Lunedì, 24 Giugno 2024
Daniele Pallante

Daniele Pallante

PANCHINE E SOCIETA’ - Ufficializzati tutti gli allenatori: Achraf Saadi in Under 19, Riccardo Botta in Under 17, Biagio Botto riparte dai 2007


A colpi di annunci roboanti, è definito l’organigramma tecnico delle giovanili dell’Area Calcio Alba e Roero, nel segno di Chicco Lombardi, che allenerà i 2004 con Luca Giacosa e supervisionerà i 2005 di Gianfranco Giove e i 2006 con Gigi Musso.

Il primo colpo riguarda il direttore sportivo, che sarà Saverio Roman. Così si legge sulla pagina Facebook della società cuneese: “Direttamente nella “stanza dei bottoni” uno dei nomi più prestigiosi che la provincia di Cuneo possa offrire. Un curriculum da urlo, a dimostrazione delle ambizioni della nostra società, “un grande orgoglio per noi - sostiene il presidente Luciano Cane - vedere che un professionista abituato a ben altri scenari, abbia sposato il progetto della nostra società”. L’Albese, durante gli anni d’oro della serie D, Fossano, Bra, Corneliano, Canelli, Acqui, Cheraschese : le società più prestigiose della zona si sono affidate in passato le sue competenze; tre promozioni conquistate, alcune salvezze pesanti, non ultima quella ottenuta con la Santostefanese lo scorso anno, una carriera divisa tra Serie D e Promozione; insomma, vi presentiamo Saverio Roman, il nuovo direttore sportivo dell’Area Calcio”. 

A seguire lo “staff da urlo per la Juniores Regionale. Un mister storico di Area Calcio, amato da tutti i ragazzi che ha allenato, si rimette in gioco nelle agonistiche: un benvenuto al “dottore” Achraf Saadi, laureato alla Sorbona di Parigi. Ad affiancarlo, uno storico giocatore del calcio locale, già nello staff dei 2002, Fabio Manissero”.

Riccardo Botta è “il nuovo mister degli Allievi 2003; cresciuto nelle giovanili della Sampdoria come calciatore, ha poi vestito tra le altre la maglia di Latina, Chatillon Saint Vincent, Savona e Vado, per calcare infine i palcoscenici più prestigiosi del calcio piemontese. Da allenatore, oltre alle esperienze in Eccellenza, l’apertura di un’Academy in Kenya, che l’ha poi avvicinato alle nazionali giovanili dello stesso paese. Per sostituire Chicco Lombardi ci voleva un grande allenatore: benvenuto Riccardo Botta”.

Ancora dalla pagina Facebook, “lo staff che guiderà i 2004 sarà composto da Chicco Lombardi, allenatore Uefa A, che già ha guidato questo gruppo ad una insperata salvezza, e da Luca Giacosa, ormai colonna della nostra società, meglio noto come Bomber”.

Infine “la triade che gestirà i due gruppi dei Giovanissimi 2005 e 2006. Mister Gianfranco Giove, fresco della vittoria del titolo provinciale con i 2005, che ha sposato anche in questa stagione la famiglia dell’Area e il vice Gigi Musso, e prossimo aiuto nei 2006. Insieme a loro, la colonna inossidabile della nostra società, Chicco Lombardi, che allenerà entrambi i gruppi, intrigato dall’affascinante sfida di affrontare l’impegno dei regionali”.

Infine Biagio Botto “dopo l’esperienza coi 2002, il mister seguirà in un progetto a lungo respiro gli Esordienti 2007, con l’obiettivo di avvicinare uno dei gruppi di punta della società al calcio a 11”.

DAL COMUNICATO UFFICIALE - Escluse, tra le aventi diritto, lo Sporting Cenisia U17, Piedumulera, Sanmartinese e Villafalletto U15, Atletico Torino e Rivarolese U16, ancora Rivarolese, Riviera d’Orta e Valle Cervo Andorno U14


In Under 19 sono 46 le aventi diritto, c’è spazio per ben 10 ripescaggi. Cuneo riammesso nelle quattro categorie regionali: ne mancano 8 in Under 17 (dove è stato escluso lo Sporting Cenisia); esclusi Piedumulera, Sanmartinese e Villafalletto in Under 15, dove saranno 10 le squadre ripescate; Atletico Torino e Rivarolese fuori dall’Under 16 per ragioni disciplinari, ci sono ancora 9 spazi utili; infine in Under 14 ancora esclusa la Rivarolese, insieme a Riviera d’Orta e Valle Cervo Andorno: nei 2006 sono attesi 10 ripescaggi

