudin, Lo Bianco, Pucci, Scaglia (Volpiano Pianese)

1 RETE: Duelli, Gioia T., Medina, Pisani, Piscitello (Acc. Borgomanero), Acossi, Barbirolo, Lazzarino (Acqui), Barone, Brusa, Carabuela (Alicese Orizzonti), Audrito, Crepaldi, Dello Russo, Viola (Alpignano), Guasco, Lupano, Patta (Asca), Bosio, Casubolo, Ferello, Marchioretti (Asti), Boggia (Atletico Cbl), Canova, Greppi, Ranieri (Biellese), Barbagallo, Coletta, Farinelli (Borgaro Nobis), Della Valle, Giulini, Magnolini, Moia (Borgosesia), Caredda, Castronovo, Ianachievici, Venghi (Bruinese), Brambilla, Forzatti, Zampese (Bulè Bellinzago), Bastonero, Caranta, Roasio, Valvolo, Vincenti (Busca), Ceppa, Linsalata (Candiolo), Boenzi, Lazzarone, Lewin (Cbs), Tessi, Vizzi (Cenisia), Cerni, Di Fresco (Charvensod), Colombano, Gotta, Tirari (Cheraschese), De Luca, Giordano, Greco, Tamoud (Chieri), Florio A. (Chisola), Badellino, Piro, Princi (Cit Turin), Angelucci, Bosetti (Città di Baveno), Craviolo, De Rosa, Squintone (Città di Cossato), Erriu (Cumiana), Gazzola, Sampo, Toure (Cuneo Olmo), Forno, Merialdi, Morgavi, Mussone, Picelli, Puyda, Reda (Derthona), Bertone, Crescenzio (Don Bosco Al.), Boubker, Panero, Racca, Saja (Fossano), Albano, Barbagallo, La Vardera, Savini, Torre (Gassino), Calidio, Caruso, Ghibaudo, Grosso (Giovanile Centallo), D'Amico (Gozzano), Baseggio, Pellegrino, Zecchi (Grugliasco), Cascella, Nicolotti, Orlando, Ricca (Ivrea), Paci, Samb (Juventus Domo), Martinelli, Sarti (Lascaris), Iudica, Trovato (Lenci Poirino), Aimone, Bardinella, Borgotallo, Foti, Patella (Lucento), Cucco, El Rhaiti, Torta (Mezzaluna Calcio), Cristofoli, Gramuglia, Mainiero, Sola, Zannotti (Mirafiori), Ciaravino, Filagna (Moncalieri), Aimo, Amato, Castellino, Rasore (Monregale), Battisti, Brinata, Forgione, Ghiano, Ivaldi, Piga (Morevilla), Castellengo, Mazzone, Pozzo, Tomatis (Nichelino Hesperia), Benso, Bolognini, Campi, Giotta, Pacco, Paveto, Tagliafico, Traverso (Novese), Bresciani, Calabrese, Freguglia (Oleggio), Capodici, Curea, D'Angelo, Di Martino, Ferranti, Majello, Manca, Pedone, Prete, Simone, Vasiliu (Olympic Collegno), Bosso, De Filippo, La Iacona (Paradiso Collegno), Hicham, Lunati, Martini (Pedona), Buzzi, Pau (Pinerolo), Segretario (Pro Eureka), Babuin, Bovo, Cassatella, Pittuelli (Psg), Aresti, Ghirardo (Quincinetto Tavagnasco), Chirighetti, Ibrahimj, Tosi, Uda (RG Ticino), Genisio, Motto, Rossi, Verretto (Rivarolese), Battaglia, Di Giovanni, Girotto, Mapelli, Scotto (Rosta), Badagliacca, Piazza (San Giacomo Chieri), Errichetti, Fassone, Fiore, Moustafà, Prato (Santhià), Giletta, Raschella, Velaj (Saviglianese), Pecora, Prato (SCA Asti), Cattalano, D'Agostino, Di Stefano, Gout, Lupascu (Sisport), Gavril, Ramelli, Surian (Spartak San Damiano), Caridi, Paba (Sportiva Caltignaga), Gianotti, Shpfer (Strambinese), Campo, Cela, Ruffino (Valle di Susa), Clemente, Druetta, Labdidi, Montaldo (Vanchiglia), Lupoaie, Meza (Venaria), Daloue (Verbania), Ciarleglio, Fiorillo, Mazzoccoli, Nazzareno (Virtus Calcio), Bekraoui, Suquet G. (Volpiano Pianese)

LA MARCATORI / 15^ GIORNATA - Tutto calmo in vetta, fa un passetto avanti il solo Garbellini. Tris d'autore per Bordini (Don Bosco Alessandria) e Odello (Volpiano Pianese). Giornata di prime volte, con le nuove maglie segnano: Dadaglio (Borgosesia), Giunta (Vanchiglia), Salvador (Paradiso Collegno), Caffaro (Saluzzo), Tollini (Fossano), Cussotto (Asti), Es Sannar (Ovadese), Calabrese e Rexho (Chieri). Meglio di tutti fa Stefanucci (San Giacomo Chieri) doppietta come il compagno Morrone. Il gol di Fortuna, portiere del Pianezza, regala un punto ai rossoblu.
 


