Mercoledì, 28 Febbraio 2024

14° GIORNATA - Tutto ok per le tre corazzate. Fossano e Area Calcio si divertono. All'Olmo lo scontro diretto. Pari tra Polisportiva Bruinese e Nichelino Hesperia.
 


Anno nuovo, vecchie abitudini e le tre sorelle del girone C continuano imperterrite nella loro sfida.
La capolista Pinerolo è quella che si impone con il risultato meno roboante, ma trova davanti a se un BSR Grugliasco autore di una buona prestazione, con tanto di rete messa a segno da Ftano, ma che deve inchinarsi allo strapotere offensivo dei ragazzi di Barberis, guidati ancora dalla loro punta di diamante Ongaro, autore del tris decisivo e salito a 15 marcature stagionali.
Segue il 5-0 del Bra al Monregale. Ospiti che mettono in campo tutto e tengono con onore fino al 3-0, colpo che piega tutte le velleità e li porta a mollare contro il miglior attacco della categoria. Man of the match anche qui con una tripletta bomber Squillaciotti e per lui sono 13 in stagione.
Una rete sotto il Chisola, oggi partita come un diesel contro la Cheraschese. Nero stellati che ingranano in un buon primo tempo e al 27' sono sopra 2-0. Scossa per i ragazzi di Brighenti, che prima dell'intervallo rimontano grazie alla coppia Perotti-Geraci e nella ripresa dilagano per un 6-2 che non lascia scampo.

Dietro forse non ci saranno molte speranze di agguantare i play off, ma intanto Area Calcio e Fossano si divertono e fanno divertire.
I primi non lasciano scampo al fanalino Carignano, steso 6-0 con il buon Burzio che si difende come può e sullo 0-0 sventa anche un rigore tirato da Borgogno.
I secondi in un incontro tutt'altro che semplice contro il Giovanile Centallo, che veniva dal 2-0 sul campo del Bra prima della sosta, hanno calato una poderosa cinquina, mandando a referto 5 marcatori diversi e non facendosi scoraggiare dal perentorio ritorno degli avversari, che sotto 2-0 dopo soli 6' son stati capaci di riprendere l'incontro con Mestriner e Mellano in chiusura di primo parziale.

Poco movimento in fondo, dove solo l'Olmo centra il guizzo che gli permette di andare a +6 dalla zona play out. E' Karamoko con un piattone destro da azione d'angolo a metà ripresa a decidere l'incontro con la Polisportiva Garino e costringere questi ultimi a quota 10, agganciati ora dal Nichelino Hesperia (per altro momentaneamente in vantaggio negli scontri diretti). Nichelino che impatta 0-0 sul campo della Polisportiva Bruinese, primo segno X per entrambe arrivato dopo una partita godibile e che permette ai padroni di casa di staccare l'ultima piazza.



FOSSANO-GIOVANILE CENTALLO 5-2
RETI: pt 3' Cravero, 6' Damilano, 35' Mestriner (G), 40' rig Mellano (G), st 8' Bonamico, 30' Musetti, 36' Scarafia

BRA-MONREGALE 5-0
RETI: pt 15', st 8' e 30' Squillaciotti, st 16' Quaranta, 35' Larosa

CARIGNANO-AREA CALCIO ALBA ROERO 0-6
RETI: pt 15' Sandri, 22' Manissero, st 7' Traorè, 16' Marchiaro, 22' Scoffone, 29' Bertolotto
NOTE: pt 13' Burzio (C) para rigore a Borgogno (A)

CHISOLA-CHERASCHESE 6-2
RETI: pt 25' Monchio (CHE), 27' Lickaj (CHE), 30' Perotti, 38' e st 44' Geraci, st 4' Dodien, 30' Amendola, 38' Saponaro

PINEROLO-BSR GRUGLIASCO 3-1
RETI: Ftoni (G); 3 Ongaro (P)

POLISPORTIVA BRUINESE-NICHELINO HESPERIA 0-0

OLMO-POLISPORTIVA GARINO 1-0
RETE: st 17' Karamoko

14° GIORNATA - Vetta mantenuta per gli alessandrino. Il Bacigalupo regge contro il Derthona, ma a sorridere maggiormente sono San Giacomo Chieri, Arquatese Valli Borbera e Nichelino Hesperia. Rammarico per l'Asti.
 


Nuovo anno, vecchie abitudini per l'Acqui, che solido e compatto va ad espugnare il campo del Psg per 2-1 grazie a doppio Cadario. Troppo tardi per i padroni di casa la rete di Cimino e resta così in testa la truppa di Aresca, sempre più solida e concreta nonché compatta, con un gruppo mantenuto stabile dopo il mercato, senza che vi siano stati innesti. Sabato prossimo sfida estremamente interessante contro SG Derthona, che oggi ha trovato pane per i suoi denti ospitando un Bacigalupo decisamente pimpante fisicamente. Partita equilibrata e godibile giocata da entrambe e pari che risulta giusto, ma premia forse maggiormente gli ospiti, che escono indenni da un campo difficile e salgono a 14 punti, mentre i ragazzi di Lombardo rischiano di perdere contatto col treno play off.