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES - UNDER 19 2019/2020

1. ACCADEMIA BORGOMANERO1961
2. ALICESE CALCIO
3. ALPIGNANO
4. ARONA CALCIO
5. AYGREVILLE CALCIO
6. BORGOVERCELLI
7. BSR GRUGLIASCO
8. CANELLI SDS 1922
9. CBS SCUOLA CALCIO A.S.D.
10. CHERASCHESE 1904
11. CHISOLA CALCIO
12. CITTA DI COSSATO
13. GIOVANILE CENTALLO 2006
14. IVREA BANCHETTE
15. L.G. TRINO
16. LA BIELLESE
17. LASCARIS
18. LUCENTO
19. MIRAFIORI A.S.D.
20. MONREGALE CALCIO
21. OVADESE SILVANESE
22. PEDONA BORGO S.D.
23. PINEROLO
24. POLISPORTIVA GARINO
25. PRO EUREKA
26. QUINCINETTO TAVAGNASCO
27. RIVOLI CALCIO
28. ROMENTINESE E CERANO
29. SANMAURO
30. SANTOSTEFANESE
31. V.D.A. CHARVENSOD
32. VANCHIGLIA 1915
33. VOLPIANO
- regolarmente classificate tra le aventi diritto, al termine della stagione sportiva 2018/2019;

34. AREA CALCIO ALBA ROERO
35. CALCIO DERTHONA
36. CASTELLAZZO B.DA
37. CENISIA
38. COLLEGNO PARADISO
39. CRESCENTINESE
40. JUVENTUS DOMO
41. OLMO
42. PANCALIERICASTAGNOLE
43. RIVAROLESE
44. ROMAGNANO CALCIO
45. SALUZZO
46. VENARIA REALE
- hanno acquisito il diritto al termine del Campionato Provinciale Under 19 - stagione sportiva 2018/2019.

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 17 2019/20

1. ACCADEMIA BORGOMANERO1961
2. ACQUI F.C. SSDARL
3. ALFIERI ASTI
4. AREA CALCIO ALBA ROERO
5. ASSOCIAZIONE CALCIO BRA
6. BACIGALUPO
7. BORGARO NOBIS 1965
8. BORGOSESIA CALCIO
9. CALCIO CHIERI 1955
10. CALCIO NOVESE
11. CASALE A.S.D.
12. CBS SCUOLA CALCIO A.S.D.
13. CENISIA
14. CHISOLA CALCIO
15. CITTA DI BAVENO 1908
16. CITTA DI COSSATO
17. COLLEGNO PARADISO
18. GASSINOSANRAFFAELE
19. LA BIELLESE
20. LASCARIS
21. LUCENTO
22. MIRAFIORI A.S.D.
23. MONREGALE CALCIO
24. OLMO
25. ORIZZONTI UNITED
26. PINEROLO
27. POZZOMAINA S.R.L. S.S.D.
28. PRO EUREKA
29. SAN GIACOMO CHIERI
30. SPARTA NOVARA
31. V.D.A. CHARVENSOD
32. VANCHIGLIA 1915
33. VENARIA REALE
34. VOLPIANO
- regolarmente classificate tra le aventi diritto, al termine della stagione sportiva 2018/2019;

35. ACCADEMIA VERBANIA 
36. ALICESE CALCIO
37. ALPIGNANO
38. CAMERI CALCIO
39. CARIGNANO
40. CASTELLAZZO B.DA
41. CHERASCHESE 1904
42. FOSSANO
43. GIOVANILE CENTALLO 2006
44. JUVENTUS DOMO
45. PECETTO
46. POLISPORTIVA GARINO
47. QUINCINETTO TAVAGNASCO
- hanno acquisito il diritto al termine del Campionato Provinciale Under 17 - stagione sportiva 2018/2019.

48. CUNEO 1905 S.R.L.
- avente diritto in quanto Società professionistica retrocessa nel Campionato Nazionale Serie D al termine della stagione sportiva 2018/2019.

