Lunedì, 20 Maggio 2024
Lunedì, 18 Marzo 2024 13:46

Chieri - Rino Vanacore saluta, Alessio Bonante è il nuovo allenatore dell’Under 17

Scritto da

PANCHINA - Il tecnico lascia (per motivi di lavoro) la squadra al primo posto in classifica: “Sarete sempre nel mio cuore, sono orgoglioso di essere stato il vostro mister”


La vittoria per 0-3 ottenuta sul campo della Novese (con le reti di Rosano, Checa e Borgna) è stata l’ultima partita di Rino Vanacore sulla panchina del Chieri Under 17. Il tecnico lascia la squadra al primo posto in coabitazione con il Derthona Fbc, con un piede già nelle fasi finali, ma in un girone dalla classifica molto corta, in cui i verdetti definitivi sono ancora da scrivere. Il cammino è comunque da applausi, con 18 vittorie, un solo pareggio e 4 sconfitte, 84 gol fatti e 24 subiti che ne fanno il miglior attacco e la miglior difesa del raggruppamento.

Il Chieri ha puntato sulla classica “soluzione interna”, affidando la squadra classe 2007 ad Alessio Bonante, già nello staff della Prima squadra di Fabio Nisticò, che ha già seguito la squadra negli ultimi allenamenti e siederà in panchina dopo la pausa, nella super sfida casalinga con l’Asti (una delle tante ex squadre di Vanacore) in programma domenica 7 aprile.

Questo il post su Facebook con cui l’allenatore ha salutato la sua ormai ex squadra: “Ultima partita con voi, ennesima vittoria. Abbiamo costruito un gruppo importante, fatto con tanto lavoro e sacrificio, passando momenti difficili ma anche tanti momenti belli. Sarete sempre nel mio cuore, sono orgoglioso di essere stato il vostro mister. Purtroppo le strade si sono separate per motivi lavorativi miei, ora è il momento di raccogliere i frutti del lavoro fatto, sempre uniti come avete fatto fino ad oggi per l’obiettivo che ci eravamo prefissati ad inizio stagione. Ringrazio di cuore i dirigenti sempre disponibili (Spinelli, Tavano, Scarpellino) e un ringraziamento speciale al prof Cristian Pozzuolo, persona competente e molto professionale. Un ringraziamento anche alla società Chieri per la fiducia e stima, al direttore Marinaccio e al presidente Bello. Grazie di tutto e forza Chieri”.

Registrati o fai l'accesso e commenta