Gli scossoni odierni arrivano dalle retrovie, dove gioiscono Arquatese, San Giacomo Chieri e Nichelino Hesperia.
I primi tornano a festeggiare dopo quattro sconfitte consecutive, che hanno causato un risucchio nelle zone calde di classifica dopo un inizio decisamente scoppiettante. La sudata vittoria contro il Cit Turin, che dal canto suo dà sempre battaglia, ma resta incollato alla penultima posizione, permette alla compagine di Bocca di agganciare il Psg a 19 e rintuzzare gli attacchi del San Giacomo Chieri. Che dal canto suo, con la seconda affermazione consecutiva, è tornato a respirare, salendo a 17 lunghezze e portandosi momentaneamente fuori dalla zona play out. Non basta Gjiorjiev al buon Canelli, perché il solito Filippo Meneghin e Ranieri nella ripresa concretizzano rimonta e sorpasso, lasciando gli avversari sempre fermi a 2 punti.
Resta in zona play out ma incollato al gruppone salvezza il Nichelino Hespera, che piega 1-0 la Novese in una vera e propria gara da dentro o fuori. Non la miglior partita della stagione per i padroni di casa, che si mostrano però solidi e concreti, passano con D'Urzo in chiusura di tempo e ringraziano il proprio estremo difensore Costantino per il rigore sventato a Rossi. Con due rossi sventolati al 5' della ripresa per la Novese, diventa difficile imbastire una rimonta e gli ospiti sono costretti a cadere. Davvero accesa la lotta nelle retrovie, con anche l'Asti compreso, ora a pari punti proprio della Novese e prima squadra ad essere salva automaticamente. Oggi però un po' di rammarico contro la Cbs, visto che nonostante la differenza di classifica, i padroni di casa sono stati capaci di portarsi due volte in vantaggio, subendo però la rimonta sia nel primo parziale, con Linsalata a rispondere a Fodor, sia nella ripresa, con Bologna ad illudere e Bove ad impattare ad una manciata di minuti dal triplice fischio.

Chiude la giornata un'emozionante Mirafiori-Chieri. Azzurri che tengono il ritmo dell'Acqui, ma che brividi contro i tostissimi ragazzi di Nudo. Sotto 2-0 i padroni di casa sfoderano un Vaccaro versione deluxe che con una doppietta mette le cose a posto, ma la truppa di Cocino sa far male in qualsiasi modo e momento e a 4' dalla fine passa definitivamente con Barbero.


ASTI-CBS 2-2
RETI: pt 12' Fodor (A), Linsalata (C), st 18' Bologna (A), 38' Bove (C)

CANELLI-SAN GIACOMO CHIERI 1-2
RETI: pt 12' Gjiorjiev (C), 30' Meneghini F. (S), st 20' Ranieri (S)

SG DERTHONA-BACIGALUPO 0-0

NICHELINO HESPERIA-NOVESE 1-0
RETE: pt 40' D'Urzo
ESPULSI: st 5' Silla e Corsaletti (N)
NOTE: Costantino (NH) para un calcio di rigore a Rossi (N)

PSG-ACQUI 1-2
RETI: pt 39' e st 22' Cadario (A), st 41' Cimino (P)

ARQUATESE VALLI BORBERA-CIT TURIN 3-2
RETI: pt 15' e 18' Briata S. (A), 19' o.g. Pastorino (C), 39' Leonardi (A), st 6' La Morte (C)

MIRAFIORI-CHIERI 2-3
RETI: pt 35' Pecoraro (C), st 10' Masante (C), 20' e 30' Vaccaro (M), 36' Barbero (C)

14° GIORNATA - Le prime quattro cominciano a staccarsi. Rosta convincente, VDA Charvensod corsaro. Poker del Venaria.
 


Che si stia definendo una griglia di quattro squadre che si giocheranno fino alla fine vittoria e play off? I distacchi sono ancora minimi, ma certo è che Vanchiglia, Alpignano, Volpiano e Lascaris sembrano avere quella marcia in più che le possa portare fino all'arrivo lì al vertice. Vincono tutte e quattro, chi soffrendo, chi dominando, a partire dalla capolista. I granata trovano pane per i loro denti ospitando l'Ivrea e vanno sotto, con Pipicella a sfruttare l'assist di Peretti per un primo parziale che si chiude con gli ospiti in vantaggio. Arriva la carica nell'intervallo e i padroni di casa tornano in campo col giusto piglio, recuperando subito con Mennai e regolando poi le velleità avversarie (che si vedono anche annullare una rete per fuorigioco) grazie al rigore di Calabrese e a Samson.
Suda eccome anche la prima inseguitrice Alpignano, che espugna non senza fatica e dopo essere andata sotto 2-1 il campo di un buon BSR Grugliasco, a cui non basta però la doppietta di Crepaldi per portare a casa preziosi punti salvezza e proseguire il buon momento, che lo vedeva arrivare da tre risultati utili consecutivi.
Ha necessità di invertire la rotta il Pozzomaina, che non vince dalla 7a ed è sprofondato in zone molto pericolose. Non è bastato il vantaggio di Ibrahimi contro un Lascaris trascinato da Lacava e Sapone, con i bianconeri che staccano le inseguitrici di 4 lunghezze e restano incollate al Volpiano, che ha superato il Quincinetto Tavagnasco con una cinquina.

Nel gruppo delle prime inseguitrici cade il Borgaro Nobis e perde terreno, venendo agganciato dal Venaria. Prestazione sontuosa dei Cervotti, che calano il poker trascinati dalla doppietta di Cesarano.
Sorride ancora nelle retrovie il Rosta, che dopo il recupero con il Pozzomaina fa suo anche lo scontro diretto odierno con l'Aygreville. La doppietta di Mammoliti (13 per lui in stagione) arriva troppo tardi e i padroni di casa allungano sulla zona retrocessione, trascinati oggi oltre che da Tamburini, ancora in gol dopo la marcatura decisiva col Pozzomaina, dai nuovi arrivati Daghero e Onnis, ai loro primi squilli con la nuova maglia.
Chiude un'altra importante vittoria in ottica salvezza: il VDA Charvensod si impone 2-0 in casa del Lucento grazie al rigore di Boussik e a Jacopo Fimiano e centra l'aggancio agli avversari odierni. 16 lunghezze per loro e Pozzomaina a +4 nel mirino.



LUCENTO-VDA CHARVENSOD 0-2
RETI: pt 34' rig. Boussik, st 21' Fimiano J.