Avrebbe altresì diritto ma, verificata la sussitenza dei criteri generali di ammissione indicati dal Settore Giovanile Scolastico sul C.U. nazionale n. 10 del 31 agosto u.s., non risulta in possesso dei necessari requisiti la seguente Società:
• SPORTING CENISIA (mancata partecipazione all’attività Esordienti e/o Pulcini s.s. 2018/19)

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15 2019/20

1. ACCADEMIA VERBANIA CALCIO
2. ACQUI F.C. SSDARL
3. ALPIGNANO
4. AREA CALCIO ALBA ROERO
5. ASSOCIAZIONE CALCIO BRA
6. BACIGALUPO
7. BSR GRUGLIASCO
8. CALCIO CHIERI 1955
9. CALCIO IVREA 1905 ASD
10. CALCIO NOVESE
11. CASALE A.S.D.
12. CBS SCUOLA CALCIO A.S.D.
13. CHISOLA CALCIO
14. CITTA DI BAVENO 1908
15. GASSINOSANRAFFAELE
16. GIOVANILE CENTALLO 2006
17. LA BIELLESE
18. LASCARIS
19. LUCENTO
20. MIRAFIORI A.S.D.
21. PEDONA BORGO S.D.
22. PINEROLO
23. PRO EUREKA
24. ROSTA CALCIO
25. S.G.DERTHONA
26. SPARTA NOVARA
27. VANCHIGLIA 1915
28. VENARIA REALE
29. VOLPIANO
- regolarmente classificate tra le aventi diritto, al termine della stagione sportiva 2018/2019; 

30. ACCADEMIA BORGOMANERO1961
31. BORGOVERCELLI
32. BOYS CALCIO
33. CHERASCHESE 1904
34. CIRIE CALCIO
35. CIT TURIN
36. CITTA DI COSSATO
37. FOSSANO CALCIO
38. IVREA BANCHETTE
39. MONREGALE
40. MOREVILLA
41. NICHELINO HESPERIA
42. PISCINESERIVA 1964
43. SAN GIACOMO CHIERI
44. VDA CHARVENSOD
45. VIRTUS MERCADANTE SSDARL
- hanno acquisito il diritto al termine del Campionato Provinciale Under 15 - stagione sportiva 2018/2019.

46. CUNEO 1905 S.R.L.
- avente diritto in quanto Società professionistica retrocessa nel Campionato Nazionale Serie D al termine della stagione sportiva 2018/2019.

Avrebbero altresì diritto ma, verificata la sussitenza dei criteri generali di ammissione indicati dal Settore Giovanile Scolastico sul C.U. nazionale n. 10 del 31 agosto u.s., non risultano in possesso dei necessari requisiti le seguenti Società:
• PIEDIMULERA (mancata partecipazione all’attività Allievi s.s. 2018/19)
• SANMARTINESE (mancata partecipazione all’attività Allievi s.s. 2018/19)
• VILLAFALLETTO (mancata partecipazione all’attività Allievi, Esordienti e/o Pulcini s.s. 2018/19)  

TORNEO REGIONALE UNDER 16 2019/20

1. ACCADEMIA BORGOMANERO1961
2. ACQUI F.C. SSDARL
3. ALFIERI ASTI
4. ALPIGNANO
5. AREA CALCIO ALBA ROERO
6. ASSOCIAZIONE CALCIO BRA
7. BORGARO NOBIS 1965
8. BORGOSESIA CALCIO
9. CALCIO CHIERI 1955
10. CALCIO IVREA 1905 ASD
11. CALCIO NOVESE
12. CASALE A.S.D.
13. CBS SCUOLA CALCIO A.S.D.
14. CHISOLA CALCIO
15. CITTA DI BAVENO 1908
16. CUMIANA CALCIO REAL
17. GASSINOSANRAFFAELE
18. GIOVANILE CENTALLO 2006
19. LA BIELLESE
20. LASCARIS
21. LUCENTO
22. MIRAFIORI A.S.D.
23. MONREGALE CALCIO
24. PINEROLO
25. POZZOMAINA S.R.L. S.S.D.
26. PRO EUREKA 
27. S.G.DERTHONA
28. SAVIGLIANO CALCIO FC SC
29. SPARTA NOVARA
30. VANCHIGLIA 1915
31. VENARIA REALE
32. VOLPIANO
- regolarmente classificate tra le aventi diritto, al termine della stagione sportiva 2018/2019;

33. ARQUATESE VALLI BORBERA
34. CALCIO SETTIMO
35. CANELLI SDS 1922
36. CHERASCHESE 1904
37. CRESCENTINESE
38. FOSSANO CALCIO
39. L.G. TRINO
40. OLMO
41. ORIZZONTI UNITED
42. POLISPORTIVA BRUINESE
43. PSG SSDARL
44. ROMENTINESE E CERANO
45. ROSTA CALCIO
46. V.D.A. CHARVENSOD
- hanno acquisito il diritto al termine del Torneo Provinciale Under 16 - stagione sportiva 2018/2019.

