Giovedì, 13 Giugno 2024

Gol e spettacolo tra Volpiano e Moncalieri (T. Pulcino di Pasqua - 2007)

La formazione del Volpiano La formazione del Volpiano

Torino, 6 marzo

 

Reduce dalla super vittoria di ieri a Settimo contro i padroni di casa, il Volpiano vuole ribadire il suo ottimo momento di forma contro il Moncalieri di Minevrino, squadra che, però, dimostra già nei primi minuti la sua intraprendenza e voglia di lottare su ogni pallone, fattori che effettivamente consente loro di creare qualche spavento alla difesa volpianese. Dopo 7’, tuttavia, è il Volpiano a portarsi in vantaggio: l’autore del gol è Vivirito, abile nel capitalizzare al meglio un’azione di contropiede: lo stesso Vivirito, tre minuti più tardi, trova la via del raddoppio con una conclusione da posizione defilata su cui nulla può Verlezza.

 

 

Nella ripresa, il Moncalieri cerca di rientrare in campo con uno spirito diverso al fine di mutare le sorti dell’incontro, ma sono le volpi a triplicare il proprio vantaggio al 5’, minuto in cui Bettas, con un sinistro potente e preciso, infila la sfera sotto l’incrocio dei pali. Passano soli 60 secondi e i biancoblu calano il poker: al 6’, infatti, è Esposito ad iscriversi al tabellino dei marcatori, approfittando di un assist preciso di uno scatenato Bettas. Proprio quando la gara sembra finita, però, i ragazzi di Minevrino, colti da un moto di orgoglio, cercano di alzare il proprio baricentro e di creare maggiori opportunità da gol: una di queste, ad un minuto dallo scadere della seconda frazione, si rivela vincente ed ha come protagonista Montagna che realizza il più classico dei gol di rapina, in quanto approfitta di uno spiovente all’interno dell’area di rigore avversaria ed è il più lesto di tutti a trovare l’impatto decisivo con la sfera.

 

Il terzo ed ultimo tempo, invece, inizia nel peggiore dei modi per i ragazzi di Bosco: dopo aver subito la rete del 4-1, infatti, i volpianesi incassano quella ancor più preoccupante del 4-2 al 1’; a riaprire la partita è Geraci, il quale sorprende Dianati con una conclusione dalla distanza. Per Bosco e compagni, tuttavia, avrebbe del clamoroso gettare alle ortiche il consistente vantaggio accumulato fino a quel momento e, quindi, rialzano subito la china, trovando la rete che chiude definitivamente la gara al 3’: il realizzatore è nuovamente Bettas che, con una conclusione angolata, non lascia scampo all’incolpevole Verlezza. Dopo qualche minuto di stand-by, i biancoblu trovano addirittura la sesta marcatura con Esposito (autore anch’egli di una doppietta al pari di Bettas e Vivirito), grazie ad una traiettoria velenosa, sulla quale Verlezza si oppone ma senza successo. In occasione dell’ultima azione della gara, infine, il Moncalieri trova il gol della bandiera grazie a Geraci, il quale sigla la doppietta personale in scivolata, sfruttando un’indecisione tra Torresan e Dianati che risulta comunque essere ininfluente ai fini del risultato finale.

 

VOLPIANO – MONCALIERI            6-3

 

I marcatori: pt 7’, 10’ Vivirito; st 5’ Bettas, 6’ Esposito, 11’ Montagna; tt 1’, 12’ Geraci, 3’ Bettas, 10’ Esposito.

 

La formazione del Volpiano: Dianati, Torresan, Bosco, Mantelli, Vivirito, Bettas, Esposito, Sciacca, Marcone. All. Bosco.

 

La formazione del Moncalieri: Verlezza, Perrone, Sbarra, Montagna, Rotariu, Milano, Zago, Geraci. All. Minevrino.

 

Glocal Press

Registrati o fai l'accesso e commenta