LASCARIS-POZZOMAINA 3-1
RETI: pt 8' Ibrahimi (P), 16' e st 2' Lacava, pt 27' Sapone

ROSTA-AYGREVILLE 4-2
RETI: pt 3' Tessore (R), 18' rig. Tamburini (R), 38' Onnis (R), st 5' Daghero (R), 20' e 30' Mammoliti (A)

VENARIA-BORGARO NOBIS 4-1
RETI: pt 31' e 34' Cesarano, st 3' Granata, 34' Masella; Giannini (B)

BSR GRUGLIASCO-ALPIGNANO 2-3
RETI: pt 20' De Lorenzi (A), 24' e st 13' Crepaldi (G), st 14' Critelli (A), 18' Zappalà (A)

VANCHIGLIA-IVREA 3-1
RETI: pt 13' Pipicella (I), st 3' Mennai, 13' rig. Calabrese, 19' Samson

VOLPIANO-QUINCINETTO TAVAGNASCO 5-0
RETI: pt 12' e 15' Bellomo, 25' Laurenti, 37' Cavalla, st 36' Cavallo

14° GIORNATA - Ancora senza vincitori la super sfida in vetta. La Cheraschese ringrazia e accorcia. Un ostico Savigliano costringe il Bra al pari. Giovanile Centallo 4a forza. Il Fossano allunga sulla zona calda. Al Monregale lo scontro salvezza.
 


Nessuna sterzata al vertice, nessun allungo e risultato di 1-1 che come all'andata mantiene inalterate le gerarchie tra Chisola e Pinerolo, con un braccio di ferro che proseguirà presumibilmente fino all'ultima tornata. Dispiacere per i ragazzi di Vinovo, che si vedono rimontare all'ultimo respiro da Chiattone dopo aver disputato una pregevole prestazione ed essere andati avanti con Merlo. Partita non cattiva, ma che alla fine vede tre rossi a referto e un clima generale che non ha fatto impazzire gli ospiti.
La rete salva i padroni di casa e impedisce alla truppa di Cornelj di scappare e altresì favorisce la prima inseguitrice Cheraschese, oggi dilagante con l'Area Calcio. Giornata di doppiette ed esordi fortunati in questo scoppiettante 6-2. Per i padroni di casa, oltre a doppio Lardo e Cartarrasa, da segnalare le prime due reti in maglia nero stellata di Rovera, tornato alla corte di mister Giordano, con cui era al Cuneo, dopo l'esperienza al Giovanile Centallo. Bene anche Fabio Costa per gli ospiti, nuovo innesto giunto dal Canelli che regala subito un sorriso, pur se in un passivo così pesante. Menzione di merito per la seconda marcatura di Lardo, arrivata con uno strepitoso tiro al volo di prima intenzione e per l'impegno e la determinazione messi in campo dagli ospiti, nonché per il saluto tributato da questi ai padroni di casa a fine incontro, come sottolineato dal tecnico Giordano.

Alle spalle della Cheraschese si assesta il Giovanile Centallo, quarta forza in solitaria che grazie a Barale e Mare ha la meglio di un Giavenocoazze che accorcia con Grippa, è sfortunato sul 1-0 a cogliere una traversa con Lopriore, ma nonostante una buona prestazione concede ancora troppo in difesa.
Si stacca leggermente il Bra, che in casa del Savigliano non va oltre lo 1-1. Giallorossi arrembanti per larghi tratti d'incontro, ma bloccati dalla grande prova di squadra dei padroni di casa, fortunati nel passare avanti grazie all'autorete di Daga e successivamente puniti da un'indecisione difensiva che permette a Ritano di siglare il pari.

Più indietro vittorie importanti per Olmo, Fossano e Monregale.
I ragazzi di Veneri trovano un avversario in forma nella Polisportiva Bruinese, rinvigorita dalle due vittorie consecutive e fisicamente in salute, come riconosciuto dallo stesso tecnico ospite e ne vien fuori una vera battaglia. A risolverla è Squillace, che si procura e realizza il rigore che decide l'incontro. Un rassicurante +12 per loro sulla zona play out e Bra nel mirino a sole tre lunghezze.
Non conosce mezze misure il Fossano, o vince o pareggia. Oggi arriva la 7a affermazione e a farne le spese il Cumiana, che non riesce a risollevarsi. Mattatore Margaria con una doppietta.
Chiude l'importante vittoria del Monregale sul campo del Morevilla. Partita importante, che permette ai ragazzi di Rocca di agganciare il Savigliano e portarsi a -1 dalla 9a piazza, occupata proprio dagli avversari odierni e oltretutto di portarsi in vantaggio nei loro confronti negli scontri diretti.


GIAVENOCOAZZE-GIOVANILE CENTALLO 1-2
RETI: pt Barale, Mare (GC); st 30' Grippa (GIA)

PINEROLO-CHISOLA 1-1
RETI: st Merlo (C), 40' Chiattone (P)
ESPULSI: Viano e Savino (C); (P)

SAVIGLIANO-BRA 1-1
RETI: o.g. Daga (S), st 20' Ritano (B)

CHERASCHESE-AREA CALCIO ALBA ROERO 6-2
RETI: pt 10' e st 26' Rovera, 24' Anton (A), st 5' e 28' Lardo, 20' e 32' Cartarrasa, 20' Costa (A)

MOREVILLA-MONREGALE 0-2
RETI: pt 10' Bertoletti, st 35' rig. Marelli

FOSSANO-CUMIANA 2-0
RETI: pt 23' rig. e st 5' Margaria

POLISPORTIVA BRUINESE-OLMO 0-1
RETE: rig. Squillace

14° GIORNATA - Ripresa di campionato all'insegna della continuità, davanti vincono le prime cinque. Colpi nelle retrovie di Accademia Verbania e Città di Cossato.
 