47. CUNEO 1905 S.R.L.
- avente diritto in quanto Società professionistica retrocessa nel Campionato Nazionale Serie D al termine della stagione sportiva 2018/2019.

Avrebbero altresì diritto ma, verificata la sussitenza dei criteri generali di ammissione indicati dal Settore Giovanile Scolastico sul C.U. nazionale n. 10 del 31 agosto u.s., non risultano in possesso dei necessari requisiti le seguenti Società:
• ATLETICO TORINO (superati i 100 punti nella specifica graduatoria del Premio Disciplina)
• RIVAROLESE (sanzione disciplinare superiore a 12 mesi inflitta a un suo Dirigente nella s.s. 2018/19 in ambito di attività di S.G.S.)

TORNEO REGIONALE UNDER 14 2019/20

1. ACCADEMIA BORGOMANERO1961
2. ALFIERI ASTI
3. ALPIGNANO
4. ASSOCIAZIONE CALCIO BRA
5. BARCANOVA CALCIO
6. BORGARO NOBIS 1965
7. BSR GRUGLIASCO
8. CALCIO CHIERI 1955
9. CALCIO NOVESE
10. CASALE A.S.D.
11. CBS SCUOLA CALCIO A.S.D.
12. CHERASCHESE 1904
13. CHISOLA CALCIO
14. CITTA DI COSSATO
15. GASSINOSANRAFFAELE
16. GIOVANILE CENTALLO 2006
17. LA BIELLESE
18. LASCARIS
19. LUCENTO
20. MIRAFIORI A.S.D.
21. PINEROLO 
22. PRO EUREKA
23. ROSTA CALCIO
24. S.G.DERTHONA
25. SPARTA NOVARA
26. VANCHIGLIA 1915
27. VENARIA REALE
28. VOLPIANO
- regolarmente classificate tra le aventi diritto, al termine della stagione sportiva 2018/2019;

29. ACADEMY NOVARA
30. ACCADEMIA INTERTORINO
31. AREA CALCIO ALBA ROERO
32. ATLETICO TORINO SSD AR.L.
33. AYGREVILLE CALCIO
34. BOLLENGO ALBIANO MORENICA
35. CIRIE' CALCIO
36. CRESCENTINESE
37. FOMARCO DON BOSCO PIEVESE
38. MONREGALE CALCIO
39. MOREVILLA
40. NICHELINO HESPERIA
41. PEDONA BORGO S.D.
42. PIANEZZA
43. POZZOLESE
44. RIVOLI CALCIO
45. VALLE ELVO OCCHIEPPESE
- hanno acquisito il diritto al termine del Torneo Provinciale Under 14 - stagione sportiva 2018/2019.

46. CUNEO 1905 S.R.L.
- avente diritto in quanto Società professionistica retrocessa nel Campionato Nazionale Serie D al termine della stagione sportiva 2018/2019.

Avrebbero altresì diritto ma, verificata la sussitenza dei criteri generali di ammissione indicati dal Settore Giovanile Scolastico sul C.U. nazionale n. 10 del 31 agosto u.s., non risultano in possesso dei necessari requisiti le seguenti Società:
• RIVAROLESE (sanzione disciplinare superiore a 12 mesi inflitta a un suo Dirigente nella s.s. 2018/19 in ambito di attività di S.G.S.)
• RIVIERA D’ORTA (mancata partecipazione all’attività Allievi s.s. 2018/19)
• VALLE CERVO ANDORNO (mancata partecipazione all’attività Allievi s.s. 2018/19)
 

SOCIETA’ - Prende forma il nuovo staff societario granata: sarà Andrea Fabbrini il responsabile delle giovanili, l’attuale responsabile tecnico del CFT di Gassino lavorerà insieme a Marco Rizzieri


La foto (pubblicata dal sito ufficiale del www.torinofc.it) si riferisce alla partita di Primavera tra Torino e Atalanta: Massimo Bava - fresco di promozione a direttore sportivo del Torino al posto di Gianluca Petrachi - è in mezzo ad Emiliano Moretti, che ha appeso le scarpette al chiodo e farà da team manager, e Massimo Storgato. L’attuale responsabile tecnico del Centro Federale Territoriale di Gassino e osservatore per il Club Italia non è lì per caso: non c’è ancora nessuna ufficialità, ma sarà uno dei tasselli della nuova struttura societaria che Bava sta costruendo.

