Mercoledì, 29 Maggio 2024
Giovedì, 18 Dicembre 2014 13:02

Primavera - L'anno si chiude con il derby di Coppa

Scritto da redazione

Esattamente come lo scorso anno, Torino e Juventus si incontreranno nei quarti di finale di Coppa Italia, sarà l'ultima partita prima della pausa natalizia

Il derby di Natale rischia di diventare un abitudine. Per il secondo anno di fila, Torino e Juventus si incontreranno nei quarti di Coppa Italia (sabato 20 alle ore 14.30), l'ultima partita dell'anno prima della pausa invernale. Gara secca: chi vince passa e sfiderà in semifinale la vincente tra Lazio e Palermo. La squadra di Moreno Longo ci arriva forte del secondo posto in classifica, ma con qualche rammarico: senza il passo falso di Chiavari i granata avrebbero potuto essere campioni d'inverno. In generale, dopo un avvio bruciante, il Toro è calato nell'ultimo mese, perdendo qualche punticino ma, sopratutto, mostrandosi in affanno in parecchie circostanze (le vittorie contro Genoa e Varese, seppur meritate, sono state eccessivamente sofferte). La stagione è lunga e un calo è fisiologico, i granata sono comunque riusciti spesso a portare a casa la posta piena, mettendo in campo il carattere quando è mancata la lucidità. Ora, però, è richiesto un ultimo sforzo. Perché la Coppa Italia è un obiettivo alla portata, e sarebbe un trofeo che manca da troppo tempo in casa Toro; e perché davanti c'è la Juventus e la ferita del derby perso in campionato sanguina ancora. Il precedente di campionato, invece, fa ben sperare Fabio Grosso. La sua squadra ha offerto prestazioni altalenanti in questa prima metà di stagione, alternando ottime prove a risultati deludenti. Già tramontato il sogno Youth League, ai bianconeri rimangono Coppa e Campionato. In classifica occupano attualmente il quarto posto che garantirebbe l'accesso ai playoff, la posizione però andrà fortificata nel girone di ritorno. Insomma, un'affermazione in Coppa farebbe bene al morale e permetterebbe di affrontare la pausa più serenamente, con più convinzioni e meno incertezze. il Toro, guardando i numeri, è la favorita d'obbligo, ma la storia recente che la Juventus riesce sempre a dare qualcosa in più nel derby - in campionato, ma anche nei quarti di Coppa Italia della scorsa stagione - riequilibrando il pronostico. Sabato la grande sfida, poi tutti a casa per le feste. Sperando di trovare sotto l'albero una semifinale di Coppa.   

Letto 2666 volte Ultima modifica il Giovedì, 18 Dicembre 2014 17:05

Registrati o fai l'accesso e commenta