Vincono e convincono lassù in alto. Città di Baveno in primis, travolgente senza patemi in casa del LG Trino. 9-0 in cui segnano un po' tutti, con tre doppiette a referto e vetta in solitaria mantenuta. Domina anche la Biellese, che cancella la sconfitta nel recupero contro il Gassino di questa settimana rifilando un tennistico bagel al Settimo Calcio. Da incorniciare la doppietta di Masi, impreziosita da un bellissimo tiro al volo da fuori area. Cinquina invece per lo Sparta Novara sul Borgosesia. Gara senza appello indirizzata già nel primo parziale, con i due calci di rigore realizzati da Stranieri e le reti di Piccolini e Visconti, con quest'ultimo a mettere la ciliegina sulla torta nella ripresa. E convince eccome la Pro Eureka, che trova una Romentinese e Cerano coriacea e ben disposta tra le mura amiche, ma ne viene a capo proseguendo il suo ottimo momento dopo averla vista affermarsi nel Trofeo Cima, si impone oggi 3-0 e prosegue la sua caccia a vetta e zona play off.
Chi fatica è la seconda forza del campionato, che si trova davanti una Crescentinese con un assoluto bisogno di punti. La partita sembra indirizzata al quarto d'ora, con Passannante a portar in vantaggio i nero stellati e Giarola a lasciare in 10 i padroni di casa e quando alla mezz'ora Savio spedisce alle spalle del suo portiere i giochi sembrano chiusi. Ma oggi i ragazzi di Cavalli sono davvero encomiabili, disputano una grande partita e pur con l'uomo in meno fanno venire i brividi ai più quotati avversari, riuscendo al 4' della ripresa ad accorciare con Carena. Il risultato non cambierà più, ma onore a loro.

Se la vedranno il prossimo weekend con un arrabbiato Gassinosanraffaele, che dopo aver piegato la Biellese questo mercoledì voleva incamerare altri punti preziosi per staccare i bassifondi della classifica, ma non ha fatto i conti con un Città di Cossato che ha iniziato l'anno così come ha chiuso lo scorso, con una vittoria, questa volta targata Tomasoni. Hanno decisamente alzato la testa i padroni di casa, ora a pari punti con la Romentinese e Cerano e con vista sul 9° posto che vale la salvezza diretta.
Ma non sarà d'accordo l'Accademia Verbania, che occupa la preziosissima 9a piazza grazie all'affermazione odierna sul campo dell'Accademia Borgomanero. Mattatore Molone, che si incunea dall'esterno e insacca.
Occhio alla prossima giornata, con quattro incroci caldissimi per la salvezza e due super sfide ai piani alti.


ACCADEMIA BORGOMANERO-ACCADEMIA VERBANIA 0-1
RETE: pt 5' Molone
ESPULSO: st 30' Guidotti (AB)

CITTA' DI COSSATO-GASSINOSANRAFFAELE 1-0
RETE: st 17' Tomasoni
ESPULSO: st 35' Filoni (G)

CRESCENTINESE-CASALE 1-2
RETI: pt 6' Passannante (CA), 31' o.g. Savio (CA), st 4' Carena (CR)
ESPULSO: pt 15' Giarola (CR)

LG TRINO-CITTA' DI BAVENO 0-9
RETI: pt 13' D'Elia, 16' e st 16' Martelli, pt 28' e 36' Camplon, st 2' De Luca, 19' e 39' rig. Franzetti, 26' Di Sisto K.

LA BIELLESE-SETTIMO 0-3 a tavolino

ROMENTINESE E CERANO-PRO EUREKA 0-3
RETI: 2 Bergo, Capriolo

SPARTA NOVARA-BORGOSESIA 5-1
RETI: pt 7' rig. e 16' rig. Stranieri, 23' Piccolini, 36' e st 19' Visconti; rig. Mora (B)

RECUPERI 13° GIORNATA - In Under 16 rinviata ancora Canelli-Cbs nel girone D a causa della nebbia, riflettori puntati sul C, dove arriva un grande risultato per la Polisportiva Bruinese. Dopo avere assaporato i primi tre punti alla 12ma in casa del Cumiana, la truppa bianco blu festeggia anche tra le mura amiche nel recupero dell'ultima di andata. E' l'Area Calcio a doversi inchinare, con un 4-3 che premia i padroni di casa e gli permette di rinverdire le speranze di salvezza diretta, mentre gli ospiti perdono l'occasione di staccare la zona play-out. Ottimo esordio in campionato per la punta bianco blu Benfenati, prelevato dal Borgaro e subito in rete, dopo che già nel Trofeo Cima si era messo in mostra con una tripletta al Mirafiori. Tre punti importanti per la lotta salvezza anche nel girone A, dove il Gassino ringrazia Filoni ed espugna 1-0 Biella, staccando di altre 3 lunghezze la 10ma piazza e tallonando proprio gli avversari odierni. Chiude il girone C Pinerolo-Olmo, con i padroni di casa ad imporsi 4-0 e restare in scia della capolista Chisola, arrivando alla super sfida di sabato nel migliore dei modi.
Torna a riassaporare i tre punti dopo 5 tornate la Valle Elvo Occhieppese in Under 15, dopo essersi imposta 2-0 nello scontro diretto con il Borgovercelli. Una rete per tempo a firma Bardelle prima e Said poi, per salire a quota 10 e portarsi a -4 dal 9° posto.
 


UNDER 16

GIRONE A

LA BIELLESE-GASSINOSANRAFFAELE 0-1
RETE: pt 28' Filoni

GIRONE B

ROSTA-POZZOMAINA 1-0
RETE: st 5’ Tamburini

GIRONE C

PINEROLO-OLMO 4-0
RETI: pt Chiattone, 2 Ciliberto, st Zummo

POLISPORTIVA BRUINESE-AREA CALCIO ALBA ROERO 4-3
RETI: Scollo, Benfenati, Pucceri, Mantovan (B); pt 19' e 20' Rilievo, 36' Anton (A)

GIRONE D

ARQUATESE VALLI BORBERA-SAN GIACOMO CHIERI 0-1
RETE: pt 10’ Cavicchioli

CANELLI-CBS rinviata

UNDER 15

GIRONE A

ACCADEMIA VERBANIA-CITTA' DI BAVENO 2-1
RETI: 2 Vianoli (A), Di Bella (B)

LA BIELLESE-SETTIMO 5-1
RETI: pt 25' Saporito G., st 11' Micheletti, st 18' Saporito S., st 32' Saporito S., st 35+2' Saporito S.

