Sabato, 13 Aprile 2024
Lunedì, 21 Dicembre 2015 00:00

Un tempo a testa tra Atletico Torino e BSR Grugliasco (T. della Befana - Atleto Torino - 2007)

Scritto da

Torino 19/11/2015

 

Grandissima gara quella che ha visto contrapporsi l’Atletico Torino e il BSR Grugliasco, con gli ospiti che alla fine l’hanno spuntata con una partita ricca di emozioni e reti. I biancorossi sono stati premiati per un primo tempo migliore, in cui hanno messo in cassaforte quel monte di reti che gli ha permesso di essere in controllo della gara, anche nei momenti di maggiore difficoltà. I padroni di casa invece si sono svegliati tardi, entrando in gara solo nella ripresa, ma per l’impegno che hanno messo nel secondo tempo avrebbero meritato di trovare il pareggio. Grandi protagonisti della gara sono stati Novello e di Marzo, che con le loro reti hanno mantenuto elevato il quoziente di spettacolo del match.

 

Primo tempo a complete tinte biancorosse per i grugliaschesi, che fin dalle prime battute si rendono pericolosi: al pronti via ci prova Surno direttamente da calcio d’angolo, ma la sua traiettoria viene sventata dal giovane – classe ’08 – Alloisio. Ancora Surno si rende pericoloso con un tiro dal limite che trova solo l’esterno della rete. La risposta dell’Atletico è nel contropiede di Milione che però si conclude in un nulla di fatto. Al 7’ il Grugliasco si porta in avanti con Di Marzo, che viene pescato bene in profondità e a tu per tu con il portiere trova il palo-gol per l’1-0 ospite. L’Atletico Torino si affida ancora ai piedi di Milione, migliore nella precisione, ma anche questa volta non trova la rete per la parata di Pizzo. Al 10’ il Grugliasco però raddoppia, di nuovo con Di Marzo che questa volta trova la rete su una punizione dal limite che finisce sotto la traversa. Ancora Di Marzo si fa vedere in avanti, ma questa volta da pochi passi, ben servito da Nicotra, spreca. L’ultima occasione del primo tempo è per Scerbo, che se ne va in bello stile con un dribbling, ma la sua conclusione viene sporcata da Barbaro, per permettere a Pizzo di controllare in tranquillità.

 

 

La ripresa parte con il Grugliasco con il piede ancora sull’acceleratore. Al 1’ trova la terza rete, con Nicotra che viene ben pescato sulla verticale. L’Atletico rischia anche la beffa dell’autogol di Peiretti, salvato però dal palo, ma da quel momento in poi i padroni di casa si trasformano. Novello ci prova di prima intenzione, ma il pallone esce a lato, ma al 7’ ha occasione di recuperare palla e metterla alle spalle del portiere con un conclusione di esterno. Milione prova ad accorciare con un tiro al volo che Pizzo mette in corner. Il Grugliasco rischia anche lui l’autogol quando il cross di Novello viene pericolosamente deviato verso la porta da Surno. Al 10’ Peiretti serve sulla corsa Novello che fa doppietta, ma 6’ dopo Surno aumenta il vantaggio ospite al termine di una mischia confusa. L’atletico riduce ancora lo svantaggio al 18’ con Scerbo, che controlla in due tempi il pallone e supera Pizzo, ma a mettere la parola fine alla partita è il solito Di Marzo che con una conclusione di Potenza la mette alle spalle di Allosio per il 5-3 definitivo.

 

Glocal Press              

 

 

ATLETICO TORINO-BSR GRUGLIASCO    3-5

 

MARCATORI: pt 7’, 10’ Di Marzo, st 1’ Nicotra; 7’, 10’ Novello; 16’ Surno; 18’ Scerbo; 20’ Di Marzo.

 

ATLETICO TORINO: Alloisio; Pachera, Mossano, Milione, Novello. A disp. Peiretti, Scerbo, Serra. All. Bellin.

 

BSR GRUGLIASCO: Pizzo; Botindari, Comparin, Barbaro, Surno. A disp. Bellodi, Di Marzo, Nicotra. All. Mautone.

Letto 4012 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta