Lunedì, 06 Febbraio 2023
Sabato, 07 Maggio 2022 14:56

Under 16 Regionali / Gironi D-E - Bra alle fasi finali, Albese e Pedona condannate. Show dell'Asti a Chieri

Scritto da
Asti Asti

25^ GIORNATA - Cheraschese ad una vittoria dalla conquista del girone D. Cuneo Olmo e Caraglio salve. Il Fossano si presenta ai play-out da protagonista. Nel girone E salvezza certa per la Novese, per San Domenico Savio e San Giacomo Chieri destino appeso ad un filo. Cit Turin e Mirafiori si preparano a battagliare. Al Chieri basta un punto.
 


GIRONE D

Si deciderà tutto nell'ultima giornata per scoprire chi vincerà il girone D. Sia Cheraschese che Bra piegano senza troppi patemi Monregale e Albese e per i giallo rossi arriva la conferma che alle fasi finali ci saranno anche loro, qualsiasi sia l'esito dell'ultimo turno. Saluta la categoria l'Albese, che salva l'onore nel recupero con il rigore di Franza e a cui vanno gli auguri di pronta guarigione per Anas El Azouzi, uscito dal campo ad inizio gara dopo un brutto scontro di gioco alla testa, che ha fermato l'incontro per diversi minuti.
Anche la Monregale trema, perché per guadagnarsi i play-out servirà vincere l'ultima gara, per non vedersi irrimediabilmente staccare da Saviglianese e Area Calcio (che dovranno comunque vincere i rispettivi incontri). Non sarà però facile per i ragazzi di Mondovì, visto che l'avversario sarà l'arrembante Fossano, che trascinato dal solito, scatenato Mondino, oggi si è matematicamente garantito gli spareggi dopo il 4-1 rifilato alla Saviglianese.
Era giornata di verdetti ed arriva la sentenza anche per il Pedona, affondato dal Saluzzo a domicilio. Padroni di casa che onorano fino alla fine il campionato, prendendosi una bella vittoria grazie alla doppietta di Manavella e a Turco, capace di sventare il rigore di Viale nel primo tempo.
Si salva il Cuneo Olmo, che dopo uno scoppiettante incontro piega 3-2 il tranquillo Giovanile Centallo grazie a doppio Sandrija e Garelli.
Si salva il Caraglio, nonostante il 3-0 subito sul campo del Pinerolo. Decisiva proprio la sconfitta della Saviglianese. Anche in caso di arrivo a pari punti infatti, la classifica avulsa premierebbe i ragazzi di Dottore. Situazione simile in caso di arrivo a 3 a quota 37, visto che l'Area Calcio oggi andrà a vincere a tavolino, non essendosi presentato il Morevilla. Albesi avanti negli scontri diretti sia con Caraglio che con Saviglianese. Ultimo turno Albese-Area Calcio e Saviglianese-Pinerolo, per i rosso blu spareggi molto probabili.

AREA CALCIO ALBA ROERO-MOREVILLA 3-0 a tavolino

BRA-ALBESE 5-1
RETI: rig. Franza (A); 2 Savu, Dompe, Brondino, Lunardi (B)

CHERASCHESE-MONREGALE 4-0
RETI: pt 28' Canova, st 13' Deljallisi, 20' Costamagna, 31' Surra

CUNEO OLMO-GIOVANILE CENTALLO 3-2
RETI: Baudino, Bergia (G); 2 Sandrija, Garelli (O)

FOSSANO-SAVIGLIANESE 4-1
RETI: pt 5' Salomone, 15' Marku, 20' Mondino, 30' Giraffa, st Zampedri (S)

PINEROLO-CARAGLIO 3-0
RETI: st 5' Duarte, 15' rig. Pussetto, 23' Giglio
NOTE: st 19' Cain (P) para rigore a Hysa (C)

SALUZZO-PEDONA BORGO 2-0
RETI: pt 3' e st 39' Manavella
NOTE: pt 21' Turco (S) para calcio di rigore a Viale (P)

GIRONE E

Asti strepitoso. La squadra di Redento espugna Chieri, confermando così anche il risultato dell'andata e si prende meritatamente 3 punti che la spingono alle fasi finali. Per la vittoria del girone ora basta un punto, ma visto che all'ultima giornata ad Asti arriva l'Arquatese, sembrerebbe solo una formalità.
Gli azzurri, che oggi per altro sul 1-0 si sono ritrovati in 10 e nel finale hanno perso Lorini e Mancini per due brutti infortuni che hanno richiesto l'intervento dell'ambulanza (auguri a loro di pronta guarigione), non dovranno distrarsi nell'ultimo turno, con il Cit Turin basta un pareggio (a parità di punti con la Cbs, che può agguantarli a 62, passerebbe il Chieri come migliore seconda, in virtù dell'enorme differenza reti a favore).

Il Cit Turin dal canto suo non vorrà fare la vittima sacrificale e oggi se n'è accorto l'Acqui, con Tizzani e Pardi che hanno permesso di espugnare il campo avversario. Partire dai play-out dall'ottavo posto rappresenterebbe un piccolo vantaggio nei confronti del Mirafiori, che rimane incollato dopo il 5-0 al fanalino Arquatese. Per entrambe nulla da fare per la salvezza diretta, visto che la Novese alza la voce con il San Giacomo Chieri e calando un autorevole 3-1 si porta a distanza di sicurezza. 
Sconfitta pesante per il San Giacomo, così come lo 0-0 con cui il già retrocesso Bacigalupo ha fermato il San Domenico Savio. Entrambe le squadre a 26 punti rischiano grosso e ad oggi sarebbero fuori. Il San Domenico è padrone del suo destino, dovendo giocare proprio con il Mirafiori, ma servirà una grandissima prestazione. San Giacomo che ospiterà invece il Derthona, che vorrà chiudere al meglio dopo il 3-0 odierno rifilato ad un Pozzomaina che ha schierato praticamente in toto la formazione U15.
Chiude la goleada del Casale, che dispone agevolmente del Castellazzo e proverà a chiudere come terza forza del girone.

ACQUI-CIT TURIN 1-2
RETI: st 8' Tizzani (C), Bona (A), 40' Pardi (C)

ARQUATESE VALLI BORBERA-MIRAFIORI 0-5
RETI: pt 7' Terracina, 18' Novara, st 19' Tagliento, 26' Di Filippo, 30' Pastiu

NOVESE-SAN GIACOMO CHIERI 3-1
RETI: Gaion, Querim, Benedetto (N); Vergnano (S)

CASTELLAZZO-CASALE 0-7
RETI: pt 10' e 23' Massaro, 26', st 15' e 20' Gaye, st 26' Vignolo, 30' Maioglio A.
NOTE: st 4' Schiavone (C) fallisce calcio di rigore

SAN DOMENICO SAVIO-BACIGALUPO 0-0

SG DERTHONA-POZZOMAINA 3-0
RETI: pt 15' Cutrano, 30' Hilal, st 30' Galdiolo

CHIERI-ASTI 0-3
RETI: pt 15' Paolin, 30' Cia, st 20' Del Monte
ESPULSO: pt 20' Cafà (C)

Registrati o fai l'accesso e commenta