Storgato - che con i “cugini” della Juventus ha giocato le giovanili, esordito in serie A e anche allenato gli Allievi - dovrebbe entrare nello staff tecnico del Settore giovanile con un importante ruolo di scouting, in un quadro dove ci sarebbe spazio sia per Marco Rizzieri che per Andrea Fabbrini. L’attuale coordinatore dell’attività di scouting amplierebbe il suo raggio d’azione alla serie A e al mercato internazionale, forte della collaborazione con Storgato che ha già acquisito esperienza anche fuori dai confini nostrani al seguito delle nazionali giovanili. Il quasi ex responsabile delle giovanili della Pro Vercelli tornerebbe invece al Toro con lo stesso ruolo, succedendo di fatto a Bava nella gestione della cantera granata, con l’intoccabile Silvano Benedetti come responsabile della Scuola calcio.

PANCHINE - Gianluca Iervasi (già direttore sportivo) prende l’Under 17. Per le altre tre squadre volti nuovi in arrivo da Borgaretto e Piossasco


In via di definizione anche le panchine della Bruinese, con tantissime novità: il direttore generale Lorenzo Verduci ha rivoluzionato gli allenatori rispetto alla stagione appena conclusa. L’unico che era già a Bruino, con il ruolo di direttore sportivo, è Gianluca Iervasi, che guiderà l’Under 17.

Arriva da Borgaretto, dove ha allenato la Juniores, il nuovo tecnico dell’Under 16 Nicola Misale. Franck De Cicco, cui è stata assegnata la squadra Under 15, proviene da Piossasco, dove seguiva l’Under 14 (quindi la stessa annata 2005).

Ancora da confermare ufficialmente, invece, la nomina di Gianluca Anardo - ex Piossasco 2007 - per l’Under 14.

PANCHINE - Confermati Marangoni in Under 19, Alberto in Under 17 e Debernardi in Under 15


Dopo le già annunciate novità nello staff societario, Il Città di Cossato ufficializza anche l’organigramma tecnico delle squadre dell'agonistica per la prossima stagione sportiva. Sono ben 4 su 5 le squadre che potranno giocare nei campionati regionali, ma nei giorni scorsi è già stata fatta la richiesta di ripescaggio per l’Under 16 che, considerato il punteggio altissimo nei parametri richiesti, hanno buone possibilità di essere inseriti nei nuovi gironi regionali.
Sulla panchina dell’Under 19, confermatissimo per il terzo anno consecutivo mister Marangoni, in grado, lo scorso anno, di portare i blues al secondo posto. Alberto, tecnico di grande esperienza, seguirà il gruppo 2003 nella categoria Under 17. Novità invece per la squadra Under 16, che sarà guidato da mister Pagani, lo scorso anno a Borgosesia, dal glorioso passato da giocatore di alto livello e con esperienze da allenatore anche in Prima Squadra.

In Under 15, dopo uno strepitoso campionato, è confermato Debernardi, affiancato anche quest'anno da Scarpellini. Soluzione in “famiglia” per l’Under 14: Fasana - che chiuso il biennio con i 2004 con due campionati vinti - guiderà i 2006 nella loro prima esperienza nelle giovanili regionali. Ricordiamo infine il “colpaccio” per gli Esordienti 2007, affidati a Gianni Amorosi, ex Borgosesia, La Biellese e Gozzano.

PANCHINE - Per l’Under 15 arriverà un nuovo allenatore. Verrà iscritta la squadra Under 16, probabilmente affidata ad Augusto De Bartolo


“Cercheremo di dare continuità al lavoro portato avanti nelle ultime stagioni, è la nostra politica”. Questa la ricetta di Nereo Omero, confermato come responsabile del Settore giovanile dell’Alessandria, al lavoro per organizzare la prossima stagione dei Grigi: “Stiamo scegliendo gli allenatori - specifica Omero - ma li comunicheremo solo dal 1 luglio”.

