Sabato, 13 Aprile 2024
Lunedì, 20 Marzo 2023 15:55

Under 14 Regionale / Report - Chisola e Pinerolo hanno il loro verdetto. Vallorco e PSG si giocano i play-out. Vittoria di forza per il Casale

Scritto da
Chisola classe 2009 Chisola classe 2009

22^ GIORNATA - Girone A con certezza spareggi di play-out per due squadre, aperte la corsa ai primi quattro posti per merito di una classifica corta. Nel girone B solo il Vallorco conosce il suo futuro. Chiara la situazione nel girone C con Salice, Bra e Saluzzo che vanno a giocarsela per rimanere nel Campionato Regionale, davanti per ora il Chisola e il Pinerolo hanno un verdetto. Aperta la corsa anche nel girone D con quattro posti e sei quadre che si lasciano un punto ciascuna, per ora solo il PSG se la gioca ai play-out.


 

GIRONE A

A quattro giornate dalle fine per Oleggio e Omegna non c’è più la possibilità di evitare di giocarsela ai play-out, l’obbiettivo prossimo è certamente quello di tentare il tutto per tutto per evitare la retrocessione giocandosela con squadre del loro livello e nella medesima situazione. A fermare le speranze di quest’ultimi due gruppi sono il Bulè Bellinzago e l’Accademia Borgomanero che trionfano domenica mattina, se per il Bulè è caccia ad un quarto posto l’Accademia si tiene stretta la sua posizione di metà classifica che profuma di salvezza. A pareggiare con tenacia è il Diavoletti Calcio che in terzultima posizione dovrà agguantare quattro vittorie e sperare in qualche errore avversario per evitare gli spareggi, per loro un punto comunque importante contro un grande Baveno che in quarta posizione di classifica dovrà guardarsi le spalle e non commettere errori in questo finale dove nulla è certo davanti vista la classifica corta. A staccare a +1 da quest’ultimi è il Gozzano, per i rosso blu prestazione di forza contro la Juventus Domo a decidere il match la rete di Bahu nel primo tempo di gioco, Mongini nel secondo trova il 2-0. Bella partita anche per il Verbania che in casa agguanta un 3-0 contro la Ticinese, Generelli, Pella e Iussa trovano il gol e consegnano tre punti importanti ad un gruppo che milita in settima. Di forza vince il Volpiano che in seconda posizione batte la Biellese, con le reti di Lo Buono, Suquet e Conforti, per le volpi è un gran balzo che li lascia a -1 dalla capolista Sparta Novara. Per i bianchi di Novara un weekend difficile che li ha visti nell’anticipo del sabato cadere in casa di un grande Gassinosanraffaele, Pellati trova la porta sul finale di partita riaccendendo un match che i rosso blu hanno dominato e incassato grazie alle doppietta di Di Parigi.

 

VERDETTI A 4 GIORNATE DALLA FINE

  • Fasi finali (prime 4 classificate): Sparta Novara 44, Volpiano Pianese 43, Gozzano 42, Città di Baveno 41, Bulè Bellinzago 41, GassinoSanraffaele 40
  • Playout (ultime 3 classificate): Juventus Domo 26, RG Ticino 25, Diavoletti Calcio 20, Oleggio 12, Omegna 3

 

 

GIRONE B

Se il Vallorco dovrà giocarsela ai play-out, il Mercadante con questa vittoria può ancora tentare di evitarsi gli spareggi, tutto dipende dall’esito finale delle prossime giornate e dall’andamento della Strambinese che ora si salva in undicesima nonostante la sconfitta contro la capolista Lucento. Un -1 divide i rosso blu dal Lascaris che in sicurezza a pari punti della Pro Eureka non sbaglia ed espugna nel fine settimana il VDA Charvensod mostrando le sue qualità di gioco e quelle individuali, a decidere la partita i gol di Giliberto, Margiotta e Penta. A pari punti in terza brilla la Pro Eureka che in casa dell’Olympic conduce il gioco trovando il poker ad opera di Bazzoni, Segretario, Trovato e Brombal. È devastante il dominio dell’Alpignano sul Ciriè, sono sette i gol realizzati in casa, goleada anche per il Borgaro Nobis che si prende la scena sul campo contro il Quincinetto Tavagnasco sorpassandolo in classifica, per i ragazzi arrivano i complimenti da parte del mister Squillace: “Devastanti. Bravi ragazzi davvero”. Infine di corto muso vince il Paradiso Collegno sul Venaria, decide la partita il gol di Tiana sul finale di gioco.

