Giovedì, 25 Aprile 2024
Sabato, 24 Giugno 2023 19:40

Moderna Mirafiori / Memorial Ale&Ricky - Trionfo Lascaris. Matta guida i suoi al successo con una doppietta

Scritto da
Lascaris Lascaris

UNDER 16 - Si chiude con un altra vittoria la stagione dei ragazzi di mister Cocino. Dopo un primo tempo equilibrato rotto solo dal guizzo dell'ala in nero, i campioni regionali dilagano nella ripresa, non lasciando scampo ad una pur buona Sisport. Sul gradino basso del podio va il Beiborg, che termina quest'annata con un risultato di spessore avendo la meglio della Cbs e godendosi il premio al proprio portiere Alberto Santi come miglior estremo difensore della manifestazione. Gli altri premi individuali vanno a Paolo Grec del Paradiso Collegno come miglior bomber e al mattatore della finale Christian Matta come miglior giocatore.
 


FINALE 3°/4° POSTO

BEIBORG-CBS 2-0
RETI: pt 9' Drissi, 17' Di Mase
BEIBORG: Santi (st 10' D'Alessandro), Conte (st 13' Guarnieri), Bellantoni (st 14' Demurtas), Gatti, Giorgis, Caminiti, Pomini, Drissi, Di Mase, Godino, Cappai (st 8' Strippoli). All. Conte
CBS: Tagliarini, Improta, Lombardi, Malaussena (st 1' Luisi), Massano, Spinelli, Gottero, Deda, Dabija, Nucera, Nazeraj. All. Renzi

E' il Beiborg a conquistare il gradino del podio, con una prova autoritaria al cospetto della Cbs. Drissi di testa e Di Mase con un gran destro la decidono nel primo parziale, certificando poi il vantaggio con due altre conclusioni insidiose di Godino e nella ripresa di Di Mase, ma in entrambi i casi Tagliarini è reattivo. La Cbs spinge, ma non riesce a trovare varchi validi e i ragazzi di Borgaretto chiudono la manifestazione con un ottimo clean sheet.

FINALE 1°/2° POSTO

SISPORT-LASCARIS 0-4
RETI: pt 13' e st 20' Matta, st 11' Girodo, 14' Beggi
SISPORT: Albuino, Tavano, Busè (st 5' Daghino), Rossetti, Scarpellino, Fanotto (st 27' Soffietti), Parente (st 5' Ciocan), Colletto, Lo (st 20' Campisi), Bledea (st 10' Ruggiero), Leone (st 24' Joine). A disp. Ayachi. All. Borin
LASCARIS: Coroama, La Cava, Geme (st 14' Triulcio), Tonello (st 20' Iemma), Torti (st 13' Grisafi), Girodo, Labardo (st 10' Ierinò), Giarrizzo, Beggi, Maniscalco, Matta. A disp. Bosco, Breshak. All. Cocino