27 RETI: Manduca (Chisola)

20 RETI: Giambertone (Chisola)

18 RETI: Garbellini (Volpiano Pianese)

16 RETI: Rizza (Lascaris)

15 RETI: Pandiscia (Moncalieri)

14 RETI: Averono (Diavoletti Vercelli), Maglione (RG Ticino)

13 RETI: Daniele (Acqui), Cattaneo (Città di Baveno), Atzeni (Derthona), Delle Cave (Lascaris), Schinardi (RG Ticino), Dabija (Vanchiglia)

12 RETI: Orlando (Derthona), Neri (Fossano), Vaccarello (Ovadese), Giannone (Vigone)

11 RETI: Boveri (Asca), Bellato (Biellese), Manuele (Chisola), Gemme (Derthona), Milanesio (Gozzano), Aresti (Ivrea), Masi (Lascaris), Cirri (Lucento), Piras (Pro Eureka), De Luca (Volpiano Pianese)

10 RETI: Celenza (Acc. Borgomanero), Curri (Alpignano), Quaglia F. (Arquatese), Messina (Asti), Villa (CGC Aosta), Bordini, Giangrande (Don Bosco Al.), Costa M. (RG Ticino), Ietto (Volpiano Pianese)

9 RETI: Fioccardi (Alpignano), La Mastra, Perronace (Bra), Pennucci (Chieri), Perez (Derthona), Raviola (Lascaris), Dosso (Pedona), Fossat (Pinerolo), Ledda C. (Vanchiglia), Marcon (Verbania)

8 RETI: Ferrari (Acqui), Negro (Alba Calcio), Bonino, Marotta (Bra), Ternavasio (Cheraschese), Raffero (Moncalieri), Vernacchia (Pertusa), Arce (Pianezza), Piccolo (Pro Eureka), Pramotton D. (Quincinetto Tavagnasco), Baumgartner (Sisport), Tremus (Spazio Talent Soccer), Nicolini (Union Novara), Pettinari (Volpiano Pianese)

7 RETI: Bodnariuk (Acc. Borgomanero), Giannotto (Alba Calcio), Coda Cap (Biellese), Fruianu (Borgaro Nobis), Verrigni (Bulè Bellinzago), Marinotto, Piarulli (Cbs), Riboni (Charvensod), Sinanaj (Cit Turin), Orlando (Città di Cossato), Pascale (Diavoletti Vercelli), El Hadji (Don Bosco Al.), Tanzi (Gozzano), Perucca (Lucento), Scognamiglio (Nichelino Hesperia), Acchiddu (Paradiso Collegno), Bonansea, Fontanella (Saluzzo), De Luca (Vallorco)

6 RETI: Lo Greco (Acc. Borgomanero), Gagliardi (Aygreville), Giuliano (Biellese), Naim (Borgosesia), Fogliato (Bra), Elbezazi (Bulè Bellinzago), La Marca (Caselle), Cavaglià (Cheraschese), Ledda (Chieri), Pastori, Romerio V. (Città di Baveno), Marconi (Cuneo Olmo), Cellura (Diavoletti Vercelli), Galla (Gassino), Bissal, Morlano (Lucento), Lazzarin, Socco (Moncalieri), Imeraj (Novese), Mallak (Ovadese), Costa, Giuliano (Paradiso Collegno), Kroni (Pedona), Buosi (Pianezza), Domizio (Pozzomaina), Pramotton M. (Quincinetto Tavagnasco), Bassi, Benati (RG Ticino), Franco (Saluzzo), Morrone (San Giacomo Chieri), Campisi, Croce (Sisport), Mazzeo, Penta (Spazio Talent Soccer), Odello [3 Ivrea] (Volpiano Pianese)

5 RETI: Carozzo (Acqui), Paniati (Alba Calcio), Ujkaj (Albese), Zmoshu (Alpignano), Locarno (Borgosesia), Marrone (Bulè Bellinzago), Meduri (Caselle), Mullaj (Cenisia), Broglia (Charvensod), Ribecco (Cheraschese), Cautiero (Città di Baveno), Ettahery (Cuneo Olmo), Cassetta, Sudano (Diavoletti Vercelli), Halip, Quattrocchi (Lascaris), Campia (Mezzaluna Calcio), Balbiano, Lecini, Tibaldo (Pinerolo), Attademo (Pro Eureka), Torredimare (Quincinetto Tavagnasco), Mortara (RG Ticino), Cannone (Rosta), Masera (Saluzzo), Marchetti (Vanchiglia), Osaikuuiwomwan (Venaria), Trisconi (Verbania)

4 RETI: Botan (Alba Calcio), Fiore (Albese), Ciliberti (Alpignano), Rossi (Asca), Metello, M'Hiri, Ruta (Asti), Bionaz (Aygreville), Migliorini (Borgaro Nobis), Isoardi (Bra), Ambrosi, Mariotti (Bulè Bellinzago), Arcudi (Cbs), Fiorio (Cenisia), Butelli, Filice (Charvensod), Caputi (Chieri), Chessa, Paneghini (Chisola), Mantica, Perrini (Cit Turin), Salerno, Varallo (Città di Cossato), Kollcaku (Cuneo Olmo), Massone, Ricci, Taffurelli (Derthona), Robaldo (Fossano), Buonagura (Gassino), Galfrè (Giovanile Centallo), Camino (Lascaris), Sogos (Lucento), Masi (Nichelino Hesperia), Casasco (Novese), Allemani (Ovadese), Giordano M., Pirotti (Pedona), Dehari, Tafuni (Pertusa), Donadio (Pianezza), Ruggiero (Pinerolo), Xhemalaj (Pozzomaina), Bertoldo, Vitillo (Pro Eureka), De Stalis, Ruffino (Quincinetto Tavagnasco), Vettorello (Rosta), Maero F. (Saluzzo), Abramo, Palma (SCA Asti), Giammarco, Italiano, Occhino (Sisport), Yano (Spazio Talent Soccer), Quagliotti (Vallorco), Gerardo (Venaria), Altieri, Posa (Verbania), Berger (Vigone), Gambino (Volpiano Pianese)

