Martedì, 23 Aprile 2024
Mercoledì, 01 Marzo 2023 17:13

Nicolò Pauliuc in rampa di lancio: la Fiorentina in vantaggio sul 2006 del Chisola. Genoa forte su Lorenzo Viano e Andrea Gironda

Scritto da
Nicolò Pauliuc Nicolò Pauliuc

MERCATO - Ex Torino e Pozzomaina, il difensore ha già esordito in serie D ed è stato convocato nella rappresentativa nazionale dilettanti. A dicembre il provino all’Inter, ora i sondaggi anche di Milan, Parma, Genoa, Venezia e Spal. Il Grifone è in pole position su altri due talenti, il 2006 Andrea Gironda e il 2004 Lorenzo Viano


Anche il re del calciomercato Gianluca Di Marzio (qui l’articolo) ha posato i riflettori su Nicolò Pauliuc, classe 2006 del Chisola che ha attirato le attenzioni di tante società professionistiche: l’ultimo della lista è il Milan, ma è la Fiorentina - dove gioca il 2002 Alessandro Bianco, preso proprio dal Chisola per la Primavera e ora stabile nelle turnazioni dalla Prima squadra - la più probabile destinazione del difensore. Ma la lista degli estimatori è lunga: in serie B sono interessati anche Parma, Genoa, Venezia e Spal, senza dimenticare il provino sostenuto lo scorso dicembre con l’Inter e i rapporti privilegiati tra la società del presidente Luca Atzori e la Juventus. In passato, il giovane centrale aveva vestito la maglia del Torino, prima di passare al Pozzomaina di Andrea Mirasola e, la scorsa estate, al Chisola, meta preferita rispetto alle proposte arrivate da Alessandria e Novara.

Pauliuc, centrale capace di adattarsi anche sulla corsia sinistra, ha esordito in serie D a soli 16 anni, è un punto fisso dell’Under 17 allenata da Luca Mezzano - uno che vanta un passato, guarda caso da difensore, tra Torino e Inter - ed è stato anche convocato nella rappresentativa nazionale dilettanti. Prossima tappa, se tutto andrà nel verso giusto, nel professionismo.

Tra i giovani che Fabio Nisticò sta valorizzando sul palcoscenico della serie D, ce ne sono (almeno) altri due pronti per il salto nel professionismo. Stiamo parlando di Lorenzo Viano, centrocampista classe 2004, titolare fisso e anche autore di un gol, e Andrea Gironda, anche lui difensore del 2006, che ha già collezionato 6 presenze in prima squadra. La lista delle società interessate è lunga, ma in questi due casi in pole position c'è il Genoa, pronto a mettere a segno una doppietta di mercato con il Chisola.

 

Registrati o fai l'accesso e commenta