Lunedì, 04 Marzo 2024
Lunedì, 05 Febbraio 2024 18:38

Under 17 regionali / Report - Il Dertona fa lo scalpo all'Alba, Alpignano di nuovo in vetta

Scritto da
Dertona Calcio Giovanile Dertona Calcio Giovanile

IL PUNTO SULLA 18^ GIORNATA - Alpignano e Vanchiglia trovano vittorie importantissime contro CBS e Lucento in ottica primo posto, mentre il Dertona e Città di Cossato vincono contro le più quotate Alba e Accademia Borgomanero. Il Volpiano Pianese si conferma infermabile anche per la Rivarolese, 5-1, così come il Chisola che vince 6-0 lo scontro diretto contro il Pinerolo.


GIRONE A
L’Ivrea capolista si ferma in un pareggio a reti bianche contro la Biellese e Città di Baveno ne approfitta per rosicchiare due punti grazie alla vittoria per 5-2 contro il Romagnano, riprendendosi la posizione sull’Accademia Borgomanero, sconfitta dall’apparentemente infermabile Città di Cossato che viene portato in auge dalla rete di Ragno all’inizio del secondo tempo. Non sbaglia il Ticino nonostante la buona prestazione della Libertas Rapid, con Negri che sblocca subito la partita e Gallo che la chiude nel finale; finisce 2-2 lo scontro diretto tra Alicese Orizzonti e Juventus Domo con le doppiette di Cesaretti e Pratini, stesso risultato ed equilibrio totale anche tra Oleggio e Diavoletti Vercelli e per il Gravellona San Pietro che strappa un punto all’Accademia Casale.

GIRONE B
Girone ricco di sorpassi e controsorpassi in zona fasi finali perché torna a vincere il Lascaris dopo due sconfitte consecutive e si riprende la vetta in solitaria grazie al 7-0 rifilato al Venaria Reale e alla contemporanea sconfitta della Rivarolese che si deve arrendere alla furia del Volpiano Pianese che sembra veramente essere inarrestabile, finisce 5-1 con le doppiette di Landi e Hajji. Bettas, Gallo e compagni vengono scavalcati in classifica anche dal Borgaro Nobis che continua a vincere, stavolta contro il San Mauro per 1-4; stesso punteggio anche per la Pro Eureka sul campo del Pianezza. Tre punti con fatica per la Virtus Accademia contro il Paradiso Collegno, decide Garzaniti a pochi minuti dal termine mentre Gassino e Gozzano non si fanno male e concludono 0-0 conquistando un punto che serve a poco ad entrambe in attesa del match tra Caselle e Charvensod in programma mercoledì 7/02 in cui gli Aostani potrebbero allungare in maniera forte nella lotta all’ottavo posto.

GIRONE C
Giornata di partite chiave e scontri diretti nel girone C con il Vanchiglia assoluto protagonista che espugna il campo del Lucento 1-3 grazie alla rimonta nel secondo tempo firmata Shaker, Alickay e Pronzati; grande vittoria anche dell’Alpignano contro la CBS per 2-3, nonostante un finale con i brividi, che permette di agganciare il Lucento al primo posto. Ottima prestazioni e tre punti importanti in casa del Pozzomaina per il Pertusa che, con la doppietta di Melloni e la rete di Parisi, torna in corsa per le prime posizioni; Cit Turin e Bruinese danno vita ad uno spettacolo incredibile fatto di tantissimi gol ed emozioni con nessuna delle due squadre che riesce a spuntarla, un clamoroso 6-6 il punteggio finale merito, per i rossoverdi, anche del rigore parato da Freitas a tre minuti dal termine dal quale nasce il gol del definitivo pareggio. Punteggio in equilibrio anche tra Beiborg e Rosta con due reti per parte, mentre arrivano vittorie per il Bacigalupo contro il Cenisia, il solito Mossucca risolve una partita complicata con una tripletta, e per il Mirafiori contro l’Aviglianese.

GIRONE D
Altra prova di forza del Chisola che sconfigge 6-0 la seconda forza del girone, il Pinerolo e porta a 15 i punti di vantaggio dalle inseguitrici, segnano lo stesso numero di reti anche la Cheraschese contro il Garino, doppiette per Testa e Canavese, e il Cuneo Olmo contro la Saviglianese, con doppiette di Ghibaudo e Caffa. Scatenato il Bra che vince 2-7 sul campo della Monregale e si avvicina al Pinerolo in classifica, grande prova di Sammouni che realizza una tripletta; netta vittoria anche per la Giovanile Centallo che passa 5-0 contro un Carmagnola in inferiorità numerica già dal primo tempo. Trovano tre punti pesanti il Caraglio contro il Fossano per restare in scia della zona fasi finali e il Salice contro il Villafranca per 2-4.

GIRONE E
Colpaccio dell’Asti che vince 4-1 contro il Derthona, con Feraru che realizza una doppietta, e si porta a -1 dal terzo posto, vincono con lo stesso risultato anche le prime due della classe: il Chieri contro il Pecetto con doppietta di Aimetti e l’Acqui in rimonta contro lo Sca Asti. Tre punti importanti anche per il San Giacomo Chieri che batte 0-3 la Fortitudo e per l’Albese che scatta verso l’ottavo posto grazie all’ottima prestazione ed alla vittoria, con lo stesso risultato, contro l’Alba Roero. Vince anche la Novese una partita molto combattuta per merito dell’Asca che viene risolta dal guizzo di Mendolia nel primo quarto d’ora di gioco; cade invece l’Alba al cospetto di un’incredibile Dertona che la spunta 3-2 grazie ai due rigori trasformati dal glaciale Maufrou.

Registrati o fai l'accesso e commenta