3 RETI: Iannace (Albese), Cretu, Metta, Miceli (Alpignano), Giulianelli, Scaringi (Arquatese), Tartara (Asca), De Rosa, Toso (Asti), Mercanti (Aygreville), Dagostino (Biellese), Albero (Borgaro Nobis), Nizza (Bra), Fukuda, Nazeraj (Cbs), Plano (CGC Aosta), Baldo (Charvensod), Giacollo (Cheraschese), Ferrario, Montagnolo (Città di Baveno), Barcellari, Tappari (Città di Cossato), Dutto (Cuneo Olmo), Asti (Derthona), Inturri, Macheda, Shita (Fossano), Pirone, Turcato (Gassino), Beshku, Perfetti, Re (Giovanile Centallo), Fetahu, Pennelli (Gozzano), De Paoli, Santoro (Ivrea), Antonicelli, Di Leo, Galota, Yadnom (Mirafiori), Bochicchio, De Notarpietro (Moncalieri), Maggio (Nichelino Hesperia), Di Mauro (Novese), Fantini (Paradiso Collegno), Petre (Pedona), Bastianini, Macchiarola (Pertusa), Mazzeo (Pozzomaina), Tudisco (Pro Eureka), De Paola, Nicod (Quincinetto Tavagnasco), Zucco (Rivarolese), Denicola (Romagnano), Baron, Maffei, Surdo (Rosta), Maero U. (Saluzzo), Mosso, Piovesan (San Giacomo Chieri), Benjamaa, Bessone (Sisport), Boffano (Spazio Talent Soccer), Perucca (Vallorco), Dimarco, Ghiraldi, Grasso (Venaria), Cara, Gomez, Villa (Verbania), Ricotta (Vigone), Cadeddu, Duchini (Virtus Calcio), Gueye (Volpiano Pianese)

2 RETI: Giangrasso (Acqui), Fadli, Monte (Alba Calcio), Incastrone (Albese), Barone, Caveglia, Cordola, Ferjani, Marangon (Alpignano), Focante, Quaglia M. (Arquatese), Ferrari, Prunas (Asca), Forno, Mana (Asti), Lentini (Bacigalupo), Es Saket (Biellese), Catania, Lantero, Musarra, Sereni (Borgaro Nobis), Allorio (Borgosesia), Baruffaldi, Campari, Silvestri (Bulè Bellinzago), Bianco, Lorusso (Caselle), Ferreri, Raccosta (Cbs), Anticona, Negri, Perretta (Cenisia), Roman (CGC Aosta), Arcidiacono, Challancin, El Ouatassi (Charvensod), Abudu, Rinaldi, Verri (Cheraschese), Godone, Rexho [1 Lascaris] (Chieri), Coco, Lampitelli, Mazzone, Nanni, Scarangella (Chisola), Anchisi, Da Costa (Città di Baveno), Crepaldi, Kalender, Santambrogio (Città di Cossato), Bahbaz (Cuneo Olmo), Santoro (Derthona), Bonetto (Don Bosco Al.), Borsotto, Fofana, Scavone (Fossano), Costantinescu, Mazzotta, Spoto (Garino), D'Antuono, Fresia, Galasso, Gradia (Gassino), Foletto (Giovanile Centallo), Lunardi (Gozzano), Dell'Agnese, Di Benedetto (Ivrea), Bellu, Cantarella, Cattalano, Sesia (Lascaris), Bruni, Ferraris, Pedalino (Lucento), Olivo (Mezzaluna Calcio), Mastrazzo (Mirafiori), Longo, Malberti (Moncalieri), Forte, Parizia, Vallero (Nichelino Hesperia), Ballestrero, Zunino (Novese), Andreacchio, Massone (Ovadese), Di Lorenzo, Grosso (Paradiso Collegno), Giordano T. (Pedona), De Simone (Pertusa), Cittadino, Spagnoli (Pianezza), Barbero (Pinerolo), Carnevale, Spagnulo (Pozzomaina), Timo (Pro Eureka), Alessandrino (RG Ticino), Ceresa, Diouf (Rivarolese), Alotto, Ferrara, Leopatra (Rosta), Conti, Piazza, Stefanucci (San Giacomo Chieri), Giaggio, Puppione (SCA Asti), Delmonaco, Ferraris, Turcan (Sisport), Colosimo, Gasparro A. (Spazio Talent Soccer), Caputo, Carletti, Pallante (Strambinese), De Griffi (Union Novara), Baldi, Pedone (Vallorco), Debellis, Ledda L., Rao (Vanchiglia), Agugiaro, Stillavato (Venaria), Drago (Verbania), Marchisano (Vigone), Bellissimo, Chiantia, Giuliani, Roca (Virtus Calcio), Farisco, Miglio, Tallarico, Tuzzolino (Volpiano Pianese)