Data per scontata la conferma di Corrado Buonagrazia come coordinatore tecnico del Settore giovanile, anche la maggior parte degli allenatori rimarranno al proprio posto, in particolare Fabio Rebuffi in Berretti e Silvio Cassaro in Under 17. Cambierà aria invece Devis Barbin, in cerca di nuove esperienze dopo tre anni ad Alessandria: per la panchina di Under 15 arriverà un nuovo allenatore, ma il nome è ancora top secret. L’altra novità ufficiale è che verrà iscritta anche la squadra Under 16, per dare continuità al lavoro delle annate delle giovanili: probabile che per seguire il gruppo 2004 venga promosso Augusto De Bartolo, quest’anno all’Under 14, che a sua volta potrebbe essere sostituito da Luca Altieri, che terrebbe così la guida del gruppo già allenato in Under 13.

SOCIETA’ E PANCHINE - Arrivano dall’attività di base il responsabile e il segretario del Settore giovanile. Franco Semioli principale candidato alla Berretti, Alessandro di Bartolo verso l’Under 17


Davide Poletto e Davide Bin, che da 10 anni fanno le fortune dell’attività di base della Pro Vercelli, sono pronti al grande salto nel Settore giovanile: dovrebbe arrivare nei prossimi giorni l’ufficialità delle loro nuove cariche di responsabile e segretario delle giovanili. Poletto andrebbe di fatto a sostituire Andrea Fabbrini, che con la fine del mese di giugno dovrebbe interrompere il suo rapporto professionale con la Pro Vercelli (forse per tornare al Toro, ma non è detto), mentre Bin andrebbe a succedere a Michelangelo Vitali. Maggiore continuità invece nella gestione della Berretti, che continuerà a rientrare nelle responsabilità - come quest’anno - di Stefano Murante, già team manager della Prima squadra.

Una scelta - se così sarà - dettata anche da ragioni economiche, come evidenziato dalla recente conferenza stampa del presidente Massimo Secondo, ma che risponde anche a un chiaro disegno di valorizzazione del Settore giovanile anche in serie C: nessuno meglio di Poletto e Bin conosce le potenzialità dei ragazzi della cantera vercellese.

Solo successivamente all’organigramma societario verrà definito quello tecnico, ma le prime indiscrezioni sugli allenatori già circolano. Franco Semioli - nonostante l’addio di Fabbrini - dovrebbe salire in Berretti, con un occhio attento a quanto succederà nella Prima squadra fatta con i giovani, scambiando di fatto le panchine con Alessandro Di Bartolo, destinato alla guida dell’Under 17. Non verrà iscritta neanche l’anno prossimo l’Under 16, mentre c’è incertezza per l’Under 15: difficile la conferma di Antonio La Rocca, potrebbe trovare (o meglio ritrovare, visto il finale di stagione) spazio Mario Giannone, da tre anni in Under 14.

PANCHINE - Per la prima volta tra le 16 del SuperOscar, la società giallorossa rilancia con il nuovo ds delle giovanili (ex Pecetto) e cambiando gli allenatori di U19 e U14. Confermatissimi Francesco Bonasera con i 2003, Francesco Starace con i 2004 e Nicola Sgueglia con i 2005


Squadra che vince non si cambia, ma si rinforza. Con questa filosofia il Nichelino Hesperia ha definito l’organigramma societario e tecnico in vista della prossima stagione sportiva, partendo dalle conferme di chi è stato capace, con un lavoro impostato nelle ultime due stagioni, di portare la società - per la prima volta nella sua storia - tra le prime 16 della provincia di Torino che parteciperanno al SuperOscar.

Una vetrina importante ma sicuramente non un punto di arrivo, considerando che la gestione portata avanti dal direttore generale Damiano Zurlo e dalla sua squadra prevede ancora migliorie all’impianto sportivo (su tutte il campo in erba sintetica) e un ulteriore salto di qualità a livello competitivo, ora che le squadre ci sono tutte e i “numeri” sono a posto.

Prima di tutto, è stata rinforzata la struttura societaria. Per gestire il settore dilettanti torna in giallorosso Piero Sartorello, che prenderà il posto di Giovanni Iacobellis; importante novità nelle giovanili, affidate al nuovo direttore sportivo Daniele Bindini, in arrivo da Pecetto; nella Scuola calcio è confermatissimo Giorgio Tallone con la carica di direttore tecnico e organizzativo, ma in realtà nessun ruolo rende appieno il suo peso in società: la svolta al Nichelino Hesperia è coincisa proprio con l’arrivo, dal Chisola, della coppia composta da Zurlo e Tallone.

