Domenica, 26 Maggio 2024
Mercoledì, 16 Marzo 2016 15:15

Torneo Maggioni-Righi - Paolino Pulici e tanto amarcord alla serata di presentazione

Scritto da

ALLIEVI – Radici nel passato e testa nel futuro per lo storico torneo di Pasqua: quest’anno partecipano Atalanta, Genoa, Cuneo, Hjk Helsinki (girone A), Rappresentativa Usa, Pro Vercelli, Juventus, Borgaro (girone B), Sampdoria, Dynamo Mosca, Torino, Rappresentativa Piemonte e Valle d'Aosta (girone C).

Paolino Pulici, miglior marcatore di tutti i tempi del Torino con i suoi 172 gol in maglia granata, amato come nessun altro dai tifosi della Maratona e simbolo di un calcio di “valori” che non c’è più, è stato il protagonista assoluto della serata di presentazione del torneo “Maggioni-Righi”, arrivato alla sua 37esima edizione. Puliciclone ha ricevuto il premio intitolato a Pietro Patuzzi, ma soprattutto è stato il cardine di una serata dedicata all’amarcord, al ricordo del passato, perché solo chi ha solide radici, e le abbina alla capacità di rinnovarsi costantemente, può guardare al futuro con ottimismo e curiosità.
Tutte caratteristiche che non mancano allo storico torneo di Pasqua che la società del Borgaro organizza per la categoria Allievi. Piergiorgio Perona, presidente e anima della manifestazione, ha ricordato le figure di Mario Maggioni e Walter Righi e il suo attaccamento alla città di Borgaro, per introdurre gli interventi degli altri ospiti, su tutti il presidente regionale Lnd Ermelindo Bacchetta e il sindaco di Borgaro Claudio Gambino. Assente l’altro premiato della serata, Giuseppe Galderisi, che però ha promesso la sua presenza al torneo; “Nanu” era il capitano della Juve che nel ’79 ha vinto la prima edizione del “Maggioni-Righi”, battendo in finale il Toro dove giocava Franco Ermini, che invece è salito sul palco al fianco di Perona. Il presidente ha colto la palla al balzo per ricordare, tra l’ilarità generale, un errore arbitrale ai danni del Borgaro, che fece accedere quel Toro alla finale: gli anni passano, ma la memoria resta di ferro… L’amarcord è continuato con le targhe e le foto consenate a 5 protagonisti del Borgaro Allievi del ’79, ovvero Rino Amato, Domenico Balducci, Antonio Lentini, Flavio Masserano e Davide Montrucchio. E in sala non poteva mancare, ovviamente, Mario Sacco, che in quegli anni dalla panchina guidava il Borgaro in serie D: corsi e ricorsi storici? Vedremo, intanto godiamoci il 37° “Maggioni-Righi”, in programma da venerdì 25 a lunedì 28 marzo. Ecco i gironi, per il calendario basta cliccare sul sito ufficiale del torneo.

Girone A: Atalanta, Genoa, Cuneo, Hjk Helsinki.
Girone B: Rappresentativa Usa, Pro Vercelli, Juventus, Borgaro
Girone C: Sampdoria, Dynamo Mosca, Torino, Rappresentativa Piemonte e Valle d'Aosta

Letto 3068 volte Ultima modifica il Mercoledì, 16 Marzo 2016 16:44

Registrati o fai l'accesso e commenta