1 RETE: Alleva, Badino, Echelh, Fiore, Oulbaz, Vasile (Acc. Borgomanero), Boccassi, Cagno, Mazzetti, Riccone, Violato (Acqui), Ivanovski, Scutaru, Sottimano, Torrero, Valsania (Alba Calcio), Appiano, Gallarato, Gianoglio, Mitevsky, Valenti, Vico (Albese), Russo (Alpignano), Di Gregorio, Masti (Arquatese), Bocchio, Nicola, Ripari (Asca), Cussotto, Gissi, Margarino, Ortolano (Asti), Berard, Massaro, Tedesco (Aygreville), Conte, Di Luca, Larosa, Milazzo, Tosches (Bacigalupo), Bevilacqua, Formis, Madiq (Biellese), Coletta, De Angelis, Ponzo (Borgaro Nobis), Dadaglio, Geraci, Guala, Modetti, Perolio, Pizzi (Borgosesia), Fontana (Bra), Bonaldo, Chiarpotto (Bulè Bellinzago), Contu, Garani, Lo Re, Mana, Mundo, Petruolo (Caselle), Galletti, Perrone, Prochilo, Salerno, Taralunga, Vitrano (Cbs), Broggio, Donato, Manzi, Mottino, Paic, Robazza (Cenisia), Bellomo, Bushati, Johnson, Tillier (CGC Aosta), Borettaz, Fazari, Melotti (Charvensod), Malaspina (Cheraschese), Botte, Calabrese, Cali, Desopo, Pomes (Chieri), Siclari (Chisola), Dalipaj, Gialdini, Piro, Salgau, Testa (Cit Turin), Romerio G., Sottini (Città di Baveno), Cordera, Piliarvu, Pulze (Città di Cossato), Ghivarello, Kone, Lubatti, Romano, Rosso, Santini (Cuneo Olmo), Cerruti, Simoniello (Derthona), Berra, Cadiry, Orrù (Diavoletti Vercelli), Gotta, Spaziani (Don Bosco Al.), Moise, Pagliano, Tollini, Tomatis (Fossano), Bovi, Paraschiv, Rotondo, Vitale (Garino), Dacca, Di Miceli, Rettore (Gassino), Barruero, Beltrando, De Benedictis, Monasterolo, Rivoira, Sorace (Giovanile Centallo), Antognoli, Nicolosi, Rroshi ,Zampogna (Gozzano), Comotto, Lacchio, Quattrocchi (Ivrea), Bruno, Cottafava, De Stefano, Foddis (Lascaris), Berardelli, Croce, Cutrupi, Parise (Lucento), De Robertis, Piccolo, Sfiha (Mezzaluna Calcio), Alliu, Barrionuevo, Boscolo D., Hegab, Fagni, Fiore, Galluccio, Mainiero, Spadaro (Mirafiori), Cappelli, Centinaro, Manzo, Tecucian (Moncalieri), Granito, Squillaro (Nichelino Hesperia), Baroso, Maioli, Mangogna, Rebora, Rosso, Sampietro (Novese), Es Sannar, Ferrante, Forno (Ovadese), Di Marco, Ferri, Matteini, Salvador, Surno (Paradiso Collegno), Marino, Pjeternikaj (Pedona), Bedida, Bertetti, Cerale, Pitzianti, Zedda (Pertusa), Avolio, Calliero, Fortuna, Guglielminotti, Kravchenko, Miceli (Pianezza), Di Fazio, Faye, Lo Schiavo, Montesanto (Pinerolo), Acatrinei, Bancale, Lipari, Lombardo, Napolitano, Quispes, Tommasi (Pozzomaina), D'Alessio (Pro Eureka), Camarata, Colombo, Gili, Prelle (Quincinetto Tavagnasco), Costa C., Cupi, Donda, Gennaro, Giacometti, Giovagnini, Maiolo, Mocchetti (RG Ticino), Bertorello, Carraro, De Marco, El Ichy, Faletti, Laabadia (Rivarolese), Moscatiello, Pari (Romagnano), Dabeni, Grosso, Mandrini (Rosta), Caffaro (Saluzzo), Ballachino, Ferrero, Gagliardi, Gammino, Stoppa (San Giacomo Chieri), Magari, Reda, Scarselli, Torsello (SCA Asti), Ayachi, Cugliero, Riccio, Ummarino (Sisport), Amore, El Assas, Marighella, Militaru, Osaro, Savoldelli (Spazio Talent Soccer), Campagna, Cena, Maloca, Marella, Pretari, Ricca (Strambinese), Abba, Canova, Manzone, Pecoraro, Ucci (Union Novara), Emiren, Gola, Grosso, Lazar, Rossio (Vallorco), Dagnese, Gargallo, Giunta, Rambelli (Vanchiglia), Pipicella, Zanella (Venaria), De Vita, Iussa, Pella, Prifti, Vischi (Verbania), Ayassot, Brianese, Minore, Pansa, Senestro, Viscardi (Vigone), Empoli, De Rosa, Hajji, Roggero (Virtus Calcio), Aggero, Cirillo, De Lorenzis, Falvo, Tenca (Volpiano Pianese)

IL PUNTO SULLA 15^ GIORNATA - Nessuna grossa sorpresa in questa tornata. Successo di prestigio del Derthona sull'Acqui. 3 punti sofferti per Bulè Bellinzago, Virtus Accademia, Alpignano, Sisport e Chieri. Il Candiolo saluta il tecnico Zanellato con un punto e una prova di spessore.
 


GIRONE A

Il campionato riparte con un gran bel gesto nell'incontro tra Accademia Borgomanero e Biellese. I padroni di casa segnano con Panizza in fuorigioco, ma la giovane direttrice di gara non ravvede l'irregolarità. Complici anche diverse male parole lanciate dalla tribuna, il tecnico rossoblu Stefano Talarico invita i suoi ragazzi a lasciar fare gol agli avversari. Una lezione di grande correttezza e un bel messaggio a difesa della classe arbitrale lanciato dall'allenatore: "Al di là di quanto fosse eclatante il fuorigioco, è stata una scelta presa anche per tutelare l'arbitra. Era una ragazza giovanissima, secondo me neanche maggiorenne e che per altro ha diretto in maniera eccellente l'incontro. Sentire certe frasi verso di lei non va affatto bene, bisogna mettersi nei suoi panni, nei panni dei genitori che magari l'hanno accompagnata alla gara. Ci vuole più rispetto per ragazzi che come i nostri che giocano, vengono per passione a fare questo lavoro. Bisogna cercare di capire quanto è difficile per loro e sentire insulti simili non è accettabile. Pazienza poi per la sconfitta, ma è stato giusto comportarsi così in quel momento". La lezione che arriva dal tecnico Talarico e dall'Accademia Borgomanero andrebbe sottolineata in ogni dove, un messaggio forte di grande rispetto ed educazione valido non solo per i giovani che scendono in campo, ma anche per i meno giovani che si scaldano troppo facilmente. E il primo plauso arriva dalla stessa Biellese, che sottolinea il fair play dei padroni di casa, gesto a cui dare assolutamente il massimo risalto.

Per quanto riguarda gli altri incontri di giornata, successi per le prime tre della classe. La capolista Città di Baveno ha la meglio dell'Oleggio con due reti per tempo; il Bulè Bellinzago la spunta nel finale grazie alla doppietta di Marciaz contro l'ostico Verbania; il Gozzano vince e convince 4-1 sul terreno della RG Ticino. Sia Oleggio che RG Ticino formano con lo Sportiva Caltignaga un terzetto a 11 punti, con quest'ultima sconfitta dalla Juventus Domo, in rete Ramponi e granata bianco che tengono il passo per stare nelle prime 8. Chi si stacca dal terzetto è il Città di Cossato, vincente 3-1 sul Santhià, ma queste quattro squadre si giocheranno verosimilmente l'accesso ai playout, mentre al fanalino di coda serve una vera impresa per rimontare. Chiude la giornata lo spettacolare 3-3 tra Alicese Orizzonti e Borgosesia, più gratificante per i padroni di casa, capaci di rimontare dopo essere stati 3-1 sotto.

