Giovedì, 09 Febbraio 2023
Lunedì, 09 Gennaio 2023 23:02

Va al Chieri la prima Turin Football Winter Cup. Christian Bellanova: “Questo torneo è la novità dell’anno”

Scritto da

CLASSIFICA FINALE - Il Chieri trionfa nella graduatoria per società, davanti a Lascaris, Pinerolo e Pro Eureka. Omar Cerutti: “È la vittoria di tutto il Settore giovanile, non di un solo gruppo, per questo è ancora più bello”. Damiano Zurlo, direttore generale del Nichelino Hesperia, dopo la vittoria in Under 17: “Noi come l’anatroccolo che diventa cigno”. L'organizzatore: "Grazie a tutte le società partecipanti e soprattutto alla Juventus per la fiducia e il supporto. Ora una seconda edizione ancora più importante"


È il Chieri a trionfare nella prima edizione della Turin Football Winter Cup, “anche se è la prima volta che vinco una coppa senza aver vinto una finale”, scherza il presidente Stefano Sorrentino. Merito del cammino corale di tutte le squadre azzurre, che avevano matematicamente vinto la classifica per società già dopo le semifinali: “È la vittoria - commenta il direttore sportivo Omar Cerutti - di tutto il Settore giovanile, non di un solo gruppo, per questo è ancora meglio, è ancora più bello. Voglio condividere questo premio con la società e con tutto lo staff, e ci tengo nel contempo a ringraziare la Juventus per l’ospitalità e l’organizzazione per una manifestazione di altissimo livello, è stato un piacere partecipare”.

In occasione delle finali, allo Juventus Training Center sono arrivati tutti i rappresentanti delle società coinvolte, accolti da Gigi Milani, responsabile del Settore giovanile U13-U7 della società bianconera. Delle premiazioni si sono occupate le società organizzatrici: il responsabile della Scuola calcio dell’Alpignano Antonio Seminerio ha consegnato la coppa al Pinerolo Under 14, accompagnato Enzo Scalia; il direttore sportivo del Lascaris Christian Balice ha premiato la Sisport Under 15, con Antonio Marchio ed Enzo De Angelis che sono rimasti a bordo campo per tutto il pomeriggio; Lorenzo De Simone del Volpiano ha riconosciuto l’alloro al Lascaris Under 16; non ultimo il presidente del Chisola Luca Atzori ha consegnato la coppa dell’Under 17 alla sorpresa dell’intera manifestazione, il Nichelino Hesperia. “Per noi - ha commentato il direttore generale biancorosso, Damiano Zurlo - è già un successo essere invitati a una manifestazione così importante, vuol dire che il nostro lavoro ci sta portando ai vertici del calcio piemontese. Addirittura vincere… è come l’anatroccolo che diventa cigno”.

L’ultima parola spetta di diritto a Christian Bellanova, direttore sportivo dell’Alpignano e organizzatore della Turin Football Winter Cup: “Sono molto soddisfatto della manifestazione, è stata ben accolta da tutte le società, che ringrazio per la partecipazione, e nei giorni delle partite è filato tutto liscio. Sicuramente la Turin Football Winter Cup è la novità dell’anno, nell’ambito dei tornei. Per quanto riguarda il Settore giovanile era diverso tempo che non usciva una manifestazione così importante, di qualità, con le migliori società e la finale nella splendida cornice di Vinovo. La collaborazione della Juventus è stata fondamentale, anche loro si sono detti entusiasti della grande affluenza di pubblico e della qualità delle gare. La Juventus è molto attenta a valorizzare il territorio, il loro obiettivo era dare risalto alle migliori società della zona e direi che ci sono pienamente riusciti. Ringrazio molto Luigi Milani e Massimiliano Scaglia per l’opportunità, la fiducia e la collaborazione che mi hanno dato per sviluppare questo torneo. Ora - conclude Bellanova - vogliamo lavorare a una seconda edizione ancora più bella, ancora più importante”.

Ecco dunque la classifica finale per società: Chieri 14 punti, Lascaris 13, Pinerolo 10, Pro Eureka 10, Sisport 9, Alpignano 8, Chisola 8, Nichelino Hesperia 7, Volpiano 6, Spazio Talent Soccer 1, Rosta 0, Sca Asti 0.

Letto 1053 volte Ultima modifica il Martedì, 10 Gennaio 2023 08:16

Registrati o fai l'accesso e commenta