Le panchine, dunque. Sono Matteo Guardalben e Salvatore Tesauro le uniche novità: l’ex Garino prenderà l’Under 19 mentre il tecnico in arrivo da Santena guiderà il gruppo 2006 (notevolmente rinforzato) nel campionato regionale Under 14; ci sarà anche una seconda squadra di Under 14, affidata a Michele Inglese, promosso dai 2007 nichelinesi. Confermatissimi gli altri allenatori, che salgono tutti di categoria con il gruppo già seguito quest’anno: Francesco Bonasera con i 2003 in Under 17, Francesco Starace con i 2004 in Under 16 e Nicola Sgueglia con i 2005 in Under 15, l’altra categoria che si è conquistata un posto nei regionali.

PANCHINE E SOCIETA’ - Ufficializzati tutti gli allenatori delle giovanili e gli istruttori della scuola calcio: confermati Cogno in Under 17, Germano in Under 15 e Pugliese in Under 14


La società del GiavenoCoazze ha ufficializzato il nuovo staff tecnico per la stagione sportiva 2019/20, con tante conferme e qualche novità. “Abbiamo deciso - spiega il direttore generale Paolo Clerici - di andare in continuità con il settore dilettanti, con l’obiettivo di portare il più possibile i nostri giovani verso la Prima squadra: per questo abbiamo confermato Grasso come allenatore e direttore tecnico. Nel Settore giovanile abbiamo inserito Bucci e Dragone, nuovo anche Pugliese nella Scuola calcio. Molto importante anche la collaborazione instaurata con Marendino, che riteniamo uno dei più quotati preparatori di portieri della nostra zona. Nella direzione tecnica rinnoviamo la preziosa collaborazione con Bonfante e Vitulano, che hanno fatto molto bene in questi anni a Giaveno”.

Ecco quindi l’organigramma tecnico del GiavenoCoazze. Nel Settore giovanile,  Bucci (in arrivo dal Rivoli) è l’allenatore dell’Under 19, Cogno prende Under 17, Dragone (ex Cumiana) siede sulla panchina dell’Under 16, Germano guida l’Under 15 e Pugliese segue l’Under 14; come detto, Rino Grasso direttore tecnico con i collaboratori Bonfante e Vitulano, Marendino preparatore dei portieri.

Per quanto riguarda la Scuola calcio, gli istruttori sono Lussiana e Grosso per gli Esordienti; Contadin (in arrivo dal Rosta) e Galari per gli Esordienti fascia B; Ramellini e Barbera per i Pulcini 2° anno; Ricci e Picco per i Pulcini 1° anno; Caterini, De Simone, Muscas e Simili per Primi calci e Piccoli amici; direttore tecnico Aldo Viberti con la collaborazione di Luca Carbone, preparatore dei portieri Decorato, attività motoria a cura di Pedicone

“Dal 2012 siamo Scuola calcio Èlite - continua Paolo Clerici - e abbiamo deciso di andare in continuità, inserendo Contadin e Carbone in affiancamento agli istruttori, per lavorare sul campo secondo le linee guida dei Centri Federali Territoriali e della programmazione FIGC. Da ottobre la Scuola calcio disporrà del campo in sintetico di nuova generazione che permetterà a tutto il movimento di crescere ulteriormente e al settore tecnico di lavorare al meglio”.

MERCATO - Il centrocampista centrale classe 2002 è stato acquistato a titolo definitivo e giocherà nella Berretti


Simone Clerici, centrocampista centrale cresciuto nel GiavenoCoazze e valorizzato nelle Rappresentative regionali, è stato confermato dall’Alessandria, che ha deciso di puntare su di lui e lo ha acquistato a titolo definitivo. Classe 2002, Clerici si è ben comportato quest’anno con l’Under 17 grigia, meritandosi la conferma in Berretti, con la possibilità di essere inserito gradualmente verso la Prima squadra, sempre che continui nel suo percorso di crescita.

Una grande possibilità per il ragazzo, che si è ritagliato il suo spazio nel mondo del calcio professionistico senza mai rinunciare a giocare nella squadra del suo paese, di cui era leader e capitano, e una grande soddisfazione per la società del GiavenoCoazze e in particolare per il suo direttore generale Paolo Clerici, papà di Simone.