GIRONE B

Prosegue senza scossoni la marcia della Pro Eureka, l'Olympic Collegno non è riuscito ad opporsi a Bazzoni e compagni pur trovando il momentaneo pari con Cinti, ma la corazzata di mister Pilone ha poi preso il largo, tenendo sempre a debita distanza le inseguitrici Borgaro Nobis e Volpiano Pianese. I ragazzi di Squillace ripartono alla grande, avendo la meglio della diretta concorrente Quincinetto Tavagnasco. Un bel 3-1 davvero convincente al cospetto di un avversario di livello, che però rimane in vantaggio negli scontri diretti avendo vinto 4-0 all'andata, nella corsa al podio sarà in gioco fino alla fine. Bene anche le foxes, Tenca e doppio Chira indirizzano l'incontro con l'Atletico Cbl già nel primo parziale, la difesa blinda la porta e i 3 punti sono assicurati. Festa del gol per il Gassino contro il Venaria e momentaneo aggancio alla Rivarolese, che non ha però disputato il suo incontro in casa della Strambinese. E chiude la giornata di goleade l'Ivrea, ottimo 6-2 sul campo del Paradiso Collegno che tiene gli eporediesi in scia dell'8° posto, occupato dall'Olympic Collegno staccato di 3 punti. Unico successo di misura quello della Virtus contro il VDA Charvensod, basta il rigore di Argiri a metà ripresa. Soddisfatto il tecnico D'Alesio: "Gran bella partita. Tesa, difficile, ma mai in difficoltà. Qualche occasione non sfruttata, nel primo tempo e dopo il vantaggio nel secondo per chiuderla, ma sono molto contento dei miei ragazzi. Compatti, coesi e vogliosi di aiutarsi l’uno con l’altro. Bel passo in avanti in classifica. Testa alla prossima, ma intanto godiamoci questa vittoria che non era per nulla semplice".

GIRONE C

Le prime cinque della classe vincono tutte e mantengono inalterati i distacchi. Se però Lascaris (4-0 al Vanchiglia), Cbs (5-0 al PSG) e Cenisia (5-0 al BSR Grugliasco) hanno fatto valere la loro superiorità in zona gol e nel comparto difensivo, ben più problemi hanno avuto Alpignano e Sisport, rispettivamente seconda e terza forza. I primi sono stati sorpresi da Giordan, che ha illuso la Bruinese costringendo i forti avversari ad una rimonta che si è concretizzata in sorpasso solo ad una manciata di minuti dal triplice fischio; i secondi invece hanno faticato altrettanto sul campo del Lucento e solo la rete di Regano al 20' della ripresa ha permesso di abbattere la coriacea resistenza dei ragazzi di mister Chessa.
La sconfitta del Lucento permette al Valle di Susa di riportarsi a 5 punti di distanza, complice il travolgente 7-1 con cui i ragazzi del tecnico Ollio hanno piegato a domicilio il Cit Turin. Il modo migliore per ricominciare l'anno, così come per il Rosta, altra squadra in corsa per stare tra le prime 8 che scavalca proprio il Lucento di un punto grazie al 3-1 sul Mirafiori.

GIRONE D

Non basta un ottimo primo tempo al Morevilla per contenere il fortissimo Chisola. Caffaratti sorprende i vinovesi in apertura, ma Patruno trova il pari poco dopo. Il primo tempo si chiude sull'1-1, ma nella ripresa il nuovo Chisola del tecnico Locandro torna in campo rivitalizzato e trascinato dal suo bomber (5 gol per lui alla fine) travolge i coraggiosi avversari. Il Busca continua ad essere saldamente al secondo posto con un buon margine e può dirsi comunque soddisfatto del punto conquistato in rimonta sul difficile campo del Cumiana. Rosicchia così due punti ad entrambe la Cheraschese, ora terza dopo il secco 3-0 alla Monregale con Maiolo sempre in evidenza con una doppietta. Frena invece il Pinerolo: una combattiva Saviglianese impone il 2-2 ai più quotati avversari, costringendoli alla rimonta dopo che le reti di Racca e Ruta avevano ribaltato l'iniziale gol di Ravera. Buon punto per i rossoblu in ottica playout, ma la classifica resta molto corta. Il Pedona è due lunghezze dietro, sconfitto in casa dalla rete di Toure che fa felice il Cuneo Olmo, così come il Candiolo, che pareggia con il Nichelino Hesperia. Ospiti salvati da un rigore, in un incontro in cui i padroni di casa hanno dato il massimo per cercare di salutare con una vittoria il tecnico Zanellato, che passerà alla Juniores lasciando la panchina a Giuseppe Scaletta. Alla fine i 3 punti non sono arrivati, ma questo gruppo ha tutto per lottare fino all'ultimo almeno per agguantare gli spareggi. Chi invece punta a stare tra le prime 8 è la Giovanile Centallo, impostasi nello scontro diretto con il Fossano per un 3-1 che vale il sorpasso in classifica.

