Lunedì, 27 Maggio 2024
Domenica, 08 Gennaio 2017 20:33

La Chivasso batte i padroni di casa del Barcanova (T. Pulcino di Pasqua - 2006)

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
La Chivasso La Chivasso

Torino, 8 gennaio 2017

 

La Chivasso ha la meglio sui padroni di casa del Barcanova vincendo di misura per 1-2. Gli ospiti ci hanno messo un po' ad ingranare la marcia, troppe palle perse e manovra di gioco troppo frammentaria che non permetteva ai ragazzi di Tricerri di portare a conclusione nessuna palla gol. I rosso blu dall'altra parte non sfruttano alcuni regali della difesa bianco rossa e perdono il pallino del gioco all'altezza del centro campo.

 

Nel secondo tempo passano 180 secondi e il La Chivasso la sblocca con il numero due Giardino che lascia partire un destro centrale che supera in altezza il portiere Pane del Barca. Troppe imprecisioni soprattutto nella retroguardia di casa e gli ospiti non se lo fanno ripetere due volte e vanno in gol. Un gol dopo appena tre minuti e poi non succede granchè durante il secondo tempo: il Barca vista la quantità del gioco dei ragazzi, meriterebbe qualcosa di più.

 

 

 

Il secondo tempo termina col vantaggio degli ospiti che hanno avuto il pregio di mantenere sempre dalla loro il pallino della gara e non far avvicinare troppo gli attaccanti di casa alla loro porta. Il terzo tempo si apre e l'aggressività del Barca si fa più decisa e sembra in grado di raggiungerein poco tempo il gol del pari, davvero sfortunati i ragazzi di Caccialupi che perdono delle occasioni d'oro. Le sfrutta tutte invece il La Chivasso che al 9' passa con un gran gol, anche qui Pane non può nulla, di Rindone. Sul due a zero i rosso blu si riversano in attacco alla ricerca del gol che riaprirebbe i giochi. Il gol arriva, ma è troppo tardi. Accorcia al 12' Deliperi per il definitivo due a uno.

 

Barcanova-La Chivasso 1-2

 

I marcatori: st 3' Giardino (LC); tt 9' Rindone (LG), 12' Deliperi (B).

 

La formazione del Barcanova: Pane, Lovato, Tomiato, Fiore, Intellicato, Lesioba, Fracchiolla, Carella, Perolio, Deliperi, Galleggiante. All. Caccialupi.

 

 

La formazione del La Chivasso: Rigoni, Giardino, Soardo, Hilmi, Mota, Cena, Orrù, Di Pietro, Rindone, Salati. All. Tricerri.

 

La Redazione          

Letto 5884 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta