Martedì, 23 Aprile 2024
Lunedì, 19 Febbraio 2024 11:47

Under 17 regionali / Report - L'Acqui vince lo scontro diretto con il San Giacomo Chieri, Rosta eroico

Scritto da
Acqui Acqui

IL PUNTO SULLA 20^ GIORNATA -  Vittoria delicatissima dell'Acqui contro una diretta concorrente come il San Giacomo Chieri, Vanchiglia e Volpiano Pianese conquistano i tre punti contro CBS e Pro Eureka, mentre il Rosta batte clamorosamente il Pertusa 1-0. Primi verdetti definitivi con Carmagnola e Asca ormai matematicamente retrocesse, al Chisola basta un punto per essere campione del proprio girone


GIRONE A
Continua a vincere l'Ivrea che batte anche la Juventus Domo per 4-0 con la doppietta di Ubertino e consolida la prima posizione seguita da Città di Baveno che supera la Libertas Rapid con i gol di Zanoia nel secondo tempo. La lotta per il terzo posto, che consente l'accesso diretto alle fase finali, è serratissima con l'Accademia Borgomanero che cade di misura contro l'Alicese, che approda in zona salvezza, e la Biellese che non va oltre lo 0-0 contro i Diavoletti Vercelli; ne approfitta quindi Città di Cossato che passa contro l'Accademia Casale e raggiunge le altre due compagini a 39 punti. Si avvicina anche il Ticino che continua la sua serie di risultati utili consecutivi con una vittoria ai danni del Gravellona San Pietro, un 4-1 maturato interamente nella seconda metà di gara. Il Romagnano trova tre punti importantissimi in ottica playout contro l'Oleggio, 2-4 e ora il decimo posto dista solamente tre lunghezze.

GIRONE B
Nel girone delle incertezze il Borgaro Nobis mantiene la vetta della classifica grazie alla vittoria ottenuta a Caselle grazie al suo bomber Finetti che realizza una tripletta, ma è tallonato dal Lascaris che torna a vincere convincendo: 8-0 allo Charvensod. Terza posizione per la Rivarolese che trova una vittoria pesantissima contro il Venaria Reale per 2-1, mentre il Volpiano Pianese raggiunge la Pro Eureka in classifica stravincendo lo scontro diretto: un 6-1 senza storia che conferma qual è, ad oggi, la squadra da temere maggiormente per il gruppetto di testa. Lo scontro salvezza tra Pianezza e Gozzano termina 3-3 dopo tante polemiche e con i padroni di casa che trovano la terza rete a tempo scaduto, per un pareggio che non soddisfa nessuno a causa delle contemporanee vittorie di Gassino, incredibile 1-0 ai danni della Virtus Accademia, e Paradiso Collegno al termine di una partita a dir poco folle contro il San Mauro, che si conclude 5-6 con il poker di uno scatenato Pittavino.

GIRONE C
Vittorie in fotocopia per le prime due della classe, 5-0 per l'Alpignano contro il Mirafiori, con Mereu infallibile dal dischetto  come sempre, e stesso risultato per il Lucento contro il Cit Turin. Clamorosa vittoria del Rosta contro il Pertusa, decisiva la rete di Siccardi a metà del secondo tempo, che gli permette di poter ancora sperare nel decimo posto. Importanti vittorie in chiave salvezza anche per il Beiborg, 2-1 contro il Bacigalupo, il Pozzomaina, convincente 5-0 all'Aviglianese, e per il Cenisia che supera la Bruinese in rimonta. Il Vanchiglia continua nel suo momento di forma straordinario vincendo anche sul campo della CBS  1-4 con la tripletta di Florio, risultato che avvicina prepotentemente i torinesi alle fasi finali.

GIRONE D
Primi verdetti ufficiali nel girone D, il Carmagnola è la prima squadra matematicamente retrocessa dopo la sconfitta per 3-0 contro il Chisola, a cui basta un punto per ottenere la certezza del primo posto nel girone poichè il Pinerolo crolla sotto i colpi del Caraglio e scivola a 18 punti dalla capolista. Raggiunge i biancoblu al secondo posto il Bra grazie alla larga vittoria contro il Garino; la Cheraschese batte il Fossano e rimane aggrappata con le unghie al treno per le fasi finali, mentre il Salice trova un punto importante contro il Cuneo Olmo che stoicamente trova la rete del definitivo 1-1 in inferiorità numerica. Finisce con lo stesso risultato anche Villafranca-Giovanile Centallo che vengono così avvicinate pericolosamente dalla Monregale che rientra nella corsa per evitare la retrocessione diretta battendo la Saviglianese per 4-2.

GIRONE E
Anche in questo girone la lotta per il titolo e per l'accesso alle fasi finali è ancora apertissima con il Chieri che vince contro l'Alba e mantiene il primato inseguito dall'Acqui che vince una partita difficilissima contro il San Giacomo Chieri che, nonostante la sconfitta, resta ancora in corsa per il suo obiettivo. Vincono anche Derthona e Asti in maniera netta e decisa contro Albese e Asca, con quest'ultima che è così matematicamente retrocessa. La lotta per la salvezza tra Novese e Area Calcio continua a distanza, vincono entrambe mantenendo la porta inviolata contro Fortitudo e Dertona; mentre lo Sca Asri raccoglie un punto importante dalla trasferta a Pecetto.

Registrati o fai l'accesso e commenta