GIRONE E

L'assolo dell'Asti prosegue e a questo turno si è dovuto inchinare il San Giacomo Chieri, doppio Petkov e il rigore di Aversano portano la compagine di Camisola a 45 punti. Al secondo posto c'è sempre il bel Derthona di mister Monfredini, nel big match del sabato prova di forza importante dei suoi ragazzi al cospetto del forte Acqui, che come all'andata deve inchinarsi 2-1. Ringrazia il Chieri, che piazza così il sorpasso sui bianco neri dopo l'1-0 tutt'altro che semplice strappato sul campo della tignosa Mezzaluna Villanova, decisivo De Luca. Proprio Chieri-Acqui sarà il piatto forte del prossimo weekend, ma da non sottovalutare anche Derthona-Novese. I ragazzi di Baucia travolgono il Lenci Poirino e sono in piena corsa per entrare tra le prime quattro, domenica l'occasione buona per accorciare, potendo contare su un Nicolò Monteleone dal piede caldissimo, con già 20 gol all'attivo il Derthona dovrà stare molto attento alle sue capacità sotto porta. Pronta ad approfittare di qualsiasi passo falso lì davanti anche l'Alba Calcio, che passa con un convincente 3-0 sul campo dell'Asca e sorniona proverà ad approfittare degli scontri diretti del prossimo turno per rifarsi sotto. Ma non dovrà sottovalutare lo Spartak San Damiano, che con Ramello e un super Masetti regola la SCA Asti e vorrà tenersi stretto il 7° posto, figlio di un campionato di altissimo spessore. Oltre al San Giacomo Chieri però la squadra di mister Baracco deve guardarsi anche dal Don Bosco Alessandria, sempre lì a due lunghezze dopo che nel posticipo del pomeriggio domenicale si è imposto 4-2 sul campo del Moncalieri.

IL PUNTO SULLA 15^ GIORNATA - Punti all'ultimo respiro per Verbania, VDA Charvensod, Pianezza, KL Pertusa e Spazio Talent Soccer. Giornata sontuosa per Milanesio (Gozzano), Villa (CGC Aosta) e Bordini (Don Bosco Alessandria). Ruggito del Vanchiglia, ottimo pari per il Borgaro Nobis.
 


GIRONE A

Il campionato riparte dopo la pausa natalizia senza grossi scossoni per le prime tre della classe, mentre si registra la grande vittoria del Diavoletti Vercelli ai danni della Biellese. 4-1 esterno di grande spessore, che conferma il risultato dell'andata e permette ai vercellesi di portarsi in 4^ posizione, sempre a -3 dal podio. Sul gradino basso il Verbania, che ha dovuto faticare non poco per avere la meglio del Bulè Bellinzago. Partono meglio i padroni di casa, che chiudono il parziale avanti di un gol grazie a Verrigni. Nella ripresa reazione dei verbanesi che trovano il pari con la bella punizione di Marcon e nel pieno del recupero, potendo anche contare sull'uomo in più, agguantano i 3 punti grazie a Posa. Un inizio da brividi per tornare a scaldare i motori, sempre all'inseguimento di RG Ticino e Città di Baveno. I primi si impongono con autorità sul campo dell'Accademia Borgomanero, la capolista spegne le velleità dell'Ivrea, che prova comunque a restare in gioco fino alla fine grazie al gol di Aresti, al proprio portiere Glisenti (rigore parato a Cautiero) e ad un pizzico di fortuna (rigore fallito da Ferrario).
Prime cinque posizioni che sembrano ben delineate, salvo sorprese, ma attenzione alla bagarre dietro per centrare gli ultimi tre posti validi per mantenere il diritto di restare a regionali evitando i playout. Il Città di Cossato viene bloccato sull'1-1 dall'Union Novara, che conferma il buon trend registrato alla fine dell'anno, con il quinto risultato utile consecutivo e il terzo 1-1 contro compagini di spessore; si avvicina il Gozzano, che approfitta dello scontro con il fanalino Romagnano per mettere in mostra tutte le capacità offensive di Andrea Milanesio, autore di cinque delle sei reti di squadra. Classifica cortissima e puntano a rientrare nel gruppo anche Borgosesia e Arquatese, che in questo turno si sono date battaglia, ma ad esultare sono stati i primi, autori di una prova convincente che permette di salire al terzultimo posto, a -5 dalla coppia Composta da Ivrea e Union Novara.

GIRONE B

Gli incontri più frizzanti arrivano tutti dalle zone centrali o dalle retrovie della classifica, con le squadre di vertice che rispettano abbastanza agevolmente i pronostici. Quindicesima vittoria di fila per il Lascaris, troppo il divario con il volenteroso Aygreville che salva l'onore con Gagliardi. Sei reti anche per il Volpiano Pianese, che viene sorpreso nel primo tempo dal Caselle in vantaggio con Lorusso su rigore, ma nella ripresa gli innesti di Farisco, Cirillo, De Luca e Aggero cambiano la partita e i rossoneri vengono travolti. Sotto i riflettori Odello, autore di una tripletta. Il terzo 6-1 di giornata lo fa registrare il Quincinetto Tavagnasco, che segna, dopo due minuti subisce il momentaneo pari della Strambinese, ma bastano altri due minuti per tornare avanti e poi sarà la ripresa a sancire la goleada. Qualche problema in più per la Pro Eureka, che trova pane per i propri denti contro il coriaceo Vallorco, ma trova dalla panchina le forze fresche per perforare l'ottima difesa avversaria, mattatori i neo entrati Piccolo e Vitillo.
Le altre tre gare hanno regalato spettacolo. Brilla il CGC Aosta sul campo del Venaria, con un 5-2 davvero sorprendente. Cervotti avanti 2-0, sembra tutto in discesa, ma poi si scatena l'uragano Emanuele Villa, autore del poker che indirizza l'incontro e regala 3 punti che danno speranza di rimonta al club valdostano. Rimonta che concretizza al meglio il VDA Charvensod, sotto 2-0 al 10' del secondo tempo sul campo della Virtus Calcio, baciata dalla fortuna con la traversa che salva sui padroni di casa Pace e Pemaj, trova la forza di strappare un punto preziosissimo grazie alle reti di Borettaz e Broglia. Stesso risultato di Pianezza-Gassino, punto sicuramente più soddisfacente per i rosso blu di casa, due volte sotto e capaci per due volte di rimontare, la seconda nel pieno del recupero con Fortuna.

