Mercoledì, 12 Giugno 2024
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 798

LA CLASSIFICA MARCATORI - A due giornate dalla fine del campionato regionale (3 per il girone B che domani disputerà l'ultimo turno infrasettimanale), resta saldo in vetta alla marcatori l'attaccante del Borgosesia, con 18 gol. Segue il bomber della formazione valdostana, a segno nell'ultimo turno con una doppietta, mentre resta fermo Riccardo Pesce. Passi in avanti anche per gli attaccanti di Atletico Torino e Chisola

FINALE - La squadra di Cornelj conquista davanti al proprio pubblico il secondo trofeo stagionale, dopo il SuperOscar vinto a settembre arriva anche la Rigatony Cup. Decisivo il gol di Donegà al 13' della ripresa, onore anche agli ospiti di Cilluffo che hanno svolto un percorso eccezionale da venerdì ad oggi

FINALE 3°/4° POSTO - La squadra di Bovolenta vince nella finalina contro i ragazzi di Ricardo (espulso dopo meno di 10') grazie ad un gol per tempo. Pinerolesi in dieci contro undici dal 10' del primo tempo, cercano con insistenza il pareggio ma nonostante un'ottima prova vengono sconfitti con lo stesso risultato della semifinale persa con l'Orizzonti United

SEMIFINALI - La formazione di casa supera 3-0 i ragazzi di Bovolenta grazie alla doppietta di Previatello ed al gol di Taurisano e conquista così la seconda finale stagionale dopo la vittoria del SuperOscar conquistata a settembre. Ad opporsi i ragazzi di Cilluffo che grazie a due reti di Crupi hanno superato l'undici di Max Ricardo. Dalla 15.30 finalina per il terzo posto, alle 16.30 il gran finale per aggiudicarsi la prima edizione della Rigatony Cup

QUARTI DI FINALE - Dopo la terza giornata di partite no stop, abbiamo i nomi delle migliori quattro: sono le squadre di Cornelj (ospite del torneo), di Ciliffo, Bovolenta e Ricardo. Domani mattina dalle 10 la prima semifinale, poi l'altra e nel pomeriggio finalina e finale per decretare la prima vincitrice della Rigatony Cup

OTTAVI DI FINALE - La squadra di Bovolenta supera le Volpi dal dischetto dopo il 2-2 dei tempi regolamentari; anche i ragazzi di Bellanova vincono ai rigori, i vercellesi battono il Barcanova 1-0 così come la squadra di Bava (passata come quarta migliore terza) batte i bianconeri di misura

TERZA GIORNATA - Si è conclusa anche la terza giornata della prima edizione della Rigatony Cup: da domani al via la fase ad eliminazione diretta. La squadra di Marco Blandi vince 1-0 con i granata e trova l'Orizzonti, vittorioso sul Bra 2-1 e secondo del girone F. I ragazzi di Giumento vincono anche la terza sfida ma non hanno fortuna nell'accoppiamento di domani, alle 11 trovano i padroni di casa. Volpiano-Rivoli e Bsr Grugliasco-Pianezza aprono la giornata alle 9, Trino-Barcanova e Lascaris-Barca alle 10, infine il Venaria batte l'Atletico Torino e le due compagini trovano rispettivamente Pinerolo e Rivarolese

SECONDA GIORNATA - Senza giocare la terza partita, due squadre accedono agli ottavi grazie alle vittorie nel secondo turno: Ricardo e Manavella battono Vianney e Caselette e chiudono il girone C. Nel girone A Volpiano e Alpignano pareggiano 2-2, mentre il Rivoli conquista i primi 3 punti con il Vadruento. Bsr-Vanchiglia 1-0, seconda vittoria per Alicese, LG Trino e Atletico Torino. In corso tutte le gare della terza giornata, da domani mattina la fase ad eliminazione diretta

PRIMA GIORNATA - E' cominciata la prima edizione del torneo organizzato dalla Soccer OrganizzazionEventi sportivi! Parte fortissimo la squadra di casa che apre le danze con un sonoro 5-0, vince anche il Volpiano contro il Rivoli nell'A. Due pareggi nel girone B, mentre il Pinerolo si conferma con un 4-1 al Vianney; conquistano i tre punti Alicese e Union Susa nel D e Atletico Torino e Venaria nel girone E. Infine super vittoria dei ragazzi di Pinon nel girone F contro la squadra cuneese

SPONSORIZZATA / GIRONE F - Il sesto raggruppamento della prima edizione del torneo di Alpignano è ultimo solo in ordine cronologico. Le sue contendenti sono ricche di motivazioni: i ragazzi di Cassaro cercano il bis dopo la vittoria del Caduti di Superga, la squadra di Mero finalmente torna a giocare per fare punti (ai Regionali è fuori classifica), i rossoblù di Pinon cercano riscatto dopo luci e ombre ed infine la squadra di Ciliffo vuole stupire