VALLE ELVO OCCHIEPPESE-BORGOVERCELLI 2-0
RETI: pt 17' Bardelle, st 35' Said

GIRONE B

ROSTA-AYGREVILLE 1-0
RETI: Icardi

VDA CHARVENSOD-ALPIGNANO 0-2
RETI: Cipullo, Spina

UNDER 14

GIRONE A

JUVENTUS DOMO-CASALE 8-2
RETI: Marra, Borsella, 2 Foti, 2 Oukid, Zani, Cara (J), Massaro, Maioglio (C)

LA BIELLESE-VOLPIANO 0-1
RETE: Torresan

GIRONE B

VDA CHARVENSOD-PIANEZZA 0-0

AYGREVILLE-VENARIA 9/1 ore 19

UNDER 16 / TRIANGOLARE C - Caffaro, Monetta, Cabrini regolano il Chieri, poi vittoria ai rigori sul Città di Baveno: i settimesi accedono al Trofeo Lascaris dove si confronteranno con le professioniste


Chiude alla grande la Pro Eureka, che mette in riga due avversari niente male come il Città di Baveno e il Chieri e si aggiudica l'ultimo triangolare di giornata. Primo incontro all'insegna dell'equilibrio tra le capo classifica dei gironi A e D di campionato e decisivi saranno i tiri dal dischetto. Non basta Giordanino agli azzurri, perché i ragazzi di Moz prima rimontano lo svantaggio con il solito Kevin Di Sito, poi si dimostrano glaciali in una lotteria dei rigori infinita, con 20 conclusioni dagli 11 metri e il risultato finale di 11-10 per i bavenesi.

Nel secondo incontro blucerchiati scatenati, con Caffaro, Monetta e Cabrini mattatori in un incontro decisamente convincente. Grande prova dei ragazzi di Davin replicata anche nella decisiva sfida al Città di Baveno che chiude il torneo. Due squadre forti che danno battaglia, ma devono ancora chiedere conto ai rigori per far si che vi sia un vincitore. Stavolta sono però fatali per il Baveno e la Pro festeggia meritatamente trionfo ed accesso al prestigioso Trofeo Lascaris, dove le professioniste saranno un bel banco di prova per un gruppo che ha davvero convinto durante questi incontri, dimostrandosi estremamente solido e capace, a fronte di 9 reti messe a segno, di mantenere la porta inviolata in tutte le 5 partite che la hanno vista protagonista. Premio miglior difesa, in condivisione con Alpignano e Giovanile Centallo, che risulta un eccellente viatico per la ripresa del torneo Under 16, che assieme proprio al Città di Baveno la vedrà sicura protagonista nel girone A.

CITTA' DI BAVENO-CHIERI 1-1
RETI: Giordanino (CH), Di Sisto K. (CB)

CHIERI-PRO EUREKA 0-3
RETI: Caffaro, Monetta, Cabrini

CITTA' DI BAVENO-PRO EUREKA 0-0 (5-6 dcr)

UNDER 16 2004 - Ultima giornata e la sorpresa arriva dal girone E. Cadono con il Saluzzo i 2005 di Manavella e devono cedere il passo alla Polisportiva Bruinese, che piega 3-1 il Mirafiori e si guadagna l'accesso alla fase finale. Man of the match Benfenati, che con una tripletta decide l'incontro. Nulla da fare quindi per i bianconeri, che pur di un'annata inferiore si sono mirabilmente difesi e hanno sfiorato una splendida qualificazione. Città di Baveno e Alpignano non steccano e con due travolgenti vittorie concludono, come il Pinerolo ieri, un percorso immacolato. Alle spalle del Città di Baveno chiude bene il Volpiano, che cala il poker sul Borgaro Nobis. Sorride il Lascaris di Ferrari grazie a Botta e Carlisi, decisivi nella sfida con il Mercadante. Tre punti necessari al passaggio del turno dato che il Pozzomaina, impegnato nel recupero della 13° di campionato, ha lasciato strada al Settimo che sale a 5 punti con il 3-0 odierno a tavolino. Toccherà quindi ai 2004 bianconeri fare gli onori di casa nel triangolare, per loro Pinerolo e Olmo gli avversari da battere. Arriva dal girone D la migliore seconda, con buona pace del Bacigalupo, che con l'ottima differenza reti che aveva e le tante marcature a referto poteva sperare, pur servendo un miracolo. Che non è arrivato, perché il Chieri si è imposto sul VDA Charvensod e lo stesso ha fatto il Giovanile Centallo sul Real Soccer Team, entrambe così salendo a 7 lunghezze. Chiude la giornata la Pro Eureka, che si impone 3-0 sulla Polisportiva Garino e completa il quadro delle qualificate. Ancora protagonista Alì con una doppietta, con Bergo a mettere il sigillo finale a questa prima fase di torneo.
 


