Mercoledì, 30 Novembre 2022
Giovedì, 14 Luglio 2022 12:15

Mercato sontuoso al Chisola. Dal professionismo colpacci Di Gioia, Calamita e Brawand. Dai regionali la classe di Simonetti, Troìa e Luxardo

Scritto da
Claudio Simonetti Claudio Simonetti

MERCATO - Il Chisola vuole raddoppiare e dopo aver trionfato in entrambe le categorie Giovanissimi, punta a migliorare ulteriormente il prossimo anno con un mercato clamoroso. Il responsabile Alessandro Freda e la società tutta stanno allestendo gruppi ancora più impressionanti di quelli che hanno brillato la scorsa stagione. Under 17 la più attiva, mentre i campioni 2007 e 2008 stanno arricchendo la rosa con entrate funzionali e di qualità elevatissima, non sarà strano poterli considerare i favoriti quando si apriranno i giochi. I 2009 punteranno a ripetere l'incredibile cavalcata dei colleghi più grandi e per ora l'oculato mercato ha già fatto registrare botti non indifferenti. In tre annate in arrivo altrettanti capitani da altre squadre, si lavora anche sotto l'aspetto mentale con ingressi che portino carisma e gran carattere.


UNDER 17 - SIMONETTI PUNTA DI DIAMANTE. NIRTA PER IL CENTROCAMPO

Ben 10 fino a questo momento i movimenti in entrata per la squadra guidata da Luca Mezzano, obbiettivo conquistare le fasi finali, sfuggite di un niente sia al gruppo 2006, sia all'Under 17. Il pezzo da 90 è sicuramente Claudio Simonetti, campione regionale con il Lascaris e pronto a fare sfracelli anche in quel di Vinovo. A sostenerlo in avanti anche Gianluca Amadio, fantasista in arrivo dal Barracuda, e Marco Pastiu, in rete 9 volte nella scorsa stagione con il Mirafiori. Stesso tragitto percorso da Francesco Villano, centrocampista con il vizio del gol (10 per lui) e dal terzino Andrea Padalino. Solo nomi di spessore, che annoverano anche Filippo Nirta. Bandiera del Pozzomaina, dopo sette stagioni saluta da capitano e va a rinforzare il centrocampo bianco blu, assieme al difensore Nicolò Pauliuc (che sembrava destinato all'Alessandria e invece ha scelto Vinovo). Coperte anche le fasce, con gli esterni Gioele Mancini dal Chieri e Marco Miraglia dal Lucento, da cui arriva anche il centrocampista Mario Brun.

UNDER 16 - QUALITA' E INTELLIGENZA A CENTROCAMPO CON DI GIOIA E TROIA

I 2007 del confermatissimo Fabio Moschini si presentano al primo anno di Allievi da campioni regionali in carica e puntellano una squadra di enorme qualità con innesti oculati e di spessore. Ivan Di Gioia porterà fantasia sulla trequarti direttamente dalla Pro Vercelli, mentre per smistare palla in mezzo al campo si è puntato sul capitano del Chieri Stefano Troìa, play di assoluto valore. Formerà un duo di centrocampo affiatato, dato che dagli azzurri arriva anche la mezzala Umberto Borello. Ottimo anche l'arrivo del vice campione regionale Pietro Luxardo, che troverà i suoi ex avversari e darà manforte con i suoi guizzi in mezzo al campo. Davanti irrobustito anche l'attacco, con una coppia da 19 reti in stagione ciascuno: Cristian Marmo dall'Asti come punta, Simone Guglielmi dal Mirafiori per gli esterni. Sempre dal Mirafiori arriva anche Federico Bruscolini a blindare la difesa, sarà coadiuvato dal terzino sinistro dell'Accademia Pertusa Niccolò Mezzano.

UNDER 15 - ATTACCO DA CAPOGIRO CON CALAMITA E MANUELE. BAHADI BLINDA LA PORTA

Andrea Mendes eredità una squadra fenomenale, capace lo scorso anno di vincere tutto. Ma la società non si adagia sugli allori e regala ad un gruppo già di suo imbattibile, una batteria di nuovi compagni da far paura. Tre gli arrivi dal Torino: Issam Bahadi per la porta, Samuele Calamita per l'attacco e Giuseppe Mazzone per la difesa, via Pro Eureka, ma fino a dicembre 2021 in forza ai granata. Con Calamita bomber Giambertone formerà un duo offensivo incredibile e non gli mancherà certo il supporto, visti gli arrivi di Emanuele Lampitelli, ala da 18 reti stagionali con l'Accademia Pertusa e di Edoardo Manuele. L'ormai ex capitano dell'Asti garantisce versatilità sul fronte offensivo, potendo giocare da esterno o da seconda punta, e nella stagione appena conclusa ha timbrato il cartellino 25 volte. Chiude il sontuoso parterre di innesti la mezzala Samuele Paneghini, preso dalla forte Sisport e pronto a dare il suo contributo per altre vittorie.

UNDER 14 - CHE COLPO SULLA TREQUARTI. BRUSA RINFORZA LA DIFESA

Più contenuto, per ora, il mercato dei 2009, ma i nuovi ragazzi arrivati alla corte di Giuseppe Alessi son di primissimo piano. Tra i pali pronto Matteo Mengoni del Rosta, che potrà usufruire della protezione di Federico Brusa, difensore in forza alla Juventus. Come lui Daniele Tamietti, che porta dinamismo e fantasia sulle corsie offensive assieme a Federico Carli del Moncalieri. Proverà a giovarne il nuovo attaccante Simone Patruno, arrivato dal Lucento. A giostrare sulla trequarti il colpaccio Oliver Brawand, fantasista del Torino pronto a brillare anche ai regionali.

Ultima modifica il Giovedì, 14 Luglio 2022 12:41

Registrati o fai l'accesso e commenta