 

VERDETTI A 4 GIORNATE DALLA FINE

  • Fasi finali (prime 4 classificate): Lucento 56, Lascaris 55, Pro Eureka 55, Alpignano 50, VDA Charvensod 45
  • Playout (ultime 3 classificate): Strambinese 17, Virtus Mercadante 13, Venaria Reale 8, Vallorco 1

 

 

GIRONE C

Per Salice, Bra e Saluzzo è certezza play-out, le tre squadre escono da questa ventiduesima giornata ferite ma consapevoli che hanno ancora una chance per rimanere a giocarsela nel Campionato Regionale. Se il Salice cade in casa del Pedona per merito dei marcatori Yannis, Pancera e Tomatis in raddoppio, il Bra batte l’ultima Saluzzo grazie ai gol di Najhi e Myzyri. Ad aggiudicarsi il merito di aver battuto la capolista Chisola è il Pinerolo che a -1 festeggia un weekend all’insegna del successo, non solo per essersi aggiudicata un posto certo tra le quattro ma anche per aver battuto il temuto Chisola reduce da venti vittorie. Bene per il Fossano che conserva la sua terza posizione dopo il 4-1 sganciato al Nichelino Hesperia, a decidere il match Caputo, Lovera e Racca con la sua doppietta. Finisce in pareggio il duello per il quarto posto tra Cuneo Olmo e Giovanile Centallo, Boaglio e Samaritano trovano la porta e regalano un punto utile nella corsa finale. Nel frattempo vince il Cumiana sulla Saviglianese, D’Agostino e la sua doppietta sono determinanti. Infine perde in casa il BSR Grugliasco contro l’Alba Calcio che in totale salvezza si diverte e trova la porta con Bozhinov (doppietta), Cancedda e Negro.

 

VERDETTI A 4 GIORNATE DALLA FINE

  • Fasi finali (prime 4 classificate): Chisola 61, Pinerolo 60, Fossano 50, Cuneo Olmo 44, Giovanile Centallo 40
  • Playout (ultime 3 classificate): Salice 7, Associazione Calcio Bra 7, Saluzzo 3

 

 

GIRONE D

Vince il Derthona sull’Acqui a segno Forno, Boccaccio e Miotti con la sua doppietta, pareggia la Sisport che contro il Mirafiori trova il pari, a segno Ragagnin per i bianco neri e Boldrino per il Mirafiori che conserva la sua settima posizione. A -1 della seconda in classifica troviamo il Chieri che a casa del PSG vince con i gol di Olivero e Marasco dal dischetto, per gli avversari è Pittuelli a trovare la porta, un gol che non basta a cambiare il risultato e nemmeno la classifica che li lascia in ultima posizione e gli concede di giocarsi tutto ai play-out. Complimenti all’Asti che espugna il Pozzomaina a segnare nella porta avversaria Flore, Aversano, Argenta, Manta e Ferello, vittoria che lascia i bianco rossi in quarta posizione di classifica a +1 dal quinto Vanchiglia. Per i granata un buon weekend che li ha visti trionfare a casa del Don Bosco Alessandria con il gol di La Piana e Mastrototaro. A vincere di corto muso è la CBS sul San Giacomo Chieri, Lorent nei primi minuti di gioco decide la partita e porta al suo gruppo in sesta posizione di classifica. Infine vince il Casale con una grande prestazione contro l’SCA Asti, quattro gol danno il +3 ai bianco neri, a segno Casubolo, Stocco, Tagliavia e Fulfaro.

 

VERDETTI A 4 GIORNATE DALLA FINE

  • Fasi finali (prime 4 classificate): Derthona 52, Sisport 50, Chieri 49, Asti 48, Vanchiglia 47, CBS 45
  • Playout (ultime 3 classificate): Acqui 20, Casale 18, SCA Asti 15, Pozzomaina 9, PSG 1

 

 

 

Registrati o fai l'accesso e commenta