GIRONE C

Con la capolista Alpignano attesa dal testacoda di mercoledì 17 contro il Bacigalupo, non si fanno pregare le inseguitrici e aumentano la pressione. La Sisport si impone sul campo del Paradiso Collegno dopo un incontro vibrante risolto da Giammarco, dopo che i padroni di casa avevano trovato la forza di strappare il pareggio da 3-1 sotto. Sfida tosta anche per il Vanchiglia, che con la Cbs va sotto e agguanta il pari solo nel finale di primo tempo. Nella ripresa granata scesi in campo con maggior rabbia e subito in gol con Rao e Dabija prima del quarto d'ora e incontro in ghiaccio. Stesso risultato del Lucento, nulla da fare per il Cit Turin che punta sempre a recuperar terreno sull'11° posto, ma sarà durissima. Come dura è stata l'affermazione del Rosta sul Pozzomaina, 1-0 a firma Cannone per un successo che rafforza il 5° posto e tiene a distanza dalla zona salvezza la concorrente odierna, sempre a -7 dalla Cbs, prossimo avversario proprio dei bianco rossi. A caccia della zona spareggi c'è anche il Mirafiori, ma non basta il vantaggio di Maniero per avere la meglio dello Spazio Talent Soccer, che prima trova il pari con Tremus, poi ad un minuto dal triplice fischio agguanta la vittoria grazie a Gasparro. Infine l'unico pari di giornata il 2-2 tra KL Pertusa e Cenisia, un punto a testa che serve a poco, ma lascia sicuramente più soddisfatto il Pertusa. Violette sciagurate, con Robazza e Fiorio ribaltano l'iniziale svantaggio a firma Bertetti, ma lo stesso Fiorio dopo il rigore del 2-1 si fa cacciare dal direttore di gara e in zona Cesarini sono i padroni di casa a trovare il decisivo tiro dal dischetto, che Dehari non fallisce.

GIRONE D

Va spedito il Chisola, che per buona parte del primo tempo viene fermato dal buon Nichelino Hesperia, ma negli ultimi cinque minuti trova due volte la via del gol che da il là alla vittoria, nonostante Maggio trovi la forza prima del duplice fischio per accorciare. In scia a -6 c'è sempre il Fossano, autoritario nell'imporsi sul Bra per 4-1. Estremamente contento dei suoi ragazzi il tecnico Petiti, perché vincere un derby è sempre una gran soddisfazione e farlo giocando un'eccellente partita è quanto di meglio si possa chiedere al suo gruppo. Tutta la squadra merita gli encomi del caso, ma da sottolineare le prestazioni di Neri, autore di una doppietta, e la sontuosa gara disputata da Angaramo, a cui è mancato solo il gol come ciliegina sulla torta. Con una grande prova riparte anche la stagione del Pedona, travolgente sul campo del Football Club Vigone e terzo posto rafforzato per una delle realtà più belle di questo campionato. Da valutare poi la posizione del Pinerolo, anch'esso a 26 punti come il Bra: nella gara con la Rivarolese, sul 2-1 per i padroni di casa, la partita è stata sospesa per un malfunzionamento all'impianto d'illuminazione. Vedremo come sarà valutata la situazione, a novembre per una situazione simile alla Biellese fu comminata la sconfitta a tavolino perché non furono rinvenute cause di forza maggiore, giovedì il comunicato del GS chiarirà il tutto.
Alle spalle del Pinerolo assistiamo alla vittoria del Giovanile Centallo sul campo della Polisportiva Garino, un gol per tempo per centrare una vittoria esterna che mancava dalla 7^ giornata. Spettacolari gli altri due incontri. Il Borgaro Nobis nonostante la differenza di classifica affronta senza timori reverenziali il Cuneo Olmo e strappa un buon punto dopo uno spettacolare 3-3, con Fruianu da una parte e Kollcaku dall'altra sugli scudi con una doppietta ciascuno. Corsaro a Cherasco il Saluzzo, che prosegue nel solco tracciato prima della pausa natalizia e continua nella sua prepotente risalita. A decidere la durissima sfida con la Cheraschese un rigore in pieno recupero di Bonansea.

GIRONE E

Nessuna grossa sorpresa nell'ultimo raggruppamento della categoria. La capolista Derthona rifila un pokerissimo al Mezzaluna Villanova confermandosi come quarto miglior attacco totale, dietro solo a Chisola, Lascaris e Volpiano Pianese e seconda miglior difesa (solo 8 reti al passivo, meglio solo l'Alpignano con 5). Lo splendido gruppo del tecnico Schiavone tiene così a distanza il Moncalieri, vincitore sull'Alba Calcio con un bel 3-1. Le prime due cercano sempre di fare il vuoto, ma l'Asti non perde terreno, pur faticando contro una buonissima Asca, piegata 2-1. E resta in scia per il terzo posto anche il Don Bosco Alessandria, forse non nella sua miglior versione stagionale contro la SCA Asti, ma dannatamente efficace, con Bordini capace di portarsi a casa il pallone con un tris.
Più attardato, ma sempre presente, l'Acqui del tecnico Bobbio, 4-1 in carrozza sull'Albese, mentre sempre con un poker, ma molto più difficoltoso, si registra il bel successo del Chieri sulla Novese. Azzurri più vicini ai playout che alle posizioni di vertice, serve una bella scossa in questo inizio d'anno e arriva eccome. Gli ospiti si portano sul 2-0 in soli 10 minuti, ma la risposta dei ragazzi di Zaccarelli è encomiabile: 2-2 prima del riposo, 3-2 in apertura di ripresa con Caputi e poi ci pensa Pennucci nel finale a spegnere gli ardori avversari. Successo che mancava dal 9° turno e regala nuova fiducia a questo gruppo, che deve però sempre stare all'erta. La lotta per entrare tra le prime 8 è infatti davvero accesa, coinvolte 6 squadre e in questo weekend i numi han sorriso a Chieri, visto anche la bella vittoria del San Giacomo sull'Ovadese, importantissima per restare incollati al gruppone. Prova complessiva di ottimo livello, dove spiccano Samuele Stefanucci e Manuel Morrone, autori delle doppiette decisive.

RISULTATI - Pomeriggio positivo per i granata, che centrano due vittorie su tre e un pari da non buttare. La Juventus, a riposo con U16 e U15, si mette in mostra con l'Under 17. Nella goleada c'è spazio per la rete all'esordio di Samb.
 