TROFEO CIMA / UNDER 16 2004

Girone A - Città di Baveno 9, Volpiano 6, Borgaro Nobis 3, Mappanese 0
Girone B - Pinerolo 9, Vanchiglia 6, San Giacomo Chieri 0, Barcanova 0
Girone C - Olmo 7, Bsr Grugliasco 6, Cbs 4, Vicus 0
Girone D - Chieri 7, Giovanile Centallo 7, VDA Charvensod 3, Real Soccer Team 0
Girone E - Polisportiva Bruinese 6, Lascaris (M) 4, Mirafiori 4, Saluzzo 3
Girone F - Alpignano 9, Bacigalupo 6, GiavenoCoazze 3, SanMauro 0 
Girone G - Pro Eureka 9, Venaria 6, Polisportiva Garino 3, Atletico Torino 0
Girone H - Lascaris (F) 7, Settimo 5, Mercadante 2, Pozzomaina 1

 

PRIMA FASE

Sabato 21 dicembre
9.40 Bruinese-Lascaris 2005 0-4
RETI: 3 Stocchino, Umilio
10.30 Polisportiva Garino-Venaria 0-5
RETI: 2 Bellgiovine, 2 Granata, Rinarello
10.50 Real Soccer Team-VDA Charvensod 0-4
RETI: Fimiano, Tibone, Chamonin, Boche
11.40 Mappanese-Volpiano 1-5
RETI: Bergamini (M); 2 Laurenti, Femia, Cavallo, Bellomo (V)
12.00 Lascaris-Settimo 1-1
RETI: Emma (S); Carlisi (L)
13.10 Bsr Grugliasco-Cbs 2-1
RETI: Bertero, Crepaldi (G); st 12' Linsalata (C)
14.20 Mercadante-Pozzomaina 1-1
15.30 SanMauro-Giavenocoazze 0-6
RETI: 2 Fusero, Zomorroud, Prelato, Dell'Acqua, Tizzani
15.30 Bacigalupo-Alpignano 0-3
RETI: Rizzo, Onofrio, Luzzati
16.40 Barcanova-Pinerolo 0-3
RETI: Lagamba, Pellegrino, Selvaggio
17.50 Olmo-Vicus 7-2
RETI: 2 Kouyate, Anselmi, Squillace, Gjura, Muraku, Giachino (O); 2 Solera (V)
19.00 Vanchiglia-San Giacomo Chieri 2-0
RETI: Rekk, Calabrese

 

 

Domenica 22 dicembre
9.40 Atletico Torino-Polisportiva Garino 1-2
10.30 Charvensod-Giovanile Centallo 0-2
RETI: De Stefano, Monge
10.50 Città di Baveno-Borgaro 4-2
RETI: 3 Cantadore, De Luca (C); Gennaro, Cassetta (B)
11.40 Cbs-Vicus 2-1
RETI: Solera (V); pt 30' Druda, st 31' rig. Volpicelli (C)
12.00 Venaria-Pro Eureka 0-1
RETE: Bergo
17.50 Bacigalupo-GiavenoCoazze 2-0
RETI: De Bonis, Frasnelli
14.20 San Giacomo Chieri-Pinerolo 0-2
RETI: Margaglione, Zummo
15.30 Saluzzo-Mirafiori 0-3
RETI: pt 10' Vaccaro, 20' Iovino, st 38' Coppola
15.30 Bsr Grugliasco-Olmo 0-1
RETE: Ambrogio
16.40 Città di Baveno-Volpiano 3-0
RETI: Di Sisto K, Campion, rig. Didomenico
17.50 Chieri-Real Soccer Team 3-0 a tavolino
19.00 Lascaris-Pozzomaina 3-0
RETI: Stocchino, Chiaria, Carastro

Sabato 4 gennaio
9.40 Lascaris (M)-Mirafiori 1-1
RETI: st 5' Rega (M), 35' Umilio (L)
10.30 Atletico Torino-Pro Eureka 0-2
RETI: Curcio, Alì
10.50 Vanchiglia-Pinerolo 0-1
RET: Di Modugno
11.40 Alpignano-GiavenoCoazze 6-0
RETI: Iacovone, Onofrio, Mastrapasqua, Critelli, Vento, Zappalà
12.00 Mercadante-Settimo 0-0
13.10 San Giacomo Chieri-Barcanova 2-1
14.20 Bsr Grugliasco-Vicus 4-0
RETI: Garino, Crepeladi, Barberis, Persico
15.30 Giovanile Centallo-Centallo-Chieri 0-0
15.30 Cbs-Olmo 1-1
RETI: pt Koyate (O), st Linsalata (C)
16.40 Saluzzo-Bruinese 0-2
RETI: Genovese, Lusitano
17.50 Mappanese-Borgaro 0-5
RETI: Casetta, Sorrentino, Sebastiani, Broggio, Gennaro
19.00 SanMauro-Bacigalupo 0-12
RETI: pt 2' e 12' Evangelista, 4' Diano, 5' Lanzoni, 7', 8' e 20' Gileppa, 18' Fera, st 11' e 22' Rizzitano, 17' Toscano, 27' Massara

Domenica 5 gennaio
9.40 Alpignano-SanMauro 14-0
RETI: pt 2 Giusiano, Rizzo, 2 Luzzati, Delorenzi, st 2 Mastrapasqua, 3 Critelli, Manfrin, Onofrio, Franzo
10.30 Atletico Torino-Venaria 0-3
RETI: 2 Cesarano, Andreucci
10.50 Baveno-Mappanese 9-0
RETI: Martelli, Blardone M., Campion, 2 Di Sisto K., 3 D'Elia, Piccini
11.40 Mirafiori-Polisportiva Bruinese 1-3
RETI: Vaccaro (M); 3 Benfenati (B)
12.00 Charvensod-Chieri 1-3
RETI: Riggi, Ciampolillo, Giordanino (CHI); Ravasenga (CHA)
13.10 Mercadante-Lascaris (F) 0-2
RETI: Botta, Carlisi
14.20 Barcanova-Vanchiglia 0-4
RETI: Sciarrillo, Sidibè, Mennai, Calabrese
15.30 Borgaro-Volpiano 0-4
RETI: Piperno, Bussolo, Cavallo, rig. Giallombardo
15.30 Real Soccer Team-Giovanile Centallo 0-4
RETI: Arnaudo, Barale, Fenoglio, Aimar
16.40 Saluzzo-Lascaris (M) 2-0
17.50 Pozzomaina-Settimo 0-3 a tavolino
19.00 Pro Eureka-Garino 3-0
RETI: pt e st rig. Alì, st Bergo

