Giovedì, 11 Agosto 2022
Martedì, 19 Luglio 2022 11:12

Bra, sistemata l’ultima panchina: Nordine Hallil (ex Torino) alla guida dell’Under 16

Scritto da redazione
Il presidente Germanetti accoglie Nordine Hallil (foto A.C. Bra) Il presidente Germanetti accoglie Nordine Hallil (foto A.C. Bra)

COMUNICATO STAMPA - La società giallorossa ha ufficializzato l’allenatore del gruppo 2007, che completa lo staff delle giovanili: Sergio Boscarino in Under 19 nazionale, Filippo Policaro in Under 17, Hernan Pulvirenti in Under 15 e Dario Barberis in Under 14. Riportiamo il comunicato pubblicato sul sito www.acbra.it


Tutto definito per le annate agonistiche del settore giovanile griffato A.C. Bra (che beneficia, dalla stagione 22/23, di Mauro Briano quale nuovo responsabile dell'area tecnica dei giovani giallorossi).

Ecco gli accoppiamenti ufficiali delle quattro Under braidesi, alle quali si aggiunge la già annunciata Juniores Nazionale (guida tecnica a Sergio Boscarino e Mauro Piras come vice).

Under 14: Dario Barberis (allenatore) e Pasquale Fuscà vice;
Under 15: Hernan Pulvirenti (allenatore) e Riccardo Di Muro vice;
Under 16: Nordine Hallil (allenatore) e Mauro Piras vice;
Under 17: Filippo Policaro (allenatore) e Marco Tibaldi vice.

Due conferme e due novità, alla voce mister: Pulvirenti e Policaro i confermati, Barberis e Hallil le new-entry.

Dario Barberis, saviglianese, con alle spalle un importante bagaglio calcistico. Nella stagione 2021/2022 ha affiancato Mauro Briano (nel ruolo di vice-allenatore) al Saluzzo in Serie D. "Parte una nuova e bella esperienza per me - spiega Barberis - ed è una gran ambizione essere qui a Bra. Mi stimola lavorare con i giovani, è un aspetto col sapore di novità e mi stimola molto. Sono contento di essere affiancato da Pasquale Fuscà, insieme faremo un percorso interessante. Si sta delineando la squadra. Ritrovo Mauro Briano, persona spettacolare in campo e come uomo. Ho accettato immediatamente la sua proposta".

Il "colpo" di mercato per una delle panchine delle giovanili del Bra, è Nordine Hallil. Originario del Marocco (con cittadinanza italiana), negli ultimi anni ha annoverato tappe di spicco e di prestigio. "Nel 2007 ho iniziato con l'esperienza di campo al Mortara (provincia di Pavia) - spiega Hallil - poi sono stato chiamato dal Milan e ho ricoperto il ruolo di osservatore per due anni. Sono seguiti ben tre anni nell'attività di base della Pro Vercelli, poi la grande e formativa esperienza al Torino. Con la società granata, mi sono occupato di fare il mister nell'attività di base e il vice-allenatore nel settore agonistico. Ho avuto il piacere e la fortuna di vincere lo Scudetto con la Berretti, come collaboratore tecnico di mister Massimiliano Capriolo. Nell'ultima stagione, oltre ad essere il vice nell'Under 15 nazionale e con la quale ho raggiunto i quarti di finale Scudetto, ho avuto la possibilità di fare il collaboratore tecnico per la Federazione. Ora ho deciso di sposare il progetto Bra, importante e ambizioso. Ringrazio la fiducia del presidente Giacomo Germanetti e del responsabile tecnico Mauro Briano. Ora tocca a me".

Registrati o fai l'accesso e commenta