La finalissima si dimostra subito partita vera, con le due compagini che non lesinano in impegno. La Sisport può contare sul fortissimo Leone supportato dai soliti Bledea e Lo, e vuole fare più che bella figura al cospetto dei campioni regionali, che all'ultimo istante devono sostituire Breshak con Torti, a causa di un piccolo problema muscolare. Il tridente d'attacco è composto da Beggi al centro, coadiuvato sulle fasce da Labardo e Matta. Dopo i primi 10 minuti di studio frenetico, arriva come un fulmine a ciel sereno il vantaggio del Lascaris. Tonello prende palla fuori area e scaglia un potente tiro che Albuino non riesce a trattenere. La difesa prova alla disperata a spazzare, ma come un treno arriva Matta che di potenza insacca. Da questo momento la gara si infiamma per davvero e fino al duplice fischio si collezionano occasioni da una parte e dall'altra. La Sisport reagisce da campione, sfiorando immediatamente il pari prima con Bledea con un destro sporco, poi con una progressione imperiosa di Leone, che entra in area sulla sinistra e con un diagonale mortifero fa venire i brividi ai tifosi avversari. Il Lascaris però quando punge fa paura e al 20' viene annullato a Beggi il 2-0, concretizzato con un potente destro che colpisce il palo e si insacca. Poco dopo è ancora il palo esterno a fermare la conclusione dello scatenato 9 di Pianezza, mentre dall'altra parte il suo omologo Lo con una gran botta sul primo palo dice che i bianconeri sono assolutamente presenti. E' proprio lo stesso Lo a divorarsi nel finale una ghiotta palla gol, andando a colpire di piede su un traversone centrato all'interno dell'area piccola; questo poco dopo la bella risposta di Albuino sul tiro di Labardo. 
La ripresa comincia sulla falsa riga del primo parziale e in fotocopia, dopo i primi 10 minuti di lotta, è il Lascaris a mettere la freccia, indirizzando definitivamente la gara. Ci pensa Girodo di testa, svettando e colpendo dolcemente su preciso servizio su punizione di Tonello, ancora protagonista dopo il gol dell'1-0. Il raddoppio è una mazzata tremenda per la Sisport, che prova a reagire, ma complice anche la stanchezza concede quindi maggiori spazi dietro e prima ancora Albuino salva sul neo entrato Ierinò. Poi però non può nulla sul tocco ravvicinato di Beggi, che cala il tris con la più facile delle realizzazioni. La squadra di Cocino non si ferma e al 20' arriva la doppietta personale di Matta, arrivata al termine di una gran sgroppata sulla destra, chiusa con un potente destro che spacca il palo e si infila in rete. Qui viene fuori l'orgoglio della Sisport, soprattutto grazie a Campisi e Joine, entrati molto decisi in campo. Il 20 si disimpegna bene al 23', entra in area, ma il suo destro termina fuori. Pochi minuti dopo bellissima l'iniziativa della squadra di Borin: Joine brilla in mezzo al campo superando il marcatore, servizio alla sinistra per Campisi che chiude il triangolo in area. La conclusione del 16 sembra destinata a diventare il gol della bandiera, ma il riflesso di Coroama è superlativo e il portierone chiude per l'ennesima volta la saracinesca, portando a casa un altro clean sheet dopo tutti quelli collezionati nella cavalcata verso il titolo regionale. Siamo alle battute finali, ma la copertina decide ancora di prendersela Matta, che instancabile affonda ancora sulla destra su preciso servizio di Ierinò, ma stavolta sbatte sul bravo Albuino e l'incontro termina qui. Complimenti a tutte, ma questa stagione i cannibali di Cocino si sono dimostrati una spanna sopra e oggi lo hanno dimostrato ulteriromente.

FASE ELIMINATORIA

Girone A: Vanchiglia 9, Bacigalupo 4, Fossano 3, Mirafiori 1
Girone B: Rivarolese 7, Pianezza 6, Pinerolo 4, Rivoli 0
Girone C: Lascaris 9, Bsr Grugliasco 4, Pozzomaina 4, Torinese 0
Girone D: Paradiso Collegno 6, Cbs 6, Rosta 3, Bruinese 3
Girone E: Sisport 9, Beiborg 6, Villafranca 3, Moderna Mirafiori 0

1ª GIORNATA - Lascaris-Pozzomaina 2-0, Beiborg-Moderna Mirafiori 4-0, Pinerolo-Pianezza 1-2, Rivoli-Rivarolese 0-2, Cbs-Paradiso Collegno 1-2, Fossano-Vanchiglia 1-2, Rosta-Bruinese 1-0, Sisport-Villafranca 7-0, Bacigalupo-Mirafiori 1-1, Bsr Grugliasco-Torinese 3-0
2ª GIORNATA - Rivoli-Pianezza 0-6, Beiborg-Sisport 1-3, Pozzomaina-Torinese 3-0, Bacigalupo-Fossano 4-0, Vanchiglia-Mirafiori 4-0, Cbs-Rosta 3-1, Paradiso Collegno-Bruinese 2-4, Villafranca-Moderna Mirafiori 3-0, Rivarolese-Pinerolo 0-0, Lascaris-Bsr Grugliasco 2-0
3ª GIORNATA - Pozzomaina-Bsr Grugliasco 0-0, Rosta-Paradiso Collegno 0-4, Vanchiglia-Bacigalupo 3-0, Sisport-Moderna Mirafiori 4-0, Mirafiori-Fossano 2-3, Pinerolo-Rivoli 3-0, Bruinese-Cbs 1-2, Villafranca-Beiborg 0-2, Pianezza-Rivarolese 0-3, Torinese-Lascaris 0-17

QUARTI DI FINALE

Vanchiglia-Beiborg 0-1
Rivarolese-Cbs 0-1
Lascaris-Bsr Grugliasco 1-0
Paradiso Collegno-Sisport 2-3 

SEMIFINALI

Cbs-Lascaris 4-5 dcr
Sisport-Beiborg 5-4 dcr

FINALI - Sabato 24 giugno

Finale 3°/4° posto - Beiborg-Cbs 2-0
Finale 1°/2° posto - Sisport-Lascaris 0-4

Letto 1527 volte Ultima modifica il Sabato, 24 Giugno 2023 23:07

Registrati o fai l'accesso e commenta