FASE FINALE 

Lunedì 6 gennaio
Triangolare A - Polisportiva Bruinese, Alpignano, Giovanile Centallo (ore 9.30/10.40/11.50)
Triangolare B - Pinerolo, Olmo, Lascaris (F) (ore 13/14.10/15.20)
Triangolare C - Città di Baveno, Chieri, Pro Eureka (ore 16.30/17.40/18.50)

REGOLAMENTO - Qualificate al “Trofeo Lascaris" le prime tre classificate, a parte il Lascaris

RECUPERI - Tamburini regala tre punti al Rosta 2004 contro il Pozzomaina, Cavicchioli esalta il San Giacomo Chieri sul campo dell'Arquatese. In Under 15 vincono Accademia Verbania, La Biellese, Alpignano e ancora il Rosta, in Under 14 esulta il Volpiano grazie a Torresan. Oggi si gioca un altro recupero, il programma si completerà in settimana


UNDER 16

GIRONE A

LA BIELLESE-GASSINOSANRAFFAELE 8/1 ore 19

GIRONE B

ROSTA-POZZOMAINA 1-0
RETE: st 5’ Tamburini

GIRONE C

PINEROLO-OLMO 8/1 ore 18.30

POLISPORTIVA BRUINESE-AREA CALCIO ALBA ROERO 8/1 ore 18.30

GIRONE D

ARQUATESE VALLI BORBERA-SAN GIACOMO CHIERI 0-1
RETE: pt 10’ Cavicchioli

CANELLI-CBS 8/1 ore 18.30

UNDER 15

GIRONE A

ACCADEMIA VERBANIA-CITTA' DI BAVENO 2-1
RETI: 2 Vianoli (A), Di Bella (B)

LA BIELLESE-SETTIMO 5-1
RETI: pt 25' Saporito G., st 11' Micheletti, st 18' Saporito S., st 32' Saporito S., st 35+2' Saporito S.

VALLE ELVO OCCHIEPPESE-BORGOVERCELLI 8/1 ore 18.30

GIRONE B

ROSTA-AYGREVILLE 1-0
RETI: Icardi

VDA CHARVENSOD-ALPIGNANO 0-2
RETI: Cipullo, Spina

UNDER 14

GIRONE A

JUVENTUS DOMO-CASALE 8-2
RETI: Marra, Borsella, 2 Foti, 2 Oukid, Zani, Cara (J), Massaro, Maioglio (C)

LA BIELLESE-VOLPIANO 0-1
RETE: Torresan

GIRONE B

VDA CHARVENSOD-PIANEZZA 0-0

AYGREVILLE-VENARIA 9/1 ore 19

UNDER 16 2004 - Riparte alla grande il "Trofeo Cima" sui campi del Lascaris. Riflettori sul girone B, dove la super sfida tra Vanchiglia e Pinerolo offriva il meglio della giornata. A trionfare i ragazzi di La Spina grazie a Di Modugno, per un percorso netto e immacolato con 6 reti all'attivo e 0 al passivo e 9 punti che valgono il passaggio del turno. Speranze ancora vive per i granata, che potrebbero sfruttare l'ultimo incontro per diventare migliore seconda, mentre giochi chiusi per San Giacomo Chieri e Barcanova. Oggi l'una contro l'altra, hanno sorriso i primi, che nel loro ultimo incontro hanno trionfato 2-1 con la compagine dei 2005, essendo i 2004 impegnati nel recupero di campionato, mentre i rossoblu restano fermi a 0. Altro verdetto nel C, dove gli incontri sono completati. All'Olmo basta lo 1-1 con la Cbs: Koyate apre i giochi nel primo parziale, Linsalata risponde nella ripresa e i ragazzi di Veneri possono esultare. Per loro al prossimo turno inizia il triangolare con una sfida di fuoco contro il forte Pinerolo. Chiude bene anche il BSR Grugliasco e speranze di ripescaggio anche per la compagine di Bottallo, che piega 4-0 il Vicus e festeggia la prima rete con la nuova maglia di Alberto Persico, terzino arrivato dal Mirafiori. Tutto aperto negli altri gironi. Nel D 0-0 tra Giovanile Centallo e Chieri, si decide tutto domani, con anche il VDA Charvensod in corsa. Nel E il Lascaris 2005 di Giorgio Manavella non sente la differenza di categoria e dopo essere passato in svantaggio con il Mirafiori, nella ripresa accende un finale da brividi. Prima Barale ipnotizza Umilio e sventa un calcio di rigore, poi lo stesso bianconero si fa ampiamente perdonare nel finale agguantando il pari. Tutto aperto anche con la Polisportiva Bruinese, che resta in corsa imponendosi 2-0 sul Saluzzo. Mettono la freccia Alpignano e Pro Eureka nei gironi F e G portandosi a 6 punti. I primi travolgono 6-0 il Giavenocoazze. I secondi piegano l'Atletico Torino 2-0 grazie alla perla di Curcio, siluro sotto il sette dal limite dell'area e alla punizione di Alì. Speranze ancora vive per Mercadante e Settimo Calcio nel girone H, dopo che nell'incontro odierno si sono annullate 0-0. Domani si giocheranno tutto a distanza, rispettivamente con il Lascaris di Ferrari e il Pozzomaina. Dice addio alle speranze la Mappanese nel girone A, travolta dal ciclone Borgaro Nobis, che con una perentoria cinquina resta ancora in corsa. Chiude alla grande il Bacigalupo, che diventa migliore seconda grazie al 12-0 al San Mauro e deve sperare che nel girone D Chieri e Giovanile Centallo non arrivino entrambe a 7 punti.
 


