Giovedì, 25 Aprile 2024
Lunedì, 22 Gennaio 2024 14:37

Under 17 regionali / Report - Chieri e Acqui in totale equilibrio e il Derthona tenta la fuga

Scritto da
Derthona Derthona

IL PUNTO SULLA 16^ GIORNATA - Il Derthona approfitta del pareggio tra Chieri e Acqui e si prende la vetta in solitaria, Borgaro Nobis e Rivarolese si avvicinano al Lascaris mentre il Gassinosanraffaele e l'Alba Roero fermano Pro Eureka e Asti. Continuano gli ottimi periodi di forma di Città di Cossato, Venaria Reale e Volpiano Pianese; Bacigalupo, Ivrea, Alba e San Giacomo Chieri con il pallottoliere. Nei recuperi della 15^ giornata vittorie per Lucento e San Giacomo Chieri, 3 punti che consentono ai lucentini di riprendersi la vetta in solitaria, ai chieresi di agganciare l'Asti al 4° posto.


GIRONE A
Formidabile prestazione dell'Ivrea che mantiene la vetta della classifica schiantando l'Oleggio con 11 gol, primo posto fino ad ora meritato per la squadra che vanta il migliore attacco e la miglior difesa del girone; tengono comunque il passo Città di Baveno che batte 3-1 non senza qualche difficoltà i Diavoletti Vercelli e l'Accademia Borgomanero che vince contro il Casale 5-0. Le prime tre squadre sembrano aver preso ormai il largo rispetto al resto della classifica complice anche la straordinaria prestazione dell'Alicese Orizzonti che conquista tre punti pesantissimi contro la Biellese e aggancia la Juventus Domo in classifica, sconfitta da Città di Cossato. Trova tre punti importanti anche il Gravellona San Pietro nello scontro salvezza contro la Libertas Rapid grazie alle reti di Smorgoni e Rigoli, così come il Ticino che esce momentaneamente dalla zona play-out grazie alla vittoria contro il Romagnano.

GIRONE B
Si riapre tutto nel girone B grazie al Volpiano Pianese che sembra diventato infermabile e vince anche in casa della capolista Lascaris, prima sconfitta in campionato con il risultato di 3-5. Ne approfitta subito la Rivarolese che si porta a -3 in classifica dal primo posto grazie alla vittoria in rimonta contro il Pianezza, gran merito va ad uno scatenato Tommaso Gallo che realizza un poker. Segue il Borgaro Nobis che supera 6-3 il Paradiso Collegno con la tripletta di Dileno, la doppietta di Finetti e la rete di Massari. Grande prova del Gassinosanraffaele che ferma la Pro Eureka 4-4 dopo un finale di gara folle con quattro reti negli ultimi minuti di gioco. Continua l'ottimo momento in termini di prestazioni e risultati per il Venaria Reale che batte anche il Caselle con la dobbietta di Verrecchia e il gol di Carnabuci e allontana sempre di più le zone calde della classifica. Vincono con lo stesso punteggio di 3-0 la Virtus Accademia contro il Gozzano e lo Charvensod contro il San Mauro, vittoria importante per i Valdostani che gli permette di consolidare l'ottava piazza.

GIRONE C
Continua il duello a distanza a suon di vittorie tra Lucento e Alpignano in attesa dello scontro diretto della prossima giornata: i rossoblu vincono 4-0 contro la Bruinese, mentre l'Alpignano ferma la striscia di vittorie consecutive del Vanchiglia grazie ad un gol di Zerbi a dieci minuti dalla fine. Vince ancora il Pertusa in casa del Mirafiori e rimane appaiata alla CBS, vittoriosa anch'essa contro l'Aviglianese 4-2. Lo scontro diretto per l'ottava posizione tra Pozzomaina e Beiborg finisce in pareggio, 1-1 e lotta ancora apertissima, a cui partecipa anche il Cenisia che conclude a reti bianche il match contro il Rosta. Splendida vittoria invece del Bacigalupo contro il CIt Turin, 1-7 e cinquina di uno scatenato Mossucca che si prende la scena.

GIRONE D
Non si ferma la corsa del Chisola, unica squadra ancora a punteggio pieno, 3-1 in rimonta al Fossano che perde la terza posizione in classifica in favore del Bra, a cui basta un pareggio contro il Cuneo Olmo: a Ghivarello risponde Bottero. Altra vittoria per il Pinerolo stavolta contro il Carmagnola per 4-0 e lo stesso punteggio lo ottiene il salice in casa della Giovanile Centallo costruendo un gap importante per la salvezza diretta. Approfittano dei pareggi di chi le precede la Cheraschese, vincente 5-1 contro la Monregale con tripletta di Canavese e bella punizione di Icardi, e il Caraglio che passa 3-1 contro il Garino. Punti importanti per la Saviglianese che batte e scavalca in classifica il Villafranca con un netto 0-5.

GIRONE E
Una delle partite più attese del weekend era sicuramente quella tra Acqui e Chieri in vetta al girone E, ma nessuna delle due pretendenti è riuscita ad avere la meglio, a segno Salvatore per il Chieri, che sbaglia anche un rigore, e El Himli per i bianconeri. Ne approfitta per allungare al primo posto quindi il Derthona che passa in casa della Novese 1-4 in attesa dello scontro diretto della prossima giornata proprio contro il Chieri di Vanacore. Straripante vittoria invece per l'Alba che ritrova la sua coppia gol in stato di grazia, tre reti a testa per Bussi e Trinchero nel 0-9 rifilato all'Albese; larga vittoria anche per il San Giacomo Chieri contro l'Asca, sei le reti messe a segno. Rallenta la sua marcia l'Asti che non va oltre il pareggio contro un'ottima Alba Roero, 3-3 il risultato finale dopo un incredibile prima frazione di gioco. Un punto a testa anche per Dertona e Pecetto, mentre arrivano punti importantissimi per lo Sca Asti in casa della Fortitudo, passa 1-2 grazie alle reti di Alberti e Scola e accorcia le distanze dalla lotta salvezza.

Registrati o fai l'accesso e commenta