Domenica, 26 Maggio 2024
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 798

Lunedì, 17 Aprile 2017 16:35

Rigatony Cup - Parisi e Pampino regalano il terzo posto al Rivoli. Pinerolo sconfitto 2-0

Scritto da

FINALE 3°/4° POSTO - La squadra di Bovolenta vince nella finalina contro i ragazzi di Ricardo (espulso dopo meno di 10') grazie ad un gol per tempo. Pinerolesi in dieci contro undici dal 10' del primo tempo, cercano con insistenza il pareggio ma nonostante un'ottima prova vengono sconfitti con lo stesso risultato della semifinale persa con l'Orizzonti United

 

PINEROLO-RIVOLI 0-2
RETI: pt 7’ Parisi; st 21’ Pampino
PINEROLO: Versino, Cambareri, Berger (1’ st Costantino), Bergia, Picotto, Viretto, Saba (1’ st Caputo), D’Anzi, Pasqualini, Quinto, Battaglia. A disp. Ventura, Lupo. All. Ricardo
RIVOLI: Siciliano, Palumbo, Marino, Rega, Shaker, Canizzaro, Tagliaferri, Petrone, Parisi, Lena, Pampino. A disp. Parasca, Vartolo. All. Bovolenta
NOTE: espulso Viretto (P, 10’ pt) per proteste.

Il Pinerolo spreca due ghiottissime occasioni nei minuti iniziali con Saba e Battaglia, su quest’ultimo grandissima parata di Siciliano che tiene il risultato fermo sullo 0-0. Al 7’ su ripartenza, il Rivoli passa in vantaggio con un sinistro di Parisi che beffa Versino con un tocco morbido che si infila alle spalle del portiere del Pinerolo. Dopo il danno la beffa: Viretto si infuria con i suoi, l’arbitro sente una bestemmia e lo butta fuori. Rosso diretto per il numero 6 pinerolese, al quale segue l’espulsione di Ricardo che è incredulo sull’accaduto. Nonostante l’uomo in meno, il Pinerolo continua a giocare creando nel primo tempo le occasioni migliori senza però trovare il gol del pareggio. Al minuto 27 è ancora Saba ad impegnare Siciliano con un destro da fuori, ma l’estremo difensore di Bovolenta si esalta e mette in angolo con la mano di richiamo.

Nella ripresa il Rivoli parte forte per cercare di archiviare la partita, ma il Pinerolo chiude bene gli spazi anche se, per trovare il pareggio, è obbligato a concedere qualcosa in più rispetto alla prima frazione di gara. Al 17’ Pasqualini cerca il colpo di tacco sotto porta, Siciliano respinge e D’Anzi spara alto da due metri. Incredibile al 20’, ancora D’Anzi su azione di Pasqualini che salta il portiere e appoggia dietro, ma il destro a botta sicura del numero 8 di Ricardo viene murato dalla difesa. Passa un minuto e Pampino la chiude: palla lunga, il 7 scatta sulla linea e a tu per tu con Versino non sbaglia. 2-0 Rivoli e partita chiusa. 

La squadra di Bovolenta sale sul podio grazie alla vittoria maturata con un gol per tempo, mentre il Pinerolo si classifica quarto giocando una grande partita in 10 contro 11.

Letto 3576 volte Ultima modifica il Lunedì, 17 Aprile 2017 16:55

Registrati o fai l'accesso e commenta