TROFEO CIMA / UNDER 16 2004

Girone A - Città di Baveno 6, Volpiano 3, Borgaro Nobis 3, Mappanese 0
Girone B - Pinerolo 9, Vanchiglia 3, San Giacomo Chieri 0, Barcanova 0
Girone C - Olmo 7, Bsr Grugliasco 6, Cbs 4, Vicus 0
Girone D - Chieri 4, Giovanile Centallo 4, VDA Charvensod 3, Real Soccer Team 0
Girone E - Lascaris (M) 4, Mirafiori 4, Polisportiva Bruinese 3, Saluzzo 0
Girone F - Alpignano 6, Bacigalupo 6, GiavenoCoazze 3, SanMauro 0 
Girone G - Pro Eureka 6, Polisportiva Garino 3, Venaria 3, Atletico Torino 0
Girone H - Lascaris (F) 4, Mercadante 2, Settimo 2, Pozzomaina 1

 

PRIMA FASE

Sabato 21 dicembre
9.40 Bruinese-Lascaris 2005 0-4
RETI: 3 Stocchino, Umilio
10.30 Polisportiva Garino-Venaria 0-5
RETI: 2 Bellgiovine, 2 Granata, Rinarello
10.50 Real Soccer Team-VDA Charvensod 0-4
RETI: Fimiano, Tibone, Chamonin, Boche
11.40 Mappanese-Volpiano 1-5
RETI: Bergamini (M); 2 Laurenti, Femia, Cavallo, Bellomo (V)
12.00 Lascaris-Settimo 1-1
RETI: Emma (S); Carlisi (L)
13.10 Bsr Grugliasco-Cbs 2-1
RETI: Bertero, Crepaldi (G); st 12' Linsalata (C)
14.20 Mercadante-Pozzomaina 1-1
15.30 SanMauro-Giavenocoazze 0-6
RETI: 2 Fusero, Zomorroud, Prelato, Dell'Acqua, Tizzani
15.30 Bacigalupo-Alpignano 0-3
RETI: Rizzo, Onofrio, Luzzati
16.40 Barcanova-Pinerolo 0-3
RETI: Lagamba, Pellegrino, Selvaggio
17.50 Olmo-Vicus 7-2
RETI: 2 Kouyate, Anselmi, Squillace, Gjura, Muraku, Giachino (O); 2 Solera (V)
19.00 Vanchiglia-San Giacomo Chieri 2-0
RETI: Rekk, Calabrese

 

Domenica 22 dicembre
9.40 Atletico Torino-Polisportiva Garino 1-2
10.30 Charvensod-Giovanile Centallo 0-2
RETI: De Stefano, Monge
10.50 Città di Baveno-Borgaro 4-2
RETI: 3 Cantadore, De Luca (C); Gennaro, Cassetta (B)
11.40 Cbs-Vicus 2-1
RETI: Solera (V); pt 30' Druda, st 31' rig. Volpicelli (C)
12.00 Venaria-Pro Eureka 0-1
RETE: Bergo
17.50 Bacigalupo-GiavenoCoazze 2-0
RETI: De Bonis, Frasnelli
14.20 San Giacomo Chieri-Pinerolo 0-2
RETI: Margaglione, Zummo
15.30 Saluzzo-Mirafiori 0-3
RETI: pt 10' Vaccaro, 20' Iovino, st 38' Coppola
15.30 Bsr Grugliasco-Olmo 0-1
RETE: Ambrogio
16.40 Città di Baveno-Volpiano 3-0
RETI: Di Sisto K, Campion, rig. Didomenico
17.50 Chieri-Real Soccer Team 3-0 a tavolino
19.00 Lascaris-Pozzomaina 3-0
RETI: Stocchino, Chiaria, Carastro

Sabato 4 gennaio
9.40 Lascaris (M)-Mirafiori 1-1
RETI: st 5' Rega (M), 35' Umilio (L)
10.30 Atletico Torino-Pro Eureka 0-2
RETI: Curcio, Alì
10.50 Vanchiglia-Pinerolo 0-1
RET: Di Modugno
11.40 Alpignano-GiavenoCoazze 6-0
RETI: Iacovone, Onofrio, Mastrapasqua, Critelli, Vento, Zappalà
12.00 Mercadante-Settimo 0-0
13.10 San Giacomo Chieri-Barcanova 2-1
14.20 Bsr Grugliasco-Vicus 4-0
RETI: Garino, Crepeladi, Barberis, Persico
15.30 Giovanile Centallo-Centallo-Chieri 0-0
15.30 Cbs-Olmo 1-1
RETI: pt Koyate (O), st Linsalata (C)
16.40 Saluzzo-Bruinese 0-2
RETI: Genovese, Lusitano
17.50 Mappanese-Borgaro 0-5
RETI: Casetta, Sorrentino, Sebastiani, Broggio, Gennaro
19.00 SanMauro-Bacigalupo 0-12
RETI: pt 2' e 12' Evangelista, 4' Diano, 5' Lanzoni, 7', 8' e 20' Gileppa, 18' Fera, st 11' e 22' Rizzitano, 17' Toscano, 27' Massara

Domenica 5 gennaio
9.40 Alpignano-SanMauro
10.30 Atletico Torino-Venaria
10.50 Baveno-Mappanese
11.40 Mirafiori-Bruinese
12.00 Charvensod-Chieri
13.10 Mercadante-Lascaris
14.20 Barcanova-Vanchiglia
15.30 Borgaro-Volpiano
15.30 Real Soccer Team-Centallo
16.40 Saluzzo-Lascaris
17.50 Pozzomaina-Settimo
19.00 Pro Eureka-Garino

FASE FINALE 

Lunedì 6 gennaio
Triangolare A - Vincitrice girone A, Vincitrice girone D, Vincitrice girone G (ore 9.30/10.40/11.50)
Triangolare B - Vincitrice girone B, Vincitrice girone C, Vincitrice girone H (ore 13/14.10/15.20)
Triangolare C - Vincitrice girone E, Vincitrice girone F, Migliore seconda (ore 16.30/17.40/18.50)

REGOLAMENTO - Qualificate al “Trofeo Lascaris" le prime tre classificate, a parte il Lascaris