Lunedì, 22 Aprile 2024

Lascaris show contro il Chieri (T. Pulcino di Pasqua - 2006)

La formazione del Chieri La formazione del Chieri

Torino, 13 marzo

 

Il Lascaris vince e convince, candidandosi come una delle possibile finalista del “Pulcino di Pasqua”. La formazione di Pianezza si è sbarazzata con un perentorio 5-0 del Chieri ergendosi a padrona assoluta del campo sin dai primi minuti della partita. Ne sono bastati solamente cinque ai bianconeri per trovare la rete del vantaggio, autore del gol che ha sbloccato la gara è Peinetti. Il centravanti si è ripetuto poco dopo, all'8', firmando il 2-0. Ma l'occasione per raddoppiare il Lascaris l'aveva avuta anche sessanta secondi prima con Birtolo che, a tu per tu con Cecchetto, non è riuscito a centrare lo specchio della porta.

 

 

Nel secondo tempo i bianconeri hanno poi preso il largo grazie anche ad una sfortunata autorete del portiere Kamel: nel tentativo di allontanare un pallone dalla propria linea di porta, Parrello ha centrato in pieno l'estremo difensore e la sfera è infine rotolata in fondo alla propria rete. All'11' è poi arrivato il poker di Favilla con un gol che ha ricordato quelli messi a segno più volte da un ben più noto calciatore che ha vestito un'altra casacca bianconera: Alessandro Del Piero. Il numero 7 del Lascaris da posizione defilata sulla sinistra ha lasciato partire un destro a giro che si è infilato sotto l'incrocio dei pali senza lasciare scampo al portiere avversario.

 

Nel terzo tempo il Chieri, al 4', ha avuto la grande occasione per accorciare le distanze quando un fallo di mano di un difensore avversario è stato sanzionato con il calcio di rigore: dal dischetto si è presentato Guida che ha cercato di piazzare il pallone nell'angolino basso alla sua sinistra ma ha trovato la splendida opposizione di Spinella, bravo a intuire e neutralizzare il penalty. Gol sbagliato gol subito, recita un'antica legge non scritta del calcio, è così è accaduto anche sul campo del BarcanovaSalus perché, esattamente sessanta secondi dopo il calcio di rigore fallito dal Chieri, il Lascaris ha trovato il gol del definitivo 5-0 con Rotolo, bravo a risolvere una mischia in area dopo un calcio d'angolo. Poco prima del triplice fischio i bianconeri hanno poi avuto anche l'occasione per segnare anche la sesta rete che non è arrivata per un eccesso di generosità di Caputo. Una vittoria meritata quella dei bianconeri che, soprattutto nelle prime due frazioni di gioco, hanno mostrato la propria superiorità tecnica. Per il Chieri, che troppo tardi è riuscito a far intravedere i propri valori limitando gli avversari solamente nei dodici minuti conclusivi di gioco, è una sconfitta che ha già il sapore dell'esclusione dalla fase finale della manifestazione.

 

 

LASCARIS-CHIERI 5-0

 

I marcatori del Lascaris: pt 5', 8' Peinetti, st 2' aut. Kamel, 11' Favilla, tt 5' Rotolo

 

La formazione del Lascaris: Spinella, Luongo, De Luca, Scarpetta, Rotolo, Caputo, Favilla, Zaccagnino, Peinetti, Birtolo, Lanzafame. All. Caputo.

 

La formazione del Chieri: Cecchetto, Parrello, Moro, Mastrototaro, Clari, Valentino, Rihi, Natoli, Guida, Mancini, Kamel. All. Vasile.

 

Glocal Press

 

Registrati o fai l'accesso e commenta