UNDER 17 / 14^ GIORNATA

Festa del gol per Juventus e Torino nella prima giornata del girone di ritorno. La capolista vendica l'unica sconfitta subita in stagione (1-0 all'andata per i lombardi) calando una sonora cinquina ad una squadra che comunque ha provato a dire il suo, ma non è riuscita ad opporsi alla furia degli attaccanti bianconeri, che trovano la via del gol che è un piacere. Da segnalare la rete del classe 2008 Samb, una bellissima rovesciata che chiude i giochi e bagna l'esordio nella categoria superiore come meglio non poteva.
Notevole prova di forza anche del Torino, che schianta la diretta concorrente Sampdoria con un primo tempo perfetto e centra l'aggancio ai blucerchiati a quota 23 (in condivisione con il Sassuolo). Quattro reti tutte nel primo parziale e il ciclone granata non ha lasciato scampo alla compagine di Tedoldi, che solo nel finale di gara trova la via della rete che rende il parziale meno amaro.

JUVENTUS-CREMONESE 5-2
RETI: pt 1' e 28' Sosna, 13' Achi (C), 38' Bellino, st 1' Giardino, 24' Leporini (C), 39' Samb
JUVENTUS: Marcu, Zingone (st 16' Grelaud), Contarini (st 39' Milia), Mazur, Verde (st 16' Dimitri), Montero, Bellino (st 23' Lontani), Keutgen (st 16' Sylla), Giardino (st 23' Samb), Sosna, Merola (st 23' Russo). A disp. Cat Berro, Vallana. All. Rivalta
CREMONESE: Bugna, Salera (st 17' Steffani), Raccagni (st 42' Cattani), Paganotti, Papetti, Alizoni, Auci, Lucchini, Achi (st 36' Jeon), Gallina (st 17' Leporini), Bettinzoli (st 36' Parmigiani). A disp. Palmieri, Cuka. All. Russo

SAMPDORIA-TORINO 1-4
RETI: pt 17' Conte, 20' Foschiani, 45' Carreri, 48' Kirilov, st 44' Hoxha (S)
SAMPDORIA: Tomasella, Marchese, Carlini (st 7' Saitta), Malanca, Boni (st 35' Burattini), Papasergio, Colombo (st 1' Hoxha), Carelli (st 13' Oarga), Recagno, Vitali, Rosciglioni. A disp. Bon, Cantini, Jokic, Siri. All. Tedoldi
TORINO: Anino, Gatto, Foschiani, Acquah, Ressia, Carreri, Lohmatov (st 16' Finizio), Kugyela (st 25' Sandrucci), Conte (st 35' Spadoni), Kirilov, Cacciamani (st 16' Grandi). A disp. Proietti, Gallo, Fiore, Casadei. All. Rebuffi

UNDER 16 / 14^ GIORNATA

Epico Torino. I ragazzi di Vegliato stendono la capolista Parma e confermano il loro ottimo momento centrando il terzo successo consecutivo. Gli ospiti trovano subito pane per i loro denti, ma riescono a passare con Muto. Il Torino però ha davvero dato una svolta alla sua stagione e reagisce immediatamente, centrando pari e sorpasso già prima del riposo. Prima e Sheji ad insaccare su assist di Cekrezi; poi Bonacina si mette in proprio, conquistando e realizzando il rigore che risulterà decisivo. Il secondo tempo è estremamente combattuto, entrambi i portieri si mettono in evidenza e nonostante la pressione il Toro tiene magistralmente il risultato, portando a casa un successo prezioso e di prestigio. 

TORINO-PARMA 2-1
RETI: pt 15' Muto (P), 25' Sheji (T), 37' rig. Bonacina (T)
TORINO: Cereser, Sheji, Bergomi, De Lucia, Cekrezi, Molon (st 43' Bianchi), Bonacina (st 28' Zacchera), Amisano, Reci (st 20' Falasca), Luongo, Odendo. A disp. Martena, Parisi, Taraglio, Turola, Ciucci, Calderone. All. Vegliato
PARMA: Giardino, Fiorasi (st 1' Landini), Antonelli (st 1' Musiari), Bellofiore (st 31' Morabito), Chiesa, Diallo, D'Amico, Brizi (st 5' Arcuri), Muto (st 31' Parafioriti), Maglione, Tagliente. A disp. Cappellari, Bellini, Po, Parisi. All. Fusaro

UNDER 15 / 14^ GIORNATA

Un pari che lascia un po' di amaro in bocca quello colto dalla squadra di Catto. Pronti via e Marangon mette in rete su servizio di Antonelli e la gara sembra in discesa. Una vittoria vorrebbe dire sorpasso alla Juve e tenere la scia del duo di testa formato da Genoa e Bologna. I granata però sono anche sfortunati, perché dopo una bella parata di Chinellato è il palo a fermare ancora Marangon. Nella ripresa il Parma ci crede maggiormente, i padroni di casa non riescono a chiuderla e arriva così il pari di Opoku. L'ispirato Marangon va vicino al gol anche nel finale, ma sulla sua strada c'è ancora il legno e così finisce 1-1. Risultato che cambia poco in ottica classifica, ma nel prossimo weekend ci sarà l'occasione grossa per puntare alle zone alte con la trasferta in casa proprio del Bologna.

TORINO-PARMA 1-1
RETI: pt 1' Marangon (T), st 13' Opoku (P)
TORINO: Chinellato, Costantino (st 23' Traversi), Savant, Mukerjee, Piano (st 2' Cai), Pierro, Marangon, Ramondetti, Colantoni (st 30' Polimeni), Miraglio (st 23' Scibilia), Antonelli. A disp. Salaroglio, Ssere, Ambrosia, Di Rienzo, Locuratolo. All. Catto
PARMA: Cantarelli, Bongiorni (st 35' Eridano), Bertoni, Solari, Maggi, Bennardo, D'Effremo (st 39' Ruenes), Greco (st 18' Brambilla), Peruch (st 39' Legati), Opoku, Caleffi (st 18' Ulietti). A disp. Fresa, Bondavalli, Doukoure. All. Ventura