Venerdì, 19 Luglio 2024
Lunedì, 13 Novembre 2023 12:32

Under 17 Regionali / Report - Gozzano super contro il Volpiano Pianese, vittoria folle della Novese sull'Acqui

Scritto da
Gozzano vincente 3-0 contro il Volpiano Pianese Gozzano vincente 3-0 contro il Volpiano Pianese

IL PUNTO SULLA 9^ GIORNATA - Giornata ricca di sorprese, il Pozzomaina e il Bacigalupo sconfiggono le favorite Alpignano e Pertusa mantenendo anche la porta inviolata, Oleggio e Aviglianese trovano le prime vittorie. Impresa del Gozzano che batte 3-0 il Volpiano Pianese, mentre finisce in parità match più atteso di giornata tra Borgaro Nobis e Lascaris.


GIRONE A
Città di Baveno resta al comando del girone grazie alla vittoria per 1-2 sul campo del Gravellona San Pietro, segue la Biellese che supera in scioltezza il Romagnano 3-0 con doppietta di Bottone. Appaiate al terzo posto ci sono Ivrea, che cade in uno spettacolare scontro con il Borgomanero deciso dalla rete di Boca nei minuti di recupero, e Juventus Domo che segna cinque reti ai Diavoletti Vercelli, tre delle quali sono firmate Di Vilio. L’Oleggio trova i primi punti del suo campionato aggiudicandosi il match contro la Libertas Rapid per due reti a zero, a segno Ferrando e Spagnoli; Città di Cossato batte l’Alicese segnando tre gol nel primo tempo e gestendo la partita nella seconda metà. Nell’ultimo match equilibrio totale tra Accademia Casale e Ticino: 1-1.

 

GIRONE B
Succede tutto nel finale nell’attesissimo scontro diretto tra le prime due forze del girone, Lascaris e Borgaro Nobis, con questi ultimi che a tre minuti dal termine trovano il vantaggio con Zitoli ma vengono raggiunti nei minuti di recupero dalla rete di Sauna che sancisce il pareggio finale. Classifica che quindi non cambia in vetta e le inseguitrici ne approfittano per accorciare le distanze: vincono infatti Pro Eureka, di misura sul Venaria, e Virtus Calcio, 4-0 sul pianezza. Tre punti anche per la Rivarolese che passa in casa dello Charvensod con le firme dei soliti Bettas e Gallo. Prestazione maiuscola del Gozzano che batte 3-0 il Volpiano Pianese grazie ad un secondo tempo incredibile; vittorie importanti anche per Caselle e Paradiso Collegno contro San Mauro e Gassino.

 

GIRONE C
Girone ricco di risultati sorprendenti, il Bacigalupo sfodera una prestazione incredibile e vince 3-0 contro il Pertusa interrompendone l’imbattibiltà, ne approfitta il Lucento che con lo stesso punteggio supera il Cenisia e effettua il sorpasso in vetta alla classifica. Non riesce ad approfittarne invece l’Alpignano che cade in casa contro il Pozzomaina 0-1, ancora decisivo Nardiello, che conquista la terza convincente vittoria consecutiva; stesso risultato per la CBS che trova il gol vittoria nei minuti di recupero di un finale rovente di partita contro il Mirafiori che conclude in nove uomini. Larga vittoria per il Vanchiglia, 6-1 al Cit Turin e tre punti importanti così come per il Beiborg che vince 2-4 contro la Bruinese. Nell’Anticipo del sabato l’Aviglianese conquista la prima vittoria della stagione ai danni del rosta grazie ad un rigore di Totorici a dieci minuti dal termine.

 

GIRONE D
L’unica squadra ancora a punteggio pieno in stagione è il Chisola, che vince ancora una volta in grande stile, 6-1 al Caraglio con Giambertone che si prende la scena con una tripletta. Ottime vittorie del Fossano contro il Bra 3-0, con annesso aggancio in classifica, e del Pinerolo 5-1 sulla Cheraschese con doppietta di Gozzi; risultato analogo a favore del Villafranca che chiude la pratica già nel primo tempo contro il Carmagnola. Pareggio e spettacolo nel continuo botta e risposta tra Giovanile Centallo e Cuneo Olmo che termina 3-3, mentre il Salice batte 4-1 la Monregale dopo essere andata in svantaggio nei primi minuti di partita. Nell’ultimo match il Garino vince di “corto muso” sul campo della Saviglianese grazie alla rete di Caputo.

 

GIRONE E
Sicuramente il girone più equilibrato, in testa è bagarre con l’Acqui che perde una partita folle contro la Novese: inizialmente va in vantaggio di due reti, poi viene rimontata dalla rete di Riccabone e dalla doppietta di bagnasco, mentre in un episodio controverso rimangono in dieci entrambe le squadre, Fischietti trova il pareggio da calcio di rigore e all’ultimo respiro Pittaluga risolve il match a favore della Novese. Acqui che viene quindi raggiunto in testa alla classifica dal Chieri, che vince 1-2 contro l’Alba Roero, e dal Derthona che ne segna cinque all’Albese. Insegue a soli due punti di distanza l’Alba che vince in goleada contro lo Sca Asti e, più staccati, l’Asti vittorioso contro il Dertona ed il San Giacomo Chieri che invece perde 2-4 contro il Pecetto. Infine la Fortitudo vince in casa dell’Asca grazie alla doppietta decisiva di Martorelli.

Registrati o fai l'accesso e commenta