Domenica, 16 Giugno 2024
Domenica, 22 Gennaio 2017 18:32

Il Chieri è troppo forte per il Trofarello (T. Pulcino di Pasqua - 2008)

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Pino Torinese, 21 Gennaio 2017

 

Sabato pomeriggio Chieri e Trofarello si sono incrociate nella sfida valevole per il torneo “pulcino di Pasqua” classe 2008. La gara fin dalle prime buttate ha mostrato un Chieri particolarmente pimpante e in grado di mettere sotto gli avversari. La squadra di Rosano rispetto ai coetanei possiede già i basilari fondamenti del gioco del calcio e una buona tecnica di base; la gara è stata vinta con un risultato schiacciante per il Chieri che ha sconfitto gli avversari per 11-1. I principali mattatori della partita sono stati Morello e Bondor, autori entrambi di una importante doppietta.

 

Fin dall'inizio il Chieri ha messo in difficoltà gli avversari, andando vicino al gol al 2' con un tiro di Padula terminato fuori. Ma il gol arriva poi due minuti dopo: un incursione in area di Padula fulmina il portiere avversario. Al 9' arriva poi il gol del raddoppio, una sfortunata respinta della difesa del Trofarello favorisce Morello che devia il pallone in porta, portando così la sua squadra su 2-0. Al 10' su calcio di punizione Cirrito trova il gol che rimette in corsa la sua squadra, ma nell'azione successiva Morello riesce a realizzare la rete del 3-1, deviando in porta un pallone che il portiere aveva precedentemente respinto sul tiro di Piovesan.

 

 

 

Nella ripresa il Chieri trova subito il gol ammazza partita: al 1' Vitale viene servito da Bondor e con un tocco sottomisura sigla il 4-1. Un minuto dopo arriva la rete del 5-1 siglata da Belligo che batte Casamassina dopo una bella triangolazione con Vitale. Il Chieri continua a segnare a valanga; al 4' ci prova ancora Belligo, il suo tiro viene respinto e Bondor si avventa sul pallone incustodito per aumentare il divario tra le due squadre. Al 5' è di nuovo il turno di Morello: il giovane giocatore riceve palla da un compagno e soprende il portiere avversario con un pallonetto portando la sua squadra sul 7-1. Passa un minuto e a segnare è Bondor in contropiede, con un Trofarello in apnea che non riesce a fermare le sortite offensive degli avversari e nemmeno a creare delle azioni pericolose in grado di ridurre il divario. All'8' il palo su un tiro di Vitale salva il Trofarello.

 

Nel terzo tempo la squadra di Drazza si vede finalmente di nuovo in avanti e al 2' ci prova con Gambino, ma il suo tiro è facile preda per Dubois. Dopodichè è ancora il Chieri a primeggiare sul terreno da gioco: al 5' Padula con un tiro dalla distanza porta la sua squadra sul 9-1, al 6' a segnare è Messina dopo aver ricevuto un bel pallone in profondità da Bondor e all'8' lo stesso Bondor prima si fa parare il tiro da Casamassina e successivamente ribadisce il tiro in rete fissando il risultato sull'11-1 per la compagine allenata da Rosano.

 

CHIERI-TROFARELLO 11-1

 

I MARCATORI: pt 4' Padula(C), 9' Morello(C), 10' Cirrito(T), Morello(C); st 1' Vitale(C), 2' Belligo(C), 4' e 6' Bondor(C), 5' Morello(C); tt 4' Padula(C), 6' Messina(C), 8' Bondor.(C)

 

LA FORMAZIONE DEL CHIERI: Dubois, Messina, Morello, Belligo, Padula, Piovesan, Vitale, Bondor. All. Rosano

 

LA FORMAZIONE DEL TROFARELLO: Casamassina, Bouchnaf, Corso, Cirrito, Gallo, Gambino, Scollo, Trovato. All. Drazza

Redazione

Letto 5906 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta