Giovedì, 23 Maggio 2024
Lunedì, 18 Marzo 2024 16:18

Under 17 regionali / Report - Scatto Biellese che vola al secondo posto, fuga a due per Chieri e Derthona

Scritto da
Biellese Biellese

IL PUNTO SULLA 23^ GIORNATA - Nei gironi C e E è lotta a due per il titolo tra Alpignano e Lucento da un lato e Chieri e Derthona dall'altro a meno di clamorosi ribaltoni, ancora molte squadre in bagarre per le fasi finali nel girone A grazie alla vittoria del Cossato contro il Baveno, nel girone E con il San Giacomo che approfitta del pareggio tra Acqui e Asti e nel girone B dove tutte le prime si fermano.


GIRONE A
Ennesima vittoria dell'Ivrea che sembra ormai messo la parola fine sulla lotta al titolo considerando anche la partita da recuperare, ma rimane invece più aperta che mai la qualificazione alle Finals con Città di Cossato che vince lo scontro diretto contro Città di Baveno per 2-1 in un finale rovente, ne approfitta almeno momentaneamente la Biellese battendo 1-5 la Juventus Domo e portandosi al secondo posto in classifica. Resta in scia e ci crede anche l'Accademia Borgomanero che segna sei reti all'Oleggio rimontando il doppio svantaggio iniziale; importante vittoria in ottica salvezza per l'Alicese che passa 1-3 in casa del Ticino e si difende dall'Accademia Casale che con grinta porta a casa i tre punti ai danni del Romagnano. I Diavoletti Vercelli superano la Libertas Rapid e volano al decimo posto in solitaria che garantirebbe i play-out.

GIRONE B
Nell'anticipo del sabato arriva uno spettacolare 3-3 tra due delle formazioni più in forma del campionato: il Borgaro Nobis e il Volpiano Pianese, risultato che non accontenta nessuno ma che non ha comportato perdite nei confronti delle rivale poichè il Lascaris non va oltre l'1-1 in casa della Virtus Accademia e la Rivarolese viene salvata sul 2-2 da un gol di Lucifora nel recupero finale, Rivarolese che vincendo la partita ancora da recuperare si ritroverebbe a pari merito con il Borgaro al secondo posto. Continua il buon momento di forma del Paradiso Collegno che trova un ottimo pareggio contro la più quotata Pro Eureka, a Pace risponde Pittavino, ma viene comunque sorpassato dallo Charvensod che trova una grande vittoria contro il Venaria per 5-2. Vittoria pesantissima anche per il Caselle che tiene vive le speranze di salvezza grazie allo 0-1 inferto ad una diretta concorrente come il Gassinosanraffaele, risultato a cui risponde il Pianezza che vince una partita pazza in casa del San Mauro per 3-4.

GIRONE C
Ancora vittoria per le prime due della classe, non perdono un colpo l'Alpignano e il Lucento che battono Beiborg e Pozzomaina con lo stesso punteggio di 3-0, sconfitte che pesano perchè il Cenisia vince clamorosamente in casa della CBS e mette la freccia per sorpassare entrambe e conquistare il settimo posto che varrebbe la salvezza diretta. Sembra aver mollato la presa invece il Vanchiglia che pareggia a reti bianche contro un Bacigalupo in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo e ora deve difendere la terza posizione dal Pertusa che dista solo tre punti grazie alla vittoria ottenuta per 3-4 contro l'Aviglianese dopo un finale di sofferenza pura. Vittoria che da speranza per la Bruinese che batte 2-0 il Rosta e tiene ancora flebilmente aperta la lotta per i play-out mentre il Mirafiori condanna il Cit Turin con un netto 2-5 firmato dalla tripletta di Colletto e dalle reti di Milano e Tragno.

GIRONE D
Torna a vincere il Pinerolo dopo lo stop dell'ultima giornata e lo fa in maniera convincente, 6-0 alla Monregale che consente di portarsi ad un solo punto dal secondo posto occupato dal Bra che non riesce a portare a casa più di un punto contro un Salice in lotta per il settimo posto e che viene agganciato dal Fossano che esce vittorioso dalla sfida con il Garino grazie ad una doppietta di Delle Curti. Sfumano incredibilmente i primi punti del campionato per il Carmagnola che subisce il gol del definitivo 2-3 contro la Saviglianese, da parte di Olivero, dopo un lunghissimo tempo di recupero finale; vittoria che permette di staccare in classifica il Villafranca, che pareggia 2-2 contro il Caraglio, e di agganciare la Giovanile Centallo sconfitta 0-2 dalla Cheraschese. Stesso punteggio per l'ennesima vittoria del Chisola contro il Cuneo Olmo che ora si ritrova pericolosamente nella lotta per la salvezza.

GIRONE E
Finisce nel migliore dei modi l'avventura di Rino Vanacore alla guida del Chieri, 0-3 alla Novese e primo posto in classifica in coabitazione con il Derthona che ne segna uno in più all'Alba, complice uno scatenato Taverna che realizza una tripletta. In lotta per le fasi finali e con una partita ancora da recuperare ci sono l'Asti e l'Acqui che pareggiano a reti bianche e il San Giacomo Chieri che ne apprfitta e si porta ad un solo punto dal terzo posto grazie alla vittoria per 4-2 contro lo Sca Asti. La Fortitudo vince di misura lo scontro diretto contro l'Albese grazie ad una rete di Lazzarone all'inizio della seconda frazione; mentre l'Area Calcio Alba Roero vince un'importantissima partita contro il Pecetto che gli permette di conquistare momentaneamente la settima posizione in attesa delle gare ancora da recuperare. Nella sfida in fondo alla classifica regna l'equilibrio con l'Asca e il Dertona che si spartiscono i punti in palio, 1-1 il risultato finale.

Registrati o fai l'accesso e commenta